Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

I cicli virtuosi aziendali

Posted by fidest press agency su venerdì, 28 agosto 2009

Le aziende devono imparare a valutare i costi e a considerare la necessità di “dirimere” i possibili sprechi. Pensiamo, ad esempio, agli eccessi o anticipi di produzione, ai ritardi, al trasporto non pianificato alla movimentazione interna, alla insufficiente progettazione di processo, alla poca cura prestata per le scorte, alla scarsa performance di processo e alla produzione di prodotti o di servizi difettosi. Se, infatti, la competitività aziendale si gioca sul filo di  lana della qualità e funzionalità dei propri sistemi occorre ripensare seriamente a quella parte culturale che presiede la logica di un successo misurato nel dotarsi di una sensibilità e di un pragmatismo ad alta frequenza per recepire i segni anche lontani e deboli di un mercato che è anch’esso in una fase di evoluzione e che tende sempre di più a misurarsi con le logiche temporali. Abbiamo sempre più fretta di porre mano ai cambiamenti, di realizzare, di mutare. E la nuova cultura vede in primo luogo nelle risorse umane la caratteristica fondamentale per determinare un flusso continuo e multidirezionale per informare stimolare, coinvolgere i dipendenti nei processi decisionali ed operativi dell’impresa ed in subordine nel tenere sempre viva l’attenzione sulle previsioni dei bisogni di mercato, anticipando i volumi di produzione e gli stock di prodotti finiti a magazzino. Uno di questi aspetti si basa sul modello “lean” che ha la caratteristica di sincronizzare la produzione con gli ordini dei clienti. In questo modo l’ordine entra in produzione subito, senza dover attendere la pianificazione del lotto, e il sistema consente una maggiore personalizzazione del prodotto. Ne consegue una sensibili riduzione dei costi e finisce persino con il ridurre se non addirittura eliminare le scorte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: