Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Covidien lancia un sistema di gestione degli allarmi

Posted by fidest press agency su venerdì, 29 Maggio 2009

Covidien (NYSE: COV, BSX: COV), fornitore globale leader di prodotti per la sanità, ha annunciato il lancio globale del suo Sistema di gestione allarmi per il pulsossimetro Nellcor(TM) OxiMax(TM) N-600x(TM). Il pulsossimetro OxiMax N-600x è un eccellente ossimetro, con una gamma completa di funzioni, che consente letture affidabili anche durante perfusioni ridotte e interferenze di segnale.  In pazienti con depressione respiratoria, la saturazione dell’ossigeno è una misura critica. Il Sistema di gestione allarmi avverte il personale sanitario dei periodi di desaturazione e dei casi potenzialmente preoccupanti, fornendo agli operatori sanitari la possibilità di prendere decisioni tempestive e più informate sul trattamento dei pazienti.  Il sistema di gestione allarmi potenzia le informazioni fornite dai pulsossimetri tradizionali e supporta l’assistenza efficiente e completa di pazienti che sono a rischio di anomalie dell’apparato respiratorio superiore, come le apnee del sonno, o che hanno un’anamnesi di russamento e che presentano patologie polmonari ostruttive croniche. Tali pazienti includono coloro che hanno un indice di massa corporea elevato, sono in uno stato cosciente ridotto a causa di trattamento con terapia del dolore, sono stati sottoposti ad un serio intervento chirurgico o sono anziani. Secondo i Centri per il controllo delle patologie, gli individui a partire dai 65 anni di età rappresentano la maggioranza dei pazienti ricoverati negli ospedali U.S.A.  L’aggiornamento del software del Sistema di gestione allarmi per il pulsossimetro OxiMax N-600-x combina le tecnologie OxiMax SPD(TM) e della gestione allarmi SatSeconds(TM) con due nuove letture che completano e visualizzano le informazioni senza modificare l’attuale gamma di monitor e di sensori. L’allerta OxiMax SPD utilizza un algoritmo che incorpora l’incidenza, la frequenza, la gravità e la durata della desaturazione del paziente per la rilevazione di tracciati che indicano riduzioni ripetitive di flusso d’aria in pazienti adulti. La gestione degli allarmi SatSeconds è una funzione controllata dal medico che riduce lo stress degli allarmi, senza sacrificare la sicurezza del paziente, discriminando tra eventi di ipossemia grave e eventi transitori minori. Il nuovo formato di visualizzazione consente la valutazione delle condizioni del paziente con una semplice occhiata, e la nuova visualizzazione dei trend consente di conoscere i dati storici evidenziando gli eventi di allarme.  Molti pulsossimetri visualizzano unicamente i dati correnti del battito cardiaco e della saturazione periferica (SpO2), una singola istantanea senza un contesto rilevante.
Covidien è un’azienda leader globale di prodotti sanitari, che crea soluzioni mediche innovative per migliorare gli esiti clinici del paziente, offrendo un valore aggiunto attraverso leadership ed eccellenza nel settore sanitario. Covidien produce, distribuisce e supporta una vasta gamma di linee di prodotti leader del settore, divisi in quattro segmenti: Medical Devices, Imaging Solutions, Pharmaceutical Products e Medical Supplies. Con un fatturato 2008 di quasi 10 miliardi di dollari USA, Covidien ha più di 41.000 dipendenti in 59 Paesi nel mondo e i suoi prodotti vengono venduti in oltre 140 Paesi. Per avere altre notizie sulla nostra azienda, visitare il sito http://www.covidien.com.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: