Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Elezioni alla provincia di Torino

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 giugno 2009

I giorni che hanno preceduto le elezioni amministrative ci è pervenuto, tra gli altri, un comunicato da Torino dove siamo stati informati che l’uscente presidente della Provincia Antonio Saitta, del Pd, aveva realizzato una alleanza con l’Udc e senza la sinistra radicale. L’iniziativa ci ha incuriositi in quanto l’esperimento, se fosse riuscito e come in effetti è riuscito, avrebbe potuto costituire un primo tentativo di alleanza “centrista” e costituire un elemento di novità anche per i possibili assetti nazionali. Il risultato ottenuto non deve, tuttavia, tralasciare il vero motivo di successo. Esso sta, soprattutto, nel buon governo dell’amministrazione Saitta e ancor più nel modo come lo ha recepito l’elettorato che ha nel Paese una forte inclinazione per un governo locale e nazionale orientato più sul centro-sinistra e meno sul centro-destra. Ciò che impedisce ai risultati dell’urna di realizzarsi sta nel fatto che non si intravedono una leadership credibile e un programma di governo serio. Gli stessi Casini, Buttiglioni e Cesa, per indicare i più autorevoli esponenti dell’Udc, sanno bene che la strada più percorribile è proprio dettata da un’alleanza incrociata tra il Pd e il movimento delle autonomie di Lombardo e con l’appoggio esterno dell’Idv. Ma per metterli insieme non bastano le buone intenzioni né le esternazioni di un Di Pietro o di un Lombardo. Occorre che l’elettorato sia consapevole che sanno oggi fare l’opposizione con una sola voce e un domani essere una possibile maggioranza di governo non priva, di certo, di dialettica interna ma solo per sostenere al meglio gli interessi di coloro che oggi si sentono gli “orfani della politica”. E’ una lezione che vale anche per la sinistra radicale che con le europee ha perso l’occasione di avere una sua rappresentanza al parlamento europeo per avendo raggiunto complessivamente il 7% dei consensi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: