Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 15 settembre 2009

Nuova boutique di Brooksfield

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

BROOKSFIELDBROOKSFIELD A-Iil 17 settembre in Via Lagrange Brooksfield inaugurerà una nuova boutique monomarca nella centralissima, storica via del commercio torinese.  L’inaugurazione della boutique, un elegante spazio che si estende su 100 mq disposti su un unico piano, sarà accompagnata da un defilé che animerà gli spazi antistanti, trasformati di recente in isola pedonale. Per l’occasione la griffe torinese presenterà i capi della collezione invernale con un cocktail di benvenuto per gli ospiti.  Per la realizzazione dell’evento la maison del Germano Reale ha coinvolto anche altre realtà commerciali locali di rilevanza nazionale dando vita ad importanti co-marketing con nomi di prestigio quali Gobino, Pastificio Defilippis, vini Damilano e acqua Sparea. Guest star della serata il maestro Ugo Nespolo, che dallo scorso giugno è legato a Brooksfield da una stretta collaborazione stilistica.  Le novità di casa Brooksfield non si esauriscono nel capoluogo piemontese. Il 22 settembre la griffe torinese replicherà con un secondo opening monomarca, questa volta a Roma nella centralissima Via del Babuino, cuore pulsante dello shopping di lusso della capitale. Uno spazio di 200 mq disposti su due piani, uniti da un’elegante scala a chiocciola, ospiterà le collezioni invernali Brooksfield, ancor più caratterizzate grazie ad un nuovo concept che debutterà per l’occasione. Per l’opening capitolino è previsto un cocktail di inaugurazione che animerà in serata il centro della capitale ed accoglierà tutta la “Roma da bere”.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Portraits

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

amini_la_fugalazzini_saraPalombara Sabina (RM) 19 settembre – 4 ottobre 2009 vernice ore 12 sabato 19 RossoCinabro Piazza Giuseppe Mazzini, 6 La storia della ritrattistica è  influenzata dai principi teorici ed estetici dell’arte figurativa in generale e rivela una continua alternanza tra esigenze idealizzanti e celebrative, e tendenze realistiche e oggettive.  La dialettica tra realismo e celebrazione allegorica, tra mera imitazione e ideale rappresentazione o la commistione tra le due tendenze continua ancora oggi. Appare inoltre evidente come le tendenze innovatrici dell’arte  superino il principio dell’imitazione: l’istanza di approfondimento psicologico e di una radicale individualizzazione del soggetto giunge ad operare un’estrema semplificazione dei tratti o addirittura una loro trasfigurazione astratta.  In esposizione opere di: Sevil Amini,  Eleonora Maria Barbaro, Alice Burato, Gianfranco Castelli,  Luca Fiorani, Claude Forthomme, Maria Rita Ghezzi, Giuseppe Lettere, Lisbeth Dal Pozzo Annone,  Paul De Haan, Enrico Lazzini, Donato Lotito  La Galleria aderisce alla V Giornata del Contemporaneo promossa da Amaci. A cura di Cristina Madini

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Miss Italia 2009 è Maria Perrusi

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

È stata eletta a Salsomaggiore Terme ieri sera, nella diretta su Raiuno condotta da Milly Carlucci: 5.251.731 gli spettatori della finale, con uno share del 28,13%. Incoronata dalla campionessa di nuoto Federica Pellegrini, Maria ha compiuto 18 anni domenica scorsa: è stata festeggiata con un’enorme torta anche dalle altre ragazze finaliste, in una pausa delle prove delle serate tv. Maria è la prima miss eletta esclusivamente attraverso il televoto: per lei 55.272 voti contro i 25.681 della seconda classificata, la campana Mirella Sessa, nata a Caserta anche lei il 13 settembre, ma nel 1986. Terza classificata, Letizia Bacchiet, nata a Feltri, classe 1991. A Salsomaggiore, Maria è arrivata come Miss Calabria e alle finali ha vinto anche la fascia di Miss Sasch Modella Domani. Nata a Cosenza il 13/09/1991, vive nella frazione San Biase del comune di Fiumefreddo Bruzio, in provincia di Cosenza con la famiglia. Occhi verdi, capelli castani chiari, segno della Vergine, ascendente Leone, Maria è alta m. 1,82. Deve frequentare l’ultimo anno dell’Istituto di Ragioneria (“ogni mattina mi sveglio alle 5.30 per prendere il pullman che mi porta a scuola”). La mamma, Lina, è casalinga, il papà, Francesco, è operaio ed è per la figlia Maria un esempio da seguire: “Mio padre – racconta – ha vissuto 25 anni in Svizzera per lavorare e poter mantenere la nostra famiglia. Ci raggiungeva in Calabria una volta al mese. Per me questa lontananza è stata difficile da sostenere”. La Regione Calabria non aveva una miss dal 1997, anno dell’elezione di Claudia Trieste. Le altre nella storia del Concorso: nel 1955 Brunella Tocci e nel 1968 Graziella Chiappalone.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Virus influenzale H1N1: prudenza per le donne incinte

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

Inoltre la scelta della vaccinazione va fatta caso per caso, “considerando le situazioni in cui i benefici sono superiori ai rischi”. A dirlo è il presidente della Società italiana di ginecologia e ostetricia (Sigo), Giorgio Vittori, che interviene sull’opportunità di vaccinare le donne incinte, inserita tra le categorie prioritarie nell’ordinanza sulla vaccinazione firmata dal viceministro alla Salute, Ferruccio Fazio, nella quale però si precisa che indicazioni dettagliate saranno fornite dopo il parere del Consiglio superiore di sanità. Vittori spiega che il “rischio legato all’influenza A per le donne in gravidanza è maggiore. Questo è il motivo per cui nell’ordinanza ministeriale le donne sono indicate come categoria prioritaria per la vaccinazione, ma per attuarla è stato chiesto un parere del Css”, ricorda all’ADNKRONOS SALUTE. Bisogna però tenere conto della particolare condizione che prevede attenzioni maggiori.”Dal punto di vista pratico, per esempio – continua Vittori – è importante sapere che ci sono due tipi di vaccino contro questa influenza. Il cosiddetto ‘flushot’, realizzato con particelle inattivate di virus (morto), che si somministra attraverso un’iniezione”, sottolinea. “C’è poi lo spray nasale, fatto con virus attenuato e questo non deve essere mai usato in gravidanza”, raccomanda Vittori che non è contrario nemmeno al vaccino stagionale, “purché fatto in aree diverse del corpo rispetto al nuovo vaccino”. Insomma, se l’iniezione contro il virus A/H1N1 viene fatta su un braccio si deve scegliere l’altro braccio.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XXII° Top audio video show

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

Milano 17-20 settembre 2009 Via Lampedusa Hotel Quark si svolgerà presso, la ventiduesima edizione del Top Audio Video Show, la manifestazione promossa da APAF- Associazione per la Promozione dell’Alta Fedeltà – che riunisce i più importanti distributori e produttori italiani ed esteri di prodotti audio, high-end, audio-video e home automation. Patrocinato dalla Regione Lombardia e dal Comune di Milano, l’evento prenderà il via alla presenza dell’Assessore all’Artigianato e Servizi della Regione Lombardia, Domenico Zambetti, che inaugurerà la manifestazione con il simbolico “taglio del nastro”. La manifestazione prevede più di 100 sale d’ascolto, un’ampia gamma di prodotti di eccellenza sia sotto il profilo tecnologico, sia dal punto di vista estetico e del design, e ospiterà  la 3° edizione del Top Audio Car Show che consentirà di ascoltare e visionare impianti audio e video direttamente nell’abitacolo di vetture di diversa cilindrata e dimensione.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Firenze, arcigay: aggressori arrestati

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

Arcigay ha resto noto in un comunicato che: “Accogliamo con soddisfazione e sollievo la conferma secondo cui uno dei due aggressori del ragazzo gay è stato fermato dalla Squadra Mobile di Firenze. Appena siamo venuti a conoscenza del fermo, ci siamo precipitati in Questura per incontrare il questore di Firenze Giuseppe Tagliente, che ci ha confermato la sua personale vicinanza al ragazzo, alla famiglia e ad Arcigay Firenze. Esprimiamo la gratitudine di tutta la nostra associazione per l’eccellente lavoro di indagine portato avanti dalle Forze della Polizia della città, in particolare del dottor Filippo Ferri, con cui ci siamo coordinati dal primo momento per raccogliere testimonianze e informazioni preziose ai fini dell’indagine. L’azione tempestiva delle forze dell’ordine è la positiva dimostrazione che i cittadini e le cittadine lgbt a Firenze possono stare tranquilli per il clima di collaborazione con le autorità e le istituzioni di questa città, che ancora una volta si è dimostrato solido e duraturo. Come Arcigay Firenze “Il Giglio Rosa”, ci costituiremo parte civile al processo con i nostri legali Paola Pasquinuzzi e Alessandro Traversi e invitiamo a fare lo stesso il Comune, la Provincia e la Regione, che sono stati vicinissimi al giovane, alla famiglia e alla comunità lgbt fiorentina e toscana. Continueremo a rimanere in queste ore e nei prossimi giorni vicinissimi al ragazzo aggredito. Approfittiamo infine per invitare tutti i cittadini lgbt a non avere paura e a rivolgersi alle associazioni lgbt del territorio per denunciare qualunque tipo di abuso subito  e ricevere tutta l’assistenza necessaria”.

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rom e Sinti: un convegno sulle politiche sanitarie

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

Roma 15 settembre 2009, ore 9.00 – 17.00 Polo formativo della Caritas Via Aurelia, 773 convegno “Salute senza Esclusione” organizzato dalla Caritas diocesana di Roma in collaborazione con la Società Italiana di Medicina delle Migrazioni (SIMM). Nell’ambito dell’incontro verranno illustrate le esperienze e la metodologia utilizzata nell’approccio di educazione e prevenzione sanitaria per le popolazioni Rom e Sinte in sei città italiane: Roma, Milano, Firenze, Trento, Palermo e Messina. Un progetto nato dall’esperienza del Gruppo Immigrazione e Salute (GrIS) del Lazio che, già dal 2002, ha coinvolto la Caritas romana in rete con tutte le aziende sanitarie pubbliche e associazioni del privato sociale in interventi sanitari all’interno degli insediamenti rom della capitale. Un’esperienza che dallo scorso anno è stata ripresa dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali che ha esteso in fase sperimentale tale iniziativa nelle sei città, sotto la supervisione della SIMM, con un impiego di circa cento operatori del settore pubblico e del privato sociale, la collaborazione di molte organizzazioni di volontariato ed il coinvolgimento, diretto ed indiretto, di oltre 5mila rom. Interverranno: mons. Enrico Feroci, direttore della Caritas diocesana di Roma, Salvatore Geraci, responsabile dell’Area Sanitaria, Fulvia Motta, curatrice del progetto, Massimo Converso, presidente nazionale dell’Opera Nomadi ed alcuni esperti delle politiche sanitarie. Ai partecipanti verrà distribuito il volume della ricerca, per i giornalisti è stata predisposta una scheda di sintesi con i risultati del rapporto e sull’attività della Caritas negli insediamenti di Roma.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Voto sul Presidente della Commissione

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

I deputati europei voteranno, mercoledì, per decidere se approvare la candidatura del Presidente nominato José Manuel Barroso per un secondo mandato di cinque anni, dopo aver ascoltato, martedì, la sua dichiarazione.  Barroso ha discusso con i gruppi politici la settimana precedente alla sessione plenaria la sua agenda. Benché Barroso sia stato nominato a luglio, il Parlamento ha posticipato il voto per essere prima informato dei suoi progetti.  Commissari designati: il Parlamento voterà lunedì sulla candidatura di Algirdas Šemeta (Programmazione finanziaria e Bilancio), Karel De Gucht (Sviluppo e Aiuto umanitario) e Pawel Samecki (Politica regionale). I tre commissari designati hanno informato le commissioni parlamentari dei loro progetti ed opinioni durante la prima settimana di settembre.  Discorso del Presidente designato: martedì 15 settembre Votazione: mercoledì 16 settembre Votazioni sui commissari designati: lunedì 14 settembre

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Riforma della rappresentanza militare

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

Roma 16 Settembre 2009)  la Commissione Difesa del Senato ascolterà i rappresentanti dei Cocer Interforze per discutere dei disegni di legge riguardanti la riforma della rappresentanza militare. Attualmente ci sono tre proposte in merito alla rappresentanza militare, la peggiore è quella del Senatore Ramponi “troppo rigida” speriamo che non passi , ottimo lavoro invece della Senatrice Pinotti che lancia una grande riforma democratica della rappresentanza militare, non giudicabile quella del Senatore Torri “che dice tutto è non dice niente”. Ma non esiste alcuna proposta concreta sulla sindacalizzazione della rappresentanza militare, un diritto negato ai cittadini con le stellette rispetto dei colleghi europei.(fonte http://www.girolamofoti.com)

Posted in Diritti/Human rights, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Salice sul tetto del mondo dello skiroll

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

salice-mondialiskPiglio (FR), Negli ultimi due giorni di gare dei Mondiali di skiroll, tenutisi la scorsa settimana a Piglio, in provincia di Frosinone, Salice ha fatto man bassa di medaglie. Dopo le vittorie nello sprint e nella staffetta nelle giornate di mercoledì 9 e giovedì 10 settembre, venerdì è stata la volta della 5 chilometri alternato, vinta dal russo Konesciov, mentre sul secondo gradino del podio è salito ancora una volta Simone Paredi.  Il giorno successivo nella gara  più prestigiosa, quella  a tecnica libera di 15 chilometri,  con partenza in linea, Simone Paredi ha superato sé stesso vincendo l’oro e battendo allo sprint il nazionale di sci di fondo, ed “enfant du pais”, Valerio Checchi.  http://www.saliceocchiali.it (salice)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Fusti di scorie radioattive nel mare di Calabria

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

“Bisogna indagare, fare chiarezza e intervenire subito, energicamente. Il fatto è gravissimo, il carico tossico di questa nave potrebbe arrecare danni irreparabili non solo all’ambiente ma alla vita stessa  delle persone”. Questa, la dura posizione dell’On. Domenico Scilipoti dell’Italia dei Valori sulla nave dei veleni radioattivi trovata sul fondo del mar Tirreno a venti miglia al largo di Cetraro.   Una posizione molto simile a quella della Procura di Paola, che sembra confermare le confessioni di Francesco Fonti, collaboratore di giustizia. Prosegue l’On. Scilipoti “La priorità è scoprire quale carico contenesse. Quasi certamente il relitto trasportava 120 fusti pieni di scorie radioattive. Ora sta alla Magistratura, ma soprattutto al Governo, il cui aiuto è considerato indispensabile, far recuperare  questo materiale, analizzarne il contenuto e procedere, infine, ad un’operazione di bonifica”. Conclude l’On. Scilipoti ” La cosa, che al momento ci preoccupa di più è il numero delle altre navi clandestine fatte sparire nel nulla al largo delle coste calabresi. Fonti ha fatto sapere che sarebbero circa una trentina, frutto di un  lavoro criminale ancora oggi impunito e  perpetrato per decenni  dalle mafie quando si facevano affari, oggi come allora, con i rifiuti tossici”

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gli “homeless”di Roma

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

Roma 16 settembre alle ore 11,00 presso l’Aula Belli dell’Ospedale Forlanini (l’ingresso in ospedale è a piazza Carlo Forlanini 1, l’aula si raggiunge percorrendo l’atrio centrale, in fondo al corridoio di destra), conferenza stampa di presentazione delle iniziative di sostegno ai senza fissa dimora di Roma, promossa dall’Azienda ospedaliera San Camillo – Forlanini e da Commercity in collaborazione con le associazione della Rete della Solidarietà e con la Comunità di Sant’Egidio..Parteciperanno: Dott. Valter Vomiero, Consigliere Delegato Commercity, Dott.ssa Giovanna Natalucci Direttore UOC URP, Dott. Stefano Capparucci Direttore UOC Servizio Tecnico Riabilitativo Aziendale, Dott.ssa Lucia Mitello Direttore DITRO (Dipartimento infermieristico aziendale), Dott. Luigi Macchitella, Direttore Generale Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini.  Parteciperanno inoltre le decine di associazioni della Rete della Solidarietà, tra le quali Sanes, Salvamamme, San Vincenzo De Paoli, Aspro, Amici, Aidass, Croce Rossa, Evergreen, Bianco Airone, Aned, Abio, Malati di Reni, Cittadinanzattiva, Ryder, Avo, Alba, Acti, Fidic, Prometeo Tre, Arvas, Fand, Epac, Comunità di Sant’Egidio. Nel corso della conferenza stampa saranno presentati i dati sui SFD  – Senza Fissa Dimora a Roma, curati dall’Azienda ospedaliera e dalla Comunità di Sant’Egidio. Sarà inoltre siglato l’accordo di collaborazione tra Azienda e Commercity per il progetto di assistenza per i SFD romani. Commercity è una moderna “Città della Distribuzione” che sorge nei pressi della nuova Fiera di Roma, imponente e dinamica isola d’affari di più di 1 milione di mq, punto di riferimento per il commercio del centro Italia, riunendo circa 170 aziende con circa 3000 operatori e addetti nel distretto. Da sempre attiva nelle attività di responsabilità sociale di impresa, ha sostenuto in passato diversi progetti ed associazioni. Con la collaborazione con il San Camillo Forlanini intende avviare iniziative e progetti per il sociale e per il territorio, coinvolgendo il tessuto imprenditoriale delle aziende che vi operano, coscienti dell’indispensabile ruolo sociale e comunitario che deve avere il “fare impresa”.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Caro libri

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

Anche quest’anno scolastico si apre all’insegna del caro-libri di testo. Il diritto allo studio sancito dalla nostra Costituzione resta un capitolo importante di spesa nel bilancio delle famiglie italiane. Adiconsum ha attivato da qualche anno uno spazio sul proprio sito dedicato ai temi della scuola. Sui libri di testo, in particolare, Adiconsum denuncia il mancato inserimento nel tetto di spesa dei c.d. libri “consigliati”. Con questo “escamotage” le scuole sembrano rispettare il tetto di spesa deciso dal Ministero, ma di fatto lo sforano perché i libri “consigliati” risultano essere poi adottati al pari di quelli di testo veri e propri. Adiconsum chiede al ministro Gelmini di inserire nel tetto di spesa anche i libri “consigliati”. Molte saranno già a partire dal prossimo anno scolastico le novità nell’editoria scolastica. Già da tempo si parla ad esempio di e-book. Per spiegare come si sta evolvendo il mondo dei testi scolastici Adiconsum ha realizzato la brochure “Libri di testo: cose da sapere” che verrà distribuita gratuitamente alle scuole e alle sedi territoriali Adiconsum. La brochure è scaricabile dal sito http://www.adiconsum.it

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Buon anno scolastico!

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

Con gli auguri “di rito”, A.Ge. rinnova la fiducia nel patto di corresponsabilità educativa  Gli allievi attendono al nuovo impegno con trepidazione nella speranza di essere adeguati alle fatiche che li impegneranno e nel desiderio di essere ben accolti come persone in crescita. I genitori, piuttosto confusi dai cambiamenti in atto, si chiedono se avranno una scuola migliore o peggiore per i loro figli, e se il necessario rapporto scuola-famiglia, attore indispensabile per lo sviluppo complessivo della qualità della scuola stessa, troverà significative concretizzazioni. Gli insegnanti saranno messi alla prova su nuove modalità organizzative negli ambiti didattici, della valutazione e della progettazione.  E tutto ciò  si scontra con una serie di problemi, vecchi e nuovi, di cui l’intero sistema scolatico italiano soffre cronicamente. I consistenti tagli alle risorse economiche, il troppo diffuso turn over dei docenti, la complessità di attuazione dei vari modelli orari, la scarsa sicurezza di molte strutture scolastiche, le carenze nei confronti degli alunni con diritto al sostegno e le difficoltà dell’integrazione degli alunni stranieri, a fronte di un innalzamento del numero degli alunni per classe, acuiscono le preoccupazioni di cui l’Associazione italiana genitori si fa portavoce.   Non è più  rinviabile, inoltre, la riforma delle modalità di riconoscimento e di partecipazione dei genitori nella scuola, in quanto primi e principali educatori dei figli. Solo una scuola aperta, che sa valorizzare tale risorsa, si apre con successo alle nuove sfide europee e mondiali, come anche i recenti rapporti internazionali richiedono: l’investimento nel sistema educativo è in Italia percentualmente inferiore a quello della media europea, ma il costo procapite per alunno è invece superiore. Dove sono gli squilibri? Perché la valutazione del sistema e degli insegnanti è solo un traguardo lontanissimo?  I genitori, anche nelle realtà associative che li rappresentano, chiedono una particolare attenzione alle loro istanze, si offrono per rinnovare il patto di corresponsabilità educativa che li individua come protagonisti, in collaborazione (partnership) con tutte le altre componenti scolastiche per la soluzione dei problemi reali che ancora limitano l’evoluzione del nostro sistema formativo, decisivo per le sorti del Paese.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giornata del Contemporaneo promossa dalla Amaci

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

Clementine Chan imgRoma 16 settembre 2009 ore 19.00-21.00  e fino al 7 ottobre Galleria Tondinelli Via Quattro Fontane 128a a cura di Costanzo Costantini e Floriana Tondinelli in occasione della Giornata del Contemporaneo promossa dalla AMACI, L’Associazione Nazionale dei Musei di Arte Contemporanea d’Italia, la mostra collettiva Four international women artists con opere di Clementine Chan (Cina), Lene Holstad (Norvegia), Sungeun Park (Corea Del Sud), Teresa Picornell (Spagna) a cura di Costanzo Costantini e Floriana Tondinelli. L’esposizione vuole porre a confronto quattro artiste internazionali donne che operano in realtà culturali diverse tra loro ma con una base in comune, la passione per l’arte, per la ricerca e per le sperimentazioni nell’ambito della pittura. Clementine Chan (Cina), nella pittura di Clementine Chan è ben rappresentato il dialogo continuo fra uomo e ambiente, fra bellezza e natura. Nelle opere di Lene Holstad (Norvegia) l’aspetto emozionale della realizzazione è molto importante l’artista esegue i suoi lavori in diverse tappe impiegando mesi per portarle a termine.  Sungeun Park (Corea Del Sud), come nella migliore arte orientale pensiamo ad esempio all’influenza dell’Arte Cinese nell’Arte Coreana le opere di Sungeun Park ci presentano un mondo naturale interpretato dall’artista con una tecnica minuziosa e preziosa, attenta ai dettagli. Teresa Picornell (Spagna), le  sue opere vogliono comunicarci un racconto un ponte tra passato e presente. L’artista che espone per la terza volta in Italia sperimenta in questo ultimo ciclo di lavori un nuovo supporto, la tela di lino ricavata da antiche e preziose lenzuola. http://www.galleriatondinelli.it

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Approvati tre nuovi commissari

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

Parlamento europeo. Il Parlamento europeo ha votato l’approvazione della nomina dei commissari designati lituano, polacco e belga per il periodo restante del mandato dell’attuale Commissione. I commissari designati, nella prima settimana di settembre, avevano già illustrato brevemente i loro programmi alle commissioni parlamentari.  La nomina di Algirdas Šemeta, commissario lituano responsabile della programmazione finanziaria e del bilancio, è stata approvata con 347 voti favorevoli, 47 contrari e 67 astensioni.  La nomina di Pawel Samecki, commissario polacco incaricato della politica regionale, è stata approvata con 360 voti favorevoli, 80 contrari e 34 astensioni.  La nomina di Karel De Gucht, commissario belga responsabile dello sviluppo e degli aiuti umanitari, è stata approvata con 385 voti favorevoli, 53 contrari e 34 astensioni.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Expo: Keith Tyson

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

keith tysonLondon until 11/11/2009 Parasol Unit  14 Wharf Road Cloud Choreography and Other Emergent Systems is a new exhibition by the winner of the 2002 Turner Prize, Keith Tyson, which brings together several groups of his works. Set up as an exploration of Tyson’s practice, rather than as a mid-career survey, the exhibition focuses on the systems and processes that inform the creation of his work.  Tyson’s work can be seen as an ongoing investigation into the question of how and why things come into being. Many of them investigate the physical forms and systems found within the natural world; others examine the effects of mankind on the environment, and the ensuing man-made forms and systems. In other works, Tyson questions the creation of the artwork itself, positing it as something which can be randomly generated by systems, but simultaneously making us aware that these systems are generated by the artist. Influenced as much by astrophysics and mathematics, as by observation of and reflection on nature, Tyson’s work presents a unique combination of scientific data with poetic artistry. This urges us to consider the roots of creativity alongside its aesthetic beauty. The works operate on a number of levels: as examples of physical, mathematical or scientific data, or of processes or systems. The breakdown of sophisticated and simple processes and mathematical data into an artistic aesthetic is something which greatly interests Tyson, and in all his works there is a consideration of -beauty’ (whether be it natural or artificial).  The structure of the exhibition at Parasol unit broadly splits into two parts. The first part, in the lower gallery, features works that focus on natural processes and systems, such as the Nature Sculptures, Nature Paintings, and a new series of works entitled Cloud Choreography paintings. In these series of works, we see a transition from observing the natural world in sculptural form, to attempts at recreating elements of it through chemical processes and rendered on large-scale aluminium sheets. In the upper gallery, the second part of the exhibition focuses more on mathematical, man-made and process-driven systems, and includes sculptures from the Fractal Dice series alongside paintings from a new series of work entitled Operator Paintings, which are to be shown as a series for the first time.  This exhibition at Parasol unit is be accompanied by a new publication on Keith Tyson’s work.  Keith Tyson (born 1969 in Ulverston, Cumbria, UK) held his first solo show From the Art Machine at the Anthony Reynolds Gallery in 1996 and since then has exhibited extensively both in the UK and internationally. In 2002, Tyson was awarded the Turner Prize for his show Supercollider at the South London Gallery. (Keith Tyson)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

143° Anniversario della rivolta del “sette e mezzo”

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

Gli Indipendentisti di lu Frunti Nazziunali Sicilianu ricordano che il 15 Settembre del 1866, a Palermo e nel circondario, iniziò la grande sommossa popolare che sarebbe stata denominata “Rivolta del sette e mezzo” per la sua durata di oltre sette giorni. La “Rivolta”, com’è risaputo, dopo il successo iniziale, fu domata soltanto il giorno 22 ed in modo tragico, soffocata nel sangue dai massicci “bombardamenti” sulla Città, effettuati con i cannoni della Flotta Militare Italiana e con le artiglierie del’Armata di 40.000 soldati, agli ordini del Commissario Regio, Generale Raffaele Cadorna. Il Governo fu costretto a proclamare lo Stato d’assedio e ad adottare, contro il Popolo Siciliano, procedure repressive di sapore colonialista. Furono adottate rappresaglie, persecuzioni, violenze, torture ed esecuzioni sommarie. In gran parte, comunque, documentate e sopravvissute alla censura (come nel caso degli 80 progionieri fucilati per ordine dell’Ufficiale dei Granatieri Antonio Cattaneo). Alla fine si contarono migliaia e migliaia di vittime. Quella Rivoluzione “nazionale” Siciliana non è ricordata neppure nella toponomastica cittadina. Una sola volta è stata ricordata all’ARS. Partendo da queste considerazioni, l’FNS continua a fare della Rivoluzione del “Sette e Mezzo” la “Denunzia simbolo” di quel delitto orrendo che è la cancellazione della memoria storica del Popolo Siciliano.  L’FNS ha intenzione, infatti, di portare all’attenzione dell’opinione pubblica internazionale, oltre che notizie ed aggiornamenti sulla persistenza della Questione Siciliana, anche la rivendicazione del Diritto alla Verità e alla Memoria Storica del Popolo Siciliano. L’FNS ricorda, con l’occasione, anche le vittime di Misilmeri, di Adrano e di altri Centri della Sicilia che in quel periodo si ribellarono.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ballarò annullata per Porta a Porta

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

È un episodio molto grave che, ancora una volta, assesta un duro colpo al pluralismo televisivo dell’informazione, ammesso che ancora in Italia si può esprimere tale concetto”. Sono queste le parole di Antonello De Pierro, presidente dell’Italia dei Diritti, in merito alla decisione dei vertici Rai di spostare la prima puntata di Ballarò, programma di approfondimento condotto da Giovanni Floris, per lasciar spazio allo speciale di Porta a Porta dedicato alla consegna delle prime case ai terremotati d’Abruzzo. “Questi signori devono iniziare a capire che il concetto di televisione pubblica non è assimilabile per alcun motivo a quello di televisione di Stato – continua il fondatore del movimento legato alla tutela e alla difesa dei diritti dei cittadini -. Questa decisione non fa altro che strumentalizzare ancora una volta, in maniera spudorata, una tragedia che dovrebbe essere affrontata in tutt’altro modo”. Il presidente De Pierro ha poi ribadito la sua contrarietà all’uso propagandistico e autoreferenziale della tv pubblica come mera macchina di promozione mediatica e governativa. “Non dimentichiamo che era stato proprio il Tg1, nelle prime ore del dramma abruzzese, a snocciolare incredibilmente le cifre di ascolto delle varie edizioni prodotte dall’impatto mediatico del terremoto. Non c’è da meravigliarsi per questa decisione del palinsesto – rilancia De Pierro –  perché è ormai evidente che la sensibilità di fronte ad un dramma umano così grave ha lasciato spazio al cinismo più bieco fatto di cifre  Auditel e di calcoli politici”. E mentre i vertici Rai difendono le scelte attuate, sulla partecipazione del premier Berlusconi alla puntata di Bruno Vespa, il presidente dell’Italia dei Diritti aggiunge: “Ci prepariamo ad uno show televisivo in cui Silvio Berlusconi potrà tranquillamente recitare il suo spot propagandistico in uno squallido reality dove i poveri terremotati saranno relegati al ruolo di semplici comparse. Ciò potrà avvenire senza il pericolo della concorrenza di Ballarò che probabilmente avrebbe oscurato con i suoi ascolti Porta a Porta e lo stesso premier”. E su Giovanni Floris De Pierro conclude con un consiglio: “Non se la prenda più di tanto. Nonostante la sua bravura non è certo facile competere con l’esperienza e l’abilità di Bruno Vespa nel saper dare il risalto richiesto e ‘doveroso’ al miglior presidente del Consiglio degli ultimi 150 anni”.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dalla fotografia d’arte all’arte della fotografia

Posted by fidest press agency su martedì, 15 settembre 2009

opera in mostraVerona Centro dal 17 – 21 settembre 2009 Inaugurazione: giovedi’ 17 settembre ore 16.00 Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri  Cortile del Tribunale (Piazza Viviani) la mostra inaugurerà anche presso Veronafiere, ArtVerona – fiera d’arte moderna e contemporanea Collettiva a cura di Fabio Castelli  Fotografie di: Giampietro Agostini, Nunzio Battaglia, Francesca De Pieri, Paola Di Bello, Luigi Erba, Mauro Fiorese, Frances Lansing, Lelli e Masotti, Giorgio Majno, Tono Mucchi, Cristina Omenetto, Francesco Radino, Sara Rossi, Edward Rozzo, Pio Tarantini, Roberto Toja, Alessandro Vicaro.  L’Assessorato alla Cultura – Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri del Comune di Verona, Alinari 24ORE e ArtVerona – fiera d’arte moderna e contemporanea, in collaborazione con la Regione Veneto, presentano una grande mostra per annunciare al pubblico il nuovo percorso che la neo costituita Alinari 24ORE si accinge a percorrere anche nel mondo della fotografia contemporanea e della sua arte.  17 gli artisti selezionati da Fabio Castelli, curatore della mostra, ai quali e’ stato chiesto di presentare una serie di 8 lavori, ispirati a un’immagine del passato, al concetto di memoria, al rapporto spazio/tempo, alla rappresentazione di una realtà, che traessero spunto dall’immenso Archivio ‘Fratelli Alinari’. Un modo per gettare un ponte ideale tra un passato ricco di tradizione e storia e un futuro che si vuole affrontare con la volontà di viverlo da protagonisti.  La scelta degli artisti e’ stata fatta coinvolgendo sia chi proviene da una cultura eminentemente fotografica sia chi utilizza la fotografia come uno dei diversi linguaggi espressivi. In questa mostra si vuole offrire la possibilità di poter cogliere le modalità con le quali le due esperienze di ricerca perseguano, come obiettivo comune, l’intenzione di creare arte.  A questa prima mostra tutto italiana, seguiranno esposizioni che coinvolgeranno presenze da ogni parte del mondo, là dove troveremo la qualità e la volontà di realizzare proficui scambi di cultura e conoscenza. (opera in mostra)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »