Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 25 aprile 2009

Convegno Nazionale del Commercio Elettronico

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

Desenzano del Garda (BS) 15 e il 16 maggio Palazzo Todeschi (Palazzo del Turismo) Un evento per parlare di fiducia e impegno, un’opportunità di confronto per consumatori, media, istituzioni e realtà produttive italiane, queste le finalità del Secondo Convegno Nazionale “La Fiducia nell’E-commerce”, organizzato da Aicel.  Aicel – Associazione Italiana del Commercio Elettronico – affronta, attraverso questo evento, il tema cruciale della fiducia, parlando di strategie positive e di errori da evitare ma anche di storie di successo.  Ospita professionisti del settore, come Roberto Scano e Andrea Sportelli, Istituzioni, come l’Università di Brescia e il Comune di Venezia, ma anche rappresentanti di importanti aziende tra i quali: Microsoft, Genialloyd, Alpitour, Pixart, Boscolo Tours ed Esfera.  Cuore pulsante della manifestazione, il premio ‘Fiducia nell’e-commerce’, aperto a tutti gli e-commerce italiani, che saranno premiati durante la giornata di venerdì 15 da un giuria tecnica, rappresentata dall’Associazione Consumatori Adiconsum.  Il convegno Aicel vanta importanti riconoscimenti, quali il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, il Comune di Desenzano del Garda, la Camera di Commercio di Brescia e l’International Webmasters Association ed è stato possibile grazie al sostegno di IwBank e Pangora nonché ai numerosi supporter e partner di Aicel. http://www.convegnoaicel.com
AICEL – Associazione Italiana del Commercio Elettronico – nasce con l’obiettivo di divenire il punto di riferimento per gli operatori del commercio elettronico e a tutt’oggi è il network che raccoglie il maggior numero di realtà del settore.  AICEL e’ la risposta alle imprese operanti nell’e-commerce italiano che desiderano avere uno spazio dove incontrarsi, conoscersi, creare sinergie e collaborazioni.  Riprendendo e attualizzando il meccanismo dell’agora’, AICEL è riuscita a far incontrare merchant pronti a attivarsi per far crescere il mercato. Focalizzandosi sulle problematiche comuni e sulle opportunità di un contesto in forte espansione i vari operatori hanno trovato punti di accordo e interessanti spunti per cooperazioni e progetti comuni.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Colombia: sostegno onu alle popolazioni indigene

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) accoglie con favore la decisione della Colombia di sostenere la Dichiarazione delle Nazioni Unite sui Diritti delle Popolazioni Indigene, un importante passo in avanti nell’impegno di protezione ai gruppi indigeni in fuga dalla violenza. Sono quasi un milione gli indigeni in Colombia, suddivisi in oltre 90 diversi gruppi, e costituiscono circa il 2,5% della popolazione nazionale totale che conta 43 milioni di persone. A causa della loro posizione geografica – molti vivono in zone remote del paese spesso teatro di scontri – e a causa di fattori storico-culturali, questi gruppi hanno subìto le conseguenze più pesanti del conflitto armato interno alla Colombia, movimenti forzati compresi. I movimenti forzati hanno un grave impatto sulle popolazioni indigene che sono molto legate alla terra in cui vivono. Questo legame va oltre le questioni economiche e affonda le sue radici nella loro identità storico-culturale. Nei casi peggiori lo spostamento dal proprio territorio può portare all’estinzione di un gruppo. Per affrontare questo problema, quest’anno la Corte Costituzionale della Colombia ha ordinato (Sentenza 004 di gennaio) che vengano attuate misure urgenti per proteggere più di 30 gruppi indigeni nel paese. L’ordinanza ha fissato a giugno il termine ultimo entro il quale tutti gli enti statali responsabili dovranno svolgere le azioni necessarie. L’UNHCR, che ha uffici in tutta la Colombia, attua vari programmi per la protezione delle popolazioni indigene, tra cui il monitoraggio costante e l’appoggio a coloro che sono vittime di minacce e movimenti forzati di massa; il supporto alle organizzazioni indigene al fine di mantenere l’unità tra le comunità di sfollati; l’insegnamento dei diritti; e il supporto alle autorità nazionali e locali responsabili della protezione e dell’assistenza alle popolazioni indigene.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Unicef su giornata mondiale sulla malaria

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

Sono stati compiuti importanti progressi nella lotta contro la malaria, in particolare in Africa, dove la malattia è maggiormente diffusa, ma occorre fare di più per affrontare questa piaga a livello mondiale, ha affermato l’UNICEF. I dati presentati nel rapporto “Malaria and Children, Progress in Intervention Coverage”, realizzato congiuntamente della Roll Back Malaria Partnership (RBM) e dal Fondo mondiale per la lotta contro l’AIDS, la tubercolosi e la malaria, mostra importanti segnali di progresso in tutta l’Africa nella lotta contro la malaria, in particolare per quanto riguarda l’aumento nella distribuzione di zanzariere trattate con insetticida. Dal 2004 al 2008 il numero di zanzariere prodotte in tutto il mondo è più che triplicato, passando da 30 a 100 milioni.   “La malaria ha i giorni contati: questo è il tema scelto per la Giornata mondiale sulla malaria– ha detto il Presidente dell’UNICEF Italia Vincenzo Spadafora – “infatti, come stabilito dal Segretario generale dell’ONU, restano poco più di 600 giorni allo scadere del 31 dicembre 2010, termine ultimo per tutti i paesi endemici per raggiungere una copertura universale con interventi essenziali per il controllo della malaria. L’UNICEF è il più grande fornitore a livello mondiale di zanzariere trattate con insetticida, con 20 milioni di pezzi distribuiti nel 2008. Il numero di reti fornite dall’UNICEF è oggi 20 volte maggiore  rispetto al 2000”. Il controllo della malaria è oggi una delle principali priorità di sviluppo globale ed è fondamentale per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio in Africa. L’aumento della conoscenza a livello mondiale della malaria ha contribuito in modo significativo ad aumentare  la disponibilità di risorse nel corso degli ultimi anni, grazie a partner come il Fondo globale per la lotta contro l’AIDS, la tubercolosi e la malaria, l’Iniziativa sulla malaria del Presidente degli Stati Uniti, la Banca Mondiale e altri.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premiazione vincitori del Bando “Expo dei Territori”

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

Milano 27 aprile 2009  Ore 10.00  Palazzo Isimbardi, Sala Consiglio  Via Vivaio 1, Provincia di Milano e Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo annunciano e premiano i vincitori del Bando: “Expo dei Territori:Verso il 2015” da loro promosso in collaborazione con la Fondazione Banca del Monte di Lombardia. Il Bando è nato per favorire, accompagnare, dare supporto, visibilità nazionale e internazionale alle progettualità più significative dell’area metropolitana in vista di Expo 2015. I progetti avevano come ambiti di riferimento: sistema alimentare, energia e ambiente, cultura accoglienza e turismo.  I progetti vincitori saranno premiati da: Filippo Penati, Provincia di Milano  Daniela Gasparini, Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo  Teobaldo Monzani, Fondazione Banca del Monte di Lombardia  I premiati sono stati individuati dalla Giuria tra i 170 progetti presentati dai Territori della Provincia di Milano :  Magentino e Abbiatense  Nord Ovest Sud Ovest  Nord Milano  Sud Est Adda Martesana Alto Milanese Milano Monza e Brianza  Sponsor territoriali del Bando sono: Banche di Credito Cooperativo Provincia di Milano, Banche di Credito Cooperativo Provincia di Monza e Brianza, Banca di Legnano. Il Bando è stato realizzato in collaborazione con il Politecnico di Milano.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Società civile e eurodeputate

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

In vista delle imminenti Elezioni Europee del 6 e 7 giugno 2009 le Eurodeputate del Nord Italia si confrontano con la società civile. L’appuntamento è per lunedì 27 Aprile 2009, h.15.30-18.00 Palazzo delle Stelline, C.so Magenta 59, Milano ed è organizzato dall’Ufficio di Milano del Parlamento europeo.  Quali sono stati i punti forti della legislatura 2004-2009 del PE in merito a pari opportunità e politica di genere? Quali saranno le sfide per la prossima legislatura? Che cosa chiedono le rappresentanti delle Associazioni che interpretano le necessità del territorio? Questi ed altri argomenti in un dibattito aperto tra le cittadine e le loro rappresentanti. All’incontro prenderanno parte: L’On. Monica Frassoni, Commissione Giuridica; L’ On. Pia Locatelli, Commissione Diritti della Donna e Commissione Industria, Ricerca ed Energia, L’ On. Cristiana Muscardini, Vice Presidente; Commissione Commercio Internazionale; L’On. Patrizia Toia, Commissione Industria, Ricerca ed Energia. Modera Elisa Anzaldo, giornalista del TG1 e Speciale TG1, autrice dello speciale “Non è un paese per donne” Come rappresentanti della società civile prenderanno parte: Rosanna Acunzo, Presidente AIDDA Lombardia; Monica Amari, Presidente Armes Progetti; Celeste Bertolini, membro Consiglio Nazionale FERPI, Responsabile di FERPI Donne in Comunicazione, Laura Frati Gucci, Presidente Nazionale AIDDA – VicePresidente Mondiale FCEM; Grazia Cotti Porro, Vice Presidente di ANCORPARI, Associazione Naz. Consigliere di Parità Elisa Greco, esperta di Comunicazione – socio professionista FERPI, Maria Maimone, Presidentessa “Progetto vita – Io donna”; Gianna Martinengo, Coordinatrice dei Comitati Imprenditoria Femminile della Regione Lombardia, Chairperson della Conferenza Internazionale Women and Technologies; Lilly Merlo, Presidente Donne Europee – Federcasalinghe Lombardia Modera: Claudia Galimberti, docente Università La Sapienza di Roma – corso “Donne e mercato del Lavoro”, collaboratrice “Il Sole 24 Ore”. [Ufficio a Milano del Parlamento europeo]

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cutrufo per il secondo polo turistico della capitale

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

Il Vicesindaco di Roma, sen. Mauro Cutrufo, ha ricevuto in Campidoglio il principe Turki Bin Bandar Bin Mohammed Bin Abdulrahman Al Saud dell’Arabia Saudita, Presidente di un importante Gruppo che ha sede a Parigi. Dice una nota del Vicesindaco di Roma, sen. Mauro Cutrufo.  “Nel corso del cordiale colloquio con il Principe si è parlato della possibilità di creare una sinergia per investimenti nel territorio di Roma, soprattutto sui nuovi progetti riguardanti la realizzazione del secondo Polo turistico della Capitale”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Greenpeace torna a Cernobyl

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

Cernobyl, Ucraina Alla vigilia del ventitreesimo anniversario dell’incidente, un gruppo di attivisti russi e tedeschi ha proiettato scritte antinucleari sul sarcofago di Cernobyl. Per cercare di mettere in sicurezza il sarcofago, che rischia di crollare, i costi sono stati rivisti al rialzo: le stime di circa 600 milioni di euro inizialmente previsti sono oggi cresciute di oltre il 50% a oltre 900 milioni. Un eventuale collasso della struttura attuale avrebbe come conseguenza un rilascio di radioattività significativo anche a distanze di 50 chilometri e oltre, mentre le conseguenze potrebbero essere gravi in un raggio fino a 20 km dalla centrale. A 23 anni dall’incidente, le ricerche scientifiche mostrano ancora impatti sia sulla flora che sulla fauna. Ancora nel 2006 nei campioni prelevati a Bober, villaggio fuori dalla zona di esclusione, la radioattività era 20 volte i valori usati nell’UE per definire un rifiuto radioattivo. La propaganda nucleare continua a parlare in modo scientificamente scorretto di 56 vittime tra i “liquidatori”. Una cifra che dimostra la malafede dell’industria nucleare.“Affermazioni di questo genere sono intellettualmente disoneste”, afferma il direttore esecutivo di Greenpeace, Giuseppe Onufrio. “Le radiazioni ionizzanti causano danni nel corso del tempo, sia di tipo somatico, come tumori e leucemie, sia di tipo genetico, come malformazioni nelle nuove generazioni”.Le dichiarazioni dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica di Vienna nel 2005 citavano una valutazione dei casi mortali dell’ordine dei 4.000 casi. Quella valutazione è stata poi ritirata e le stime riportate dal forum Cernobyl, cui partecipa anche l’Organizzazione mondiale della sanità, nel 2006 prevedevano oltre 9.000 casi mortali complessivi, tra passati e futuri, nei gruppi di popolazione più colpiti. Gli stessi autori della ricerca conclusero che, allargando l’analisi anche a gruppi di popolazione meno esposti, la stima dei casi mortali saliva a 16.000. Ma come si vede nell’analisi pubblicata per il ventennale da Greenpeace esistono stime ben maggiori, nell’ordine delle centinaia di migliaia di vittime. Una valutazione condotta da 51 scienziati ucraini e bielorussi ha infatti stimato l’ordine di grandezza del danno in 100.000 casi mortali

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le iscrizioni ipotecarie illegittime

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

L’Ipoteca iscritta dalla società di riscossione per importi inferiori ad € 8.000,00  è assolutamente illegittima. Il componente del Dipartimento Tematico Tutela del Consumatore di Italia dei Valori, Giovanni D’AGATA, segnala un’importante sentenza della Commissione Tributaria Regionale di Napoli. Le società incaricate per la riscossione prendano atto: troppi cittadini afflitti.  Non è raro il caso di cittadini che si sono visti notificare da parte delle società di riscossione di imposte, sanzioni amministrative e tributi, avvisi d’iscrizione di ipoteche per importi inferiori ad € 8.000,00, che come è noto costituiscono gli atti prodromici alla vendita di immobili di proprietà. Un’importante sentenza della Commissione Tributaria Regionale di Napoli, in materia di iscrizione ipotecaria su immobile ex art. 77 del D.P.R. 602/73, fa luce su quest’odiosa prassi. In particolare, la Commissione, che ha rigettato l’appello proposto dalla Società di Riscossione, in primo luogo ha precisato quali sono le modalità ed i termini delle notifiche ex art. 26 D.P.R. 602/73, con particolare riferimento al caso di cui all’ex art. 60 D.P.R. 600/73 (affissione all’Albo Comunale), in secondo luogo ha ribadito, ancora una volta,  che l’ipoteca ex art. 77 D.P.R 602/73, iscritta su un immobile per importo inferiore ad € 8.000,00 è assolutamente illegittima. Il componente del Dipartimento Tematico Tutela del Consumatore di Italia dei Valori, Giovanni D’AGATA, invita dunque le società incaricate per la riscossione a prendere definitivamente atto della non esperibilità della procedura, anche perché il giusto e legittimo recupero dei crediti, non può avvenire in violazione della legge ed affliggendo i cittadini con strumenti di garanzia del credito non utilizzabili se non per importi superiori.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La disponibilità della Commissaria Kuneva per i consumatori

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

“E’ stato incoraggiante apprendere dalla Commissaria per i consumatori che la proposta di direttiva sull’ ‘acquis’ comunitario può essere rivista in alcuni aspetti”. E’ quanto dichiara l’avv. Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, esprimendo vivo apprezzamento per l’incontro tenutosi tra le organizzazioni dei consumatori italiane e Meglena Kuneva, Commissario europeo per i consumatori.  “Abbiamo presentato al Commissario le nostre perplessità su un provvedimento che, una volta approvato, segnerà il livello di tutela assicurato ai consumatori del vecchio continente nei prossimi anni -dichiara Massimiliano Dona- perché l’Europa non ceda alle pressioni delle lobbies professionali. Meglena Kuneva ha dichiarato la sua disponibilità ad ulteriori incontri nei quali approfondire le criticità dell’attuale testo per pervenire ad una revisione che tenga conto di un livello di tutela più ampio e più armonizzato rispetto al passato”.  “Parlando a nome di tutte le Associazioni iscritte al CNCU, ho ricordato al Commissario europeo -prosegue Dona- che le proposte dei consumatori italiani sono realistiche e costruttive, ma che non accetteremo di correre il rischio di spogliare il consumatore di quella tutela così faticosamente costruita, tassello dopo tassello, fin dagli anni ’80”. “Sono certo -conclude Dona- che la Commissione terrà conto dei rilievi che abbiamo presentato stamani. Con serenità, ma anche con fermezza: la serenità di chi sa che l’Europa non può permettersi di invertire la rotta; la fermezza di chi si opporrà con ogni mezzo a questo pericolo”.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Fondazione Palazzo Strozzi: Rapporto Annuale 2008

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

Firenze 30 aprile 2009 ore 12.00 Piazza Strozzi Palazzo Strozzi (2°piano) La Fondazione Palazzo Strozzi indice una conferenza stampa per la presentazione del Rapporto Annuale 2008

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Workshop internazionale sulla produttività P.A.

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

Si è concluso il workshop internazionale, promosso dal Ministro Brunetta  su “ Misurazione dell’output e della produttività della pubblica amministrazione: le lezioni da apprendere dall’esperienza internazionale”.  Il Seminario, che si è svolto a Palazzo Vidoni, ha permesso di discutere  al massimo livello internazionale  un tema fortemente connesso con  l’impatto atteso della riforma della pubblica amministrazione alla quale il Ministro Brunetta  sta lavorando sin dal suo insediamento alla guida del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione.  Il seminario è stato organizzato dall’Università di Roma Tor Vergata – CEISS, in collaborazione con l’Ocse, l’Istat,  ed il Ministero dell’Economia e Finanze- Ragioneria Generale dello Stato. Oltre a Giovanni Tria, Direttore del CEISS, hanno preso parte al seminario, il Capo delle statistiche dell’OCSE,  Enrico Giovannini, e numerosi esperti di alto livello nazionali ed internazionali di alto tra i quali, Francis Malherbe di Eurostat, Joe Grice, dell’Office of National Statistics in Gran Bretagna, Kamilla Heurlen di Statistics Denmark, Ann Lisbet Brathaug di Statistics Norwey e Isabelle Veillet, del Ministero delle Finanze in Francia.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Collezione Peggy Guggenheim

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

peggyVenezia Palazzo Venier dei Leoni 701 Dorsoduro. Per il mese di maggio la Collezione Peggy Guggenheim ha in serbo per il proprio pubblico una serie di eventi collaterali. Si comincia con un ciclo di quattro conferenze in programma il 6, 13, 20 e 28 maggio, alle 19, all’Istituto Veneto di Scienze, Lettere e Arti (Campo Santo Stefano, 2847), in preparazione alla mostra Robert Rauschenberg: Gluts, che aprirà il 30 maggio, per arrivare ad un altro importante evento che vedrà il museo trasformarsi in un originale luogo di incontro. Tutti i lunedì del mese, dalle 18.30 alle 21, l’appuntamento è con l’happyspritz@guggenheim: aperitivo multisensoriale all’insegna dello svago e dell’estro nel giardino del museo, tra arte, musica e happy hour, un momento pensato non solo per gli appassionati d’arte, ma anche per giovani e studenti che desiderano ritrovarsi per quattro piacevoli chiacchiere con gli amici e godersi i capolavori della collezione, sorseggiando un buon aperitivo al calar del sole, al ritmo delle sonorità live dei dj selezionati da Nu Fest/Veneto Jazz.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Solo show: Willie Doherty

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

willieEdinburgh The Fruitmarket Gallery 45 Market Street  A major exhibition of films and photographs by Willie Doherty, one of the most significant artists of our times. Rooted in the political and geographical landscape of his native Northern Ireland, Doherty’s work expands out of this context to address universal themes of individual and collective subjectivity and responsibility, creating a new framework within which to think about who we are and how we live. This exhibition brings together a selection of new and existing films and photographs, and includes a new film, Buried, made specially for the exhibition. The new film was made and is shown in the context of Ghost Story, first shown at the Venice Biennale in 2007. Both of the works deal with memory, its repression and return, but while Ghost Story is narrated by a male voice piecing together a story of remembered horror, Buried relies on ambient sound to animate its dark, almost gothic woodland imagery. The films influence each other, the recounted memories, dreams and premonitions of Ghost Story seeping into Buried. Also in the exhibition is Re-Run (2002), a double-screen projection showing a man on a bridge simultaneously running towards and away from the viewer. The film was shot on the Craigavon Bridge over the River Foyle, which literally and symbolically divides the Catholic and Protestant communities in Derry. It is shown together with a new series of photographs taken in Belfast, in which images taken now are joined by several taken in 1988 but never previously shown. The artist’s return to his own history has a resonance with the imagery of remembering and forgetting that motivates Ghost Story, Buried and much of his work. Fiona Bradley, Director of The Fruitmarket Gallery Willie Doherty makes hauntingly beautiful and extremely powerful work. Pertinent and political, it takes its cue from the events which shape contemporary life, while providing a way for us to make sense of them. We are especially pleased that the artist has agreed to make a new film for this exhibition, and look forward to the resonances it will set up both within his work and with the concerns and experiences of our audience. (Image: willie)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Alfred Kubin The Other Side

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

der-hungerSalzburg Museum der Moderne – Rupertinum Wiener Philharmoniker Gasse, 9 Curator: Eleonora Louis. The Museum der Moderne Salzburg owns approx. 550 works by Alfred Kubin – drawings, graphic prints, books and correspondence with his wife Hedwig and various artist friends. Kubin, who is undoubtedly one of the most renowned drawers and illustrators of the 20th century, created thousands of individual sheets, illustrations for more than 140 books as well as numerous portfolios and individual graphics. Simultaneously he created a comprehensive literary oeuvre, comprising a series of narrations. 2009 marks the 50th anniversary of Kubin’s death (20th August 1959), and his only novel -The Other Side-, illustrated by the artist himself, was published exactly 100 years ago (completed in 1908, illustrated and published in 1909). These illustrations are excellent examples for Kubin’s flowing drawing style, executed in Indian ink and pen, which characterized his oeuvre for his entire life. Hermann Hesse once referred to the novel as -the most poetic work of the past few decades-. The exhibition showcases not only sheets from the original edition of 1909, but also from the second version of 1952, when a new edition of -The Other Side- was published on the occasion of Kubin’s 75th birthday. For this edition Kubin created new drawings in a style the artist himself referred to as -impressionist-. The exhibition presents a direct comparison between the 1909 and 1952 editions. On the occasion of the above-mentioned anniversaries the exhibition focuses on Kubin as book illustrator – for his own narrations and selected literary works from the Romantic period, fantastic narrations and literature of his time. Kubin worked as book illustrator for many decades; the first books he illustrated included works by Edgar Allen Poe, J. de Nerval, F. Dostoyevsky, W. Hauff and F. Kafka. In addition to numerous books illustrated by Kubin, many of which are part of the museum’s own collection, the exhibition also features corresponding drafts and drawings of some of the artist’s illustrations, which give the visitor fascinating insights and allows a comparison between the original drawings and their printed versions. These exhibits are complemented by a juxtaposition of Kubin’s drawings with drawings by some of his fellow artists of his own and a younger generation, who were linked to Kubin by friendship or artistic collaboration. The small selection includes works by fellow artists Margret Bilger, Hans Fronius, Emmy Haesele, Fritz von Herzmanovsky-Orlando, Werner Schnabl, Anton Steinhart and Wilhelm Thöny. These artists are also represented in the collection of the Museum der Moderne. The works from the MdM’s own collection are complemented by items on loan from other museums as well as private collections. In conjunction with the exhibition a catalogue is published, which includes essays by Max Blaeulich and Reinhard Urbach and excerpts from Brita Steinwendtner’s new novel -Du Engel du Teufel. Emmy Haesele und Alfred Kubin – eine Liebesgeschichte- as preprint. (Image: Der Hunger)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Two exhibitions Dalek + Mike Giant

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

dalekParis 11 – France 78, rue Amelot Galerie Magda Danysz Dalek and Mike Giant reunite in a show. The Magda Danysz gallery is pleased to welcome two major artists from who have developed a style of their own: Dalek and Mike Giant. Though they have very different styles they talk about the same culture, the same influences, the same world.  Dalek is one of the artists who is developing a style of his own. Dalek and other artists like him are taking the old influences they’ve inherited and taking them steps further. The work is young, raw, and energetic. One can notice that his paintings are brightly colored and sometimes with funny little creatures he calls monkeys that have also evolved in his work, yet behind the surface a whole mysterious world is to be discovered with strong messages. For years now Dalek has been showing his world around the world in art galleries and art center always renewing his message and his style.  Mike Giant on his side has added the whole tattoo culture to his graffiti background. He started writing in 1989. A habit he has kept from his graffiti years as now, Mike Giant uses words as the building blocks of language. He uses language to describe everything we experience. Then Mike Giant started tattooing in 1998 and opened up to a whole new world where he became a legend. In his pieces the tattoo culture takes a whole new meaning with references to Mike Giant’s own multicultural life. He refers to Buddhism, folk art, the 50s imagery, religions, philosophy, biking, etc.  On the occasion, the artists, the gallery and DRAGO are pleased to launch the books (Image: Dalek)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le stelle olimpiche approdano al Tan

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

tanPresso l’auditorium dell’Accademia Navale si è tenuta  una interessantissima  conferenza associata all’anno internazionale dell’astronomia per i giovani studenti toscani, alla quale hanno partecipato il  Vicepresidente della Provincia Lucia Bandini, l’Ammiraglio Comandante R. Caruso ed altre autorità civili e militari. A seguire, il raduno internazionale della classe 420 al Circolo Velico Antignano. Contemporaneamente sono riprese le regate per le classi  IRC-ORC,  per le 62 imbarcazioni in competizione, che hanno visto primeggiare nella classe IRC 1-2 White Goose, IRC 2-3 Meria Two, per le classi ORC 1-2 Despeinada, ORC 3-4 Low Noise. Alle 10.30  nel suggestivo Museo di Storia Naturale del Mediterraneo la Vicepresidente della Provincia  livornese ha tagliato il nastro  inaugurale della  Mostra Pittori di Marina. Sono stati esposti affascinanti quadri eseguiti con diverse tecniche artistiche  applicate alla raffigurazione di soggetti marinareschi, ed anche un’altra mostre presente al museo ha preso vita con una affluenza da record “Leonardo ed il volo” con ricostruzioni fisiche e digitali di strumenti straordinari elaborati nel “Codice del volo”. Alle ore 17.30 presso il  Luogo Incontri del Villaggio Tuttovela si è tenuta la conferenza stampa “progetto Stelle Olimpiche”, un  team tutto al femminile, composto da campionesse olimpiche di vari sport. Protagoniste al TAN, di  una  sfida sportiva   sull’imbarcazione ARYA 415, e sociale che le vede impegnate a fianco dell’ UNICEF a favore dei bambini del Terzo Mondo, vendendo cartoline autografate,  i cui proventi verranno devoluti in beneficenza. ALLE 18.30, alla presenza dell’artista Federica Berner , autrice di alcuni dipinti esposti si  è svolta la conferenza stampa  della mostra  “Vele e Mare” prossimamente ai Navicelli, curata ed esposta con affascinanti immagini dall’Arch. Paola Barzanò. A chiudere l’intensa giornata sarà l’attesissimo spettacolo “Jazz in mare”, alla sua seconda edizione, nato proprio al 25°TAN. Oggi si prospettano ancora nuove e imperdibili  occasioni  sportive e culturali da vivere in mare con le classi Dinghy e Open Bic, 420 e a terra con  i “Live characters” della Warner Bros.  TAN to be continued… (foto tan)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Expo: A Momentary Fantasy

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

fantasyNew York Scaramouche c/o Fruit and Flower Deli  53 Stanton St. Expanding on Daniel Defert’s observation that philosopher Michel Foucault -evoked the parent’s bed as the first figure of heterotopia, the place that children love to penetrate for the pleasure of transgression and the reverie of origins,- -A Momentary Fantasy- considers the home as a network of counter-sites: spaces for crises and transitions. Through site-specific installation, performance, and interdisciplinary work, the artists Natalie Beall, Jonathan Van Dyke, Carla Edwards, Jessica Segall, and Jeremy Wagner abstract the home-Beall industrializes domestic decoration by turning escutcheons into a ceiling trim of non-functioning vents; Van Dyke constructs a small closet with a translucent door dribbling paint from its absent doorknob; Edwards coils branches with pink string, and stacks them in a transparent wood grate as if in a fireplace, and she further plays with tropes of -home- by quilting a cross of American flags died black; Segall composes live and projected narrative songs, duets, and scenes enacted in the rooms of a house; with rust, Wagner etches the imagery of an elaborate chandelier into a metal sheet.  Described as an effective utopic space, a place reformatting social conventions, Foucault defined a heterotopia as -elsewhere- and -other–marginalized, peripheral, isolated yet also open. Adopting domestic crafts, objects, symbols, and spaces to orient them as mythological constructs, -A Momentary Fantasy- presents a psychological scenario, a liminal space between decoration and utility, real and surreal, placed and placeless. It considers the home a heterotopic fantasy-a momentary one, disillusioning. (image fantasy)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , , | 6 Comments »

L’Europa che vogliamo: intervista a Magistro

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

Cristiana Zarneri intervista il Dott. Magistro, candidato al Parlamento Europeo, (circoscrizione 1 nord-ovest. M.P.A. – Terzo Polo di Centro – Democrazia Cristiana). “Dott. Magistro ma lei che Europa vuole?” E Magistro di rimando: “L’Europa che vogliamo è, prima di tutto, un’Europa unita, forte, un’Europa   non solo monetaria. Perché dico non solo  monetaria? perché dobbiamo necessariamente uscire da questa crisi epocale, da questo baratro nel quale siamo tutti sprofondati nel 2002 con l’avvento dell’euro. Questa crisi attuale va ricercata anche e soprattutto nella crisi dei valori, ma noi speriamo e vogliamo, entro un paio di anni, gridarlo fortemente che in Italia e in Europa siamo riusciti a cambiare qualcosa. Qualcosa nel modo di vivere, di pensare, di consumare; nel modo di credere che si possa, tutti quanti insieme, cambiare il futuro del nostro Paese e della nostra Europa. Le Nazioni aderenti e gli Stati membri portano avanti politiche nazionalistiche che debbono mutare. Ecco allora la nostra Europa: un’Europa delle Politiche del lavoro che significano benessere, benessere che a sua volta significa, senza ombra di dubbio, una diversa e migliore qualità di vita”. In altre parole il sogno di Magistro è quello di una Europa che “si faccia sentire” che sia “propositiva e realizzatrice” sui valori condivisi e sui grandi temi d’attualità: immigrazione, più equa distribuzione delle risorse, lotta alle logiche consumistiche, alle barbarie delle dittature e delle sistematiche violazioni dei diritti civili. e religiosi Un’Europa che si ritrovi sul sentiero della grande cultura cristiana. L’Europa di Magistro e del suo partito è quello della sicurezza, delle politiche ambientali, di una sanità di qualità, di una lotta al disagio e alla disoccupazione. Una Europa che guardi alla famiglia, alla sua unità alla sua forza e alla sua dignità e alla difesa dei suoi anelli più deboli: i giovani e gli anziani. Una Europa, per dirla con Magistro che sappia guardare al futuro e sappia da oggi mostrarne le premesse con coraggio e determinazione.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un nuovo “New Deal locale e regionale”

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

E’ il concetto espresso dalla Dichiarazione finale prodotta dagli oltre mille rappresentanti dei Poteri territoriali convenuti a Malmö per i XXIV Stati generali del CCRE. Gli Enti locali e regionali vogliono essere in prima linea nella lotta alla crisi economica ed il loro potenziale contributo, si legge nel documento, “non è stato completamente capito né utilizzato dall’Unione europea né dalla maggior parte degli Stati europei”. Eppure, in questa fase di crisi economica e di recessione, i cittadini si rivolgono proprio ai loro enti più prossimi per ottenere aiuto, trovando però soggetti che non possiedono adeguati poteri né risorse economiche. Inoltre, gli investimenti dei Poteri locali hanno maggiori possibilità di ottenere risultati più rapidi rispetto di quelli effettuati ad altri livelli. I poteri territoriali chiedono quindi sia un maggior coinvolgimento politico che una accentuazione delle risorse economiche ad essi destinate, e lo chiedono sia all’Europa che ai governi nazionali: maggiore flessibilità dei fondi strutturali e degli aiuti di stato per poterli utilizzare in maniera più semplice e più creativa; aumento della parte di cofinanziamento da parte della Commissione europea; mezzi finanziari sufficienti per esercitare le loro responsabilità in materia di protezione sociale e dI assistenza alle vittime di crisi. Gli Enti locali non si fermano qui: si propongono infatti come soggetti attivi e capaci di offrire risposte anche ad altre grandi sfide della società contemporanea: ai cambiamenti climatici ed allo sviluppo sostenibile; dal cambiamento demografico all’immigrazione, fino alla sfida del miglioramento della qualità de I servizi. Nel segno dell’Europa, della solidarietà e della cooperazione. (fonte http://www.europaregioni.it)

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Government and Promote Fiscal Discipline

Posted by fidest press agency su sabato, 25 aprile 2009

Washington – In his weekly address, President Barack Obama reiterated his call for fiscal discipline and outlined the steps his administration will take to eliminate waste and increase efficiency. First, the President called on Congress to pass PAYGO legislation.  Next, the administration will create incentives for agencies to cut costs and identify savings.  Third, the administration will establish a process for every government employee to submit their ideas on how their agency can save money and perform better.  Finally, the administration will reach outside of Washington for ideas by convening a forum on reforming government for the 21st century later this year.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »