Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Archive for 14 maggio 2009

Cité International de la Dentelle et de la Mode de Calais

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

campidoglioCalais (France) dal 14 al 24 maggio 2009Quai du Commerce, 62100  Anticipando l’ufficialità della consegna alla città di Calais del nuovo Museo: Cité International de la Dentelle et de la Mode de Calais, Maria Dompè, artista italiana particolarmente sensibile agli eventi con forte connotazione territoriale, realizza un opera ambientale di intenso impatto sensoriale. Il progetto prevede un intervento sul territorio: un singolare intreccio cromatico di leggerezza si snoda dal nuovo complesso museale, coinvolgendo l’intera area limitrofa.  “Una trama tessuta unitamente alla antica tradizione del merletto di Calais, giunto dal mare dalla vicina Inghilterra. Una tradizione da preservare come prezioso patrimonio culturale, così come il mare, essenza della natura, sfruttata dall’essere umano. Con questo intento nasce il messaggio La Mer – La Dentelle, La Dentelle – La Mer per la cittadinanza di Calais che deve ricordare il proprio patrimonio e per l’intera collettività che deve salvaguardarlo. Onore alle fabbriche di Dentelle che continuano con grandi sacrifici a far sentire il suono delle macchine per produrre ancora il tessuto della magia. È bello pensare ad un filo che ha riunito così tante famiglie nella produzione di un tessuto fatto di spazio e vuoti, le stesse famiglie che spero si ricongiungeranno attorno al nuovo museo, segnando una contemporaneità della tradizione nell’arte e nella vita di Calais. M.D.” Nella Sua intima capacità di dialogo con lo spazio, di esplorazione dei contenuti, un “percorso” unico ed univoco,una fusione trascendente tra il mare come espressione divina della natura e la dentelle come espressione della creatività umana. (immagine campidoglio)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Expo Masetti Lucarella

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

figure in rosso-Roma Emmeotto – Via Margutta 8 fino al 6 giugno  a cura di Valerio Dehò La mostra che Emmeotto dedica ad Antonella Masetti Lucarella è una delle iniziative promosse da Susan G. Komen Italia attorno alla decima edizione romana della “Race for the Cure”, la maratona che anche quest’anno ricorderà agli abitanti della capitale la necessità di promuovere un’efficace azione di contrasto ai tumori del seno, principale causa di morte nella popolazione femminile oltre i 35 anni. Emmeotto aderisce alla campagna di raccolta fondi promossa da Komen Italia a sostegno della ricerca sul tumore della mammella devolvendo a questo scopo parte della somma ricavata dalla vendita delle opere in esposizione. Dal suo esordio in Italia, la Susan G. Komen si avvale di testimonial molto particolari. Per promuovere la sua battaglia contro il tumore del seno, l’associazione, una delle più importanti del mondo in questo settore, ha infatti scelto di affidarsi ai volti pensosi delle donne dipinte da Antonella Masetti Lucarella. Affidare la propria immagine alla pittura è un’idea davvero singolare in un mondo che, certo, consuma voracemente l’immagine femminile, ma solo affidandosi alla patinata e stereotipata bellezza di ragazze copertina.  Le ragioni di una scelta così inconsueta sono efficacemente chiarite da una visita alla mostra che Emmeotto ha deciso di dedicare alla pittrice tarantina.  Mediante una pittura pienamente figurativa che predilige tecniche miste dipinte su tela Antonella Masetti Lucarella osserva le donne: uno sguardo curioso intento a indagare dettagli della loro vita, degli oggetti che amano, della loro anatomia. Il suo talento per il disegno e per il colore restituisce ritratti di donne mature o giovani, donne che si pettinano, o scelgono con cura ogni prezioso particolare del loro abbigliamento. Occupano con solida grazia lo spazio senza l’accenno di un movimento eppure non sono mai statiche, perché è evidente che dietro il loro sguardo assorto si cela il moto interiore dei pensieri e dei sentimenti. Tra le figure femminili dipinte, spesso in coppia, da Antonella Masetti Lucarella potrebbero celarsi i ritratti di Susan Goodman Komen e di Nancy Goodman Brinker, protagoniste di una esemplare storia d’amore fraterno, impegno e successo generata da un dramma familiare.   La vita era stata generosa con le sorelle Goodman, due belle ragazze della buona società di Dallas cui la fortuna avrebbe però presto voltato le spalle. A soli 36 anni Susan morì di tumore al seno e  Nancy, colpita dallo stesso male due anni dopo, promise che ne avrebbe onorato la memoria contribuendo a rendere quella terribile malattia curabile. Da quella promessa nasce, nel 1982, la Susan G. Komen Breast Cancer Foundation, istituzione che, a livello internazionale, svolge un ruolo di primaria importanza nella raccolta e distribuzione di fondi a sostegno  della ricerca scientifica sui tumori del seno. (immagine figure in rosso)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Patto MpA-DC, Magistro: “Azione incomprensibile”

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

A poche ore dalla conferenza stampa di presentazione del patto federativo tra il Movimento per le Autonomie, la Democrazia Cristiana e il Terzo Polo di Centro, il Presidente Nazionale Vicario della Dc, nonché Presidente Nazionale del movimento centrista, Antonino Magistro, esprime tutto il suo dissenso per un accordo che definisce “scellerato” e che “non porterà da nessuna parte”. Magistro, presidente del Terzo Polo di Centro, un’ampia federazione di partiti e movimenti di ispirazione moderata di cui fa parte la stessa DC, accusa Lombardo e Sandri di aver tenuto una linea politica per nulla coerente: “Il 28 aprile, al momento della chiusura delle liste per le europee, una manovra dell’MpA ci ha impedito di presentare nostri candidati nel cartello dell’Autonomia, nonostante accordi scritti. Mi sorprende allora come Sandri abbia potuto allearsi con chi due settimane fa ha fatto saltare un accordo già definito attraverso due protocolli di intesa e reso pubblico da una conferenza stampa”. Non è chiaro cosa abbia potuto far cambiare idea ad Angelo Sandri. “Ignoro cosa sia successo – prosegue Magistro – non lo sento dallo scorso 30 aprile, sono a conoscenza di contatti successivi tra lui e gli autonomisti siciliani, ma nessuno mi ha interpellato a tal proposito e non posso accettare una decisione simile”. Si arriverà dunque alla rottura? “Sabato, durante il  Consiglio Nazionale della DC – conclude Magistro – chiederò che Sandri rassegni le dimissioni  come segretario del Terzo Polo di Centro. In questi giorni tanti dirigenti della DC e di partiti del Terzo Polo di Centro hanno manifestato il loro malessere e mi hanno espressamente richiesto una riunione ove riflettere sull’opportunità di adire le vie legali nei riguardi del MpA, per un’azione di risarcimento per i gravi danni subiti. Il ricavato di due milioni di euro da richiedere saranno destinati ai terremotati dell’Aquila”. (Alessio Calfapietra)

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ammerika!

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

Toronto Sunday, May 17, 2009 – 5:30pm    Weston Collegiate, 100 Pine St., (West of Jane/North of Lawrence)   Adults: $20; Students: $15 (Under 18 years of age) First Come, First Serve. The italian cultural institute presents A Theatrical performance  by La Compagnia Teatrale Kor of Milan. Back in the old country, the young and naive immigrants had been told wondrous stories of how the  streets of America were paved in gold. Ammerika! narrates the problems of any immigration from an impoverished land to a mythical land of  prosperity. The same problems, which in a different form, also pertain to those countries today, including  Italy, which are regarded as the desired destinations of new emigrants from disadvantaged countries. As A. Resnais said “America does not exist; I know this because I have been there.”

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A path for financing smart economic development

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

The Commission on Climate Change and Development reported on its progress at the United Nations in New York and will also present its findings at the Swedish Embassy in Washington D.C. The Commission is addressing climate change adaptation and its links with disaster risk reduction. Since its launch by the Swedish government in late 2007, the group has met with governments and citizens struggling with the effects of climate change in Cambodia, Mali, and Bolivia. It will issue policy recommendations on how to strengthen resilience of vulnerable communities and countries, establish appropriate institutional and financial architecture for adaptation, and mobilize new financial resources.Developing countries are particularly exposed to the impacts of droughts, floods and wind storms as well as longer term changes in ecosystems. International negotiations have focused on reducing greenhouse gas concentrations in the atmosphere – with little success. Although all efforts must continue to reach agreement on implementing GHG limits, this work cannot blind governments to the need to begin to adapt to changing climate systems right now.One of the many recommendations within the Commission’s Progress Report is that funding for adaptation must go far beyond current official development assistance and that all donors honor their commitments of 0.7 percent of gross domestic product. The recent Bangladesh Adaptation Strategy for responding to natural disasters sets an interesting example.The Commission determined that knowledge of local impacts is still largely in the form of hypotheses and scenarios. While greenhouse gas reductions are measurable, it is more difficult to determine the success of adaptation and requires much more cooperation between institutions in different fields. These institutions can no longer be reactionary, as was the case after the food and financial crises of 2008. Also, existing institutions must be made as effective as possible rather than adding to the already proliferating array of institutions.The members of the Commission represent international and regional organizations as well as research, civil society and the private sector. Members participate in their personal capacities and include: Carlsson (Sweden); Angela Cropper (Trinidad and Tobago), deputy executive director for the United Nations Environment Programme (UNEP); Mohamed El-Ashry (Egypt), senior fellow, UN Foundation; Sun Honglie (China), professor and head of the China Climate Change Expert Committee at the Chinese Academy of Sciences; Nanna Hvidt (Denmark), director of the Danish Institute for International Studies; Ian Johnson (UK), chairman of IDEAcarbon; Lash (USA); Wangari Maathai (Kenya), professor and founder of the Green Belt Movement; Ivo Menzinger (Switzerland), Managing Director at Swiss Re; Sunita Narain (India), director of the Centre for Science and Environment; Youba Sokona (Mali), executive secretary of the Sahara and Sahel Observatory (OSS); Bernard Petit (France), deputy director-general, Directorate-General for Development, European Commission; Margareta Wahlström (Sweden); UN assistant secretary-general for Disaster Risk Reduction and the secretary general’s special representative.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Congresso internazionale “Abusi, falsi abusi e scienze forensi”

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

Milano 20-21-22 maggio Università degli Studi di Milano- Edificio U6 – Aula 4 (Martini) Piazza dell’Ateneo Nuovo, 1  Il tema è di estrema attualità. Verrà trattato nei suoi numerosi aspetti da psichiatri e psicologi forensi, giuristi, magistrati, avvocati e criminologi. Il congresso che è libero e aperto al pubblico permetterà di fare il punto a livello internazionale (i relatori provengono da buona parte dell’Europa) e fornirà un aggiornamento utile e completo per professionisti quali avvocati e psicologi.  Gli abusi sessuali di minori ed i falsi abusi costituiscono temi di attualità che richiedono un costante aggiornamento da parte dei professionisti. I dati diffusi dal Ministero della Giustizia mostrano un’ampia forbice tra il numero delle denunce di abusi e le inchieste che finiscono con un nulla di fatto. Si tratta infatti di falsi abusi spesso denunciati durante i divorzi più conflittuali. Proprio per questa disparità estrema – che supera  di molto quella di altri reati –  tra il numero di denunce e i casi accertati dal giudice è necessario che si attuino riforme o modifiche delle normative che rendono troppo facile sottrarre i bambini alle proprie famiglie sulla base di semplici e molto spesso infondati sospetti senza prove. Il 20 pomeriggio si tratteranno, in tre relazioni, le cosiddette epidemie di falsi abusi pedosatanici ben note alle cronache di mezzo mondo. Si tratta di un’occasione importante per la presenza di tre relazioni di uno studioso tedesco, un inglese e un italiano, volte a chiarire gli aspetti comuni di questo fenomeno che da alcuni anni coinvolge famiglie e operatori scolastici. Per molti di loro l’incubo di trovarsi coinvolti in un’indagine per abusi collettivi pedosatanici di stampo medievalista è destinato a concludersi con un nulla di fatto dopo anni di sofferenze. Il 21 Giuristi, psichiatri e avvocati tratteranno la sottrazione dei minori dalle proprie famiglie, operata sempre più spesso con motivazioni carenti e opinabili da parte dei servizi sociali. Nel pomeriggio sarà trattato il tema della pedopornografia, della sua effettiva diffusione e delle indagini; seguirà un’ importante sessione sul tema delle prove e dell’acquisizione della prova quando i testimoni sono dei bambini. Si parlerà inoltre di quali debbano essere le cautele utili a proteggere i minori e a garantire un giusto processo. Il 22 Interverranno illustri psichiatri e psicologi forensi che approfondiranno il tema dell’incesto, dei falsi abusi in corso di divorzio, della valutazione psichiatrico-forense del danno, dei problemi tipici nella conduzione dei processi per abusi. Sarà trattato anche il tema dei Diritti Umani e dei Diritti del Fanciullo in funzione di una Giustizia che sia razionale e non trascinata dall’emotività.  Il tema degli abusi pone problemi particolari agli operatori del settore; trattandosi poi di delitti e presunti delitti in danno di bambini diventa più difficile per tutti operare con correttezza e lucidità.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Stalking aspetti giuridici e psicologici

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

Barletta 15 maggio, alle ore 16,30, presso la Sala Rossa del Castello Svevo organizzato dalla Segreteria Provinciale del Coisp di Bari e dall’Associazione culturale “Medita” di Barletta, si terrà il convegno sullo Stalking dal titolo “Il lato oscuro delle relazioni interpersonali”.  Secondo i dati dell’Osservatorio nazionale sullo Stalking, le richieste di sostegno psicologico-legale nell’ultimo anno sono state 1900; nell’ottanta per cento dei casi le vittime sono donne e la durata media delle molestie insistenti si stima essere di circa un anno e mezzo. In ottanta casi su cento fra lo stalker e la vittima vi è un rapporto di conoscenza, circa il settanta per cento delle vittime ha avuto conseguenze a livello psico-relazionale spesso anche gravi, ma solo il 17 per cento ha sporto denuncia alle Forze dell’Ordine. Verranno quindi esaminati approfonditamente sia gli elementi giuridici che quelli psicologici del fenomeno, al fine di offrire una maggiore conoscenza ed un valido supporto informativo e formativo utile soprattutto agli operatori del settore, in particolar modo ai poliziotti, carabinieri, avvocati, assistenti sociali, associazioni di volontariato, ecc.   Previsti gli interventi di Franco MACCARI, Segretario Generale del Coisp, di Massimo LATTANZI psicologo e psicoterapeuta coordinatore dell’Osservatorio Nazionale sullo Stalking, di Mirella CONTICELLI, Sostituto Procuratore presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Trani, di Maria Grazia CASERTA, Giudice Udienza Preliminare del Tribunale di Trani, Francesco MESSINA, Giudice Monocratico del Tribunale di Trani; Maria Pia VIGILANTE Presidente dell’Associazione onlus “La Giraffa”.

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Biblioteche architettura e progetto

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

Di Marco Muscogiuri Editore: Maggioli Editore Pagine: 464 Codice ISBN: 883874257X Prezzo di copertina: 59,00 Euro Mai come nell’era di internet e della digitalizzazione sono stati stampati così tanti libri e costruite così tante biblioteche in tutto il mondo. Il web e il computer non hanno ucciso la biblioteca, ma ne stanno modificando ruolo, funzioni e contenuti, con un sostanziale spostamento del focus dalle modalità di organizzazione delle collezioni a quelle di mediazione e comunicazione: dal possesso dei documenti all’accesso (anche remoto) ai documenti stessi; dalla messa a disposizione di materiali documentari all’erogazione di servizi culturali e di reference più articolati. Ma i cambiamenti vanno molto oltre: la biblioteca offre oggi servizi culturali e occasioni di socializzazione che ne fanno un condensatore sociale e un laboratorio dell’informazione: un luogo dove incontrare persone, leggere un libro o un giornale, ascoltare, fare e registrare musica, assistere a una conferenza o a un concerto, frequentare un corso di formazione, progettare un sito web, chattare, coltivare i propri hobby, guardare la tv via cavo, e così via. L’architettura della biblioteca deve rispondere a questa sfida. La disamina di progetti così diversi, accomunati soltanto dalla destinazione d’uso, è interessante non solo perché mostra la grande eterogeneità delle architetture bibliotecarie, tale da non consentire l’individuazione di modelli tipologici o funzionali (ma tutt’al più di alcune soluzioni ricorrenti), ma anche perché mette in luce approcci, strategie compositive, metodologie progettuali, che possono essere applicate a ogni ambito della progettazione architettonica, e non soltanto di quella bibliotecaria. Parlare dell’architettura delle biblioteche diventa dunque l’occasione per parlare di architettura tout court.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scuola di Redattore di casa editrice

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

Messina, presso il Parco ecologico “Forte San Jachiddu” per quattro fine settimana dal 5 giugno al 19 luglio 2009 si terranno le lezioni. Per consultare on line il programma completo della Scuola e leggere il Bando è possibile visitare il sito de la Bottega editoriale al link: http://www.bottegaeditoriale.it/bottega/contenuti/programma6.htm . Obiettivo della Scuola è formare qualificati redattori editoriali attraverso una didattica che unisca teoria e pratica e che simuli concrete situazioni lavorative all’interno di una casa editrice.  Durante le 80 ore di lezione, articolate in quattro moduli formativi per un totale 20 incontri, verranno affrontate tematiche relative all’editoria e al lavoro redazionale – tra i vari argomenti: funzionamento e organizzazione di una casa editrice; criteri di “correttibilità” dei testi e regole di editing; redazione di testi di varie tipologie; grafica ed impaginazione; ruolo delle agenzie letterarie; aspetti legali e amministrativi dell’ambito editoriale; promozione e “lancio” del libro – ogni segmento verrà approfondito utilizzando adeguate dispense e proponendo specifiche esercitazioni che verranno seguite da tutor.  Nell’ottica di garantire un contatto diretto con la pratica redazionale sono stati organizzati incontri e/o “visite guidate” presso case editrici, istituzioni culturali e d’informazione siciliane e calabresi partner della Scuola, hanno già dato la loro adesione come partner Città del sole edizioni, Falzea, Mesogea, Gbm, Sicania, Edizioni terrelibere.org e il Centro editoriale di ateneo dell’Università della Calabria.  I docenti del corso saranno direttori di collane librarie, direttori e responsabili di redazione di testate giornalistiche, autori di volumi, redattori di opere librarie, riviste e saggi. Specifici segmenti saranno tenuti da editori e da docenti universitari.

Posted in Recensioni/Reviews, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Creative Mediterranean

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

Sabato 16 maggio alle ore 14:45, presso la Fiera Internazionale del Libro di Torino – Lingotto Fiere, Padiglione 2 Stand J 158, si terrà  la presentazione del volume Mediterraneo Creativo (Creative Mediterranean). Intervengono Silvia Godelli, Assessore al Mediterraneo della Regione Puglia, e Luigi Ratclif, Presidente dell’Associazione Internazionale BJCEM  Un libro e un dvd, in inglese e italiano, che ripercorrono con parole, immagini, video quanto accaduto a Bari in occasione della XIII Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo e, ancor prima, a Sarajevo quando nel Marzo 2008 con un workshop e un simposio abbiamo avviato una riflessione sul Mediterraneo Creativo. Il mix vuole fornire al lettore un quadro ricco e variegato sulla scena creativa euromediterranea e offrire un contributo alla riflessione sulle policies culturali in Europa e nel Mediterraneo. Hanno scritto intellettuali, operatori culturali e artisti di fama internazionale: Franco Cassano, Thierry Fabre, Alessandro Laterza, Stefano Cristante, Laura Dyer, Nichi Vendola, Michelangelo Pistoletto e numerosi altri. Al libro si affianca il dvd: in esso sono contenuti i racconti multimediali della Biennale di Bari, attraverso i video di Mtv, dell’Apulia Film Commission, e dell’Accademia del Cinema di Enziteto, e di una foto gallery realizzata con le immagini di Margherita Mirabella. A questi si aggiunge un video sul workhshop di preparazione alla Biennale Puglia, realizzato a Sarajevo nel marzo 2008 da Gianni De Blasi e Pippo Mezzapesa. Creative Mediterranean è un progetto editoriale realizzato da BJCEM Teatro Pubblico Pugliese, Apulia Film Commission, in collaborazione con l’editrice l’Arancio. La Biennale Puglia 2008 è stata promossa dalla Regione Puglia e da BJCEM e realizzata dal Teatro Pubblico Pugliese.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Apnea ostruttiva nel sonno: utili esercizi orofaringei

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

Esercizi che coinvolgono la lingua ed il palato molle potrebbero ridurre la gravità ed i sintomi dell’apnea ostruttiva nel sonno di entità moderata. E’ stato recentemente dimostrato che suonare il didgeridoo per allenare i muscoli delle vie aeree superiori migliora sensibilmente segni e sintomi della sindrome: si tratta di uno strumento a fiato usato dagli aborigeni australiani consistente in un lungo tubo di legno cavo che produce un suono profondo e riverberante. Da questo concetto è nata l’applicazione dell’esercizio vocale, che implica uno sforzo sia isotonico che isometrico della muscolatura orofaringea: questo tipo di esercizio produce effetti profondi sulla respirazione, portando anche al rimodellamento delle vie aeree superiori. Altri esercizi in grado di variare il tono o la forza della muscolatura orofaringea comprendono il gonfiare palloncini o la pressione della lingua sul palato. Le ricerche future in materia dovranno accertare se gli esercizi nasofaringei o quelli di resistenza della lingua possano migliorare la collassabilità delle vie aeree superiori durante il sonno, e determinare i migliori elementi terapeutici fra intensità, frequenza e durata. (Am J Respir Crit Care Med 2009; 179: 858-9 e 962-6)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Smi, medici di famiglia bocciano la convenzione

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

“Questa ipotesi di convenzione è ormai unanimemente considerata un pasticcio normativo ed economico. La maggioranza dei medici di famiglia è contraria a questa bozza”. Questo il commento di Salvo Calì, segretario nazionale dello Smi, sulla situazione di stallo nelle trattative per il rinnovo della convenzione di medicina generale. “La settimana scorsa – sottolinea in una nota Calì – ho scritto una lettera aperta al segretario nazionale Fimmg, Giacomo Milillo, invitandolo a riaprire un confronto con la categoria affrontando finalmente i molti nodi controversi della preintesa del 22 dicembre. Ma sembra proprio che gli interessi dei medici, a questo punto della partita, siano ormai passati in secondo piano”. Calì ha poi sottolineato che il consenso rispetto alla preintesa è ormai “al minimo storico” e che il ruolo del sindacato è quello di trarne le conseguenze. “Alla luce delle votazioni del consiglio nazionale di sabato della Fimmg – afferma – non possiamo che rilevare un dato: Smi, Snami e quasi la metà della Fimmg (9 regioni su 16 hanno detto no a questa strategia) si oppongono a questa bozza di accordo, cioè la maggioranza dei medici sindacalizzati di medicina generale. Rifletta anche la parte pubblica sull’utilità di un accordo capestro che – conclude Calì – pregiudica il rapporto del Ssn con la maggioranza dei medici del settore.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

La Stampa da oggi è anche su ebook

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

Torino – Lingotto Fiera del libro  15 maggio alle ore 12.15 conferenza stampa di presentazione con il direttore Mario Calabresi allo stand de La Stampa, Pad 3, Q26 R25  Un apparecchio elettronico portatile che oltre a contenere migliaia di libri vi offre il vostro giornale preferito, che pesa non più di un libro formato paperback e vanta uno schermo che garantisce una perfetta leggibilità anche in piena luce e sotto il sole grazie alle tecnologie «e-ink» e «e-paper» che non stancano la vista, con la stessa resa della carta. E’ l’ebook e da oggi La Stampa, in occasione della Fiera del Libro di Torino, è il primo quotidiano italiano disponibile anche in questa modalità.  L’editore Rupert Murdoch ci punta, come uno dei modello di business per superare la crisi della pubblicità e permettere ai giornali di sostentarsi nell’era digitale. E La Stampa è il primo giornale italiano a provarci. Negli Usa è da un anno che Amazon pubblicizza il proprio lettore ebook Kindle, ma in Europa arriverà solo nel 2010. Lo stesso vale per il Reader della Sony, ancora non disponibile in Italia. I lettori di libri elettronici della iRex Technologies (Philips), grazie a Simplicissimus Book Farm che li commercializza, sono gli unici ebook già disponibili in vendita nel nostro Paese. La Stampa ha scelto quindi Simplicissimus (http://simplicissimus.lastampa.it/) per offrire il quotidiano torinese scaricabile su ebook. Il primo epaper italiano in assoluto .    In offerta in abbonamento a 11,90 euro al mese, l’epaper de La Stampa è navigabile per sezioni, ricercabile per parole chiave e permette l’archiviazione di migliaia di giornali. Grazie all’integrazione della tecnologia Wacom Penabled è possibile usare la penna in dotazione per prendere appunti personali, sottolineare testi, scrivere commenti nei documenti. E a differenza di tutti gli altri lettori elettronici, con La Stampa epaper si gode di un’impostazione grafica simile al formato originale del giornale. Per abbonarsi basta accedere alla pagina “acquista”, selezionare il tipo di abbonamento (1 anno, 6 mesi, 3 mesi, 1 mese) e seguire le istruzioni (su http://www.lastampa.it/epaper). Tre mesi costano 29,90 euro. Per chi si abbona per 6 mesi (54,90 euro) è previsto l’omaggio di una schedina Sd di 1 Gb che contiene 50 opere letterarie. Per chi si abbona per l’anno intero (99,90 euro), oltre alla schedina Sd, c’è anche in regalo un coupon di 40 euro spendibili per l’acquisto di un dispositivo sul sito di e-commerce di Simplicissimus.  Grazie ad una partnership con Mediashopping il prodotto sarà presentato a livello nazionale attraverso campagne pubblicitarie e potrà essere acquistato direttamente anche sul sito http://www.mediashopping.it.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Trofeo Caputo dei “pizzaiuoli” napoletani

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

fabianIl 19 maggio 2009 il Magic World di Licola (Napoli) accoglierà pizzaioli napoletani, italiani e soprattutto stranieri (francesi, americani, spagnoli e giapponesi) che metteranno a confronto la propria arte di maneggiare la pasta della pizza e di preparare e cuocere la pietanza più famosa al mondo.  “Il Trofeo testimonia anche quest’anno la sua appartenenza al territorio – ha dichiartto Carmine Caputo ideatore e fondatore dell’evento. Il vincitore del campionato, categoria pizza classica, parteciperà alla kermesse internazionale “Las Vegas Pizza Show”, mentre il vincitore della categoria pizza sfiziosa parteciperà in Francia al “Championnat de France de La Pizza”. Inoltre i primi 3 classificati di ogni sezione saranno premiati con coppe e trofei e a tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato e un kit gara composto da maglietta, cappellino e grembiule con il logo del Trofeo Caputo. La nuova edizione del campionato arriva dopo un anno importante per la pizza napoletana. Infatti dopo l’annuncio fatto nel febbraio 2008 sulla Gazzetta ufficiale, la scorsa estate è stato assegnato il marchio STG.  La manifestazione vedrà il coordinamento del presidente dell’Apn Sergio Miccù, del vicepresidente Antonio Starita e del segretario Federico Guerriero, con la partecipazione dei pizzaioli Franco Voria, Adolfo Marletta, Gino Sorbillo e Franco Fortunato. Le gare avranno inizio alle ore 10.00 (iscrizioni gratuite), l’apertura al pubblico è prevista alle ore 18.00 (ingresso gratuito). (foto fabian)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Horror e fantasy al salone del libro di Torino

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

velenoTorino 15 Maggio alle ore 17.00 presso lo stand Ediq del Salone del Libro di Torino la casa editrice Il Foglio presenterà la collana Fantastico e altri orrori con il direttore Vincenzo Spasaro. Verranno presentati in particolare il romanzo “Il divoratore” di Lorenza Ghinelli (presente l’autrice), l’antologia “L’incrinarsi di una persistenza” di Maurizio Cometto (presente l’autore), il romanzo “Five Fingers” di Luca Barbieri (presente l’autore) e l’antologia “Veleno- 10 storie per non dormire” (presenti gli autori Rossella Anelli e Gordiano Lupi). Lo stand di EdiQ Distribuzione è allocato nella fila H al numero 150 e nella fila J al numero 149.  Pertanto, per chiunque avesse bisogno di rintracciarlo, lo stand EdiQ Distribuzione si trova cercando H150-J149. (foto veleno)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Assofermet, nuovo Comitato di Presidenza

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

LunardiL’assemblea dei soci ha eletto i nuovi vertici. Confermato, nella carica di Presidente, Roberto Lunardi che guiderà l’associazione nel triennio 2009-2011, forte del secondo mandato. Sarà affiancato da Riccardo Foligno nella carica di Vicepresidente. Foligno assume la carica succedendo a Giovanni Carli che, dopo mezzo secolo di vita associativa, è stato nominato Presidente Onorario. «Il compito della nuova presidenza – ha commentato Roberto Lunardi – è quello di operare attivamente perché l’associazione, che oggi raggruppa circa 800 imprese, possadiventare un punto di riferimento ancor più solido per la categoria che rappresenta. E’ un impegno ancor più strategico in un momento di rallentamento economico come quello che stiamo vivendo ormai da mesi». L’assemblea elettiva ha poi eletto i vertici delle quattro “famiglie” di cui è composta Assofermet. Per Assofermet Acciai sono stati eletti Michele Ciocca ed Enrico Vettorato rispettivamente come Presidente e Vicepresidente. Carmelo Paolucci è stato confermato presidente di Assofermet Metalli Non Ferrosi, assieme al Vicepresidente Carlo Schwendiman (foto lunardi)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sciopero del 18 maggio dei dipendenti capitolini

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

Roma. Lo sciopero del 18 maggio indetto dalla RdB-CUB, riguarderà tutto il personale comunale e sarà articolato come segue: per il personale operante negli asili nido, intero turno di lavoro; per il personale che opera su un unico turno, 1 ora al termine della prestazione lavorativa giornaliera; per il personale che effettua turnazioni di lavoro o articolazioni orarie alternate, 1 ora da effettuarsi all’inizio del turno antimeridiano o interturno od 1 ora alla fine del turno pomeridiano o notturno. “Mentre per il personale dei nidi è in atto un grave attacco che giustifica lo sciopero dell’intera giornata, per il restante personale l’ora di sciopero serve a dare un segnale ad Alemanno”, afferma Roberto Betti, rappresentante sindacale delle RdB-CUB al Comune di Roma. “Dopo aver attivato contratti ad personam in misura superiore rispetto a quanto fatto da Veltroni, aver messo la città sotto assedio militare, aver bloccato il piano assunzionale e avviato una trasformazione organizzativa di stampo verticistico, la Giunta Alemanno si mette in luce per l’assoluta mancanza di proposte concrete per il personale comunale”. Prosegue Betti: “Tutto il personale comunale è indignato riguardo al mancato rinnovo contrattuale, sia nazionale che decentrato, e considera una vera e propria elemosina il pagamento della una indennità di vacanza contrattuale, pari a meno di 5 Euro netti al mese. E’ paradossale che questa Giunta non abbia inteso utilizzare le risorse destinate dal Governo al rinnovo contrattuale disponibili sin da Febbraio che, per quanto esigue (in media 60 Euro lorde mensili) avrebbero dato un segnale importante nel contrasto alla crisi economica in atto; né sia intervenuta per incrementare il valore del buono pasto fermo da quasi 10 anni al valore di 5,25 Euro, mentre in altre amministrazioni è stato portato ad un valore doppio”, conclude il rappresentante RdB-CUB.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Europa, il capitalismo di mercato e la crisi economica

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

Roma, 25 maggio 2009 ore 16:00 Consiglio Nazionale Ricerche (CNR) P.le Aldo Moro, 7 Conduce Carlo Bastasin Mario Monti affronterà il dibattito sulla capacità di governare l’internazionalizzazione delle economie, le crescenti disuguaglianze e le prospettive per una ripresa sostenibile della crescita e l’importanza di definire una strategia comune a livello europeo, per arginare la crisi dell’economia di mercato. Elemento distintivo di questa Lezione sarà la presenza di docenti di alcune delle più prestigiose facoltà italiane, che parteciperanno all’evento via web con i loro studenti. Saranno oltre 1.000 i giovani coinvolti nell’evento: partecipazione che offre estrema rilevanza all’intera iniziativa, rendendola un appuntamento unico e di grande interesse nel panorama universitario e mediatico nazionale. Il sito dedicato all’evento offre un’ampia documentazione utile ad approfondire i vari aspetti che saranno trattati durante l’incontro.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Unioni civili e lotta omofobia

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

“La notizia che il Presidente della Camera dei Deputati incontra quattro associazioni italiane lgbt è positiva. Lo dichiara il responsabile dell’associazione radicali in un comunicato. E prosegue: “Entra pienamente nello stile del Presidente Fini che sta tentando di riaccendere i riflettori sulla questione dei diritti civili nel nostro Paese. Non siamo tanto preoccupati nè scandalizzati di eventuali secondi fini nascosti nell’evento (l’uno per far dispetto a Berlusconi gli altri per far dispetto al PD), piuttosto, ci auguriamo che il Presidente sappia dimostrare nei fatti che si apre realmente una nuova stagione su questi temi. In particolare l’Associazione Radicale Certi Diritti, ritiene che siano due i banchi di prova su cui si verificherà se ci sono le condizioni per considerare riaperto il dossier sui diritti in Parlamento: trovare un canale per esaminare ed approvare al più presto il progetto di legge contro l’omofobia, firmato, tra gli altri, dai parlamentari radicali Rita Bernardini, Marco Beltrandi, Marco Mecacci, Elisabetta Zamparutti, Maurizio Turco; modificare la pdl sui Di.Do.Re, troppo mortifera e limitata al partner malato ed estendere i diritti previsti per le unioni di fatto almeno alle questioni relative alle volontà testamentarie ed alla reversibilità pensionistica del partner”.

Posted in Diritti/Human rights, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Italia torna al nucleare, titolano i giornali

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

Lo hanno fatto anche quando il decreto legge 1441 era stato presentato lo scorso anno e quando Enel ed EDF hanno firmato una lettera d’intenti per progettare la costruzione di quattro centrali (tipo EPR) in Italia.  In realtà il nucleare italiano ha ancora molta strada davanti a se’. Ieri la maggiornaza, con fatica, ha approvato tre articoli (14,14,166) del disegno di legge intitolato “Disposizioni per lo sviluppo e l’internazionalizzazione delle imprese, nonchè in materia di energia”, inserendo alcune modifiche. La prima è relativa alla scadenza del mandato conferito al governo per adottare, “entro il 30 giugno 2009” i decreti legislativi necessari al ritorno del nucleare nel nostro paese. Visti i ritardi è stata tolta qualsiasi scadenza temporale per inserire un piu’ neutro “entro sei mesi” dall’approvazione del DDL. DDL che, sempre che la maggironaza riesca a far approvare in questa settimana alla Camera, dovra’ poi tornare al Senato. Altre modifiche da segnalare sono il fatto che mentre nel testo originale si parlava di autorizzazione unica per gli impianti nucleari, in modo da snellire al massimo l’iter autorizzativo, ora sono ricomparse la VIA (Valutazione di Impatto Ambientale) e la VAS (Valurtazione ambientale strategica), inoltre gli eventuali benefici da elargire alle popolazioni locali dovranno essere a carico delle imprese proprietarie delle future centrali nucleari. La maggioranza dunque procede nei suoi obiettivi, convinta di questa scommessa che, per usare le parole del “grande” Lupi (Pdl) “ci permettera’ di vincere la sfida di una minore dipendenza energetica e di una concorrenzialita’ sui costi per dare sviluppo alle nostre imprese” (Il Mattino 13 maggio 2009). Parole incredibili se si pensa che i possibili quattro EPR sono di tecnologia francese, noi italiani abbiamo una sola società con un presidio nucleare, l’Ansaldo, ma non abbiamo scelto il tipo di reattore a cui ha lavorato (l’AP1000), dunque di quale sviluppo di società italiane di parla? Della solita Impregilo per il cemento armato? Sa, ad esempio,  il signor Lupi che il contenitore del reattore EPR è fabbricato nel mondo da una sola ditta Giapponese? L’investimento nucleare è un investimento che andrà soprattutto all’estero, sia chiaro. (Roberto Meregalli – Beati i costruttori di pace)

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »