Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for marzo 2009

Convention ciao Italia 2009

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

Si terrà in Puglia, dal 15 al 18 aprile a Bari e Lecce, la decima convention mondiale di Ciao Italia, l’associazione che rappresenta e aggrega i ristoranti autenticamente italiani nel mondo con oltre 3mila soci in 38 Paesi in tutti i continenti. Saranno due le location del convegno: a Bari (il 15/16/18 aprile hotel Sheraton), e a Lecce (17 aprile Chiostro dei Domenicani). Ci sarà poi quella “virtuale”, attraverso Internet e una diretta web della manifestazione. Saranno circa 200 i congressisti provenienti da tutto il mondo, seguiti da una forte presenza della stampa estera, decine di relatori italiani e internazionali. Tre le tematiche al centro dei lavori: formazione, distribuzione, cultura della ristorazione italiana nel mondo. Proponendo di riaprire la bottega-scuola della tradizione italiana – ogni ristorante può diventare una scuola e formare giovani ai diversi mestieri della ristorazione – Ciao Italia coinvolgerà anche l’università e gli istituti alberghieri.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Appeal for voter turnout in European elections

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

family-photoAt the invitation of the President of the European Parliament, Hans-Gert Pöttering, all the surviving former Presidents of the European Parliament – 10 in total – gathered in Brussels and launched an appeal for voters to go to the polls across the 27 Member States this June.President Pöttering commented:”Since the first direct elections to the European Parliament in 1979, the European Parliament has developed into a fully-fledged legislative body, sharing decision-making with the Council of Ministers in about 75% of European legislation. Today’s Parliament is both powerful and influential. When the Lisbon Treaty comes into force, this figure would rise to co-decision in almost 100% of areas where the EU has the power to legislate. The former Presidents present today in Brussels have witnessed this gradual increase in democratic accountability of EU policy making. On 4 – 7 June next, nearly 380 million citizens – right across the European Union’s 27 Member States – will have the right to vote for the nextEuropean Parliament. The former Presidents made an appeal to EU citizens to vote in these elections – It is of vital importance that European citizens come out to exercise their democratic right because the European Parliament plays a crucial role in decision-making that affects the daily lives of each and every one of the EU’s 500 million citizens. At the meeting today, the ratification of the Lisbon Treaty was discussed and the former Presidents were in agreement on the vital necessity of the treaty in order to equip the EU to deal with the challenges of the 21st century, including the economic crisis, climate change and contributing to building peace, democracy and freedom in Europe and around the world. They called on those countries who have not yet completed the ratification process to ensure that the final steps are taken as soon as possible.” (family photo)

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il 23 aprile è Sciopero Generale

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

Dopo la manifestazione del sindacalismo di base Il 28 marzo scorso con oltre 50.000 lavoratori, precari e studenti scesi in piazza a Roma il 23 aprile si riprende la protesta. Un no soprattutto per non far pagare la crisi nuovamente a chi lavora ed alle fasce più deboli della società, un no alla precarietà ed ai licenziamenti, per aumenti dei salari e delle pensioni. Lo sciopero generale del 23 aprile, come la manifestazione del 28 marzo avrà quindi come obiettivo quello di sostenere la piattaforma unitaria del Patto di Base approvata dall’ultima assemblea unitaria del 7 febbraio. Si fermeranno i trasporti, i lavoratori pubblici e quelli privati e si svolgeranno manifestazioni regionali in tutto il Paese. Questa è e sarà la risposta dei lavoratori ai provvedimenti del governo ed agli accordi che Confindustria, Cisl, Uil e Ugl stanno concordando ormai da mesi e che tendono alla distruzione del contratto nazionale, alla cancellazione del diritto di sciopero e, in definitiva, alla trasformazione del conflitto ed anche del confronto in una sorta di “collaborazione” che vede i lavoratori qualisoggetti passivi di tale “mutazione” sociale ed unici a pagare i costi dell’attuale crisi economica

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Sammontana S.p.A il prestigioso M&A Award

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

Il premio “M&A Award” promosso da KPMG e da Fineurop Soditic, nella categoria “Italia su Italia” è stato assegnato a Sammontana S.p.A. la più importante azienda a capitale totalmente italiano nel settore dei gelati industriali, per l’acquisizione di Gran Milano; riconoscimento condiviso ex-aequo con Manutencoop Facility Management. Si tratta dell’operazione condotta nel Giugno 2008 con cui Sammontana ha acquisito da Barilla Holding S.p.A. il 100% del capitale di GranMilano S.p.A., azienda alimentare che opera in Italia con i marchi Tre Marie, Sanson e Mongelo. L’operazione ha permesso a Sammontana di consolidarsi come prima azienda italiana nel settore dei gelati attraverso l’acquisizione della quota di Sanson e di raggiungere, grazie alla fetta di mercato di Tre Marie, una posizione di leadership in quello della croissanterie congelata, ambito nel quale la stessa Sammontana è già protagonista con i prodotti del marchio “Il Pasticcere”. L’acquisizione si è inserita perfettamente nella strategia di crescita che Sammontana continua a perseguire, coniugandola con il rispetto dell’”italianità” intesa come insieme di qualità e tradizione. I marchi acquisiti sono infatti parte della tradizione dolciaria Italiana: Sanson è un marchio di gelato storico, mentre Tre Marie ha esordito da pochi anni nello stesso settore gelati, affiancandolo alla sua tradizionale attività nell’ambito dei prodotti da forno.
Gruppo Sammontana è la più importante azienda a capitale completamente italiano nel settore dei gelati confezionati, l’unica in grado di competere con le grandi multinazionali straniere, con i “gelati all’italiana” a marchio Sammontana e in seguito alla recente acquisizione di GranMilano anche con i marchi Sanson, Ringo e Togo. L’azienda è anche leader in Italia nel settore della croissanterie congelata, con i marchi Il Pasticcere e Le Tre Marie. I dati preliminari 2008 mostrano per il Gruppo Sammontana un fatturato di 355 milioni (204 milioni Sammontana e 151milioni GranMilano). L’azienda conta circa 1.600 dipendenti in sei poli produttivi nel Centro-Nord Italia e detiene una quota del 20% circa del mercato del gelato industriale italiano ed il 44% del mercato della croissanterie surgelata.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Piano lotta a povertà

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

“Occorrono interventi urgenti a favore delle classi più povere. Per questo, presenteremo nei prossimi giorni un proposta di legge per i senza fissa dimora che speriamo possa essere condivisa da tutto l’arco parlamentare”. Lo dichiara Nello Formisano, deputato di Italia dei Valori,  a margine del convegno organizzato e promosso da IDV su “Nuove povertà ed Emarginazione sociale – I senza dimora”, tenutosi stamane a palazzo San Macuto, con la partecipazione di organizzazioni del volontariato come la Caritas e di giornalisti di Famiglia Cristiana e Avvenire. “Ci sono due milioni e mezzo di famiglie a rischio povertà, una situazione che rischia di degenerare ulteriormente a seguito della crisi economica – spiega l’esponente dell’IDV – anche perché i senza dimora hanno già raggiunto la soglia drammatica delle 100.000 persone. Il dato sorprendente è che, da una recente indagine condotta a Milano dall’Università Bocconi, si tratta in massima parte di uomini sotto i quarant’anni, un quarto dei quali è diplomato e un quinto laureato, persone che si informano e che sono attente alla vita sociale, tanto che almeno il 70% di loro legge correntemente quotidiani”.  “Noi di Italia dei Valori – conclude Nello Formisano – intendiamo accogliere la richiesta che ci viene dalla Caritas e dalle altre organizzazioni di volontariato, di lavorare ad un piano generale per la lotta alla povertà che altri paesi europei stanno portando avanti ma che manca del tutto nel nostro Paese. Il nostro intervento mira a riportare la solidarietà tra i valori inderogabili della Repubblica, come ci impone anche il secondo articolo della nostra Costituzione”.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra fotografica “Amazzonia arrosto”

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

Roma 3 aprile ore 18.30 presso la Città dell’Altra economia Largo Dino Frisullo – Campo Boario – (ex -Mattatoio di Testaccio). Greenpeace inaugura la mostra fotografica “Amazzonia arrosto”. Un viaggio affascinante nell’ultimo  polmone verde del mondo, tra bellezze naturali e pericolose minacce. Sarà possibile visitare la mostra fino a mercoledì 8 aprile dalle ore 18.30 alle 20.00.  Presiederà la serata di inaugurazione Chiara Campione, responsabile della campagna Foreste di  Greenpeace Italia, che accompagnerà i visitatori durante la mostra. L’Amazzonia è il polmone verde del Pianeta e la dimora di più di 20 milioni di persone.  Circa 200.000 indigeni vivono della foresta pluviale che è la loro casa, la loro fonte di cibo, di medicine e di spiritualità. Studi scientifici dimostrano che l’esistenza di circa 40.000 specie di piante, 427 mammiferi, 1.294 diversi tipi di uccelli, 378 rettili, 427 specie anfibie e più di 3000 specie di pesci dipendono dall’ecosistema Amazzonia. Eppure questo paradiso terrestre sta andando in fumo. Dobbiamo difenderlo!

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un manager per la sicurezza e la salute dei lavoratori

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

Tra le figure professionali previste dal D.Lgs.n.81/2008 nel sistema di sicurezza aziendale, quella del Responsabile del servizio di prevenzione e protezione ha un ruolo strategico: è essenzialmente un manager impegnato a promuovere la cultura della salute e della sicurezza e a coniugare le esigenze di una migliore qualità della vita lavorativa con quelle di efficienza ed efficacia dell’azione produttiva. Il ruolo, per legge, può essere assunto solo da chi è in possesso di una specifica e certificata formazione. L’Università Lumsa di Roma e l’Istituto per gli Affari Sociali organizzano il Corso Universitario di Perfezionamento “Manager della sicurezza” che soddisfa ed integra quanto previsto dalla normativa in materia di formazione del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP). Il corso è strutturato in tre moduli: MODULO A – Ruolo del RSPP., legislazione, medicina del lavoro. MODULO B – Studio dei rischi specifici compresi nei settori ATECO 2002  num. 6, 7, 8 e 9, come nei prospetti del Provv. 26/01/06 della Conferenza Stato-Regioni (G.U. n. 37 del 14/02/2006). MODULO C – Psicologia, ergonomia, integrazione dei sistemi qualità, sicurezza, ambiente. È previsto uno stage in azienda. Sede: LUMSA, via Pompeo Magno 22, Roma. Frequenza solo il venerdì dalle 13.00 alle 19.00. Destinatari: laureati di qualsiasi facoltà. Costo: € 2.700 rateizzabili. Iscrizioni entro il 24 aprile 2009. Riconoscimenti: titolo universitario di idoneità a svolgere il ruolo di RSPP nei quattro macrosettori ATECO citati. 20 Crediti Formativi Universitari

Posted in Diritti/Human rights, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Homophobie dans l’UE

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

L’Agence des droits fondamentaux (FRA) a dressé l’état des lieux de l’homophobie et de la discrimination à l’encontre des LGBT (lesbiennes, gays, bisexuel(le) et transsexuel(le)s) dans les Etats membres de l’Union, devant la Commission des Libertés civiles, ce mardi. Et rappelé que le phénomène reste largement sous-évalué par les statistiques. Il ressort du rapport de l’agence, réalisé à la demande du Parlement européen, que la discrimination concerne tous les aspects de la vie des LGBT, depuis le harcèlement à l’école jusqu’à la discrimination en matière d’emploi ou de soins médicaux. Dans certains Etats membres, des manifestations comme la “Gay Pride” ont été interdites ou contrecarrées. Le rapport relève en outre que les discours incitant à la haine prononcés par des personnages publics constituent un phénomène particulièrement inquiétant. Morten Kjaerum, directeur de la FRA, a indiqué que “nous savons que très peu d’incidents sont déclarés à la police ou à d’autres autorités publiques. Cela signifie que des crimes restent impunis, que des victimes n’obtiennent pas justice et que les autorités ne sont pas à même de prendre les mesures nécessaires pour réagir ou empêcher ces crimes”.Pour Giusto Catania (GUE, IT) vice-président de la commission des Libertés civiles, “Il ressort du rapport qu’il existe un lien très étroit entre manifestations d’homophobie et choix législatifs : les choix des leaders politiques et religieux ont un impact immédiat et très fort sur l’opinion publique.” Pour le député, “il faut organiser une grande campagne de sensibilisation au niveau européen, avec la participation de célébrités du sport. Le sport est en effet un des milieux où l’homophobie se manifeste le plus.”

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A world without nuclear weapons

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

Is not only possible but more secure, leaders of the North Atlantic Treaty Organization (NATO) have been told by a coalition of national, regional and global councils of churches.  In a 30 March letter, four councils of churches urged the NATO leadership to “reinforce the vision of a world without nuclear weapons”, consigning to history the notion that nuclear weapons preserve peace and instead recognizing that they make security more precarious.  An immediate step towards that goal, the churches’ letter suggests, would be to update the alliance’s strategic concept and security doctrine. The alliance should also show willingness to remove hundreds of US tactical nuclear weapons still placed in European countries.  The letter, signed by the general secretaries of the World Council of Churches, the Conference of European Churches, the National Council of Churches of Christ USA and the Canadian Council of Churches, comes ahead of the NATO summit of heads of State and Government to be held on 3-4 April in Baden-Baden and Kehl, Germany, and in Strasbourg, France. “We believe security must be sought through constructive engagement with neighbors and that authentic security is found in affirming and enhancing human interdependence within God’s one creation,” the letter states.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ncc, finalmente Alemanno si muove

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

“Meglio tardi che mai”. Lo dichiara l’on. Gianfranco Zambelli (PD) e che precisa: “Dopo ripetuti appelli inascoltati, provvedimenti falliti, progetti inconcludenti, alla fine il Sindaco ha ipotizzato un percorso virtuoso nei confronti della categoria degli NCC. Percorso peraltro obbligato, se si considera che il nostro paese è già in ritardo rispetto al resto d’Europa e che entro l’anno deve dare il via alle liberalizzazioni delle autorizzazioni. Dalle dichiarazioni di Alemanno emerge ancora una certa dose di ostilità nei confronti della categoria, soprattutto quando sottolinea che il Comune metterà a punto un codice di comportamento per evitare sovrapposizioni con i taxi. Ma confidiamo sul fatto che sarà il parlamento a legiferare in materia e che questo vincolo tra il primo cittadino e le auto bianche non lo riporti a condurre inutili, quanto infruttuose, crociate contro i noleggiatori. Le regole e i “codici” dovranno valere per tutti e non solo per coloro che hanno sostenuto una parte politica in campagna elettorale ed hanno propri rappresentanti nella maggioranza capitolina”.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Monitoraggio dei contratti di lavoro flessibile nelle p.a.

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta rende noti i dati del monitoraggio dei contratti di lavoro flessibile nelle Pubbliche Amministrazioni avviato lo scorso 6 marzo tramite un questionario trasmesso via mail a 9.186 amministrazioni centrali e periferiche. Su richiesta delle singole amministrazioni, sono poi stati reinviati altri 1.700 questionari con specifica password ed è stata fornita dal Formez un’assistenza completa agli Enti (sono pervenute 1.123 richieste di assistenza alla compilazione e 1.825 richieste di reinvio dei questionari). Al 30 marzo le Amministrazioni che hanno trasmesso questionari compilati in ogni parte sono state  circa 3.800.  Il loro elenco dettagliato è consultabile sul sito del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione (www.innovazionepa.it) e i dati dettagliati di ciascuna (distinti per modalità di assunzione, anzianità contrattuali, risorse disponibili, posti liberi in pianta organica per area professionale) vengono pubblicati in queste ore una volta inseriti nel sistema di elaborazione. Le singole Amministrazioni potranno controllarli nel dettaglio ed eventualmente richiedere correzioni in caso di errori nella loro compilazione Dall’esame dei dati già classificati (stimati pari al 90% del totale che risulterà alla fine della elaborazione) possono essere tratte considerazioni importanti: a) Il personale con contratto di lavoro flessibile che possiede i requisiti previsti dalle leggi vigenti per la regolarizzazione è a tutt’oggi pari a 11.445 unità nella regione Sicilia e ad altre 12.807 unità in tutto il resto del Paese. La maggior parte di questo opera nelle ASL (1.549 unità in Sicilia e 5.529 unità nel resto del Paese). In questa categoria altre voci consistenti sono rappresentate dai Comuni (3.253 unità a cui vanno aggiunte altre 9.170 unità in Sicilia) e dagli Enti di ricerca (1.392 unità).  b) Emerge chiaramente come il problema del precariato non sia un problema legislativo e che ogni ulteriore slittamento generico dei tempi non affronti né aiuti la soluzione del problema. Le situazioni sono infatti molto diverse sul territorio nazionale. In molti casi il precariato nelle Pubbliche Amministrazioni si conferma come un problema di organizzazione e non invece legislativo o di risorse.  c) Molte Amministrazioni hanno già proceduto alla regolarizzazione del proprio personale. Risulta inoltre che, eccezion fatta per la Sicilia, un numero pressoché equivalente al totale del personale regolarizzabile sia stato già definitivamente assunto o sia in corso di regolarizzazione (esattamente 2.176 unità in Sicilia e 17.302 unità nel resto d’Italia). d) Dei 10.559 lavoratori che sono in possesso dei requisiti per la regolarizzazione e che gli Enti intendono assumere, 5.306 maturano i 3 anni a giugno 2009 e 2.541 a dicembre 2009. e) Il fenomeno del personale con contratto flessibile e con requisiti per la regolarizzazione risulta per l’80% concentrato nel Mezzogiorno (inclusa la Sicilia), in misura prevalente nelle ASL e nei comuni di media dimensione. Fanno eccezione gli Enti di ricerca e le Università, dove il fenomeno non risente della dislocazione geografica. Un caso a parte è rappresentato dalla Croce Rossa Italiana, i cui lavoratori precari non sono inseriti tra quelli regolarizzabili in quanto non hanno anzianità direttamente con la CRI (2.248), bensì prevalentemente con le Regioni e le ASL di provenienza (D.lgvo 368/2001 art.2, commi 366 e 367 della l.244/2007). f) Il questionario ha infine rilevato anche che i contratti a tempo determinato privi dei requisiti ai sensi della legge vigente (almeno 3 anni di anzianità) sono 17.045, che i contratti co.co.co. sono 12.849 mentre i contratti di diretta collaborazione dei vertici politici sono in tutto 1.709 (dati generali inclusa la Sicilia). Nel complesso il problema risulta assolutamente nei limiti fisiologici (fatte alcune eccezioni, la legge siciliana in particolare), mediamente inferiore al 2% e comunque inferiore al 5% degli organici anche considerando i contratti di limitata anzianità, le collaborazioni, etc.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Elezioni europee

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

L’onorevole Stefano Esposito commentando la possibile candidatura alle europee di Cofferati ha rilasciato la seguente dichiarazione. “In questi giorni si è discusso animatamente intorno alla questione del Capolista nel Nord Ovest per le elezioni europee. In più di un’occasione Dario Franceschini, Piero Fassino e Pierluigi Bersani, tra gli altri, hanno dichiarato che quella di Sergio Cofferati sarebbe una buona scelta. Non ci interessa sapere quali ragioni abbiano spinto Sergio Cofferati a non ricandidarsi più come Sindaco di Bologna, né le sue motivazioni personali ci possono in qualche modo riguardare.  Credo che il PD debba concentrarsi con determinazione sulla prossima scadenza elettorale europea e non smarrirsi in polemiche interne assolutamente sterili.  Qualora i vertici nazionali del partito dovessero individuare in Sergio Cofferati il Capolista per il Nord Ovest, certamente potrà contare sul mio appoggio personale e sul pieno sostegno di ‘Sinistra per’ e di tutti i militanti e gli elettori che hanno a cuore un risultato positivo per il PD”.

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

6 e 7 giugno elezioni Parlamento europeo

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

L’on.le Gianni Pittella parlamentare europeo rinnova la sua candidatura per le prossime elezioni. E’ una figura politica che ha dato prova di coerenza e d’impegno e il  Partito Democratico nel quale milita ha deciso di ricandidarlo. L’obiettivo è far sì che l’Europa diventi una realtà democratica sempre più vicina agli interessi dei cittadini, delle famiglie e dei lavoratori, capace di migliorare concretamente la vita delle persone. E proprio questa ultima priorità ha ispirato fino ad oggi il lavoro degli eurodeputati del PD al Parlamento europeo. La campagna elettorale dell’on.le Pittella si svolgerà nelle regioni del Sud il cui collegio comprende sei regioni: Abruzzo, Molise, Basilicata, Campania, Puglia, Calabria.

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Erbario, tra museo e ricerca

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

erbarioDal 7 maggio 2009  fino al 31 luglio 2009, nel corridoio espositivo della Sezione di Zoologia La Specola del Museo di Storia Naturale, Firenze, Via Romana, 17, si terrà la mostra L’Erbario, tra museo e ricerca. La mostra vuole illustrare sinteticamente, attraverso la presentazione al pubblico di alcuni  esempi di erbari  della Regione Autonoma Valle d’Aosta, del Museo di Storia Naturale di Firenze e del Museo Aboca dell’importanza non solo scientifica ma anche artistica dell’erbario, mezzo fondamentale per lo studio delle piante e della loro classificazione geografica.  La mostra L’Erbario tra museo e ricerca è un evento collaterale de “I profumi di Boboli” http://www.profumidiboboli.it (foto erbario)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Compro chiesa vista mare

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

chiesaSiete alla ricerca di uno spazio originale in cui abitare o volete che la vostra attività commerciale cominci sotto i migliori auspici? Avete mai pensato a…comprare una chiesa? Secondo i dati diffusi oggi da Immobiliare.it, sito leader degli annunci di settore con oltre 360.000 offerte attive ogni giorno, sono diverse decine gli ex luoghi di culto, chiaramente sconsacrati, ora disponibili per l’acquisto sulle pagine del portale.  Il fenomeno sembra interessare tutta la penisola e se ad Asti si può diventare proprietari di una chiesa settecentesca in stile barocco in pieno centro storico (trattative riservate!), a Firenze bastano 780.000€ per comprare una chiesetta di 170 mq in zona Careggi, già dotata di angolo cottura, e per la quale viene offerta anche la possibilità di trasformazione in civile abitazione.  Se invece cerchiamo qualcosa che abbia addosso il fascino della storia, ma che richiede importanti interventi di recupero, la proposta ci arriva da Olevano Sul Tusciano (Salerno). La chiesetta in vendita risale al 1300, grazie al terreno circostante esiste la possibilità di edificare una villa su due piani. Il prezzo è decisamente contenuto: solo 90.000 euro.  Per chiudere questa carrellata a cavallo fra il sacro e il profano, non può essere trascurata la più antica delle chiese sconsacrate ora in vendita su Immobiliare.it. Si trova a Volterra (PI), risale all’anno 850, è all’interno di un complesso completamente ristrutturato con un prezzo decisamente importante: 1.650.000€. In questo caso è stata presentata la richiesta anche per edificare il garage! (foto chiesa)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Intrigo internazionale

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

polanskiRoma venerdì 3 aprile 2009, ore 12.00 Cinecittàdue Arte Contemporanea Centro Commerciale Cinecittadue, Viale Palmiro Togliatti 2, 00173  Dal 4 aprile al 28 giugno 2009 Cinecittàdue Arte Contemporanea ospita “Intrigo internazionale. il cinema di roman polanski”, una mostra fotografica dedicata al regista di origine polacca ma apolide per vocazione, che ha dato corpo a opere di inimitabile ricerca espressiva, un maestro della modernità che nel crearsi il proprio stile ha sfiorato tutte le correnti del suo tempo. La mostra, presentata lo scorso autunno al Museo Nazionale del Cinema di Torino, curata da Alberto Barbera, ripercorre l’iter artistico del regista attraverso 120 fotografie di scena e di set scattate dai più famosi fotografi. (foto Polanski)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I “Viaggi del paniere”

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

mustardelaDomenica 5 aprile l’itinerario turistico-enogastronomico è dedicato alle Valli Valdesi. Il programma prevede la partenza alle 9,30 da Eataly, per andare alla scoperta delle tre vallate del Piemonte occidentale ad ovest di Pinerolo, da secoli caratterizzate dalla presenza della confessione cristiana protestante che segue la dottrina di Pietro Valdo. La prima tappa sarà a Bricherasio presso la cantina “Il Tralcio”, per una visita con degustazione dei vini tipici del territorio come il Pinerolese Doux d’Henry e il Pinerolese Ramìe. A seguire la visita guidata e la degustazione presso la Cooperativa Agricola “Il Frutto Permesso” di Bibiana, che produce, tra l’altro, sidro di mela, succhi di frutta e antiche varietà di mele piemontesi. Il pranzo con i prodotti tipici del Paniere della Provincia di Torino è in programma presso la trattoria “La Civetta” di Torre Pellice. Nel menù Mustardela del Chiot ‘d l’Aiga e Salame di Turgia, Giardiniera piemontese, Saras del Fen, Tagliatelle della Civetta ai carciofi e Cevrin di Coazze, Bocconcini di Coniglio grigio di Carmagnola con Asparagi di Santena e Cipolle bionde di Andezeno brasate al Passito di Caluso, torta di Antiche mele piemontesi, acqua, caffè, vini Erbaluce di Caluso Misobolo 2007 Ciek, Carema 2003 produttori del Nebiolo di Carema, Genepi Occitan. Nel pomeriggio si prosegue con la visita guidata alla Fondazione Centro Culturale Valdese e al Tempio di Torre Pellice, centro principale della Chiesa Evangelica Valdese Italiana. (foto mustardela)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XVII Giornata FAI di Primavera

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

Sono state oltre 1.000 le persone che hanno visitato il patrimonio storico e artistico degli Ospedali Riuniti, in occasione della XVII Giornata FAI di Primavera.  I visitatori hanno potuto contare sulla competenza del “Gruppo Guide Città di Bergamo”. Distribuite tra la storica sede amministrativa dei Riuniti e la Radiologia, hanno permesso ai visitatori di ripercorrere la storia di questo ospedale, così profondamente intrecciata con quella della città. In Farmacia invece è stato il padrone di casa a guidare i visitatori in una delle strutture più antiche dell’ospedale: a far da “cicerone” infatti è stato lo stesso Gian Carlo Taddei, Direttore del Dipartimento di Farmacologia Clinica dei Riuniti, che ha illustrato non solo gli antichi strumenti dello “Speziale”, ma anche i moderni laboratori in cui oggi si svolge l’intensa attività della farmacia interna dell’ospedale. La Farmacia costituiva l’ultima tappa di un percorso guidato che ha trovato il naturale punto di partenza nel plastico conservato al piano terra della Casa Rossa, creato in occasione dell’inaugurazione dell’Ospedale Maggiore “Principessa del Piemonte” nel 1930 e fedele riproduzione della logica e dell’intelligenza creativa che ha generato la struttura degli attuali Ospedali Riuniti. I visitatori hanno poi potuto ammirare la Sala Consiliare, al primo piano della Casa Rossa, con alcuni dipinti della scuola di Fra Galgario. La Sala Consiliare, abitualmente utilizzata per le riunioni e gli incontri ufficiali, per l’occasione è stata trasformata nella sede di una piccola mostra di testi antichi, solitamente conservati nella Biblioteca Medica dell’ospedale, tra cui un atlante anatomico di Paolo Mascagni, degli Erbari, un Ippocrate e un Galeno, ma anche dei Cabrei del ‘700 che riproducono quelle che erano le proprietà dell’ospedale San Marco nell’attuale quartiere della Trucca, che, per una curiosa coincidenza, alcuni anni fa gli Ospedali Riuniti hanno riacquistato per costruire il nuovo ospedale. Le visite sono poi proseguite tra i quadri e gli arredi dei corridoi della Casa Rossa – più simili a quelli di una pinacoteca che a quelli di una direzione aziendale -, nei locali della Radiologia, per concludersi in Farmacia. (foto ospedali riuniti)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

President Barack Obama prepared for delivery

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

One of the challenges we have confronted from the beginning of this administration is what to do about the state of our struggling auto industry. In recent months, my Auto Task Force has been reviewing requests by General Motors and Chrysler for additional government assistance as well as plans developed by each of these companies to restructure, modernize, and make themselves more competitive. Our evaluation is now complete. But before I lay out what needs to be done going forward, I want to say a few words about where we are, and what led us to this point. It will come as a surprise to no one that some of the Americans who have suffered most during this recession have been those in the auto industry and those working for companies that support it. Over the past year, our auto industry has shed over 400,000 jobs, not only at the plants that produce cars but at the businesses that produce the parts that go into them, and the dealers that sell and repair them. More than one in ten Michigan residents is out of work – the most of any state. And towns and cities across the great Midwest have watched unemployment climb higher than it’s been in decades. The pain being felt in places that rely on our auto industry is not the fault of our workers, who labor tirelessly and desperately want to see their companies succeed. And it is not the fault of all the families and communities that supported manufacturing plants throughout the generations. Rather, it is a failure of leadership – from Washington to Detroit – that led our auto companies to this point. Year after year, decade after decade, we have seen problems papered-over and tough choices kicked down the road, even as foreign competitors outpaced us. Well, we have reached the end of that road. And we, as a nation, cannot afford to shirk responsibility any longer. Now is the time to confront our problems head-on and do what’s necessary to solve them.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Attenzione agli aumenti delle polizze Rc auto

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2009

“Non è vero che il calo della raccolta premi nel settore della Rc auto dipende dalle recenti liberalizzazioni, ma è prima di tutto dovuto al calo del 13% delle immatricolazioni auto rispetto al 2007, che ha avuto un impatto notevole sui conti degli assicuratori”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, sollecitando la massima attenzione del Garante per la sorveglianza dei prezzi sugli aumenti delle tariffe che potrebbero verificarsi a breve. “In un momento di grave crisi economica che colpisce tutti, consumatori ed imprese – osserva Dona – non si può pensare di fare aumenti indiscriminati, che potrebbero superare anche il 10%. Per sei anni consecutivi le compagnie hanno avuto utili tecnici decisamente apprezzabili, che hanno raggiunto nel 2005 1,4 miliardi di euro. Ora la festa è finita ed è tempo di sacrifici: nessuno quindi si sogni di dare avvio ad una sarabanda di aumenti e di pressioni corporative volte a demolire i diritti dei consumatori conquistati in questi ultimi anni”. “Domani – conclude Dona – la Commissione Industria del Senato riprenderà l’esame del DDL 1195. Sarebbe un fatto molto grave per i diritti dei consumatori se non fossero ritirati gli emendamenti 12.1 e 12.2, che annullano il diritto di recedere annualmente dal contratto in caso di durata poliennale della polizza e la possibilità per gli agenti di svolgere la propria attività per diverse compagnie: siamo certi che il Governo saprà tempestivamente porvi rimedio”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »