Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Etichettatura: no ai falsi miti dei claims salutistici

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 maggio 2009

“E’ inammissibile che i consumatori continuino ad essere ingannati da messaggi pubblicitari che vantano correlazioni infondate tra il consumo di un alimento e i conseguenti benefici per la salute”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando la notizia secondo la quale dalle ultime verifiche effettuate dall’Efsa (Autorità per la sicurezza alimentare europea) su alcune diciture considerate poco attendibili e riportate in diverse etichette alimentari, l’81% sembrerebbe non aver passato l’esame.“Si tratta di favole pubblicitarie create ad arte -prosegue Dona-, dalle quali è bene diffidare: si va da  latticini che migliorerebbero la salute dentale, a barrette che promettono una riduzione del peso corporeo, da fichi d’india per il colesterolo buono, fino ad arrivare a prodotti che incrementerebbero addirittura la vista”.  “Restiamo in attesa che l’Efsa prosegua gli accertamenti-conclude il Segretario generale-. Intanto, ribadiamo il nostro pieno consenso a queste ed ulteriori indagini finalizzate a smascherare i messaggi ingannevoli, permettendo un’inversione di rotta a favore di una maggiore trasparenza e correttezza delle informazioni”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: