Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 2 agosto 2009

Malattie del fegato

Posted by fidest press agency su domenica, 2 agosto 2009

Fino ad oggi era l’esame più sicuro anche se spesso molto fastidioso per il paziente: la biopsia epatica, una tecnica invasiva per estrarre cellule direttamente dal fegato. Oggi esiste un’alternativa rappresentata da FibroTest, che con un semplice prelievo di sangue consente di diagnosticare con precisione il danno epatico. Il FibroTest è stato validato da un recente studio multicentrico internazionale pubblicato nella rivista scientifica Hepatology il cui coordinatore è un italiano, il prof. Alfredo Alberti, Ordinario di Gastroenterologia, Dipartimento di Istologia, Microbiologia e Biotecnologie Mediche, Università di Padova. Condotto su più di 2.000 pazienti con epatite C in nove centri europei e statunitensi, gli autori hanno osservato che con questo test non invasivo si siano evitate biopsie nel 46,5 percento e nell’81,5 percento rispettivamente in presenza di fibrosi e di cirrosi. “Con un prelievo di sangue – spiega la dottoressa Giada Sebastiani dell’Unità di Gastroenterologia, Epatologia e Nutrizione Clinica dell’Ospedale dell’Angelo, Venezia, primo autore dello studio, – vengono determinati i valori di alcuni parametri che dopo l’elaborazione forniscono lo stato della malattia epatica. Dalla loro valutazione lo specialista epatologo/gastro-enterologo potrà decidere se eseguire la biopsia o ulteriori esami del sangue” L’approccio che gli autori dello studio pubblicato nella rivista Hepatology chiamano ‘SAFE BIOPSY’, permette di ridurre il numero di biopsie epatiche e, insieme al FibroTest, consente di definire lo stadio della fibrosi epatica.  Quello citato non è l’unico studio che dimostra l’importanza del FibroTest per valutare il grado di fibrosi, altri studi internazionali recentemente pubblicati lo hanno considerato una valida alternativa alla biopsia. La biopsia epatica, ancora considerata lo standard di valutazione della malattia epatica, non può essere eseguita troppo frequentemente per le complicazioni soprattutto emorragiche nei pazienti che già presentano una patologia avanzata. La fibrosi epatica è il primo segno del danno cronico del fegato ed è provocata principalmente da infezione con virus dell’epatite B o C (il 3% della popolazione italiana), oppure da malattie metaboliche o dall’eccessivo consumo di alcool. Il processo di riparazione di questo danno è rappresentato proprio dalla fibrosi, una cicatrice che sostituendo nel corso degli anni le cellule epatiche evolve in cirrosi e, in rari casi, in epatocarcinoma. È importante determinare il grado di fibrosi del fegato per rallentare la progressione verso la cirrosi con opportune misure, quali il cambiamento dello stile di vita e l’utilizzo di sostanze anti-infiammatorie e anti-ossidanti, quali la silibina ed i fosfolipidi (Realsil). In Italia sono 58.000 i casi di cirrosi diagnosticati ogni anno e il carcinoma epatico, che spesso ne deriva, è causa di morte nel 3% della popolazione. Il FibroTest è disponibile a pagamento su richiesta dello specialista in laboratori analisi in tutto il territorio nazionale (http://www.biopredictive.com/list-laboratories?country=it). È distribuito in Italia da Ibi-Lorenzini, su licenza esclusiva della francese BioPredictive.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Servizio civile nazionale

Posted by fidest press agency su domenica, 2 agosto 2009

L’On. Mimmo LUCA’ (Deputato PD Piemonte) ha presentato un’Interrogazione al Presidente del Consiglio dei Ministri e al Ministro dell’Economia e delle Finanze relativa alla situazione di grave difficoltà segnalata dall’ANPAS (Associazione Nazionale per le pubbliche assistenze). L’interrogazione è stata anche sottoscritta dai Deputati PD del Piemonte Mario LOVELLI, Stefano ESPOSITO, Luigi BOBBA, Anna ROSSOMANDO, Marco CALGARO, Giorgio MERLO, Antonio BOCCUZZI ed Elisabetta RAMPI. Spiega l’On. Mimmo LUCA’: “Il Presidente dell’ANPAS -Comitato Regionale del Piemonte, organizzazione che si avvale ogni anno del prezioso lavoro dei giovani del Servizio civile nazionale per lo svolgimento delle proprie attività, ha denunciato nei giorni scorsi la grave situazione che si sta determinando a causa della riduzione delle risorse destinate al Servizio civile. Le risorse per il finanziamento dei progetti per il Servizio civile nazionale hanno subito un forte ridimensionamento, passando dai 300 milioni di euro previsti nella Finanziaria 2008, che hanno permesso l’impiego di 35.000 volontari, ai 171 milioni di euro per il 2009 che non consentiranno di avviare più di 25.000 giovani”. A causa di questi pesanti tagli nessuno dei progetti per il servizio civile presentati dall’ANPAS Piemonte è stato ammesso, e questo significa che i 185 giovani volontari impiegati con il bando del 2008 non verranno rimpiazzati.  “La mancanza di giovani volontari renderà praticamente impossibile per le strutture ANPAS del Piemonte di far fronte alle crescenti domande legate ai bisogni sociali e socio-sanitari dei cittadini, in particolare quelli più deboli – conclude l’On. Mimmo LUCA’ – per questo abbiamo interrogato il Governo chiedendo che vengano riviste le modalità per l’accesso al finanziamento dei progetti per il Servizio civile, prevedendo un adeguato incremento delle risorse, al fine di consentire alle strutture ANPAS di portare avanti il proprio lavoro, dando a tante ragazze e ragazzi un’importante opportunità di formazione umana e professionale”.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Third edition of European Maritime Day

Posted by fidest press agency su domenica, 2 agosto 2009

The European Commission, in partnership with the Government of Spain and the Government of the Principality of Asturias, is organising the third edition of European Maritime Day (20 May 2010).  In 2010 the European Maritime Day Stakeholder conference will take place in Gijón, on the Atlantic Coast of Spain, on 19-21 May. All interested parties are invited to contribute to this event that is part of the official calendar of the upcoming Spanish Presidency of the European Union. The main theme of the conference is “Innovation”, an inspiring principle of the Spanish Presidency. We will thus be able to look at how we foster innovation in policy making for competitiveness, environmental protection, better working conditions and employment as well as for excellence in science and research in the maritime sectors. (http://www.laboralciudaddelacultura.com/es The European Commission can help publicise these events.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Una piccola matita”

Posted by fidest press agency su domenica, 2 agosto 2009

Roma 3 settembre 2009 alle ore 11.30 in  Sala Marconi – Radio Vaticana –  Piazza Pia, 3 si svolgerà la conferenza stampa di presentazione dell’audiolibro “Una piccola matita”  su testi di Madre Teresa Terzo volume del Progetto Culturale ed Educativo “PhonoStorie” dedicato a grandi Personaggi del XX secolo Coordina: Dino Boffo, Direttore di “Avvenire” Intervengono:  S.E.Mons.Giuseppe Merisi, Sergio Zavoli, Folco Terzani, Mite Balduzzi e Roberto Tietto. “Una piccola matita” non è un saggio, né una biografia, ma uno strumento per mettersi in ascolto delle profondità dell’animo di Madre Teresa, ripercorrendone la vicenda umana, attraverso alcune pagine di spiritualità più famose scritte da Madre Teresa. La Prefazione dell’Opera è affidata a personalità che, per cultura e per una personale, appassionata e profonda ricerca, hanno scritto e testimoniato di lei con toccante sensibilità e limpidezza: Sergio Zavoli e Folco Terzani.  Di alto profilo gli artisti che hanno dato la voce agli scritti di Madre Teresa: Paolo Bonacelli, Sonia Bergamasco, Fabrizio Gifuni, Rita Di Lernia, Eleonora Mazzoni, Fabrizio Bucci.Musiche del compositore Mite Balduzzi. Da segnalare la partecipazione della cantautrice Chiara Grillo, con il brano “Una goccia d’acqua” in versione acustica, accompagnata al pianoforte dal maestro Emanuele Chirco. In postfazione l’audiolibro contiene anche brevi testimonianze di personalità provenienti da diversi ambiti: Giuseppe Merisi – Presidente Caritas Italiana, Sara Simeoni – campionessa olimpica, Giulio Andreotti – senatore, Liliana Cosi – ballerina étoile, Laura Biagiotti – stilista.

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Pd è incapace di perseguire l’unità interna

Posted by fidest press agency su domenica, 2 agosto 2009

Per l’On. Giorgio Merlo  Deputato PD Piemonte Vice Presidente Commissione Vigilanza Rai il Pd “Al di là dell’esito congressuale piemontese, non può non perseguire l’unità interna. Sarebbe curioso, nonché semplicemente irresponsabile, rompere l’unità del partito alla vigilia di una delicata e difficile competizione elettorale regionale.  Non credo che Morgando e Damiano, per la loro autorevolezza e per il loro collaudato senso di responsabilità, possano rappresentare lo strumento per rompere l’unità del partito ed innescare una contrapposizione che rischierebbe solo di indebolire, se non di incrinare definitivamente, il progetto ed il profilo politico del PD.  Senza cullarsi in una prospettiva consociativa, credo che l’appello all’unità possa e debba registrare un forte consenso a partire proprio dalla presentazione delle candidature alla Segreteria regionale.  Un’unità che deve essere fatta propria da tutti coloro che credono nel progetto, nel futuro e nella prospettiva politica del PD”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Osservatorio Torino-Lione

Posted by fidest press agency su domenica, 2 agosto 2009

“Una delle condizioni che oggi ci consentono di dare avvio alla fase due del progetto della Torino Lione in modo condiviso è stata l’acquisizione da parte dell’Osservatorio del Piano strategico della Val Susa: ora occorre entrare nel merito del Piano per capire come finanziarlo e attraverso quale strumento operativo”. Così Antonio Saitta, presidente della Provincia di Torino, ha commentato l’incontro dell’Osservatorio Torino Lione che si è svolto in Prefettura e a cui ha preso parte il Ministro dei trasporti Matteoli.  “Per raggiungere questi obiettivi, a ottobre si terrà un seminario con i ministeri delle infrastrutture e dell’ambiente, e in quest’occasione potremo approfondire le modalità con cui dare applicazione al Piano strategico. Credo che un’Agenzia territoriale potrebbe essere il sistema migliore per realizzare gli interventi, e l’incontro autunnale ci darà modo di verificare quali sonogli orietamenti in proposito”. Giudizio positivo dunque da parte del Presidente della Provincia sulla riunione odierna dell’Osservatorio, “che è stata anche la prima occasione per incontrare i nuovi ammiistratori della Val Susa”

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dispositivi cardiaci impiantabili

Posted by fidest press agency su domenica, 2 agosto 2009

All’Ospedale di Desio, il dr. Giuseppe Mantovani e la d.ssa Patrizia Bertocchi dell’Unità Operativa di Cardiologia diretta dal Dr. Mario De Martini hanno avviato il monitoraggio a distanza di tre pazienti utilizzando il sistema Merlin.net Patient Care Network (PCN) di St. Jude Medical. I pazienti, portatori di defibrillatori cardiaci impiantabili, grazie alle avanzate tecnologie wireless di recente introduzione, potranno essere controllati dai medici senza uscire dalle propre abitazioni. Di questo ne beneficerà in particolare una signora, che, risiedendo nel sud Italia, potrà essere controllata dai medici della stessa equipe che l’ha operata  senza doversi spostare da casa. Grazie al sistema Merlin.net PCN prodotto da St. Jude Medical, azienda americana leader nell’ambito dei dispositivi per il trattamento delle patologie cardiovascolari e neurologiche, presente in Italia con sede ad Agrate Brianza, i pazienti potranno essere controllati dai cardiologi curanti senza recarsi all’ospedale. Il sistema Merlin.net legge periodicamente i dati del dispositivo impiantato e attraverso un trasmettitore (Merlin@home RF) che il paziente posiziona nella propria abitazione, questi dati vengono inviati direttamente al sito web Merlin.net al quale i medici possono accedere in ogni momento per valutare lo stato clinico del paziente. Il Merlin.net PCN è un sistema online di ultima generazione per la gestione del paziente studiato per semplificare la comunicazione di routine tra medico e paziente, migliorare la terapia e ottimizzare le risorse cliniche fornendo dati tempestivi per la gestione del dispositivo impiantato e della patologia.  Il monitoraggio remoto offre notevoli vantaggi anche dal punto di vista clinico consentendo ai medici di avere sempre sotto controllo il quadro del proprio paziente, potendo identificare in tempo reale eventuali cambiamenti dello stato clinico e quindi potendo valutare tempestivamente gli opportuni cambiamenti terapeutici necessari. Questo impianto conferma la leadership dei centri di cura lombardi, tra i quali l’Unità di Desio che ogni anno esegue oltre 200 interventi e 1.500 visite di controllo. L’utilizzo di Merlin.net, avviato all’Ospedale di Desio, segue di pochi giorni quello avviato presso l’Auxologico di Milano, primo centro in Italia.
St. Jude Medical è impegnata a migliorare la qualità della vita di pazienti in tutto il mondo affetti da disturbi cardiaci, neurologici e dolore cronico attraverso l’eccellenza tecnologica dei propri dispositivi medici e di servizio. Le sue principali aree terapeutiche includono: gestione del ritmo cardiaco, fibrillazione atriale, neuromodulazione e cardiovascolare. La società, con sede generale a St. Paul nel Minnesota (Usa), impiega circa 14.000 dipendenti in tutto il mondo. Quest’anno St. Jude Medical ha lanciato un nuovo sito web esclusivamente dedicato ai professionisti del settore http://www.sjmprofessional.com dove è dato largo spazio al training e all’education. http://www.sjm.com

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »