Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 3 aprile 2009

Barrack Obama: weekend guidance

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

On Saturday morning, the President will join Chancellor Angela Merkel and other Heads of State in Kehl, Germany. They will walk across the Passarelle Mimram, a pedestrian bridge crossing the Rhine River which connects Kehl, Germany and Strasbourg, France. President Nicolas Sarkozy will meet the leaders at the center of the bridge. They will then all walk across the bridge to Strasbourg, where they will attend a tribute to NATO military personnel, including those who have fallen in service. Later in the morning, the President will attend the North Atlantic Council Summit meeting at the Palaiz de la Musique et Des Congres. In the afternoon, the President will hold a bilateral meeting with leaders of Greece. There will be a travel pool spray at the top of the meeting. The President will then hold a news conference at the Palaiz de la Musique et Des Congres. The President and the First Lady will then travel from Strasbourg to Prague, Czech Republic. They will meet with U.S. Embassy personnel on arrival. This meeting is closed press. On Sunday, the President will meet with President Klaus and Prime Minister Topolanek at the Prague Castle. He will deliver remarks at Hradcany Square. Following the speech, the President will attend the EU Summit working lunch at the Prague Congress Center.Following the lunch, President Obama, President Barroso, Prime Minister Topolanek and Prime Minister Reinfeldtwill briefly address the press pool. The President will then hold separate bilateral meetings with Spain and Poland. He will then meet with former President Havel. In the evening, the President will depart Prague for  Ankara, Turkey.Tomorrow, Mrs. Obama will join NATO spouses to tour the “Cyber Surgery Unit” at the Civil Hospital and to visit the Cathedrale de Notre Dame. On Sunday, Mrs. Obama will visit St. Vitus’s Cathedral and St. George’s Basilica with First Lady Livia Klausova. Mrs. Obama will also tour the Jewish Quarter of Prague including St. Pinka’s Synagogue, the Old Jewish Cemetery and the Old-New Synagogue. These events will be pooled press.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Statement from President Obama on the Tragic Shooting

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

“Michelle and I were shocked and deeply saddened to learn about the act of senseless violence in Binghamton, NY today.  Our thoughts and prayers go out to the victims, their families and the people of Binghamton. We don’t yet know all the facts, but my administration is actively monitoring the situation and the Vice President is in touch with Governor Paterson and local officials to track developments.”

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Giusto vendere le case ex IACP agli inquilini

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

Il Partito Pensionati esprime soddisfazione per l’annuncio del Ministro BRUNETTA, della vendita agli inquilini, dell’enorme patrimonio immobiliare rappresentato dagli alloggi ex IACP, che potrebbe far realizzare il sogno di milioni di italiani che da anni vivono in quegli alloggi , di diventare finalmente proprietari – ha dichiarato il segretario nazionale del Partito Pensionati, Carlo FATUZZO. La costruzione di nuovi alloggi di edilizia popolare , è scarsissima  e tantissimi cittadini  che non riescono a pagare gli elevatissimi canoni di affitto , sono da anni  inutilmente in graduatoria .Con la vendita degli alloggi ex Iacp, sarà possibile varare un importantissimo piano di edilizia popolare, che consentirà di rispondere alla fame di alloggi  a prezzi contenuti e dall’altro – ha concluso FATUZZO – di rimettere in moto un settore, come quello dell’edilizia, capace  non solo di creare occupazione, ma di trainare altri settori importanti  e di rivilitarizzare l’economia.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Gaza. Restiamo umani” di Vittorio Arrigoni

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

Roma, 7 aprile ore 17,30 c/o la Sala l. pintor, sede carta- via Scalo San Lorenzo 67 Action for peace promuove Gaza: la liberta’ dell’informazione contro le armi della guerra Incontro con: Stefano Savona, regista Maurizio Torrealta, giornalista RaiNews24 Michelangelo Cocco, giornalista de Il Manifesto  Luisa Morgantini, Vicepresidente Parlamento Europeo Introduce e coordina: Luisa Di Gaetano, Action for Peace Nel corso dell’incontro verranno proiettati materiali video sulla guerra contro Gaza e presentato il libro “Gaza. Restiamo umani” di Vittorio Arrigoni.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Obama and Sarkozy

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

Palais Rohan Strasbourg, France. President Sarkozy: “Insofar as I’m speaking just after the G20 summit, I would like to say to Barack Obama just how delighted I’ve been to be able to work hand in hand with him. I want to tell him how much I appreciate his open-mindedness and his clear determination to build a new world. And I can say that at this summit there have been no winners, there have been no losers. There were 20 leaders — of course, the leader of the world’s number one power, the USA, who shouldered the responsibilities, squared up to the responsibilities, and that all goes well for the months and years to come. We have a hell of a lot of work ahead of us because there’s a hell of a lot of problems we need to deal with. So this has been a very productive conversation. I look forward to further productive conversations this evening and tomorrow, surrounding NATO’s mission. And I’m confident that when the United States and France are acting in concert, that the prospects for peace and prosperity around the world are strengthened. And a word to the French. It’s extraordinary, you know, for years now we’ve been sending soldiers to fight under the NATO flag — and yet we have not had anyone participating in those committees that actually laid down the strategy. Now, I want it to be — I’ve shouldered the responsibility of my choices. NATO has been around for 60 years. And if there is peace and peace has prevailed, it is no coincidence — it is because we have worked together with our allies, and the first and foremost being the United States, who know perfectly well that France and other allies — this Europe of defense, it will comprise allies and friends, longstanding strong allies and friends”. (abstract) President Obama: “NATO is the most successful alliance in modern history. And the basic premise of NATO was that Europe’s security was the United States’ security, and vice versa. That’s its central tenet that is a pillar of American foreign policy that has been unchanging over the last 60 years. It is something that I am here to affirm. And with France’s reintegration into the highest command structures of NATO, that principle will continue to be upheld. I want to echo what President Sarkozy just said. We want strong allies. We would like to see Europe have much more robust defense capabilities. That’s not something we discourage. We’re not looking to be the patron of Europe. We’re looking to be partners with Europe. And the more capable they are defensively, the more we can act in concert on the shared challenges that we face”. (abstract)

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Remarks by Obama at Strasbourg town hall

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

“I want to thank the Charge d’Affaires, Mark Pekala, and his wife, Maria, who were helping to organize us; Vincent Carver, who’s the Counsel General in Strasbourg. And I want to thank the Mayor of Strasbourg, Roland Ries, for his hospitality. The economic crisis has proven the fact of our interdependence in the most visible way yet. Not more than a generation ago, it would have been difficult to imagine that the inability of somebody to pay for a house in Florida could contribute to the failure of the banking system in Iceland. Today what’s difficult to imagine is that we did not act sooner to shape our future. Now, there’s plenty of blame to go around for what has happened, and the United States certainly shares its — shares blame for what has happened. But every nation bears responsibility for what lies ahead, especially now, for whether it’s the recession or climate change, or terrorism, or drug trafficking, poverty, or the proliferation of nuclear weapons, we have learned that without a doubt there’s no quarter of the globe that can wall itself off from the threats of the 21st century. I know it can be tempting to turn inward, and I understand how many people and nations have been left behind by the global economy. And that’s why the United States is leading an effort to reach out to people around the world who are suffering, to provide them immediate assistance and to extend support for food security that will help them lift themselves out of poverty. And as we restore our common prosperity, we must stand up for our common security. As we meet here today, NATO has still embarked on its first mission overseas in Afghanistan, and my administration has just completed a review of our policy in that region. Now, I understand that this war has been long. Our allies have already contributed greatly to this endeavor. You’ve sent your sons and daughters to fight alongside ours, and we honor and respect their service and sacrifice. So I understand that there is doubt about this war in Europe. There’s doubt at times even in the United States. But know this: The United States of America did not choose to fight a war in Afghanistan. We were attacked by an al Qaeda network that killed thousands on American soil, including French and Germans. Along the border of Afghanistan and Pakistan, those terrorists are still plotting today. And they’re — if there is another al Qaeda attack, it is just as likely, if not more, that it will be here in Europe in a European city. But we all know that time is running out. And that means that America must do more. Europe must do more. China and India must do more. Rolling back the tide of a warming planet is a responsibility that we have to ourselves, to our children, and all of those who will inherit God’s creation long after we are gone. So let us meet that responsibility together. I am confident that we can meet it. But we have to begin today”.

(abstract)

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nato, Obama: Non possiamo lottare da soli contro il terrorismo

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

Due vertici di rilievo internazionale in appena quattro giorni. Dopo il G20 di Londra riflettori puntati sul summit di Strasburgo dove  i leader dei 28 paesi membri festeggeranno il sessantesimo compleanno dell’Allenza atlantica. Bagno di folla per Obama che, atterrato alle 11.15 con il suo Air Force One, è stato accolto dal presidente Sarkozy. Alle 13.40 è terminata la loro conferenza stampa: i due hanno discusso di Russia, Nord Corea, Iran e ruolo dell’Europa. Massiccia operazione condotta nella notte dalla polizia: 300 persone trattenute, di cui 105 ancora in stato di fermo. (fonte prima pagina)

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Un caffè con Letta e Campisi

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

Vercelli  4 aprile 2009, alle ore 14.30Corso Libertà, 49 presso il Caffè Marchesi (Corso Libertà, 49) a VERCELLI, il Partito Democratico organizza “Un incontro pubblico di presentazione del Candidato Sindaco Filippo Campisi”.  Interverranno l’On. Enrico LETTA (Responsabile Dipartimento Welfare PD Nazionale), il Candidato Sindaco al Comune di Vercelli Filippo CAMPISI, il Segretario Regionale del PD del Piemonte Gianfranco MORGANDO, l’Eurodeputato del PD Gianluca SUSTA, l’On. Luigi BOBBA (Vice Presidente Commissione Lavoro Camera dei Deputati e Segretario PD di Vercelli) e il Consigliere regionale del PD Alessandro BIZJAK. Coordina Enrico DE MARIA (“La Stampa”).

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sciopero modelli viventi

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

Firenze 6 aprile Ore 11.30  ore 17.30 Performance  Galleria «ART in progress», in Via dell’Oriolo 19-21 rosso (presso Piazza del Duomo) Conferenza stampa. “È una scelta inusuale portare una lotta sindacale in una galleria d’arte. Ma quello dei modelli viventi è un lavoro unico: ha a che fare con l’arte e con l’ispirazione che dovrebbe nutrire l’artista”, così Antonella Migliorini, del Coordinamento Modelli delle Accademie delle Belle Arti e Licei artistici, presenta la protesta-performance che si terrà lunedì 6 aprile a Firenze, presso Galleria «ART in progress», in occasione dello sciopero nazionale dei modelli viventi indetto dalla RdB-CUB. “Con questa performance i modelli vogliono protestare per chiedere la stabilizzazione del loro contratto, facendo vedere al pubblico il senso del loro lavoro – spiega Migliorini – un lavoro pesante, ancor più in una condizione di precarietà: il corpo nudo costretto all’immobilità per ore, il tempo necessario all’artista e allo studente per realizzare l’opera. Verrà mostrato il momento vivo che precede la creazione artistica – prosegue la modella –  la fantasia, quell’essere muse, quel sogno, quello spirito che accumuna modelli e artista, quel voler essere ciò che non si è, quel voler schiudere ciò che ancora non c’è, e che deve creare una nuova forma. Perciò si rivendica il ruolo stabile di questa figura professionale, tanto piú nell’avanzante riforma che riduce drasticamente pittura e scultura ed elimina senso e importanza di quanto è fondamentale: lo studio del corpo umano”, conclude Migliorini. La protesta-performance intitolata “L’età d’oro delle muse” è composta da una mostra di manifesti, curati e creati da Massimo d’Andrea, e dalle performances delle modelle, curate da Franco Bugatti.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concerto per clarinetto e elettronica

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

Roma Sabato 4 Aprile 2009 ore 21, Via Lucrino 51 Teatro del Sogno, nell’ambito del Jazz Festival. Mario Di Marco, clarinettista e compositore, ha scritto per numerose ensemble musicali; tra queste, le più recenti sono: il duo con Riccardo Fassi, il quintetto di musica contemporanea Mario Di Marco Contemporary Ensemble, il trio con Giulio Ceccacci e Roberto Palermo (del quale è in uscita un CD registrato live al Teatro Eliseo), il quintetto jazz Okinerò. Negli anni ha composto per la danza, il teatro e le video installazioni, per le quali – tramite l’Associazione Culturale Idee di Velluto di cui è Presidente –  ha curato anche la realizzazione e la messa in scena; molte di queste rappresentazioni si sono realizzate con il Patrocinio di Enti Pubblici. Oggi presenta il suo ultimo lavoro musicale, un concerto pensato come un racconto musicale che si realizza tra la musica classica e quella elettronica, ma senza dimenticare l’uso dell’improvvisazione tipico del jazz. Un’ora e venti minuti ininterrotti di musica originale, sia registrata che dal vivo, composta interamente da Mario Di Marco, unico protagonista della performance insieme al suo clarinetto. Partecipano attivamente effetti elettronici ed oggetti di scena che diventano veri e propri strumenti musicali.“Stanze” è un viaggio all’interno delle emozioni che la vita ci regala, quelle che viviamo nella privacy delle nostre case, nelle stanze che ci vedono protagonisti assoluti della vita, con i nostri pensieri, i nostri sogni e le nostre difficoltà. Tutte le emozioni che scaturiscono dalla quotidianità, dagli incontri più o meno fortunati che la vita ci ha regalato, dalla gioia e dal dolore che segnano la vita di tutti noi, sono rappresentate attraverso il linguaggio non verbale della musica. In ogni stanza si entra passando attraverso strade e piazze di una città, e in ogni percorso il viaggio è arricchito dalla stanza appena visitata ovvero dalla vita appena vissuta.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Energia: positivo il gemellaggio Italia-Ucraina

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

“L’ Autorità italiana per l’energia elettrica e il gas, presieduta da Alessandro Ortis, ha ottenuto un importante risultato per la regolazione del settore energetico, che sarà fondamentale per lo sviluppo e il consolidamento degli scambi tra i vari mercati europei”. È quanto dichiara Massimiliano Dona, segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, esprimendo vivo apprezzamento per l’attività svolta dalla nostra Autorità, su incarico della Commissione europea, per favorire l’armonizzazione regolatoria tra il sistema elettrico ucraino e quello europeo.   “Auspichiamo vivamente – conclude Dona – che anche il progetto di gemellaggio tra il regolatore ucraino e l’autorità per l’energia italiana previsto per il settore del gas dia lo stesso risultato poiché buona parte del metano necessario all’ Italia passa attraverso l’Ucraina”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un nuovo spazio per gli amanti dell’arte

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

Tre sale nel Cortile di Palazzo Strozzi (130 mq in totale) saranno gli spazi di Agora|z. Il primo shop permanente a Palazzo Strozzi, un luogo che ancora mancava e che diventerà una realtà culturale dinamica e stimolante, fruibile tutto il giorno e un crocevia delle tante iniziative e attività che animano costantemente il Palazzo. Un elegante ambiente firmato dall’architetto Claudio Nardi, caratterizzato da toni di bianco e nero, tra suggestive commistioni di luci, suoni e profumi per accogliere le migliori espressioni contemporanee, dall’artigianato alla piccola serialità, l’editoria specializzata, design, accessori e gioielleria. Tra questi ricordiamo gli articoli di design della celebre compagnia Acme Studio di Los Angeles (www.acmestudio.com). L’intento del direttore, Sandra Rosi, è quello di garantire la qualità e unicità degli articoli grazie a una costante ricerca e apertura alla creatività, organizzando anche periodiche selezioni di oggetti, appositamente studiati, in tema con le tante attività e collaborazioni della Fondazione. Uno shop dedicato a un pubblico sensibile e curioso, interessato all’unicità degli articoli proposti, all’interno di una cornice che ben completa la visita del Palazzo. Dunque la casa editrice Mandragora conferma con Agora|z a Palazzo Strozzi la volontà di crescere mantenendo i caratteri che la contraddistinguono: eleganza e accuratezza, dalla realizzazione dei volumi alla gestione dei punti vendita.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Donne al lavoro

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

Torino 4 aprile 2009 a partire dalle ore 9.30Via Verolengo, 212 presso Teatro Principessa Isabella si svolgerà il seminario di studio “Donne al lavoro. idee, progetti e percorsi per il piemonte” organizzato dal Centro Culturale Piemonteuropa in collaborazione con l’Associazione 360.  Il seminario si aprirà con la presentazione, a cura del Gruppo Donne di PiemontEuropa, di materiali, di dati e di esperienze raccolti sull’occupazione femminile in Piemonte.  Interverranno l’economista Elsa FORNERO, la giurista Anna Maria POGGI, la Consigliera di Parità della Regione Piemonte Alida VITALE, l’On. Paola DE MICHELI e l’On. Marco CALGARO (Presidente Centro Culturale PiemontEuropa).  Tra gli invitati l’On. Anna ROSSOMANDO (Vicesegretario regionale PD Piemonte) e Luca PALESE (Dirigente Comune di Torino).

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Malati cronici e qualità della vita

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

Migliorare la qualità di vita del paziente colpito da malattia cronica e favorire un consistente risparmio al sistema sanitario nazionale e regionale. È l’obiettivo del progetto “Rete di rilevazione del Rischio cardiovascolare e Outcome clinici (RRO)”, presentato al 10° Congresso Regionale SIMG (Società Italiana di Medicina Generale) Lombardia (e 4° Congresso Nazionale SIMG Area Metabolica), a cui partecipano circa 250 medici di famiglia, in corso fino a domani a Desenzano del Garda (Bs). “Il progetto che abbiamo realizzato in Lombardia – spiega Aurelio Sessa, presidente del Congresso – può diventare un modello di riferimento a livello nazionale ed ha l’obiettivo di monitorare la qualità dell’assistenza delle malattie croniche. L’iniziativa, a cui partecipano 250 medici di medicina generale della Lombardia, avviata inizialmente come progetto di prevenzione cardiovascolare, è stata estesa a dodici patologie croniche (asma, BPCO, tumori, depressione, diabete, ipertensione, ipotiroidismo, lombalgia, malattia coronarica, malattia del reflusso gastroesofageo, scompenso cardiaco e ulcera peptica), che complessivamente assorbono il 90% del lavoro quotidiano del medico di medicina generale”. “Ad esempio, per garantire la gestione ottimale del paziente diabetico – afferma Gerardo Medea, responsabile nazionale dell’Area metabolica della SIMG – non è sufficiente sapere quante persone  sono colpite dalla malattia in una certa zona, ma anche se seguono correttamente la terapia ipoglicemizzante e un regolare programma di follow-up, e soprattutto se ogni paziente raggiunge gli obiettivi terapeutici fissati. Il nostro sistema non solo è l’unico a permettere questo tipo di valutazioni, ma soprattutto nella gestione dei pazienti diabetici ha dimostrato di migliorare i risultati di salute e di ridurre i costi attraverso un abbattimento dei ricoveri ospedalieri. I nostri dati associati a quelli forniti dall’ASL attraverso la Banca dati assistiti forniscono una fotografia precisa e approfondita del percorso di cura dei pazienti cronici”. “Dalla Lombardia – spiega Claudio Cricelli, presidente SIMG – è partito un progetto unico, che dimostra che i medici di famiglia italiani sono sempre più coinvolti in ogni strategia diretta ad affrontare il problema della crescita della cronicità di molte malattie, prime fra tutte quelle tumorali, metaboliche e cardiovascolari, aumento che fa lievitare la spesa per cure e riabilitazione”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

An Engine for Employment Creation and Economic Stimulus

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

Bali, Indonesia.The tourism industry continues to be amongst the most dynamic economic sectors, generating a wide range of benefits including a growing contribution to GDP, in some cases over 10%, and substantial foreign exchange earnings. Tourism as a reliable tool for sustainable job creation was at the centre of the 5th UNWTO International Conference on Tourism with 450 participants from 70 countries and nine international organizations. Tourism plays a crucial role in the creation of employment, which is especially important during the current economic crisis. The key challenges are to establish sustainable policies to enhance both the quantity and quality of employment in the tourism industry.Participants in the Conference underscored the importance of public-private cooperation, particularly in the framework of advancing the Decent Work Agenda promoted by the International Labour Organization (ILO, a key partner of UNWTO within the UN family). In this regard it was agreed to both protect and promote the Tourism Satellite Account (TSA) as a powerful brand which should be carefully developed and applied for the measurement of tourism’s contribution to developed and developing economies alike.The Conference was jointly organized by UNWTO and the Ministry of Culture and Tourism of the Republic of Indonesia, with the support of the UN Statistics Division (UNSD), the Department of Economic and Social Affairs (DESA), the ILO and the Organization for Economic Cooperation and Development (OECD).

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Esito incerto l’iter per il recupero dell’Iva sui rifiuti

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

Adiconsum ha ricevuto in questi ultimi giorni numerose richieste di chiarimento da parte dei consumatori in merito alla possibilità di recupero dell’Iva pagata sui rifiuti.Premesso che solo una sentenza della Cassazione a Sezioni Unite potrà portare chiarezza sulla controversa questione, Adiconsum ricorda che l’iter per ottenere l’eventuale riconoscimento del diritto al rimborso dell’Iva si snoda attraverso le seguenti fasi:•richiesta scritta di rimborso dell’Iva pagata all’azienda;•ricorso presso la Commissione tributaria provinciale in caso di mancata risposta e/o diniego •ricorso presso la Commissione tributaria regionale in caso di diniego in I istanza;•ricorso in Cassazione in caso di diniego in II istanza.L’iter è lungo (si stimano circa 5-6 anni) e dall’esito incerto. Inoltre, Adiconsum ricorda che la pronuncia positiva delle Commissioni può essere impugnata dalla controparte.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Elezioni europee

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

Tra il 4 e il 7 giugno 2009 i cittadini europei si recheranno alle urne per eleggere i deputati al Parlamento europeo. Questa cartella stampa ha l’obiettivo di aiutare i lettori a inquadrare qual è la posta in gioco. Fornisce quindi un background sul Parlamento europeo e sulle precedenti tornate  elettorali, illustra i “Punti forti” della legislatura 2004-2009 e i “Prossimi impegni” che i deputati  dovranno affrontare prima delle elezioni. In chiusura figurano alcuni articoli che descrivono  dettagliatamente i “Grandi temi” che il Parlamento ha trattato negli ultimi cinque anni. Background sul Parlamento europeo – Questa sezione contiene informazioni circa la tornata elettorale, i  deputati e i gruppi politici, le leggi elettorali, l’affluenza alle precedenti elezioni, i poteri del Parlamento europeo, il multilinguismo e il ruolo delle donne. I Punti forti della legislatura – Le schede di questa sezione forniscono una panoramica sull’attività svolta  dal Parlamento europeo durante la legislatura 2004-2009. I “punti forti” sono suddivisi per temi quali  l’ambiente, i cambiamenti climatici, l’occupazione e gli affari sociali, il mercato interno dei prodotti e dei servizi, i consumatori, i trasporti, la sicurezza e la salute, per non citarne che alcuni. In ogni scheda figura una breve presentazione di una selezione di atti legislativi di particolare rilevanza adottati dal Parlamento europeo nel corso dei cinque anni di questa legislatura e, talvolta, alcune prese di posizione politiche non vincolanti.Questa sezione illustra alcuni dei temi che i deputati dovranno affrontare prima delle elezioni di giugno. Si va dalla liberalizzazione dei mercati del gas e dell’elettricità, alle cure sanitarie in Stati membri diversi da quelli di residenza, dalla riduzione delle tariffe degli SMS inviati o ricevuti in roaming, alla direttiva sull’orario di lavoro. Il Parlamento sarà anche implicato nella definizione di una nuova architettura per i mercati finanziari.

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Colorcon Announces Capacity Expansion for Their Product

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

Colorcon, Inc. announced in February 2009, that to meet the growing demand of orders for Surelease(R), aqueous ethylcellulose dispersions, a new line was added at their Indiana, USA manufacturing site to increase production approximately 50%. Demand for Surelease has accelerated due to the increasing preference for multiparticulate dosage forms, as well as its use in nutritional enteric applications. Nutrateric(R), nutritional enteric coating system (Colorcon patented), based on Surelease and an alginate pore former, has become the product-of-choice for fish oil, garlic and other dietary supplement products. James Coward, vice president of corporate development, had this to say about the expansion. “The Surelease capacity expansion was done as part of our continued commitment to our customers, and as part of our investment in our modified release technologies.”  Colorcon is a world leader in the development, supply and technical support of formulated products for the pharmaceutical industry. Its core businesses include film coatings, modified release technologies, functional excipients and tablet design services. Colorcon has 18 technical service laboratories globally and more than 1200 employees exclusively dedicated to its pharmaceutical customer base. For further information, visit http://www.colorcon.com.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rischio di contagio tra la popolazione

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

“Gli italiani devono avere paura del provvedimento per le conseguenze non prevedibili che potrebbe avere a livello sanitario e non degli immigrati”. E’ quanto sostenuto da Antonello De Pierro, presidente del movimento Italia dei Diritti, sulla tanto discussa questione riguardante la facoltà da parte dei medici di denunciare i cittadini immigrati che non siano in possesso di permesso di soggiorno. Una storia iniziata lo scorso 5 febbraio con l’approvazione del disegno di legge nelle aule del Senato e, a quanto pare, stimata come interminabile, date le conseguenze causate dall’audace proposta. Prima il dissenso dei medici, poi quella dei responsabili delle associazioni di categoria, e ancora il dietro front dei rappresentanti parlamentari di maggioranza  che, con una mossa temeraria passano dall’ “obbligo” di denuncia alla “facoltà”.
“Il provvedimento in questione – dichiara De Pierro – ha, a mio avviso, una duplice ritorsione. Da un lato la paura scaturita da un’eventuale denuncia porterebbe gli extracomunitari a non curarsi. E in questo caso potremmo tranquillamente parlare di omicidio istituzionale. D’altro canto si tratterebbe di un disegno di legge che ha una forte ripercussione a livello sociale poiché genera una diffusione di patologie che possono avere conseguenze davvero dannose come il contagio di altre persone, e quando parlo di altre persone mi sembra chiaro che faccio riferimento a tutti quegli italiani che potrebbero essere contagiati a loro insaputa. Insomma questo provvedimento potrebbe divenire un pericoloso fattore scatenante di epidemie”.”Il nulla osta concesso a una decisione di tale portata – aggiunge il presidente dell’Italia dei Diritti – comporterebbe un notevole aumento di casi definibili veri e propri omicidi di Stato. Non dimentichiamo, poi, quanto accaduto qualche giorno fa: una ragazza malata di tubercolosi ha omesso di farsi curare a causa di un provvedimento che, e i fatti lo dimostrano, ha solo conseguenze deleterie. E’ necessario, quindi, ritirare un Ddl che, oltre a suscitare clamore tra gli animi dell’opinione pubblica e gli interessi dei partiti politici, ha delle ripercussioni sulle quali si è cercato di stendere il velo pietoso dell’omertà. E’ ora di uscire allo scoperto e di occuparsi della realtà in quanto tale. Il disegno di legge, tanto sponsorizzato dal partito leghista così come finemente criticato dal presidente della Camera Gianfranco Fini, provoca inguaribili epidemie, oltre che prevedibili omicidi di Stato”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: ricollocazione del Museo dello Sport

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2009

“L’Assessore ai Lavori pubblici Fabrizio Ghera e il Delegato allo Sport Alessandro Cochi, hanno incontrato il Commissario straordinario per i Mondiali di Nuoto 2009, Claudio Rinaldi, il Magnifico Rettore dell’Università di Tor Vergata Renato Lauro e un rappresentante della Presidenza del Consiglio dei Ministri con Delega allo Sport, per fare il punto della situazione circa la ricollocazione del Museo dello Sport.“L’intendimento del Comune di Roma è di collocare il Museo dello Sport all’interno dell’Accademia della Scherma presso il Foro Italico (ex aula bunker) a patto però, come nella volontà del polo accademico, che l’area di Tor Vergata già cantierizzata sia adibita a laboratori didattici e senza che ciò provochi alcun danno erariale da parte del committente e della ditta. Siamo già a lavoro e per la prossima settimana presenteremo una memoria di Giunta. Dopo aver tutelato l’area dello stadio Olimpico e del centrale del Tennis la Giunta Alemanno continua l’opera di salvaguardia dei luoghi storici della città”.E’ quanto dichiarano in una nota congiunta Fabrizio Ghera e Alessandro Cochi.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »