Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Fotografie di Carla Cerati

Posted by fidest press agency su giovedì, 30 aprile 2009

ceratiLa fotografa e scrittrice Carla Cerati ha recentemente donato un importante fondo di fotografie. La donazione è stata formalizzata alla presenza del Magnifico Rettore, Prof. Gino Ferretti.  Il rapporto di Carla Cerati con Parma e con la sua Università risale alla seconda metà degli anni Settanta, quando inizia a lasciare in deposito presso la Sezione Fotografia del Centro Studi e Archivio della Comunicazione, a documentazione della sua opera, parte delle sue ricerche. Una prima donazione risale al 1985. In quegli anni è ormai una fotografa affermata in diversi settori: i suoi servizi raccontano il teatro di tradizione e di avanguardia, i ritratti degli intellettuali (sono suoi alcuni tra i più noti ritratti di Elio Vittorini, Italo Calvino…), la vita urbana di Milano, la condizione femminile, le esperienze dell’ antipsichiatria (nel 1968 è a Parma a fianco di Franco Basaglia e Mario Tommasini), le lotte politiche, la condizione di vita nelle zone più povere del centro-sud Italia Dalla metà degli anni Ottanta è il primo progetto di una grande esposizione antologica, ma occorrerà aspettare il 2007 (nel frattempo il CSAC, diretto da Gloria Bianchino, trasferisce le collezioni nel Padiglione Nervi, e poi nella sede definitiva dell’ Abbazia Valserena a Paradigna) per vedere la realizzazione della rassegna presso la Sala delle Scuderie in Pilotta. Vengono esposte quasi 500 immagini, quindi un’ amplissima campionatura della sua opera. In quell’ occasione viene pubblicato un volume (edizioni Skira) a cura di Massimo Mussini, con testi di Mussini e della stessa Cerati. Carla Cerati, nata a Bergamo, inizia a fotografare documentando il teatro di Franco Enriquez (dal 1960, e la fotografia di scena resterà ambito rilevante nel suo lavoro) e impegnandosi in una forma di réportage di descrizione e denuncia sociale. (foto cerati)

Una Risposta a “Fotografie di Carla Cerati”

  1. Beth said

    Everything published made a great deal of sense.
    However, think about this, what if you composed
    a catchier title? I am not suggesting your content is not solid., however
    what if you added a title to possibly grab a person’s attention?
    I mean Fotografie di Carla Cerati Fidest – Agenzia giornalistica/press
    agency is kinda boring. You might glance at Yahoo’s
    home page and note how they create news headlines to get people to click.
    You might add a video or a picture or two to get readers
    excited about everything’ve written. Just my opinion, it would bring your posts a little
    livelier.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: