Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Scontro Brunetta – dirigenti medici

Posted by fidest press agency su domenica, 12 luglio 2009

Il Presidente della CIMO-ASMD (sigla sindacale maggiormente rappresentativa dei medici dirigenti dipendenti del SSN ed aderenti alla Confedir-Mit), Stefano Biasioli, attraverso un comunicato stampa ha appena smentito il Ministro Brunetta sul pensionamento coatto dei medici con 40 anni di versamenti contribuitivi, mentre l’intersindacale medica ha, contestualmente, smentito la dichiarazione del Ministro secondo cui la protesta era “messa in atto solo da alcune sigle sindacali dei medici”. No signor Ministro! La protesta emessa in atto contro di Lei è stata organizzata dalla quasi totalità dei sindacati medici della dipendenza con esclusione di qualche frangia che si vuole fortemente beneficiare escludendola dalla norma dei 40 anni contributivi al pari dei suoi colleghi professori universitari e dei magistrati!  Nei due casi di specie o Lei in buona fede, non conosce, nella Sua qualità di Ministro della Funzione Pubblica, la rappresentatività della dirigenza medico-dipendente, ed il tentativo da parte di “non si sa chi” di reintrodurre la regola del pensionamento dopo 40 anni contributivi, oppure ne è al corrente ma finge di “ignorarlo”  In entrambi i casi la sola via dignitosa che le rimane, Signor Ministro, è a senso unico: le dimissioni. (Prof. Michel Poerio  Segretario Nazionale Organizzativo Confedir PA)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: