Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 16 settembre 2009

A Roma studenti contro la Gelmini

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Numerosi studenti dell’Università La Sapienza di Roma hanno dimostrato la loro solidarietà ai precari delle scuole pubbliche accampandosi sul tetto dell’edificio con striscioni che denunciano la riduzione dei fondi destinati all’istruzione contenuta nel decreto Gelmini. Gli universitari, che si firmano << Coordinamento dei Collettivi della Sapienza>>,  hanno affermato che continueranno la loro protesta anche nei prossimi giorni per contestare i tagli di 8 miliardi di euro alla scuola e di un miliardo e mezzo all’università pubblica. Oscar Tortosa, vicesegretario per il Lazio dell’Italia dei Valori, ha dichiarato: “Continuo a nutrire grandi preoccupazioni per un governo che non fa altro che mortificare le aspirazioni dei precari e a tagliare i fondi per l’istruzione. Inoltre – prosegue l’esponente del partito guidato da Di Pietro – tutto il mio appoggio va ai giovani che hanno contestato il ddl Gelmini e mi auguro che in tutte le scuole nascano questi comitati di protesta. Si sta portando avanti l’idea di una scuola di regime che, affossata dai tagli ai fondi, manda a casa 1400 precari aggiungendo al problema economico anche una grande batosta alla dignità di tanti lavoratori. Qualcuno dovrebbe insegnare al nostro governo che i problemi non si risolvono in questo modo.”

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Riconoscimento per un laureato Unicam

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Andrea MariCamerino, Il premio sarà  conferito al dott. Mari a Bari il 28 settembre a, nel corso dell’Inaugurazione del XCV Congresso Nazionale della Società Italiana di Fisica. Si tratta del dott. Andrea Mari, laureato in Fisica, al quale è stato assegnato dalla Società Italiana di Fisica il Premio “Angelo Battelli” per giovani laureati.  Il dott. Andrea Mari ha conseguito la laurea magistrale in Fisica, corso tenuto interamente in lingua inglese, nel mese di ottobre 2008 sotto la supervisione del prof. David Vitali, con una tesi dal titolo “Optomechanical devices, entanglement and teleportation”.  Si tratta di un lavoro teorico che propone un metodo sperimentale per ottenere ed osservare effetti “quantistici” in oscillatori meccanici macroscopici. L’estensione del campo di applicazione della teoria quantistica, dallo studio sistemi “piccoli” come elettroni, atomi o molecole a sistemi meccanici così “grandi” da essere visibili ad occhio nudo, è importante per le possibili applicazioni nel campo della metrologia e nel campo emergente dell’Informazione Quantistica.  Dall’anno accademico 2009/2010 la laurea Magistrale in Fisica di Unicam, tenuta completamente in lingua inglese già da tre anni, offrirà un’opportunità in più. E’ stato, infatti, stipulato un accordo con il Politecnico di Danzica, che prevede l’avvio di un corso di Laurea magistrale (Dual Master) in Fisica Applicata, che rilascerà un doppio titolo valido non solo in Italia, ma anche in Polonia. L’accordo rafforzerà il carattere internazionale del Corso di Laurea Magistrale in Fisica, che, in virtù dell’utilizzo della lingua inglese, negli ultimi anni ha attirato una percentuale significativa di studenti stranieri, provenienti principalmente dall’Asia. Per quanto riguarda la formazione di primo livello, invece, continua con successo il corso di laurea in Fisica, al quale è possibile immatricolarsi gratuitamente grazie al Progetto lauree scientifiche, volto ad incentivare la scelta verso materie così importanti per lo sviluppo del Paese. (andrea mari)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Barroso riconfermato presidente Commissione europea

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Il Parlamento europeo ha approvato la nomina di José Manuel Barroso quale Presidente della Commissione europea. Si tratterà del suo secondo mandato di cinque anni con questo incarico. José  Manuel Barroso è stato eletto questo mercoledì, a scrutinio segreto, con 382 voti favorevoli, 219 contrari e 117 astensioni. L’approvazione richiedeva la maggioranza semplice dei voti espressi, così come sancito dal Trattato di Nizza. Le astensioni non sono considerate.   Voti sui precedenti presidenti della Commissione:  22 luglio 2004: José  Manuel Barroso 413–251–44 5 maggio 1999: Romano Prodi 392–72–41 21 luglio 1994: Jacques Santer 260–238–23

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | 3 Comments »

Make IT acquisisce Yacme

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Make IT, realtà informatica bolognese specializzata nella progettazione e nello sviluppo di soluzioni software web oriented e nel Business Process Management, annuncia l’acquisizione di Yacme, software house attiva nel mondo open source. L’operazione si completerà entro novembre 2009. Make IT è un’azienda che negli ultimi tre anni è cresciuta con una media del 60%  e ha ampliato progressivamente l’orizzonte a tutto il territorio nazionale, arrivando a 55 risorse. Make IT realizza progetti chiavi in mano di integrazione dei sistemi, sviluppo di soluzioni verticali e ampliamento di sistemi ERP e legacy, e ha al suo attivo progetti avanzati nel mondo Java, realizzati per grandi aziende. Dopo l’acquisizione di Software Solution Company nel 2006, l’operazione relativa a Yacme è un elemento fondamentale per i piani di sviluppo di Make IT, che punta alla crescita sulla base di più direttrici: dimensioni, ampiezza d’offerta e copertura territoriale. L’acquisizione di Yacme risponde sia alla prima che alla seconda e consentirà di rafforzare le competenze tecnologiche nel mercato open source, un comparto che sta diventando sempre più importante. Yacme è un’azienda di consulenza e servizi di information technology che opera in ambito open source e ha focalizzato la sua attività in aree specifiche, tra cui i progetti di migrazione da software proprietario a software libero, in particolare a OpenOffice.org e desktop Linux, la consulenza sulle infrastrutture aziendali, e lo sviluppo di software per i sistemi di self scanning e mobile della GDO. Roberto Rambaldi e Maurizio Berti rimarranno nel Consiglio di Amministrazione di Yacme, che entro la fine dell’anno si sposterà nella stessa sede di Make IT, nel centro di Bologna.
Make IT (www.make-it.it ), nasce nel 2005 dallo spin-off del ramo di azienda di Bologna di Blustaff Spa. Grazie a tre anni di grande crescita quantitativa e qualitativa, Make IT è oggi una realtà informatica a cui sono riconosciuti significativi punti di forza nel know-how tecnologico e nello sviluppo di progetti, soluzioni e prodotti software web oriented. Le capacità di sviluppo in ambiente web oriented e le importanti esperienze con ambienti di Business Process Management, fanno di Make IT un importante punto di riferimento per un numero crescente di aziende di grandi e medie dimensioni.
Yacme Srl (http://www.yacme.com) è un’azienda di consulenza e servizi di information technology nata nel maggio del 2000, che ha scelto – in modo strategico – di operare in ambito Linux. L’attività è focalizzata in tre aree: l’amministrazione dei sistemi informativi, dove c’è una forte componente di integrazione con i sistemi proprietari; lo sviluppo di applicazioni, come quella per i punti vendita della GDO/GDS, o il progetto open source MystiqueXML; e la migrazione da software proprietario a software libero, in particolare a OpenOffice.org, nell’ambito della quale gestisce anche le attività di formazione, oltre a migrazioni desktop linux. Yacme ha sede a Bologna. E’ Novell Gold Linux Specialist ed è Partner ISV di Motorola Enterprise Business.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Neurolinguistica

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Roma 22 settembre 2009 ore 10,30 Palazzo Rospigliosi Sala delle Statue Via XXIV Maggio, 43 L’obiettivo del seminario è illustrare le ricerche sul funzionamento della mente nel comprendere e generare il linguaggio articolato.  Già nel passato uno scienziato austriaco, Franz Joseph Gall, asseriva che il cervello era suddiviso in tante regioni quante erano le caratteristiche della personalità.  Oggi la ricerca sulle attività del cervello ritorna a quel paradigma e sulla base di neuro immagini vuole riuscire a capire quali siano i meccanismi con cui il cervello comanda il corpo, in generale, e gli organi vocali, in particolare. L’idea che l’area corticale sia utilizzata nella percezione era già stata proposta da Lieberman, Cooper, Shankweiler, & Studdert-Kennedy nel 1967, ma le recenti ricerche di neuro immagine sembrano confermare quel modello, denominato Teoria Motoria, e la scoperta dei neuroni specchio potrebbe portare ulteriori conferme. I nuovi metodi di indagine, ottenuti combinando la stimolazione magnetica transcranica con una procedura di neuroimaging come la PET, la fMRI e l’EEG, consentono di “vedere” il funzionamento del cervello umano. Queste ricerche suscitano grandi interessi speculativi ma anche applicativi: la tematica del BCI ( Brain Computer Interface), ossia della comunicazione diretta tra il cervello umano e quello elettronico presenta applicazioni affascinanti, a partire da quella di consentire la comunicazione di un soggetto disabile con  l’ambiente esterno.  Il Prof. Guenther presenterà un quadro aggiornato sullo stato delle sue ricerche sulla sintesi del parlato a partire dagli stimoli corticali e sugli sviluppi di questa tecnologia, ma fornirà anche informazioni sugli sviluppi delle neuroscienze nell’ambito del riconoscimento e della produzione del linguaggio parlato. La sessione pomeridiana “la neurolinguistica in Italia” è dedicata a presentare le più importanti ricerche che vengono svolte in Italia in questo campo.  I ricercatori presenti, specialisti di diverse discipline, illustreranno i progetti più significativi oggi attivi in Italia e discuteranno su quali potranno essere le prime applicazioni di queste nuove tecnologie. In particolare verranno illustrati i contributi di questa disciplina per superare le disabilità gravi. http://www.fub.it/it/seminari/registrazioneseminario2

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Studi sulla coscienza e dignità della persona

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Roma 18 settembre 2009, alle ore 16, presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum (via degli Aldobrandeschi 190), si terrà il seminario “Studi sulla coscienza e dignità della persona”, organizzato dal Master in Scienza e Fede e dalle Facoltà di Filosofia e Bioetica dello stesso ateneo, in collaborazione con STOQ e The John Templeton Foundation. E’ il primo seminario del Gruppo di studio e di ricerca sulla Neurobioetica, intesa come settore specializzato della Bioetica, costituitosi recentemente presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. L’applicazione all’uomo delle recenti scoperte nelle Neuroscienze e delle ricerche che si propongono di svelare i segreti del cervello e della mente, suscita emozioni contrastanti. Infatti, se da un lato rimaniamo affascinati dalle molteplici possibilità che questi studi ci offrono e dalle loro prospettive, sia per le terapie mediche, sia per il miglioramento della qualità della vita, dall’altro siamo intimoriti dagli eventuali rischi per la salute, e dagli interrogativi etici di complessa soluzione. Il Gruppo di studio e di ricerca sulla Neurobioetica dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, con questo seminario, si propone di affrontare le nuove questioni etiche sollevate dalle moderne Neuroscienze e le loro implicazioni sociali, e giuridiche, sulla base di un’analisi approfondita e critica delle loro basi scientifiche. Gli obiettivi del Gruppo di studio e di ricerca sulla Neurobioetica dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum sono: raccogliere, selezionare, valutare e interpretare i dati scientifici a disposizione; individuare le questioni etiche più recenti e rilevanti, attraverso una metodologia e un confronto multidisciplinare; far emergere il ruolo centrale che la Persona occupa, con la sua unicità, il suo valore e la sua intrinseca dignità, in qualsiasi ambito di studio o di ricerca delle Neuroscienze, sottolineandone il suo significato di fine ultimo ed esclusivo; creare le basi, all’interno di un panorama neuroscientifico- antropologico-filosofico, per proposte, linee guida e un’educazione alla comunicazione nella prospettiva della fede cristiana; stimolare gli scienziati cognitivisti a ricercare punti di contatto tra le moderne Neuroscienze e la fede cristiana.  L’incontro si concluderà con una relazione di Luisella G. Daziano, giornalista professionista, collaboratrice di Avvenire e direttrice del Giornale di Bioetica, sul tema dell’etica nei mezzi di comunicazione.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concorso Global Junior Challenge

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

5ª edizione del concorso internazionale che premia l’uso innovativo delle moderne tecnologie per la formazione, l’educazione, la solidarietà e la cooperazione internazionale. Tra 456 progetti iscritti, sono stati selezionati 109 finalisti, provenienti da 32 Paesi. Dal 7 al 9 ottobre l’evento finale con la prima conferenza internazionale sull’innovazione sociale, lo spazio espositivo e la premiazione dei vincitori. La Giuria internazionale è presieduta da Alfonso Molina, docente di Strategie delle tecnologie all’Università di Edimburgo (Regno Unito) e direttore scientifico della Fondazione Mondo Digitale, l’organizzazione non profit che ogni due anni promuove il concorso Global Junior Challenge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. I progetti sono suddivisi in quattro categorie secondo l’età dei destinatari (fino a 10 anni, 15, 18, 29) e in due categorie speciali (“Inserimento nel lavoro” e “Creatività e innovazione sociale”). Altri due riconoscimenti completano la rosa dei 12 premi da assegnare il prossimo 9 ottobre in Campidoglio: il Premio speciale del Presidente della Repubblica per i progetti più innovativi realizzati dalle scuole italiane e lo Small Fund Award, un piccolo finanziamento per i progetti provenienti dalle aree povere del mondo. Tra i 109 finalisti, infatti, sono rappresentati 32 Paesi diversi, senza contare le numerose partnership. Ci sono paesi ricchi e aree poverissime del mondo, dove i ragazzi vivono in slum e non riescono a frequentare la scuola. Ma anche in Burkina Faso, Uganda e Zambia, Paesi che gli indicatori dello sviluppo umano pongono in fondo alla classifica, i giovani hanno preso in mano il destino delle comunità e sfruttano la risorsa strategica della tecnologia per combattere povertà e disuguaglianza. Le scuole, di diverso ordine e grado, firmano oltre l’80 per cento dei progetti, spesso realizzati in cooperazione con studenti e docenti di altre parti del mondo. Ben 40 le scuole italiane in finale. All’indirizzo http://www.gic.it l’elenco dei finalisti e l’archivio di tutti i progetti iscritti.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ricerca NCR sulla spesa degli italiani

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Anche in Italia la crisi economica si fa sentire e l’esigenza di risparmiare accomuna buona parte delle famiglie italiane che si adeguano scoprendo modi nuovi per fare la spesa in maniera intelligente, sfruttando le nuove tecnologie, internet, telefonino e chioschi self-service per informarsi su prezzi e promozioni. Questa la tendenza che emerge   dalla ricerca commissionata da NCR Corporation (NYSE: NCR) e realizzata da BuzzBack Market Research: i consumatori, stretti dalla morsa dei costi e da ritmi di vita intensi – si aspettano di trovare un punto vendita efficiente per sbrigare i propri acquisti nel minor tempo possibile, ma facendo attenzione alla spesa.  Anche le abitudini cambiano per effetto della crisi, il 35% degli italiani sceglie di stare a casa e preparare una cena speciale nelle occasioni particolari piuttosto che andare al ristorante, e si ritorna alla scelta degli ingredienti base al posto dei piatti pronti nel 38% dei casi. Gli italiani sono attenti a ridurre gli sprechi tanto che il 39% degli intervistati preferisce acquistare cibi freschi più spesso e in minori quantità in modo che non si deteriorino. Il 66% degli italiani intervistati dichiara di comprare prodotti in sconto e il 55% di sfruttare le offerte limitate nel tempo, inoltre, il 46% sceglie di comprare al supermarket anche i prodotti non food se particolarmente convenienti. Il quadro offerto dalla ricerca NCR mostra un’evoluzione nei comportamenti d’acquisto delle famiglie italiane probabilmente accelerata dalla crisi. Infatti: Il 59% degli italiani usa internet più frequentemente per trovare prodotti e verificare i prezzi.  Il 33% dichiara di decidere gli acquisti consultando internet prima di recarsi sul punto vendita. Il 28% vorrebbe ricevere comparazione di prezzi, e informazioni su prodotti, offerte speciali e promozioni in corso nei negozi sul proprio cellulare o con la posta elettronica. Più della metà, il 58% cambia negozio per trovare promozioni più convenienti. La ricerca evidenzia una decisa familiarità dei consumatori italiani con le nuove tecnologie che vengono usate per indirizzare i propri acquisti. Infatti gli intervistati dichiarano che preferirebbero fare la spesa in un punto vendita che offra chioschi self-service che aiutino a localizzare i prodotti (47%) e dotato di display e schermi all’interno che mostrino i prodotti in offerta e le promozioni in corso (52%). Quindi la tecnologia è vista come un fattore di positiva differenziazione che aumenta la fidelizzazione dei clienti.  Anche le aspettative nei confronti del personale sul punto vendita sono diverse, se chi vuole risparmiare tempo va alla cassa self-service*, c’è una decisa propensione ad avere assistenza nel trovare l’esatta ubicazione dei prodotti (56%), ad avere del personale addetto al rifornimento della merce a scaffale soprattutto quella in sconto (46%), infine il 60% vorrebbe avere consigli e maggiori informazioni su sconti e promozioni.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sulle strade che hanno fatto la Storia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

stradeA 150 anni dalla battaglia di San Martino e Solferino, una delle più importanti del periodo risorgimentale che ha condotto all’Unità d’Italia, Slow Drive trova un modo originale per celebrare la ricorrenza. Uno speciale pacchetto che conduce gli amanti della spider sui luoghi che hanno fatto la storia, per approfondire la conoscenza del territorio e godere della dolcezza dell’autunno sul lago di Garda. Sulle colline tra bresciano, mantovano e veronese, ci si regala due giorni in libertà, con tempo per visitare i luoghi e i monumenti, momenti di relax gastronomico e scosse di adrenalina con il vento tra i capelli. L’Agriturismo Le Preseglie, dove si trascorre la notte, si trova proprio a San Martino della Battaglia, e al suo interno ha allestito una sala-museo in ricordo dell’evento. Sono in esposizione armi e uniformi del periodo, oggetti originali e rari come bottoni, palle di cannone, palle di fucile e persino una palla di cannone austriaca che si era conficcata nelle mura delle Presaglie. Il pezzo più importante di questo piccolo museo è un plastico della Battaglia in scala 1 a 300, composto da circa un migliaio di soldatini tra fanti, cavalieri, artiglieri e stati maggiori degli eserciti piemontesi e austriaci che qui si fronteggiarono. Il pacchetto weekend include due giorni di noleggio spider d’epoca o Fiat 500, una notte all’Agriturismo Le Preseglie in suite, con prima colazione e ingresso al museo risorgimentale, una cena per due al ristorante Fenil Conter con menu morenico e lacustre. Il prezzo parte da 540 euro con la spider e da 450 euro con la Fiat 500. http://www.ellastudio.it/articolo-3253.htm

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Gli Immigrati italiani in Svizzera

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Gli stranieri, e tra questi anche gli italiani, discriminati in Svizzera: è quanto evidenzia il quarto rapporto della commissione europea contro il razzismo e l’intolleranza (Ecri) del Consiglio d’Europa reso pubblico .In Svizzera, si sottolinea nel rapporto, assicurare la propria macchina puo’ costare a un italiano, solo per il fatto di essere italiano, fino al 27% in piu’ che a un elvetico. Negli anni ’50 gli immigrati italiani nel Paese degli orologi spesso venivano chiamati zingari. Anche in Svizzera c’e’ un partito, l’Unione Democratica di Centro, che ha fatto degli “stranieri” il suo tema centrale. “Il suo programma e le sue campagne mediatiche vengono descritte da tutti gli esperti come xenofobe e razziste”, sottolinea l’Ecri, secondo il quale “ripetuti attacchi dei membri del partito ai diritti fondamentali degli stranieri hanno avuto un impatto sulle scelte politiche”. Anche da noi c’e’ un partito che ha fatto degli “stranieri” uno dei temi centrali della sua politica. Si chiama Lega Nord. Eppure i migranti in Svizzera, nei decenni passati, sono stati anche i “padani”, in particolare quelli del Nord-Est. Evidentemente la memoria non sovviene, ma un popolo privo di memoria è un popolo privo di sè.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Conferenza Internazionale dello Yoga

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Roma dal 18 al 20 settembre presso l’Auditorium San Domenico, via Casilina 235. “Uniti nella diversità”, questo il titolo della prima conferenza internazionale dello yoga che si terrà a Roma.  Organizzatori dell’evento, patrocinato dalla Regione Lazio e dalla Provincia di Roma, il romano Flavio Proietti, Swami Shivananda Saraswati, presidente della Surya Chandra Yoga Ashram ed il genovese Pietro Ernesto Bonvini, Swami Gurupriyananda Saraswati, presidente della Federazione Italiana Scuole Yoga, entrambi impegnati da anni nella diffusione dell’ autentico spirito yogico, oggi molto spesso minato dalle mode della società contemporanea. La manifestazione, che verrà inaugurata con una cerimonia di apertura venerdì 18 settembre alle ore 16.30, offrirà ai partecipanti la possibilità di seguire numerosi workshops tenuti da importanti maestri internazionali, di prender parte a lezioni di yoga gratuite, di assistere alle pujas sacre ma non solo; infatti nel corso delle tre giornate avrà luogo per la prima volta a Roma la Competizione mondiale dello yoga sport, durante la quale ragazzi provenienti da tutte le parti del mondo si sfideranno a colpi di asanas sotto la visione di una giuria formata dai componenti della Federazione Internazionale dello Yoga Sport.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Partnership Italia-Indonesia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

“L’Indonesia rappresenta oggi un’espressione articolata e complessa di modello democratico, in una regione quale il sudest asiatico condizionata da un alternarsi di slanci economici e contrazioni finanziarie”. Con queste parole è intervenuto oggi Aldo Di Biagio, responsabile italiani nel mondo del PdL nonché Presidente dell’Associazione di amicizia e cooperazione Italia – Indonesia in occasione del briefing sul ruolo dell’Indonesia nello scenario internazionale organizzato dall’Ambasciata Indonesiana a Roma, in collaborazione con l’associazione Italia – Indonesia e la Camera dei Deputati. “Infatti – ha evidenziato Di Biagio – il processo di strutturazione democratica indonesiana è riuscito a trasformare il paese in una forza progressista sul versante internazionale. Allo stesso tempo l’Indonesia rappresenta un affascinante laboratorio della civiltà del convivere e del dialogo, e in questa giornata di discussione e di confronto questo aspetto merita di acquisire dei tratti di maggiore chiarezza e di certezza soprattutto tra coloro che desiderano conoscere ed approfondire l’immagine di questo Paese”. “Recenti dati macroeconomici – ha precisato – evidenziano che l’Italia è il terzo partner commerciale tra i Paesi UE, con un interscambio commerciale pari a 2,9 miliardi di dollari. Il dato ha registrato un incremento del circa 41.6% nell’ultimo anno. Nel 2008, le importazioni italiane sono state di 1.900 milioni di dollari con un crescita su base annua del 37%, mentre le nostre esportazioni sono state di 1 miliardo di dollari con un aumento del 49,7%”.  Di Biagio ha aggiunto “l’analisi di questi importanti indici della crescita delle relazioni economiche tra Roma e Jakarta deve rappresentare un incipit per un rafforzamento crescente delle prospettive commerciali dei due Paesi, che parta dal coinvolgimento di nuovi settori strategici e che miri soprattutto ad una piena valorizzazione del prodotto “made in Indonesia” qui in Italia”. “Ma il ventaglio di potenzialità economiche e commerciali che Jakarta offre al nostro Paese è ricco e variegato – ha concluso –  e l’auspicio che, mi auguro sia condiviso da molti interlocutori istituzionali e del mondo dell’imprenditoria, sia di creare le migliori condizioni affinché questo possa concretizzarsi in scelte lungimiranti e prospettive concrete”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rifiuti Basilicata

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Elisabetta Zamparutti, deputata radicale e componente la Commissione Ambiente, sul ritrovamento di rifiuti tossici in Calabria e sulle dichiarazioni del pentito Francesco Fonti ha presentato un’interrogazione al Ministro dell’Ambiente e al Ministro della Salute e ha dichiarato: “Il ritrovamento di questi ultimi giorni di relitti di navi nei fondali lungo le coste tirreniche del cosentino sembrerebbe dimostrare che il pentito Francesco Fonti aveva detto la verità e che quelle navi esistevano davvero. Poiché Fonti ha parlato anche di smaltimento illegale di rifiuti tossici in Basilicata, il Ministro dell’Ambiente, quello della Salute  e la Commissione bicamerale sui rifiuti verifichino subito anche la situazione lucana. Ma soprattutto affrontino la questione della trasparenza sui dati ambientali e sulla gestione dei rifiuti. Legambiente parla di circa30 milioni di rifiuti pericolosi e non che sfuggono annualmente alla gestione del recupero e dello smaltimento. Già nella relazione conclusiva dei lavori della Commissione bicamerale sui rifiuti della XV legislatura si legge, per quanto riguarda ad esempio la Calabria che, al momento della presa di possesso delle funzioni commissariali da parte del prefetto Antonio Ruggiero, vi era “assenza di registrazioni contabili dotate di requisiti minimi di analiticità” e “mancanza presso gli uffici di un archivio, con la conseguenza che la ricerca delle pratiche era per lo più affidata alla memoria dei funzionari”. Mi pare evidente il nesso tra assenza di trasparenza e proliferazione diattività illegali. E’ da questo che occorre partire e su cui le forze politiche, che finora hanno contribuito, tutte, a questa situazione, devono confrontarsi ”

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Immigrati in carcere

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Intervento della senatrice Donatella Poretti, parlamentare Radicali – Pd: “Insieme al senatore Marco Perduca, ho rivolto un’interrogazione al Ministro della Giustizia Angelino Alfano, in merito alle dichiarazioni della Sottosegretaria Alberta Casellati rilasciate in un intervento nella trasmissione “Radio Anch’io” pochi giorni fa, a proposito della presentazione a breve del piano carceri in Consiglio dei Ministri. La Casellati ha detto di “essere favorevole a far si’ che i detenuti stranieri scontino la pena nei loro Paesi d’origine e per questo il Governo sta lavorando ad accordi bilaterali con i singoli Paesi”. Per queste ragioni, considerato che, la popolazione dei detenuti stranieri presente in carcere al 9 settembre 2009 e’ stimabile in 23.785, pari al 37,06% del totale, si chiede di sapere: – quanti detenuti, e di quali nazionalita’, hanno fatto richiesta di scontare la pena nel Paese d’origine; – quali Paesi rispondono, con quali si verifichino dei problemi in merito, e a quali non vengono inoltrate le richieste; – che tipo di accordi bilaterali si stanno mettendo in essere e con quali Paesi, e con quali Paesi si siano gia’ stipulati degli accordi in merito e per quali reati.

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Consumi Usa: famiglie sempre più prudenti

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Le difficoltà dell’economia mondiale continuano a impattare sui consumi. E’ così anche in America, dove un recente sondaggio Experian ha mostrato che il 67% dei consumatori, a fronte del 57% di gennaio, ha contenuto le proprie spese nell’ultimo trimestre, dichiarando di avere intenzione di continuare a farlo e anche a crisi economica risolta. Le spese più sacrificate sono quelle per i pasti e i divertimenti fuori casa (rispettivamente al 69 e al 67%) e per gli acquisti nei negozi (63%), mentre acquisti online e per prodotti ecocompatibili risentono in misura minore della stretta (47 e 29%). Guardando alla distribuzione tra i sessi, sono le donne le più inclini a risparmiare. Superando ogni luogo comune infatti, le donne hanno dichiarato di aver tagliato più degli uomini anche le spese per l’intrattenimento fuori casa (72% contro 64%) e per gli acquisti in negozio (69% a fronte del 59% tra gli uomini). Sempre secondo l’indagine Experian, i beni tecnologici sono sempre più considerati dai consumatori americani come una necessità, soprattutto tra gli uomini. Se l’84% del campione ritiene il PC (fisso o portatile) un bene ormai indispensabile, questa percentuale sale all’88% tra gli uomini (79 per le donne). Per altri beni invece, come telefoni cellulari e lettori musicali portatili, la differenza tra  necessità e lusso è fatta dall’età, con i più giovani meno preparati a farne a meno. Sondaggio effettuato nel giugno 2009 su un campione di 3.156 utenti web PriceGrabber.com
Experian (Experian Plc) è leader mondiale nei servizi informativi per la prevenzione dei rischi di credito e di frode, il marketing  e la protezione dei dati di aziende e consumatori. E’ quotata alla Borsa di Londra (EXPN), ove concorre all’indice FTSE-100, espresso dai 100 titoli azionari più importanti.  Ha sede a Dublino (Irlanda) e le principali direzioni operative sono  a Costa Mesa (California, USA) e Nottingham (GB). Conta circa 15.000 addetti in 40 paesi per una clientela estesa a più di 65 paesi, con un fatturato annuo che supera i 3,9 miliardi di dollari. In Italia, opera dal 1995; ha sede a Roma, e filiali a Milano e Pontedera (PI).
PriceGrabber è una società del gruppo Experian. E’ fra i leader mondiali dei servizi on line di  comparison shopping. Ogni mese quasi 30 milioni di consumatori consultano i portali PriceGrabber per trovare i prodotti che cercano al miglior prezzo, on line e nei comuni esercizi commerciali. I suoi servizi  sono utilizzati anche dai più affermati portali di commercio elettronico.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rinvio taglio posti letto nel Lazio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

“Quando c’è un’iniziativa volta ad aiutare i cittadini, il centrodestra si preoccupa solo di accusare”. Questa la replica del vicesegretario per il Lazio dell’Italia dei Valori Oscar Tortosa alla notizia del rinvio dei tagli dei posti letto deciso dalla Regione per fronteggiare, nei prossimi mesi, l’emergenza causata dall’arrivo dell’influenza stagionale che si sommerà agli effetti dell’influenza A. Tale decisione, come spiega anche Marrazzo, è stata dettata dalle segnalazioni giunte dalle varie parti del Lazio e non è, come accusa il PdL, strumento di campagna elettorale. Sottolinea l’esponente del partito guidato da Antonio Di Pietro: “Un po’ di giorni fa è emerso che il commissario per la Sanità nominato dal Governo aveva sbagliato i calcoli per cui i posti letto disponibili sarebbero molti di più. Questa nuova emergenza – conclude Tortosa – può essere l’occasione per prendere più tempo, rifare i calcoli per una più precisa redistribuzione dei posti letto e fare una scelta più attenta sui reali ospedali da chiudere evitando di smantellare presidi che funzionano e che sono indispensabili ai cittadini”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Corso di Floriauricoloterapia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Roma, 03 – 04 Ottobre e 28 – 29 Novembre 2009 in Via La Spezia 77, uffici dell’Ateneo Romano Scienze Integrate si terrà, in collaborazione con A.R.S.I. (Ateneo Romano Scienze Integrate) ed OBTAIN HEALTH srl, un corso di Floriauricoloterapia.  Attraverso un percorso didat¬ti¬co agile e coerente, ma soprattutto pratico, saranno svel¬ati i “segreti” dell’Auricoloterapia e della Floriterapia Australiana, illustrate le tecniche, ap¬pro¬fon¬diti gli argomenti e discussi i casi clinici.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Canone Rai

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Le campagne populiste servono a distrarre e non certo a difendere la libertà d’informazione. Ricordiamo all’on. Antonio Di Pietro che il canone Rai non si disdice e non si sostituisce con quello di Sky, forse l’ultimo telespettatore subissato dagli spot di “abbonamento” alla Rai può ancora credere di essere un abbonato alla tv di Stato, ma un ex ministro forse no. Il cosiddetto canone Rai è una tassa sul possesso di un apparecchio atto a ricevere trasmissioni televisive, perciò se l’on. Di Pietro possiede un televisore che sia per guardare Sky, filmini in dvd o la Rai poco importa, deve comunque pagare la tassa per non essere un evasore fiscale. Che l’on. Di Pietro sia anche un ex magistrato che induca a violare una legge dello Stato senza dirlo, stupisce ancora di più. Se infatti  vuole lanciare una campagna di disobbedienza civile e autodenuncia fiscale non la spacci per un cambio di abbonamento, se invece volesse far rispettare quel referendum radicale con cui gli italiani avevano chiesto la privatizzazione della Rai, e con questa la fine del carrozzone di Stato dove amici e parenti dei politici vengono sistemati, ne saremo ancora piu’ lieti! (n.r. abbiamo informato per una replica l’on.le Di Pietro già da qualche giorno ma non ci ha risposto. Non è la prima volta. Questo dimostra che le “campagne populiste” anche riguardo la libertà di stampa fanno parte del suo modo d’intendere il ruolo dell’informazione)

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Chieste dimissioni di D’Ubaldo e Gramazio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Regione Lazio. “Siamo di fronte ad una incompatibilità tra cariche senatoriali e ruoli dirigenziali all’interno dell’Asp”, è quanto fa sapere in una nota Peppe Mariani, Presidente della Commissione Lavoro, Politiche Giovanili, Pari Opportunità e Politiche Sociali durante l’audizione della Commissione Sanità con il Presidente dell’Asp D’Ubaldo e il consigliere d’amministrazione della stessa agenzia Gramazio. “Proprio nel momento in cui la Regione sta conducendo un complesso lavoro di riordino del settore sanitario, lavoro che comporterà inevitabilmente scelte coraggiose e non sempre facilmente comprensibili, occorre dimostrare massimo rigore e serietà di fronte ai cittadini”.  “Per questo è doveroso dal punto di vista istituzionale fare chiarezza ed evitare che si concentrino su singole persone responsabilità di fatto incompatibili. È il caso del Presidente dell’Agenzia di Sanità Pubblica D’Ubaldo e del Consigliere d’Amministrazione Gramazio – continua Mariani – i quali si trovano a svolgere funzioni delicatissime e molto impegnative assieme a quelle, altrettanto gravose, di Senatori della Repubblica.”  “E’ inoltre proprio la funzione strategica che l’Asp ricopre nella realizzazione del Piano Sanitario Regionale che ci spinge a porre questa pregiudiziale.” “L’Asp infatti – prosegue Mariani – essendo l’organismo deputato al controllo dei livelli di qualità dell’offerta sanitaria delle Asl, necessita di un lavoro e di una presenza che offra assoluta dedizione, massima competenza ed indiscutibile professionalità.” “Destano stupore e preoccupazione le dichiarazioni che ieri il Senatore D’Ubaldo ha rilasciato al Corriere della Sera, in particolar modo quando, riferendosi ai criteri per nominare il Direttore della stessa Agenzia Regionale, ha chiaramente sottodimensionato l’importanza delle credenziali scientifiche a favore di criteri più marcatamente politici.” “Occorre grande attenzione e trasparenza in tema di Sanità Regionale ed in particolar modo quando si tratta di nominare il Direttore di un’Agenzia così strategica per il funzionamento del sistema sanitario. Non possiamo – conclude Mariani – rischiare altri scivoloni su un terreno così delicato. Le dimissioni di Gramazio e D’Ubaldo dai vertici dell’Asp sarebbero in questo senso un gesto di grande correttezza e trasparenza.”

Posted in Politica/Politics, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

3 milioni di euro per la formazione del personale

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Roma, Campidoglio. La Giunta comunale, presieduta dal sindaco Gianni Alemanno, su proposta dell’assessore alle Risorse umane Enrico Cavallari, ha approvato il nuovo Piano formativo per l’anno 2009 che stanzia tre milioni e centomila euro destinati alla formazione professionale dei dipendenti capitolini. Il Piano prevede due tipi di attività: la prima viene svolta dallo stesso Dipartimento I a favore di tutti i dipendenti comunali, l’altra (detta «formazione decentrata») viene condotta in autonomia dai Municipi.«L’approvazione del nuovo documento – commenta Cavallari – porta con sé una serie di novità tra cui il raddoppio dei fondi che precedentemente si aggiravano intorno ad un milione e mezzo di euro. Degli oltre tre milioni di euro che oggi abbiamo a disposizione, 1 milione e 600mila verranno destinati ai Dipartimenti comunali e ai Municipi dando così impulso al decentramento amministrativo che rappresenta una priorità di questo governo capitolino».«Nel nuovo Piano – aggiunge Cavallari – vengono stanziate risorse specifiche anche per i diversamente abili, per le pari opportunità, per l’aggiornamento e la formazione della Polizia Municipale e per lo sviluppo di una formazione trasversale che comprenda la sicurezza sul luogo di lavoro, la legalità, la privacy e le lingue straniere. Da quest’anno, poi, il Comune di Roma avrà un albo dei docenti interni: grazie a questo nuovo strumento potremo valorizzare al massimo le professionalità che già abbiamo e fare ricorso a personale esterno solo in casi particolari».  «Inoltre – conclude Cavallari – abbiamo previsto una linea di finanziamento dedicata all’innovazione tecnologica con l’obiettivo di sviluppare forme di aggiornamento e informazione attraverso strumenti telematici, metodologie e-learning e blended. Le nuove esigenze della società in evoluzione ci impongono un cambio di passo e siamo pronti per lanciare la macchina comunale in uno scenario internazionale».

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »