Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 19

Banche: no alla “reinvezione” del massimo scoperto

Posted by fidest press agency su sabato, 30 Maggio 2009

“L’abolizione della commissione di massimo scoperto rischia di essere scaltramente aggirata”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando l’ultima trovata delle banche di reintrodurre la clausola modificandone semplicemente il nome e non incorrendo, così, nelle limitazioni previste dalla legge.  “Da gennaio 2009 -prosegue Dona- stiamo raccogliendo numerosi dati fra i consumatori per i quali spesso la commissione di massimo scoperto sconfinava in veri e propri tassi di usura. E ora il rischio è che a conti fatti  i cittadini possano rimetterci delle cifre perfino superiori”.  “Da parte nostra -conclude Dona- ci batteremo con la necessaria energia perché cessi lo scorretto comportamento delle banche che troppo spesso reintroducono con diversa terminologia balzelli vessatori e illegittimi. Auspichiamo inoltre un intervento del Ministro Tremonti affinché venga garantita una maggiore trasparenza a favore dei consumatori”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: