Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Mursia lancia la collana Il Picci One

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 aprile 2009

In tempi di crisi anche la cultura si fa low cost e il tascabile diventa mignon. Dostoevskij, Flaubert e Gogol’: con Il Picci One, la nuova collana di classici della letteratura, Mursia propone i racconti dei grandi scrittori in formato pocket book a meno di quattro euro. I libri de Il Picci One stanno nel palmo di una mano e costano quanto una colazione al bar, pesano pochi grammi e valgono come un tesoro.“La riscoperta dei classici della letteratura è uno degli effetti collaterali della crisi.”, spiega Fiorenza Mursia, presidente della casa editrice. “Abbiamo preso la palla al balzo coniugando prezzi bassi con una selezione di racconti e romanzi brevi dei grandi autori. Letture scontate, ma solo nel prezzo visto che si tratta spesso di opere poco conosciute e considerate a torto, minori. Contiamo di dare un’ulteriore spinta alla crescita del comparto libri per il quale nel 2009 Confcommercio prevede un + 1, 3%.”   L’offerta di titoli della collana Il Picci One è sicuramente per tutte le tasche, ma anche per tutti i gusti. Da Giovinezza, il racconto che segna la svolta stilistica di Joseph Conrad e la nascita del protagonista di Cuore di tenebre, Marlow, al primo viaggio de La nave che trovò se stessa di Rudyard Kipling alla più celebre rivolta della storia della marineria narrata da Jules Verne ne Gli ammutinati del Bounty. Per chi ama la letteratura russa, ci sono autori come Fëdor Dostoevskij, di cui sono pubblicati alcuni dei racconti e romanzi brevi, Le notti bianche e L’albero di Natale e lo sposalizio. Il bambino vicino all’albero di Natale di Gesù, e Nicolaj Gogol’, che descrive con sottile ironia vizi e virtù della società russa ne Il cappotto e Il naso. E per gli sportivi si passa dai campi da polo de Il Gatto Maltese di Rudyard Kipling al green del Golf di Charles Whitcombe. Gli appassionati dell’oggetto libro si riconosceranno nel protagonista di Bibliomania di Gustav Flaubert, mentre i gattofili non possono perdere Il gatto nero di Edgar Allan Poe, presente nella collana anche con I delitti della Rue Morgue, il primo racconto poliziesco della storia della letteratura. Per un intreccio di sogno e realtà si va dalle atmosfere oniriche e fantascientifiche de Un sogno di Armageddon di Herbert George Wells al surreale Grand Hotel della morte di Andrè Maurois.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: