Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Tagli ircss San Raffaele

Posted by fidest press agency su sabato, 28 marzo 2009

«Marrazzo e i suoi direttori generali ci devono dimostrare come spendono i 12 miliardi di euro che ci costa la sanità del Lazio. Siamo stufi di parole e di promesse. A quattro anni dal suo insediamento, il presidente Marrazzo invece di operare tagli su sprechi e consulenze continua a chiudere gli ospedali e a tagliare i servizi. A pagare le conseguenze per la sua incapacità di gestire la cosa pubblica é la fascia più debole della popolazione: bambini, anziani e malati. Un presidente isolato e in palese contrasto con parte della sua maggioranza, farebbe bene a rassegnare le dimissioni per ridare la parola ai cittadini». E’ quanto dichiara Luigi Celori,  Presidente della Commissione raccolta di analisi e predisposizione proposte per la Riforma del Sistema sanitario regionale. « L’assenza di Marrazzo in Commissione Sanità e del suo assessore Montino la dice lunga sulla considerazione che ha dei cittadini del Lazio. Centri di eccellenza per la riabilitazione pediatrica come il San Raffaele alla Pisana non possono fare le spese per la sua inefficienza. Non è possibile mortificare l’alta professionalità di medici e paramedici che lì operano, né tantomeno creare ulteriori disagi ai bambini e  alle loro famiglie che fino ad oggi hanno usufruito di quel servizio. Continueremo – conclude – a stare al loro fianco per evitare che chi sperpera risorse pubbliche possa seguitare a farlo e per chi, al contrario, ha bisogno di risposte possa continuare ad ottenerle».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: