Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 5 settembre 2009

Fondazione Ebri

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

Roma.«Esprimo la mia soddisfazione per la decisione presa dai giudici del tribunale civile di Roma di sospendere lo sfratto e di bloccare il distacco delle utenze alla fondazione Ebri. Spero che la situazione si risolva nel migliore dei modi. Il Comune di Roma, comunque, è disponibile a collaborare per cercare, qualora fosse necessario, nuove soluzioni che possano far proseguire il lavoro per la Fondazione voluta dal premio Nobel Rita Levi Montalcini. Si tratta, infatti, di un centro di avanguardia di cui la Capitale và fiera e orgogliosa. La Roma che vogliamo costruire è fatta di eccellenze in diversi campi e sarebbe assurdo privarci di quelle che già abbiamo, soprattutto in un settore delicato per il nostro futuro come quello della ricerca». È quanto dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.

Posted in Diritti/Human rights, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Stagione teatrale al Ghione

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

gullotta2albertazziplacidoRoma Via delle Fornaci 37 (Zona San Pietro) Teatro Ghione Un teatro che nasce da un sogno, quello grande di Ileana Ghione, scomparsa nel 2005. Una donna e attrice che del teatro aveva fatto la sua passione e la sua grande ragione di vita. Il Teatro Ghione, è ancora oggi un teatro fatto di passioni, in cui il grande sogno della sua fondatrice va avanti, nel rispetto della tradizione ma sempre con uno sguardo attento alle novità, ai giovani, alla musica, ai laboratori teatrali e alla danza. Proseguire l’esperienza, quindi, per rispetto sia nei confronti dell’impegno profuso in questi anni, sia per la voglia di radicare sempre di più la cultura teatrale in una società che di teatro ha sempre tanto bisogno.  Una stagione variegata, polimorfa, ampia e ricca di appuntamenti, magari strana e curiosa, sempre incentrata sulle squisite, impalpabili, eccitanti onde dell’emozione. Il teatro diventa il ricettacolo delle sensibilità, l’agorà delle istanze civili, l’arena delle contese ideali, la pista di un velodromo delle cose impossibili, la pedana per distonie espressive, il palco per comicità clownesche, angolo scuro di torbide passioni, nembo che lancia saette iridescenti, garçonnière per sensualità trasgressive, corsia per incredibili ritmi musicali, salotto per amabili e piacevoli incontri, oceano in cui cercare Moby Dick, quadro di simbolismi terrifici, sentiero che conduce all’inatteso luogo dai mille piaceri dell’immaginato. Tutto questo? Possibile? Allo spettatore il giudizio.  Nelle ultime due stagioni, gli abbonati sono passati da 400 a 1700, cifra che la gestione del teatro, capitanata da Christopher Axworthy e Roberta Blasi, punta ad incrementare con la nuova campagna abbonamenti partita dal primo settembre 2009. L’Emozione del Teatro ci porterà a esplorare la fantasia in un continuo scambio tra attore e spettatore. La porta del Teatro Ghione è aperta: sensibilità, fantasia, abilità, entusiasmo sono già in scena.  Gli spettacoli iniziano dal 24 settembre al 4 ottobre Riccardo Angelini Galopeira TE LO DO IO PASQUINO di Prospero Richelmy regia Walter Croce; 5 ottobre Leo Gullotta LA CADUTA di Albert Camus regia Roberto Levante l’evento è di carattere benefico e tutto l’incasso sarà devoluto. dal 7 ottobre al 11 ottobre; Oliviero Beha ITALIOPOLI di Oliviero Beha regia Beppe Arena dal 13 ottobre al 25 ottobre; Sandra Collodel LA SANTA SULLA SCOPA con Loredana Scaramella uno spettacolo di Luigi Magni; 26 ottobre • 24 novembre • 21 dicembre 18 gennaio • 15 febbraio • 8 marzo Amedeo Minghi DI CANZONE IN CANZONE 6 concerti unici ogni volta diversi dal 27 ottobre al 8 novembre Eleonora Giorgi • Franco Castellano FIORE DI CACTUS di Pierre Barillet & Jean-Pierre Gredy regia Guglielmo Ferro dal 9 novembre al 11 novembre; Anna Proclemer ANNA DEI PIANOFORTI di Cesare Scarton e Mauro Tosti-Croce da Alberto Savinio pianoforte Antonio Sardi de Letto dal 12 novembre al 22 novembre; Valeria Valeri • Milena Vukotic LE FUGGITIVE di Pierre Palmade e Christophe Duthuron regia Nicasio Anzelmo; dal 26 novembre al 6 dicembre Gianfranco D’Angelo • Ivana Monti UN GIARDINO DI ARANCI FATTO IN CASA di Neil Simon regia Patrick Rossi Gastaldi; dal 8 dicembre al 20 dicembre Marco Zadra • Marco Morandi IL MISTERO DEL CALZINO BUCATO scritto e diretto da Marco Zadra; dal 22 dicembre al 10 gennaio Pino Ammendola CARABINIERI SI NASCE Scritto e diretto da Pino Ammendola; dal 12 gennaio al 24 gennaio Augusto Fornari • Massimiliano Giovannetti I DUE LADRONI di Pietro De Silva regia Augusto Fornari; dal 28 gennaio al 7 febbraio Caterina Costantini • Sandra Milo 8 DONNE E UN MISTERO di Robert Thomas regia Terry D’Alfonso; dal 9 febbraio al 21 febbraio Giorgio Albertazzi DANTE LEGGE ALBERTAZZI regia Giorgio Albertazzi; dal 23 febbraio al 7 marzo I Giovani del Teatro Ghione LA BISBETICA DOMATA di W. Shakespeare regia Caterina Costantini; dal 9 marzo al 14 marzo Michele Placido FONTAMARA di Ignazio Silone un progetto di Michele Placido; dal 16 marzo al 28 marzo Anna Mazzamauro DIARIO DI UN PAZZO… che amava Shakespeare da Gogol di Anna Mazzamauro regia Livio Galassi; dal 8 aprile al 11 aprile Peppe Barra in concerto N’ATTIMO; dal 13 aprile al 25 aprile Teatro Stabile del Giallo A CENA COL DELITTO Giallo interattivo scritto e diretto da Raffaele Castria; dal 27 aprile al 2 maggio LARAMIE PROJECT di MoisèS Kaufman regia Enrico Maria Lamanna; dal 4 maggio al 16 maggio Nicola Pistoia – Paolo Triestino – Crescenza Guarnieri GRISU’ GIUSEPPE E MARIA di Gianni Clementi regia Nicola Pistoia (gullotta, albertazzi, placido)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

José Luis Serzo

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

la revolucionaria MayaTorino 25 settembre 2009 – 30 ottobre 2009 Marena Rooms Gallery via dei Mille 40/a,   Inaugurazione: venerdì 25 settembre 2009 ore h 18,00 – 21,00 A cura di Monica Trigona  “La vita è sogno (“La vida es sueño”) è un dramma filosofico – teologico scritto nel 1635 da Pedro Calderón de La Barca, ma è anche un’affermazione che bene si adatta al mondo immaginifico di José Luis Serzo. José  Luis, nativo di Albacete, capoluogo dell’omonima provincia, è considerato oggi uno dei giovani più promettenti dell’arte contemporanea spagnola, che esplica attraverso l’utilizzo di tecniche variegate: passa con disinvoltura dalla pittura alla scultura, dall’installazione al video. La sua capacità di “fare mondi”, per mutuare la locuzione che Daniel Birnbaum ha voluto come imperativo della sua biennale veneziana, è favorita da un animo idealista e sognatore che brama scenari  zuccherati e utopici dove può prendere parte tutto l’inventario espressivo dell’arte contemporanea. Gli olii su tela esposti alla Marena Rooms Gallery hanno una gamma di sfumature di colore molto vasta che ricorda la perfezione dei fiamminghi, i quali riuscivano ad esprimere al meglio la magia delle foreste, la poesia delle selve, l’incanto dei paesaggi del nord del mondo. Allo stesso tempo, strizzano l’occhio al barocco spagnolo e a quella pittura che si ispirava ai motivi della vita quotidiana pur essendo pervasa da visioni di sogno e caos. Il colore ha grandissima importanza nelle composizioni di Jose Luis: risplende in bagliori smaltati e sfuma in ombre dorate. Le composizioni sono complesse, ricche di particolari, inglobano elementi eterogenei per creare un clima frivolo e allo stesso tempo sensuale. Le opere grafiche in bianco e nero di Luis Serzo richiamano alla mente la caricatura veneta settecentesca, alquanto legata al mondo del teatro e i cui protagonisti erano ben identificati nella loro identità personale”. Marena Rooms Gallery via dei Mille 40/a, 10123 Torino (la revolucionaria maja)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Codici Sonoro-Visivi. I disegni del suono

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

federica quaglieriBiennale di Venezia, 8 settembre 2009 alle ore 15.30 Hotel Excelsior Lido di Venezia, nello spazio di CINECITTÀ Luce sarà presentata una nuova interessante anteprima, una vera e propria ricerca scientifica tutta italiana:   « Codici Sonoro-Visivi. I disegni del suono – I suoni solidi applicati alla cinematografia professionale » Se è vero che le frequenze sonore possono generare nella nostra mente immagini e figure indotte dall’ascolto di determinati suoni, allora sarà possibile stabilire quali relazioni intercorrono tra questi suoni e le forme visive percepite. Si potrebbe in pratica affermare che si possono davvero generare nella nostra mente forme e simboli che il suono mutato in segno rimanda ad un significato extra-sonoro. Ipotizziamo, per esempio, che un film domani potrebbe in qualche modo essere visto persino dai non vedenti, grazie a codici sonoro-visivi. Questo studio è stato avviato diversi anni fa da Bruno Gioffré (ricercatore, docente universitario all’Unical e a Tor Vergata di Roma, DAMS Multimediale, Master di Ingegneria del Suono, corso di Sistemi di codifica del suono e Sound Designer), attualmente impegnato nel film in lavorazione ‘Sacro Codice’ (regia Jordan River) in qualità di Sound Designer. Per questo film inedito sulla scena internazionale sono coinvolti numerosi professionisti di alto spessore, tra cui il cinematographer Stefano Lombardo allievo del più volte premio Oscar Vittorio Storaro, il supervisor agli effetti visivi ed alla realtà virtuale Gianfranco Confessore e il noto compositore romano Angelo Talocci, che sta già lavorando alla realizzazione della colonna sonora originale del film. Alcune delle scene ultimate del film ‘Sacro Codice’ – che vede coinvolte varie società tra cui l’Advanced Virtual Research e in prima fila la ‘Corbec film’ (presente il 9 settembre anche al mercato della Biennale di Venezia nell’ambito della sez. Industry Office) – sono già apparse di recente, in anteprima, in alcuni prestigiosi eventi, come il Tropea Film Festival e il RomaFictionFest, regalando subito stupore per la novità e la freschezza del progetto, in cui oltre alla stereoscopia (con l’apertura all’ingresso in produzione di nuove società internazionali) si aggiungono ora i codici sonoro-visivi con i suoni solidi, che tra le altre preziosità di Sacro Codice, progetto moderno e che si adatta in modo ottimale a nuove forme di espressione artistica (non è un caso se già ancora in fase di lavorazione, sul film ‘Sacro Codice’ già ci sono due Tesi di Laurea in varie Università), andranno a renderlo davvero esclusivo. I settori di applicazione del suono-forma sono assai ampi, e come afferma lo stesso prof. Bruno Gioffrè « i possibili scenari sono di grande suggestione, ambiti e campi quali l’Architettura, la Museologia, la Pubblicità, il mondo del Web e la Cinematografia hanno “avvertito” il potenziale estetico di tale fenomeno e stanno investendo in tale direzione. In ambito cinematografico, le applicazioni vanno poi dal più semplice ampliamento della spazializzazione del suono, possibile oltre le posizioni fisiche dei diffusori acustici, all’espansione dell’espressione musicale, fino a implicazioni che riguardano l’evoluzione dello stesso linguaggio cinematografico». Appuntamento dunque l’8 settembre a Venezia, per questa nuova ed interessante anteprima internazionale. (federica quaglieri)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tour operator russi sul lago d’Orta

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

opertoriOrta San Giulio (No),  Educational-tour targato Lago d’Orta per quasi trenta operatori turistici russi. Importante iniziativa di promozione, voluta dal Consorzio Cusio Turismo e dall’associazione Prenota Italia, in collaborazione con BusinessTour Moscow, Enit e Alitalia.  Quella che sta per concludersi è stata una settimana intensa, fatta di visite culturali ed escursioni, articolate in più tappe, da Torino alle Langhe, dal Monferrato al Canvese, per finire con il Mottarone e il Lago d’Orta. Numerosi gli appuntamenti enogastronomici, i sopralluoghi negli hotel e nei resort più prestigiosi. Spazio inoltre a conferenze e business meeting. Come spiega Massimiliano Ferrari, responsabile eventi del Conosrzio Cusio Turismo: “Abbiamo accolto gli operatori russi, fornendo loro gli elementi idonei alla conoscenza del territorio per la futura creazione di pacchetti di viaggio su misura, dallo shopping tour ai viaggi d’affari, dalla convegnistica ai matrimoni”.  “Il Lago d’Orta – dice il presidente del Consorzio Cusio Turismo Andrea Giacomini – punta su un turismo diversificato e di qualità. Iniziative come questa favoriscono la conoscenza del territorio e lo sviluppo del turismo”.  L’evento, che ha toccato le località più belle e significative del Lago d’Orta, si è concluso a Milano, con visita guidata e shopping tour. (opertori)

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La campagna veneziana

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

campagna venetaE’ un acquerello che in autunno vira verso i caldi toni dell’arancio e dell’ocra, e che attende chi ama le atmosfere soffuse. Il Romantik Hotel Vllla Giustinian di Portobuffolè (TV) accoglie chi cerca una vacanza diversa, dove il relax non è fatto di massaggi ma è qualcosa che si respira nell’aria. Qui è il tempo a scorrere in una dimensione differente, le giornate sono scandite dal ritmo del proprio pensiero, e da ciò che si decide di fare istante per istante. La proposta settimanale include sette pernottamenti con prima colazione a buffet, una visita ad una distilleria, una degustazione di vini e prodotti tipici del territorio all’Enoteca Cà Vin di proprietà dell’hotel, un pranzo in una caratteristica trattoria della zona del Prosecco (bevande e vini esclusi), una cena con delizie dell’Adriatico accompagnata da vini veneti e friulani. Il prezzo in camera doppia o singola parte da 590 euro a persona, in suite da 930 euro a persona. Chi ha meno tempo, non per questo deve rinunciare a godere dei colori d’autunno in questo lembo di campagna veneta! La proposta breve include due pernottamenti con prima colazione a buffet, una bottiglia di prosecco in camera, una cena romantica con vini abbinati, una degustazione di grappe all’Enoteca Cà Vin. Il prezzo in camera doppia o singola parte da 250 euro a persona, in suite da 400 euro a persona. Fino alla fine di novembre si può andare alla scoperta della letteratura, e della casa di Gaia da Camino, nobildonna cantata da Dante nella Divina Commedia. Due pernottamenti con prima colazione a buffet, una bottiglia di prosecco in camera quale benvenuto, una cena di gala con menu veneziano e vini inclusi, una degustazione di vini e prodotti tipici del territorio all’enoteca Cà Vin sono proposti nel mese di ottobre a partire da 250 euro a persona in camera doppia o singola, e da 350 euro a persona in suite. Nel mese di novembre i prezzi partono da 230 euro a persona in camera doppia o singola e da 330 euro a persona in suite.  http://www.ellastudio.it/articolo-3315.htm (campagna veneta)

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La “valle del biologico”

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

valle biologicoVilla Edera e Abbadia San Giorgio di Moneglia (GE) in Val di Vara. Una zona sospesa tra terra e mare, che ha valorizzato le proprie risorse riuscendo in questo modo a sfuggire al fenomeno dello spopolamento tipico delle aree “fuori” dai percorsi turistici. E’ la Val di Vara, in provincia di La Spezia, che dagli anni 90 ha dato inizio ad un progetto di recupero del territorio e delle tradizioni contadine, con la riscoperta delle produzioni locali orientate all’agricoltura biologica. Questa Valle è in linea d’aria molto vicina allo splendido mare delle Cinque Terre, e da tempo è conosciuta come la Valle del Biologico. Varese Ligure, uno dei capoluoghi, è diventato nel 1999, grazie all’impegno e alla lungimiranza dei suoi abitanti, il primo paese in Europa ad essere certificato per la qualità ambientale (ISO 14001) e ad ottenere la registrazione Emas da parte del comitato Ecolabel – Ecoaudit.Tutta l’economia e la vita della valle sono state riconvertite in modo ecologico: dai pannelli fotovoltaici sui tetti del Comune e delle scuole di Varese Ligure, alle pale eoliche che forniscono energia pulita, fino ai programmi di educazione ambientale per i bambini, alle varie aziende agricole (principalmente zootecniche) che producono offrono al mercato esclusivamente prodotti biologici. Villa Edera e Abbadia San Giorgio, alberghi della vicina Moneglia (GE) da sempre attenti all’ecosostenibilità, propongono soggiorni speciali per i mesi di settembre e ottobre 2009. Entrando in questa valle incantata si visitano il Museo del vino e la liquoreria presso Ca’ Lunae di Bosoni (www.calunae.it), con degustazione e possibilità di acquisto direttamente dal produttore, si incontrano produttori d’eccellenza delle Cinque Terre, Riomaggiore e Manarola e viene voglia d’acquistare il libro VinidAmare, il primo redatto dall’associazione italiana Sommelier in collaborazione con il sistema turistico locale “terre di Portofino” e dedicato ai vini della Liguria e ai suoi 175 produttori. L’offerta include due pernottamenti con prima colazione, materiale per prepararsi alla visita delle cantine e degustazioni. I prezzi partono da 280 euro per coppia a Villa Edera e da 480 euro per coppia ad Abbadia San Giorgio. In entrambi gli hotel si trova tutta la linea biologica di Varese Ligure, e ad Abbadia San Giorgio si possono acquistare vino, olio, miele, limoncino, marmellate e prodotti cosmetici a base di olio d’oliva. (valle biologico)

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ruya Akdur: “Cuffia alla turca”

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

cuffia alla turcaRoma dal 10 al 16 settembre 2009 Piazza della Repubblica 56 orario 09-00 – 17-00 Inaugurazione mostra: giovedì 10 settembre 2009, ore 18.00  Ruya Akdur nata ad Ankara nel 1951 ha cominciato a studiare storia dell’arte contemporanea  in Belgio all’Università Libera di Bruxelles  dove ha ottenuto la laurea. Subito dopo nel 1980 ha ricevuto la licenza in Storia dell’Arte all’Università Autonoma di Madrid. Dopo gli anni universitari ha partecipato a numerosi workshop. Ha avuto l’occasione di lavorare a Mosca presso il pittore Tarasoff, a Parigi al workshop della pittrice Catherine de Bretagne e a quello della ceramista Yolanda Padron Venezuelan. L’incontro con Yolanda Padron Venezuelan  le ha dato la possibilità di avvicinarsi alla scultura in argilla ed ha significato per lei un nuovo punto di partenza per le sue future attività artistiche. Ha deciso poi di continuare la formazione accademica a Roma presso l’Accademia di Belle Arti. Durante gli studi ha partecipato a tre mostre collettive: nel 2008 alla mostra Legami a Tivoli e nel 2009 alla mostra Farfa a Farfa in provincia di Rieti e alla mostra collettiva di incisione a Roma. Attualmente sta completando gli studi presso l’Accademia.  “Cuffia alla Turca” è la sua prima mostra individuale ed è composta da 10 opere. Il leitmotiv nelle sue pitture e sculture è la cuffia ottomane modernizzata con l’armonia dei colori  che ha ereditato dal passato della sua patria e dalle influenze dei diversi paesi in cui ha vissuto. (cuffia alla turca)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Reddito Minimo Garantito

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

“Occorre rivedere subito la delibera di Giunta che esclude i giovani e gli ultra quarantacinquenni dalla possibilità di presentare le domande per il Reddito minimo garantito” è quanto fanno sapere in una nota Peppe Mariani, della Lista Civica per il Lazio e Enzo Foschi del Partito Democratico.  “I primi dati che ci arrivano, parlano di un grande numero di richieste per accedere ai benefici della legge nonostante sia solo dal 1° settembre che è possibile presentare le domande. Questo testimonia l’importanza di questo provvedimento che fa del Lazio la Regione capofila nella definizione di nuove politiche di welfare contro la crisi. Il particolare momento che sta vivendo la nostra economia infatti, con la forte impennata degli indici sulla disoccupazione, danno il senso di come una misura di questo tipo sia fondamentale per intercettare i bisogni dei cittadini.”  “Tuttavia l’applicazione della legge – continuano Peppe Mariani e Enzo Foschi – risulta essere oggi molto più restrittiva rispetto al contenuto del testo approvato in Consiglio regionale.” “In particolare la delimitazione anagrafica che restringe alla fascia di età compresa fra i 30 e i 44 anni ci sembra essere alquanto discutibile.” “La delibera di Giunta che ha stabilito i criteri per la formazione delle graduatorie si sarebbe dovuta limitare a definire dei punteggi alle diverse classi di età senza mettere mano ai requisiti stessi della legge, riducendo così il bacino dei possibili beneficiari.” “Così facendo si escludono dalla stessa possibilità di presentare le domande fasce di popolazione importanti che, è bene sottolinearlo, subiscono gli effetti della crisi in modo consistente. Alla difficoltà dei giovani di trovare un posto di lavoro si aggiungono quelle degli ultra quarantacinquenni di reinserirsi nel mercato a seguito della loro espulsione.” “Sarebbe un grave errore lasciare soli questi cittadini proprio nel momento in cui abbiamo a disposizione uno strumento che ci consente di intervenire in modo efficace. Inoltre l’importante aumento dei finanziamenti contenuto nello scorso assestamento di bilancio rende possibile e concreta questa opportunità.” “Per questo motivo – concludono Peppe Mariani e Enzo Foschi – abbiamo presentato un ordine del giorno in Consiglio Regionale per impegnare la Giunta a rivedere la delibera sui criteri e reintrodurre le fasce di età escluse per questo anno.

Posted in Politica/Politics, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cciaa di Udine, focus sul mercato sudafricano

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

Udine 8 settembre, alle ore 10.30 Sala Consiglio della Cciaa di Udine, una funzionaria della Camera di Commercio italo-sudafricana di Johannesburg illustrerà le prospettive di sviluppo in diversi settori Da un’economia prevalentemente basata sul settore primario e minerario, a un modello di sviluppo in cui il terziario gioca un ruolo predominante. Il Sudafrica, area di potenziale interesse per i programmi d’internazionalizzazione regionali, offre molte prospettive di sviluppo in diversi settori: dall’agroalimentare e vitivinicolo all’arredo, dal manifatturiero ai servizi. Per presentare le diverse opportunità di business nel Paese africano e offrire una panoramica completa del mercato locale, l’Azienda Speciale Imprese e Territorio-I.Ter della Cciaa di Udine organizza una specifica tavola rotonda alla quale interverrà Monika Matika, branch manager della Camera di Commercio italo-sudafricana di Johannesburg.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

IX Congresso nazionale di chimica supramolecolare

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

Parma 7-9 settembre presso l’Aula Magna dell’Edificio Chimico al Campus universitario di via Langhirano, si aprirà il IX Congresso Nazionale di Chimica Supramolecolare), che proseguirà fino a mercoledì 9 settembre. Co-Presidenti del Congresso sono il Prof. Alessandro Casnati e il Prof. Rocco Ungaro del Dipartimento di Chimica Organica e Industriale dell’Università di Parma.  Il Magnifico Rettore dell’Ateneo Prof. Gino Ferretti e il Prof. Alessandro Mangia, Preside della Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali e Delegato del Rettore alla Ricerca Scientifica, apriranno lunedì 7 i lavori del Congresso, che sarà preceduto da un “Benvenuto” presso la Corale Verdi di Parma, nel pomeriggio di domenica 6 settembre. Il Congresso si svolge sotto il patrocinio dell’Università degli Studi di Parma, della Società Chimica Italiana e dell’Istituto Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali (INSTM) e vede la partecipazione di circa 170 studiosi provenienti da 42 Università e Centri di Ricerca (anche industriali) principalmente italiani. 38 giovani ricercatori non strutturati e studenti di Dottorato di Ricerca sono ospitati interamente a spese del Congresso, mentre altri 24 hanno potuto usufruire dell’iscrizione gratuita grazie al contributo finanziario di alcune ditte e istituzioni nazionali e locali, tra cui Chiesi Farmaceutici e Banca Monte Parma.  Dopo il conferimento del Premio Nobel per la Chimica del 1987 ai Proff. J.M. Lehn (Francia), D.J. Cram (USA) e C.J. Pedersen (USA) per i loro studi nel campo della Chimica Supramolecolare, nel maggio 1988 i ricercatori italiani attivi nel settore si riunirono a Parma (al Centro S. Elisabetta) e decisero di proseguire regolarmente gli incontri scientifici organizzando un Congresso Nazionale biennale, che ora è giunto alla IX edizione ed è tornato a Parma. I Proff. Donald J. Cram e il Prof. J.-Marie Lehn hanno visitato Parma nel passato tenendo Conferenze alla nostra Università.  La prima conferenza plenaria del Congresso, dal titolo “Le lavagne molecolari: dalla Chimica Supramolecolare alla nanofabbricazione”, sarà tenuta lunedì 7 dal Prof. David N. Reinhoudt dell’Università di Twente (Olanda), che nel 2007 è stato insignito della Laurea honoris causa in Chimica presso l’ateneo parmense.
La Chimica Supramolecolare studia l’organizzazione di sistemi complessi attraverso le interazioni e il riconoscimento reciproco delle molecole ed è un settore di ricerca altamente interdisciplinare, dal momento che opera al confine della Chimica, della Scienza dei Materiali, della Nanotecnologia, della Biologia e della Medicina. Più specificatamente, questo settore della Chimica mira alla realizzazione di dispositivi (anche sofisticati) da applicare alla vita di tutti i giorni come le macchine molecolari, i sistemi fotovoltaici per la conversione dell’energia, i sensori di interesse ambientale, alimentare e biomedico, i polimeri e i farmaci intelligenti.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Una donna dirige una rivista sulla caccia

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

La giornalista Valeria Bellagamba è il nuovo direttore responsabile dei periodici “Caccia & Tiro”, “Arco” e “Pescasport”. E’ quanto deciso dall’editore Greentime, specializzato in pubblicazioni dedicate alla caccia, al tiro, alla pesca e all’arceria. In Italia è la prima volta che, nel settore della caccia, il ruolo di direttore responsabile è ricoperto da una donna.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Incontro Internazionale delle religioni

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

Cracovia dal 6 all’8 settembre su invito della Comunità di Sant’Egidio e del card. Stanislao Dziwisz, Incontro Internazionale delle religioni per la pace “Lo spirito di Assisi a Cracovia” La città di Giovanni Paolo II,  dove il grande papa si è formato culturalmente, umanamente e spiritualmente diventa così crocevia dei leader delle grandi religioni , nel settantesimo anniversario dell’inizio della Seconda Guerra mondiale, per trovare vie di pace e di riconciliazione. Un gesto significativo è il pellegrinaggio inedito per dimensioni e rappresentanza al campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau, che si tiene martedì 8 settembre (live su internet): segno di riconciliazione e di pace, per sottolineare un radicale rifiuto della violenza e della guerra come strumento per la soluzione dei conflitti internazionali. Tutto l’evento è trasmesso in diretta video su web dal sito http://www.santegidio.org

Posted in Confronti/Your opinions, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mcafee, inc. completa l’acquisizione di Mx Logic

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

Santa Clara, California, McAfee, Inc. (NYSE: MFE) ha annunciato il completamento dell’acquisizione dell’azienda a capitale privato MX Logic, Inc. per un valore di circa 140 milioni di dollari in contanti. MX Logic è tra i principali fornitori di soluzioni di sicurezza email e web basate su cloud e di servizi per l’archiviazione e la continuità della posta elettronica. MX Logic protegge circa 40.000 clienti e 4 milioni di utenti finali che ora potranno affidarsi a McAfee come unica fonte per una protezione completa. Inoltre, più di   1.800 partner di canale MX Logic costituiscono un ecosistema di partner esperti in ambito Security Software-as-a-Service, in grado di proporre le soluzioni tecnologiche McAfee e sviluppare offerte co-branded.  Come precedentemente annunciato, il team di MX Logic riferirà alla business unit  McAfee Software-as-a-Service, guidata da Olesen.  McAfee prevede che l’acquisizione di MX Logic avrà un impatto nullo o di lieve aumento sugli utili per azione non-GAAP nel 2010 e di riduzione degli utili per azione GAAP. Per il resto del 2009 prevediamo che l’impatto dell’acquisizione porterà ad una riduzione da $0,01 a  $0,02 sugli utili per azione non-GAAP e ancor maggiore su quelli GAAP. Gli utili per azione non-GAAP escluderanno l’impatto dell’ammortamento dei beni intangibili acquisiti, spese di remunerazione legata agli andamenti azionari, ed altri costi od oneri una tantum.
Con sede principale a Santa Clara, California, McAfee Inc., è la principale azienda focalizzata sulle tecnologie di sicurezza. McAfee è costantemente impegnata nella lotta contro le più pericolose minacce alla sicurezza. L’azienda offre prodotti e servizi di sicurezza riconosciuti e proattivi che proteggono sistemi e reti in tutto il mondo, consentendo agli utenti di navigare ed effettuare acquisti sul web in modo sicuro. Grazie a un riconosciuto team di ricerca, McAfee crea soluzioni innovative che proteggono gli utenti consumer, aziende, pubblica amministrazione e service provider consentendo loro di essere conformi alle normative, proteggere i dati, evitare interruzioni delle attività, identificare le vulnerabilità e monitorare e migliorare costantemente la loro sicurezza. Ulteriori informazioni sono disponibili su Internet all’indirizzo: http://www.mcafee.com

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

G20 Finanze: tre misure di finanza innovativa

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

Tre misure per raccogliere 280 miliardi di dollari (196,3 miliardi di euro) e salvare vite umane senza costi aggiuntivi per i contribuenti. In occasione del G20 dei ministri delle Finanze, che si tiene  a Londra, Oxfam International e Ucodep avanzano tre proposte nel nuovo documento “Money for Nothing”. In primo luogo, le due Ong propongono una tassa sulle transazioni valutarie (Currency Transaction Tax) di almeno lo 0,005%. Se applicata sulle quattro maggiori valute di riserva (dollaro USA, Yen, Euro e Sterlina) questa tassa permetterebbe di raccogliere almeno 33 miliardi di dollari all’anno (23,1 miliardi di dollari) senza distorcere il mercato valutario.La seconda misura proposta è il trasferimento di almeno il 50% dei diritti speciali di prelievo dei paesi più ricchi ai paesi più poveri. I diritti speciali di prelievo (Dsp), detti anche “paper gold”, sono l’unità di conto valutaria utilizzata dal Fondo Monetario Internazionale per rimpiazzare l’oro nelle transazioni internazionali. Il G20 di aprile ha deciso di creare 285 miliardi di dollari (199,8 miliardi di euro) di Dsp per disporre di nuova liquidità a livello globale e impedire la recessione. Tuttavia , i diritti non sono stati distribuiti in modo equo, ma in modo direttamente proporzionale alla ricchezza del paese. Oxfam International e Ucodep chiedono di trasferire ai paesi in via di sviluppo la metà dei diritti dei paesi ricchi, equivalente a 89 miliardi di dollari (62,4 miliardi di euro). La terza misura prevede la riforma dei paradisi fiscali , che permetterebbe di raccogliere 160 miliardi di dollari (112,1 miliardi di euro) e farebbe recuperare ai paesi più ricchi le loro entrate fiscali. L’ultimo G20 ha già deciso di affrontare la questione in cooperazione con l’OCSE. Ma è ancora troppo poco. Oxfam International e Ucodep chiedono ai ministri delle Finanze del G20 un accordo multilaterale per lo scambio automatico delle informazioni tra autorità fiscali. “Il vantaggio di queste proposte è che permettono al G20 di salvare i più poveri senza mettere le mani nelle tasche del contribuente”, commenta Farida Ben a, portavoce di Oxfam International e Ucodep . “I paesi ricchi hanno speso 18 mila miliardi di dollari (12,63 mila miliardi di euro) per salvare le banche. Ora non possono usare le difficoltà di bilancio come scusa per non aiutare i paesi in via di sviluppo, specialmente quando ci sono fonti alternative di finanziamento che costano poco o niente”. Secondo la Banca Mondiale e le Nazioni Unite, solo quest’anno a causa della crisi economica ci saranno tra i 50 e i 100 milioni di nuovi poveri, costretti a vivere con meno di 1,25 dollari al giorno.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Demolizioni sull’Appia Antica

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

Roma. Inizia con la demolizione di parcheggi, piscine e ville, rigorosamente illecite, il progetto di salvaguardia ambientale e culturale avviato per ridare lustro al parco dell’Appia Antica segnato, da tempo, da pesanti abusivismi. Oscar Tortosa, vice segretario per il Lazio dell’Italia dei Valori, commenta con queste parole gli oltre 2500 abusi edilizi riscontrati nella zona: “Bisogna restituire la Capitale e i suoi valori ai cittadini, mettendo fine all’era di un edilizia urbana spregiudicata e priva di remore che, da troppo tempo, ha deturpato la città nell’attesa di un qualche condono”. Nei 3.500 ettari di verde, tra siti archeologici, templi e tombe romane, sono solo una cinquantina le pratiche di demolizione in via di approvazione, anche se già ad agosto le ruspe hanno abbattuto i due metri di sopraelevazione abusiva del fabbricato residenziale di proprietà di Luciano Gaucci, l’ex presidente del Perugia calcio, tuttora latitante. Intanto la Regione , dopo il “no” ai fondi necessari per la demolizione dell’assessore comunale all´Urbanistica, Marco Corsini, ha coinvolto la Soprintendenza per i Beni Archeologici, che sta ora seguendo i primi abbattimenti.  “Dal conflitto tra Comune e Regione sull’abusivismo dell’Appia Antica non se ne trae un buona immagine per la nostra città  perché questa pratica deve essere combattuta in maniera univoca anche nella sua più minima manifestazione” ha aggiunto il vice segretario regionale del partito guidato da Antonio Di Pietro, che ha poi concluso “le demolizioni, unite a delle vere condanne, possono creare degli effetti deterrenti efficaci per vincere l’illegalità e riqualificare territori dalla bellezza incommensurabile”.

Posted in Diritti/Human rights, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | 5 Comments »

Trofeo insound

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

Milano 14 settembre alle ore 21 presso lo Spazio Oberdan (P.ta venezia MM1) con la consueta piccola grande festa della musica dedicata ai migliori strumentisti italiani suddivisi in sedici categorie strumentali. La manifestazione, in collaborazione con il Settore cultura della Provincia di Milano, si svolge grazie al contributo delle maggiori aziende produttrici e distributrici di strumenti musicali, i cui rappresentanti premiano direttamente i vincitori nella serata finale. I vincitori vengono scelti dalla redazione di INSOUND sulla base dei voti raccolti sul sito http://www.trofeoinsound.it e dei pareri autorevolissimi di musicisti e addetti ai lavori. Tra i vincitori del Trofeo nelle passate edizioni ricordiamo Elio e Antonella Ruggiero (voce), Roberto Gatto e Christian Meyer (batteria), Roy Paci e Giovanni Falzone (fiati), Furio Di Castri e Paolino Dalla Porta (contrabbasso), Carlo U. Rossi e Corrado Rustici (producer), Stylophonic e DJ Skizo (DJ)… Anche i vincitori di questa terza edizione sono quanto di meglio propone il panorama musicale del nostro paese. Invitiamo tutti a partecipare alla sempre imprevedibile, divertente, gioiosa serata di premiazione, insieme alla redazione di INSOUND,  Che sarà presentata, anche quest’anno, dalla bravissima Debora Mancini.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Porfidia, sullo sfratto dell’Istituto voluto dalla Montalcini

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

Roma, “Bloccare subito lo sfratto per il polo di ricerca voluto dal premio Nobel per la medicina, Rita Levi Montalcini” lo dichiara l’on. Americo Porfidia, che aggiunge “La vicenda dell’Ebri, l’Istituto di ricerca sul cervello è sintomatica per comprendere lo stato in cui versa la ricerca nel nostro paese. Sempre più giovani menti sono costrette ad espatriare perché in Italia non c’è spazio per lo studio. L’Istituto voluto dalla senatrice a vita Montalcini, nato a Roma nel 2005 occupa una cinquantina di scienziati e ricercatori  nello studio del funzionamento dell’organo per eccellenza del nostro corpo, il cervello che comprende patologie come l’Alzheimer, il Parkinson, l’ictus e la sclerosi laterale amiotrofica ahimè non poco diffuse al giorno d’oggi. La sua chiusura danneggerebbe sicuramente il lavoro di ricerca sin qui svolto vanificando altresì i risultati scientifici raggiunti. Accogliamo dunque con favore l’impegno preso dal Ministro Gelmini per evitare la chiusura dell’Istituto, sperando che le sue parole non cadano nel vuoto, e tenendo bene in mente – conclude l’on. Porfidia – che un paese che chiude le porte alla ricerca è un paese senza futuro” Il ministro Gelmini non si è fatta attendere. In un comunicato afferma che sono stati già stanziati gli importi necessari per il pagamento del fitto dei locali o, in alternativa, si potranno individuare altre sedi per sistemare i ricercatori dell’Istituto.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

¡Noche de sevilla!

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

Roma 9 settembre, alle ore 12 presso la Sala dell’Arazzo in Campidoglio, l’Assessore alle Politiche culturali del Comune di Roma Umberto Croppi, il Presidente e l’Amministratore delegato della Fondazione Musica per Roma, Gianni Borgna e Carlo Fuortes, presenteranno ¡Noche de Sevilla!, la maratona di flamenco che si terrà a Piazza Navona il 20 settembre.  Saranno presenti la cantaora Esperanza Fernández che inaugurerà la rassegna ¡FLAMENCO! e il Direttore artistico del festival J.A. Vela del Campo. La conferenza stampa si svolgerà contemporaneamente nei municipi di Roma e Siviglia in collegamento video.  La ¡Noche de Sevilla!, organizzata dalla Fondazione Musica per Roma, dalla Bienal de Flamenco, dal Comune di Siviglia in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione del Comune di Roma, è l’ultimo appuntamento di ¡FLAMENCO!, il festival che si svolgerà all’Auditorium Parco della Musica dal 10 al 20 settembre.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Teatro Verdi di Padova

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

Al via la campagna abbonamenti alla Stagione Lirica 2009 del Teatro Verdi di Padova, un cartellone che spazia dal melodramma italiano all’operetta. La vendita degli abbonamenti avrà inizio lunedì 7 settembre alla biglietteria del Teatri Verdi (Via Livello, 32 – 35139 Padova (PD); Telefono: 049 87770213 / 8777011), aperta dal lunedì al venerdì dalle 15-18.30 e sabato mattina dalle 10 alle 13.   I biglietti saranno in vendita  da giovedì 17 settembre per entrambe le opere e per la serata finale del Concorso lirico Corradetti. Sarà un piacere potersi divertire insieme a Gladys Rossi, Daniela Mazzucato, Alessandro Safina, e a tutto il cast in questa nuovissima  Vedova allegra in scena il 13-14-16-18 ottobre 2009 al Teatro Verdi di Padova, con una regia tutta da scoprire di Hugo de Ana, coproduzione Li.Ve. (Associati Lirica Veneto), tra i Comuni di Bassano del Grappa, Padova, Rovigo-Teatro Sociale. Sul podio alla guida dell’Orchestra Filarmonia Veneta il direttore Asher Fisch. Dopo un intermezzo nella tradizione del Teatro Verdi di Padova con il Concorso Internazionale Iris Adami Corradetti alla sua 24^ edizione, completa la stagione lirica di Padova una seconda opera: Il Trovatore di Giuseppe  Verdi.  La produzione, con la regia di Denis Krief, Walter Fraccaro nei panni di Manrico, Kristin Lewis in quelli di Leonora, Anna Smirnova nel ruolo della zingara Azucena, e il giovane, ma già affermato, direttore Omer Meir Wellber sul podio dell’Orchestra Filarmonia Veneta, dopo il debutto a Bassano del Grappa,  sarà al Teatro Verdi di Padova il  23-27 e 29 dicembre 2009. La Stagione Lirica 2009 del Teatro Verdi di Padova  è realizzata anche grazie al Ministero per i Beni e le Attività Culturali,   con il sostegno  della Regione Veneto e con il contributo della Fondazione  Antonveneta. http://www.padovacultura.padovanet.it

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »