Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 151

Congresso internazionale “Abusi, falsi abusi e scienze forensi”

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 Maggio 2009

Milano 20-21-22 maggio Università degli Studi di Milano- Edificio U6 – Aula 4 (Martini) Piazza dell’Ateneo Nuovo, 1  Il tema è di estrema attualità. Verrà trattato nei suoi numerosi aspetti da psichiatri e psicologi forensi, giuristi, magistrati, avvocati e criminologi. Il congresso che è libero e aperto al pubblico permetterà di fare il punto a livello internazionale (i relatori provengono da buona parte dell’Europa) e fornirà un aggiornamento utile e completo per professionisti quali avvocati e psicologi.  Gli abusi sessuali di minori ed i falsi abusi costituiscono temi di attualità che richiedono un costante aggiornamento da parte dei professionisti. I dati diffusi dal Ministero della Giustizia mostrano un’ampia forbice tra il numero delle denunce di abusi e le inchieste che finiscono con un nulla di fatto. Si tratta infatti di falsi abusi spesso denunciati durante i divorzi più conflittuali. Proprio per questa disparità estrema – che supera  di molto quella di altri reati –  tra il numero di denunce e i casi accertati dal giudice è necessario che si attuino riforme o modifiche delle normative che rendono troppo facile sottrarre i bambini alle proprie famiglie sulla base di semplici e molto spesso infondati sospetti senza prove. Il 20 pomeriggio si tratteranno, in tre relazioni, le cosiddette epidemie di falsi abusi pedosatanici ben note alle cronache di mezzo mondo. Si tratta di un’occasione importante per la presenza di tre relazioni di uno studioso tedesco, un inglese e un italiano, volte a chiarire gli aspetti comuni di questo fenomeno che da alcuni anni coinvolge famiglie e operatori scolastici. Per molti di loro l’incubo di trovarsi coinvolti in un’indagine per abusi collettivi pedosatanici di stampo medievalista è destinato a concludersi con un nulla di fatto dopo anni di sofferenze. Il 21 Giuristi, psichiatri e avvocati tratteranno la sottrazione dei minori dalle proprie famiglie, operata sempre più spesso con motivazioni carenti e opinabili da parte dei servizi sociali. Nel pomeriggio sarà trattato il tema della pedopornografia, della sua effettiva diffusione e delle indagini; seguirà un’ importante sessione sul tema delle prove e dell’acquisizione della prova quando i testimoni sono dei bambini. Si parlerà inoltre di quali debbano essere le cautele utili a proteggere i minori e a garantire un giusto processo. Il 22 Interverranno illustri psichiatri e psicologi forensi che approfondiranno il tema dell’incesto, dei falsi abusi in corso di divorzio, della valutazione psichiatrico-forense del danno, dei problemi tipici nella conduzione dei processi per abusi. Sarà trattato anche il tema dei Diritti Umani e dei Diritti del Fanciullo in funzione di una Giustizia che sia razionale e non trascinata dall’emotività.  Il tema degli abusi pone problemi particolari agli operatori del settore; trattandosi poi di delitti e presunti delitti in danno di bambini diventa più difficile per tutti operare con correttezza e lucidità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: