Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Mostra collettiva: Wondering Where the ducks Went…

Posted by fidest press agency su domenica, 24 Mag 2009

KatjaSalerno fino al 31/7/2009 via delle Botteghelle, 55 Galleria Tiziana Di Caro E’ una mostra collettiva a cura di Simona Brunetti, con opere di Zoulikha Bouabdellah, Katja Loher, Damir Ocko, Luisa Rabbia, Pierfrancesco Solimene, Rosario Vicidomini,  Attraverso differenti mezzi espressivi, che spaziano dal video al disegno, dalla scultura all’installazione, i loro lavori impongono una riflessione piu’ ampia sulla responsabilità dell’arte rispetto ad un presente che affronta le molteplici sfide della globalizzazione.  I temi evocati sono eterogenei. Katja Loher apre la mostra con una video scultura che pone un serie di interrogativi sui destini ambientali del pianeta.  Attraverso un’installazione di ricami d’oro su velluto nero, Zoulikha Bouabdellah invita a riflettere sulla necessità di abbattere i muri di silenzio e di indifferenza spesso elevati attorno ai grandi conflitti che affliggono l’umanità. Pierfrancesco Solimene riproduce artigianalmente oggetti di forma arcaica, sculture che evidenziano i possibili legami tra la specificità di una tradizione culturale e un’arte che tenda il piu’ possibile all’idea.  Nei trentadue disegni di Rosario Vicidomini l’architettura omologata di certe periferie e’ soppiantata dalla varietà di costruzioni di un’architettura -altra-, quella delle cucce per cani.  Nel disegno di Luisa Rabbia un corpo nascosto da enigmatiche trame, suggerisce un mistero che giunge improvviso a gettare scompiglio nelle modalità di percezione del quotidiano.  La mostra si conclude con una videoproiezione di Damir Ocko, malinconico viaggio all’interno di un luogo abbandonato dal tempo e dagli uomini, il monumentale University Hospital costruito in Croazia negli anni ’80, restituendolo alla storia e all’identità collettiva di un popolo. (Immagine: Katja)

Una Risposta to “Mostra collettiva: Wondering Where the ducks Went…”

  1. jojo said

    Great information.Thank you for your sharing

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: