Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Il potere agli individui

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 settembre 2009

La maggiore insidia per la collettività deriva dal rischio di una instaurazione di un rapporto di tipo clientelare come unica risorsa per uscire dall’individualismo e dall’isolamento. Questo pericolo è messo in evidenza da Pasquino il quale, in proposito, afferma: “tutte le relazioni clientelari minano alle radici la possibilità che l’eletto (o eligendo) e i suoi potenziali elettori abbiano, acquisiscano, mostrino qualsiasi senso civico e dello stato e qualsiasi senso di partecipazione ad un’impresa collettiva, solidale di cambiamento e di miglioramento… Inoltre il clientelismo indebolisce, ovvero, meglio, impedisce l’affermazione di organizzazioni politiche, come i partiti, fondate su solidarietà, progetti, assunzione collettiva di responsabilità, impegno orientato al futuro, e non su scambi personalistici e di immediato godimento. Dove il clientelismo è forte e radicato i partiti, sono, di conseguenza e inevitabilmente, organizzazioni deboli, permeabili, personalistiche, e tali rimangono, oppure sono partiti attraversati da correnti, più o meno durature, che incapsulano settori di elettorato e stabiliscono legami diretti con gruppi potenti…. E in effetti, non soltanto i sondaggi italiani, ma più in generale, le riflessioni letterarie, cinematografiche, etnografiche, accademiche di vari periodi concordavano nella generale identificazione di una cultura politica e civica di massa arretrata, con venature di qualunquismo autoritario, con forti propensioni familistiche, che aveva radici profonde e diffuse” (G.Pasquino, Il sistema politico italiano, Bonomia University Press, Bologna).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: