Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Quasi 100 morti in carcere nei primi sette mesi dell’anno

Posted by fidest press agency su sabato, 15 agosto 2009

Sul prossimo numero di “Notizie Radicali” la deputata Rita Bernardini, componente della commissione Giustizia della Camera e il direttore Valter Vecellio firmano un editoriale nel quale tra l’altro sostengono che “non passa settimana che dal mondo del carcere non giungano drammatiche notizie relative a decessi di detenuti. Gli ultimi «censimenti» al riguardo, parlano di quasi cento decessi nei primi mesi di quest’anno (una media di uno ogni due giorni; alcuni, decessi incredibilmente classificati come: “per cause non accertate”), e di oltre trenta suicidi accertati. Si tratta spesso di giovani, detenuti in attesa di giudizio, e in carcere da pochi giorni. Dal carcere ormai si evade così: un’evasione silenziosa e definitiva. La morte insomma, diventa preferibile alla carcerazione: questo la dice lunga sul livello di disperazione che si può raggiungere in una struttura dello Stato. Per non parlare del crescente, incontrollato, numero di detenuti che in carcere muoiono per malattia o per aver contratto gravi infezioni. Nel momento in cui un cittadino viene privato della sua libertà, non importa per quale ragione, lo Stato si fa massimamente garante della sua incolumità e integrità. Non è dunque azzardato ipotizzare una responsabilità delle istituzioni in queste morti, soprattutto perchè nulla si fa e si è fatto per evitarle. Bisognerà dunque studiare anche dei dispositivi di carattere giudiziario e investire l’autorità penale, perchè lo Stato e le sue istituzioni rispondano di queste morti; così come devono rispondere dei gravi danni patiti ogni giorno dai detenuti e dal personale penitenziario che a costo di gravosissimi sacrifici assicura quel minimo di tenuta e di «governo» all’interno del carcere senza il quale la rovina e lo sfacelo sarebbero totali”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: