Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 22 aprile 2009

Svolta nello sviluppo del solare termico in Italia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

La tavola rotonda è stata organizzata da Assolterm, a Roma il 20 aprile a soli due giorni dal G8 Ambiente, con le più alte cariche di Governo, Enti Locali e associazioni di categoria che operano nel settore. Obiettivo: fare fronte comune per la liberalizzazione del solare termico. Moderati da Antonio Cianciullo, giornalista de La Repubblica, hanno preso parte alla tavola rotonda il Direttore Generale del Ministero dell’Ambiente Corrado Clini e Fabrizio Penna, Capo segreteria del Sottosegretario di Stato dello stesso Ministero, e Luciano Barra, Capo della Segreteria Tecnica DGERM del Ministero dello Sviluppo Economico. Assieme a loro, hanno contribuito al dibattito i delegati di Estif (European Solar Thermal industry Federation), Enea (Ente per le Nuove tecnologie, l’Energia e l’Ambiente), dell’Agenzia delle Entrate, supportati dal giornalista di Radio Rai Elio Cadelo e da alcuni rappresentanti delle amministrazioni regionali italiane maggiormente solarizzate. Sono 3 milioni gli impianti che Assolterm si propone di installare in Italia da qui al 2020, obiettivo per il quale, ricorda il presidente dell’associazione Sergio D’Alessandris, «il ruolo del Governo è fondamentale, in quanto organo in grado di tradurre in concreto le politiche ambientali europee e nazionali. La tecnologia del solare termico – continua – trova inspiegabilmente ancora scarsa applicazione nel nostro paese, rispetto ad altre nazioni europee. Fanno scuola Germania e Austria, paesi meno soleggiati, ma con un numero di sistemi solari di gran lunga superiore all’Italia».  Dai Ministeri dell’Ambiente e dello Sviluppo Economico giunge una volontà di apertura nei confronti del solare termico, nella sua duplice funzione di fattore di crescita dell’economia nazionale e di strumento idoneo al raggiungimento degli obiettivi UE previsti dal pacchetto clima ed energia 20-20-20. L’installazione di un impianto consente infatti di ridurre dell’80% la quantità di metano impiegato per il riscaldamento dell’acqua, elemento che si traduce in un abbattimento delle emissioni di CO2 (circa 1,4 ton/anno di CO2, per una famiglia media di 4 persone). Sul piano dell’occupazione, il settore può dare nuovo impulso ad una situazione stagnante: con una previsione di crescita del 30% nei prossimi cinque anni, il solare termico si conferma come una delle realtà più promettenti per il superamento della crisi.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fonti rinnovabili

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

Roma 27 Aprile – ore 9,30 presso l’Auditorium GSE – Viale Maresciallo Pilsudsky 92 Forum Le incentivazioni alle fonti rinnovabili e gli obiettivi europei: analisi e proposte  Programma: Ore 9.00 – Registrazione partecipanti Ore 9.20 – Apertura lavori Indirizzo di saluto: Nando Pasquali, A.D. GSE Presiede: Pieraldo Isolani, responsabile Settore Energia e Ambiente ADICONSUM Interventi: La situazione delle Fonti Rinnovabili in Italia e negli altri Paesi dell’Unione rispetto agli obiettivi europei Paolo Frankl – Head of Renewable Unit INTERNATIONAL ENERGY AGENCY Le criticità del sistema italiano di incentivazione Mario Gamberale – KYOTO CLUB Il costo dell’iter burocratico e delle autorizzazioni Marco Pigni – Direttore Generale APER Ipotesi di rimodulazione del sistema italiano di incentivazioni Pia Saraceno – A.D. REF Ore 11.00 – Tavola rotonda Coordina: Paolo Landi, segretario generale ADICONSUM Massimo Ricci – Direttore Direzione Mercati Autorità Energia Elettrica e Gas Guido Bortoni – Direttore Dipartimento Energia Ministero Sviluppo Economico Corrado Clini – Direttore generale Ministero Ambiente Gerardo Montanino – Responsabile Direzione Operativa Fonti rinnovabili GSE Carlo De Masi – segretario generale Flaei Cisl Dario Di Santo – Direttore generale Fire Marco Palazzetti – Co sorzio Cear

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Giornata nazionale per l’Epilessia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

Roma 27 aprile – ore 15 – sala Arazzi – sede RAI Viale Giuseppe Mazzini 14  Giornata nazionale per l’Epilessia – l’AICE, con autorizzazione e patrocinio del Segretariato Sociale RAI, promuovono la campagna “Accendi il cuore per l’epilessia – aiuta 300mila italiani ad uscire dall’ombra” I cardini della campagna sono: da una parte il sostegno alla ricerca scientifica sulla farmaco-resistenza, il 30% dei casi. dall’altra la rimozione delle norme discriminanti che gravano ancora su questa patologia come ad es. la negazione del riconoscimento dei casi di guarigione. Alla conferenza stampa parteciperanno: il Responsabile del Segretariato Sociale RAI Carlo Romeo, il Presidente AICE Giovanni Battista Pesce ed il Presidente FISH Pietro Vittorio Barbieri. Lo stato ed i bisogni della Ricerca scientifica saranno illustrati dai professori Giuliano Avanzini (ist. C. Besta MI), Raffaele Canger (osp. S. Paolo MI) e Federico Vigevano (osp. Bambino del Gesù Roma); L’onorevole Barbara Saltamartini e l’onorevole Livia Turco illustreranno la bipartisan PdL 2060/09 sottoscritta, con prima firmataria la Saltamartini, da 77 Deputati di tutto l’Arco Costituzionale per dare Piena Cittadinanza ai 300mila italiani con epilessia.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | 102 Comments »

Inchiesta sull’Assistenza tecnica ai programmi comunitari

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

In tempi di crisi il governo italiano, al pari di quanto sta avvenendo a livello europeo, si è attivato per predisporre un piano di rilancio che ridia fiato a famiglie e imprese e rimetta in moto gli investimenti pubblici. La questione più stringente rimane sempre quella delle risorse. Una caccia che non esclude, secondo le ultime indicazioni, anche l’ingente cassaforte del Fondo aree sottoutilizzate (Fas) che ammonta oggi a circa 50 miliardi di euro e dei programmi comunitari (fondi Ue più cofinanziamento nazionale) che per il Quadro strategico nazionale (Qsn) 2007-2013 ammontano a circa 60 miliardi di euro per un totale che supera i 100 miliardi. “Orientare e concentrare parte di queste risorse su obiettivi strategici quali grandi opere e infrastrutture sembra l’orientamento prevalente dei ministri economici del governo (dal numero uno di via XX Settembre Giulio Tremonti a Claudio Scajola dello Sviluppo economico). Strategica diventa allora la gestione di tali fondi per evitare – spiega Pietro Maria Paolucci su Moderatamente.com – che le risorse a disposizione vengano spalmate su progetti di corto respiro così come spesso è accaduto con le agende precedenti”. Uno degli aspetti rilevanti della programmazione è dunque relativo al come e in quale misura le diverse amministrazioni si sono dotate di supporti tecnico-operativi per le attività di sorveglianza, controllo, valutazione, comunicazione e monitoraggio per realizzare le diverse operazioni previste dai programmi.  La Commissione europea ha chiesto “azioni correttive” laddove ha verificato che gli enti non rispondessero ai requisiti dell’in house. Due sono state le sentenze della Ue fondamentali in materia. Nel 1999 la Corte di giustizia ha stabilito che l’ente aggiudicatario dovesse possedere la maggioranza del capitale di quello aggiudicante, affinché quest’ultimo potesse definirsi in house. La sentenza emessa nel 2005 dalla Corte ha stabilito invece che il controllo dovesse essere al 100 per cento. Se così nella precedente programmazione c’è stata maggiore libertà di utilizzare strutture non a tutti gli effetti in house, per la prossima tutte si stanno mettendo in regola.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Partnership strategica con QBE Insurance (Europe)

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

Parte il prossimo 30 aprile l’accordo di collaborazione strategica tra la Rappresentanza Generale per l’Italia di QBE Insurance (Europe) e AEC Underwriting Agenzia di Assicurazione e Riassicurazione SpA, Agenzia di Sottoscrizione leader in Italia nei rischi professionali. QBE è uno dei 25 principali gruppi assicurativi del mondo ed è leader nel mercato australiano, dove opera da oltre 120 anni. E’ presente in 45 paesi con più di 13.000 dipendenti e offre servizi assicurativi e riassicurativi che coprono anche i rischi più complessi nei rami danni. Attraverso prodotti innovativi e soluzioni di qualità, QBE si è affermata a livello internazionale come partner di valore per i suoi clienti. Ha iniziato ad operare in Italia nei primi anni novanta in regime di libertà di prestazione di servizi e, nel 2007, ha consolidato la propria presenza nel Paese con l’apertura della Rappresentanza Generale di Milano guidata da Piero Asso. L’offerta di QBE in Italia copre una pluralità di classi di rischio, tra cui Responsabilità Civile verso terzi e dipendenti, Responsabilità Civile Prodotti, Incendio/ furto e altri danni ai beni, danni indiretti e Responsabilità Civile di aziende sanitarie, segmento in cui è tra i leader di mercato.  L’esperienza e il know how di QBE Group in combinazione con la fitta rete di collaborazioni con intermediari assicurativi italiani e di convenzioni con il mondo dei professionisti che AEC ha saputo sviluppare, hanno dato origine a un nuovo prodotto multirischi denominato “My Office “ espressamente studiato per soddisfare le esigenze specifiche dei professionisti.  My office e’ un contratto modulare, interamente a Primo Rischio Assoluto, destinato agli studi professionali ubicati sul territorio nazionale e di dimensioni sino a 500 mq. Le coperture offerte sono di ampia portata e prevedono due sezioni principali: i Danni alla Proprietà (Incendio, Furto, Elettronica e una copertura Danni da Interruzione di Esercizio a garanzia della Business Continuity) e Danni da Responsabilità Civile verso  Terzi e verso Prestatori di Lavoro (RCT/O). My Office è, quindi, un prodotto assicurativo tra i migliori offerti dal mercato assicurativo, sia per l’ampiezza delle coperture, sia per il livello di sofisticazione adottato, normalmente destinato alle grandi imprese. AEC punta ad inserire questa soluzione nei programmi assicurativi dei suoi oltre 9.000 Assicurati nella Responsabilità Professionale e D&O e nelle convenzioni che ha in corso con i principali Consigli Nazionali ed associazioni dei Professionisti. My Office, che AEC ha studiato in collaborazione con QBE, sarà presentata durante l’ intervento di  Massimiliano Biassoni Property Underwriter di QBE l’ 8 maggio a Verona nella prima delle sette tappe del Road Show 2009 organizzato da Edipi in collaborazione con lo SNA che toccherà le principali città italiane.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Kermesse annuale, dall’Accademia Nazionale dei Sartori

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

Roma 25 aprile, a partire dalle 17.30, presso l’Hotel Parco dei Principi di (Via G. Frescobaldi 5), Stile Accademia, la tradizionale kermesse annuale, promossa dall’Accademia Nazionale dei Sartori, che vede ogni anno protagoniste le migliori collezioni messe a punto dai sarti più qualificati di casa nostra. Nell’ambito della manifestazione sarà premiato il vincitore del concorso nazionale “Manichino d’Oro” dedicato alla sartoria femminile. Non mancherà il consueto spazio dedicato agli Junior, i giovani accademici che i vertici di Largo di Lombardi intendono inserire nel proprio organico allo scopo di avviarli alla professione. Infine ci sarà il conferimento del premio Vita di Sarto 2009 al Maestro Giuseppe Schembari e l’assegnazione del Trofeo Accademia 2009 a Paolo Barelli, senatore della Repubblica e Presidente della Federazione Italiana Nuoto. Barelli, si legge nella motivazione, ha saputo portare lo stile sartoriale nello sport e, attraverso le grandi manifestazioni internazionali che hanno visto i nostri atleti primeggiare, ha fatto conoscere la sartoria italiana in tutto il mondo con la sobrietà e con l’eleganza che da sempre lo contraddistinguono. La collezione si avvale dei tessuti gentilmente offerti dalle Ditte Dea E. Zegna e Carnet British Corner. Il tutto rigorosamente ispirato ad un classico che coniuga manualità e progettualità in una sintesi creativa che si pone come obiettivo sempre l’eccellenza. La manifestazione sarà presentata da Paolo Notari e la regia sarà curata dalla DM Fashion Studio.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Global provider of strategic e-commerce and e-business

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

Forum on May 14, 2009 at the Palazzo Mezzanotte in Milan, Italy (www.ecommerceforum.it/).  NetComm Forum educates companies of the growing importance of e-commerce within the Italian market and offers insights into the latest cutting-edge e-commerce technologies, including BroadVision’s eMerchandising(tm) and eMerchandising Uplift(tm) solutions.  “BroadVision understands the current dilemma of companies trying to increase online sales and maintain their profit margins while hassling with price competition under the economic pressure,” states Andrea Rubei, Vice President and General Manager of the Americas and EMEA at BroadVision. “During the NetComm Forum, BroadVision will showcase our eMerchandising stand-alone module and our SaaS version, eMerchandising Uplift, to show companies how to offer their customers personalized, product bundles and adapted prices to create a best-value proposition and win over competitors’ offerings.”  BroadVision eMerchandising is a real-time, context-aware incentive solution that enables companies to offer customized product bundles in the moment of need during the customer’s navigation and to create an individual price due to dynamic discount combination based on the customer’s real-time behaviour and product choice. The promotions and incentives are pushed to the customer with contextual messages appearing in key moments during the shopping process and within the shopping basket.  eMerchandising integrates easily with the BroadVision(r) Commerce Agility Suite(tm) platform; eMerchandising is also platform-independent and able to integrate with non-BroadVision e-commerce platforms. eMerchandising gives companies the power to create, implement and manage a successful promotion and sales strategy online to incentivize their customers with relevant promotions and best-value offers while maintaining their margins and preserving their brand equity. http://www.broadvision. com/mktg/NetComm09. About BroadVision Driving innovation since 1993, BroadVision is a global provider of strategic e-business solutions. Our modular applications and agile tool sets, built on a robust framework for personalization and self-service, power mission-critical web initiatives that deliver unparalleled value to diverse customers worldwide. Hundreds of organizations, serving over 50 million registered users — including Audible.com, Baker Hughes, BlueCross/BlueShield, Canon, EFG Bank, Epson America, Fiat, Hilti, Honeywell, Iberia, Indian Railway Catering and Tourism Corporation, Lockheed Martin, Oreck Corporation, PETCO, Sony, Standard Charter Bank, Verifone, Vodafone, and Xerox — rely on BroadVision as their platform of choice for e-business. http://www.broadvision.com.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Perchè l’Europa è donna

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

Milano 27 Aprile 2009, ore 15.45, presso Palazzo delle Stelline (Sala Pirelli), corso Magenta 59 in vista delle imminenti Elezioni Europee di Sabato 6 e Domenica 7 giugno 2009 le Eurodeputate del Nord Italia si confrontano con la società civile. Quali sono stati i punti forti della legislatura 2004-2009 del PE in merito a pari opportunità e politica di genere? Quali saranno le sfide per la prossima legislatura? Che cosa chiedono le rappresentanti delle Associazioni che interpretano le necessità del territorio? Questi ed altri argomenti in un dibattito aperto tra le cittadine e le loro rappresentanti.  “Il nostro obiettivo nel promuovere quest’incontro tra elettrici ed elette – spiega Maria Grazia Cavenaghi-Smith, direttrice dell’Ufficio a Milano del Parlamento europeo – è fare un bilancio di quanto realizzato sinora dalle nostre Europarlamentari per il mondo dell’associazionismo di genere e favorire una sempre più stretta cooperazione tra europarlamentari e società civile sul tema delle pari opportunità: dobbiamo fare rete per valorizzare il contributo imprescindibile in termini sociali, economici, scientifici, culturali e politici delle donne.”

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cittadinanzattiva in tema di portabilità mutui

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

“Una sentenza che stravolge la realtà dei fatti, facendo passare le banche per il contraente debole da tutelare”. Questo il commento di Cittadinanzattiva, nella persona del vice segretario generale Anna Lisa Mandorino, in merito alla decisione del Tar che ha cancellato la multa comminata dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato a 20 istituti bancari. “Se la legge in tema di portabilità e surroga è incompleta e carente per quanto riguarda le modalità attuative come denunciato dallo stesso Tar” continua la Mandorino “non si capisce perché non venga tutelato comunque il contraente debole, in questo caso il cittadino e non certo la banca. Vale forse la regola nel dubbio pro reo? Ammesso che vi sia una incertezza normativa -che pure non ravvediamo – questa può essere così penalizzante per i cittadini che con grande interesse avevano accolto i provvedimenti Bersani?”.  “Da un lato, nascondendosi dietro cavilli, gli istituti bancari hanno perso una occasione per riguadagnare fiducia agli occhi dei cittadini, proprio quando ve ne sarebbe più bisogno. Dall’altro, la sentenza del Tar pone in capo al Legislatore la responsabilità di inadeguate tutele normative a favore del risparmiatore, e di sicuro l’attuale impianto normativo risulta fortemente limitato dalla mancanza della class action”. Cittadinanzattiva annuncia un dossier capace a supporto della tesi dell’Antitrust: nel l’ultimo anno, le segnalazioni giunte a Cittadinanzattiva in tema di mutui sono state il 57% del totale, di gran lunga la principale fonte di preoccupazione per i cittadini, seguita da finanziare (15%), C/C (12%), titoli (8%), carte di pagamento (5%), assegni (3%). Limitatamente ai mutui, tutte le problematiche riguardano il mancato rispetto delle legge Bersani: penali in caso di estinzione anticipata dei mutui (27%); rinegoziazione (23%): rifiuto delle banche ad attivare questa procedura e imposizione di costi non dovuti. A seguire: aumento eccessivo della rata e dei tassi dei mutui a tasso variabile  (18%). Surroga/portabilità (17%): sostenuti costi non dovuti addebitati per l’operazione, oltre a tempi di attesa elevati. Ipoteca (15%): violazione da parte delle banche dell’obbligo di cancellazione gratuita, e mancato rispetto dei tempi per la cancellazione

Posted in Diritti/Human rights, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Alitalia: si aprono nuovi spiragli

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

“Le dichiarazioni odierne del Presidente del Consiglio confermano la fondatezza delle pretese risarcitorie dei piccoli azionisti che avevano rischiato il proprio capitale confidando ottimisticamente nel futuro di Alitalia”. Ad affermarlo sono il prof. avv. Fernando Greco, docente di Diritto dei Consumatori nell’Università del Salento, e l’avv. Francesco D’Agata che hanno avviato nell’interesse dell’avv. Francesco Toto e di altri piccoli azionisti la prima causa di risarcimento, presso il Tribunale di Lecce, per i danni conseguenti alla cessione della ex compagnia di bandiera.  “Prendiamo atto con soddisfazione che il Presidente del Consiglio ha confermato l’impegno del Governo, anticipato già in data 28 agosto 2008,  a non abbandonare i piccoli risparmiatori che in Alitalia avevano creduto investendo in titoli azionari della vecchia compagnia di bandiera”. “E’ fondamentale, a questo punto”, proseguono gli avvocati, “che le parti in causa siano coinvolte nella definizione dei programmi risarcitori allo studio del Governo”. L’apertura del Premier rappresenta sicuramente un segnale di grande attenzione per le esigenze di tutela del risparmio e dà forma alla consapevolezza delle Istituzioni che la gestione della vicenda Alitalia ha costituito una pagina grigia per l’economia italiana. Soddisfazione è espressa anche da Giovanni D’Agata del Dipartimento Tematico Dei Consumatori dell’Italia dei Valori il quale auspica che alle dichiarazioni seguano i fatti e che finalmente i risparmiatori, disposti a fare la propria parte per archiviare la imbarazzante vicenda,  possano avvertire efficacemente la vicinanza delle Istituzioni.

Posted in Diritti/Human rights, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giovani: cara Europa non ci piaci

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

i 200 vincitori del Concorso scolastico europeo a Strasburgo  in rappresentanza di un milione di giovani italiani 200 giovani italiani hanno partecipato ieri alla simulazione di una seduta nell’aula del Parlamento europeo di Strasburgo. Sono i vincitori del XXII Concorso scolastico europeo promosso dal Movimento per la vita e dal Forum delle associazioni familiari in visita a Strasburgo da lunedi a giovedi. Nel corso della seduta è stato votato ed approvato un documento, in rappresentanza degli 8.000 giovani vincitori che, nell’arco di 22 anni, hanno partecipato al viaggio premio a Strasburgo e dell’oltre 1.000.000 di studenti italiani che hanno partecipato al Concorso al ritmo di 30.000 l’anno. “Cara Europa –  hanno scritto nel documento – mentiremmo se dicessimo di essere entusiasti di te. Ciò che hai finora realizzato di bene costituisce solo una parte del sogno. Infatti la parte migliore, quella che riguarda la tua vera anima, sembra essere sparita o inquinata”. Un’anima che si fonda sull’uguale, irrinunciabile, dignità di ogni essere appartenente alla famiglia umana. “Come può conciliarsi quest’anima con la tragica realtà di un milione di esseri umani non ancora nati eliminati ogni anno con l’aborto e degli altri, numerosi anch’essi, eliminati nei laboratori? Come può conciliarsi con l’incipiente legalizzazione dell’eutanasia? Come con la diffusa convinzione che deve essere superata l’idea di una famiglia fondata sull’amore, aperta alla generazione dei figli, resa stabile attraverso il matrimonio di un uomo e di una donna?” “Noi pensiamo che il rispetto del diritto alla vita dei più deboli, senza eccezione alcuna, sia la prima pietra di una nuova complessiva costruzione e che le emergenze attuali mettano alla prova la tua anima, che supererà le difficoltà se non toglierà dal fondamento la prima pietra. Noi siamo il futuro dell’Europa. Per questo scriviamo a te in rappresentanza di milioni di giovani per assicurarti il nostro impegno. Noi faremo tutto il possibile per restituirti in pienezza l’anima.  “Tra poco sarà rinnovato il Parlamento europeo. Invieremo questa lettera a tutti i Parlamentari che saranno eletti. Essa accompagnerà le felicitazioni e gli auguri con le nostre richieste e con la promessa del nostro impegno. I giovani seguiranno oggi una Messa celebrata da mons. Aldo Giordano,  osservatore permanente della Santa Sede presso il Consiglio d’Europa, alle 18,30 al Centre Culturel du Neudorf incontreranno gli europarlamentari italiani e poi parteciperanno ad una serata d’intrattenimento che avrà come ospite d’onore Iva Zanicchi

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

President Obama Appoints Cindy S. Moelis

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

Washington, D.C. – Today, President Barack Obama appointed Cindy S. Moelis as the Director for the Presidential Commission on White House Fellows. The White House Fellows Program was founded in 1964 by President Lyndon B. Johnson.  President Obama strongly supports the original mission of this program: To encourage active citizenship and service to the nation.  Today, the purpose of the program is to help future leaders make an even more significant difference.  The program attracts and selects people with extraordinary leadership ability and an interest in service to others.  Previously, the First Lady was involved in the Fellows selection process and will continue to provide leadership and support.   Moelis most recently served as the Executive Director of the Pritzker Traubert Family Foundation.  Throughout her career, she has diligently worked to preserve the public interest through education reform and fighting social justice challenges. Moelis holds an undergraduate degree from the Wharton School of Business at the University of Pennsylvania, and a J.D. from Stanford Law School.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Codici etici nelle Università italiane

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

Camerino, 23 aprile alle ore 11.00, nell’Aula Arangio Ruiz di Palazzo Ducale, incontro di studio sul tema “Codici etici, di condotta e consiglieri di fiducia nelle Università italiane Esperienze a confronto”. L’iniziativa è promossa dal Comitato per le Pari Opportunità dell’Ateneo di Camerino e dalla Conferenza nazionale dei Comitati Pari Opportunità delle Università Italiane, con il patrocinio e la compartecipazione della Presidenza dell’Assemblea Legislativa delle Marche.  I lavori saranno aperti dai saluti di Fulvio Esposito, Rettore dell’Università di Camerino, Raffaele Bucciarelli, Presidente dell’Assemblea legislativa delle Marche, Rita Biancheri, Presidente della Conferenza Nazionale Comitati Pari Opportunità delle Università italiane, Federica Ottone, Presidente Comitato Pari Opportunità di Unicam e di Rappresentanti delle Istituzioni locali. Seguiranno le relazioni “L’autonormazione etica nelle università italiane” e “Valori e principi nei codici etici” tenute dalle dott.sse Sara Spuntarelli della Facoltà di Giurisprudenza di Unicam e Anna Loretoni della Scuola Superiore S. Anna di Pisa. Nel pomeriggio sono previste relazioni e il dibattito sui temi “Essere e fare il/la consigliere di fiducia” e “Formare i/le consiglieri/e di fiducia”.   Prenderanno parte all’incontro i rappresentanti delle Università di Padova, Ca’ Foscari-Venezia, Pisa, Piemonte Orientale, Macerata, Trento, Perugia, Milano ‘Bicocca’, Milano ‘Statale’, di Messina, Genova, Trieste, della Scuola Superiore S. Anna e dell’INAIL di Roma. In occasione del convegno sarà distribuito ai partecipanti anche il Codice Etico di Ateneo. Il Codice Etico, elaborato e discusso dal Comitato per le Pari Opportunità nel corso dell’anno 2007, è stato approvato all’unanimità dagli Organi Accademici ed emanato con DR n. 48 del 27 novembre 2008.  Al convegno parteciperà anche la popolare cantante Annalisa Minetti che la sera del 23 aprile alle ore 21.00 si esibirà in concerto presso l’Auditorium Benedetto XIII in via Le Mosse con ingresso gratuito. Lo spettacolo è realizzato con il contributo per le attività culturali, sociali e ricreative degli studenti dell’Università di Camerino.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concorso fotografico “Identità e culture di una Italia multietnica”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

Il Concorso fotografico “Identità e culture di una Italia multietnica”, promosso da Progetto Immigrazione ONLUS, nasce con l’intento di stimolare la riflessione di cittadini italiani e stranieri, attraverso un percorso visivo, sul tema dell’immigrazione spesso trattato in modo semplicistico e stereotipato. Attraverso il mezzo fotografico, i partecipanti potranno esprimere il proprio punto di vista sulle modificazioni subite dalla nostra società e condividere la propria idea di “integrazione”. Il Concorso si inserisce nell’ambito della campagna “La Conoscenza per l’integrazione, l’Integrazione per la Sicurezza” promossa da Progetto Immigrazione. Oggi, patrocinata senza oneri dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Pari Opportunità, dal Ministero degli Affari Esteri, dal Ministero dell’Interno, dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, dalla Regione Lazio – Assessorato alle Politiche Sociali e dalla Croce Rossa Italiana e realizzata grazie al sostegno di ITC (Interpreti Traduttori Consorziati), ANFP (Associazione Nazionale Funzionari di Polizia) e Studio Immigrazione sas. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, italiani e stranieri.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sciopero precari Cri

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

Mentre la Croce Rossa Italiana fino ad oggi nulla ha fatto per la stabilizzazione del personale precario, negando un diritto acquisito a più di 2.000 lavoratori, e mentre il Ministro Brunetta ha persino tentato di negare che questo personale fosse in carico all’Ente, provando a scaricare sulle Regioni l’onere e la responsabilità delle stabilizzazioni, una riprova dell’importanza del lavoro dei precari e dei dipendenti della CRI è venuta indirettamente dalla stessa Commissione di Garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, la quale ha invitato ad esonerare dallo sciopero indetto dalla RdB-CUB per il prossimo 4 maggio i lavoratori di ruolo e precari CRI operanti in Abruzzo. Dichiara Massimiliano Gesmini della RdB-CUB C.R.I.:“Abbiamo proclamato uno sciopero nazionale, che coinvolgerà sia i lavoratori stabili che precari di Croce Rossa, per evidenziare non solo la mancata stabilizzazione ma anche il concreto rischio di licenziamento di molti precari, sia a causa del d.d.l. A.S. 1167 ammazzastabilizzazioni in discussione al Senato, sia della scadenza di numerose convenzioni stipulate da CRI con altre Amministrazioni Pubbliche”.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Elezioni europee

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

“Le elezioni europee sono alle porte e molti connazionali all’estero saranno chiamati ad esprimere le proprie preferenze presso i seggi elettorali appositamente predisposti presso gli uffici consolari della rete europea. Proprio a tal riguardo mi preme informare i referenti italiani della società civile all’estero, della possibilità di sottoporre apposita domanda per offrire la propria disponibilità a lavorare nei seggi elettorali presso il Consolato di riferimento”. E’ quanto dichiarato da Aldo Di Biagio, responsabile italiani nel mondo del PdL in una nota. “ Al momento sono aperte le iscrizioni in molti uffici consolari – continua la nota – i cui termini chiuderanno ufficialmente giovedì 30 aprile p.v. Vi sarà la possibilità di sottoporre il proprio profilo specificando la volontà di collaborare nella funzioni di componente, sia esso presidente, scrutatore o segretario, degli uffici elettorali di sezione costituiti presso il Consolato”. “Le prossime elezioni europee saranno un momento importante a cui tutta la società civile sarà chiamata a dare un proprio contributo – conclude – e ritengo che attraverso il coinvolgimento dei nostri connazionali nei processi elettorali che ne caratterizzeranno la realizzazione, sarà possibile realmente dare forma ad una partecipazione perfettamente e completamente democratica della società civile”.

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sicurezza sul lavoro: con lodo Sacconi

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

Salvare i manager per salvare i profitti. E’ questa la filosofia che ispira la modifica al Testo Unico sulla Sicurezza apportata, con un vero e proprio colpo di mano, dal ministro Sacconi che l’ha inserita nella bozza di decreto legislativo. La norma che inchiodava gli alti vertici delle aziende alle loro responsabilità, in quanto “il non impedire l’evento equivale a cagionarlo”, viene di fatto annullata dalle condizioni introdotte: “che l’evento non sia imputabile ai soggetti di cui agli articoli dal 56 al 60 compreso del presente decreto legislativo per le violazioni ivi richiamate”. I soggetti a cui si riferisce sono i preposti, il medico competente, i progettisti, i fornitori e i lavoratori. “Sarà facile dimostrare in giudizio, per chi ha uno staff legale strapagato, che le responsabilità sono da ricercare nella scala gerarchica dei sottoposti, fino ad individuare nei lavoratori, cioè le vittime, i veri responsabili degli incidenti che li colpiscono, arrivando anche a richiedere loro il risarcimento dei danni materiali e morali”, denuncia Giuliano Greggi, della Direzione Nazionale RdB-CUB P.I.  “Con queste premesse quale interesse avranno gli imprenditori a investire nella sicurezza del lavoro? Questo ulteriore e pesante attacco ai diritti dei lavoratori – prosegue Greggi – è ancora più odioso in quanto si vuole scaricare sulle vittime la responsabilità della non applicazione delle norme di tutela sacrificate sull’altare del profitto. La RdB/CUB, anche alla luce dei contributi giunti da giuristi ed esperti della materia al convegno sulla sicurezza organizzato lo scorso14 marzo Torino, darà battaglia a questa controriforma, facendo appello direttamente ai Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) e a tutti i lavoratori, non solo per difendere il diritto alla sicurezza sui luoghi di lavoro ma rilanciando sul terreno della prevenzione e del coordinamento delle attività ispettive sui luoghi di lavoro”, conclude il dirigente RdB-CUB.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pensioni: fare chiarezza

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

“Circola da qualche settimana, negli ambienti della pubblica amministrazione, la notizia di un provvedimento urgente in materia previdenziale, che andrebbe ad inficiare quanto stabilito dalle disposizioni del ddl Brunetta, gettando nella confusione i dipendenti che sarebbero in procinto di raggiungere l’età pensionabile. Appare opportuno fare chiarezza su tali aspetti.” E’ quanto dichiarato da Aldo Di Biagio, responsabile Italiani nel mondo del PdL e membro della Commissione lavoro alla Camera. “Attualmente l’art. 5 comma 3 del ddl Brunetta prevede l’innalzamento a 40 anni effettivi di servizio prestati per il pensionamento – continua – escludendo di fatto l’ipotesi che a questo monte anni si approdasse sommando il riscatto degli anni di laurea, per cui si è modificato il criterio per il pre-pensionamento introdotto dall’articolo 72, comma 11, del decreto-legge n. 112 del 2008”. “Su questi presupposti appare prioritario fare chiarezza – conclude – poiché i repentini cambiamenti normativi e le confusioni che spesso vengono animate, rischiano realmente di rendere difficile la vita professionale di molti nostri validi dipendenti”.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Fuga dal call center

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

casshernMilano 1-2-3 Maggio 2009 cinema Gnomo Venerdi 1 maggio ore 17.00 Fuga dal call center di Federico Rizzo (Italia, 2009, 95’) Un racconto cinematografico punteggiato da interviste a veri operatori di call center. Una commedia romantica intrisa di humor nero, affresco di una generazione di “eroi” che tenta di “fuggire” dal precariato.  A cura di Orda D’oro Film  Per l’occasione, l’Assessorato alla Cultura offre l’ingresso al costo ridotto di € 2,60  Il viaggio all’inferno del giovane precario Gianfranco Coldrin laureato modello in “vulcanologia”, declassato all’ultimo grado della scala professionale di un call center. Catapultati dai nonni adottivi in un’indesiderata e improvvisa indipendenza, Gianfranco e Marzia si imbattono di colpo nella realtà grottesca di un mondo alla rovescia governato da ambigui individui, dove non valgono lauree o competenze. Marzia, aspirante giornalista, si trova costretta a lavorare come centralinista in un telefono erotico, mentre Gianfranco sprofonda nel vortice del doppio lavoro. Malgrado l’entusiasmo della giovane età e la buona volontà, il contrasto tra le aspettative e la realtà di una vita “terribilmente cara” finisce per ripercuotersi sul loro amore. Ormai precari nel lavoro e nei sentimenti, tutto sembra precipitare. Ma un evento inaspettato….. (foto casshern)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mendicanti di bellezza

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

mendicantiRoma 23 aprile, ore 18.00 presso QB Studi Televisivi, Via Giacomo Bove n°36. Presentazione dell’opera di: Fabio Cavallari – Maria Gloria Riva   “Mendicanti di bellezza.” E’ un libro scritto da una suora di clausura ed un laico non credente. Dopo il primo incontro avvenuto con “Volti e stupore”, il nuovo rapporto epistolare riproduce una sorta di viaggio tra le esperienze dei due interlocutori.  La bellezza dell’arte, filtrata attraverso la capacità di lettura di Suor Gloria che ne tratteggia la dimensione universale e spirituale, si incontra con la narrazione di Fabio Cavallari che trae pretesto dai significati messi in luce per raccontare storie di vita vissuta, memorie ed incontri.  Due linguaggi differenti, che si incontrano sposandosi dentro la bellezza dei quadri e nelle vite degli artisti. Il libro testimonia un percorso simbiotico tra personalità differenti ma unite nella condivisione di valori comuni. Mediante un linguaggio complementare, tra le opere d’arte, la parola ed il lettore, “Mendicanti di bellezza” ripercorre i temi che fondano la nostra civiltà. La vita, la speranza, la memoria e le radici, la morte, la carità e l’amicizia.   I libro è rivolto a chi ama l’arte, non solo nella sua forma espressiva, ma come rivelazione alta dell’animo umano; a tutti i credenti che nelle parole di Suor Gloria possono vedere rispecchiato l’anelito di verità e bellezza; nonché agli amanti della narrativa che ripercorrendo il filo conduttore delle pagine scritte, possono rievocare esperienze personali e vicine al proprio vivere. “Mendicanti di bellezza” si inserisce in un contesto letterario ampio, abbracciando la religione, l’arte e la narrativa.   La struttura del libro è caratterizzata dal dialogo tra i due autori che aprono il volume con due lettere nelle quali si dispiegano le ragioni della corrispondenza, illustrando al lettore i motivi e le radici del loro cammino.  Il filo del libro corre sul binario del rapporto epistolare. Il testo si sviluppa attraverso la narrazione artistico-spirituale di suor Maria Gloria che, illustrando dipinti di autori per lo più degli ultimi secoli, scava nelle particolarità dell’artista mettendo in evidenza i segni impercettibili, le cromature e le ombre della pittura. Il suo sguardo, mai meramente tecnico, scandaglia l’opera facendo emergere la bellezza universale dell’uomo.  L’interlocutore, Fabio Cavallari, risponde all’intervento di suor Maria Gloria accostando al quadro e alla spiegazione emersa, un racconto di vita vissuta. Nella narrazione si produce una sorta di adesione affettiva tra i protagonisti raccontati e le linee tratteggiate dall’artista e lette da suor Maria Gloria. La sequenza dei racconti permette al lettore di accostarsi all’opera d’arte e alla traccia narrativa, con semplicità e immediatezza. Tra gli autori delle opere rappresentate:  Pablo Picasso, Giorgio De Chirico, Giacomo Balla, Johannes Veermer, René Magritte, Umberto Boccioni, Vasilij Kandiskij, Felice Casorati, Samuel Bak, Vincent Van Gogh, Pieter Bruegel il Vecchio (foto mendicanti)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »