Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Si inaugurano Casa di Ventignano e Residenza “La Ginestra”

Posted by fidest press agency su venerdì, 29 Maggio 2009

Saranno inaugurate sabato 30 maggio 2009 la Casa di Ventignano e la Residenza sanitaria assistenziale per disabili e centro diurno “La Ginestra”. La Casa di Ventignano, destinata ad accogliere persone affette da autismo, si trova nella frazione di  San Pierino, in località Ventignano, nel comune di Fucecchio, vicino allo svincolo di San Miniato della Firenze-Pisa-Livorno. La Casa di Ventignano sarà inaugurata alle ore 14.30, mentre la RSA e Centro Diurno “La Ginestra”, situata  in via Che Guevara a Castelfiorentino sarà inaugurata alle ore 17.00. La Casa di Ventignano è un centro diurno che fa capo al dipartimento della salute mentale dell’Asl 11. E’ frutto di un progetto elaborato dall’Asl 11 in collaborazione con l’associazione delle famiglie e il comune di Fucecchio per realizzare un centro diurno rivolto a bambini, adolescenti e giovani adulti, nell’ottica di offrire una presa in carico globale, tenendo conto delle concrete necessità dei soggetti con questo tipo di disabilità. La struttura è ubicata in un contesto rurale ed è inserita all’interno della rete dei  servizi per l’autismo (tra cui quello della neuropsichiatria infantile dell’Asl 11) e opera in stretta integrazione con il gruppo multidisciplinare infanzia adolescenza/adulti,  la pediatria di base ed ospedaliera, con i medici di famiglia ed  il dipartimento ospedaliero. La struttura è una casa di 430 metri quadri sviluppata su due piani, dotata di ambienti confortevoli, laboratori, una grande cucina ed una palestra. E’ circondata da tre ettari di terreno, ed è stata studiata per essere il luogo ideale per ospitare soggetti svantaggiati tra gli 8 ei 25 anni (in possesso dell’accertamento dell’handicap  e con diagnosi di autismo). La presa in carico è diversificati a seconda dell’età dei soggetti. Sono previste due fasce età (8-16, ed oltre i 16 anni). Il centro è aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 17, durante le quali sono garantiti percorsi terapeutici e socioriabilitativi nella fase di lunga assistenza. Gli interventi sono finalizzati all’acquisizione di competenze per il raggiungimento dei migliori livelli possibili di autonomia personale, di interazione sociale e di inserimento nel mondo del lavoro. Gli ospiti possono fare attività di recupero, di gioco e soprattutto possono confrontarsi con gli altri. La struttura sarà gestita dall’Asl 11, mentre l’Associazione Autismo Toscana, presieduta dal dottor Marino Lupi, seguirà i ragazzi e le loro attività.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: