Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 19 aprile 2009

E le miss si godono il lago…

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

passerella1

Orta San Giulio. 70 da tutto il Piemonte le ragazze iscritte alle prime selezioni regionali di Miss Italia 2009, esattamente come il numero delle edizioni del prestigioso concorso di bellezza ideato da Enzo Mirigliani nel lontano 1939. Gli organizzatori, riuniti nel week-end presso l’Hotel San Rocco di Orta San Giulio, ne hanno visionate soltanto alcune, mentre per le altre i casting proseguiranno nelle prossime settimane. Per iscriversi al concorso c’è ancora tempo, quello del Lago d’Orta è stato soltanto il primo degli appuntamenti riservati alle aspiranti miss, per le quali le iscrizioni sono aperte anche sul sito ufficiale del concorso http://www.missitalia.rai.it e presso tutti gli agenti regionali. Per partecipare alle selezioni, le candidate devono compiere la maggiore età entro il 31 marzo 2010 e non devono avere superato i 26 anni alla data del 31 dicembre di quest’anno.   Ad organizzare i primi casting sul lago novaree, ci hanno pensato il presidente del Consorzio Cusio Turismo Andrea Giacomini e l’agente regionale del Concorso Vito Buonfine. Proprio il Lago d’Orta, fucina di eventi e di iniziative, ha ospitato l’anno scorso ben tre elezioni del prestigioso concorso, senza dimenticare la presenza della reginetta assoluta del concorso registrata in più occasioni. “Rilanciare l’abbinamento con il Concorso – afferma Andrea Giacomini – è per noi un motivo d’orgoglio, ma è soprattutto un modo per far conoscere meglio il nostro territorio. Il Lago d’Orta è tra i più belli e più puliti del mondo e se qui i dati turistici sono in controtendenza rispetto ad altre località un motivo ci sarà pure! Insomma – aggiunge Giacomini – un lago bello nella forma e nella sostanza, proprio come Miss Italia. La storia e la tradizione di 70 anni del Concorso si uniscono al turismo, all’ambiente e all’industria di questo nostro paesaggio: il tutto nel nome dell’eccellenza italiana. Basti pensare che l’Hotel San Rocco, che ospita i casting – aggiunge Giacomini – è stato totalmente ristrutturato all’insegna del made in Italy. Qui tutto proviene dall’Italia, dagli infissi agli arredi e inoltre una parte dell’albergo si alimenta grazie a un combustore ad idrogeno”.  Insomma un binomio perfetto quello tra il lago e la bellezza delle ragazze, che dopo le selezioni hanno potuto visitare il territorio e godere del fascino del paesaggio, grazie a un giro in battello attraverso i luoghi più suggestivi. (passerella)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Parapendio: Trofeo Montegrappa

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

parapendioA Borso del Grappa (Treviso) i numeri confermano la costante crescita del Trofeo Montegrappa, appuntamento internazionale di volo libero, e della omonima Expò, rassegna dei prodotti per il volo: 239 piloti in volo, per 18 nazioni, Argentina e Brasile le più lontane. L’Expò è stata intensa e gremita di pubblico soprattutto durante le trasmissioni delle gare in diretta virtuale su maxischermo. I presenti seguivano con emozione i piloti in volo in uno scenario tanto realistico, che sembrava di volare a bordo dei loro mezzi. Affollate le attività di contorno come l’arrampicata su parete artificiale, nordic walking, gite ed escursionismo, voli in biposto, costruzione e volo di aquiloni, Cioccolandia ed altro ancora Quattro le gare disputate dai 99 deltaplani e 140 parapendio lungo percorsi tra i 70 ed i 124 chilometri con passaggi suggestivi, come quello sulla rocca di Asolo e l’atterraggio a Feltre. Annullata per il forte vento l’ultima prova. Le classifiche parlano molto tedesco: nel deltaplano ad ala flessibile gli austriaci Manfred Ruhmer, Gerolf Heinrichs e Robert Reisinger hanno occupato l’intero podio, contrastati dai nostri Christian Ciech ed Alessandro Ploner, rispettivamente quarto e quinto; Corinna Schwiegershausen, Germania, prima fra le donne. Nelle ali rigide vittoria di Andreas Becker, seguito da Norbert Kirchner, ambedue piloti tedeschi, e Toni Raumauf (Austria). Nel parapendio, dietro al tedesco Ulrich Prinz, troviamo il trentino Jimmy Pacher ed Alberto Vitale di Bologna; la francese Elisa Houdry migliore delle pilote. I prossimi appuntamenti cadono nei primi tre giorni di maggio: a Laveno (Varese) 23.a edizione dell’internazionale Valerio Albrizio, gara di deltaplano; in Val Pusteria a Santa Maddalena Valle di Casies (Bolzano) impegnati i parapendio nella Raimund Wieser Cup. (foto parapendio)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Summit of the Americas: Securing Our Citizens’ Future

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

President Barack Obama attended the Fifth Summit of the Americas in Trinidad and Tobago, along with the 33 other democratically elected Heads of State and Government of the Western Hemisphere.  The President used his first meeting with many of his regional counterparts to start engaging in a new relationship with countries of the Americas and to forge partnerships and joint approaches to work on the common challenges facing the people of the Americas—the economic crisis, our energy and climate future, and public safety.  The theme of the Summit was “Securing Our Citizens’ Future by Promoting Human Prosperity, Energy Security, and Environmental Sustainability.”   Over the past three days, the Summit leaders demonstrated their commitment to promote human prosperity by agreeing to cooperate to address the current financial crisis, strengthening efforts to reduce inequality, improving food security, promoting health, and improving the quality of education.  In the spirit of partnership, leaders committed to developing strategies to promote access for our people to reliable, efficient, affordable and clean energy, especially for the poorest sectors.   Leaders also agreed to take actions to promote environmental sustainability.  Recognizing the importance of addressing the threats to security in our hemisphere, leaders reaffirmed their commitment to strengthen public security.  Leaders also affirmed that the aspirations and goals for the Americas depend on strong democracies, good governance, the rule of law, and respect for human rights and fundamental freedoms.    President Obama announced measures of the past three days that reinforce the U.S. commitment to work jointly to advance the goals agreed to in Trinidad and Tobago.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il treno per l’Europa

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

Mercoledì 22 aprile 2009, a partire dalle ore 11.00, presso la Sala Conferenze della Stazione di Porta Nuova di Torino (ingresso Via Sacchi) sarà presentato il “Treno per l’Europa”, iniziativa promossa dalla scuola di formazione politica del Partito Democratico.  “Un treno per l’Europa” è una scuola di formazione in viaggio alla scoperta di culture unite da secoli nel segno della civiltà e della democrazia. 400 giovani, iscritti e non al PD, partiranno il 22 aprile da Torino alla volta di Parigi, Berlino, Praga e Venezia per incontrare associazioni, intellettuali, scrittori, politici, uomini e donne di stato e di teatro che si battono da decenni per costruire una comunità basata sul diritto e sul prevalere della ragione sull’istinto. Il percorso in treno permetterà di incontrare alcuni protagonisti dell’Europa contemporanea nei luoghi stessi dove la sua civiltà si è tradotta in tessuto sociale, in arte e in architettura, ma anche di affrontare la dimensione del viaggio come metafora della vita, della conoscenza e della passione politica”.  Alla manifestazione politica presso la Stazione di Porta Nuova saranno presenti Giorgio TONINI (Responsabile Nazionale Economia PD), l’On. Piero FASSINO (Responsabile Dipartimento Esteri del PD); Annamaria PARENTE (Responsabile Nazionale Formazione PD), Gianfranco MORGANDO (Segretario regionale PD Piemonte) ed il Segretario Nazionale del PD Dario FRANCESCHINI.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I piccoli agricoltori del Sud e del Nord del mondo

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

“Apprezziamo il fatto che le dichiarazioni del ministro Zaia prendano in considerazione i risvolti critici che la produzione delle bioenergie ha sulla sicurezza alimentare mondiale, ma siamo preoccupati nel percepire da parte dei Ministri riuniti ancora poca chiarezza sull’indirizzo che dovrà prendere la “rivoluzione energetica che partirà dai campi”, questa la dichiarazione di Marco De Ponte, segretario generale di ActionAid nel secondo giorno di meeting dei Ministri dell’Agricoltura del G8. Molti paesi sviluppati – spiega ActionAid – hanno posto obiettivi ambiziosi per il consumo di biocarburanti, ma tali obiettivi non sono stati accompagnati dalla dovuta cautela sulle possibili conseguenze di questa nuova domanda di beni agricoli sui prezzi degli alimenti, sull’ambiente e le economie locali. La conseguenza del boom dei biocarburanti è che ad oggi 1,7 miliardi di persone che non hanno accesso sicuro al cibo si trovano oggi a competere con 650 milioni di automobili. “E’ giunto il momento”, prosegue De Ponte, “di porre fine alla corsa alla produzione di biocarburanti, di valutare bene le conseguenze e di ascoltare la voce di agricoltori e consumatori che vogliono comunicare le proprie esigenze in termini di alimenti e produzione di carburanti. Ci auguriamo”, conclude De Ponte, “che tutte queste istanze trovino la giusta definizione nel documento finale che i Ministri dell’Agricoltura del G8 produrranno domani”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gara di dolci tipici

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

Ormea (Cn) Sabato 2 maggio alle ore 16.30Società Operaia 1889  In occasione della presentazione del libro che raccoglie le più tipiche ricette di Ormea e delle sue frazioni, il Comune  organizza una gara di dolci tipici. Originale punto d’incontro fra la tradizione gastronomica dell’entroterra ligure e quella delle valli piemontesi,la cucina della zona – che nel libro è memoria e pretesto per il racconto di un mondo che non c’è più, perché sceso a valle – diventa così occasione per una festa della comunità.  Per partecipare è sufficiente presentarsi con un dolce casalingo a partire dalle ore 13.30 e fino alle ore 14.30 del 2 maggio presso la sala società operaia e compilare la scheda di adesione nella quale dovranno essere indicati i dati anagrafici e gli ingredienti utilizzati  per la realizzazione del dolce. I dolci dopo la registrazione verranno sottoposti al giudizio di una giuria di golosi che ne valuterà l’aspetto e il gusto. Al termine della presentazione saranno premiati i migliori e messe in assaggio al pubblico tutte le galupperie.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sicurezza: calano i reati a Roma

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

“Gli inequivocabili dati forniti dal Viminale sul calo dei reati a Roma ci confortano e ci indicano che la strada intrapresa per la sicurezza della Capitale è stata tracciata nel verso giusto consapevoli del fatto che ancora molto c’è da lavorare” lo dichiara Fabrizio Santori, consigliere capitolino del PdL e Presidente della Commissione Sicurezza del Comune di Roma. “Siamo solo all’inizio di un lungo percorso ma Roma può e deve essere più sicura, – prosegue Santori – in questa ottica le direttive del Sindaco Alemanno in merito alla Sala Sistema Roma, contenute nel Patto per Roma Sicura, porteranno certamente ad un controllo più efficace del territorio, all’ottimizzazione delle risorse umane, alla mappatura dei rischi, alla centralizzazione informativa di tutti gli organi preposti, al supporto informativo delle strutture pubbliche e private coinvolte,  alla realizzazione di una sala regia interattiva per i grandi eventi. Questi sono gli importanti e ambiziosi obiettivi ai quali sta lavorando l’Ufficio di Coordinamento delle Politiche per la Sicurezza del Comune di Roma diretto da Mario Mori”. “Individuati gli attori coinvolti e interessati e terminata la ricognizione dei sistemi tecnologici da integrare, il progetto della Sala Sistema Roma prevederà la progettazione del sistema e degli applicativi per poi avere realizzato uno strumento necessario e fondamentale di coordinamento tecnologico della città che avrà notevoli effetti positivi sulla serenità e la libertà dei cittadini in termini di prevenzione, – conclude il presidente Santori – allo stesso tempo siamo fiduciosi nel lavoro che sta svolgendo il Prefetto di Roma nell’ottica di una maggiore presenza di forze dell’ordine in strada, di un più efficace coordinamento tra le forze di polizia e in ultimo, ma non in ordine di importanza, agli interventi di sgombero di tutti gli insediamenti abusivi presenti in città”.

Posted in Diritti/Human rights, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Koinè: arte sacra e arredi liturgici

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

Vicenza 20 aprile alle 20, Stadio Menti in occasione della celebrazione del ventennale di Koinè (arte sacra e arredi liturgici in Fiera di Vicenza dal 18 al 21 aprile) scenderanno in campo protagonisti d’eccezione del mondo cattolico: la Seleçao Internazionale dei Sacerdoti capitanata da Don Mazzi e dal mister Moreno Buccianti, i frati del Messaggero di Sant’Antonio di Padova e i fornitori della Chiesa (panche, campane, vesti liturgiche, arte sacra, vetrate artistiche, fonderie…) che rappresentano l’eccellenza espositiva di Koinè. Un triangolare di calcio di beneficenza, il cui ricavato sarà devoluto al Fondo straordinario di solidarietà per chi perde il lavoro istituito dalla Caritas Diocesana: è questa l’iniziativa “Vicenza regala un sorriso”. ll Comune e la Diocesi di Vicenza, con l’organizzazione di Fiera Vicenza e del Vicenza Calcio, promuovono infatti un triangolare di beneficenza a favore del Fondo straordinario istituito dalla Caritas Diocesana per far fronte in maniera tangibile alle ripercussioni della crisi economico-finanziaria sulle fasce più disagiate della popolazione. Per la prima volta parroci e frati si incontreranno con i loro fornitori fuori dai perimetri della fiera, in un triangolare di calcio di partecipazione e solidarietà. L’ingresso alla manifestazione “Vicenza regala un sorriso”, che comincerà alle 20, è gratuito, con donazione libera destinata al Fondo straordinario di solidarietà della Caritas Diocesana. A sostegno della causa SWOCH STEFAN, porta bandiera del Vicenza calcio giocherà con la squadra di Koinè, dove gioca anche il Sindaco di Vicenza, Achille Variati e l’Assessore allo Sport Umberto Nicolai, mentre Moreno Morello di Striscia la Notizia gioca con i frati del Messaggero. Ci saranno anche la voce straordinaria di Sherrita Duran, the Queen of Gospel, californiana che canta per trasmettere la gioia e l’amore di Dio, e l’incontenibile allegria di Giusy Zenere e del gruppo cabarettistico le Bronse Querte, che animeranno con commenti e cronache semi-serie la kermesse sportiva.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Marinelli su stanziamenti regionali per pace e disarmo

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

“Se fossimo stati in altri tempi, se non addirittura epoche, anche noi in buona fede avremmo gridato allo scandalo, ma vista la deriva verso la quale stiamo sprofondando, ben venga l’iniziativa della Regione atta a rimarcare qualcosa che sino a qualche tempo fa sarebbe risultato ovvio”. Così Vittorio Marinelli, responsabile della Regione Lazio per l’Italia dei Diritti, ha commentato la notizia dello stanziamento, da parte del Consiglio regionale, di 3 milioni per la pace e il disarmo, apparsa in un articolo del quotidiano Il Giornale che, con taglio molto polemico, criticava l’iniziativa perché non compatibile con il buco di bilancio dell’ente provocato dai recenti scandali sanitari. ” L’Italia, secondo il dettato costituzionale, ripudia la guerra – ha aggiunto Marinelli – ma negli ultimi anni siamo come regrediti all’epoca mussoliniana Se Il Giornale volesse veramente combattere gli sprechi, potrebbe occuparsi di quel carrozzone incredibile ed immotivato che è rappresentato dalle forze armate. Chiunque infatti abbia prestato servizio militare sa bene di cosa si parli, tra marescialli, generali e chi più ne ha più ne metta, tutti tesi a dissanguare le finanze statali. Altro che pacifisti!”

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Central American integration system

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

Hyatt Hotel Obama: Well, good morning, everybody. I’m very pleased to have this opportunity to meet with the leaders of Central America. Obviously, we have a long history of relations between the United States and Central America — that is a critical partner on a whole range of issues. We have the leadership here democratically elected, and provided a lot of important information during the course of this summit. But obviously when you’re in a group of 36 it’s more difficult to focus just on the regional issues. So this gives me an opportunity to hear more directly about both challenges and opportunities in the region. So I’m very grateful that they’ve taken the time to meet with me and I’m looking forward to hearing more about how the United States can be an effective partner with all the countries represented.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Contadini al centro delle politiche per lo sviluppo

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

“Il richiamo del Ministro Zaia all’importanza delle misure protezionistiche a tutela dei piccoli agricoltori locali e alla qualità delle produzioni autoctone, conferma come siano ormai evidenti le contraddizioni di un modello agricolo volto alla liberalizzazione incontrollata dei mercati e alle esportazioni. E’ giunto il momento di porre i contadini al centro delle politiche per lo sviluppo”. spiega Marco De Ponte, segretario generale di ActionAid mentre prosegue il meeting dei Ministri dell’Agricoltura del G8. “Tanto dai paesi del Sud quanto da quelli del Nord del mondo”, prosegue De Ponte, “sono molte le proposte per la salvaguardia delle tariffe doganali che consentano ai piccoli agricoltori locali di proteggere i prodotti agricoli dall’instabilità dei mercati internazionali. Il problema della crisi alimentare infatti, non risiede in una carenza di produzione ma nella diseguale distribuzione di cibo a livello globale, nonché nei flussi speculativi che rendono i prezzi instabili e aumentano la discrepanza con la produzione agricola reale. Apprezziamo dunque la determinazione del ministro Zaia nel voler inserire nel documento finale un impegno forte per combattere i flussi speculativi”. “E’ tempo di riconoscere che il modello agricolo industrializzato volto alla produzione di monoculture orientate all’esportazione, è stato un fallimento e auspichiamo una nuova valorizzazione dell’ agricoltura familiare, attento alla preservazione delle produzioni locali e tradizionali”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

De Pierro chiede introduzione reato sciacallaggio

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

“Auspichiamo un disegno di legge per punire in maniera esemplare chi si rende colpevole di reati di sciacallaggio. I recenti fatti avvenuti a seguito del devastante terremoto che ha colpito l’Aquila ce ne dà dimostrazione. In caso di calamità, chi crede di poter approfittare della situazione non può essere perseguito per furto, anche se aggravato. Andrebbe introdotta una fattispecie di reato specifico, che preveda pene molto severe”. Antonello De Pierro, presidente dell’Italia dei Diritti, si dichiara così favorevole all’introduzione di una norma apposita, per combattere le deplorevoli pratiche purtroppo emerse in questi giorni. “Con il termine precedentemente usato – continua De Pierro – non mi riferisco solo a furti commessi in zone disastrate, ma anche a quelle pratiche di speculazione sui generi di prima necessità o di particolare utilità. La cronaca, ad esempio, ci ha parlato di benzina venduta a ben cinque euro al litro. Per la repressione di questi fenomeni noi dell’Italia dei Diritti chiediamo l’istituzione di un corpo speciale delle forze dell’ordine. Non vogliamo credere al fatto che crimini di tale portata siano stati commessi anche da chi è giunto nel capoluogo abruzzese per prestare soccorso alla popolazione, come è stato lasciato intendere da qualcuno. In ogni caso si tratta di una questione da affrontare con urgenza e con la massima serietà”.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma e le città abruzzesi colpite dal sisma

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

“Senza interruzione di continuità prosegue l’impegno della città di Roma per rispettare il patto fraterno stretto con i fratelli abruzzesi colpiti dal sisma” Lo dichiarano con una nota congiunta i consiglieri del comune di Roma Andrea De Priamo e Fabrizio Santori, e i consiglieri municipali Carlo Caggiano (XII), Marco Giudici (XVI), Monica Picca (XIII), Augusto Santori (XV) che ieri hanno accompagnato in Abruzzo la colonna mobile dell’iniziativa ‘Nessun dorma per i Fratelli d’Abruzzo’. La colonna composta da dodici mezzi, scortata dalla Polizia Municipale di Roma in servizio presso il Comando della Polizia Locale della città di L’Aquila, è stata coordinata dalla dottoressa Patrizia Cologgi, direttore dell’ufficio della Protezione civile del comune di Roma. «Due tir con un carico speciale di beni di prima e seconda necessità per un totale di 2 tonnellate e 2 generatori di corrente da campo da 40 Kw e 15 Kw, insieme ad altri mezzi e furgoni capitolini hanno raggiunto L’Aquila, Villa Sant’Angelo, Cagnano Amiterno – proseguono i consiglieri nella nota congiunta -. La prima tappa del convoglio ha raggiunto l’efficiente e solidale campo di San Vittorino frazione di L’Aquila, dove è presente il presidio del comune di Roma, e successivamente il campo della zona industriale Pile, coordinato dalla Protezione civile Modavi, terminando il suo giro presso il più grande campo allestito dalla protezione civile nazionale presso Piazza D’Armi a L’Aquila che accoglie centinaia di persone e provvede a preparare circa 3000 pasti al giorno. Alla raccolta dei beni hanno partecipato l’oratorio dei padri barnabiti di via ulisse seni e villa sciarra, l’ospedale san raffaele di via della pisana, il comitato di quartiere di muratella e dei colli portuensi, gli esercizi commerciali della zona di portuense santa silvia e monteverde nuovo, le aziende agricole del quadrante ovest della Capitale senza dimenticare le centinaia di cittadini comuni che con grande umiltà e solidarietà hanno donato numerosi beni e generi di prima e seconda necessità” L’iniziativa è stata denominata ‘Nessun Dorma’ – concludono i consiglieri – testimonia quali dovranno essere le intenzioni future delle istituzioni sul fronte della solidarietà e dell’aiuto che l’intera nazione dovrà porgere ai fratelli abruzzesi in maniera costante e duratura auspicando una ricostruzione rapida». Raccolta sul territorio e coordinamento a cura del Movimento Roma Europa Sociale

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

S. Paolo edizioni: novità di aprile

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

Mamme che amano troppo Quando troppo amore puo’ rovinare un figlio. Che cosa trasforma un bambino-pulcino in un piccolo tiranno, capace di tenere in scacco la famiglia? E’ possibile “amare troppo” un figlio? Di Osvaldo Poli Edizioni San Paolo pagine 232 – Euro 13,00
Fa’ posto a Dio La saggezza spirituale di Padre Livio di Radio Maria, condensata in un itinerario che ogni uomo e’ in grado di percorrere. E’ il cammino dal tempo all’eternita’, dalle tenebre alla luce, dalle tribolazioni della terra alla gioia del cielo. Di Livio Fanzaga Edizioni San Paolo pagine 160  – Euro 13,00
Mendicanti di bellezza I due autori, una monaca di clausura e un giornalista ateo, prendono le mosse dai dipinti di noti artisti contemporanei per raccontarsi le loro storie e riflettere su di esse con uno sguardo laico verso il cielo, l’eterno, l’assoluto.  Di Fabio Cavallari – Maria Gloria Riva Edizioni San Paolo pagine 160- Euro 22,00
Ti chiamerai pietro/san Pietro In un elegante cofanetto, i due volumi del Cardinale Comastri, che costituiscono un progetto unitario: Ti chiamerai Pietro e San Pietro. In cammino verso la tomba dell’Apostolo.Un prezioso compagno di viaggio per visitare la Basilica di San Pietro e per coglierne la ricchezza simbolica, storica e spirituale.  Di Angelo Comastri Edizioni San Paolo cofanetto (2 titoli) – Euro 23.50
Cielo di plastica
I “cieli di plastica” sono quegli idoli che promettono felicita’, ma ingannano e schiacciano l’uomo: il Piacere, l’Avere, l’Apparire, ma anche la stessa Liberta’ o l’Amore di se’ possono diventare un paradiso artificiale che rischia di trasformarsi in inferno.  Di Luigi AliciEdizioni San Paolo pagine 184 – Euro 12.00
La crisi del dono Una societa’ che rifiuta il cambiamento si chiude anche alla vita. Sconfiggere l’aborto significa dunque prendersi la responsabilita’ di rifiutare la tentazione regressiva, egoista ed onnipotente, della conservazione dell’esistente, aprendosi al nuovo che ogni giorno nasce. Di Claudio Rise’ Edizioni San Paolo pagine 160 – Euro 12.00
Il Nazareno, pubblicato per la prima volta nel 1938, rappresentava una significativa novita’ culturale per l’Italia tra le due guerre. Interrompeva il silenzio degli ebrei italiani su Gesu’, che durava da lungo tempo. Un testo, oggi ripubblicato, che non ha perso la sua attualita’. Di Eugenio Zolli Edizioni San Paolo pagine 624 – Euro 42.00
Tom Trueheart Nella Terra delle Storie, Tom Trueheart sta per diventare un giovane eroe… Di Ian Beck Edizioni San Paolo pagine 304 – Euro 15.00

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Crisi finanziaria ed economica

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

La finanza mondiale e l’economia reale sono già da alcuni mesi alle prese con una forte riduzione del valore della ricchezza. Le conseguenze più immediate le rileviamo con il rallentamento del credito, la sfiducia dei consumatori e delle imprese che provocano una brusca frenata della domanda e della produzione in specie nelle economie più avanzate. E’ un po’ come il classico serpente che si morde la coda. A questo punto i governi e le banche centrali hanno ritenuto opportuno intensificare la propria azione tenendo elevata l’offerta di liquidità ma non trascurando d’incentivare il rafforzamento delle condizioni patrimoniali dei sistemi bancari e d’incoraggiare il credito alle imprese. Per le potenzialità bancarie di erogare prestiti la questione è più complessa di quanto non appaia in un primo momento. Si è assottigliata la raccolta bancaria e ciò significa che i tradizionali risparmiatori fanno più fatica a portare i soldi in banca e le ragioni sono ovvie: aumento della disoccupazione, maggiori spese per la famiglia, ma anche timori sull’insolvenza delle banche, ecc.  Ma se Atene piange Sparta non ride. Le economie emergenti, infatti, cominciano a risentire in maniera forte le difficoltà di finanziamento delle loro produzioni tanto che il vertice del gruppo dei 20 ha ritenuto opportuno potenziare le risorse del Fondo Monetario Internazionale  con uno stanziamento di 250 miliardi di dollari. Sono ritenuti sufficienti per sostenere nei prossimi due anni il credito al commercio. Si uscirà, prima o poi, di certo da questa crisi ma bisogna capire a che prezzo e se nel frattempo siamo capaci di porre mano alle riforme necessarie per essere al passo con i tempi ovvero per una legislazione internazionale condivisa e senza sacche evasive da parte dei vari paradisi fiscali e di riciclaggio del danaro di provenienza illecita. Oggi non ci sono più frontiere per il trasferimento di denaro da un continente all’altro. Oggi dobbiamo entrare nell’ordine d’idee che così come esiste una economia reale lo stesso dobbiamo concepirla nell’ambito finanziario. Non è più possibile andare alla ricerca di titoli spazzatura per rincorrere interessi maggiori senza convincerci che il rischio è di gran lunga più elevato del guadagno immediato, o supposto tale. E riscrivere le regole di finanza internazionale non sarà tanto facile sebbene lo impongano non tanto le attuali emergenze quanto la necessità di garantirci per il futuro un assetto finanziario ed economico fondato più sulle certezze e meno sulle ambiguità e i colpi di mano dei soliti speculatori e imbonitori di turno. (note di approfondimento della sezione economica della Fidest)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Italia: povero un pensionato su due

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

In Italia una un pensionato su due è povero con una pensione che non supera la soglia dei 500 euro al mese. Sono quasi 14 milioni e mezzo le pensioni ed il 49% del totale pari a 7 milioni non superano la soglia dei 500 euro al mese. Di questi, quasi 1.800.000, pari al 12,4% del totale, non oltrepassano nemmeno la soglia dei 250 euro al mese. Ad effettuare lo studio sull’identikit dei pensionati è stato KRLS Network of Business Ethics per conto di Contribuenti.it – Associazione Contribuenti Italiani. Il risultato che emerge e’ molto allarmante. Se da un lato la spesa previdenziale continua ad aumentare, dall’altro gli importi corrisposti sono relativamente modesti e, per la metà, non superano la soglia di povertà. La media dell’importo mensile erogato dall’Inps ai pensionati italiani e’ di 654,86 euro. Ad innalzare la media ci sono i “pensionati d’oro”, circa 56mila titolari di pensioni, lo 0,39% del totale, che prendono più di 3.000 euro al mese. “I pensionati italiani ed in particolare quelli del sud sono tra i più poveri in Europa – afferma Vittorio Carlomagno presidente di Contribuenti.it Associazione Contribuenti Italiani – Serve un’armonizzazione europea del sistema pensionistico ed una politica economica seria che ponga al centro del sistema economico l’uomo con i suoi bisogni.” Contribuenti.it – Associazione Contribuenti Italiani

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Malattia da reflusso gastroesofageo non erosiva

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

Un aggiornamento costante ed una migliore gestione del paziente: questi gli obiettivi del NERD Network che, coordinato dal Prof. Michele Cicala dell’Università Campus Bio-Medico di Roma e dal Dr. Pace del Polo Universitario “L. Sacco” di Milano, nasce come progetto di ampio respiro per la condivisione e l’approfondimento delle tematiche sulla malattia da reflusso non erosiva (NERD – Non Erosive Reflux Disease).  La NERD è la forma più comune di Malattia da Reflusso Gastroesofageo, che solitamente si manifesta con i sintomi da reflusso in assenza di danno mucoso esofageo visibile all’endoscopia, anche se almeno due terzi dei pazienti che ne soffrono presentano un danno microscopico della mucosa esofagea Van Malenstein H, Farré R, Sifrim D. Esophageal Dilated Intercellular Spaces (DIS) and nonerosive reflux disease. American Journal of Gastroenterology 2008;103(4):1021-8.  Il progetto NERD Network si avvale di uno spazio web, http://www.nerd-network.net, nel quale gli specialisti possono scambiarsi opinioni, condividere esperienze e aggiornamenti sulla gestione della NERD. “Effettuare studi epidemiologici, sviluppare questionari diagnostici, proporre linee guida per la diagnosi e la terapia, effettuare up-date di studi esistenti in campo fisiopatologico, clinico e terapeutico, valutare temi farmacoeconomici, promuovere la ricerca: in una parola creare un network che migliori la visibilità e che consenta di riconoscere il peso e la rilevanza clinica della NERD”, queste le ulteriori opportunità del progetto, ci illustra il Dr. Pace. Il progetto prevede, inoltre, specifici momenti formativi, appositamente studiati per formare ed informare gli specialisti sul territorio. 25 gastroenterologi selezionati, infatti, a livello nazionale costituiscono il NERD Expert Panel (NEP), che curerà un preciso percorso formativo rivolto agli specialisti afferenti ai centri d’eccellenza rappresentati dai 25 membri del NEP.  Potranno usufruire delle opportunità del progetto NERD Network e del prezioso lavoro del NEP anche i medici di medicina generale che, grazie ad un progetto FAD, avranno la possibilità di approfondire gli strumenti di cura, avere a disposizione informazioni utili, interagire con un network d’eccellenza e migliorare l’appropriatezza diagnostica e terapeutica della NERD, allo scopo di migliorare la qualità di vita dei pazienti affetti da questa patologia.  Infine, è importante considerare i progressi relativi alle procedure diagnostiche, tra cui emerge una nuova metodica non invasiva: la pH-impedenzometria. Tale metodo consente di monitorare per 24 ore l’esposizione dell’esofago al contenuto gastrico acido e non acido e l’associazione temporale dei sintomi con gli episodi di reflusso permettendo, quindi, una diagnosi più accurata ed una conseguente appropriatezza del trattamento. A riguardo, la ricerca in questo specifico settore va avanti ed uno dei centri più attivi è rappresentato proprio dal gruppo dell’Università Campus Bio-Medico di Roma, che collabora con università inglesi e americane.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tragedia di profughi nel golfo di Aden

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) vuole portare all’attenzione dell’opinione pubblica un’immane tragedia che lontano dai riflettori dell’attenzione mediatica si sta consumando nel Golfo di Aden. Da gennaio 2007 ad oggi oltre 97.000 persone hanno tentato la fuga dall’Africa nordoccidentale attraverso il Golfo di Aden fino allo Yemen. La maggior parte delle volte la fuga avviene su barche inadatte alla navigazione, tant’è che secondo i dati forniti dall’Alto Commissariato per i Rifugiati dell’ONU circa 2.460 persone sono annegate o comunque morte durante il tragitto. La maggior parte dei profughi proviene dalla Somalia e una parte minore dall’Etiopia. Nel gennaio 2008 il numero dei profughi è salito a 50.091 persone ed è così quasi raddoppiato rispetto ai 29.500 profughi dell’anno precedente. Nel 2009 il numero delle persone costrette a fuggire rischia di aumentare ulteriormente. Da gennaio 2009 ad oggi le persone che hanno scelto questa via di fuga pericolosissima per sfuggire a guerra, caos, violenza e povertà estrema sono già 17.900. Il tragitto si compie come sempre su barche riempite all’inverosimile di persone e troppo piccole per la navigazione in alto mare. Infatti nella sola settimana di Pasqua sono morte così 30 persone, di cui 10 il 5 aprile scorso quando una barchetta che trasportava 23 persone è andata in avaria durante la navigazione con il mare mosso. Il giorno prima erano morte 20 persone quando la barca su cui si trovavano, che complessivamente trasportava 40 persone, è affondata durante le manovre per attraccare in un porto dello Yemen.

Posted in Diritti/Human rights, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ricerche di storia dell’architettura

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

Roma 21 aprile 2009 via del Politecnico 1, Università di Tor Vergata Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” Edificio didattica, Sala convegni  Giornata di studio ideata da Claudia Conforti, coordinamento di Giuseppe Bonaccorso. L’iniziativa è sotto l’egida del Dipartimento di ingegneria civile Grand tour del terzo millenio (Seconda edizione) Ricerche di storia dell’architettura di borsisti e di artisti stranieri a Roma. alla giornata di studio scambio scientifico,partecipano, tra gli altri, Katrin Albrecht ed Ariane Varela Braga dell’Istituto svizzero di Roma. La giornata di studi è finalizzata a istituire un dialogo permanente tra l’Università di Roma Tor Vergata e le istituzioni culturali straniere di Roma. La cattedra di Storia dell’architettura della facoltà di Ingegneria invita gli studiosi delle Accademie straniere in Roma a discutere le loro ricerche relative alla storia dell’architettura, della costruzione e delle arti (in particolare concernenti gli edifici e la trasformazione delle città). Questi incontri, che hanno cadenza annuale (il 21 aprile, Natale di Roma), sono aperti  agli studenti, dottorandi, ricercatori, docenti e a tutti coloro che siano interessati allo  scambio scientifico, metodologico e culturale tra studiosi di scuole e nazionalità diverse.  La giornata di studi è divisa in quattro sessioni: 1- architettura contemporanea 2- architettura dell’evo moderno  3- architettura e archeologia 4- ricerche, indagini multimediali e web. Una discussione finale concluderà la giornata. La lingua ufficiale del convegno è l’italiano; ma saranno presentati testi e relazioni anche in inglese e spagnolo

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Terremoto: Chi ha dato, ha dato, scurdammece ‘o passato

Posted by fidest press agency su domenica, 19 aprile 2009

Lettera al direttore: “Caro direttore, ma sì, in fondo ha ragione il Presidente del Consiglio: come possiamo dedicare il nostro tempo alla ricostruzione della sventurata regione devastata, e dedicarlo contemporaneamente all’accertamento delle responsabilità di chi ha speculato costruendo con sabbia e plastica espansa, e di chi ha chiuso un occhio? Come possiamo pensare alla ricostruzione, e pensare contemporaneamente al dolore incolmabile di ha perso tutto, cose, casa, familiari, ed invoca verità e giustizia? Non è possibile. Chi ha avuto, ha avuto, chi ha dato, ha dato, scurdammece ‘o passato, e impariamo a sorridere, sorridere sempre come fa il nostro caro Cavaliere. Così deve andare il mondo”. (Renato Pierri)

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »