Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Tumori epatici: grasso viscerale connesso a recidive

Posted by fidest press agency su martedì, 9 giugno 2009

A seguito di un trattamento curativo per carcinoma epatocellulare, l’accumulo di grasso viscerale rappresenta un fattore di rischio indipendente di recidiva nei pazienti con sospetta steatoepatite non alcolica. Il tasso di rischio aumenta di 1,08 punti per ogni 10 centimetri quadrati di grasso viscerale, un’intensità anche superiore a quella di un altro fattore di rischio indipendente, ossia l’età, che comporta un incremento di 1,06 punti per anno di età. L’accumulo di grasso viscerale dunque svolge un ruolo significativo in questi pazienti, e rimane da accertare se la sua riduzione possa limitare i casi di recidiva dei tumori epatocellulari. (Gut 2009; 58: 839-44)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: