Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 6 marzo 2009

Autotrasporto: cinque richieste al Presidente del Consiglio

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

Cinque richieste, che non comportano oneri aggiuntivi a carico dello Stato, per affrontare la crisi. Questa la proposta che l’Unatras ha indirizzato al Presidente del Consiglio per evitare l’insorgere di pericolosi ed incontrollabili tensioni sociali. In particolare: 1.entro il prossimo 30 Aprile devono essere impiegate le risorse già stanziate con la legge 162/2008 e con la finanziaria 2009; 2.prevedere per almeno 6 mesi la sospensione dei versamenti Inps delle imprese e dei lavoratori e lo slittamento del pagamento dei canoni di leasing dei veicoli industriali seguendo le modalità già previste per il pagamento delle rate di mutuo ad uso abitazione. 3.emanare un provvedimento urgente per consentire una corretta applicazione dell’art 83 bis della legge 133; 4.rivedere la politica dei divieti di circolazione; 5.ricostituire entro il 30 Aprile la Consulta dell’autotrasporto, rendere operativo l’Osservatorio sui costi e individuare l’autorità per i controlli previsti dalla legge 133. L’Unatras chiede l’intervento della Presidenza del Consiglio per assicurare il necessario coordinamento tra i diversi ministeri competenti a decidere sulle richieste avanzate.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

First Africa Outsourcing Summit

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

A unique report outlining the outsourcing readiness of 15 African nations was released at the first Africa Outsourcing Summit organized by CBC Technology earlier this week. Topping the report was Egypt followed closely by Mauritius, South Africa, Tunisia and Morocco. Though all nations in the report have outsourcing capabilities, it is clearly shown that infrastructure plays a key role in the offering. The importance of people and skills however, should not be underplayed; Egypt, Mauritius and South Africa were ranked highly at exposing their populous to ICT for example. Other factors such as the business environment, political risk, availability of bandwidth and economic outlook also weighted the ranking. The full 400 page report is now available for download from the Commonwealth Business Council website at http://www.cbcglobal.org At the two-day summit the report’s findings were hotly discussed, and responses to the research came from Hon Mr Mandisi Mpahlwa, Minister of Trade and Industry, South Africa, Dr Tarek El-Sadany, Senior Adviser to the Ministry for Technology Policies, Egypt and Hon Prof Peter Msolla, Minister for Communication Science and Technology, Tanzania, who each outlined their countries strategy for an enhanced outsourcing capability. Further representation from Kenya, Botswana, Rwanda and Mauritius responded to the report’s findings, which ranked the countries in order of readiness. Vijay Amliwala, Managing Director of CBC Technology said at the summit “This is the first summit focusing purely on Africa’s IT sector. Clearly there’s a lot of work still to be done and we have had very positive feedback from the government and ministers to move the Africa agenda forward to truly make it a compelling destination for outsourcing. I look forward to seeing the report develop and deepen over the coming years and reflecting analytically the growth in Africa.”

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Conference of European Churches

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

13th Assembly of the Conference of European Churches (CEC) to be held in Lyon, France, from 15 – 21 July 2009. In Lyon, CEC will bring together, for the thirteenth time in its history, representatives of the Orthodox, Protestant, Anglican and Old Catholic Churches in Europe in an Assembly under the theme “Called to One Hope in Christ”.  Approximately 800 participants, half of them delegates from the 120 CEC member churches and 40 associated organizations will participate.  Delegates at the Lyon Assembly will review CEC’s work over the past six years and identify the main tasks and priorities for the future, an important responsibility at this point in time as the ecumenical movement and Europe itself are facing major new challenges.   Throughout the Assembly, speakers and preachers will be highlighting the theme of hope.  A list of speakers will be published later on the Assembly website at assembly.ceceurope.org.   At this Assembly, the churches in Europe will celebrate the 50th anniversary of the founding of CEC. The Central Committee of CEC has stated that the 13th Assembly will include a joyous celebration of this Anniversary as well as the opportunity to look forward to the future of ecumenism in Europe. A film entitled “Hope: European voices crossing boarders” will be presented at the Assembly together with a pictorial history of CEC on DVD and a booklet on “CEC at 50”.   Another highlight of this Assembly will be the celebration of the integration of the Churches’ Commission for Migrants in Europe (CCME) within CEC. CCME will become the third commission within CEC; the others being the Churches in Dialogue Commission and the Church and Society Commission.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A novembre torna Pharmaexpo

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

Dopo il successo dello scorso anno è stata annunciata la nuova edizione di Pharmaexpo che ritorna, sempre a Napoli, dal 27 al 29 novembre 2009. La formula della rassegna resta immutata anche se ad affiancare la parte puramente fieristica e commerciale, si annuncia una sessione scientifica ancora più ricca con la presenza di qualificati relatori. “Verrà dato maggiore spazio ai convegni e sarà incrementato il numero dei corsi con accredito ECM – anticipa Angelo De Negri Presidente di Pharmexpo – visto l’alto numero di richieste già pervenute e l’ottimo gradimento dimostrato dai farmacisti per i temi affrontati lo scorso anno”. Confermata anche la collaborazione con l’Ordine dei Farmacisti, con Federfarma, con la Facoltà di Farmacia, con l’Ordine dei Medici, con l’Assessorato all’Università ed alla Ricerca Scientifica della Regione Campania, con l’AIC – Associazione Italiana Celiachia, con l’AIO – Associazione Italiana Omeopatia, con l’ANDI – Associazione Nazionale Dentisti Italiani, con l’ASSOGENERICI – Associazione Nazionale Industrie Farmaci Generici, con la CTF – Associazione Nazionale Chimici e Tecnologi Farmaceutici, che garantiranno l’alto profilo istituzionale e scientifico

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Pesticidi nell’ortofrutta. Interrogazione

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

Intervento della senatrice Donatella Poretti parlamentare Radicali – Partito Democratico, segretaria della Commissione Sanita’ Come rilevato dall’Aduc (associazione per i diritti degli utenti e consumatori), che in merito ha gia’ rivolto dei quesiti al ministro Luca Zaia, l’Ufficio federale tedesco per la Protezione dei consumatori e della Sicurezza alimentare (BVL), comunica che nel 2007 solo il 2,7% del prodotto ortofrutticolo della Germania superava i limiti di pesticidi consentiti. Nei prodotti ortofrutticoli importati in Germania da altri Stati Ue, invece, la quota di quelli che superavano questi limiti era del 5%, mentre dai Paesi extra Ue addirittura del 9,5%. Le analisi, effettuate a campione dai Laender e raccolte dal BVL, rilevano che tra i prodotti piu’ inquinati risultavano il cavolo verde, la rucola, le melanzane, il te’, erbette e cetrioli, mentre minori quantita’ di pesticidi (solo l’1% dei campioni sopra il limite) sono stati riscontrati nei cavolfiori, broccoli, patate, carote e banane. Col senatore Marco Perduca, abbiamo quindi rivolto un’interrogazione ai ministri dell’Agricoltura e del Lavoro, Salute e Politiche sociali per sapere se l’Italia rientra tra quegli Stati Ue i cui prodotti ortofrutticoli per il 5% superano, secondo le analisi dell’Istituto tedesco, i livelli di pesticidi consentiti, e quali valori di pesticidi sono stati comunque riscontrati per l’ortofrutta proveniente dal nostro Paese, e se in Italia siano effettuati test analoghi sul contenuto di pesticidi residui nell’ortofrutta in vendita e, nel caso, quale sia il risultato di tali analisi, sia per il prodotto nazionale sia per quanto riguarda quello importato.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

federalismo fiscale

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

Ancora a Sommacampagna il Coordinamento dei sindaci della Provincia veronese aderenti al Movimento dei Sindaci per il 20% Irpef . L’incontro è stato preparatorio della conferenza stampa in programma giovedì 12 marzo alle ore 10.30 nella Sala Rossa della Provincia, dove il Coordinamento lancerà il “Firma Day” previsto per il 14 e 15 marzo e fornirà i dati parziali della Campagna per la raccolta di firme sul federalismo fiscale, a cui hanno aderito Enti Locali, Organizzazioni sindacali e Associazioni datoriali del Veneto.Presenti alla riunione di Coordinamento i comuni di Legnago (sindaco Silvio Gandini)  Zevio (sindaco Paolo Lorenzoni), Soave (sindaco Lino Gambaretto), Grezzana (cons. Felice Tacchella) Castelnuovo del Garda (sindaco Maurizio Bernardi), Castel d’Azzano (sindaco Franco Bertaso), Nogarole Rocca (sindaco Luca Trentini),“Questa iniziativa del Movimento dei Sindaci per il 20% Irpef, è appoggiata dall’Anci Veneto e dalle associazioni di categoria – ha aggiunto il sindaco di Zevio, Paolo Lorenzoni, segretario del coordinamento – Durante la conferenza stampa in Provincia saranno presenti anche i rappresentanti della Confesercenti che depositeranno le firme che hanno raccolto. Molte altre regioni e comuni di tutta Italia hanno contattato il Coordinamento per avere delucidazioni in merito alla Campagna”.“La Campagna a favore della nostra gente sta per concludersi – ha aggiunto Graziella Manzato, sindaco di Sommacampagna – con un risultato positivo. Con il 20% dell’Irpef ai Comuni, avremmo immediatamente le risorse economiche per permettere, in momenti di crisi come quello attuale, l’offerta di servizi adeguati, in attesa dell’entrata in vigore della Legge sul Federalismo che andrebbe poi a regime tra dieci anni”

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Risposta alle crisi umanitarie

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

Roma Venerdì 13 marzo 2009 – ore 11,00 Sala degli Arazzi RAI – Viale Mazzini 14. La risposta dei cittadini italiani alle emergenze umanitarie e influenzata in modo decisivo dalla visibilità mediatica delle crisi umanitarie e dall’impatto emotivo generato dai mezzi d’informazione. Nel corso della conferenza stampa, il complesso tema del rapporto tra media ed emergenze sara affrontato dai soggetti italiani più direttamente coinvolti nelle attivita di assistenza umanitaria: Ministero degli Affari Esteri, Dipartimento della Protezione Civile e Organizzazioni non Governative. RAI e BBC metteranno a confronto le rispettive esperienze, in Italia e nel Regno Unito, di televisioni di servizio pubblico capaci di coinvolgere attivamente la società civile attraverso una corretta informazione sulle emergenze. A margine dell’incontro sarà presentato un dossier sui volumi dell’assistenza umanitaria in Italia e nel mondo e sulle specifiche responsabilità di giornalisti e operatori umanitari. Verrà inoltre pubblicamente siglato il Protocollo di intesa fra la RAI e AGIRE che definisce le modalità di reciproca collaborazione in caso di appelli di raccolta fondi su gravi emergenze umanitarie.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Manifesto per l’Università”

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

La FUCI presenta con il manifesto una testimonianza di affetto e di pensiero con la quale la Federazione ribadisce il suo impegno e la sua attenzione per l’Università italiana. «L’amore per la vita universitaria – si legge nel Manifesto per l’Università – da sempre ci contraddistingue, convinti come siamo che essa rappresenti un contesto di crescita e di maturazione del tutto straordinario. Per questo desideriamo ribadire la nostra persuasione che la vita universitaria sia innanzitutto il luogo in cui si impara ad amare lo studio e la ricerca, la pratica del dubbio e dell’interrogazione, della riflessione e della contemplazione, l’esercizio  dell’immaginazione e dell’ipotesi, il rigore della prova e dell’esperimento. In una parola all’Università si impara ad amare studiare». http://www.dehoniane.it

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Trame di donna

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

trame-di-donne1Milano dall’8 al 14 marzo presso l’Istituto Europeo di Arte e Cultura. Associazione d’Arte e d’Artisti – Corso Sempione,  “Trame di donna”: mostra dedicata all’universo Femminile Organizzata dall’Associazione “D’Arte e D’Artisti”. Per le donne. Quelle che dipingono, che lavorano, che corrono contro il tempo, che dividono la propria esistenza in tanti pezzi, in modo tale da poter essere completamente a disposizione dell’arte di vivere. A loro è dedicata la mostra “Trame di donna – Intreccio di fili”, organizzata dall’Associazione culturale “D’Arte e D’Artisti” di Milano e sponsorizzata dalla rivista trimestrale “Arte e Sensi” che sarà media partner dell’evento. Si tratta di una mostra di arti visive collettiva, per porre l’accento sull’universo femminile con opere di Diana, Rea, Virginia Vargas, Roberta Castellano, Fulvia Monguzzi, Simona Schira dove ogni artista sbroglia la propria matassa introspettiva e la imprime sulla tela. “Il nostro obiettivo principale – commenta Stefano Paradiso, presidente dell’Associazione – è mettere in risalto la competenza e la professionalità delle donne in un settore come l’arte che spesso le vede protagoniste senza i meritati e dovuti riconoscimenti”. La mostra sarà inaugurata domenica 8 marzo alle ore 17,30 in occasione della Festa della Donna e proseguirà fino a sabato 14 marzo 2009. L’ingresso nello spazio espositivo dell’Istituto Europeo di Arte e Cultura, in corso Sempione n.9, è gratuito.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Carlo D’Orta

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

carlo-dortaRoma Via Benaco 2, fino a mercoledì 21 marzo 2009 Rufartgallery La metropoli e l’anima   A cura di Andrea Romoli Barberini  Curata da Andrea Romoli Barberini, la mostra, come suggerito dal titolo, anticipa la grande personale che D’Orta terrà nel prossimo autunno-inverno e propone una selezione di circa 15 opere tra olii e acquarelli di medio formato. Accomunate da una tecnica accurata ma non leziosa, le opere esposte testimoniano l’orientamento di una ricerca votata a evidenziare e ridimensionare il valore simbolico di oggetti e luoghi della condivisione elevandoli a emblemi della contemporaneità. Strade, vetrine, caffè, capi griffati sono i temi che D’Orta restituisce allo sguardo dell’osservatore attraverso un’oggettività formale fredda, asettica e senza commento, che di tanto in tanto implode, inciampa e precipita nel vuoto di senso per mostrare l’instabile ma seducente fragilità del tempo presente. La Rufartgallery, vero e proprio cuore della Libera Accademia di Belle Arti di Roma, è situata in un’area appositamente attrezzata, ottenuta dagli ambienti che compongono la Scuola di Pittura della RUFA (Rome University of Fine Arts).

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Musica in Santa Cristina

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

glenniePiazzetta Morandi – Bologna Mercoledì 11 marzo, alle ore 20.30 presso la Chiesa di Santa Cristina della Fondazza EVELYN GLENNIE percussioni Percussion and Rhythm Show Per la rassegnaIl gesto e il suono “Un’intensità semplicemente divina”. Così il New York Times definisce le interpretazioni di Evelyn Glennie, l’unica percussionista al mondo ad aver intrapreso una brillante carriera solistica nel panorama della classica, ospite mercoledì 11 marzo della rassegna Il gesto e il suono della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna (nella consueta sede della Chiesa di Santa Cristina, con inizio alle 20.30).Premiata con oltre 80 riconoscimenti internazionali, ed investita nel 2007 “Dama dell’Impero Britannico” dalla Regina Elisabetta per i servigi resi alla musica e alle arti, Evelyn Glennie intrattiene collaborazioni con direttori e solisti quali Georg Solti, Murray Perahia, Vladimir Ashkenazy, Seiji Ozawa, Emmanuel Ax, i King’s Singers, ed è protagonista di progetti che coinvolgono Sting, Björk, Bobby McFerrin, Fred Frith. Tiene oltre cento concerti l’anno e realizza decine di cd solistici, commissionando oltre un centinaio di brani originali ai maggiori compositori viventi. Nel suo Percussion and Rhythm Show, Evelyn Glennie eseguirà proprio alcuni brani a lei dedicati da autori quali Jakob Ter Veldhuis o Askel Masson, attraversando l’orbe terracqueo dall’Islanda al Messico: un intero universo sonoro, dagli accenti balcanici di Iljias, composizione di van Zivkovic, alla ‘latinità’ di Temazcal, del messicano Javier Alvarez, alle architetture ritmiche di Clapping Music, celebre brano del ‘minimalista’ Steve Reich; e ancora, dalla marimba alle maracas, ai vasi di fiori, tutto può produrre suono per Evelyn Glennie. La missione dichiarata dell’artista è di “insegnare ad ascoltare. mettendoci in ascolto di tutto quanto ci circonda. L’arte di ascoltare sta nel concentrarsi ed aprire il nostro corpo in modo che divenga esso stesso un “grande orecchio”, rilassandolo anziché sovraccaricarlo come siamo ormai soliti fare”. In apertura di concerto, To the Earth, opera per vasi di fiori, che alle percussioni abbina le parole di un inno omerico alla terra, recitate dalla stessa Glennie: a sottolineare la semplicità e la quotidianità del suono. Infatti, sostiene l’artista, tutti noi abbiamo una musica interna che vibra nella nostra testa, ed ogni vita in sé è una composizione musicale unica e irripetibile”.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Maria Gorton

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

gortonRoma 7 aprile 2009 ore 18.30 Galleria Tondinelli Via Quattro Fontane, 128/a La Galleria Tondinelli presenta la mostra personale dell’artista australiana Maria Gorton dal titolo The Sound of Ancient Blue a cura di Costanzo Costantini e Floriana Tondinelli. Maria Gorton artista che espone per la prima volta in Italia presenterà in  mostra la sua ultima produzione artistica legata al tema del paesaggio. I paesaggi, i volumi definiti da prospettive minime, sono allusioni sottili, stati di solitudini densi di parole non dette, di significati, di spazi dell’anima, sono luoghi intimi. L’elemento naturalistico è per l’artista fonte d’ispirazione ed espressione continua, centro assoluto di una ricerca acuta e sensibile. Maria Gorton esprime la sua poetica pittorica attraverso l’uso del colore, che è protagonista della sua pittura, in un multistrato di iridescenti sovrapposizioni. L’equilibrio formale e la profondità concettuale danno il senso di una pittura colta e inquietante nella sua soffusa e morbida visionarietà Maria Gorton nasce a Sydney nel 1964 dove vive e lavora. La sua formazione artistica avviene presso la Bachelor of Fine Arts, Painting, National Art School, Sydney, Master of Studio Art, Painting, Sydney College of the Arts, University of Sydney, Master of Visual Art, Painting, Sydney College of the Arts, University of Sydney. Tra le ultime mostre e premi ricevuti ricordiamo: Wynne Prize Exhibition, Art Gallery of New South Wales, Sydney; Pigments of Imagination, Mary Place Gallery, Paddington, Sydney; Post Graduate Degree Show, SCA, University of Sydney; Blake Prize for Religious Art, National Art School, Sydney; Blake Prize Exceptions Exhibition, Chase Contemporary and Tribal Arts, Sydney; Portals, Mary Place Gallery, Sydney; Participant in Artist in residence programme, Red Gate Gallery, Beijing, China. Le opere di Maria Gorton sono presenti in diverse collezioni pubbliche e private tra le tante ricordiamo le opere presenti presso la Barclays Bank di Sydney.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Hic sunt lupi

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

franco-riccardoNapoli  19 marzo alle ore 18.30 la  Galleria franco riccardo “artivisive “Via Chiatamone, 63.  Inaugurazione della mostra  “Hic sunt lupi” dell’artista serba Jelena Vasiljev.  Gli orari della mostra:dalle 15.30 alle 20.00 fino al 19 aprile.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Hiroshige

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

hiroshigeRoma Museo Fondazione Roma (già Museo del Corso) – dal 17 marzo al 7 giugno 2009 – presieduta dal Prof. Avv. Emmanuele Francesco Maria Emanuele organizza la mostra Hiroshige. Il maestro della natura. La mostra, per la prima volta in Italia, presenta 200 opere di Utagawa Hiroshige (1797-1858), provenienti dall’Honolulu Academy of Arts, Hawaii. Hiroshige, uno dei più grandi artisti giapponesi di ogni tempo, ebbe una notevole influenza sulla pittura europea e soprattutto sull’impressionismo e post-impressionismo. Imitato da numerosi artisti del XIX secolo, il caso più celebre resta quello di Vincent van Gogh che si ispirò profondamente alla sua tecnica e alle sue tematiche e riprodusse in modo fedele alcune delle sue opere in quadri famosissimi.  Promossa dalla Fondazione Roma e prodotta in collaborazione con Arthemisia, la mostra è a cura di Gian Carlo Calza, con il coordinamento scientifico di The International Hokusai Research Centre. E rappresenta un’occasione unica per conoscere un artista che, per la straordinaria capacità di contemplare ed esprimere la natura nel suo lato più armonico, anche nel bel mezzo di tempeste di neve o gorghi di mare, ancora oggi veicola il messaggio di una intensa capacità di ascolto religioso che accomuna i sentimenti dell’uomo al respiro del cosmo, avvicinando l’infinitamente piccolo allo sconfinatamente grande Inoltre per un confronto ravvicinato Hiroshige – Van Gogh, sono presenti in mostra  tre riproduzioni di capolavori di Vincent van Gogh (“Ponte sotto la pioggia”, “Il giardino dei susini a Kameido” e “Piccolo pero in fiore”, conservate al Van Gogh Museum di Amsterdam e impossibili da trasportare a causa delle delicate condizioni conservative) ispirati direttamente ai quadri di Hiroshige (i primi due presenti in rassegna). Per volontà del presidente Prof. Avv. Emmanuele Francesco Maria Emanuele, le opere sono state riprodotte al vero e in altissima risoluzione dalla Rai, secondo una speciale tecnica di elaborazione digitale che rende visibili i colori e i particolari dell’originale nei minimi dettagli. Le riproduzioni, che fanno parte del progetto “Le mostre impossibili”, ideato da Renato Parascandolo, consentono così di vedere eccezionalmente in parallelo i capolavori dei due maestri.Catalogo SKIRA

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Crisi e unità sindacale

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

Dichiarazione dell’On. Giorgio Merlo, deputato PD Piemonte Vice Presidente Commissione Vigilanza Rai su la crisi, “La proposta del segretario della Cisl Nanni Tosco per un 1° maggio anticipato può essere un utile stimolo per avviare una grande e costruttiva unità sindacale. La pioggia di chiusure di fabbriche, cassa integrazione e mobilità che aggredisce in maggior misura i lavoratori piemontesi rispetto alle altre regioni italiane, richiede adesso una risposta unitaria, convinta e determinata delle forze sindacali. Dalla copertura per gli ammortizzatori sociali al credito per le piccole medie imprese; dal disincentivare l’esodo drammatico verso altri Paesi di grandi gruppi come Merloni – il caso Indesit è gravissimo ed inquietante – al sostegno dei settori produttivi; sono tutti temi che invocano e richiedono una grande unità delle organizzazioni sindacali. La proposta del segretario Cisl può rappresentare uno strappo positivo rispetto alla grave incomunicabilità di questi ultimi mesi”.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Conferenza Organizzativa A.N.B.I

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

Ferrara 11 marzo p.v. alle ore 11.00  Teatro Nuovo in piazza Trento e Trieste, 52 conferenza stampa in apertura della 4° Conferenza Organizzativa A.N.B.I. Interverranno Massimo Gargano, Presidente Associazione Nazionale  Bonifiche e Irrigazioni (A.N.B.I.) Anna Maria Martuccelli, Direttore Generale A.N.B.I.  oltre ai rappresentanti di Consorzi di bonifica portatori di esperienze d’avanguardia.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

TLC Portabilità e retention

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

Paolo Landi, Adiconsum: “Siamo decisamente favorevoli a ridurre la portabilità a 3 giorni. Ai consumatori diciamo: “Verificate le offerte prima di chiedere la portabilità” Adiconsum è favorevole al provvedimento dell’AGCOM che ha ridotto il periodo relativo alla portabilità da un gestore all’altro a 3 giorni. Il ricorso dei gestori contro questa decisione è finalizzato a mantenere inalterata quella pratica nota come retention che ha creato notevoli reclami. È ovvio che le associazioni consumatori sono favorevoli al lancio di offerte sempre più convenienti da parte dei vari gestori, ma svincolate dalla portabilità.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sesso imprudente nei giovani

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

Tornano tra i giovani malattie sessuali che sembravano dimenticate. Sono in crescita, infatti, sifilide e gonorrea, con aumenti percentuali elevatissimi anche se i numeri assoluti restano limitati. Colpa dell’imprudenza dei ragazzi italiani, poco inclini a rapporti sessuali protetti. Lo rivelano i dati il Rapporto Osservasalute 2008, presentato ieri mattina al Policlinico Gemelli di Roma. Il volume è frutto del lavoro di 266 ricercatori distribuiti su tutto il territorio italiano, che collaborano con l’Osservatorio nazionale sulla salute nelle Regioni italiane, con sede all’università Cattolica di Roma. “L’aumento di sifilide e la gonorrea – spiega Walter Ricciardi, direttore dell’Istituto di Igiene presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia, coordinatore del Rapporto – non preoccupa per i numeri, che restano limitati. Ma perché segna un trend rispetto alle abitudini sessuali dei giovani italiani: dopo un periodo di grande paura per l’Aids, infatti, si sta attenuando l’attenzione ad avere rapporti protetti, soprattutto tra ragazzi. E poiché questi germi ci sono e ci saranno sempre le malattie riemergono”. Tra il 2000-2006, secondo i dati del Rapporto, si è osservato un aumento generale delle due patologie, più marcato, però, per la sifilide (+146,3% su base nazionale nella classe 15-24 anni e +199,2% nella classe 25-64 anni) rispetto alla gonorrea (+100,6% su base nazionale nella classe 15-24 e +26,5% nella classe 25-64 anni). Concretamente, però, i casi di sifilide, poco più frequente della gonorrea, tra i 15 e i 24 anni sono 1,7 su 100mila abitanti (Contro 1, 6 degli anni precedenti) e 2,4 casi su 100mila abitanti tra i 24 e i 64 anni( contro 0,9).  Rispetto alle malattie infettive di ‘ritorno’, gli esperti sono più preoccupati per il riemergere della tubercolosi. “Preoccupa in particolare – spiega Ricciardi – l’emendamento al decreto sicurezza, che prevede la possibilità per i medici di denunciare i pazienti immigrati irregolari. Se queste persone, quando hanno la Tbc, non si fanno curare per paura della denuncia – conclude – possono diffondere la malattia, che si trasmette per via respiratoria, vanificando gli sforzi della sanità pubblica di tenerla sotto controllo”. (fonte DoctorNews)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Solo un medico su due pratica davvero

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

Troppi medici iscritti all’albo professionale non fanno davvero i medici. Solo il 56,2% dei camici bianchi e degli odontoiatri, infatti, pratica la professione nel pubblico o privato. Gli altri sono impiegati nel settore farmaceutico o biotecnologico, con una grande “dispersione di risorse per l’assistenza”. Lo denuncia il Rapporto Osservasalute 2008, presentato ieri mattina al Policlinico Gemelli di Roma, che offre un’approfondita analisi dello stato di salute della popolazione e della qualità dell’assistenza sanitaria nelle Regioni italiane. Il volume è frutto del lavoro di 266 ricercatori distribuiti su tutto il territorio italiano, che collaborano con l’Osservatorio nazionale sulla salute nelle Regioni italiane, con sede all’università Cattolica di Roma. E’ bassa, dunque, la percentuale dei professionisti destinati a fornire prestazioni sanitarie alla popolazione rispetto alla totalità del personale medico disponibile. Solo in tre Regioni la quota sale sopra il 59%: Valle d’Aosta, Toscana ed Emilia Romagna. In Calabria addirittura solo il 47,6% dei medici e odontoiatri iscritti all’Enpam, l’ente di previdenza dei camici bianchi, pratica effettivamente la professione. Il resto è attivo nel settore farmaceutico o in altri settori non collegati con la sanità. Dal rapporto emerge, inoltre, che in media il 50,94% dei medici in attività nelle strutture sanitarie è inquadrato come dipendente del Ssn presso Asl e aziende ospedaliere. La Regione con maggiori dipendenti pubblici tra i camici bianchi è la Valle d’Aosta (84,38%), seguita dalla Basilicata (73,89%). La percentuale minore di medici dipendenti dal Ssn, invece, si registra in Lombardia, con un valore pari al 40,60%, inferiore del 10,34% rispetto alla media nazionale. (fonte DoctorNews)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Le rete ospedaliera italiana è obsoleta

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

Va ripensata dalle basi. Le forze e le risorse vanno rimodulate per andare incontro alle necessità attuali dei pazienti e per colmare il divario Nord-Sud. Lo ha detto il direttore dell’Agenas Per colmare le differenze, sempre più accentuate tra Nord e Sud nella sanità italiana, serve “riadeguare l’offerta sanitaria ai bisogni dei cittadini”. In particolare va ripensata la “rete ospedaliera a volte sovradimensionata rispetto alle necessità di assistenza”. Lo sostiene il direttore dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas), Fulvio Moirano, che commenta i dati del Rapporto Osservasalute 2008, da cui emerge un Paese spaccato in due, tra il Nord che avanza e il Sud che arranca. Per Moirano, a capo dell’Agenzia che tra i tanti compiti ha anche quello di ‘misurare’ l’efficacia del sistema sanitario nelle Regioni, è sulla qualità e sull’appropriatezza delle prestazioni che si deve puntare per un Ssn più uniforme. E ci sono già, in questo senso, “azioni in campo – spiega – come i tavoli di rientro per la spesa sanitaria, in cui lo Stato assicura risorse alle regioni in difficoltà per cambiare alcune politiche anche in termini di qualità di prestazioni. Occorre insistere su questa strada, spingendo sia sul versante economico sia su quello qualitativo”. Come Agenzia “cercheremo di stimolare, attraverso i tavoli istituzionali che già sono al lavoro, la crescita della qualità delle regioni più in sofferenza”. In accordo con il ministero, inoltre, è necessario “potenziare i meccanismi di misurazione delle performance e delle attività della rete sanitaria”, ha concluso Moirano.(fonte DoctorNews)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »