Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Cine: I corti di Giulio Questi

Posted by fidest press agency su sabato, 18 aprile 2009

visitors1visitors2Milano 24 Aprile 2009 h. 18:00 e 21:00 Cinema Gnomo proiezione: Doctor Schizo e Mister Phrenic (2002, 15’); Lettera da Salamanca (2002, 21’); Mysterium noctis (2004, 35’); Repressione in città (2005, 26’); Visitors (2006, 22’) Un maestro del cinema torna a girare, facendo tutto da solo, nel proprio appartamento, con una videocamera. E interpretando tutti i personaggi con trucchi casalinghi ma geniali. Provocatorio, bizzarro, impudico, ma capace di parlare di cose importanti: dalla morte alla Resistenza.  Le proiezioni saranno precedute da un incontro pubblico con il regista Giulio Questi.  Giulio Questi: bergamasco, classe 1924, negli anni Cinquanta è un giovane documentarista sostenuto da Zavattini. Poi recita per Fellini (La dolce vita) e Germi (Signore & Signori), e alla fine degli anni 60 dirige due tra i più bizzarri film pop italiani: il western Se sei vivo spara e il thriller La morte ha fatto l’uovo. Nel nuovo millennio è tornato alla regia dirigendo una serie di corti fatti in casa, in cui interpreta con maestria artigianale e trucchi sorprendenti tutti i personaggi. “La videocamera mi concede la stessa libertà creativa he mi dà la penna stilografica quando scrivo un racconto”. Tra confessioni impudiche, provocazioni, immersioni nel surreale, scherzi sull’inconscio, c’è di che far sobbalzare ogni cinefilo. E un corto spicca tra tutti: Visitors. Questi nel 1944-45 è stato un partigiano, e nel film i fascisti da lui uccisi vengono a trovarlo. Non vogliono vendetta, non cercano riconciliazione. Vogliono scomparire per sempre: e questo è possibile solo se morirà l’ultima persona che li ricorda, il loro uccisore. Che, per conto suo non è per nulla pentito di quello che ha fatto.  (foto visitors)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: