Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Archive for 24 giugno 2009

The art of games

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

gamesAosta  Valle d’Aosta fino all’08.11.2009  Centro Saint-Bénin  Un mese fa, l’inaugurazione della prestigiosa mostra che riunisce i maggiori artisti di videogames “The Art of Games”: l’iniziativa ha avuto un forte richiamo di pubblico ed ha suscitato il vivo interesse di stampa e mezzi di comunicazione locali, nazionali ed internazionali.   L’esposizione, che ha ottenuto il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del CNR, ha un importante valore di carattere storico-scientifico, ma anche una rilevante connotazione estetica e si svolge in uno spazio significativo: il Centro Saint-Bénin, chiesa barocca sconsacrata e da alcuni anni deputata per l’arte moderna e contemporanea.   L’idea fondamentale del progetto è stata rendere la game art un soggetto da mostra, chiarendo gli aspetti della catena produttiva di un videogioco e mostrando il livello di arte che questi richiedono in diversi momenti della loro costruzione: dallo schizzo di un concept in pochi secondi allo sviluppo in 3D di interi scenari e soggetti, studiando fin nei dettagli i particolari storici e situazionali.  La vision generale è quella della ‘bottega globale’, perché l’opera unitaria del games viene creata da vari artisti proprio come nelle botteghe del ‘500 più operatori, specializzati in specifiche parti del corpo o tecniche, erano coinvolti nella realizzazione del maestro. In mostra si troveranno, in un allestimento tanto classico e armonioso quanto innovativo e stimolante, molti lavori personali di questi artisti che lavorano ai più importanti games del momento. L’allestimento. Il cuore della mostra è un open space nel quale i concept art degli autori di videogames sono stati affiancati a fotografie di beni culturali valdostani, realizzate da Stefano Venturini,. La mostra propone anche console e postazioni interattive: infatti, l’ex cantoria della chiesa è stata attrezzata come spazio relax con una postazione Wacom a disposizione del pubblico per “cimentarsi” nell’arte della realizzazione di tavole di disegno digitale. Sull’ex altare abbiamo allestito quattro postazioni di gioco (Xbox 360 e PlayStation 3) per mostrare il prodotto finito. C’è poi la possibilità di assistere al 3D di animazione “In Volo, In Valle”, diretto da Mattias Högvall, un short movie con un personaggio tratto dalle leggende valdostane. (games)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rodchenko e Popova

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

popovaThessaloniki (Grecian) until 20/9/2009 State Museum of Contemporary Art  Moni Lazariston – Warehouse B 1 Defining Constructivism. Works from the Costakis collection Curators: Margarita Tupitsyn & Vicente Todoli / On the Greek side, the curators of the exhibition at the SMCA will be the SMCA’s director, Maria Tsantsanoglou and the SMCA curator Angeliki Charistou.  The exhibition presents the work of two of the most important artists of the Russian avant-garde, Aleskandr Rodchenko (1891-1956) and Liubov Popova (1889-1924). This is a major project, with around 350 paintings, designs, structures, reconstructions, photographs and archives, intended to focus on and present the progress of Constructivism through the movement’s two greatest representatives. Observing the birth, the formation of the principles and the extensions of Constructivism, the exhibition also includes designs for stage sets, magazine covers, patterns for textiles and clothing, indications of the inclusion of art in production and daily life, as well as of the contribution the two artists made to the promotion of their era’s artistic creation to the avant-garde.  The Russian Revolution was accompanied by a notable period of artistic experimentation known as Constructivism, which raised questions about the main fields of art, and brought to the forefront the issue of art’s position in the new society. The representatives of the movement accepted the challenge of the concept of works of art as unique commodities; they investigated more collective working methods and examined how they could contribute to daily life through design, architecture, industrial production, theatre and cinema.  A prominent position in the exhibition is held by the works of the two artists that were presented in the historic 1921 exhibition entitled “5 x 5 = 25”, for which the two artists cooperated with their colleagues Aleksandra Ekster, Aleksandr Vesnin and Varvara Stepanova. These works include the famous monochromatic paintings by Rodchenko “Pure Red Colour”, “Pure Yellow Colour” and “Pure Blue Colour”. The exhibition consists of unique works from the period of the Russian avant-garde, contributed by 15 institutions from around the world. The SMCA has contributed 60 works, designs and archival material from the Costakis collection, thus making the greatest contribution to the exhibition. (popova)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Riddim a Sud

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

musicaGalatina (Le) 29 giugno ore 22.30 Piazza Aligieri Tre ore di grande musica del SUD, creatività e danza….,  Torna quest’anno il Festival di Riddim a Sud voluto e prodotto da Teresa De Sio. Con lei sul palco di Galatina, per quella che è la prima nazionale 2009, Raiz con i Radicanto, Peppe Voltarelli e i salentini Cesko e Puccia degli Apres la Classe. In questa occasione, il sindaco Sandra Antonica che ha voluto fortemente l’evento, mostrerà a Teresa i risultati del restauro della Cappella di Galatina. Il vento che muove Riddim-A Sud è il vento della necessità forte di condivisione musicale e scambio di energie creative. Per questo progetto ho tratto ispirazione, come d’altronde il titolo stesso rivela, da una “modalità” della musica giamaicana nella quale la stessa “base” creata da un determinato artista per un proprio pezzo, è poi riutilizzata da altri cantanti e compositori che a loro volta ricreano una nuova melodia e un nuovo testo  e dunque una canzone completamente diversa. L’ambizione è quella di introdurre questa usanza nella musica popolare italiana e, in particolare, nella musica folk-d’autore. In effetti, già la nostra musica popolare, quella più legata alle “radici”, si muove in questa direzione. Chiunque reinterpreti, ad esempio, una “pizzica” o una “tarantella” di Carpino, non può prescindere  dall’uso di un “riddim” di tamburello, chitarra e violino che sono codificati dalla tradizione. Fare circolare la propria musica, metterla a disposizione di altri musicisti e stimolare la loro immaginazione, è un vero progetto di creatività e produttività interattiva. (Teresa De Sio) (musica)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Strange Things

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

strangeBerlino fino al 17/7/2009 Infantellina Contemporary  Taubenstrasse 20-22 E’ la prima e unica galleria berlinese a presentare 100% arte italiana contemporanea, inaugura l’esposizione collettiva ”Strange Things”, con 16 talenti emergenti.  Le avanguardie storiche hanno inaugurato all’alba del XX secolo l’arte non convenzionale. Abbandonate le forme classiche e gli ideali estetici dominanti da secoli, l’opera d’arte e’ diventata terreno di sperimentazione estrema che nel tempo si è trasformato in una fabbrica di provocazioni atte a stupire lo spettatore ed innalzare l’artista ad artefice di nuove verità: un eroe.  Ma la mente umana assorbe e si abitua a tutto: e quello che fino a poco tempo fa era nuovo ed incontaminato, e’ oggi, se non banale, per lo meno scontato o dejavu’. Se il mondo stesso e’ bizzarro e l’opera d’arte lo rispecchia, ecco che tutto sembra improvvisamente normale. Destrutturare le realtà e focalizzare nuove prospettive è l’aspirazione ed il fine di ogni artista. (strange)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

VIII Edizione del premio “Anima”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

Roma 13 luglio alle ore 19.00,  presso la Terrazza Caffarelli in Campidoglio, si svolgerà sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica  l’VIII edizione del “Premio Anima”, ideato da “Anima” Associazione no profit nata nel 2001 e promossa dall’Unione degli Industriali e delle imprese di Roma per sensibilizzare aziende, artisti ed opinione pubblica sui temi legati legati alla responsabilità sociale e alla sostenibilità sul piano economico, sociale ed ambientale.  La cerimonia di consegna è stata organizzata sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e con il patrocinio del Comune di Roma, dell’Unione degli industriali e delle imprese di Roma, e della Rai Segretariato Sociale. Nato nel 2002, il “Premio Anima” è unico sul panorama nazionale ed è volto a valorizzare il contributo che personalità del mondo dell’arte e della cultura hanno offerto per la crescita della coscienza etica, della solidarietà e della responsabilità sociale, premiando artisti e intellettuali, promotori attivi e sensibili delle tematiche sociali. Hanno ricevuto il riconoscimento nelle precedenti edizioni artisti quali Gianni Morandi, Mimmo Calopresti, Gianni Amelio, Elisa, Fabio Concato, Antonio Albanese, Margherita Buy, Silvio Soldini. Alla serata di premiazione saranno presenti il Sindaco di Roma, Gianni Alemanno; l’Assessore alle Politiche Culturali e della Comunicazione del Comune di Roma,Umberto Croppi; il Presidente dell’Unione degli Industriali e delle imprese di Roma, Aurelio Regina, la Presidente di Anima, Ilaria Catastini e altri autorevoli rappresentanti delle istituzioni, dell’economia e della cultura e dell’associazionismo.  Il premio prevede sei categorie: Cinematografia, Giornalismo, Letteratura, Musica, Poesia, Teatro, più un  Premio Speciale per l’Infanzia. Le opere sono state selezionate da una Giuria, presieduta da Luigi Abete e coordinata da Annamaria Malato, Vice Presidente Anima. Ai  vincitori l’associazione offrirà un’opera d’arte esclusiva scelta da Nicoletta Fiorucci, Presidente onorario Anima, che per quest’anno  ha affidato la creazione a Angelo Bucarelli, artista contemporaneo.  L’evento è stato realizzato grazie alla collaborazione di: Banca Nazionale del Lavoro, Vodafone, Enel, Johnson&Johnson.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un miliardo di persone senza cure

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

Oltre un miliardo di persone nel mondo non ha accesso a cure sanitarie adeguate e in larga maggioranza si tratta di donne e bambini: il diritto alla salute enunciato solennemente nella Dichiarazione universale dei diritti umani è dunque oggi lettera morta, in particolare nei Paesi in via di sviluppo. Su questo argomento si sono confrontati parlamentari italiane e italiani e di altri Paesi del mondo, riuniti a Roma per la Conferenza internazionale ‘Strategic Investments in Time of Crisis: The Reward of Making Women’s Health a Priority’, organizzata anche per chiedere al G8 di tutelare e investire sulla salute della donna, perno dell’economia e della società nei Paesi poveri. Si pone quindi l’urgenza di costruire o riformare sistemi sanitari equi nei Paesi in via di sviluppo: mentre in quasi tutti i Paesi industrializzati i sistemi socio-sanitari sono prevalentemente pubblici, nelle aree più problematiche del mondo prevale il settore privato, con poche eccezioni nei Paesi a economia pianificata (Cina, Cuba, Vietnam, Nord Corea). La spesa sanitaria pro-capite è oggi lo specchio di questa situazione: secondo la Banca mondiale, nei Paesi ad alto reddito è, in media, di 3.450 dollari, mentre in quelli a basso reddito è di soli 30 dollari. E sono le donne le prime vittime delle carenze sanitarie: ogni minuto nel mondo una donna muore per problemi in gravidanza o complicazioni del parto (oltre 536 mila decessi all’anno), e ogni 8 minuti una donna muore per complicanze correlate ad aborti effettuati in condizioni di non sicurezza. Inoltre, secondo il Rapporto Unicef 2009, ogni anno circa 4 milioni di neonati muoiono entro 28 giorni dalla nascita. La Conferenza interparlamentare chiede dunque fondi per tutelare la salute femminile, anche per evitare che il costo economico futuro per gestire le conseguenze di questa negligenza superi di gran lunga il fabbisogno finanziario già oggi necessario per prevenzione e cura.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rimonta del Pd alle amministrative

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

“Il Pd sta recuperando, è significativo che a Milano il PdL abbia vinto per una manciata di voti  dopo un testa a testa tra i due candidati principali”. Questo il primo commento  del vicepresidente dell’Italia dei Diritti Roberto Soldà sui risultati dei ballottaggi delle ultime elezioni amministrative. “E’ ancora più rilevante – prosegue Soldà – se si pensa che il quadrante nord del paese è un territorio in cui l’influenza della Lega sull’elettorato è molto forte come conferma ad esempio il risultato di Venezia. Un dato di fatto è che la sfida di Milano sta ad indicare che la città è politicamente spaccata in due”.  Esprime soddisfazione Soldà anche per i risultati ottenuti a Firenze e a Bari e così conclude: “A piccoli passi il centrosinistra rimonta e si accinge a governare”.

Posted in Confronti/Your opinions, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mantovani (PdL): “Eliminare i ballottaggi”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

“L’istituto dei ballottaggi si è dimostrato ancora una volta costoso ed inutile. Auspico per questo che presto possa essere rivisto”. Così afferma Mario Mantovani, sottosegretario alle Infrastrutture e responsabile nazionale Albo Difensori del voto.  “Non è consuetudine degli Italiani ritornare ai seggi per ben due volte nel giro di pochi giorni. Infatti è ovunque riscontrabile –prosegue Mantovani- il grande astensionismo degli elettori tra il primo e il secondo turno previsto per le elezioni amministrative”. “La democrazia si afferma nella sua pienezza quando c’è partecipazione di popolo e la politica deve onorare la volontà della maggioranza degli elettori, evitando che l’amministrazione delle Province e dei Comuni possa essere decisa nei ballottaggi da un gruppo minoritario di cittadini”.

Posted in Confronti/Your opinions, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Adunanza Eucaristica Nazionale

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

Roma 27 ed il 28 Giugno Circo Massimo.  Si svolgerà nella notte tra il 27 ed il 28 giugno 2009 la terza edizione dell’Adunanza Eucaristica Nazionale, l’incontro di preghiera ed adorazione eucaristica animata dai giovani nella splendida cornice notturna del Circo Massimo di Roma con molte novità introdotte dagli organizzatori in questo terzo appuntamento che vedrà la partecipazione di circa 100 associazioni tra parrocchie, gruppi di preghiera, ma anche associazioni di volontariato sia cristiane che ‘laiche’. Al classico appuntamento che prevede la Celebrazione della Santa Messa alle ore 20, presieduta dal Vescovo Ernesto Mandara alla quale seguirà l’inizio della preghiera (che si protrae fino alle 6 della mattina, con le prime luci dell’alba di Roma) in questa edizione è stato aggiunto un ampio e variegato momento di animazione con musica ed apertura di stand di varie associazioni, il giorno di sabato 27 giugno.  L’iniziativa dell’incontro delle associazioni di volontariato prende il nome di ‘Mani per pregare, mani per operare’ e sarà un momento di confronto ed incontro tra circa 100 associazioni ed ‘onlus’ che operano nel territorio romano, ma anche nazionale ed internazionale. “Questo scambio di esperienze e meeting – spiega Fabio Anglani, coordinatore nazionale dell’Adunanza Eucaristica – è stato inserito per creare una rete di persone di buona volontà, e le associazioni presenti non saranno solo quelle di ‘ispirazione cristiana’; un momento di grazia particolare poiché tutti gli stand saranno distribuiti intorno alla zona dell’esposizione eucaristica, e quindi sarà possibile per tutti gli operatori di pace, avere di fronte ai propri occhi la presenza del Signore, centro e vertice della nostra Adunanza”. Durante la notte saranno allestite alcune tende dedicate al sacramento della confessione. I giovani dell’Associazione Nazionale Papaboys hanno invece pensato a coordinare un momento di ‘apertura’ di tutta l’iniziativa, dalle ore 18, quando sarà la compagnia teatrale della Band ‘Le Fragole’ a presentare un allestimento musicale dal titolo ‘Il Segreto delle Sette fonti’, per poi lasciare il palco al “Good News Festival in Tour”, iniziativa già promossa dalla Pastorale Giovanile del Vicariato di Roma, alla quale parteciperanno alcuni giovani cantanti di “christian music”, emergenti nel panorama musicale romano. Il concerto sarà condotto dal giovane artista Andrè (un passato sul palco del teatro Ariston per il Festival di Sanremo ed un presente nell’impegno sociale con altri giovani coetanei) con la collaborazione di Patrizia Antonacci e vedrà la partecipazione di Padre Raf ed altri artisti di ispirazione cristiana tra cui gli Ndg. Nella mattina di domenica 28 sarà il turno della festa dei giovanissimi che dalle ore 9 alle ore 12 saranno intrattenuti al Circo Massimo con giochi, clown ed animazione, con gli stand aperti, fino alle ore 12 quando è previsto l’appuntamento con l’Angelus di Papa Benedetto XVI.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Addebiti diretti “made in Svizzera” per l’Europa

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

Zurigo SIX Group, il fornitore svizzero di infrastrutture per i mercati finanziari, offrirà un servizio di addebito diretto compatibile con la SEPA in collaborazione con la SECB (Swiss Euro Clearing Bank) di Francoforte, a partire dal 2 novembre 2009. L’offerta è rivolta alle istituzioni finanziarie in Svizzera e in altri 30 paesi all’interno della SEPA (area unica pagamenti in euro) che desiderano offrire ai propri clienti la possibilità di incassare addebiti diretti standardizzati in euro in tutta Europa.  Il nuovo pacchetto di servizi collettivo è stato sviluppato da SIX Interbank Clearing e SIX Paynet insieme a SECB per conto del centro finanziario svizzero e con la partecipazione delle istituzioni finanziarie svizzere. Il servizio offre alle istituzioni finanziarie di qualsiasi dimensione l’opzione di appaltare l’elaborazione degli addebiti diretti SEPA. SIX Group e SECB forniscono i requisiti tecnici per l’elaborazione degli addebiti diretti SEPA in tutta Europa secondo le norme. Ciò significa che le istituzioni finanziarie in tutta la zona SEPA potranno introdurre addebiti diretti in euro per i propri clienti in modo semplice, veloce ed economico, senza dover effettuare adattamenti costosi alla propria infrastruttura interna di movimento dei pagamenti (ad esempio, le applicazioni di e-banking).
Informazioni sulla SEPA  L’Unione europea e la Banca centrale europea stanno avanzando con la creazione dell’area unica pagamenti in euro (SEPA). Al contempo, è in corso l’armonizzazione dei contesti legali e delle norme tecniche per le transazioni di pagamento elettroniche. Tali sforzi sono volti a rendere più liberi e aperti i mercati della zona euro.  Il primo passo in tal senso è stato compiuto dal Consiglio europeo per i pagamenti (EPC) con l’introduzione dei bonifici SEPA in 31 paesi europei, compresi Svizzera e Liechtenstein, nel gennaio 2008. Gli addebiti diretti SEPA verranno lanciati nel novembre del 2009, seguiti nel 2010 dai pagamenti con carta SEPA.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Allarme nuove povertà: le “madri sole”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

Un grave problema è l’emergente fenomeno della femminilizzazione della povertà e delle donne sole con figli, che costituiscono oggi un nuovo gruppo sociale, particolarmente esposto ai processi di impoverimento e al limite della esclusione sociale.Vivere sola per una donna comporta un rischio di povertà doppio rispetto a quello di un uomo, soprattutto nel caso delle “madri sole” in presenza di figli minori.  In Italia la maggior parte delle donne sole con figli lavora a tempo pieno, con poca diffusione del part-time, e ha un titolo di studio prevalentemente medio-basso, solo il 27,8% ha almeno un diploma o la laurea, ed è comunque più basso di quello delle donne in coppia con figli. Il 38,1% delle madri sole è occupato, ma si arriva al 63,7% con figli fino a 26 anni. Specifica criticità va attribuita al 14,2% delle occupate atipiche o a tempo determinato. Le madri sole lavorano in media più delle altre donne e la motivazione dominante addotta è la riduzione del reddito derivante dal part-time non sostenibile per una madre sola. La situazione economica è un aspetto particolarmente critico: l’incidenza di povertà più elevata si registra comunque tra i nuclei di madri sole con figli fino ai 26 anni, e lo svantaggio è spesso acuito da un’abitazione spesso troppo piccola e in affitto. Nella percezione delle madri sole è anche il fattore di massima criticità. E’ evidente, quindi, che non è tanto – o solo – la condizione di genitore unico in sé a rendere più vulnerabili economicamente e socialmente, quanto quella di “genitore unico donna”.  Il componente del Dipartimento Tematico Nazionale di Italia dei Valori Giovanni D’AGATA ritiene che il tema delle madri sole con figli, necessiti di un riconoscimento ed un intervento pubblico, anche attraverso un efficace azione legislativa che si occupi direttamente del fenomeno e che si muova, in particolare, su due filoni principali: innanzitutto, sulla cronica carenza nell’offerta di servizi sociali pubblici per le madri sole e, insieme, gli elevati costi per la fruizione di servizi per la prima infanzia che riguardano tutti i bambini ma che condizionano la possibilità di utilizzo soprattutto per le madri sole; in secondo luogo, sulla carenza anche di informazioni sugli aiuti esistenti, che può nutrire, i pregiudizi di inefficienza nei confronti delle strutture di sostegno

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concorso fotografico dal titolo: “Berra e Dintorni“

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

Berra, (Ferrara) Associazione Cultura e Spettacolo Berrese Via G. Garibaldi, 17/a Il tema delle fotografie è ” Berra e dintorni “. (ambienti naturalistici legati al fiume, canali,  campagna, vecchi manufatti ecc.) La partecipazione è aperta a tutti i fotografi dilettanti e a tutti coloro che mostrano interesse per questa forma d’arte. L’iscrizione al Concorso è gratuita. La data limite per l’iscrizione al Concorso è il   30 Luglio  2009.   Non si accettano Opere pervenute oltre tale data. Le opere saranno esaminate da un’apposita Giuria di esperti, il cui giudizio è insindacabile e inappellabile. La Giuria sceglierà tra quelle ammesse le 6  fotografie vincitrici: tre opere prime e tre premi speciali. Ciascun Autore può presentare max 3 (tre) foto esclusivamente in formato 20 x 30   a colori o in bianco e nero, anche se già presentate in altre Manifestazioni. Le foto devono pervenire al seguente indirizzo: Associazione Cultura e Spettacolo Berrese Via G. Garibaldi 17/A. 44033 Berra, Ferrara, Italia, all’attenzione di Raffaella Nalli. Le foto ed il materiale che le accompagna ( notizie che descrivono   luogo e particolarità del soggetto fotografico) potranno essere inviate a mezzo postale o essere consegnate  direttamente.  Le spese di spedizione del materiale sono a carico dei partecipanti. L’Organizzazione si impegna a trattare le Opere con la massima cura, ma il Comitato Organizzatore non potrà, in nessun caso, essere considerato responsabile della perdita o dei danni arrecati alle Opere durante la Rassegna.  Gli Organizzatori, in conformità con le regole stabilite in materia di copyright, considerano pregiudiziale che le foto presentate al Concorso siano esenti da qualsiasi diritto di proprietà artistica o da altri diritti che possano appartenere a terzi; pertanto gli Autori si impegnano a garantire, gli organizzatori, contro qualsiasi azione che potrebbe essere esercitata contro di loro dagli aventi diritto.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Incontro D.C. – Terzo polo circorscrizione nord-ovest

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

Milano sabato 27 giugno 2009, con inizio alle ore 10.30 presso i locali della sede regionale della D.C. Lombardia, in Via Chiaravalle n . 7, incontro promosso dalla Democrazia Cristiana – Terzo Polo di Centro.   L’invito è rivolto principalmente agli aderenti alla Democrazia Cristiana – Terzo Polo di Centro delle regioni Lombardia, Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta. Oltre a fare il punto della situazione politica nelle regioni interessate, si affronteranno i temi della riorganizzazione del partito in vista delle regionali 2010. Inoltre si prenderanno alcune decisioni in vista del Consiglio nazionale della Democrazia Cristiana – Terzo Polo di Centro in programma a Roma per i giorni 3/4 luglio 2009.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lite per un manifesto dei Beatles

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

New York,  La disputa, riguardante un raro manifesto originale dei Beatles del 1962, si è risolta amichevolmente. Melissa Pearl ha venduto il manifesto a Rita Wilson, che lo cercava per suo marito Tom Hanks. Il manifesto era stato oggetto di un’azione legale intrapresa da Wilson nei confronti di Pearl, ma la denuncia di Wilson e tutte le accuse contro Pearl sono state ritirate. L’azione legale aveva avuto origine da incomprensioni relative alle condizioni di vendita del manifesto. Nonostante Pearl avesse fornito copia dell’atto di vendita avuto dalla Sotheby’s di Londra ed altri documenti che ne comprovavano l’autenticità al momento dell’accordo iniziale, la risoluzione della questione si è avuta grazie ad ulteriori documenti di autenticità del manifesto.  Wilson ed Hanks si sono dichiarati soddisfatti delle opere d’arte che Pearl ha fornito loro nel corso degli anni.

Posted in Diritti/Human rights, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I nuovi orizzonti dell’extravergine di oliva

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

Il Frantoio di Santa Tea ha promosso un’interessante Tavola Rotonda dal titolo: “Sapore italiano, sapore buono: insieme per la vostra salute. Nuovi orizzonti per l’olio extravergine di oliva” e ha riunito intorno ad un tavolo i principali attori della filiera produttiva: Piero Gonnelli, Presidente di Aifo, Ranieri Filo della Torre, Direttore di Unaprol, Walter Brunello, Presidente di Buonitalia, Salvatore Ranchetti, Direttore Assicurazione Qualità di Esselunga, lo Chef stellato Claudio Sadler. Gli interventi sono stati moderati da Paolo Marchi, giornalista de Il Giornale e patron del Congresso di Cucina d’Autore “Identità Golose”. Davanti ad una folta platea, i relatori hanno commentato l’entrata in vigore della Modifica al Regolamento CE n. 1019/02 in materia di etichettatura dell’olio extravergine di oliva e hanno delineato, ognuno dal proprio punto di vista, le prospettive del prodotto 100 % italiano.  Ranieri Filo Della Torre nel suo intervento ha sottolineato la grande importanza per i produttori di olive italiane del 1 luglio, data in cui entrerà in vigore la nuova normativa.  Piero Gonnelli ha parlato del ruolo del frantoio, nel tempo non valorizzato in maniera adeguata.  Salvatore Ranchetti ha tracciato un identikit del consumatore di Esselunga, ha spiegato come il mercato sia fatto per l’80 % di olio extravergine di oliva. Esselunga ha infatti 160 referenze, con offerta centralizzata e declinata sulle esigenze territoriali. Walter Brunello ha citato l’operato del Ministro Zaia che è particolarmente attento alle frodi e alle repressioni, in questo ultimo periodo si sono infatti susseguiti i sequestri di prodotti contraffatti. Brunello ha poi spiegato la mission di Buonitalia, e cioè la valorizzazione e la promozione dell’agro-alimentare italiano.  Claudio Sadler ha spiegato il ruolo fondamentale dell’extravergine nel suo modo di cucinare. L’extravergine è infatti uno dei prodotti che presenta nei propri ristoranti come una delle eccellenze italiane, anche all’estero. Risulta necessario implementare la comunicazione. L’extravergine di oliva è più sano e più facilmente digeribile, e quindi è parte integrante del suo modo di cucinare. Secondo Sadler manca la conoscenza e la cultura del prodotto. A suo giudizio c’è inoltre un po’ di difficoltà nel distinguere questa grande varietà di oli che stanno sugli scaffali della Grande Distribuzione, troppi prodotti e non facilmente identificabili.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cipro e l’Italia al tempo di Bisanzio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

san nicolaRoma fino al 26/7/2009 Museo Nazionale di Palazzo Venezia via del Plebiscito, La mostra Cipro e l’Italia al tempo di Bisanzio. L’Icona Grande di San Nicola tis Ste’gis del XIII secolo restaurata a Roma nasce con l’intento di mettere in luce i legami tra Cipro e l’Italia in età bizantina. Occasione dell’esposizione e’ il restauro, recentemente concluso dall’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro di Roma (ISCR), della grande icona tardo duecentesca di San Nicola tis Ste’gis (del Tetto) raffigurante il santo, scene della sua vita e donatori. L’evento, promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, e’ stato realizzato grazie alla sinergia di diversi istituti italiani e ciprioti e soprattutto per merito della lunga e proficua collaborazione tra l’ISCR e il Museo Bizantino della Fondazione Arcivescovo Makarios III di Nicosia. L’esposizione della bellissima tavola, dalle imponenti dimensioni (203 x 158 cm), e’ corredata da una serie di pannelli didattici, relativi alle diverse fasi del restauro, alla storia del Museo Bizantino e ai contatti tra Cipro e l’Italia. Particolare rilievo viene riservato alla riproduzione dell’icona “gemella” raffigurante la Madonna dei Carmelitani, nata per la chiesa di San Cassiano a Nicosia, conservata nello stesso museo e attribuita alla stessa bottega della tavola restaurata dall’ISCR. Nel catalogo un fil rouge collega l’icona di San Nicola alle opere custodite in tre musei nazionali del Polo Museale della Città di Roma (Palazzo Venezia, Palazzo Barberini, Palazzo Corsini) aventi un legame con Bisanzio o segnate dal suo influsso: dagli avori bizantini, ai marmi di IX-XIV sec., fino ai dipinti su tavola di artisti che aprirono la strada al Rinascimento italiano, quali Paolo Veneziano, Giovanni Baronzio, Giovanni da Rimini, Beato Angelico e altri. Una serie di saggi, infine, rende conto dei risultati delle indagini scientifiche e del complesso intervento di restauro ad opera dell’ISCR. Comitato scientifico: Claudio Massimo Strinati (Soprintendente SPSAE e per il Polo Museale della Città di Roma) Caterina Bon Valsassina (Direttore dell’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro di Roma) Giuseppe Basile (Direttore storico artistico dell’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro di Roma) Ioannis Eliades (Direttore del Museo Bizantino della Fondazione Arcivescovo Makarios III)  (san nicola)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Livio Minafra piano solo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

minafraMestre 25 giugno Ore 21.45 – Agriturismo La Cascina (Via Berna, 5) Per un animo incline a disegni agili ed eloquenti in nome di una fantasia cangiante ed inquieta la coerenza stilistica non può che essere un fatto del tutto originale. Livio Minafra ha maturato l’abilità ad imprimere andamenti sorprendenti alle proprie composizioni, con la naturalezza propria di chi al talento ha unito la lucida e febbrile visione di ciò che si agita intorno al proprio mondo. Come rileva Giorgio Gaslini: “Eseguiti con un pianismo impetuoso, gli undici suoi brani lasciano percepire, all’interno di solide e volitive strutture formali, gli echi diversamente sfumati di riferimenti alle sue frequentazioni e ascendenze: i modi ritmici e “pazzerelli” dei comici del cinema muto, i suoni della natura che generano accordi consonanti e naturali, il moto perpetuo alla Paganini, la nota ribattuta come in una celebre pagina chopiniana, le armonie lasciate risuonare con il gusto impressionistico alla Debussy, certe linee veloci e circolari care a Rimsky Korsakov e al suo celebre calabrone volante, e ancora le debussyane “scene infantili”, certi “ostinati” delle danze ungheresi di lisztiana memoria e qualche sprazzo di filastrocca popolare subito smentito da robuste frasi iterate alla maniera del “riff” jazzistico”.” L’annuale referendum della rivista Musica Jazz ha premiato Livio Minafra quale Miglior Nuovo Talento 2008.(Minafra)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Ortopedia a Chieti

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

saliniL’Ospedale Policlinico di Chieti ospiterà il primo «Centro training» per l’addestramento dei chirurghi italiani all’uso del Femoral Intrafix, un innovativo sistema proveniente dagli Stati Uniti per la ricostruzione del legamento crociato del ginocchio. Il professor Vincenzo Salini, associato presso la Clinica Ortopedica e Traumatologica dell’Università d’Annunzio e della Asl di Chieti, sarà il «trainer» dei corsi, in programma a Chieti in più sessioni: venerdì prossimo 26 giugno, il 25 settembre, il 16 ottobre e l’11 dicembre. Il professor Salini può vantare un’attività chirurgica di circa mille interventi, prevalentemente di chirurgia artroscopica dell’arto inferiore e superiore, oltre all’attività di consulente ortopedico presso numerose società sportive professionistiche. (salini)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Polizze assicurative: bene il servizio Isvap on-line

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

“Bene l’iniziativa attuata dall’Isvap che aiuta il consumatore ad orientarsi sulla scelta della polizza Rc auto più adatta e conveniente. Uno strumento in più che garantisce maggior trasparenza e orientamento economico.” E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori. “Acquistare una polizza assicurativa -prosegue Dona- così come selezionare una compagnia, necessità di chiara informazione e massima possibilità di scelta al fine di evitare cattive sorprese soprattutto per quanto riguarda i costi”. “Siamo a favore di una chiarezza informativa sempre più incisiva a favore degli utenti -conclude Dona-  ma auspichiamo soprattutto che la liberalizzazione nel mondo delle assicurazioni non si fermi solo a questo, ma che introduca una reale apertura del mercato e che blocchi così aumenti ingiustificati delle tariffe”.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Elezioni alla provincia di Torino

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

I giorni che hanno preceduto le elezioni amministrative ci è pervenuto, tra gli altri, un comunicato da Torino dove siamo stati informati che l’uscente presidente della Provincia Antonio Saitta, del Pd, aveva realizzato una alleanza con l’Udc e senza la sinistra radicale. L’iniziativa ci ha incuriositi in quanto l’esperimento, se fosse riuscito e come in effetti è riuscito, avrebbe potuto costituire un primo tentativo di alleanza “centrista” e costituire un elemento di novità anche per i possibili assetti nazionali. Il risultato ottenuto non deve, tuttavia, tralasciare il vero motivo di successo. Esso sta, soprattutto, nel buon governo dell’amministrazione Saitta e ancor più nel modo come lo ha recepito l’elettorato che ha nel Paese una forte inclinazione per un governo locale e nazionale orientato più sul centro-sinistra e meno sul centro-destra. Ciò che impedisce ai risultati dell’urna di realizzarsi sta nel fatto che non si intravedono una leadership credibile e un programma di governo serio. Gli stessi Casini, Buttiglioni e Cesa, per indicare i più autorevoli esponenti dell’Udc, sanno bene che la strada più percorribile è proprio dettata da un’alleanza incrociata tra il Pd e il movimento delle autonomie di Lombardo e con l’appoggio esterno dell’Idv. Ma per metterli insieme non bastano le buone intenzioni né le esternazioni di un Di Pietro o di un Lombardo. Occorre che l’elettorato sia consapevole che sanno oggi fare l’opposizione con una sola voce e un domani essere una possibile maggioranza di governo non priva, di certo, di dialettica interna ma solo per sostenere al meglio gli interessi di coloro che oggi si sentono gli “orfani della politica”. E’ una lezione che vale anche per la sinistra radicale che con le europee ha perso l’occasione di avere una sua rappresentanza al parlamento europeo per avendo raggiunto complessivamente il 7% dei consensi.

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »