Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 15

Campagna Tonno Rosso

Posted by fidest press agency su sabato, 20 giugno 2009

“Solo un’azione decisa del Governo, attraverso l’intervento del Sottosegretario con delega alla pesca, Antonio Buonfiglio, ha salvato dalla disfatta la Campagna Tonno Rosso 2009”. E’ quanto sostiene l’Unci Pesca. “In questa Campagna 2009 – aggiunge l’Unci-Pesca – i pescatori italiani si sono trovati a combattere contro l’atteggiamento ostile dell’Unione Europea e contro politiche restrittive non solo limitate al rischio di chiusura anticipata. Rischio fortunatamente sventato grazie al tempestivo intervento, dei giorni scorsi, del Sottosegretario Buonfiglio, della Direzione Generale del Mipaaf e dell’autorevole macchina dei controlli”. “Nonostante tutto, inoltre, nel corso di questa campagna 2009 si è creata una situazione  – sostiene l’Unci Pesca – che ha fatto vivere i pescatori del settore in un clima teso e poco sereno, poiché hanno dovuto fare i conti con una quota di cattura di tonno rosso assegnata all’Italia, dall’Icatt – Commissione Internazionale per la Conservazione del Tonno Atlantico, rispetto all’anno precedente, ridotta del 23%”. “Ma questa politica, dura e restrittiva, non è stata la sola nemica – continua l’Unci Pesca – anche le condizioni meteorologiche avverse hanno causato diversi danni e perdite alle imbarcazioni, che, nonostante la possibilità di recupero di tre giorni di pesca in più, rispetto al calendario ufficiale, si sono trovate con 500 tonnellate di prodotto in meno rispetto alla quota (poco più di 3200 tonnellate) di cattura concessa all’Italia. In termini economici è una perdita stimata intorno ai 2 milioni di euro, una cifra notevole che arreca grave danno all’economia nazionale e ai pescatori, molti soci di cooperative, e alle loro famiglie, soprattutto in Campania dove è presente la più grande flotta tonniera del Paese, e la maggior parte di loro trae lavoro e sostentamento esclusivamente da questa attività”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: