Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Riapre Paradisia

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 giugno 2009

paradisiaIl Giardino Botanico Alpino Paradisia di proprietà del Parco Nazionale Gran Paradiso che ne cura la struttura e gli aspetti botanico-scientifici, e la cui gestione turistica e promozionale è affidata a Fondation Grand Paradis, è pronto ad accogliere i suoi visitatori. In occasione della riapertura estiva di sabato 13 giugno l’ingresso sarà gratuito. Il giardino, fondato nel luglio del 1955 e situato nella splendida cornice della Valnontey a Cogne, ospita circa 1.000 specie di piante dell’arco alpino e di altri gruppi montuosi di tutto il mondo. L’inverno eccezionale di quest’anno, caratterizzato dal freddo e dalle abbondanti nevicate che hanno ricoperto il giardino dai primi di novembre a inizio maggio con uno spessore massimo di 2,50 metri per un totale di 7,74 metri di neve caduta a terra, consentirà a tutti i visitatori di poter godere di una fioritura posticipata della vegetazione erbacea causata da un più tardivo risveglio della natura, protetta dalle basse temperature e da gelate precoci e tardive.  Le novità relative all’allestimento per quest’estate riguardano il rinnovo dei pannelli didattici e un’ancor più ricca sezione dedicata alle piante officinali. Fondation Grand Paradis avvalendosi delle guide del Parco, propone visite guidate della durata di circa 1 ora ogni mattina e nel pomeriggio. Ma quest’anno sono previste anche attività a tema per adulti come “1 miele …1000 fiori”, una degustazione guidata per conoscere le caratteristiche e le proprietà del miele; attività per bambini dal titolo “La fabbrica del miele”, il racconto di una fiaba per avvicinare i bambini al mondo delle api e dei fiori; “Il mondo degli alberi”, il riconoscimento degli alberi attraverso l’osservazione delle varie parti della pianta; “Sfarfallando”, per conoscere le farfalle e “Musica al Parco”, creazione di una piccola orchestrina con materiale presente nel bosco; e per tutti “Cosa raccontano le piante”, riconoscimento delle piante officinali e spontanee presenti nel giardino e il loro utilizzo in cucina e nella medicina popolare. Il calendario delle attività è disponibile sui siti internet di Parco http://www.pngp.it e di Fondation Grand Paradis http://www.grand-paradis.it . (foto paradisia)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: