Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Archive for 20 Mag 2009

Extended Collection Landesbank Baden-Wurttemberg

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

extendedKarlsruhe Until 18/10/2009ZKM_Center for Art and Media  Lorenzstrasse 19   Curators: Lutz Casper, Gregor Jansen In cooperation with Andreas F. Beitin and Isabel Meixner  The Landesbank Baden-Württemberg (LBBW) has been a partner of the ZKM | Karlsruhe for many years. As an expansion of this partnership, the Collection Landesbank Baden-Württemberg has, additionally, collaborated with the ZKM | Museum of Contemporary Art since 2005. In the context of this cooperation, the collection  will be honored in 2009 with a major exhibition on the ground floor of the museum. Major sections of the Collection Landesbank Baden-Württemberg are being made available to the public in a museum show for the first time since the last, large-scale presentation -Zoom- ten years ago. Although the collection’s focus is on contemporary German art since the early 1980s, the exhibition will show primarily the latest developments against this backdrop. In this, special consideration is given to continually expanding or, in part, also entirely newly acquired work groups from seminal contemporary artists rather than to outstanding individual acquisitions. For this reason, the exhibition does not make the claim of offering a representative overview of the holdings, but rather, allows a closer look at the collection’s more recent history. A comprehensive catalogue for the exhibition will be published by Kehrer Verlag Heidelberg, ca. 300 pages and 250 color illustrations. Authors, include: Eva Badura-Triska, Andreas F. Beitin, Margrit Brehm, Ralf Christofori, Veit Görner, Thomas Groetz, Veit Loers, Kathrin Luz, Isabel Meixner, Eva Meyer-Hermann, Ludwig Seyfarth, Carmela Thiele, Thomas Wulffen. Price in the ZKM_Shop: – 25,00  (Image: extended)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I Disegni di Ettore Scola

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

scolaRoma Da venerdì 29 maggio a domenica 28 giugno 2009 l’Académie de France à RomeVilla Medici Viale Trinità dei Monti, 1 diretta da Frédéric Mitterrand, è lieta di ospitare i Disegni di Ettore Scola, un viaggio immaginifico per scoprire attraverso schizzi, vignette, caricature e bozzetti per scenografie, il lato burlesco e satirico, ma al tempo stesso toccante, del celebre regista. La mostra, un centinaio di disegni esposti nell’Atelier Balthus di Villa Medici, intende svelare l’universo estetico di questo personaggio, nel suo aspetto nascosto o comunque meno noto, presentando quelli che lui stesso definisce “scarabocchi personali”, quasi degli appunti in immagini, realizzati nell’arco di una vita, nei momenti e sui supporti più disparati. I disegni rivelano il lato ironico, e un po’ amaro, dell’Italia del suo tempo, popolata da personaggi tragici e comici, dove Scola mette alla berlina i piccoli vezzi della nostra società moderna. Si scopre così che, all’ombra del giornalista, dell’umorista e del grande regista cinematografico, esiste un Ettore Scola ottimo disegnatore, che al di là della preoccupazione tecnica e formale è capace, in pochi essenziali tratti, di animare come nei suoi film, un mondo di immagini che lasciano allo spettatore uno spunto di riflessione su se stesso e ciò che lo circonda, misto a uno strano senso di divertita malinconia. (foto scola)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dance of colours

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

danceHamburg until 16/8/2009. Hamburger Kunsthalle Glockengiesserwall –  Nijinsky’s eye and abstraction Curators of the exhibition: Prof. Dr. Hubertus Gaßner und Dr. Daniel Koep the Russian dancer Vaslaw Nijinsky (1889-1950) and the ballet company Les Ballets Russes had their European premiere in Paris. Nijinsky immediately became an unrivalled star on the stages of Europe, and ranks as the most important dancer of the twentieth century until today. Apart from his exceptional career as a dancer and choreographer, Nijinsky also created large numbers of coloured paintings and gouaches in 1918 and 1919. These works are here for the first time presented comprehensively. With finely-drawn coloured circles and ellipses and strongly-coloured plane surfaces, Nijinsky produced series of images where space and line are interwoven and rhythm and colour are transformed into a painted choreography of intense emotions.  The exhibition offers an entirely new perspective on the origins of abstraction from dance. It is a unique contribution to the worldwide events that mark the centenary of the Ballets Russes’ spectacular debut in Paris. The historic personality of Nijinsky, the outstanding dancer of the twentieth-century, comes alive in a separate section of the exhibition in photographs, posters, paintings and sculptures by leading artists of Nijinsky’s time, on loan from the private collection of John Neumeier. (Image: dance)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Destroyed two bomb in the North Sea

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

bombPortsmouth based mine countermeasures vessel, Hms Brocklesby destroyed a World War Two bomb in the North Sea this morning (May 19).  A large plume of seawater marked the detonation following the disposal operation.  The Hunt Class vessel is operating with the Standing NATO Mine Countermeasure Group 1 SNMCMG1 under the command of Cdr Henrik Rasmussen in the Danish vessel HDMS THETIS. The Group of ships are actively hunting for historic ordnance for both training and safety purposes.   Three Mine Countermeasures Vessels are currently taking part in the disposal operations.  Dutch and Belgian ships have also disposed of bombs in the last 24 hours and HMS BROCKLESBY has confirmed that another contact reported by a fisherman is a bomb, by using their highly successful underwater inspection and mine disposal vehicle SEAFOX. Lt Cdr Tom Tredray Commanding Officer of HMS BROCKLESBY said: There is a large amount of Second World War explosives in the North Sea and the aim of this operation is to reduce the risk to seafarers, particularly fishermen who run the risk of hauling up explosives in their nets.  As a side benefit, it also provides good training for my team in mine disposal techniques, helping us to maintain a good level of operational capability as part of NATO’s high readiness Mine Countermeasures force.” (photo bomb)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Expo Francis Bacon

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

francisNew York until 16/8/2009. The Metropolitan Museum of Art Special Exhibition Galleries, 2nd floor 1000 Fifth Avenue, A Centenary Retrospective curated by Gary Tinterow, Matthew Gale and Chris Stephens The first major New York exhibition in 20 years devoted to Francis Bacon (British, 1909-1992)-one of the most important painters of the 20th century-will be presented at The Metropolitan Museum of Art from May 20 through August 16, 2009. Marking the 100th anniversary of the artist’s birth, Francis Bacon: A Centenary Retrospective will bring together the most significant works from each period of the artist’s remarkable career. Drawn from public and private collections around the world, this landmark exhibition will consist of some 65 paintings, complemented by never-before-seen works and archival material from the Francis Bacon Estate, which will shed new light on the artist’s career and working practices. The Metropolitan Museum is the sole U.S. venue of the exhibition tour. The exhibition is made possible in part by The Daniel and Estrellita Brodsky Foundation. The exhibition was organized by The Metropolitan Museum of Art, New York, and Tate Britain, London, in partnership with the Museo Nacional del Prado, Madrid.  The exhibition’s loosely chronological structure will trace critical themes in Bacon’s work and explore his philosophy about mankind and the modern condition with visually arresting examples. The earliest group of works, from the 1940s and ’50s, focuses on the animalistic qualities of man, including: paintings of heads with snarling mouths (Head I, 1947-1948, The Metropolitan Museum of Art); images of men as pathetic and alone (Study for a Portrait, 1953, Hamburger Kunsthalle, Germany); and the human figure portrayed as base and bestial (Figures in a Landscape, 1956, Birmingham Museums & Art Gallery, England). http://www.metmuseum.org. (Image: francis)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Expo: Matthew Darbyshire

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

matthewLondon until 12/7/2009. The Hayward Southbank Centre, Belvedere Road   The Hayward Project Space presents a new work, Funhouse, by emerging British artist Matthew Darbyshire.  Darbyshire’s large scale installation takes its form from the funhouse – a type of fairground or seafront attraction characterised by wobbly mirrors, undulating floors, and other such wacky amusements that reached its high watermark of popularity in the 1980s. While traditional funhouses make use of generic cartoon-like shapes and primary colours, Darbyshire’s installation quotes from the ‘visitor-friendly’ design language of 21st Century British public and corporate architecture, calling into question the way in which it appeals to liberal humanist values such as inclusiveness, diversity and choice, but often flattens and oversimplifies them, emphasising an uncritical and stage-managed ‘fun’ over thoughtful and truly liberating engagement. Architectural elements appropriated by Darbyshire include the Millennium Bull from Birmingham’s Millennium Point complex, adorned with soft drinks cans, a mural from the Coin Street Family and Children’s Centre in Waterloo, London, and an oversized ear from an Orange mobile phone shop in Glasgow. Borrowed or remade (sometimes with a telling twist), each of these fragments of Britain’s post-millennial built environment corresponds to a feature in the traditional funhouse – a remnant of an earlier leisure age.  Matthew Darbyshire (born Cambridge, UK, 1977) graduated in 2005 from the Royal Academy Schools, London after completing his BA (Hons) at the Slade School, London. Recent exhibitions include AlterModern: The 2009 Tate Triennial at Tate Britain, Nought to Sixty at The ICA (2008) and Blades House at Gasworks (2008). He lives and works in London.  Funhouse was made possible with the help of funding from the Vauxhall Collective, a Vauxhall Motors’ arts initiative, which supports new creative talent in the UK in fields including film, fashion, visual arts and theatre.  Funhouse is curated by Tom Morton, Curator at The Hayward Gallery. (photo Matthew)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuove tecnologie con domini tel integrati

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

Seattle. In occasione della conferenza annuale International Trademark Association (INTA), Telnic Limited (http://www.telnic.org), l’operatore di registri per il nuovo dominio di primo livello (TLD, Top Level Domain) .tel, incentrato sulle comunicazioni, ha oggi annunciato il rilascio di uno strumento gratuito che consentirà ai webmaster, ai web designer e ai web host di integrare direttamente la tecnologia .tel nella pagina riservata alle informazioni di contatto dei propri siti web esistenti, rendendoli “vivi”.  Ecco alcuni dei vantaggi di un dominio .tel integrato con un sito web:  – La potenza della tecnologia “Click to connect” di .tel con lo stesso aspetto e ambiente del sito web con il proprio marchio  – Informazioni dei contatti strutturate per aziende con varie sedi o punti vendita per semplificare la navigazione  – Aggiornamento immediato dei recapiti senza la necessità di competenze di web editing  – Possibilità di modificare i profili in modo da poter visualizzare in momenti diversi della giornata informazioni del contatto differenti, quali orari lavorativi e assistenza al di fuori degli orari di lavoro  – Rapida pubblicazione dei dati di contatto importanti, quali il nuovo numero di un call centre o recapiti d’emergenza in momenti critici  – Capacità di modificare costantemente i contenuti in modo semplice affinché i motori di ricerca re-indicizzino il sito e constatino la frequenza degli aggiornamenti, aumentando l’ottimizzazione dei motori di ricerca  Lo strumento gratuito, comprensivo di codice, di un file di istruzioni e di esempi, può essere scaricato da http://telnic.org/community-applications.html e http://dev.telnic.org/pages/webmaster.html. Esempi di integrazione delle informazioni .tel nei siti web sono disponibili agli indirizzi http://telnic.org/contact.html e http://largeco1.com/contact.html.
Telnic Limited, società fondata nel 2000 con sede nel Regno Unito, è un operatore di registri responsabile della sponsorizzazione del nuovo dominio sponsorizzato di primo livello (sTLD) .tel. Per ulteriori informazioni, visitare  Web http://telnic.org

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tempo di allergie

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

Il rialzo delle temperature costringe i soggetti allergici a confrontarsi con il disturbo per vari motivi: “Gli effetti del calore sono molteplici: l’aumento di anidride carbonica nell’aria si abbina all’incremento dei pollini e delle spore fungine, che grazie ai raggi ultravioletti permangono più a lungo nell’aria. Risultato? Un mix che toglie il fiato agli allergici” spiega Floriano Bonifazi, presidente IFIACI (Federazione italiana delle società immunoallergologiche) e direttore del Dipartimento di medicina interna e malattie immunoallergologiche degli ospedali Riuniti di Ancona. “La canicola potenzia l’azione infiammatoria diretta dello smog, tipico delle nostre città – spiega Bonifazi – i raggi UV contribuiscono a trasformare l’ossido nitrico in ozono”. Questo, abbinato alla pollinazione e al fatto che il caldo aumenta la persistenza di pollini e spore nell’aria, può essere alla base di un’elevata diffusione di crisi allergiche. “Chi sa di avere un’allergia respiratoria, o soffre di asma, deve evitare di fare attività fisica all’aperto, perchè lo sforzo aumenta il pericolo di un attacco”, consiglia Bonifazi. Niente corse al parco, dunque. “Meglio rifugiarsi al mare, se si può – conclude – perchè le correnti marine puliscono l’aria dai pollini, oppure in montagna al di sopra dei mille metri”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

To a few aspects of the futurism

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

Toronto Thursday, May 28, 2009 – 6:30 pm  Istituto Italiano di Cultura – 496 Huron St.,  prof.  Renato Barilli: the two legacies of the futurist movement With an introduction by Prof. Luca Somigli (DepT. of Italian Studies –  U of T) Free admission  The lecture will be held in English  Born in 1935, Renato Barilli taught “Phenomenology of Styles” at length, specifically for the DAMS  course, at the University of Bologna where he now directs the School of specialization in historic-artistic  artefacts. His interests, motivated by aesthetics, have affected both literary and artistic criticism. He has  been an active organizer and curator of many important art exhibitions in Italy and abroad dedicated  to the most important artists of the 20th century.

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XBL: New Laboratory in China

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

Plainsboro, N.J., — XenoBiotic Laboratories (XBL) continues to enhance its core services in the bioanalytical and ADME areas with the addition of a large molecule bioassay/cell-based assay group, Debra LIMS, QWBA and in-house NMR services. In addition, in summer 2009, XBL-China will open its doors.  XBL-China’s new 36,000 sq.ft laboratory in Nanjing has a 12,000 sq.ft vivarium and top of the line analytical instrumentation. With additional offices in Shanghai, XBL-China will provide bioanalytical and metabolism services to the exacting standards of XBL’s New Jersey facility. According to Jinn Wu, President and Chief Executive Officer, “The initial goal for XBL-China is to offer GLP-level bioanalytical as well as discovery PK services to support drug development programs being conducted in Asian countries. Additional services such as synthetic chemistry, formulation services, Phase I clinical trial conduct, and SFDA registration are planned for the future. This is a significant expansion for XBL and will allow us to provide services to global
pharmaceutical companies. An open house ceremony is planned for October 2009.”  XenoBiotic Laboratories, Inc. (XBL) is a leading contract laboratory known for high quality science and project management, specializing in providing bioanalytical and metabolism services to the pharmaceutical, biotech, and agrochemical industries. Bioanalytical services are offered for small molecule and biologic (protein/peptide) drugs including method development/ validation and sample analysis in support of pre-clinical (GLP) and clinical studies. Metabolism services include a comprehensive set of preclinical radiolabel ADME, in vitro metabolism, CYP p450, and protein binding studies. XBL is FDA and EPA inspected, AAALAC accredited, and NRC, DEA, and USDA licensed. XBL. Invested in science. Invested in your success.  http://www.globenewswire.com/newsroom/prs/?pkgid=6194

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Samsung e la IAAF creano una nuova alleanza globale

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

Monte Carlo. L’accordo triennale avrà inizio con i campionati mondiali che si terranno a Berlino nel mese di agosto e proseguirà nel 2010 in Qatar e nel 2011 nella Corea del Sud  Samsung Electronics e la International Association of Athletics Federations (IAAF) hanno annunciato un accordo triennale che fa di Samsung uno dei principali partner IAAF. Samsung è stata inoltre nominata fornitore ufficiale IAAF per le apparecchiature nelle categorie hardware per comunicazioni mobili, attrezzature audiovisive, fotocamere ed elettrodomestici.  Il nuovo accordo di marketing coprirà i Campionati mondiali che si terranno a Berlino nel mese di agosto, i Campionati mondiali indoor del 2010 a Doha, in Qatar, e i Campionati mondiali del 2011 a Daegu, nella Corea del Sud.  Inoltre, la partnership tra Samsung e IAAF include i programmi dei campionati nazionali e continentali IAAF che avranno luogo durante il triennio di durata dell’accordo.  Sanghueng Shin, Vicepresidente esecutivo, Samsung Europe, è apparso al fianco di Lamine Diack, Presidente IAAF, presso la sede centrale della IAAF a Monte Carlo per l’annuncio.  La nuova collaborazione con IAAF amplia la gamma e la qualità delle piattaforme sportive europee e globali di Samsung, che negli ultimi due decenni hanno incluso decine di impegni, tra cui la sponsorizzazione della squadra di calcio del Chelsea e una partnership di massimo livello con il Comitato Olimpico Internazionale che durerà sino al 2016.
Samsung Electronics Co., Ltd. è leader mondiale nelle tecnologie dei semiconduttori, delle telecomunicazioni, dei supporti digitali e della convergenza digitale, con un fatturato consolidato di 96 miliardi di dollari nel 2008. L’azienda, che ha circa 150.000 dipendenti che lavorano presso 134 sedi in 62 paesi, consiste di due business unit: Digital Media & Communications e Device Solutions. Nota come uno dei marchi globali in più rapida crescita, Samsung Electronics è uno dei principali produttori di televisori digitali, chip di memoria, cellulari e display a cristalli liquidi TFT. Per ulteriori informazioni visitare il sito http://www.samsung.com.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Procura di Frosinone al collasso

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

“L’unica soluzione plausibile è quella di trasferire l’intero personale attualmente impiegato presso il Ministero del Tesoro negli uffici del Tribunale Provinciale”. Questa la proposta avanzata da Giancarlo Flavi, responsabile per la provincia di Frosinone dell’Italia dei Diritti, per sopperire alle carenze di personale amministrativo che nel giro di pochi anni hanno messo in ginocchio l’apparato burocratico della locale Procura. “La soluzione è fattibile – spiega Flavi – in quanto è prevista la chiusura, causa pensionamento dei dipendenti, della sede del Ministero del Tesoro, quindi si potrebbe aiutare la Procura fornendo, seppur per un periodo limitato, dei lavoratori in grado si snellire le procedure e dare finalmente una risposta concreta anche ai problemi di bilancio interno”. Uno stato di emergenza che secondo il rappresentante del movimento guidato da Antonello De Pierro presenta altri risvolti negativi: “A Frosinone era addirittura in programma l’apertura di una sezione della Corte d’Appello che potesse sganciare di fatto quella già operativa a Roma e snellire la congestione processuale ma a questo punto – conclude Flavi – non crediamo che il progetto sia più realizzabile”.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Accademia Nazionale di Danza il Traffic.Art+Dance Project

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

Roma fino al 23 maggio 2009 Largo Arrigo VII, 5  Accademia Nazionale di Danza presenterà, nella sua splendida sede sull’Aventino, il “De Rerum Natura” Traffic.Art+Dance Project, una creazione originale di arte ambientale e danza, ideata da Ra Kajol con la collaborazione di Karmaker Uttam Kumar e Ruben Martinez Martinez, tre artisti che attualmente vivono in Europa, ma che provengono da paesi extra europei (Bangladesh e Colombia). Il progetto prevede la realizzazione di un grande murale colorato sulla terrazza prospiciente la Pedana delle Rose per una superficie di 100 mq2, in cui gli allievi dell’Accademia di Danza saranno impegnati con gli artisti in un laboratorio artistico, che si concluderà con una performance di danza a cura di alcune allieve del Primo Biennio di Coreografia dell’Accademia. La performance si svolgerà l’ultimo giorno di realizzazione dell’opera – il 23 maggio alle ore 19:00 – con un happening in cui i corpi delle stesse danzatrici saranno dipinti e queste danzeranno poi sulla pittura. Durante le due settimane di realizzazione del progetto, il pubblico potrà assistere liberamente alla realizzazione dell’opera.  Il progetto, prodotto dall’associazione Music Theatre International è realizzato grazie alla collaborazione di Oikos, azienda italiana leader di mercato nella produzione di pitture decorative.
Il progetto originale è stato ideato da Ra Kajol anche quale occasione creativa soprattutto per portare colore e nuovo valore alle spesso grigie periferie urbane, attraverso le immagini pittoriche realizzate dagli artisti, creazioni reali e fantastiche ispirate al mondo della natura (e in questo caso particolare anche alla danza).  Ra Kajol realizzò la sua prima pittura di strada nel 1994 in Langskrona, Svezia. In seguito aggiunse la performance di danza, in cui i corpi dei danzatori venivano dipinti sulla stessa pittura. Dal 1998 Traffic.Art è stato realizzato in Danimarca, Germania, Islanda. Nel 2000 Karmaker Uttam Kumar ha iniziato a collaborare con Ra Kajol al progetto.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

Congresso Soi e la chirurgia mini-invasiva

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

Caldo, bisturi e cicatrici non sono mai andati molto d’accordo, soprattutto nel campo della chirurgia estetica del volto. Oggi lo scenario è cambiato, grazie a tecniche mini-invasive già molto diffuse negli Stati Uniti, che consentono tempi di recupero ridotti e cicatrici invisibili. Le ultime novità nel campo della chirurgia mini-invasiva sono presentate da Francesco Bernardini, oculista specializzato in oculoplastica, unico membro italiano della ASOPRS, la società americana di oculoplastica, durante l’ultimo convegno del SOI, la Società oftalmologica italiana, in corso a Roma. «L’estate non è più considerato un limite alla chirurgia plastica dello sguardo, anzi: molti approfittano della pausa estiva per un ritocchino prima di partire per le vacanze – dice Bernardini-. Il merito è delle nuove tecniche mini-invasive, in uso ormai da anni negli Stati Uniti, che stanno lentamente prendendo piede in Italia, e che garantiscono cicatrici invisibili e tempi di recupero ridotti: è sufficiente un riposo di qualche giorno prima di esporsi al sole».  L’intervento non ha controindicazioni particolari, tranne una: affidarsi a un chirurgo esperto, dalla comprovata esperienza. Il “top” della categoria è il chirurgo oculoplastico, ossia un oculista specialista nella chirurgia delle palpebre.«Gli occhi sono una zona estremamente delicata -dice Bernardini- Un intervento chirurgico in questa zona può ringiovanire di parecchi anni l’aspetto di una persona, con risultati garantiti per 10 anni. D’altra parte, se eseguito da mani poco esperte, comporta rischi notevoli: può essere compromessa non solo l’estetica, ma anche la funzionalità dell’occhio». Con le tecniche endoscopiche di lifting alla fronte le cicatrici sono minime, nascoste dietro i capelli ed i pazienti possono esporsi al sole già dopo 5 giorni. La blefaroplastica superiore si esegue nascondendo la cicatrice nella piega naturale della palpebra. L’unica precauzione è evitare di prendere il sole con gli occhi chiusi per non esporlo ai rischi di una cicatrice più vistosa. Infine la blefaroplastica inferiore, per la rimozione delle borse palpebrali che danno un’aria stanca, viene normalmente eseguita per via trans-congiuntivale, ovvero dietro la palpebra, nel lato a contatto con l’occhio. La tecnica endoscopica è sicurissima per l’occhio, non lascia alcuna cicatrice visibile, e riduce fortemente i rischi della chirurgici della palpebra inferiore.  L’intervento. Si esegue in sala operatoria in un ambiente sterile alla presenza di un anestesista, che inietta al paziente una sedazione endovenosa per calmarlo. Il paziente resta così cosciente ma senza avvertire dolore, né durante né dopo l’intervento. L’operazione dura circa un’ora e mezzo, quindi il paziente resta un’altra mezz’ora in ospedale per sicurezza. La convalescenza è di 48 ore a letto o in poltrona, applicando impacchi di ghiaccio sugli occhi e mantenendo la testa un po’ sollevata (30 gradi) perché il vero rischio è che si formino edemi con l’effetto di occhi neri attorno agli occhi che comunque scompaiono dopo 7 giorni.
Francesco Bernardini Laureato con lode in Medicina e Chirurgia all’Università di Genova, ha conseguito il Diploma di specializzazione in Oftalmologia all’Università di Genova. Dopo l’abilitazione professionale per gli Stati Uniti (1996), ha ottenuto una fellowship clinica di 2 anni in Chirurgia oculoplastica, ricostruttiva e orbitaria all’Università di Cincinnati in Ohio, Stati Uniti. È socio della Società oftalmologica italiana (Soi), Società italiana di chirurgia oftalmoplastica (Sicop), American Academy of Ophtalmology (Aao), European Society Oculoplastic reconstructive surgery (Esoprs) e American Society Oculoplastic reconstructive surgery (Asoprs). Attualmente è libero professionista, consulente in diversi ospedali di Genova e Torino ed è professore a contratto per la chirurgia dell’orbita e delle palpebre all’Università di Genova. Ha partecipato come relatore a corsi e congressi internazionali in Italia e in tutto il mondo, ha organizzato 3 congressi internazionali in Italia e ha all’attivo una ventina di pubblicazione su riviste internazionali. I suoi studi privati si trovano a Genova e a Torino (www.oculoplasticabernardini.it).

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concerto della repubblica

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

Albano laziale 1° giugno  Piazza Pia ore 20 – Duomo ore 20.30 Direttore  Vladimir Kiradjiev  con la partecipazione della Fanfara a cavallo della polizia di stato   Direttore  Ispettore Capo Silverio Mariani   Per la prima volta, i Castelli Romani ricevono un riconoscimento prestigioso da parte della Presidenza della repubblica. Giorgio Napolitano ha conferito l’Unita Medaglia al Concerto della Repubblica della Orchestra Sinfonica dell’Europa Unita. Un gesto, quello della Presidenza, che dà speranza ai giovani dell’Orchestra per il futuro della musica classica.   Il concerto, in programma lunedì 1° giugno, intende celebrare con la cittadinanza tutta i 63 anni della Repubblica. Alle ore 20,30 l’Oseu, nel Duomo di Albano, proseguirà il concerto in onore della Repubblica eseguendo la Terza Sinfonia di Beethoven, l’Eroica. L’ingresso è gratuito

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

San Calogero non dedica più la piazza a Nicola Calipari

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

“Genera quanto meno una sorta di inquietudine il fatto che il Comune di San Calogero, nel Vibonese, abbia cambiato idea decidendo di non dedicare più una piazza a Nicola Calipari, funzionario del Sismi morto ammazzato a Bagdad, nel 2005, mentre portava in salvo la giornalista Giuliana Sgrena, come previsto”.E’ il commento di Franco Maccari, Segretario Generale del Coisp – il Sindacato Indipendente di Polizia. E soggiunge: “ Dedicare un giusto tributo a chi ha fatto dell’onore e dell’impegno per la sicurezza dei cittadini il proprio credo, specialmente in una terra, come la Calabria, notoriamente martoriata dalla piaga della criminalità organizzata, aveva un significato ben preciso, forte, di monito, di presa di posizione per la legalità. Revocare tale decisione, adesso, cosa dovrebbe significare agli occhi dei cittadini?”. “Per non parlare – aggiunge Maccari – di quel che tale gesto significa per i familiari di un eroe come Calipari, consci sì del sacrificio cui lui andava incontro con il suo lavoro, ma degni, proprio per questo, del rispetto che si deve ai parenti di un servitore dello Stato, che condividevano pienamente l’impegno del proprio congiunto”.  “E’ chiaro – conclude il leader del Coisp – che questo episodio a tutti gli uomini in divisa non può far piacere, tutt’altro. Ma siamo certi, e speriamo di aver ragione, che non faccia piacere anche a tutti i calabresi onesti che sanno riconoscere l’impegno di chi ha dato, dà, o darà la vita per loro”.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Saving the U.S. government $17 billion dollars

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

The Obama administration unveiled 1,500 pages of documents that outline how it would like to spend the federal government’s $3.4 trillion budget for Fiscal Year 2010, which begins October 1, 2009. Throughout the budget process, President Obama has called for increased funding of education, health care and economic programs, and it seems Congress will support those increases. And despite these new investments, the president’s budget proposals would still save the U.S. government $17 billion over the next year, the administration claims. How will this happen? By eliminating and reducing programs the administration identifies as wasteful. “We have to admit that there is a lot of money that’s being spent inefficiently, ineffectively,” Obama said. “Some programs may have made sense in the past but are no longer needed in the present.  In its 131-page book “Terminations, Reductions and Savings,” the White House identifies more than 100 programs that can be reduced or eliminated. Among them: a $35 million long-range navigation system that can be replaced with simple GPS technology and a $6 million program to fight illiteracy. “Now, I strongly support initiatives that promote literacy. It’s critical,” Obama said. “But I oppose programs that do it badly.” (By Michelle Austein Brooks)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le emergenze ambientali in Valle Olona

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

Castiglione Olona (Va), 26 Maggio 2009, ore 20.45  Sala consigliare di Piazza Garibaldi Sono stati invitati a intervenire i Sindaci di: Castiglione Olona, Carnago, Caronno Varesino, Castelseprio, Gazzada Schianno, Gornate Olona, Morazzone, Lozza, Lonate Ceppino, Gorla Maggiore, Gorla Minore, Solbiate Olona, Marnate, Olgiate Olona, Castellanza, Valmorea, Castellanza, Fagnano Olona, Cassano Magnago, Cislago.  Modera: Matteo Colaone (Ass.ne Domà Nunch – O.S.V.O.) Perchè questo incontro pubblico?  Da ormai quasi due anni alcune Associazioni della Valle Olona si sono costituite in un coordinamento informale, temporaneo e trasversale denominato Osservatorio per la salvaguardia della valle Olona (O.S.V.O.). Si tratta di un raggruppamento a cui aderiscono senza vincoli e obblighi i gruppi  e anche singole persone che a vario titolo hanno a cuore le sorti del territorio della Valle Olona. “L’obiettivo primario – a detta degli organizzatori del coordinamento – è stimolare un dibattito che conduca a un condiviso progetto per la rinaturalizzazione della Valle, in base alla considerazione che, data l’attuale e crescente pressione demografica e insediativa della nostra regione, sia necessario disporre con una certa urgenza strumenti non solo per la salvaguardia e il miglioramento degli spazi naturali esistenti, ma anche la revisione dei modi di pianificazione edilizia e industriale in modo da proporre per la Valle e i pianalti circostanti, un futuro ecologico ed economico orientato alla conservazione di una grande area verde alle porte della metropoli, tramite il turismo sostenibile, la rivalutazione dela patrimonio artistico e culturale, l’agricoltura e l’allevamento d’eccellenza, la reintroduzione della culture tradizionali”.  L’Osservatorio si è già reso partecipe di questo processo proponendo nel corso della sua esistenza convegni, giornate di festa e serate dedicate alla Valle Olona.  Tuttavia si sono spesso trovati di fronte ad Amministrazioni che, nonostante adesioni formali ai vari progetti, hanno poi malcelato una visione poco chiara degli obiettivi da raggiungere sotto il profilo ecologico, ambientale ed identitario; e, in tutti i casi, il consumo di suolo e la cementificazione sono per tutti i promotori fonte di preoccupazione.

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Chirurgia radice aortica sicura a 70 anni

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

La sostituzione della radice aortica, ed in particolare il reimpianto della radice con conservazione della valvola, risulta sicura ed efficace nei pazienti di 70 anni. La cardiochirurgia offre diverse tecniche per intervenire sulla radice aortica indipendentemente dall’età: nei pazienti anziani tutte queste tecniche possono essere applicate, ma devono essere valutate con attenzione alla luce delle possibili comorbidità e delle necessità del paziente. Al di là della scelta del paziente per una valvola biologica o meccanica, unitamente ad una terapia anticoagulante a vita, prima dell’intervento è necessario prendere in considerazione sia gli aspetti morfologici della valvola interessata che le procedure concomitanti, come ad esempio il bypass o la sostituzione dell’arco aortico. Le tecniche di reimpianto sono praticabili ed associate a bassi livelli di morbidità e mortalità in pazienti selezionati, ma se la procedura ricostruttiva non è possibile o è associata ad un elevato rischio perioperatorio si raccomanda l’uso di una valvola biologica. (J Cardiothoracic Surg online 2009, pubblicato il 15/5)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tagli occupazionali. La rivolta alla Fiat di Torino

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 Mag 2009

Da sabato 16 maggio la tensione a Torino è  forte. E’ in gioco, a detta  di taluni leader sindacali la chiusura degli  stabilimenti Fiat in Italia e con pesanti ripercussioni sull’indotto. Che la protesta ha una sua spiegazione, anche se è deprecabile la violenza di piazza, non occorre essere degli economisti per capire che le operazioni commerciali del management Fiat nei confronti della Crysler e della Opel determineranno una enorme e sovradimensionata capacità produttiva degli stabilimenti italiani e nel resto del mondo. Diventa, quindi, legittimo il timore dei lavoratori della Fiat che vedono in pericolo il proprio posto di lavoro, in una sorta di roulette russa che determinerà se e quali stabilimenti resteranno aperti in Italia. A questo punto si giustifica la richiesta di un chiarimento. E’ importante evitare che gli accordi internazionali tra i manager dell’industria automobilistica finiscano con il penalizzare il paese che può meglio degli altri contenere la pressione sindacale e neutralizzare i possibili interventi dello Stato. È legittimo chiedere conto alla più grande impresa privata italiana dei miliardi di euro che lo Stato gli ha regalato nel corso degli anni ed è legittimo chiedere allo Stato di intervenire sulla Fiat per impedire i licenziamenti e l’uso sistematico della cassa integrazione. Oggi in Italia non vi sono stabilimenti “sicuri”; da Mirafiori a Cassino, da Pomigliano a Termini Imerese sono tutti a rischio e sono tutti focolai di rivolta e di protesta contro i licenziamenti. Qui non si tratta di andare a caccia di capri espiatori guardando solo la protesta di piazza. Occorre un deciso intervento del governo poiché è chiaro che esiste un interesse vitale dell’economia internazionale che si avvale del sostegno politico e lo dimostrano gli interventi di Obama in Usa e della Merkel in Germania. E l’Italia di Berlusconi cosa fa? Non possiamo credere che il tutto possa risolversi in una mera questione di ordine pubblico a Torino o altrove.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »