Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 8 Mag 2009

The economic crisis is a call for change

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

Meeting of the Presidents of the EU Institutions with religious leaders on 11 May, the Church and Society Commission of the Conference of European Churches (CEC) addressed an open letter to the Presidents of the European Parliament, the European Council and the European Commission.
The churches are concerned that the measures that have been taken by the EU and its Member States so far may not solve the economic crisis, but may simply deal with its symptoms: “We are convinced that the current crisis is much more profound than the analysis of the EU institutions has suggested so far. The crisis calls into question a number of assumptions, which have underpinned the EU´s economic policies over the last decades, such as deregulation, the primacy of economic criteria in all areas of life as well as an overemphasis on profit and growth. The current crisis is to a large extent a crisis of trust towards the financial and political institutions and towards the system, which provoked it.”In their open letter, the churches stress the ethical dimension of the economic crisis: “Our societies are suffering from a lifestyle which is focusing on individual profit, consumption and greed rather than taking responsibility for the common good, the well-being and the future for all people and for the world we are living in.” The open letter is one of the results of a three day meeting in Brussels and Mechelen, in which church representatives from all over Europe addressed issues related to the present economic and financial crisis and the economic and social policies of the EU.
The Conference of European Churches (CEC) is a fellowship of some 120 Orthodox, Protestant, Anglican and Old Catholic Churches from all countries of Europe, plus 40 associated organisations. CEC was founded in 1959. It has offices in Geneva, Brussels and Strasbourg.
The Church and Society Commission of CEC links member churches and associated organisations of CEC with the European Union’s institutions, the Council of Europe, the OSCE, NATO and the UN (on European matters). Its task is to help the churches study church and society questions from a theological and social-ethical perspective, especially those with a European dimension, and to represent common positions of the member churches in their relations with political institutions working in Europe.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Innovare il settore footwear

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

Dassault Systèmes (DS) azienda leader a livello mondiale nelle soluzioni 3D e nelle tecnologie per il Product Lifecycle Management (PLM), ha annunciato il rafforzamento della propria  posizione nell’industria della distruzione, della calzatura e dell’abbigliamento grazie alla partnership con i-generator, società specializzata nella creazione di brand per il settore  footwear fortemente orientata all’innovazione. i-generator aiuta i propri clienti a diventare dei leader attraverso un rapido e innovativo sviluppo dei prodotti e dei servizi. Inoltre, è specialista in ricerca applicata (ergonomia, biomeccanica e neurologia), ingegneria biomedica, progettazione meccanica e industriale, sviluppo e sourcing.  i-generator e ENOVIA di DS, collaboreranno nell’ideare e consegnare soluzioni ad-hoc  alle aziende manifatturiere del settore calzaturiero e ai loro fornitori per aiutarli a ridurre i  costi e a ottimizzare i processi di sviluppo dei loro prodotti. i-generator, inoltre, si affiancherà a ENOVIA nell’ideazione di iniziative strategiche come, ad esempio,  conferenze per prospect e clienti, eventi aziendali e attività commerciali globali.  Il brand ENOVIA di DS è da tempo leader PLM nel settore RFA (Retail, Footwear,  Apparel) poiché l’azienda ha compreso i benefici del PLM anche per l’abbigliamento e le  calzature e non solo per l’industria dell’automotive e aerospace. Grazie alla flessibilità e  scalabilità della soluzione ENOVIA – e alla piattaforma SOA integrata – DS ha potuto fornire soluzioni ad-hoc facilmente implementabili, basandosi sull’esperienza acquisita  attraverso marchi leader nell’industria. DS ha stretto collaborazioni con un elevato numero di aziende multinazionali del settore RFA come Guess, Under Armour, Pacific Brands e REI.  Inoltre, la tecnologia di ENOVIA sta alla base della nuova piattaforma V6 di DS, una  dorsale PLM unica per gestire i processi di business del ciclo di vita dei prodotti che consente ai clienti di implementare gli standard aziendali e le best practice. Per i mercati RFA, ENOVIA ha specificamente sviluppato due soluzioni pronte all’uso e già in  commercio: l’ENOVIA® Apparel Accelerator™ for Design & Development e l’ ENOVIA Apparel Accelerator™ for Sourcing & Production. Questi acceleratori forniscono alle  compagnie soluzioni scalabili e pronte all’uso per la progettazione e lo sviluppo dei capi di abbigliamento.
Dassault Systèmes Leader mondiale nelle soluzioni 3D e Product Lifecycle Management (PLM), Dassault Systèmes offre soluzioni di valore a più di 100.000 clienti in oltre 80 nazioni. Pioniere del mercato del software 3D – in cui  opera sin dal 1981 – Dassault Systèmes sviluppa e commercializza software applicativo PLM e servizi  destinati a supportare i processi industriali e a fornire una rappresentazione 3D dell’intero ciclo di vita dei  prodotti, dal loro concepimento, alla manutenzione, al riciclo. Il portafoglio Dassault Systèmes è costituito da CATIA (per la progettazione del prodotto virtuale), SolidWorks (per la progettazione meccanica 3D),  DELMIA (per la produzione virtuale), SIMULIA (per il testing virtuale), ENOVIA (per la gestione collaborativa  del ciclo di vita) e 3DVIA (per rappresentazioni realistiche in 3D). I titoli Dassault Systèmes sono quotati  all’Euronext Paris (#13065, DSY.PA) e le ADR (American Depository Receipt) di Dassault Systèmes possono essere trattate “over-the-counter” (OTC) al Nasdaq statunitense (DASTY). http://www.3ds.com.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Chiesi sbarca negli Usa

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

Il Gruppo Chiesi ha completato due accordi con altrettante società farmaceutiche statunitensi, grazie ai quali si avvia a realizzare la propria presenza commerciale nel mercato USA. Il contratto sottoscritto con Dey Mylan prevede che Chiesi riprenda nei prossimi mesi i diritti alla commercializzazione nel mercato statunitense di Curosurf®, farmaco leader mondiale per il trattamento della sindrome da distress respiratorio nei neonati prematuri.  Il contratto sottoscritto con Cornerstone Therapeutics Inc. (NASDAQ CM: CRTX) prevede di acquisire il controllo della società di Cary (North Carolina) e di integrare nel suo organico il team di informatori scientifici che attualmente promuovono Curosurf presso la comunità dei neonatologi americani.  Il risultato dei due accordi getta le basi per concretizzare la presenza commerciale di Chiesi negli USA, dove il Gruppo è già presente con un’unità di ricerca clinica a Rockville (Maryland).  Profilo Chiesi Fondato nel 1935 a Parma, nel 2008 il Gruppo Chiesi ha fatturato 748 milioni di euro, segnando un +14,3%, quasi il triplo della crescita media del mercato europeo. Il Gruppo, principalmente attivo nell’area terapeutica respiratoria e nelle malattie rare, conta 22 consociate a livello mondiale ed è presente in oltre 50 Paesi con i suoi farmaci, prodotti presso gli stabilimenti di Parma, Blois (Francia) e Santana de Parnaiba (Brasile).  Nel 2008 gli investimenti in R&D hanno superato i 108 milioni di euro, pari al 14,4% sul fatturato, avvicinandosi all’obiettivo del 15% che l’azienda intende raggiungere e mantenere per i prossimi anni. Ai 3 Centri Ricerche di Parma, Parigi e Rockville (USA) si è aggiunto nel 2008 quello di Chippenham (UK), che si propone l’obiettivo di portare innovazioni nel campo degli aerosol pressurizzati. Le persone che lavorano in Chiesi sono 3.243, di cui oltre 300 si dedicano alla ricerca. Durante lo scorso anno, l’organico del Gruppo è cresciuto del 10%, facendo registrare nuove assunzioni soprattutto in Italia, Spagna, Est Europa, Russia, Grecia e nelle nuove filiali in Olanda, Turchia, Cina. Profilo Cornerstone Therapeutics Inc. (NASDAQ CM: CRTX), con sede a Cary (North Carolina), è una impresa farmaceutica focalizzata sulla acquisizione, lo sviluppo e la commercializzazione di farmaci da prescrizione per l’area terapeutica respiratoria. L’azienda, che nel 2008 ha fatturato 64,9 milioni di dollari con un incremento del 131% rispetto al 2007, attualmente promuove farmaci non proprietari negli Stati Uniti, rivolgendosi con la propria rete commerciale presso i medici specializzati in patologie respiratorie e le principali farmacie. Inoltre, Cornerstone, che nel 2008 ha investito circa 3,8 milioni di dollari in R&D, dispone di una pipeline di molecole in fase clinica avanzata, grazie a cui prevede di sottoporre a procedura registrativa alcuni nuovi prodotti nei prossimi tre anni. La strategia commerciale di Cornerstone consiste nell’accrescere la propria quota di mercato per i prodotti che sta commercializzando grazie alle proprie competenze di marketing e di promozione, di acquisire nuovi prodotti farmaceutici e di massimizzare il valore dei prodotti attualmente commercializzati, appena acquisiti o dei candidati farmaci in corso di sviluppo.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un diritto d’iniziativa legislativa per i cittadini dell’UE

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

Il Parlamento sollecita la Commissione a presentare una proposta di regolamento, che tenga conto delle sue raccomandazioni, sull’attuazione pratica dell’iniziativa dei cittadini prevista dal trattato di Lisbona. Si tratta di un’innovazione istituzionale che permetterebbe a un milione di cittadini europei di invitare la Commissione a presentare proposte legislative su materie in cui giudicano necessario un atto giuridico dell’Unione.  Il trattato di Lisbona prevede l’introduzione dell’iniziativa dei cittadini, che consente ai residenti dell’Unione, di invitare la Commissione a presentare una proposta su materie in merito alle quali ritengono necessario un atto giuridico dell’Unione.   Il Parlamento sostiene che un’iniziativa dei cittadini dovrebbe essere ricevibile soltanto se contiene un invito alla Commissione a presentare una proposta per un atto giuridico dell’Unione, se l’atto richiesto non è manifestamente contrario ai principi generali del diritto comunitario, se l’Unione ha competenza legislativa nella materia e se la Commissione ha la facoltà di presentare una proposta nel caso in specie. La proposta, inoltre, dovrebbe essere sostenuta da almeno un milione di cittadini dell‘Unione che godono del diritto di voto che provengono da almeno un quarto degli Stati membri e se almeno 1/500 della popolazione di ciascuno dei essi sostiene l’iniziativa.  La Commissione potrebbe respingere l’iniziativa solo per motivi giuridici e mai per considerazioni di opportunità politica. Le proposte registrate con successo dovrebbero essere consultabili pubblicamente sulle sue pagine Internet.  Successivamente spetterebbe agli organizzatori dell’iniziativa presentare la proposta alla Commissione, e alla stessa giudicarne la rappresentatività.

Posted in Diritti/Human rights, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuovo modello di consultorio

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

«Nel Libro bianco sul Welfare, presentato dal ministro Sacconi, riscontriamo molti aspetti di grande interesse, in particolare riguardo alla persona, alla famiglia ed alla maternità» commenta Carlo Casini, presidente del Movimento per la vita. «E’ per noi di soddisfazione anche la logica con la quale quei temi vengono proposti. «Parlare però di diritto alla maternità e impegnarsi a garantire alla donna la libertà di scegliere la maternità implica un ripensamento profondo del ruolo dei Consultori, ed attraverso essi, arrivare ad un sostegno reale e concreto alla donna. «Da anni abbiamo presentato, insieme al Forum delle associazioni familiari, un’ipotesi di riforma dei Consultori proprio per farne il luogo privilegiato di quell’interesse della società a che le donne possano tornare a scegliere la maternità senza limitazioni economiche o sociali che nella maggior parte dei casi sono risolvibili, come insegna l’esperienza dei nostri di Centri di aiuto alla vita che in povertà di mezzi e risorse hanno finora salvato oltre centomila bambini e le loro mamme dall’aborto. «E’ la strada maestra» conclude Casini «per restituire giustizia, equità e futuro alla società. E’ inutile lamentarsi dell’inverno demografico se poi non si agisce coerentemente per rimuoverne le cause».

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pellegrinaggio marino-Mariano Cagliari-Barcellona

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

12 Maggio alle ore 12:00, a Barcellona, presso la sedeArcivescovile (Carrer del Bisbe,5),si terrà la conferenza stampa di presentazione del Pellegrinaggio marino-Mariano Cagliari-Barcellona”, che si svolgerà dal 21 al 26 maggio 2009. Sulla scia del Pellegrinaggio dell’anno scorso, il simulacro della Madonna di Bonaria salperà alla volta di Barcellona a bordo della nave Moby Drea e si fermerà nel porto fino a Domenica 24 maggio. Il giorno dell’arrivo si svolgerà una processione e una messa celebrata dal Cardinale di Barcellona Lluís Martínez Sistach,insieme all’Arcivescovo di Cagliari Mons.Giuseppe Mani, funzione che avrà luogo nella Basilica di Santa Maria del Mar

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Consegna prime Transplant

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

Bergamo 9 maggio alle 11 nella Sala Conferenze (ex Sala Consiliare) di via Tasso 4 saranno consegnate ad alcuni pazienti trapiantati le prime Transplant card contenenti  dati  sanitari  e  contatti del Centro di riferimento, utili in caso  di  emergenza. Si tratta della prima iniziativa del genere in Italia, promossa da un’azienda ospedaliera. Riceverà  la  Transplant  card,  tra  gli  altri,  Savino  Fusaro,  secondo trapiantato di cuore degli Ospedali Riuniti nel 1985. La  cerimonia  si  inserisce all’interno delle iniziative organizzate dagli Ospedali  Riuniti per le Giornate nazionali donazione e trapianto di organi 2009.  Sabato  9  (dalle  12  alle  19)  e domenica 10 (dalle 10 alle 19) i Riuniti  saranno  in  piazza Matteotti (nei pressi della statua dedicata ai Fratelli  Calvi)  al  fianco  delle  associazioni  per sensibilizzare sulla cultura  della  donazione.  Al  gazebo saranno presenti medici, infermieri, operatori  dell’ospedale  e  testimonial  del  mondo  dello  sport  e dello spettacolo, tra cui Roby Facchinetti.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Food & Wine Year”

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

L’Hong Kong Tourism Board (HKTB) ha lanciato ufficialmente una nuova piattaforma di promozione per la città: l’“Hong Kong Food and Wine Year”. Tra aprile 2009 e marzo 2010, l’HKTB in collaborazione con le più importanti associazioni di catering della città, circa 2.000 ristoranti, le più famose attrazioni turistiche, i distretti culinari più popolari ed oltre 23 rinomati chef locali, si incentrerà sulla promozione delle ricchezze enogastronomiche di Hong Kong, rafforzando così la sua fama di capitale della gastronomia.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I vini dei Colli Orientali del Friuli a Praga

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

Tanto interesse e premi per i vini dei Colli Orientali del Friuli presentati per la prima volta a Praga. Una decina di aziende hanno partecipato con soddisfazione alla Fiera del Vino e dei distillati recentemente tenutasi nella capitale della Repubblica Ceca. Eventi e visite importanti hanno caratterizzato i tre giorni della manifestazione. Lo stand dei Colli Orientali, infatti, ha ospitato il ministro dell’agricoltura, Mgr. Petr Gandalovič e il vicepresidente del Senato, MVDr. Jiří Liška che hanno degustato alcuni vini, dimostrando molto interesse per le nuove proposte friulane che si affacciano sul mercato ceco. Non si deve dimenticare che la Repubblica Ceca rappresenta, per le aziende vitivinicole italiane, il primo mercato di sbocco per volume tra i paesi dell’Europa centro-orientale. A Praga, tra l’altro, si realizza l’85% del business del vino dell’intero paese. Una bella soddisfazione, per i Colli Orientali, è derivata dalla conquista di un grande riconoscimento da parte dell’azienda Conte d’Attimis-Maniago che, con il suo Ronco Broilo, ha vinto la Golden Cup nella categoria dei vini bianchi fermi stranieri nell’ambito della competizione Wine & Spirits 2009, svoltasi nei giorni antecedenti la fiera. La premiazione si è tenuta all’apertura della manifestazione, con la consegna della coppa e del diploma da parte degli organizzatori all’azienda di Buttrio (85 ettari vitati), rappresentata dal titolare, Alberto d’Attimis-Maniago.Allo stand consortile, oltre alla premiata, erano presenti con i loro vini le aziende:  Rocca Bernarda, Vigna Traverso, Bastianich, Zaccomer Maurizio, Ronchi San Giuseppe, Il Roncat, Il Roncal, La Sclusa, Butussi, Alberice, Anna Berra, Antico Broilo, Di Gaspero e Domenis.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

METRO Group premiata ai CRM

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

METRO Group, uno dei più grandi retailer mondiali, è stato premiato con il  Retail Technology Award Europe per la sua soluzione di gestione trasparente e flessibile delle campagne di marketing. METRO Group ha sostituito i suoi sistemi locali di marketing con una soluzione centralizzata su piattaforma Teradata e ha potenziato il software  Teradata Customer Relationship Management (CRM) in base alle proprie particolari esigenze. Il premio è stato rilasciato dall’EHI Retail Institute in occasione della recente fiera per il retail EuroCis di Dusseldorf.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Relazioni tra PE e parlamenti nazionali

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

Occorre intensificare i rapporti tra parlamenti nazionali e PE tramite nuove forme di dialogo pre e post-legislativo, nonché esortare i legislatori nazionali a rafforzare il controllo sulle modalità con cui i governi attuano il diritto comunitario in quello nazionale, gestiscono i fondi UE, applicano politiche e programmi di finanziamento europeo. È quanto sostiene il Parlamento affermando poi la necessità di aumentare i poteri dei parlamenti nazionali in relazione al principio di sussidiarietà.  L’aumento dei poteri dei parlamenti nazionali per quanto concerne il rispetto del principio di sussidiarietà, inoltre, «consentirà di esercitare tempestivamente un’influenza e un controllo sulla legislazione europea, contribuendo a migliorare il processo legislativo e la coerenza della legislazione a livello comunitario». I deputati esortano poi i parlamenti nazionali a intensificare i loro sforzi, per obbligare i governi membri a rendere conto della gestione dei fondi UE, «a controllare il modo in cui attuano il diritto comunitario in quello nazionale, e il modo in cui applicano le politiche e i programmi di finanziamento dell’UE a livello di Stato, regioni ed enti locali».   Il Parlamento nota con soddisfazione che «le sue relazioni con i parlamenti nazionali e i loro membri hanno registrato negli ultimi anni un’evoluzione piuttosto positiva», in particolare grazie ad alcune forme di attività congiunta. E’ del parere, tuttavia, che occorra sviluppare nuove forme di dialogo pre e post-legislativo fra le due parti. Afferma quindi che «le periodiche riunioni bilaterali congiunte fra le commissioni specializzate omologhe e le riunioni interparlamentari ad hoc a livello di commissioni, andrebbero mantenute e sviluppate sistematicamente in una rete permanente di commissioni omologhe». Aggiunge inoltre che esse potrebbero «essere precedute o seguite da incontri bilaterali ad hoc per affrontare specifiche preoccupazioni nazionali». Dichiara poi di voler seguire in modo più sistematico il dialogo prelegislativo fra i parlamenti nazionali e la Commissione (la cosiddetta “iniziativa Barroso”), al fine di «essere informato della posizione dei parlamenti nazionali sin dalla prima fase del processo legislativo».

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Expo: Thomas Wrede

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

thomasMunich Galerie f5,6  Ludwigstrasse 7 until 20/6/2009 Thomas Wrede newest series: strange paradise  – In -Strange Paradise- Thomas Wrede once more proves his mastery of subtle, visual image-puzzles, piecing together reality and design. The wondrous, reflective arrangement of landscape fragments into more-than-real model sceneries contrasts with coastal landscapes that appear to be lost in reverie. Miniature, romantic worlds of images appear simultaneously foreign and familiar. The lack of size references creates, without any digital manipulation, optical deceptions that leave one’s perception swimming- rolling-wandering. In his earlier work the German artist Thomas Wrede ( b 1963) confronts the viewer with different and at the same time familiar -landscapes-. Working in different series his -Domestic Landscapes- are a collection of images of photographic wallpaper in different German domestic households, representing a kind of collective -ideal dream memory- – the perfect mountain landscape, exotic beaches, Manhattan etc. Wrede’s series -Magic Worlds-, for which he won many different awards (e.g. DG Bank Award 1997) deals with photographing empty German Fun Fairs and Parks. In -Picture Worlds- Wrede photographed New York, where Billboards and Commercials, wallpaper the city anew. In -Small Worlds-, Wrede used a large format camera, working with different Focal points to create images that look like miniature models of trucks, ships, tanks and fake landscapes.  As much as Wrede’s work amuses and has a sense of humour, they are also deeply critical images of society and its constructed theories. Concurrently each image in itself has a graphic power that one cannot forget easily. Thomas Wrede studied at the art academy in Münster. He received numerous awards and scholarships e.g. Karl Hofer Preis, DG Bank Preis 1997, Fotografiepreis Wiesbaden 2002,  His work has been shown in many solo and group museum shows in Germany, Europe and the US. Thomas Wrede is one of the German shooting stars in the US.

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Migrazione artistica

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

migrazione artisticaBologna 11-13 maggio 2009, Casa Saraceni (Sala Assemblee, via Farini 15  Convegno Internazionale di Studi Crocevia e capitale della migrazione artistica: forestieri a Bologna e bolognesi nel mondo  (secc. XV- XVI)  Il progetto di ricerca Crocevia e capitale della migrazione artistica: forestieri a Bologna e bolognesi nel mondo (secc. XV- XVIII) è sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna in collaborazione con l’École Pratique des Hautes Études, Paris, Direction d’étude d’Histoire de l’art de la Renaissance. La prima sezione del convegno darà ampio spazio al ruolo chiave di Bologna come crocevia di scambi internazionale, all’indagine della mentalità che ha permeato il milieu culturale cittadino e della flessibilità dei suoi protagonisti, interrogandosi sulla questione, ancora aperta, di una presunta “bolognesità”. In questa cornice si rivela essenziale l’analisi del clima intellettuale a Bologna e in particolare dello Studium cittadino (la struttura universitaria, i metodi didattici, i maestri, gli studenti iscritti, l’attività editoriale). Assume un ruolo di primo piano anche lo studio delle Scienze naturali affrontato con una metodologia sistematica, che potrebbe avere influito su altre materie e discipline (Aldrovandi, Jacopo Ligozzi), così come l’interesse per l’anatomia. Ulteriori approfondimenti verteranno sull’indagine dell’ambiente umanistico ed artistico, investigato nei suoi risvolti antiquariali e sull’importante ruolo assunto dall’incisione. Un argomento di straordinario interesse è quello dello studio della prospettiva, affrontato anche da artisti e studiosi stranieri. In tale contesto non ci si potrà esimere dall’affrontare le biografie di alcuni protagonisti. Circa il ruolo giocato dagli artisti bolognesi in Europa, in questi ultimi anni l’attenzione è stata rivolta prevalentemente alla Francia, come testimoniano le recenti mostre Primatice, maitre de Fontainbleau, a cura di Dominique Cordellier (Paris, 2004, Bologna 2005) e Nicolò dell’Abate, a cura di Sylvie Béguin e Francesca Piccinini (Modena 2005) e la monografia Francesco Primaticcio architetto a cura di Sabine Frommel con la collaborazione di Flaminia Bardati (Milano 2005); nelle successive sezioni del Convegno verrà dunque privilegiato lo studio di artisti europei attivi a Bologna e l’indagine sui bolognesi in Europa e in Russia. (migrazione artistica)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

AsoloVideoRicordi

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

asoloAIAF LAB, l’archivio mediateca di A.I.A.F., in collaborazione con Adriano Favaro e Foto Archivio Storico Trevigiano, con il patrocinio della Provincia di Treviso e del Comune di Asolo, lancia due nuovi progetti volti a recuperare, riordinare, archiviare, conservare e valorizzare la storia sociale e culturale del territorio circostante la Rocca: AsoloFotoMemoria, per la costituzione dell’archivio di fotografie storiche, e AsoloVideoRicordi, per l’ampliamento dell’archivio filmico. AIAF LAB vuole sensibilizzare la cittadinanza asolana in merito alla sua storia attraverso la raccolta di immagini fotografiche e filmati d’epoca. Il materiale raccolto, una volta archiviato, sarà messo a disposizione, anche online, per la consultazione e sarà utilizzato per l’organizzazione di mostre, pubblicazioni e proiezioni. (foto asolo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Effimeri, Svegliati e Stravaganti

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

effimeriSan Giuliano Terme (Pi) dal 29 giugno al 3 luglio 2009 Villa e Parco di Corliano, la prima edizione di Effimeri, Svegliati e Stravaganti – metamorfosi dei paesaggi culturali, un non-festival, a cura di Giancarlo Sciascia, per vivere un’esperienza estetica lunga cinque giorni e confrontare i linguaggi dell’arte e della cultura in un contesto di festa dedicato a giovani, famiglie e viaggiatori. Un’occasione unica per scoprire un territorio, la sua bellezza e i suoi abitanti. Interessanti e molteplici iniziative animeranno la prima edizione di Effimeri, Svegliati e Stravaganti – metamorfosi dei paesaggi culturali: suggestivi eventi itineranti con interludi performativi fra borghi e ville del lungomonte pisano toccheranno Calci, Crespignano e Molina di Quosa, workshop di storytelling, danza e video, coinvolgeranno quanti vorranno partecipare. Ad arricchire il calendario del non-festival una conferenza-dibattito sulle prospettive di politica culturale nella Toscana nord occidentale, letture di fiabe per grandi e piccini con uno speciale omaggio alla figura poliedrica di Leo Lionni, di cui quest’anno decorre il decennale della morte, installazioni site specific nella Chiesa e nel Parco della Villa, visite guidate agli affreschi del piano nobile della residenza d’epoca di Corliano, e una mostra sugli apparati effimeri nella Livorno del Settecento. E ancora, inediti spettacoli teatrali e concerti – jazz, musica elettronico-strumentale e folk mediterraneo d’autore – fra le proposte del programma serale.  (foto effimeri)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Su eBay.it articoli da giardinaggio

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

ebayCon l’arrivo della primavera si risveglia negli italiani la passione per la cura del proprio balcone e giardino, hobby che sta trovando nel web un valido alleato: su eBay.it, la vendita degli articoli da giardinaggio cresce ogni anno del 50%.  Sul primo sito di ecommerce in Italia, la categoria Giardino Piante ed Arredamento esterno vanta oltre 30.000 inserzioni, e un articolo da giardinaggio venduto ogni 2 minuti.  Se il tempo libero è sempre meno, sono sempre di più gli italiani (37%) che lo dedicano al giardinaggio e alla cura dell’orto, prediligendo la coltivazione di frutta, ortaggi e piante aromatiche, come misura antistress, per passione, per gratificazione personale e anche per risparmiare*. Su eBay.it sono oltre 4.000 le inserzioni dedicate alla vendita di Semi di vari ortaggi, e il risparmio è notevole: ad esempio c’è addirittura chi si è aggiudicato un kit con 1000 semi di pomodoro a solo 80 centesimi di euro.  Rivolgersi al web per alimentare il pollice verde offre un ulteriore vantaggio: la possibilità di trovare prodotti molto particolari, provenienti da tutto il mondo, comodamente seduti davanti al computer. Ad esempio sono disponibili su eBay semi di mais rosso e carote bianche, provenienti dalla Spagna, o anche semi di caffè coltivati in diverse parti del mondo. Decisamente molto ampia l’offerta su eBay per quanto riguarda l’Arredamento da esterno, categoria di prodotti che conta oltre 10.700 inserzioni. Rilevante anche la vendita di Attrezzi da giardinaggio, con oltre 2.000 offerte, e di Piante, sezione che vanta oltre 1.000 inserzioni, di cui quasi la metà sono Bonsai (440). Curiosa è la vendita di un Bonsai di acero tridente per più di 1.300 euro. Oltre 900 i negozi dedicati al giardinaggio presenti su eBay, vetrine virtuali che propongono grande varietà e qualità di prodotti, coprendo il 70% delle vendite in questa categoria.  (ebay)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Manuale di sopravvivenza per le donne

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

tiziana roccaTiziana Rocca Edizioni Messaggero Padova Pag. 200 Euro 14,00 Le mamme sono il motore della nostra cultura e della società: ovviamente nessuna può essere veramente perfetta, in quanto esseri umani, con le loro debolezze e i loro difetti. Per questo il libro scritto dalla nota manager di eventi, esperta in pubbliche relazioni Tiziana Rocca, non arriva fino alla lettera «Z» ma si ferma alla «T», proprio per non peccare di presunzione e poter dire che all’Autrice, come a tutte le mamme, nonostante il massimo impegno, manca sicuramente qualcosa e che non si finisce mai di imparare. Ovviamente il principale “lavoro” di una mamma è quello di saper gestire e organizzare un ménage familiare che comprende i bambini impegnati tra scuola, sport, amici e tanto altro, un marito, la casa ed il lavoro. Tutto questo trasforma ogni giornata in uno slalom tra mille cose da sbrigare. Questo libro proposto da Tiziana Rocca è una sorta di Vademecum che nasce dalla sua esperienza di moglie e madre e mira a sottolineare l’importanza della figura materna che è fondamentale nello sviluppo cognitivo ed emotivo dei bambini. http://www.caritasantoniana.org
Tiziana Rocca napoletana di nascita e romana d’adozione, ha conseguito il master in Economia a Ginevra ed è titolare della T.R.C. (Tiziana Rocca Comunicazione), società specializzata nell’organizzazione di grandi eventi. È Socia della Federazione Italiana Relazioni Pubbliche. È docente del Master di Comunicazione da lei ideato e arrivato alla nona edizione “Come organizzare un evento di successo”, a Cinecittà (Roma). Ha sempre avuto grande sensibilità verso il sociale. Nel 1997 è stata insignita del “Domina Ordinis Sancti Gregorii Magni” dello Stato Pontificio. Nel 1999 ha ricevuto dall’ONU The United Nations Hogh Commissioner for Refugees” , un’onorificenza http://www.tizianarocca.it

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La malattia aterosclerotica

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

Roma 9 maggio p.v. presso la Sala Assunta dell’Ospedale Fatebenefratelli all’Isola Tiberina si terrà un incontro dal tema “Prevenzione primaria della malattia aterosclerotica”. L’iniziativa di dedicare un’intera giornata nel nostro Ospedale a un aggiornamento su questi argomenti, con il contributo qualificato di tanti esperti, si inserisce in un programma, avviato già da alcuni anni nel Dipartimento di Discipline Mediche affidato al Direttore Prof. Filippo Alegiani, finalizzato a individuare situazioni di potenziale rischio di malattia cardiovascolare  spesso ignorate nei tanti pazienti.   La malattia aterosclerotica, principale responsabile delle malattie cardiovascolari e quindi prima causa di morte e di morbilità nei paesi occidentali, esordisce con le sue manifestazioni cliniche solo dopo un lungo periodo di progressivo e silente deterioramento anatomo-funzionale del circolo arterioso cui conseguono danni tessutali spesso irreparabili. La prevenzione primaria della malattia aterosclerotica si pone l’obiettivo di intervenire molto prima della comparsa di questi danni con il rilievo precoce di condizioni predisponenti e di iniziali alterazioni potenzialmente reversibili, per tentare di giungere a una valutazione globale del reale rischio a cui può essere esposto ogni singolo paziente e per garantire un programma personalizzato di opportuni provvedimenti. Relatori e i Moderatori, medici e docenti delle maggiori strutture di Roma, affronteranno temi di particolare interesse  per la comprensione della fisiopatologia dell’aterosclerosi, per l’aggiornamento delle conoscenze, per evidenziare i fattori di rischio e le alterazioni strutturali anche in fase preclinica e per la messa a punto di strategie di intervento che prevedono un approccio multidisciplinare e nuove proposte per migliorare lo stile di vita.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Council of the Bishops’ Conferences

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

Užhgorod, Ukraine, 12 to 14 May 200912th meeting of Bishops of the Eastern Rite Catholic Churches  The plenary Assembly of the Council of the Bishops’ Conferences of Europe (CCEE), held from 30 September to 3 October 2008 in Esztergom (Hungary), tabled, among other issues, the topic of the meeting of the Bishops belonging to the Eastern Rite Catholic Churches in Europe. Within the Catholic Church, there are the Particular Churches, also known as sui iuris or Rites. They are in full communion with the Church of Rome, but differ in that they display different forms of liturgical worship and popular piety, as well as for what regards sacramental discipline (the administration of the sacraments), canon (juridical norms), terminology and theological traditions. Currently there exist in the world 24 sui iuris Churches, with a range of liturgical rites in full communion with Rome, among which 15 belonging to the Byzantine liturgical rite (this meeting refers to the 14 represented in Europe). These sui iuris Churches are to be considered full members of CCEE and are represented by their synods or Bishops’ Conferences” states Fr Duarte da Cunha, CCEE General Secretary. “This is why in Esztergom we supported the idea of holding these annual encounters among the various events promoted by CCEE. In this way, an official dimension will be attributed to these expressions, and they will gain greater resonance as a precious asset of the European ecclesial context. The Presidents of the Bishops’ Conferences are sure that these meetings will represent unique opportunity for an in-depth study of the identity of the Eastern Catholic Churches, and at the same time a visible celebration of the richness of the various Eastern traditions of European Catholicity”.  The first meeting took place in 1997 in the diocese of Hajdúdorog (Hungary) and was promoted by Cardinal Achille Silvestrini, then Prefect of the Congregation for Eastern Churches. His goal was to create a space where the Bishops of these Churches, all strongly affected by the atheist regime, could meet, pray, and reflect “together with their co-workers in the Congregation, so that it may become better acquainted with their expectations and express more effectively and promptly the Holy See’s instructions for Eastern Catholics” (Message of John Paul II to the delegates of the first meeting, 28 June 1997). Over the years, the Bishops of the Eastern Rite Catholic Churches have continued to hold meetings, discussing a range of themes. A number of other initiatives is also in place, as can be seen by the recent symposium which took place in Gaming (Austria) from 4 to 6 March 2009 on the theme The Mission of the Greek-Catholic Churches in Central and Eastern Europe. In Užhgorod (Ukraine), 53 Bishops will be meeting in what is the 12th event, to discuss the issue of the Holy Order. The gathering will add to the series of encounters centred on the sacraments of Eastern-Rite Churches. The various contributions and working groups will take place in a programme also featuring prayer and celebrations according to the liturgical traditions represented. H. Em. Cardinal Péter Erdo, Archbishop of Esztergom-Budapest and CCEE President will attend the meeting, held under the auspices of the Council of Bishops’ Conferences of Europe (CCEE) and hosted by Mgr Milan Šašik, Apostolic Administrator of Užhgorod.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tirrenia: no alla svendita

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 Mag 2009

Dichiarazione di Ignazio De Rosa della Segreteria nazionale SdL intercategoriale: “Dopol’annuncio nei giorni scorsi della soppressione di numerosi collegamenti con le isole maggiori e minori servite dalle navi del Gruppo Tirrenia, ieri il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Altero Matteoli ha dichiarato di voler convocare i sindacati per la settimana prossima, sicuro di risolvere il problema Tirrenia così come è stato “risolto” il problema Alitalia. Questa dichiarazione preoccupa ancora di più i lavoratori che già da giorni sono riuniti in assemblee spontanee su tutte le navi e negli uffici amministrativi. La preoccupazione è quella che il Gruppo Tirrenia venga svenduto così come è stato fatto con Alitalia con conseguente perdita di numerosissimi posti di lavoro e rischio di interruzione di continuità territoriale per i residenti delle isole. Con la soppressione di collegamenti con le isole maggiori e minori già prima della privatizzazione, la Società Tirrenia diventa più appetibile per i compratori ed è questo che i Lavoratori non vogliono: La Tirrenia non diventi la cai del mare – no alla svendita. SdL intercategoriale ha richiesto oggi nuovamente un incontro urgente al ministro Matteoli, ma è pronto a proseguire la vertenza in modo determinato ed immediato insieme a tutti i lavoratori del Gruppo Tirrenia.”

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »