Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 349

Roma: giunta approva ristrutturazione

Posted by fidest press agency su giovedì, 30 aprile 2009

La Giunta comunale, presieduta dal sindaco Gianni Alemanno, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici e Periferie, Fabrizio Ghera, ha approvato la ristrutturazione di alcune scuole per un importo di oltre 2 milioni 350mila euro.In particolare le tre delibere riguardano lavori su plessi scolastici nelle zone di San Basilio e di Fidene: le scuole Mario Stern e Nuovo Uruguay per un milione 251mila 495 euro, la scuola elementare Massaia per 743mila 713 euro e l’asilo nido in via Pergola per 359mila 921 euro.I provvedimenti, che dimostrano l’attenzione da parte dell’amministrazione comunale nei confronti dell’edilizia scolastica, contribuiranno a ristrutturare pavimentazioni,  servizi igienici, impianti elettrici, chiostrine, infissi, palestre, uscite e scale di sicurezza, eliminazione barriere architettoniche, installazione pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria, impianto di irrigazione tramite recupero di acque piovane e riqualificazione di aree esterne. «Continua – spiega l’assessore Fabrizio Ghera – l’attività di prevenzione all’interno degli edifici scolastici, costruzioni che hanno bisogno di interventi urgenti e controlli costanti, quindi di un’attività che rafforzi ed implementi l’opera di monitoraggio che comunque stiamo portando avanti. L’obiettivo è, da una parte, lavorare per adeguare le strutture alle normative e, dall’altra, puntare alla riqualificazione del patrimonio edilizio scolastico».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: