Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Archive for 13 giugno 2009

Scuola: a settembre iniziano i dolori

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

Ultimo suono della campanella per la scuola che conosciamo. A settembre alunni e genitori si troveranno con buona probabilità in un mondo tutto nuovo, fatto di ‘maestri unici’ e di ‘maestri mordi e fuggi’, due ore qua, tre là per tappare i buchi orari. Perché, e i genitori iniziano ad accorgersene adesso, per far tornare i conti con la Riforma Gelmini le scuole stanno facendo un puzzle certosino di materie e di orari e, dove i conti non tornano, semplicemente tagliano.  Basta con le solite maestre, basta con i tre pomeriggi di rientro. Puoi trovarti con una sola delle vecchie maestre e sentirti dire che di pomeriggi non è possibile averne più di due   …e non c’è niente che tu possa fare. Le prime elementari sono le più penalizzate: avendo già in partenza una dotazione organica ridotta (27 ore invece di 30) e nell’incertezza per gli anni a venire, i dirigenti costituiscono nuove classi a orario ridotto, indipendentemente da quello che hanno scelto i genitori in sede di iscrizioni. E la colpa non è neppure del Ministero, ma delle scuole che non si saprebbero organizzare. Si salvano solo le classi a tempo pieno, perché restano due insegnanti e, con le ore di compresenza che sono state tagliate, è possibile mantenere un po’ di flessibilità e anche assicurare la sorveglianza a pranzo per i bambini dei moduli, a patto però che si trovino all’interno del medesimo edificio. Fatto sta che il Ministro Gelmini ha riformato la scuola dell’obbligo senza preoccuparsi dei contratti di lavoro e della normativa preesistente e adesso i nodi giungono al pettine. Fioccano le prime proteste sui tavoli degli Uffici Scolastici Provinciali, ma tanto si sa, fra poco arriva messer Agosto e a settembre chi vivrà vedrà. Intanto il Consiglio dei Ministri approva i regolamenti per i nuovi licei e per gli istituti tecnici e professionali. Andranno verificati alla prova dei fatti, ma non sembrano male, con il potenziamento delle materie scientifiche e della lingua straniera e il ritorno del latino ai licei. Almeno, dietro a questa riforma c’è il serio lavoro di studio e di approfondimento fatto a suo tempo dal Ministro Moratti e dai suoi tecnici.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Conferenza stampa sullo switch-over

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

Roma 15 giugno – ore 11.00  via Lancisi 25 c/o sede nazionale Adiconsum  Nel corso della conferenza stampa verranno fornite tutte le indicazioni necessarie e le istruzioni per l’uso per assistere gli utenti delle zone dove è in corso lo switch-over per il passaggio alla tv digitale. Interverranno: Paolo Landi, Segretario generale Adiconsum Roberto Bedani, Direttore ANITEC   Mauro Vergari, Rappresentante del CNCU al CNID e al Panel tv digitale Eva Spina, Ministero Sviluppo economico – Dipartimento Comunicazioni (in attesa di conferma) Andrea Ambrogetti, Presidente DGTVi Raffaele Cerminara, Segretario Confartigianato Impianti

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Artrite reumatoide

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

Copenhagen, Abatacept, proteina umana di fusione che modula l’attivazione dei linfociti T scoperto nei centri di ricerca di Bristol-Myers Squibb, garantisce livelli di efficacia e sicurezza costanti nell’arco di 7 anni nei pazienti affetti da artrite reumatoide.   Lo dimostrano i risultati di uno studio con estensione a lungo termine, che ha coinvolto pazienti affetti da artrite reumatoide con risposta inadeguata al metotressato (MTX), presentati in occasione dell’EULAR in corso a Copenhagen, Danimarca.    Dopo 7 anni, oltre la metà (52,1%) dei pazienti trattati con abatacept inclusi nell’estensione a lungo termine è ancora in terapia, a dimostrazione di un favorevole profilo di efficacia e sicurezza del farmaco. Nell’arco dello studio, infatti, è stato registrato un numero limitato di interruzioni per risposta inadeguata alla terapia o eventi avversi, rispettivamente l’11% e il 19,2%. A 7 anni, circa il 50% dei pazienti è in remissione e quasi il 70% è in bassa attività di malattia (in base al punteggio DAS28).  La sicurezza e l’efficacia a lungo termine di abatacept sono state confermate anche dai dati dell’estensione a lungo termine dello studio AIM (Abatacept in Inadequate responders to Methotrexate), presentati sempre nel corso dell’EULAR.   I livelli di aderenza alla terapia dei pazienti trattati con abatacept sono rimasti elevati nell’estensione a lungo termine dell’AIM, con il 70,4% dei pazienti che ha continuato a ricevere il trattamento con abatacept in associazione con metotressato dopo 5 anni. Di questi, l’83,6% ha raggiunto i criteri di risposta ACR20, il 61,1% quelli ACR50 e il 39,6% quelli ACR70 e il 33,7% ha ottenuto la remissione clinica.    Le valutazioni delle radiografie effettuate nel periodo di estensione a lungo termine dell’AIM, anch’esse presentate all’EULAR, dimostrano che nell’arco di 5 anni abatacept è stato in grado di inibire la progressione del danno strutturale nella maggior parte dei pazienti trattati. Il 45,1% dei pazienti valutati al quinto anno non ha mostrato alcuna progressione del danno articolare. In particolare, è da sottolineare che il 98% dei pazienti che negli anni 1-4 non avevano mostrato alcuna progressione sono rimasti “non-progressors” al quinto anno.  In Italia circa 400.000 persone soffrono di artrite reumatoide, malattia infiammatoria auto-immune, degenerativa e invalidante ad alto impatto sociale ed economico.   Abatacept, reso disponibile da Bristol-Myers Squibb in Italia dal dicembre 2007, in classe H-osp2, è indicato per il trattamento dell’artrite reumatoide nei pazienti con risposta insufficiente o intolleranza alle terapie di fondo, incluso almeno un inibitore del TNF.

Posted in Estero/world news, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La scolarizzazione riuscita dei bambini Rom

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

Roma 15 giugno 2009 Ore 12,00 Comunità di Sant’Egidio Piazza S.Egidio 3  Conferenza stampa di presentazione del Programma “Diritto alla Scuola, Diritto al Futuro” (per la riuscita scolastica dei bambini Rom e Sinti) – finanziato con il fondo per l’inclusione sociale degli immigrati – sperimentato con successo dalla Comunità di Sant’Egidio nel corso del presente anno scolastico.  Durante la Conferenza Stampa saranno presentati gli elementi fondamentali del Programma, i dati e i risultati dell’anno scolastico con valutazioni e proposte.  Interverranno:  Marco Impagliazzo   Presidente della Comunità di Sant’Egidio Maurizio Giuseppe Silveri  Direttore Generale della Direzione Immigrazione del Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche sociali.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Abagnale e Maccari al c.i.e. di Milano

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

Milano 15 giugno, dopo le ore 15.00 via Corelli. il Segretario Generale Provinciale di Milano del sindacato indipendente di Polizia “Co.I.S.P” (Coordinamento per L’Indipendenza Sindacale delle Forze di Polizia)  Carmine Abagnale, insieme Segretario Generale Franco Maccari, visiteranno, il C.I.E. Centro di Identificazione ed Espulsione di Milano.  Motivo della visita/sopralluogo è quello di verificare di persona le condizioni di lavoro e le problematiche delle donne e degli uomini della Polizia di Stato impiegati nel suddetto centro.  “E’ giusto puntare l’attenzione, come spesso si fa, sulla condizione degli immigrati che vengono ospitati nel C.I.E – afferma il consigliere-poliziotto – ma questo non deve farci dimenticare che esistono dei professionisti che mandano avanti e fanno funzionare questi centri, lavorando in condizioni spesso disagiate e di grande sacrificio. Inoltre, non va dimenticato il particolare contesto sociale in cui operano (immigrati irregolari, appunto), fattore che li espone a numerosi pericoli. Poste queste basilari considerazioni, la mia coscienza mi dice che non posso dimenticarmi di queste persone: vorrei dunque che venga loro garantito il diritto di lavorare, se non in tranquillità, almeno in sicurezza.”  “Per questi elementari motivi – ribadisce Abagnale – voglio recarmi direttamente sul posto, e sentire dalla viva voce dei poliziotti le difficoltà che incontrano ad operare nel predetto centro di identificazione. Ad accompagnarmi in questo compito ci saranno altri importanti rappresentanti del COISP: Franco Maccari, Segretario Generale del COISP (che verrà da Roma proprio per questo), Rocco Disogra, Segretario Nazionale e Segretario Generale Regionale Lombardia e Giuseppe Falcone, Segretario Provinciale Aggiunto del COISP di Milano. “Sarà mia cura riferire le prime impressioni del sopralluogo alla stampa che giungerà sul posto all’uscita dal C.I.E.”

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gli ebrei e Gheddafi

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

In merito alle polemiche scoppiate intorno all’incontro tra Gheddafi e la comunità libica ebraica  – fissato di sabato, giorno sacro per gli ebrei – e in generale sulla visita in Italia del leader libico, Raffaele Sassun, esponente della comunità degli ebrei di Libia sottolinea che gli ebrei libici hanno scelto, per senso di responsabilità, di mantenere un basso profilo avendo ben chiara l’importanza di questa visita per il Paese e per il Governo Italiano.  “La nostra comunità – osserva Sassun – ha scelto di non cavalcare critiche e polemiche, perché consapevole che in occasioni come questa gli interessi nazionali hanno la priorità rispetto a quelli, seppur legittimi e fondamentali, di una comunità. Tuttavia chiediamo che, una volta esaurito il clamore, il Presidente Berlusconi voglia finalmente occuparsi anche di noi e dei  nostri diritti, poiché anche noi siamo Italiani e non meno dei nostri connazionali.”

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Comitato regionale Dc in Piemonte

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

Torino giovedì  18 giugno 2009 alle ore 21.00 Corso Monte Cucco n. 15 (quarto piano)   Tra i punti all’ordine del giorno un commento all’esito delle elezioni europee ed amministrative; tesseramento alla D.C.-Terzo Polo di Centro per l’anno 2009; organizzazione dei Congressi provinciali e regionale della Democrazia Cristiana – Terzo polo di Centro indetta dal Segretario organizzativo regionale della D.C. Terzo Polo di Centro del Piemonte dott. Francesco Mutti. Sarà presente all’incontro anche il Segretario Politico Nazionale della Democrazia Cristiana dott. Angelo Sandri.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Raccogliere fondi a favore della ricerca sulla SLA

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

Cremona 19 giugno al Golf Club Il Torrazzo L’orgoglioso obiettivo raggiunto in occasione della VI Pro Am Fondazione Vialli e Mauro Golf Cup, in cui sono stati raccolti 120.000 euro, non ha certo “fatto sedere” la Fondazione. La partita contro la SLA continua e Gianluca Vialli e Massimo Mauro non vogliono lasciare il campo prima del triplice fischio finale dell’arbitro. Proprio il Trofeo Stradivari, gara a coppie su 18 buche, lo scorso anno ha permesso di raggiungere un altro traguardo importante: grazie agli amici che hanno sostenuto l’evento nel 2008 si è potuto acquistare e donare un elettromiografo al Centro Clinico Nemo, centro nato dai pazienti e per i pazienti, con l’obiettivo di garantire una sempre migliore qualità della vita ai malati e ai loro familiari. Il Centro Clinico NEMO, che si trova presso il padiglione “De Gasperis” dell’Azienda Ospedaliera Niguarda Ca’ Granda di Milano, ha ricevuto dalla Fondazione nelle scorse settimane due donazioni di circa 12.000 e 48.000 euro, utilizzate per acquistare rispettivamente alcuni saturimetri e l’elettromiografo, strumenti indispensabili per garantire nella massima sicurezza e praticità lo svolgimento di alcune delle attività quotidiane all’interno del Centro Clinico.  Più precisamente, il saturimetro è un dispositivo che misura in modo indiretto, quindi non intrusivo, la quantità di ossigeno presente nel sangue dei pazienti con malattie neuromuscolari. L’elettromiografo, invece, è lo strumento attraverso il quale è possibile eseguire l’elettromiografia (EMG), un esame che rientra nell’ambito della Neurofisiologia Clinica e che comprende sia l’analisi dell’attività muscolare (a riposo e non), sia lo studio della conduzione nervosa, motoria e sensitiva. Ora, grazie alla nuova strumentazione acquisita, medici e operatori che lavorano all’interno della struttura potranno migliorare ulteriormente la qualità delle proprie prestazioni, mantenendo sempre al centro della propria attività e del proprio impegno la persona, che nella sua globalità fisica, psichica, affettiva e relazionale è ogni giorno il fulcro di questo progetto, all’interno del quale la comunicazione e il dialogo tra medici e pazienti sono continui, chiari e diretti.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Bank Must Improve Climate, Energy Lending Policies

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

Manila, Philippines As the Asia Clean Energy Forum kicks off next week, the Asian Development Bank and other multilateral development banks should do more to integrate climate change and clean energy considerations as a core part of their development assistance. “As a major development institution, the Asian Development Bank has a critical role to play in channeling support towards low-carbon development and increasing protection from climate-related disasters in developing Asian countries,” said Maria Athena Ballesteros, a senior associate at the World Resources Institute (WRI), who will speak on a panel June 18 entitled “Finance Solutions for Clean Energy.” “WRI’s independent analyses show that more than 60 percent of all development-bank financing for the energy sector over the past five years has not considered climate change at all. This needs to vastly improve.” “The Asia Pacific region is facing serious challenges with threats from global climate change, the worsening financial crisis, and soaring food and fuel prices,” Ballesteros added. “The ADB and other development banks are in a position – and have the economic and moral responsibilities – to improve energy security, public health, and climate resilience. This can be accomplished through implementing policies to deliver electricity through a safe, affordable, and reliable infrastructure.” More than 700 attendees are expected for the forum, which runs through next Friday. The forum highlights best practices in policy and finance and seeks to inspire actions that respond to Asia’s climate, access, and energy-security challenges.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Europee 2009

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

Una nuova indagine SWG ci dice come hanno votato operai, giovani, pensionati e casalinghe. Secondo questa indagine le europee, sul piano elettorale, hanno impresso una svolta significativa riguardo l’orientamento degli elettori. Si afferma, infatti, che: “Gli operai hanno preso armi e bagagli e hanno scelto la coalizione di centro-destra. In particolare, al Nord, hanno deciso di salire sul Carroccio. Le casalinghe si sentono deluse da Berlusconi e il 6% di loro ha abbandonato il voto al centro-destra. I pensionati restano lo zoccolo duro del centro-sinistra (50%), mentre i giovani, dopo aver premiato Berlusconi nelle politiche del 2008, sono tornati a preferire i partiti di centro-sinistra.  Infine, l’universo femminile è spaccato nettamente in due. Il voto delle donne di centro-sinistra ha punito il Pd, transitando in parte su Italia dei valori, Sinistra e Radicali”. Tutto questo rimescolamento di carte a nostro avviso denota che l’elettorato è ancora confuso, non si fida e il voto è chiaramente “conservatore” puntando più sulle certezze e che, in pratica, possono venire più da un partito come il Pdl che non dal Pd anche se possono avere poco da spartire con lo stesso Pdl. Un elettorato, quindi, ancora esitante ma che se ha l’opportunità di constatare un cambiamento della linea politica del Pd potrebbe ritornare nel suo alveo naturale. (varie schede)voto lavoratorivoto lavoratori 4voto lavoratori2voto lavoratori1

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un anno speciale per i sacerdoti… ma non solo!

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

Rocca di Papa 19 giugno Centro Internazionale Movimento dei Focolari Via dei Frascati 306 in occasione dell’anno sacerdotale Benedetto XVI aprirà il meeting. Per accompagnare giorno per giorno il cammino di questo anno, i sacerdoti i Focolari propongono 365 pensieri, in quattro volumetti editi da Città Nuova. Variegate le firme: dal Curato d’Ars, nel cui nome l’Anno sacerdotale è stato promosso, al card. Van Thuan, dai Padri della Chiesa come Agostino e Giovanni Crisostomo, a Papa Giovanni Paolo II e Benedetto XVI. Ancora: fondatori come San Escrivà de Balaguer, Chiara Lubich, don Giussani, P. Kentenich e teologi tra cui il card. Kasper, Rahner e Bonhoeffer. Nella loro articolazione, questi pensieri hanno la “pretesa” di esprimere la bellezza del servizio ministeriale in sé e nel suo intreccio con il sacerdozio battesimale di tutti i fedeli. Per questo si rivolgono anzitutto ai sacerdoti, certamente, ma anche a tutta la variegata “folla” che popola le chiese o che anche le diserta, nella convinzione che solo in una composizione delle diversità si riscoprono i ruoli e i talenti specifici. I quattro volumetti corrispondono alle “stagioni” e ripercorrono dimensioni fondamentali della vita dei sacerdoti: l’essere, l’agire, le sfide, le prospettive, seguendo una logica positiva e propositiva, al di là di slogan correnti o di più o meno evidenti caricature. In questi giorni esce alle stampe il primo della serie dal titolo “Come il Padre ha amato me” … 365 pensieri per l’anno sacerdotale.  I curatori della raccolta sono: Hubertus Blaumeiser, sacerdote e teologo, consultore della Congregazione per l’Educazione cattolica; Tonino Gandolfo, parroco, giornalista e insegnante di scienze, impegnato da anni nella formazione permanente dei presbiteri, entrambi responsabili del Movimento sacerdotale dei Focolari. Sono in corso traduzioni in Brasile, Argentina, Polonia, Slovenia. In Ungheria i Pensieri saranno riportati sul sito della Conferenza episcopale. Nel corso dell’Anno, il Movimento Sacerdotale dei Focolari prevede altre iniziative, prima fra tutte un Colloquio internazionale sull’identità del sacerdote oggi, dal 6 all’8 novembre all’Istituto Universitario Sophia (Loppiano – Firenze). Ma soprattutto si impegna a rafforzare, ciascuno al proprio posto, un’effettiva fraternità tra i sacerdoti e nell’insieme della comunità ecclesiale, a cominciare dai confratelli malati o in difficoltà. Nella convinzione che la Chiesa potrà “mostrare” il volto di Dio solo se al suo interno pratica la reciprocità e la comunione. Il Movimento sacerdotale è presente nei cinque continenti. Raggiunge circa 17.000 sacerdoti diocesani e diaconi permanenti. All’insegna della “lavanda dei piedi”, promuove uno stile di vita e di ministero radicato nel Vangelo e incentrato nel servizio ad ogni prossimo, “affinché tutti siano uno”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scatta il Concorso “Le chiavi di scuola”

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

Il Concorso anche per il 2009 si rivolge ai Consigli di Classe o ai Team Docenti delle scuole italiane di ogni ordine e grado, che abbiano realizzato – nell’anno scolastico 2008-2009 – attività o progetti a sostegno dell’inclusione scolastica, anche in riferimento ad alunni ospedalizzati o a domicilio, ad esclusione delle classi presenti all’interno di istituti o centri di riabilitazione. Tutti i progetti presentati saranno poi esaminati da un comitato tecnico-scientifico, tenendo conto in particolare della promozione dei diritti umani, delle pari opportunità e dei princìpi di inclusione sociale. Come negli anni scorsi, saranno quattro le categorie in gara – la scuola dell’infanzia, quella primaria, quella secondaria di primo grado e quella secondaria di secondo grado – mentre, rispetto alle precedenti edizioni, una variazione riguarderà il termine ultimo di partecipazione, che sarà quello del 30 settembre 2009. Entro questa data tutti dovranno presentare il formulario (modello) di presentazione delle attività o del progetto, allegando la relativa documentazione richiesta. Il modello può essere presentato esclusivamente online usando il sito http://www.lechiavidiscuola.it <http://www.lechiavidiscuola.it/&gt; In tal senso il Comitato Organizzatore, per agevolare la compilazione dello stesso, ha predisposto delle specifiche linee guida. Cambia infine anche l’assegnazione dei premi che saranno quest’anno due per categoria, rispettivamente di 2.000, 1.250 euro ciascuno.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

22° Raduno cicloescursionisti FIAB

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

Riviera di Rimini e il suo entroterra Da giovedì 18 a domenica 21 giugno Oltre 500 persone prenderanno parte, da tutta Italia, al cicloraduno nazionale FIAB, giunto alle 22° edizione. L’iniziativa, ormai un appuntamento storico della Federazione Italiana Amici della Bicicletta, si propone di  promuovere il turismo in bicicletta, mezzo ideale per la scoperta di paesaggi, ambienti naturali, testimonianze storico artistiche in un clima di cordialità ed amicizia, affiancati da guide locali. Quest’anno i diversi itinerari proposti consentiranno di scoprire i mille volti di Rimini e della sua Provincia: il mare e le sue spiagge cosi famose, l’arte e la storia della Rimini Romana, crocevia di strade come la Flaminia, l’Emilia e la Popilia Annia, le colline con i loro borghi e castelli Malatestiani ed i luoghi di Fellini con la cena al mitico Grand Hotel di Rimini. Notizie e programma dettagliato sono sul sito http://www.cicloraduno.it La maggior parte dei partecipanti raggiungerà il luogo del cicloraduno in treno con bici al seguito. Previsti anche avvicinamenti in bici da diverse città, tra cui Milano e Bari.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

PastaTrend

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

Roma, venerdì 19 giugno alle ore 11.30, presso l’Associazione stampa estera, in via dell’Umiltà 83 si tiene la conferenza sul i più prestigioso e unico appuntamento mondiale della pasta, dei prodotti e delle tecnologie per la dieta mediterranea. I relatori sono: Il senatore Paolo De Castro (Vice Presidente della Commissione Agricoltura del Senato), neo eletto al Parlamento europeo: “PastaTrend, opportunità economica e sviluppo del settore pastario”.  Il professor Enrico Roda, Direttore dell’Unità operativa e della Scuola di specializzazione di gastroenterologia del Policlinico Universitario Sant’Orsola di Bologna: “Come usare la dieta mediterranea per diventare centenari”.  Marisa Laurito, Direttore artistico di PastaTrend.  Modera: Alfredo Tesio, Segretario dei giornalisti del Gusto dell’Associazione stampa estera. Seguirà il pranzo – è necessario accreditarsi prima della conferenza stampa – al noto ristorante Alfredo alla Scrofa. Sono previsti gli interventi: Nicola Zingaretti, Presidente Provincia di Roma Aurelio Lo Fazio, Assessore all’Agricoltura della Provincia di Roma Mauro Checcoli, medaglia d’oro olimpica e Consigliere nazionale del Coni Giovanni Fabbri, maestro pastaio Mario Mozzetti, titolare del ristorante Alfredo alla Scrofa Albino Ganapini, Presidente di Alma, scuola internazionale di cucina

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Impegno umanitario in Pakistan

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

A Islamabad l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) e altri operatori dell’ONU hanno tenuto una cerimonia speciale per rendere omaggio ai colleghi rimasti uccisi nell’attentato al Pearl Continental Hotel a Peshawar, martedì notte. I rappresentanti di UNHCR, UNICEF e UNFPA hanno ricordato i colleghi caduti. L’operatore dell’UNHCR Aleksandar Vorkapic è morto insieme ad una collega dell’UNICEF e tre dell’UNFPA. Vorkapic, 44 anni, faceva parte dell’elenco di persone disponibili per le missioni di emergenza dell’UNHCR ed era stato inviato il mese scorso in Pakistan insieme ad un team di specialisti per assistere le centinaia di migliaia di civili sfollati nella parte nord occidentale del paese. L’UNHCR è sconvolto per questa insensata perdita e porge le sue più sentite condoglianze alla famiglia della vittima. L’UNHCR è da tempo impegnato per superare le sfide logistiche causate dalla mancanza di sicurezza in Pakistan. Nonostante le difficoltà che l’ambiente pone in tale senso, l’UNHCR ha continuato a lavorare nella regione aiutando un milione e 700mila rifugiati afghani e, più di recente, circa due milioni di sfollati interni pakistani. La presenza sul campo è cospicua con oltre 200 operatori fissi in tre uffici (Islamabad, Peshawar e Quetta) e altro personale inviato appositamente per far fronte all’emergenza umanitaria. Attualmente ci sono un milione e 900mila sfollati la cui registrazione è stata già verificata e confermata dalla National Database Registration Authority (NADRA). Migliaia di moduli di famiglie registrate nella prima fase devono essere ancora sottoposti a controllo incrociato e ci siaspetta che il numero definitivo di sfollati sia di gran lunga maggiore. Blue Storm   E’ un uomo soddisfatto il generale Fabrizio Castagnetti, Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, quando parla ai suoi uomini schierati,complimentandosi con loro, alla fine dell’esercitazione “Blue Storm”.  Soddisfatto ed orgoglioso, sia per la confermata capacità dei soldati, sia per le parole di apprezzamento pronunciate dall’ospite d’onore, il capo di Stato Maggiore dell’Esercito cileno, generale Oscar Izurieta Ferrer, che ha assistito all’esercitazione, mostrando estremo interesse per i mezzi usati e per la preparazione degli uomini. Monte Romano è il poligono dove si è svolta la dimostrazione di come i nostri soldati si preparano ad affrontare sia le missioni all’estero, sia le emergenze in Patria, dalle strade sicure alle strade pulite….. (fonte http://www.cybernaua.it dove si possono attingere maggiori dettagli)

Posted in Estero/world news, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Troppo elevato costo del vaccino contro pneumococco

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

“Accogliamo con favore il riconoscimento che sono necessarie più risorse per sviluppare vaccini per il Sud del Mondo”, afferma Rohit Malpani di Oxfam International. “Tuttavia, questo primo Advanced Market Commitment (AMC), di cui si celebra oggi a Lecce l’inizio della fase operativa, è stato utilizzato per sostenere l’acquisto di un vaccino già sviluppato per i mercati dei paesi più ricchi e non per sostenere la ricerca e lo sviluppo di nuovi vaccini”.  “Rendere disponibile il vaccino contro lo pneumococco salva molte vite, ma il prezzo rimane troppo alto per riuscire a evitare la morte di un milione e 600mila bambini ogni anno”, continua Malpani. “L’ingordigia delle compagnie farmaceutiche ha fatto aumentare il costo iniziale del vaccino a 7 dollari a dose. Come conseguenza, i fondi dei donatori si esauriranno più velocemente. Anche se grazie al progetto AMC il prezzo scenderà della metà, riducendosi a 3,5 dollari a dose, questa cifra equivale pur sempre al triplo della spesa sanitaria pro capite annua di un paese come il Burundi.” “L’Italia va applaudita per il suo impegno nel sostenere l’iniziativa AMC: ci aspettiamo però che questo impegno sia addizionale rispetto ai fondi che il nostro paese e il G8 sono chiamati a stanziare per l’aiuto pubblico allo sviluppo”, aggiunge Farida Bena, portavoce di Oxfam International e Ucodep. “In particolare, è necessario che il G8 rispetti la promessa di destinare 60 miliardi di dollari aggiuntivi in 5 anni per la salute globale. Solo così sarà possibile somministrare il vaccino a tutti i bambini che ne hanno bisogno. E quegli stessi bambini, una volta vaccinati, non rischieranno di morire per malattie facilmente evitabili. Per questo, rafforzare i sistemi sanitari nazionali nel Sud del Mondo è più importante che mai.”

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Messa in sicurezza strade romane

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

Proseguono da parte dell’Amministrazione Comunale i cantieri di manutenzione stradale per la messa in sicurezza delle strade municipali. Sono stati effettuati lavori nei seguenti Municipi: I, Largo della Sanità Militare, via Carlo Felice, via Claudia, via della Navicella, via delle Terme Deciane, via D’Annunzio, viale Manzoni, Piazza del Colosseo, Piazza di Porta Capena; via De Nicola, via Giolitti II, via de Coubertin, viale de Coubertin, viale Romania, via Ximenes, via Maresciallo Pilsudski, via Lima, via Gaudini, via del Vignola, via di Novella, via Adige, via Monte delle Gioie, via di Prisiclla, Piazza di Novella, Piazza Vescovio; III, via del Policlinico, via Lorenzo il Magnifico, via Lancisi, via Costantino Maes, via Corvisieri, via Catania, via Teodorico, L.go Mazzoni, via Mazzoni, via dei Marrucini, via Cremona, Piazzale delle Provincie, via Cardini, via Eustachio; IV, via Bettini, via Cervi, via delle Vigne Nuove, via Farulli, via Moncenisio; V, via Scorticabove, via Facchinetti, via Belmonte in Sabina, via Durantini, via Pietralata, via Rossi, via Sante Bargellini, via Pieve Torina, via Articoli Corrado, via Monteleone da Fermo VI, via Venezia Giulia, via Telese; VII, via Smaldone, via Papiria, via della Bella Villa, via Dalmeta, via de Tommasi, via Turano; VIII, via Torraccio di Torrenova, via Tenuta del Cavaliere, via dell’Archeologia, via Bianchi, via Santarelli; IX, via Cibrario, via Colli Albani, via Baccanini, via Caltagirone, via De Cesare, Circ.ne Appia, Piazza Zama; X, via Schiavonetti, via Raimondo, via Filomusi Guelfi, via Lodi, via Papiria, via Ponte delle Sette Miglia, C.ne Tuscolana, via Bonfanti, via Scribonio Curione, via Quinto Publicio, via Chiovenda; XI, via delle Sette Chiese, Largo Bompiani, via del Caravaggio, Piazza del Caravaggio, via Galba, strada d’accesso al Divino Amore, via Camperio, via dei Carcerari; XII, via Sapori, viale dell’Industria, via Marinetti, via Celine; XIII, via Molteni, via di Saponara, via Wof-Ferrari, via di Malafede; XV, via Maroi, via di Vigna Girelli, via Pallavicino, via Monte delle Capre, via delle Vigne, via di Generosa, Largo Petrelli, via Lombardi; XVI, via delle Mura Gianicolensi, via Carini, via Bonnet, via Barrili, via Bontemps, via Orti di Cesari; XVII, via dei Dardanelli, via delle Milizie; XIX, via Inzago, via di Val Favara, via della Balduina; XX, via Val Gardena, via Concesio, via di Vigna Stellati, via della Giustiniana.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Inaugurazione del Museo del Tesoro della Cattedrale

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

lapidarioNovara 14 giugno Musei del Duomo di Novara Vicolo Canonica con un intenso programma che culminerà nel concerto in Cattedrale alle ore 21 e nella successiva visita guidata “in notturna” del Museo stesso (l’inaugurazione, il concerto e la visita in notturna di dopodomani sono aperti a tutti con ingresso libero).  Come anticipato la scorsa settimana nella conferenza stampa di presentazione, l’inaugurazione del nuovo Museo rappresenta per la città di Novara e non solo un’importante occasione di arricchimento culturale: secoli di storia, infatti, rivivono nella nuova struttura museale che trova spazio nell’ala est della Canonica di Novara: disposto su due piani, il nuovo Museo del Tesoro della Cattedrale di Novara si compone di 11 sale nelle quali trovano spazio le secolari raccolte che hanno accompagnato la millenaria evoluzione della Chiesa novarese e, in particolare, del Duomo stesso.  L’inaugurazione del Museo coincide volutamente con il 50° anniversario di ordinazione sacerdotale del Vescovo mons. Renato Corti: aggiungendosi al già fruibile Museo Lapidario, la nuova struttura andrà a completare il Complesso Museale del Duomo novarese. Un luogo dove passato e presente si affiancano e che offrirà ai suoi visitatori l’innovativa possibilità di un percorso guidato con l’ausilio di piccoli computer palmari i quali, passo-passo, sveleranno i segreti di ciascuna sala espositiva.  Come detto, per festeggiare l’apertura del Museo del Tesoro della Cattedrale verrà eseguito nel Duomo stesso l’oratorio sacro “Haec Nova Jerusalem” su musiche del maestro Alberto Sala. L’Oratorio è una sorta di viaggio artistico-spirituale-culturale all’interno del Sacro Monte di Varallo Sesia, seguendo il percorso proposto di volta in volta dal susseguirsi delle Cappelle, con le varie situazioni della vita di Gesù esaltate dai dipinti, dalle statue e entusiasmate dal testo dell’Oratorio (tratto dalla Tradizione e dalla Sacra Scrittura) e dalla musica. Dalle settimane immediatamente successive all’inaugurazione si potrà visitare il nuovo Museo (che si va ad aggiungere alla raccolta del Lapidario, terza in Italia per importanza) nei fine settimana oppure su prenotazione. Per l’accesso ai soli Musei è previsto il pagamento di un biglietto di ingresso, mentre resteranno gratuite le visite promosse negli altri luoghi del Complesso della Cattedrale (Battistero, Cappelle della Cattedrale, Chiostro della Canonica, ecc.). (foto lapidario)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Two Exhibitions Stephanie Valentin and William Lamson

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

sthephanieSydney until 11/7/2009 Stills Gallery  36 Gosbell Street Paddington Stephanie Valentin earthbound  interest in the human imprint on the natural world. To create this series Valentin returned to the area in which she grew up – the semi-arid mallee on the eastern edge of South Australia. Through the interplay of still lives and landscape, Valentin explores our uncertain relationship to the earth’s processes. In the ambiguous light between dusk and full moon, her compositions serve as open-ended experiments, raising questions rather than delivering answers.  Valentin’s images evoke the landscape as laboratory and stage. They traverse curious scenarios from the chemical to the personal, suggestive of ecological systems askew or human measurement adrift. In Gathering field  a mound of scientific vessels and biological samples is set against the arid landscape of Lake Mungo, a now dry inland lake system that was abundant with life 15,000 years ago. In cornucopia scientific vessels are replaced by domestic glassware that shimmers in an empty field. William Lamson  Actions  With a 24-minute video of 33 short performances and accompanying photographic images, Lamson’s series Actions documents the fates of numerous ill-fated black balloons. In contrast to his -scientific- approach, invoked by a stark white background and serious demeanour, the equipment and activities he depicts are unsophisticated and somewhat improbable. His understated -actions- employ low-tech props such as darts, ropes and pellet guns, or simply gravity’s unavoidable pull, and more often than not end badly for the balloons. William Lamson is a Brooklyn based artist, interested in photography, sculpture and performance. Using simple materials he creates structures and scenarios full of pathos and humour.  (Image: Stephanie)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Personale di Fabio Inverni

Posted by fidest press agency su sabato, 13 giugno 2009

inverniArezzo 13 giugno 2009, alle ore 18.00, presso il Centro per l’arte contemporanea RiElaborando (via Oberdan 30,) si inaugura la mostra   di Fabio Inverni, “Contigue realtà”, a cura di Daniela Meli, realizzata in collaborazione con il Centro di Studi Storico Artistici di Arezzo (via Eritrea 8, Arezzo). L’esposizione, ad ingresso libero,  resterà aperta fino al 5 luglio 2009, secondo i seguenti orari: dal martedì al venerdì dalle 17.00 alle 19.45; il sabato dalle 16.30 alle 19.45; la prima domenica del mese dalle 15.30 alle 19.45. Con questa mostra, realizzata dopo la personale di Francesco Inverni (1935 – 1991), padre del giovane artista di talento Fabio, si entra nel vivo  della seconda parte del programma espositivo annunciato, precedente la sospensione estiva dell’attività della galleria.   A ben guardare, il passaggio di testimone tra padre e figlio che si concretizza con questo cambio di guardia, trova una forte rispondenza con quanto accaduto nella vita dei due artisti. Infatti, solamente dopo la prematura scomparsa del genitore, Fabio si è fattivamente avvicinato alla pratica pittorica, facendo senz’altro tesoro della stimolante atmosfera  respirata per anni nel contesto quotidiano familiare,  convertendo, però, stimoli e passione per l’arte in un vero e proprio ‘fare’ creativo solo successivamente alla grave perdita subita.
Fabio Inverni ha iniziato la propria carriera espositiva nel 1992, travalicando presto i confini nazionali alla volta  di alcuni stati europei (Spagna, Belgio, Svizzera) e americani, sia del Nord che del Sud, come Texas, Louisiana, Arkansas, Virginia, California e Cile.  Vive e lavora a Poggio a Caiano (Prato) (inverni)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »