Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Contratto Forze armate e Forze di Polizia

Posted by fidest press agency su martedì, 26 Maggio 2009

Sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale (s.g. 25 maggio 2009, n. 119, supplemento ordinario n. 77 L) i due decreti del Presidente della Repubblica, riguardanti rispettivamente il personale delle Forze di polizia e delle Forze armate, integrativi del quadriennio normativo 2006 – 2009 e del biennio economico 2006 – 2007. La predetta pubblicazione consentirà l’entrata in vigore dei decreti e, conseguentemente, le amministrazioni potranno erogare gli incrementi retributivi previsti già a partire dal prossimo mese di giugno. Si ricorda che i due decreti pubblicati oggi (n. 51 per le Forze di polizia e n. 52 per le Forze armate, entrambi in data 16 aprile 2009) recepiscono il contenuto degli accordi sindacali e di concertazione sottoscritti lo scorso 18 marzo, presso la sede di Palazzo Vidoni, tra la delegazione di parte pubblica presieduta dal Ministro Brunetta, le organizzazioni sindacali e i rappresentanti militari del personale. Quanto agli aspetti economici, considerando anche il beneficio pro capite di circa 124 euro mensili lordi, già riconosciuto dai precedenti provvedimenti (nn. 170 e 171 del 2007), l’incremento complessivo del biennio 2006-2007 è pari a circa 160 euro mensili lordi, per un aumento pari al 6,3%. Le innovazioni normo – economiche più rilevanti riguardano l’importo del buono pasto, che viene incrementato da euro 4,65 a euro 7, l’incremento della misura oraria del lavoro straordinario di circa 1,50 euro (valore medio), il trattamento di missione, l’assegno di funzione (che viene incrementato per gli assistenti capo di circa 65 euro mensili e, in linea generale, corrisposto al compimento di 27 anni di servizio, in luogo degli attuali 29, nonchè al compimento dei 32 anni di servizio), l’incremento delle risorse destinate agli asili nido, l’aumento, da 5 a 8 euro, dell’indennità corrisposta in caso di servizio prestato nel giorno destinato al riposo settimanale o nel festivo infrasettimanale, nonché l’incremento del fondo di efficienza dei servizi istituzionali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: