Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Natale di Roma

Posted by fidest press agency su sabato, 18 aprile 2009

“C’è una grande riscoperta della romanità, del desiderio di  approfondimento della conoscenza dei storia e dei fasti del glorioso Impero romano”. A parlare il Vicesindaco di Roma con delega al turismo, sen. Mauro Cutrufo alla vigilia delle celebrazioni per il Natale di Roma che prevedono un fitto calendario di appuntamenti che inizierà domani 19 aprile per concludersi martedì 21. “Quando si racconta la storia di Roma in modo fruibile ad un pubblico vasto, si riesce a catturare  una maggiore attenzione, come è avvenuto per la manifestazione curata dal sovrintendente Broccoli e che domani vedrà sul palco un grande romano, Gigi Proietti. Roma è il brand più conosciuto nel mondo e l’82% dei potenziali turisti, come emerso da uno studio effettuato dai più importanti istituti di ricerca  viene a Roma per visitare le vestigia degli antichi romani – ha detto Cutrufo – quelle vestigia che a mio avviso devono essere rese fruibili al pubblico, seppur in modo assolutamente rispettoso, in quanto il primo dovere di chi amministra una città come Roma è la tutela e la salvaguardia di tale ricchezza archeologica monumentale. La romanità nelle celebrazioni del Natale di Roma è presente in tante manifestazioni, ed in questo senso anche il turismo ha voluto rendere omaggio alla Capitale, portando in uno degli scenari più belli al mondo, piazza del Colosseo, domenica 19 aprile alle ore 18.30, “Toccata & Fuga, Vacanze romane”, la ormai collaudata kermesse che crea degli itinerari turistici veri e propri accompagnando lo spettatore in un viaggio nel melodramma e nella tradizione popolare italiana, sullo sfondo delle piazze più belle di Roma. Un ricco repertorio, che va dalle arie delle opere più famose a quelle canzoni che sono un po’ il cuore della nostra tradizione musicale – ha spiegato Cutrufo – sarà interpretato da Fabio Andreotti (tenore), Olga Adamovich (soprano), Marco Santoro (baritono) e Federica Proietti (mezzosoprano)  accompagnati dal Maestro Sergio La Stella. A contorno di questo spettacolo dove sarà possibile ascoltare “Nessuno Dorma, O Sole Mio, Sempre libera degg’io, Granada, Rhapsody in blue, Arrivederci Roma, E lucevan le stelle e tanto altro, figuranti vestiti da senatori romani e centurioni faranno da contrasto ai frak ed agli abiti da sera degli interpreti per creare una “mescolanza” tra antico e moderno,  perché è lì che si nasconde il segreto del fascino di Roma – ha concluso il Vicesindaco –  una metropoli moderna, proiettata verso il futuro, ma che racchiude secoli di storia come nessun’altra al mondo”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: