Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 126

UNICAM per l’autoimprenditorialità

Posted by fidest press agency su mercoledì, 8 luglio 2009

Camerino 8 luglio con inizio alle ore 10.30 nella Sala degli Stemmi di Palazzo ducale. “Oggi studio UNICAM, domani lavoro. L’impegno di UNICAM per l’autoimprenditorialità” è il titolo dell’incontro in programma a Dopo i saluti di Fulvio Esposito, Rettore Unicam, Franco Capponi, Presidente della Provincia di Macerata e Dario Conti, Sindaco di Camerino, il Prof. Flavio Corradini, Delegato del Rettore Unicam per il Trasferimento di conoscenze, competenze e tecnologie, presenterà la filiera Unicam per l’autoimprenditorialità.   L’Università di Camerino sta sviluppando ormai da qualche anno, attraverso l’Industrial Liaison Office, un’attività volta a favorire i propri laureati nell’inserimento nel mondo del lavoro, fornendo anche validi strumenti per la creazione di una propria impresa. Fra le varie iniziative, che saranno prese in esame nel corso del convegno, sono da segnalare la “Start Cup”, il concorso “Unicam Call for ideas”, lo sportello “Impat Point”, il sostegno agli Spin off dell’Ateneo. La Start Cup è una competizione tra idee imprenditoriali generate dalla ricerca universitaria che offre a tutti i partecipanti occasioni di formazione, opportunità di contatti professionali ed incontri di divulgazione della cultura d’impresa per aiutare aspiranti imprenditori a dare concretezza alle proprie idee per la creazione di una nuova impresa. “Unicam Call for ideas” è un concorso per l’assegnazione di tre premi alle migliori idee di ricerca orientate al mercato,  finalizzato ad individuare le tre migliori idee di ricerca da indirizzare successivamente alla presentazione del Business Plan nell’ambito della Start Cup Umbria Marche 2009. Lo sportello “Impat Point”, frutto della collaborazione dell’Ateneo di Camerino con il Consorzio Impat e la Confartigianato Imprese Marche, è finalizzato a promuovere e sostenere la nascita di Spin Off Accademici, aziende sostenute da un accordo con le università.   Interverranno all’incontro, nella veste di relatori, Marco Casagni dell’Enea, Giorgio Cippitelli Della Confartigianato Marche che parleranno di “Unicam, IMPAT Point e Associazione di Categoria”, Patrizia Sopranzi della Regione Marche che affronterà il tema “Il ruolo degli Enti Territoriali: l’impegno della Regione Marche”, Carlo Lucheroni, docente Unicam, Loris Lino Maria Nadotti dell’Università di Perugia e Cristiana Mammana dell’Università di Macerata per parlare del Lancio della Start Cup, Marco Lucamarini di Unicam che parlerà di “QUINF: un  caso di successo della filiera Unicam”. Al termine del convegno Pasquale Amodeo di UBI Banca Popolare di Ancona, Marco Casagni dell’Enea e Letizia Casonato della Provincia di Macerata premieranno i vincitori del concorso “Unicam Call for ideas”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: