Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 279

Maurizio Pollini a Siena

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 agosto 2009

Maurizio PolliniSiena 18 agosto, alle ore 21.15  Teatro dei Rozzi Maurizio Pollini, a Siena, in concerto per l’Accademia Chigiana per la 78ª Estate Musicale Chigiana.  Il concerto, che prevede un programma con musiche di Beethoven, Schumann e Chopin, si aprirà con la sonata n.17 in re min. op.31 n.2 e la sonata n.23 in fa min. op. 57 “Appassionata” di Ludwig van Beethoven. A seguire la Fantasia in do magg. op.17 di Robert Schumann fino alla conclusione con Quattro Mazurke op.33 e Scherzo in si bem. min. op.31 di Fryderyk Chopin. Dopo il successo ottenuto a soli diciotto anni al Concorso Chopin di Varsavia, Maurizio Pollini ha intrapreso una carriera sensazionale che lo ha condotto nelle principali sedi concertistiche internazionali, fino a diventare oggi un musicista leggendario, tra i più acclamati e richiesti in assoluto. Nella vastità del repertorio dominato dall’artista, particolarmente apprezzato per l’esecuzione della musica del XX secolo – da Berg a Webern a Schönberg fino anche all’avanguardia contemporanea (Boulez, Berio, Nono) – occupano un posto di particolare rilievo le pagine di Schumann, Chopin e Liszt. http://www.chigiana.it

Una Risposta to “Maurizio Pollini a Siena”

  1. Hello it’s me, I am also visiting this website on a regular basis, this web page is actually fastidious and the visitors are actually sharing good thoughts.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: