Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Nuova mostra alla Marciana

Posted by fidest press agency su domenica, 9 agosto 2009

CremaParodiVenezia dall’11 al 30 settembre 2009 la Biblioteca Nazionale Marciana presenta una nuova mostra – organizzata in collaborazione con l’Associazione culturale AMI.B.E.C. (Amici Beni Culturali) – intitolata “Materiche armonie dell’arte” che sarà allestita, come di consueto, nelle sue Sale Monumentali (Libreria Sansoviniana), inserite nel percorso integrato dei Musei di Piazza San Marco (ingresso dal Museo Correr, Ala napoleonica). L’inaugurazione è prevista per giovedì 10 settembre, alle ore 17.00, con ingresso dal n. 13/a di Piazzetta San Marco. La Biblioteca Nazionale Marciana, antica e attenta custode della memoria veneziana, conserva il suo inestimabile patrimonio in due prestigiose e storiche sedi veneziane: l’edificio della Libreria Sansoviniana e l’antica Zecca. La Sala della Libreria presenta una decorazione pittorica del soffitto, decorato a grottesche su fondo d’oro, che costituisce un ciclo grandioso espresso nei tondi, opera di diversi artisti, il cui disegno iconografico complessivo richiama da una parte le possibili attività che si aprono al patrizio o al cittadino al servizio della Repubblica, dall’altra le discipline che rappresentano gli elementi costitutivi del sapere. Tale è l’importanza e il numero delle opere, che il soffitto è stato definito il manifesto del manierismo a Venezia. È in questa cornice che la Biblioteca Nazionale Marciana ospita una collettiva di arte contemporanea con quattro artisti: i pittori Joseph Kaliher e Pia Parodi e gli scultori Giorgio Bortoli e Paola Crema.
Le opere esposte, attraverso visioni naturalistiche, oniriche o mitiche, di cui ognuno degli artisti è portatore e interprete, consentono di tracciare un sentiero comune nel quale convergono esperienze e capacità realizzative proprie dei diversi artisti allo scopo di offrire a tutti un’offerta culturale ampia e variegata. La mostra, organizzata in collaborazione con l’Associazione culturale AMI.BE.C (Amici Beni Culturali), ben si inserisce per il suo valore artistico e documentario nell’ottica della fruizione e della valorizzazione di opere di artisti contemporanei all’interno di uno dei più importanti e preziosi patrimoni artistici e culturali del mondo, gioiello di cultura e di bellezza. (crema, parodi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: