Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

La campagna mondiale sull’epatite

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 maggio 2009

Il 19 maggio 2009, in tutto il pianeta continua la campagna mondiale sull’epatite. E’ una malattia che colpisce 500 milioni di persone e ne uccide un milione e mezzo ogni anno. In Italia EpaC onlus aderisce al progetto.  Oltre 200 associazioni di pazienti nel mondo coordinate dal World Hepatitis Alliance, puntano sullo slogan “Sono io il numero 12?”(www.aminumber12.org) per incrementare la consapevolezza di un dato quasi sconosciuto: nel mondo, si stima che una persona su 12 ha l’epatite B o l’epatite C ma la maggiore parte non lo sa ancora.  La campagna informativa “Sono io il numero 12?” sarà celebrata in 55 nazioni, da Sydney alla Serbia e da Beijing a Buenos Aires. Si tratta di una nuovissima iniziativa gestita interamente dalle Associazioni di pazienti. La giornata è stata organizzata per sottolineare la generale mancanza di consapevolezza sul questo problema socio-sanitario ma anche sulla mancanza di volontà politica di attuare strategie sanitarie di informazione e prevenzione così come sono state già pianificate per l’HIV/AIDS, tubercolosi e malaria, nonostante i numeri sulla mortalità siano sovrapponibili o anche superiori a quelli di queste malattie.  La campagna dello scorso anno contro ha ottenuto l’appoggio di organizzazioni di alto profilo incluse Mèdicines sans Frontières, GAVI Alliance e Pan American Health Organisation. Ora anche l’Asian Liver Centre” e “l’Asia and Pacifc Alliance to eliminate Viral Hepatitis” (APAVH) si sono aggiunti al gruppo di organizzazioni internazionali che supportano i progetti della WHA. Samuel So, segretario esecutivo della APAVH, ha detto che l’associazione “sostiene l’impegno della World Hepatitis Alliance nello sforzo di unirsi nella lotta contro questa malattia in risposta al fatto che rispetto all’epatite virale cronica non sono stati ancora raggiunti né il livello di consapevolezza né la volontà politica di sconfiggerla a differenza di quanto avvenuto con l’HIV/AIDS, la tubercolosi e la malaria”.
La Giornata mondiale dell’ epatite è coordinata dalla World Hepatitis Alliance, una Organizzazione No Profit  che rappresenta oltre 200 Associazioni nel mondo che tutelano i malati di epatite B e epatite C. Il Consiglio Direttivo è formato da  gruppi di pazienti di sette aree geografiche: Europa, Mediterraneo dell’est, Nord Africa, Nord America, Sud America, Australia e Pacifico dell’ovest.
In Italia: Associazione EpaC In Italia, EpaC onlus è di fatto la principale associazione di riferimento per i malati di epatite. Svolge attività di counselling, informazione, prevenzione e offre il suo contributo alla ricerca. EpaC onlus sostiene le attività della giornata mondiale sulle epatiti, poiché membro fondatore della European Liver Patient Association (ELPA) uno dei 7 membri del World Hepatitis Alliance. Ulteriori informazioni sulla giornata mondiale saranno rese disponibili al sito internet http://www.epac.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: