Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 4 settembre 2009

Il successo di pubblico del film “Baaria”

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

Il successo conseguito a Venezia dal film “Baaria” di Peppuccio Tornatore ed i consensi, la quantità e la qualità degli attestati di simpatia, registrati nell’opinione pubblica internazionale e nella maggior parte dei mass media, costituiscono un inconsueto “Riconoscimento” del valore e dei valori (e …. del modo di sentire) della Sicilianità. Un “riconoscimento”, questo, che giunge molto opportuno nel momento in cui la identità culturale e la stessa lingua del Popolo Siciliano rischiano di essere cancellate, fra una lottizzazione e l’altra ….  L’FNS, infatti, ritiene che il successo condiviso del film ci autorizzi a sperare nell’inizio di un nuovo, ampio e significativo processo di rinascita della cultura siciliana. Con la conseguente sensibilizzazione ad iniziative mirate alla tutela ed alla diffusione della Lingua Siciliana. Non a caso, le recensioni che hanno preceduto la presentazione di Baaria hanno già inorgoglito e commosso i Siciliani residenti in Sicilia ed i Siciliani, molto più numerosi, della Diaspora.  Ci permettiamo di esprimere queste nostre opinioni senza volere strumentalizzare, in alcun modo, la valenza dell’opera cinematografica ed il relativo ruolo nel settore specifico. Ed, ovviamente, senza voler interferire con le “riserve”, con la “freddezza” e persino con le Critiche feroci, con le quali alcuni noti giornalisti e critici hanno voluto – e forse dovuto – accogliere il film. Massimo rispetto anche per questi ultimi.  Puntualizziamo, tuttavia, che l’impostazione globale del film dovrebbe essere vista anche come un forte abbraccio ideale, nel quale Peppuccio Tornatore ha voluto stringere tutti i Popoli del Mondo. Con i quali il regista siciliano ha voluto e vuole condividere la forte emozione dell’uso della Lingua “materna”, intesa come valore universale. Dalla Sicilia con amore, insomma. Piaccia o non piaccia ai censori di turno. (Giuseppe Scianò  Sikritariu FNS)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Terza edizione del festival “Creuza de Ma’”

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

Mauro Pagani (s)Carloforte dal 10 al 13 settembre Film, incontri, concerti, retrospettive. Ventiquattro eventi nell’arco di quattro giorni pieni di suoni, parole e visioni, dal pomeriggio alla notte: tutti all’insegna del rapporto fra cinema e musica. Dal 10 al 13 settembre ritorna a Carloforte “Creuza de Ma’”, il festival organizzato dall’associazione culturale Backstage con la direzione artistica del regista Gianfranco Cabiddu. Quest’anno alla sua terza edizione, l’appuntamento sull’isola di San Pietro ospita – fra gli altri – artisti del calibro di Nada, Alexander Balanescu e Mauro Pagani, nome ad hoc per una manifestazione che ha scelto come titolo quello di una delle più famose canzoni di Fabrizio De André, genovese e sardo d’adozione: proprio come Carloforte, il paese sull’isola dell’isola, fondato duecentocinquantun anni fa da una colonia di pescatori di Pegli, che ancora conserva lingua e tradizioni delle sue origini liguri, e che ancora una volta offre i suoi cinema, le piazzette, i carrugi e i suoi suggestivi scorci alle quattro giornate di “Creuza de Ma’”. Giornate strutturate intorno a un palinsesto di base che prevede diverse “fasce” di programmazione a partire dalle ore 18, ognuna caratterizzata da un titolo distintivo.  “Silent Movie” è un progetto originale che riunisce le proiezioni di due film corti di Buster Keaton, “One Week” (del 1920) e “The High Sign” (1921), musicati ad hoc dal vivo da I comparetti di Paddeu: sotto l’enigmatica e ironica insegna si riconoscono l’attore e musicista Pierfrancesco Loche (voce ed effetti sonori), Danilo Cherni (tastiere) e Maurizio Rizzuto (percussioni), coautori (con Riccardo Giagni) delle musiche per gli spettacoli di Sabina Guzzanti “Raiot” e “Vilipendio”. Giovedì (10 settembre) al Cinema Cavallera (ore 18) e venerdì (11 settembre) al Salone Parrocchiale (ore 20). http://www.festivalcarloforte.org

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Riapre la biblioteca francese a Roma

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

Emily LoizeauRoma. Dal 2 al 15 ottobre 2009 Centro culturale San Luigi di Francia. Dal 2 al 15 ottobre 2009 due settimane di manifestazioni gratuite sono organizzate sul tema “Parole nella città” presso l’auditorium e la mediateca del centro San Luigi di Francia: performance letteraria lettura-suoni video di Matthieu Mével (06/10); calligrafia e street art con Massimo Polello e Reser (10/10); poesia slam con Reno Simo e Lucio Pacifico (07/10); cortometraggi inediti “Roma-Parigi in 3 minuti” con i realizzatori presenti Massimiliano d’Epiro e Sophie Laly (13/10); tavola rotonda “biblioteche e immigrazione” (15/10); mostra di fotografie e disegni di Nicolas Aiello (mostra: 10/10 – 14/11); ciclo cinéma “Sang d’encre” (5 – 14 /10); conferenza con Axel Kahn e Mgr Ravasi (2/10); concerto di Emily Loizeau (09/10). Sono stati necessari due anni di lavoro per la trasformazione della biblioteca del Centro Culturale in mediateca, nella quale è stato integrato il centro di risorse dell’ambasciata di Francia in Italia precedentemente situata in via Giulia. Vetrina della Francia contemporanea, la mediateca rinnovata e interamente rimodernata mette a disposizione di tutti i francofili una gamma di nuovi servizi : informazioni turistiche per scoprire  il patrimonio delle regioni francesi, il chiosco per consultare i quotidiani, settimanali e mensili ma anche riviste specialistiche e le ultime pubblicazioni dell’attualità letteraria ; uno spazio “francese per tutti” per imparare e approfondire la conoscenza della lingua francese; uno spazio-studio per seguire i dibattiti del pensiero filosofico francese ; uno spazio multimediale dedicato alla canzone e al cinema (CD, DVD) con accesso libero e gratuito ad Internet ed ai canali della televisione francese ed infine, uno spazio dedicato al giovane pubblico. La mediateca aprirà al pubblico dal 21 settembre 2009. (emily)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Antonella Ruggiero chiude “Porsche Live. Le notti.”

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

RuggieroPadova  5 settembre la quinta edizione della rassegna di musica e teatro “Porsche Live. Le notti” con la voce di Antonella Ruggiero, che presenterà il suo nuovo spettacolo “Sacrarmonia” nel Cortile di Palazzo Moroni.   Ad accompagnare la Ruggiero saranno il tastierista e compositore statunitense Mark Harris, che ha già collaborato in passato con grandi artisti italiani del calibro di Fabrizio De Andrè, Laura Pausini e Mia Martini, e il violinista Carlo Cantini, che porterà sul palco anche il dilruba (uno strumento indiano simile al sitar). Il concerto si terrà alle ore 21.15 presso il Cortile di Palazzo Moroni; in caso di pioggia lo spettacolo si svolgerà presso l’Auditorium “C. Pollini” di Padova.   L’ ingresso è gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili (circa 200). Per verificare la disponibilità chiamare lo 049 7806502 da lunedì a venerdì  (ore 11:00 – 14:00 e 15:00 – 18:00). (ruggiero)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Architettura U.S.A.

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

MADMuseum“Per chi ha visitato la costa East e quella Ovest degli Stati Uniti sa bene che queste sono due realtà fisiche e culturali molto diverse tra loro. L’Architettura contemporanea inevitabilmente riflette questa differenza d’identità. Recentemente una breve visita a New York mi ha offerto – ormai residente in California da anni – la perfetta opportunità di riflessione sui più recenti contributi architettonici nella Big Apple. Per molti versi, la grande metropoli dell’Atlantico condivide con le capitali europee un comune denominatore: l’alta densità di popolazione per metro quadro, una rarità nel resto degli USA. Lo spazio urbano è compresso, i prezzi degli immobili alle stelle, e l’idea della casa unifamiliare una possibilità realizzabile esclusivamente negli altri Boroughs: Queens, Brooklyn, il Bronx, e Staten Island. Per Manhattan la crescita della è in altezza, l’esperienza della dimensione civica è nelle piazze, e le strade sono a tutti gli effetti parti integranti di un circuito automobilistico pericolo per i pedoni.  “Due edifici recenti sono oggetto di attenzione collettiva: il Museum of Art and Design (MAD), aperto lo scorso Settembre a firma di Brad Cloepfil, fondatore dello studio Allied Works Architecture a Portland, Oregon, ed il restauro ed ampliamento della sede della prestigiosissima Juillard School vicina al Lincoln Center ad opera del trio Diller, Scofidio + Renfro, inaugurato nel Febbraio di quest’anno. Sebbene due progetti molto diversi l’uno dall’altro nel risultato finale, entrambi intervengono in preesistenze architettoniche di enorme visibilta` su cui l’opinione pubblica ha guidizi molto contrastanti. “Il MAD rifodera letteralmente una struttura molto criticata degli anni Sessanta progettata da Edward Durrell Stone, uno degli architetti del Museo di Arte Moderna a New York. Il Lollipop building – come la grande critica d’architettura Ada Louise Huxtable battezzò l’edificio per il trattamento del marmo bianco dei prospetti – si affaccia sulla Columbus Circle, una rotonda mai risolta architettonicamente con edifici a scala molto differenti fra loro. La destinazione d’uso originaria era quella di ospitare la collezione d’arte di Huntington Hartford, erede di una fortuna creata dal nonno fondatore della Great Atlantic and Pacific Tea Company. Oggi e` sede di quella istituzione che fino al 2002 era chiamata American Craft Museum. Il fronte pubblico è di forte impatto visivo con un rivestimento in tessere di terracotta porcellanata ed una serie di aperture a zig-zag. All’interno il museo rimane costretto dal perimetro di Stone. Una splendida scala architettonica collega il piano d’entrata con quello interrato dell’auditorium diventando il motivo focale della lobby. I dettagli interni lasciano molto a desiderare in esecuzione.  “La scuola di musica di Diller, Scofidio + Renfro è un interessante esperimento di riconfigurazione spaziale di unas struttura architettonicamente ostile alla città. Prima del nuovo intervento, superfici fredde e dure in travertino restituivano un’immagine urbana pesante per un istituzione che ha preparato fra i migliori interpreti musicali del nostro tempo. Gli architetti newyorkesi decidono di scolpire il volume esistente con un taglio in diagonale che apre gli interni alla frenetica energia di New York. La sovrapposizione di un ritmo per le finestrature diverso dalla ossessiva ripetizione dei moduli strutturali produce delle dissonanze di grande forza visiva ed alleggeriscono la massa inerte dell’edificio iniziale. L’inventiva di questo progetto è ragguardevole se si pensa a quanti fabbricati sono stati costruiti negli anni sessanta con un linguaggio architettonico brutalista”.  http://www.usabound.com (mad museum)

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Apertura straordinaria notturna dei Musei Vaticani

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Dopo il lusinghiero successo della prima apertura notturna lo scorso 24 luglio, i Musei Vaticani sono lieti di annunciare che l’apertura straordinaria notturna quest’anno sarà replicata tutti i venerdì del mese di Settembre (4, 11, 18, 25) e tutti i venerdì del mese di Ottobre (2, 9, 16, 23, 30), dalle ore 19 alle ore 23 (ultimo ingresso alle ore 21,30). Un’esperienza unica e straordinaria per tutti i Romani e per tutti coloro che lo desiderano, ma che durante le normali ore di apertura sono impegnati in attività che rendono impossibile il godimento di una piacevole visita alle meraviglie del Vaticano. Per godere di questa serata veramente speciale è obbligatoria la prenotazione ondine tramite il sito internet ufficiale dei Musei Vaticani (www.vatican.va: nella pagina con la scritta La Santa Sede cliccare sulla lingua desiderata, nella pagina seguente ciccare a sinistra su Musei Vaticani, seguire le istruzioni per Biglietteria online). Sempre online, è possibile prenotare una visita guidata. (S.L.) (Agenzia Fides) –  ShortNews (02.09.09): Apertura straordinaria notturna dei Musei Vaticani tutti i venerdì, settembre e ottobre (musei vaticani)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Fatta stabilizzazione precari Lazio”

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

“Alla luce dei risultati dei concorsi in Regione, possiamo dire che, di fatto, per alcuni precari della regione Lazio c’è stata la stabilizzazione – Lo ha detto il Capogruppo della Lista Storace alla Regione, Vladimiro Rinaldi, riferendosi al concorso per l’assunzione del personale da impiegare presso il Consiglio regionale. “Molti di coloro che hanno superato le undici prove preselettive risultano già interni alla struttura regionale. Ad esempio per quanto riguarda il concorso relativo all’assunzione di 25 dirigenti, su 1200 candidati, 84 di essi risultano idonei ma, guarda caso, proprio 25 lavorano alle dipendenze della Regione.  L’unica opportunità – sostiene Rinaldi –  da cogliere, per fugare ogni sospetto circa la trasparenza della procedura concorsuale, sarebbe quella di invalidare le prove tenutesi, procedendo in modo rapido e chiaro al varo delle misure, già annunciate da tempo, per la stabilizzazione dei precari dell’amministrazione regionale.”

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I politici e gli “scheletri nell’armadio”

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

Editoriale fidest. Potremmo iniziare e concludere: siamo tutti peccatori. Forse c’è qualcuno più impenitente degli altri, ma ciò non sposta il problema. Ma i peccati, si sa, si possono al massimo esternare al confessore o, al più, al proprio legale di fiducia ma non certo renderli di pubblico dominio. Non ho mai pensato che il mio vicino di casa potesse dirmi: “oggi ho portato in casa, in assenza di mia moglie, una prostituta e mi sono divertito. Mi è costato un po’ ma ne valeva la pena. Era uno schianto e giovanissima”. Eppure occhi spioni hanno notato un certo tramestio e hanno trovato il modo di farlo sapere in giro. Ho pensato: meno male che non è un uomo “pubblico” nel senso che si è dato alla politica o ricopre cariche di “riguardo”. Tutti si sarebbero rivolti a lui con più interesse, con più morbosa attenzione, più giudizi critici frammisti ad una certa “invidia di sottofondo”. Ma se per un malnato disegno del destino questo stesso vicino fosse diventato famoso non credo che quell’episodio boccaccesco della sua vita sarebbe rimasto a lungo sotto silenzio. Ora se analizziamo la situazione ci rendiamo conto che il fatto è avvenuto ma che non vi sono prove per dimostrarlo, ma anche se lo fosse significa anche che rientra nella sfera personale  e se vi è qualcuno che potrebbe adontarsi è la moglie o qualche stretto familiare. Ma se la moglie lo mette in “piazza” avremmo un pettegolezzo in più nel condominio, se parliamo di un uomo qualunque, o di un trafiletto in più tra la cronaca scandalistica dei giornali. Ora facciamo un altro passo avanti. L’uomo pubblico o privato che sia si pente e va dal confessore e ne ottiene l’assoluzione. Per la Chiesa è redento. Per la giustizia è solo una “lite familiare” da trattare nelle opportune sedi se le parti lo richiedono, ma “sputtanarlo” in pubblico che senso ha? Potrebbe essere solo un modo per dimostrare che manca di coerenza allorché si dichiara moralista e non lo è. Che è un bugiardo per convenienza e che se si comincia a mentire dove potranno finire le sue menzogne? Ma per la politica il lessico è diverso: non si dice ha mentito ma semplicemente “non ha mantenuto le promesse”. E l’interessato potrebbe giustificarsi in mille modi tra il negare di averle fatte, di averle formulate a certe condizioni, che i tempi sono mutati, ecc. Alla fine quale potrebbe essere la morale? E’ che dobbiamo restituire alla politica il suo ruolo originario e alla gente di mettere da parte i rotocalchi scandalistici quando si parla di politica e di vederla solo come un modo per risolvere i problemi esistenziali, il modo come conciliarli con gli opposti interessi e come si può vivere avendo più senso dello stato e meno quello da “alcova da brivido”. Se avessimo fatto così sin dall’inizio forse la politica si sarebbe trasformata in un campicello un po’ arido per i fanatici di emozioni forti ma, per contro, anche più seria e propositiva. Ma tutto questo accade perché gli italiani sono stanchi della politica dei maneggioni, dei “furbastri” e finiscono con il fare di tutta l’erba un fascio. Ma vi è un rimedio. Non lasciamo che la politica la facciano gli altri. Cominciamo a renderci conto che la politica non è qualcosa di estraneo ma fa parte integrante della nostra vita, entra nella sfera familiare e può condizionarla in tanti modi. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it

Posted in Editoriali/Editorials | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Presentazione di “sport movies & tv 2009”

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

Milano 8 settembre alle 10.45 all’Edificio I della Fabbrica del Vapore (ingresso Via Procaccini, 4 -), presso la Mostra “Milano sale sul ring: fuori i secondi!”, è in programma la Conferenza Stampa di presentazione di “Sport Movies & Tv 2009 – 27th Milano International FICTS Festival”, evento internazionale dedicato al cinema e alla televisione sportiva che avrà luogo a Milano dal 30 Ottobre al 4 Novembre (www.sportmoviestv.com). Il Festival, organizzato dalla FICTS (Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs, a cui aderiscono 102 Nazioni) riconosciuta dal CIO (Comitato Internazionale Olimpico) costituisce la Finale Mondiale delle 14 fasi del Circuito Internazionale del “World FICTS Challenge” che si svolgono nei 5 Continenti.  Nel corso della Conferenza Stampa, il Presidente della FICTS Prof. Franco Ascani presenterà alla Stampa i principali appuntamenti che caratterizzeranno l’evento (Proiezioni, Convegni, Incontri, Workshop, Mostre, Eventi collegati, Conferenze Stampa, Premiazioni), il Progetto “MILANO LIFE LAB – FICTS PER EXPO” con “EXSPORT”, le indicazioni della Giuria per le 180 opere “Selected” e comunicherà i nomi dei qualificati ospiti dello Sport, della Tv, del Cinema e del Giornalismo che presenzieranno al Festival.  Interverranno alla Conferenza Stampa: il Dott. Alan Rizzi Assessore allo Sport del Comune di Milano il Dott. Pier Gianni Prosperini Assessore allo Sport della Regione Lombardia, la Dott.ssa Cristina Stancari Assessore allo Sport e Tempo Libero della Provincia di Milano, il Dott. Manfredi Palmeri Presidente del Consiglio Comunale di Milano, i rappresentanti del CONI, delle Federazioni sportive, del Panathlon International, Medaglie Olimpiche, qualificati personaggi e operatori del mondo del cinema, della televisione e dello sport.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scandaloso il costo degli SMS in Italia

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

“Scandaloso il costo degli SMS in Italia”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, facendo osservare il paradosso per cui spedire un messaggio in un altro paese europeo costa meno rispetto al messaggio mandato nella stessa città. “Il servizio SMS -spiega Dona- ha un costo pari a zero per il gestore (come dimostra il fatto che spesso si offrono promozioni che prevedono l’invio gratuito di migliaia di messaggi) ed è quindi inaccettabile che le aziende del settore fatturino milioni di euro soprattutto sulle prepagate dei più giovani grazie ai messaggini”. Secondo un recente studio del professor Keshav Srinivasan, docente di informatica all’Università di Waterloo in Canada, (pubblicato anche sul New York Times) risulta che gli SMS vengono inseriti nello spazio libero del segnale di controllo, segnale che cellulari e antenne del gestore si scambiano tra loro continuamente a prescindere dalla presenza di un SMS da inviare, senza occupare banda maggiore o causare costi aggiuntivi all’operatore telefonico. In pratica, per l’operatore un SMS non costa praticamente nulla.  “Naturalmente i giornali italiani si sono guardati bene dal pubblicare la notizia di questa perdurante ruberia”, incalza Dona, facendo notare che “i quotidiani italiani, pieni zeppi di pubblicità telefoniche, si guardano bene dall’informare l’opinione pubblica su questi temi”. “Mister Prezzi non si lasci ingannare da questi furbetti ed imponga ai gestori italiani il tetto dei costi in vigore a livello europeo”. Secondo Dona “il Dott. Roberto Sambuco dovrebbe spiegare ai gestori che il vincolo di un costo massimo non è in contrasto con le regole della concorrenza, ma è la necessaria garanzia per gli utenti in un mercato che non perde occasione per fare speculazioni in danno dei consumatori, soprattutto i più giovani”.

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Quality Assurance in universities

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

Quality Assurance processes used in universities must allow more space for ‘risk taking and failure’ as this is essential for stimulating innovation and creativity in higher education. This is one of the recommendations of a new report published this week by the European University Association. The report “Improving quality, enhancing creativity: change process in European higher education institutions” is based on a two-year EC-funded project, that EUA has carried out with partners ACQUIN (the Accreditation, Certification and Quality Assurance Institute, Germany), the Higher Education Academy (UK) and the National University of Ireland, Maynooth.  The project brought together 29 higher education institutions and Quality Assurance (QA) Agencies from 18 different countries to explore what kind of quality assurance processes in teaching and learning (external and internal) can actually support creativity and innovation. In the past, there have been concerns that QA processes can actually inhibit creativity within higher education.
The European University Association, as the representative organisation of both the European universities and the national rectors’ conferences, is the main voice of the higher education community in Europe. EUA’s mission is to promote the development of a coherent system of European higher education and research.

Posted in Estero/world news, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ciclismo, sabato a Orsogna

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

Orsogna (Chieti), 5 settembre appuntamento per gli appassionati delle due ruote, con la quarta edizione del «Memorial Luigi Cipollone», gara ciclistica per cicloamatori. La manifestazione è organizzata dal GS Ciclam Orsogna con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, in ricordo di Luigi Cipollone, appassionato ciclista prematuramente scomparso nel 2005 a causa di una caduta in bici.Il ritrovo dei partecipanti è previsto per le ore 14. La partenza è fissata alle 15.30. Il costo dell’iscrizione è di 5,80 euro. Per informazioni: 349.2637550 (Giovanni).

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Riflessione sui temi di morale

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

Parolario (Como), 5 settembre Ricca di proposte la giornata che spazierà dall’alpinismo con Marco Albino Ferrari (direttore dei Meridiani Montagna) all’arte, dalla riflessione su temi di morale con il filosofo Simone Pollo ad un’indagine poetico-musicale del mondo di Rainer Maria Rilke con Massimiliano Finazzer Flory, senza dimenticare i bambini, con laboratori creativi a Cantù. Tra gli ospiti illustri di Parolario, la scrittrice genovese Francesca Duranti e lo psichiatra e psicanalista Michele Sforza. Inizia inoltre, con la presenza di Serena Sinigaglia, il ciclo di incontri letterari con uomini e donne di teatro presso il Foyer del Teatro Sociale. Gran finale con il film Puccini e la fanciulla di Paolo Benvenuti, vincitore del Busto Arsizio Film Festival nel 2008, che sarà accompagnato dalla proiezione di un prezioso documentario con le uniche riprese di Puccini dal vivo.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Convegno di Duke Italia

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

Dalmine (BG), 24 Settembre presso il Polo per l’Innovazione Tenologica Confindustria di Bergamo  situata in Via Einstein 1 si terrè il convegno su: una struttura compartecipata da   “ICT ed il valore dell’Innovazione dei Processi nelle Imprese”, Nella situazione economica attuale è essenziale ricorrere ad un utilizzo efficace delle tecnologie IT per consentire riduzione dei costi e nel contempo garantire efficienza  e produttività.  – la nuova frontiera è offerta anche dalle tecniche  di miglioramento dei processi aziendali come il BPM  (Business Process Management).  – I ritmi con i quali si svolgono le attività delle imprese e la necessità di ridurre i costi impongono l’adozione di  procedure e di sistemi informativi aggiornati. – La tecnologia ICT assume quindi un ruolo strategico nella realizzazione di molti obiettivi aziendali. La partecipazione è gratuita.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Social mobility

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

London In line with the much lauded advantages of driver assistance systems (DAS), some vehicle manufacturers (VMs) are beginning to see navigation-based DAS as the future of enhanced social mobility and as a prelude to the much bandied Vehicle to Vehicle (V-V) and Vehicle to Infrastructure (V-X) systems. New analysis from Frost & Sullivan (http://www.automotive. frost.com), Strategic Analysis of Integration of ADAS with Telematics, estimates that the market for map based/supported advanced driver assistance systems (ADAS) will reach €143.0 million by 2015, triggered primarily by growing demand for safety. The following technologies are covered in this research: speed alert, curve warning, fuel economy systems, map-supported adaptive cruise control (ACC), advanced frontal lighting and map supported lane departure warning (LDW). Although navigation systems have thus far been limited to convenience applications, they can easily double as vehicle safety systems, ushering in a broad range of hitherto untapped possibilities.  However, barriers to the efficient functioning of preventive safety applications persist because current levels of map information are either inadequate or inaccurate. Strategic Analysis of Integration of ADAS with Telematics is part of the Automotive & Transportation Growth Partnership Services programme, which also includes research in the following markets: European Market Analysis for Low Speed Driver Assistance Applications, Strategic Analysis of European Automotive Interior Lighting Market and, Strategic Analysis of European Automotive Exterior  Lighting Market. All research included in subscriptions provide detailed market opportunities and industry trends that have been evaluated following extensive interviews with market participants.
Frost & Sullivan, the Growth Partnership Company, enables clients to accelerate growth and achieve best in class positions in growth, innovation and leadership. The company’s Growth Partnership Service provides the CEO and the CEO’s Growth Team with disciplined research and best practice models to drive the generation, evaluation, and implementation of powerful growth strategies. Frost & Sullivan leverages over 45 years of experience in partnering with Global 1000 companies, emerging businesses and the investment community from more than 35 offices on six continents. To join our Growth Partnership, please visit http://www.frost.com.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Studenti dell’ateneo in Cina

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

Parma università. 6 settembre partirà per la Cina un primo gruppo di studenti del Corso di Laurea in Civiltà e lingue straniere moderne dell’Università di Parma con l’obiettivo di perfezionare lo studio del mandarino direttamente nel Celeste Impero.  Grazie all’ampliamento dell’offerta formativa, presso il Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere dell’Ateneo, diretto dalla Prof.ssa Laura Dolfi (Viale S. Michele 9), sono stati attivati ormai da tre anni e con crescente soddisfazione gli insegnamenti di arabo, cinese, lituano, neo-greco e serbo-croato, che si vanno ad aggiungere ai tradizionali corsi di inglese, francese, spagnolo, tedesco, portoghese e russo. Fra le diverse iniziative volte alla promozione di queste nuove discipline, su richiesta del Prof. Stephan Oswald, Presidente del Corso di Laurea in Civiltà e lingue straniere moderne, è stato stanziato un fondo di cinquemila euro, finanziato della Fondazione Cariparma, volto a coprire le spese delle tasse universitarie e dell’alloggio degli studenti di lingue ospiti presso un ateneo cinese.  I ragazzi, in totale cinque, si recheranno presso l’Università Nankai, a Nanchino, dove frequenteranno un corso di preparazione per l’HSK (l’esame di certificazione della conoscenza della lingua cinese). Si tratta di un attestato riconosciuto a livello internazionale che rappresenta un efficace strumento per rafforzare il curriculum degli studenti, soprattutto in previsione della loro entrata nel mondo del lavoro. Altre iniziative volte a potenziare lo studio della lingua cinese a Parma sono in fase di elaborazione per l’apertura dell’anno accademico 2009-2010.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Veneto, riconoscimento corsi professionali

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

RA regione Veneto approva il bando per il riconoscimento corsi professionali annuali, biennali e triennali dell’attività libera e/o prevista da leggi speciali – L.R. 10/90 – Nuove modalità di presentazione delle proposte progettuali.  Possono proporre progetti formativi gli Organismi di Formazione professionale accreditati per gli ambiti della Formazione Superiore e/o della Formazione Continua, iscritti nell’elenco regionale ai sensi della L.R. 19/02, anche in partenariato con Organismi di Formazione non accreditati, ai sensi della DGR n. 359 del 13 Febbraio 2004. Possono, altresì, proporre progetti formativi Organismi di Formazione non iscritti nel predetto elenco, purchè abbiano già presentato istanza di accreditamento per l’ambito della Formazione Superiore  e/o della Formazione Continua ai sensi della DGR n. 359/2004. Data Scadenza: 31/12/2012.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il software IBM per migliorare l’assistenza ai pazienti

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

Implanet, azienda produttrice di dispositivi medici impiantabili, ha scelto la tecnologia IBM come base per il BeepN’Track, un nuovo servizio in grado di tracciare il movimento dei prodotti come  le protesi del ginocchio e dell’anca.   Implanet grazie a una nuova linea di prodotti tracciabili è ora in grado di ridurre i costi legati all’errore umano e alle inefficienze della catena di approvvigionamento. Il servizio BeepN’Track  utilizza i tag RFID ( Radio Frequency Identification) per tracciare i dispositivi medici di Implanet agli ospedali. Implanet appone un numero di serie unico sulla confezione di ogni singolo dispositivo. Prima dell’intervento chirurgico, l’ospedale usa un dispositivo palmare per effettuare la scansione del tag del dispositivo da impiantare e memorizza le informazioni insieme alla documentazione medica del paziente. Il tag viene fornito al paziente dopo l’intervento in modo tale che abbia tutte le informazioni relative alla protesi in caso problemi in futuro.  Le informazioni memorizzate sui tag vengono quindi raccolte dal software WebSphere Sensor Events di IBM e trasmesse al software InfoSphere Traceability Server di IBM. In questo modo Implanet è in grado di gestire e condividere le informazioni con i sistemi di qualsiasi partner commerciale che aderisca agli standard GS1 EPCglobal’s Electronic Product Code Information Services per l’acquisizione e la condivisione dei dati dei sensori.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Depressione, futura priorità mondiale

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

In occasione del Global Mental Health Summit, in corso ad Atene, l’Organizzazione mondiale della sanità ha fatto sapere che, secondo le stime mondiali del dipartimento di Salute mentale dell’OMS, nei prossimi 20 anni la depressione sarà tra i problemi di salute più diffusi al mondo. Si stima che nel mondo vivano 450 milioni di persone con problemi o disabilità mentali, soprattutto nei Paesi in via di sviluppo, che peraltro, dedicano troppe poche risorse alla soluzione di questi problemi: a volte meno del 2% del budget pubblico. Secondo Shekhar Saxena, del dipartimento di Salute mentale dell’OMS, “la depressione è molto più comune rispetto a malattie temute come l’AIDS o il cancro ed entro il 2030 sarà il problema principale da affrontare per i sistemi sanitari del mondo”. Un’epidemia silenziosa, dunque, cui ci si dovrà preparare allocando le giuste risorse e tenendo conto “che molte altre patologie sono, in proporzione, in calo in tutto il mondo”, conclude l’esperta.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Primo cloud desktop pubblico del settore

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 settembre 2009

Da anni leader di settore nella tecnologia di virtualizzazione dei  desktop, IBM  ha annunciato la disponibilità del primo servizio di cloud computing pubbico per i desktop.  Il cloud computing può offrire agli utenti finali facile accesso alle informazioni critiche di cui hanno bisogno in remoto, utilizzando i vari dispositivi e da qualsiasi luogo. IBM aiuta le organizzazioni a sfruttare questo modello con servizi desktop studiati per offrire agli utenti finali, con PC o altri dispositivi collegati alla rete, la possibilità di accedere ad applicazioni e dati attraverso un ambiente di calcolo gestito a livello centrale.  Sostenuta da fondi pubblici, la Hispanic Information and Telecommunications Network collabora con IBM a un progetto di base, denominato CBO Connect, per fornire calcolo desktop a oltre 200 sedi a livello nazionale. CBO Connect è una coalizione di organizzazioni di comunità, composte da enti non-profit, scuole e biblioteche, in cui i visitatori hanno accesso ad aule modernissime, che offrono cloud computing su desktop, videoconferenza interattiva per l’apprendimento a distanza, sistema di distribuzione video con segnaletica digitale e altri servizi didattici e amministrativi. IBM prevede di rendere disponibile il servizio IBM Smart Business Desktop on the IBM Cloud in Nord America e in Europa a partire dall’ottobre 2009. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito http://www-935.ibm. com/services/it/gts/html/end_user.html#

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »