Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 9 aprile 2009

Pasquetta… nel 1800

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

pasquetta13 aprile 2009 Castello di Bardi (PR), rievocazione tra storia e leggenda. Un castello arroccato su uno sperone di diaspro, una leggenda più suggestiva dell’altra, e una spettacolare rievocazione in bilico tra storia e mito. E’ il Castello di Bardi (PR) il lunedì di Pasqua, sabato 13 aprile 2009. In questa giornata di festa sembrerà di tornare indietro di almeno un centinaio d’anni in un batter d’occhio, e la Fortezza comparirà come se l’orologio del tempo si fosse fermato al 1800. Verranno rievocati alcuni aspetti della vita ottocentesca: le battaglie, le feste a corte e nelle piazze, i balli delle dame con abiti sfarzosi ed evocativi, che raccontano di languidi amori lontani… Negli spazi all’aperto del castello sarà allestito un piccolo mercatino in stile. L’ingresso per gli adulti costa 9 euro e per i bambini dai 6 ai 14 anni 6 euro e la manifestazione si svolge tra le 10 e le 19. (foto pasquetta)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Valentina Lodovini al Backstage Film Festival

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

lodoviniCesena 10 aprile l’attrice incontra il pubblico della sala rossa del Centro Culturale San Biagio prima della proiezione del film di Marco Risi sulla figura del giornalista Giancarlo Siani Come si ricorderà nel 1985 Giancarlo Siani viene ucciso con dieci colpi di pistola. Aveva 26 anni. Faceva il giornalista, o meglio era praticante, abusivo, come amava definirsi. Lavorava per Il Mattino, prima da Torre Annunziata e poi da Napoli. Era un ragazzo allegro che amava la vita e il suo lavoro e cercava di farlo bene. Aveva il difetto di informarsi, di verificare le notizie, di indagare sui fatti. È stato l’unico giornalista ucciso dalla camorra. Le vicende degli ultimi quattro mesi di vita di Siani, prima della sua uccisione in seguito alla denuncia sul Mattino degli scempi della camorra e dei suoi protettori politici, sono narrate in Fortapàsc, ultimo film di Marco Risi con Libero de Rienzo e Valentina Lodovini.E sarà proprio la Lodovini a presentarlo al Centro Cinema Città di Cesena, come ospite della terza giornata del Backstage Film Festival. Al termine delle proiezioni, una giuria popolare assegnerà un premio al miglior backstage fra quelli iscritti alla sezione Panorama, mentre un altro premio sarà assegnato dagli studenti delle scuole medie superiori di Cesena.  Una giuria tecnica composta da Matilde Gagliardo, video maker, Margherita Pedranzini, giornalista, Marco Navone, direttore organizzativo de Una notte in Italia TavolaraCinema indicherà invece il miglior lavoro nelle sezioni Panorama, Anteprima, Fiction ed Extra, con menzioni previste per i lavori più meritevoli.  La cerimonia di premiazione dei vincitori del Backstage Film Festival si terrà sabato 11 aprile alle 18 presso la Sala Rossa del Centro Culturale San Biagio, insieme a quella di CliCiak. Conduce l’evento il giornalista e critico cinematografico Maurizio Di Rienzo. (foto lodovini)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Castello di Bardi “by night”

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

castello-bardiVisite guidate in notturna, tra suggestione e brividi 11 aprile, 16 maggio, 1 giugno, 11 luglio, 14 agosto, 19 settembre, 7 dicembre 2009 Un maniero imponente e suggestivo, che fu teatro di fatti d’amore e sangue diventa ancora più affascinante alla luce della luna… Ecco l’idea speciale del Castello di Bardi (Parma) per stupire i visitatori: una serie di serate dedicate alla scoperta della fortezza in notturna. Gli appuntamenti con il fascino medievale del castello abbarbicato su uno sperone di roccia cominciano con sabato 11 aprile, vigilia di Pasqua, per proseguire il 16 maggio, il 1 giugno, 11b luglio, il 14 agosto, il 19 settembre e il 7 dicembre. Camminamenti insidiosi, corridoi bui, tende che si muovono e maestosi saloni che custodiscono segreti che soffiano negli spifferi… ce n’è abbastanza per attirare gli amanti del brivido! Le visite guidate si concludono con un ghiotto buffet a base di dolcetti e vino e sono proposte a 20 euro per gli adulti e 10 euro per i bambini fino ai 14 anni. (castello bardi)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Salute mentale

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

giovanniRimini dal 21 al 24 aprile 2009 presso l’Hotel Holiday Inn (viale Vespucci 16), ospita la seconda edizione della conferenza internazionale “Rafforzare i sistemi di salute mentale nei paesi a basso e medio reddito”. Il confronto e lo scambio fra i delegati di 12 paesi tra cui Iraq, Afghanistan e Somalia, gli esperti dell’OMS e i rappresentanti di agenzie sanitarie e associazioni internazionali Secondo gli ultimi dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, oggi in tutto il mondo oltre 450 milioni di persone sono afflitte da una malattia mentale. Tra queste, 54 milioni di persone soffrono di depressione e 25 milioni di schizofrenia, 91 milioni fanno abuso di alcool e altri 15 milioni di droghe, mentre 50 milioni soffrono di epilessia, 24 milioni di Alzheimer e altre forme di demenza. Circa 877 mila sono ogni anno i suicidi, vite che si potrebbero salvare se non fosse che solamente il 9% circa di tutte le persone che soffrono di disturbi mentali viene curata e sufficientemente assistita; il restante 90% è diviso tra chi riceve cure inadeguate e chi non ne riceve affatto e, chiuso tra le mura di casa o di un manicomio, è sottoposto a trattamenti disumani e a torture: la maggior parte vive nei paesi a basso reddito, dove i servizi sanitari sono drammaticamente precari e alla salute mentale viene destinato meno dell’1% del budget sanitario. Per diffondere in tutti i continenti sistemi di cura giusti ed efficienti, per combattere stigma e pregiudizi sulla disabilità, per dare dignità e diritti ai malati psichici fermando gli abusi e le violenze, da martedì 21 a venerdì 24 aprile 2009 Rimini ospita i delegati di 12 paesi in via di sviluppo, gli esperti di agenzie sanitarie nazionali e internazionali e i rappresentanti di organizzazioni non governative per la seconda edizione del meeting “Rafforzare i sistemi di salute mentale nei paesi a basso e medio reddito”. Organizzato dall’associazione riminese Cittadinanza in collaborazione con l’Organizzazione Mondiale della Sanità e con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, il meeting porterà a Rimini i rappresentanti politici e sanitari di Afghanistan, Etiopia, Filippine, Georgia, Giordania, della regione indiana di Assam e poi di Iraq, Kirghizistan, Somalia, Tanzania, Uzbekistan e Vietnam.  Durante le quattro giornate di lavoro – che si svolgeranno -,  le autorità dei dodici paesi avranno modo di presentare i progetti da loro elaborati per migliorare i rispettivi sistemi di salute mentale. I progetti sono stati preparati sulla base dei risultati emersi dal WHO-AIMS (World Health Organization – Assessment Instrument for Mental Health Systems), uno strumento promosso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità che consente ai paesi che lo adottano di condurre autonomamente il processo di valutazione e monitoraggio del proprio sistema sanitario, in modo da coglierne i punti di forza e di debolezza e quindi elaborare interventi e progetti di sviluppo che rispondono ai bisogni concreti dei malati. (foto giovanni)

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’istinto del lupo

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

istinto-del-lupo1Roma Piazza Navona, 23 aprile – ore 18.00 In occasione della manifestazione Libri in festa in collaborazione con la Confesercenti Provinciale di Roma Massimo Lugli presenta il suo libro “L’istinto del lupo” candidato al Premio Strega 2009. Con l’Autore interviene:  Paolo Perelli.  Il confine che separa le ville dei ricchi dai bivacchi dei senza tetto è sottile come la lama di un coltello. Da una parte, donne avvolte nel profumo francese, domestici in livrea e ragazze au pair che parlano tutte le lingue del mondo. Dall’altra, le mense di carità, i giacigli improvvisati nel freddo della notte, l’amore rubato alla disperazione quotidiana. A cavallo tra questi due mondi, la favola feroce del ragazzo che divenne Lupo è un treno che corre lungo scene di ordinaria violenza e struggente stupore: aggressioni, lotte, tradimenti, omicidi e vendette che, senza tregua, impongono al protagonista di fare la sua scelta e di affrontare la dura scuola della vita. Sullo sfondo di avventure nere e romantiche, le inquietudini della generazione degli anni Settanta, il furore politico e le battaglie a colpi di chiave inglese che anticipano i bagliori del terrorismo. Un racconto crudele e ammaliante, una storia dura ambientata tra i viali della prostituzione e gli accampamenti dei nomadi, le baracche costruite sugli argini del fiume e un fatiscente circo di periferia. Attorno alla figura solitaria di Lupo, una galleria di personaggi indimenticabili: il saggio Tamoa, la sensuale Parvati, il laido Sugo, il patetico Giobbe, il brutale Ivan. Dopo La legge di Lupo Solitario, un nuovo romanzo firmato dal grande cronista di nera Massimo Lugli e dedicato al volto violento e sconosciuto di una città nascosta nel ventre della metropoli. (foto istinto del lupo)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Previsioni del traffico per il week-end di Pasqua

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

Traffico in consistente aumento, secondo le previsioni di Autovie Venete, per il prossimo fine settimana. Le festività pasquali, infatti, tradizionalmente vedono un incremento dei flussi sia sul breve sia sul medio raggio. La società per agevolare la circolazione, sospenderà la maggior parte dei cantieri tranne quelli relativi al completamento del casello di Ronchis (tra Latisana e S.Giorgio di Nogaro in entrambe le direzioni) e quelli riguardanti i lavori di mitigazione ambientale in comune di Marcon (in A4 nel tratto compreso tra il bivio con la A27 e lo svincolo di Quarto d’Altino con corsie a larghezza ridotta). In entrambi questi tratti  sono comunque garantite due corsie per senso di marcia. Le previsioni indicano, un incremento del traffico in direzione Trieste, già a partire dalla tarda mattinata di giovedì 9 aprile. Possibili rallentamenti e code in uscita alla barriera  di Trieste – Lisert e al casello di Redipuglia.  Venerdì 10 aprile, inizio del blocco della circolazione dei mezzi pesanti a partire dalle ore 16 fino alle ore 22. Traffico sostenuto in direzione Trieste e in uscita alla barriera di Trieste-Lisert. Anche sabato 11 aprile il flusso dei veicoli rimarrà intenso, particolarmente in direzione Est e con possibili rallentamenti alla barriera di Trieste – Lisert. Dalle 8 alle 22 divieto di transito per i mezzi di peso superiore alle 7,5 tonnellate. Giornata di Pasqua con traffico nella media stagionale, mentre per lunedì 13 aprile, è prevista una intensa ripresa in direzione Venezia; in entrata e uscita dalla barriera di Trieste – Lisert e in uscita ai caselli di Udine sud, Latisana e Portogruaro. Ancora in vigore il blocco dei mezzi pesanti dalle 8 alle 22. Martedì 14 aprile con il rientro dei viaggiatori provenienti dall’Austria e dai vicini Paesi dell’Est, deciso aumento del flusso veicolare in direzione Venezia – Milano e in entrata alla barriera di Trieste – Lisert. Mezza giornata di blocco per i mezzi pesanti: dalle 8 alle 14. La ripresa del transito, nel pomeriggio, potrebbe causare qualche rallentamento, per cui Autovie Venete raccomanda la massima prudenza.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La tradizione tradita

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

Roma 15 aprile alle ore 18.00, alla libreria Paoline Multimedia in via del Mascherino un istant-book per capire le ragioni della scelta di Benedetto XVI, di revocare la scomunica ai seguaci di monsignor Lefebvre e della successiva crisi tra Santa Sede e mondo ebraico. Questo è La tradizione tradita (Paoline), il nuovo libro di Aldo Maria Valli, vaticanista del Tg1, scritto insieme a Lorenzo Lorenzoni, Rai Vaticano. Il volume analizza l’intera vicenda offrendo elementi per una riflessione pacata e una valutazione dei fatti. A parlarne insieme agli autori Mons. Vincenzo Paglia, Vescovo di Terni e Presidente della Commissione ecumenismo e dialogo della Cei, Gad Lerner giornalista e scrittore, Luigi Accattoli, vaticanista del Corriere della Sera. A moderare l’incontro Giuseppe De Carli, Giornalista, vaticanista, responsabile della struttura Rai Vaticano. «Il libro – hanno dichiarato Valli e Lorenzoni – ripercorre l’intera vicenda della revoca della scomunica e ne prende spunto, sia per illustrare l’impegno della Chiesa, e dello stesso Joseph Ratzinger, nel sanare le ferite del passato nei confronti dell’ebraismo, sia per una riflessione sull’idea di tradizione in quanto patrimonio della fede che nessuno fra il popolo di Dio può rivendicare in termini esclusivi o utilizzandola come arma per fomentare contrapposizioni». «In particolare  – hanno continuato – il libro mostra come il Concilio Vaticano II, tanto avversato da monsignor Lefebvre e dai suoi seguaci, non abbia mai rinnegato la tradizione, ma sia stato un momento decisivo di riflessione sul modo in cui rendere partecipe l’uomo moderno dei tesori custoditi nel depositum fidei».

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’aiuto della Cciaa di Udine all’Abruzzo

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

Ricostruire un opificio o un laboratorio artigiano. Comunque una realtà produttiva. È questo l’intento che la Camera di Commercio di Udine ha espresso per aiutare «gli amici abruzzesi – ha detto il presidente Da Pozzo –, colpiti da una tragedia che, purtroppo, noi friulani possiamo capire fin troppo bene». Il contributo materiale non è ancora stato definito, ma sarà di certo molto consistente. «Noi friulani abbiamo ricevuto molto quando il terremoto ci ha colpiti: ora vogliamo restituire altrettanto a chi ne ha bisogno. E vogliamo farlo con qualcosa che sia utile davvero. Che sia concreto. Perciò, con la giunta camerale abbiamo concordato di chiedere ai nostri colleghi della Cciaa dell’Aquila, fra qualche giorno, quale destinazione vorranno che abbia il nostro aiuto. E noi, così, in base alle loro richieste e necessità, saremo felici di fornirglielo. Vogliamo che sia un aiuto tangibile, certo, ma vogliamo che sia anche un simbolo: vogliamo dare una speranza di rinascita a quelle zone, un segnale che corre sul solco dello slogan che ha permesso a noi friulani di rialzare la testa e letteralmente rifiorire dopo il sisma del 1976: “prima le fabbriche, poi le case”. Vuole essere dunque un buon auspicio, perché anche per gli abruzzesi questa immane tragedia si trasformi in un’occasione di recupero e di rinascita»

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La Finegil riorganizza

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

Assemblea e Cda della Finegil Editoriale hanno formalizzato la riorganizzazione dei  quotidiani del Centro-Sud e nel Nord-Ovest e nominato nuovi amministratori delegati secondo il piano predisposto da Monica Mondardini, amministratore delegato del Gruppo Espresso. Domenico Galasso, già amministratore del Centro di Pescara, diventa responsabile della divisione Centro Sud di cui entra a far parte anche la Città di Salerno. La nuova divisione Nord Ovest è invece affidata a Lorenzo Bertoli che già amministrava Gazzetta di Mantova, Gazzetta di Reggio, Gazzetta di Modena, e La Nuova Ferrara, alle quali si aggiungono La Provincia Pavese e La Sentinella del Canavese. Per questi due ultimi giornali arriva anche un nuovo direttore generale, Francesco Artioli, già amministratore della Città. Alla Editoriale Nuova Sardegna Spa, andato in pensione lo storico amministratore della testata Odoardo Rizzotti, arriva Raffaele Serrao che ha lasciato la Manzoni pubblicità. (Primaonline.it – 9 aprile 2009)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scienze e tecnologie per la vita

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

Pavia 15 aprile 2009 – ore 16.60 Strada Nuova, 65 sala del Consiglio di Amministrazione Rettorato dell’Università degli Sudi di Pavia. Nasce il Comitato promotore del Distretto sulle Scienze e Tecnologie per la Vita (Asse del Ticino). in collaborazione con il CIBIE dell’Università di Pavia, si propone di avviare una politica di valorizzazione di quel sistema produttivo e di innovazione sulle scienze per la vita che sta emergendo lungo l’Asse del Ticino: da Varese a Como, attraverso il milanese, fino a Pavia.  Il Comitato raccoglie una rete di imprese e istituzioni, ospedali, centri di ricerca e istituti finanziari: quasi 50 tra  partner pubblici e privati, impegnati nella valorizzazione del sistema produttivo di aziende e centri di ricerca che operano nel campo delle biotecnologie per la salute umana e delle nuove tecnologie per l’ambiente, che si sviluppa sull’asse del Ticino.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lo Start Stiftung aiuta gli scolari

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

In molti avranno già sentito del programma START, ma in pochi sanno forse concretamente di cosa si tratta. START offre delle borse di studio ad alunni con retroterra migratorio ed è un programma creato nel 2002 dalla Fondazione Hertie (Gemeinnützige Hertie Stiftung). Dapprima riservato ad alunni dell’Assia – soprattutto dei dintorni di Francoforte – il programma è stato ben presto esteso in altre regioni della Germania, all’infuori della Baviera e del Baden-Württemberg.  1 Per far si che Start possa evolversi nel 2007 la Fondazione Hertie ha fatto di START una società affiliata ma giuridicamente autonoma: la Fondazione Start (START-Stiftung gGmbH). Oggi Start è un programma di cooperazione e la fondazione annovera tra i suoi partner non solo le regioni federali (ministeri della pubblica istruzione), ma anche altri partner istituzionali come: province, comuni, enti statali, fondazioni, imprese e persone private.  Oltre la coordinazione nazionale, che ha il suo ufficio a Francoforte sul Meno, Start è presente con uffici di coordinamento regionale in quattordici regioni federali in Germania nonché con due uffici regionali in Austria.  2 Qual è l’idea alla base di Start? L’amministratore delegato della fondazione START, Dott. Kenan Önen, cosi sintetizza il pensiero che vige alla base del programma: “La nostra idea principale consiste nel rilevare che talento e disposizione all’impegno si possono sviluppare indistintamente dalla provenienza e dallo status sociale. E proprio con questo talento e impegno che i nostri ragazzi sono in grado di arricchire una società”. Quindi Il programma START mira a incoraggiare e aiutare gli alunni con retroterra migratorio di tutte le forme scolastiche a intraprendere strade formative di livello superiore (Abitur, Fachabitur, etc.).  “Noi riteniamo che il livello d’istruzione sia una chiave fondamentale per l’integrazione e per la possibilità di partecipazione in una società. Ragion per cui noi vogliamo aiutare questi ragazzi nella loro carriera scolastica di questi ragazzi e accompagnarli nel loro sviluppo: come incentivo per l’integrazione, come investimento per il loro futuro e come contributo alla tolleranza tra i giovani in Germania” aggiunge Andrea Schurr, anch’essa amministratrice delegata della fondazione. (fonte Corriere d’Italia – Germania)

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Treni moderni a due piani per Parigi

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

La RATP ha annunciato la decisione di assegnare e siglare un contratto con il consorzio Alstom – Bombardier per 60 treni per la periferia di Parigi. In base al contratto che sarà siglato tra le parti, Bombardier fornira le 3 carrozze intermedie dei treni a 5 carrozze. Le carrozze saranno progettate e assemblate presso il sito di Bombardier a Crespin nella zona di Valenciennois. La presentazione del primo treno è prevista per dicembre 2010.
Des années 1990 à 2000, ce même consortium a conçu et construit les trains de banlieue MI2N, qui sont la base de ce nouveau train plus capacitif, plus performant, plus respectueux de l’environnement, et mis en conformité avec les évolutions normatives et réglementaires. Jean Bergé, Président de Bombardier Transport France a déclaré : ” Bombardier Transport est heureux participer, aux côtés d’Alstom et de la RATP, au développement et à la fabrication des MI09, une version modernisée dotée de nombreuses nouvelles fonctionnalités. ”
À propos de Bombardier en France. Acteur industriel majeur du marché français, Bombardier Transport développe ses activités partir de son site de Crespin, dans le Nord Pas de Calais, qui emploie près de 2000 personnes et constitue le premier site industriel ferroviaire français. Il héberge le Centre d’Excellence des bogies. L’entreprise développe une large gamme de matériels parmi lesquels deux contrats emblématiques illustrent plus particulièrement son savoir-faire : l’Autorail Grande Capacité (AGC), commandé à 700 exemplaires par 21 Régions françaises et plébiscité par les voyageurs, et le Francilien destiné au réseau SNCF Transilien d’Ile-de-France, un train suburbain ultra-moderne qui sera opérationnel fin 2009. L’entreprise participe également au x projets de métro parisien MF2000 de la RATP, des automotrices de transport régional TER 2N NG, à la majorité des programmes de TGV, et auparavant de véhicules récents du RER. Les villes de Marseille, Nantes et Strasbourg se sont dotées de tramways BOMBARDIER FLEXITY.
À propos de Bombardier Transport
Bombardier Transport, dont le siège mondial est situé à Berlin, en Allemagne, est présent dans plus de 60 pays. Le groupe compte un parc de plus de 100 000 véhicules à travers le monde. Il offre la plus vaste gamme de produits et est reconnu comme le chef de file du secteur ferroviaire mondial. http://www.bombardier.com.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Meteoropatia

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

E’ un disturbo diffusissimo che la scienza ancora quasi non conosce. Secondo il Cnr di Firenze ben 1 italiano su 4 ne soffre e non si tratta di una “malattia immaginaria”, ma  di un vero e proprio disturbo, che ha effetti anche sul fisico.  E’ quanto emerge da un’inchiesta condotta dal mensile Airone, diretto da Andrea Biavardi, che ha coinvolto esperti e ricercatori per svelare i segreti di questo disturbo che in modo piu’ o meno lieve colpisce sempre piu’ italiani.  A stimare quanti siano gli italiani che in modo lieve o piu’ marcato soffrono per i fenomeni atmosferici e’ una fonte di assoluta serieta’ scientifica: l’Istituto di biometeorologia del Consiglio nazionale delle ricerche di Firenze. Ma come si manifesta questo disturbo? Se per moltissimi, secondo gli esperti, bisognerebbe parlare soprattutto di meteorosensibilità, ovvero di lievi disturbi di natura psicologica e psicosomatica, come insonnia, una maggior propensione all’irritabilità o cambiamenti di umore, per moltissimi la situazione e’ ben diversa, tanto che si parla di meteoropatie primarie (mal di testa o di schiena) e meteoropatie secondarie (l’acuirsi dei dolori reumatici o il peggioramento di stati patologici preesistenti).        Ci sono delle “categorie” particolarmente a rischio. “Le meteoropatie – dice Vincenzo Condemi responsabile del BioMeteoLab dell’Universita’ degli studi di Milano – possono colpire chiunque, ma le persone in condizioni di stress cronico (soprattutto professionale), gli anziani, i soggetti con deficit del sistema immunitario e quelli che vivono in aree urbane inquinate sono piu’ vulnerabili. Una vera epidemia, insomma. Per Vincenzo Condemi, responsabile del BioMeteoLab dell’Universita’ degli studi di Milano, la malattia e’ legata all’attivita’ dell’ipofisi, una ghiandola situata nel nostro cervello, che produce l’ormone, l’Acth: l’arrivo delle perturbazioni atmosferiche, soprattutto se caratterizzate da un abbassamento della temperatura, parrebbe stimolarne la produzione, con conseguente aumento delle sindromi ansiose. Diminuisce invece la produzione di endorfine e si abbassa cosi’ la nostra soglia del dolore (si riacutizzano mialgie, dolori alle ossa, cefalee).  Non e’ tutto: i fenomeni atmosferici contraddistinti da brusche variazioni, vortici freddi, zone di bassa pressione e correnti a getto in quota, determinano una caduta delle difese immunitarie dell’organismo e un aumento della virulenza di funghi, batteri e virus. E’ solo una teoria, beninteso poiché  sulle cause c’e’ ancora una nebbia impenetrabile, quel che e’ certo e su cui concordano gli esperti intervistati, e’ che le meteoropatie sono in aumento: siamo diventati piu’ vulnerabili rispetto al passato perche’ ci siamo abituati a vivere in ambienti climatizzati in estate e riscaldati in inverno. Ai soggetti depressi con umore instabile sono consigliati i preparati a base di Ipericum perforatum (non indicati a persone particolarmente sensibili ed eccitabili), ginseng, pappa reale, propoli e miele, talvolta associati a sedativi vegetali oppure a balsamici come eucaliptolo e olio di mugo.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Aiuti concreti per le piccole imprese

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

La senatrice Maura Leddi del Pd spiega il disegno di legge:: “Bisogna dare un segno concreto di aiuto alle piccole imprese,  facendo tre cose subito: rideterminare la rata di acconto di giugno delle imposte e dei contributi dovuti nella misura del 20%; consentire che i versamenti rateali (di somme a saldo o acconto) non diano luogo alla maggiorazione di interessi;  non applicare sanzioni pecuniarie per chi versa le somme dovute per acconto di imposta in misura non inferiore di oltre il 30% del dovuto nel caso in cui ci sia una riduzione del reddito dichiarato rispetto a quello del corrispondente periodo d’imposta precedente”. Questo Disegno di legge  della Senatrice Segretario della Commissione Finanze del Senato, raccoglie molte adesioni bipartisan dai componenti dell’Intergruppo parlamentare a sostegno della piccola e media impresa .  “Si tratta – aggiunge Maura LEDDI – di un atto che non grava sui conti pubblici, dà però un sollievo immediato alle imprese piccole e medie, in un momento di forte crisi di liquidità, una boccata d’ossigeno che potrebbe essere vitale”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Consigli per una vacanza sicura

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

“Sono sempre più numerose le segnalazioni dei disservizi subiti dai consumatori nel settore turismo: per evitare che la vacanza si trasformi in un’odissea è allora bene seguire qualche accorgimento”. E’ quanto dichiara l’Unione Nazionale Consumatori, in vista delle prossime festività pasquali. “Se si ha a che fare con agenzie o tour operator -afferma l’Unione Consumatori- è bene richiedere copia del contratto che si sottoscrive, accertando che faccia chiaro riferimento alle offerte contenute nel catalogo informativo. Qualora la destinazione sia un paese straniero, è poi importante verificare la necessità di adempimenti burocratici o sanitari, come visti, vaccinazioni, etc”. “Durante la vacanza -prosegue l’Unione Consumatori- il soggiorno deve svolgersi esattamente come previsto e ogni difformità deve essere segnalata al tour operator perché vi ponga rimedio. Nel caso di disservizi, entro 10 giorni dal rientro si può poi formalizzare un reclamo con richiesta di rimborso a mezzo lettera raccomandata a.r. indirizzata all’agenzia di viaggi, al tour operator e per conoscenza ad un’associazione dei consumatori, conservando, in ogni caso, il catalogo, la documentazione di viaggio e la documentazione comprovante l’eventuale inadempimento del tour operator (si consiglia di scattare qualche fotografia)”. “Da parte nostra -conclude l’Unione Nazionale Consumatori- per chi volesse segnalare un problema di vacanza rovinata abbiamo messo a disposizione lo sportello SOS Turismo presente sul sito http://www.consumatori.it ”.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

TNS si aggiudica la gara per Eurobarometro

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

La Commissione Europea assegna a Tns il contratto per i prossimi quattro anni.  TNS, leader mondiale nelle ricerche di mercato e consulenza di marketing, si è aggiudicata per la seconda volta, il contratto con la Commissione e il Parlamento europeo quale fornitore per le indagini di Eurobarometro. Questo accordo sarà uno dei più grandi contratti di ricerca mai commissionati (più di 65 milioni di euro in quattro anni) ed arriva a soli quattro mesi di distanza dalla già avvenuta assegnazione della gara per le ricerche qualitative Eurobarometro, con un valore pari a  15 milioni di euro in quattro anni. Le ricerche di Eurobarometro saranno coordinate all’interno di TNS, dal settore Politico Sociale, specializzato in quest’area, TNS Opinion, che ogni anno intervista circa 200.000 cittadini in oltre 34 paesi Europei: precisamente i 27 Stati membri dell’Unione europea (UE), i tre paesi candidati (Turchia, Croazia e l’ex Repubblica iugoslava di Macedonia), Norvegia, Islanda e Svizzera, e la comunità turco-cipriota (che si trova nella zona non controllata dal governo della Repubblica di Cipro). Tutte le interviste sono condotte “face to face”, in 44 lingue diverse, attraverso 9200 intervistatori TNS.  Per quanto riguarda l’Italia, TNS Infratest si occuperà delle diverse indagini sul nostro territorio, coordinata appunto nel progetto internazionale da TNS Opinion. Eurobarometro è lo strumento più importante di misurazione dell’opinione pubblica in Europa; analizza un numero considerevole di aspetti riguardanti l’Unione Europea, tra cui globalizzazione, disoccupazione, tutela dell’ambiente, immigrazione, povertà, affari internazionali, in alcuni casi con monitoraggi ripetuti per diversi anni.  TNS è partner delle istituzioni europee dal 1974 quando vinse il primo contratto per le ricerche quantitative per Eurobarometro

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Reumatologia lucana

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

Potenza 18 aprile, dalle 9 alle 14, auditorium dell’Ospedale “San Carlo” La “Reumatologia lucana”. Compie dieci anni. E’ tempo di fare un primo bilancio e di guardare alle prossime sfide nella lotta alle malattie reumatiche. Il dibattito, organizzato dal Professor Ignazio Olivieri, direttore del Dipartimento Regionale di Reumatologia, sarà un’occasione unica di confronto con i cittadini e le Istituzioni sull’impatto, anche in termini economici, di patologie troppo spesso sottovalutate. Le malattie reumatiche colpiscono in Italia più di 5 milioni di persone, di cui oltre 700.000 sono affette da forme infiammatorie croniche come l’artrite reumatoide. Queste persone, se non ricevono una diagnosi tempestiva e non vengono curate adeguatamente, convivono con disturbi invalidanti che peggiorano la qualità della vita, limitano la capacità di movimento e compromettono la produttività lavorativa. Nella prima parte del convegno si parlerà dei presupposti che hanno portato alla nascita della rete dipartimentale reumatologia in Basilicata e verranno esposti i risultati dell’assistenza svolta in ambito ambulatoriale, degenza ordinaria e di day hospital. Inoltre, saranno presentati i dati dell’attività di ricerca che hanno consentito al Dipartimento di Reumatologia della Basilicata dì essere riconosciuto, a livello nazionale ed internazionale, un centro di eccellenza per lo studio di alcune patologie quali le spondiloartriti sieronegative e la malattia di Behçet. Per dar voce ai pazienti, interverranno i rappresentanti delle Associazioni di malati che, con proposte ed iniziative, hanno supportato in maniera attiva il personale sanitario del Dipartimento nell’offrire un’assistenza sempre più vicina alle esigenze del “ malato reumatico”. Nella seconda parte si svolgerà la tavola rotonda con rappresentanti delle Istituzioni sui risultati finora ottenuti e le prospettive future. Infatti, non va dimenticato il ruolo determinante della politica, se pensiamo ai costi rilevanti per la collettività che l’assistenza socio-sanitaria di questi malati comporta. Sono previsti gli interventi di: Vito De Filippo, Presidente della Giunta della Regione Basilicata; Antonio Potenza, Assessore Regionale alla Salute; Giovanni De Costanzo, Direttore Generale dell’Ospedale Regionale San Carlo di Potenza; Pasquale Amendola, Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria locale di Potenza (ASP); Vito Gaudiano, Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria di Matera (ASM) e Rocco Maglietta, Direttore Generale del CROB  di Rionero.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’università telematica

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

Firenze 16 aprile alle 10, nell’Auditorium della Camera di Commercio (Piazza dei Giudici 3 -), si tiene un incontro per presentare ai rappresentanti e ai dipendenti delle imprese e della pubblica amministrazione Universitas Mercatorum.  E’ l’università telematica a indirizzo economico, voluta dal sistema delle Camere di Commercio, che offre a chi lavora la possibilità di conseguire un titolo accademico frequentando corsi on line. E’ riconosciuta dal Ministero dell’Università e della Ricerca e rilascia lauree triennali in Gestione d’Impresa e Management delle Risorse Umane. Le lezioni e l’assistenza dei professori si svolgono tramite collegamenti multimediali; gli esami devono essere sostenuti a Roma presso la sede centrale dell’Università, o presso sedi periferiche, individuate di volta in volta, in funzione delle prenotazioni agli esami.  Sono previste borse di studio, erogate dal sistema camerale e da grandi imprese. La partecipazione all’incontro è gratuita.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

5 progetti di educazione a favore dell’Africa

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

Roma 20 aprile presso il Palazzo delle Esposizione di Roma (via Nazionale 194) Harambee Africa International ONLUS presenta cinque progetti di educazione per il 2009 in Mozambico, Kenya, Sudan, Camerun e Repubblica democratica del Congo. La serata si aprirà alle ore 20.00 con la visita alla mostra “Darwin 1809-2009”, accompagnata dall’intervento del professor Rafael Martinez, decano della facoltà di Filosofia della Pontificia Università della Santa Croce, e si chiuderà alle ore 21.00 con una cena presso l’Open di Antonello Colonna. I fondi raccolti saranno destinati al sostegno dei 5 progetti (info su http://www.harambee-africa.org. Tra gli invitati il sindaco di Roma Gianni Alemanno: Partecipano: il dott. Joaquin Navarro Valls, i parlamentari Jean Leonard Touadi, Raffaele Calabrò e Paola Binetti, il direttore dell’Ansa Giampiero Gramaglia, gli attori Andrea Giordana e Sydne Rome, il regista Giulio Base. I progetti che Harambee s’impegna a realizzare nel corso del 2009 puntano sempre più sulla qualità dell’educazione e della formazione professionale, facendo leva sulla abnegazione, sull’intelligenza e sul talento di educatori e giovani africani; nel convincimento che gli uni e gli altri siano i veri interpreti di una nuova speranza per il futuro del Continente nero.  Harambee – All together for Africa è un progetto di solidarietà nato in occasione della canonizzazione di Josemaría Escrivá fondatore dell’Opus Dei. L’associazione Harambee Onlus promuove iniziative di educazione in Africa e sull’Africa, progetti di sviluppo nell’area Sub-Sahariana e attività di comunicazione e sensibilizzazione nel resto del mondo, allo scopo di diffondere la positività della cultura africana.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Asl dell’Aquila: trattamenti per i pazienti oncologici

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

Potranno rivolgersi all’Ospedale di Chieti i pazienti che avrebbero dovuto iniziare i trattamenti di radioterapia nell’Ospedale dell’Aquila. I direttori delle unità operative di Radioterapia del capoluogo di regione, il professor Vincenzo Tombolini, e del Policlinico teatino, Giampiero Ausili Cèfaro, si sono incontrati ieri all’Aquila e, d’intesa con le rispettive Direzioni generali, hanno definito un piano che gia’ da martedi’ prossimo garantirà a tutti i pazienti oncologici le prestazioni necessarie. L’équipe del professor Tombolini provvederà a completare direttamente all’Aquila le sedute per coloro che hanno già trattamenti in corso; la Radioterapia di Chieti prenderà in carico i pazienti per i quali è già stata impostata la terapia, ma che non hanno ancora cominciato le sedute. Tutta la relativa documentazione – comprese le cartelle cliniche – è già stata trasferita al Policlinico di Chieti, dove il reparto del professor Ausili Cèfaro ha avvisato i primi tre pazienti. Per garantire la continuità del servizio da martedì è stato attivato un turno aggiuntivo pomeridiano. Tombolini e Ausili Cèfaro hanno avviato contatti anche con la Radioterapia di Pescara.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »