Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 17 settembre 2009

Afghanistan: sostenere i militari italiani

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

Dichiarazione dell’On. Gianni Vernetti Deputato del Partito Democratico  Commissione Affari Esteri “Esprimo cordoglio ai familiari delle vittime dei nostri soldati caduti oggi in Afghanistan e la mia vicinanza alle migliaia di soldati italiani che insieme agli alleati della Nato operano in una difficile missione internazionale con l’obiettivo di combattere il terrorismo, sostenere le istituzioni democratiche afghane e contribuire allo sviluppo di quel martoriato Paese” E soggiunge: “Non credano i terroristi di aver raggiunto alcun obiettivo. L’Italia non se ne andrà dall’Afghanistan, ma, oggi più che mai, il Paese deve essere unito per sostenere la missione militare italiana e per garantire ai nostri soldati gli strumenti tecnici per poter svolgere il proprio ruolo. Senza sicurezza non ci può essere né sviluppo né democrazia: questo è il motivo per il quale la missione militare guidata dalla Nato, alla quale l’Italia partecipa con convinzione, durerà tutto il tempo necessario alla completa stabilizzazione del Paese”.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

Afghanistan: Non abbandonare la strada intrapresa

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

La Consigliera Nazionale di Parita’ del Ministero del Lavoro, Alessandra Servidori,  in una nota dichiara di essere “profondamente addolorata e vicina alle famiglie dei nostri fratelli e figli caduti in Afghanistan :eroi ai quali va tutta la nostra riconoscenza per il coraggio e il sacrificio della loro vita per la libertà di popoli sottomessi. La furia  degli assassini talebani e qualsiasi forma di  terrorismo rappresentano  il cancro della democrazia in Afghanistan come in Italia: tutti noi siamo chiamati a combatterlo con tenacia, senza abbandonare la strada intrapresa”.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La Provincia di Torino espone le bandiere a mezz’asta

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

Bandiere a mezz’asta oggi pomeriggio sulle facciate di tutte le sedi della Provincia di Torino: lo ha deciso il Presidente, Antonio Saitta, per sottolineare il cordoglio e la condivisione (da parte dell’Ente e di tutti i cittadini della provincia) del dolore delle famiglie dei militari italiani rimasti vittime dell’attentato di stamani a Kabul.  “Esprimiamo sconcerto e siamo vicini alle famiglie dei militari uccisi. – sottolinea Saitta – In momenti come questo le divisioni politiche devono essere messe da parte e occorre che l’opinione pubblica si stringa intorno ai soldati e ufficiali che partecipano alle missioni italiane all’estero”. “Ancora una volta, – prosegue Saitta – le forze armate pagano un altissimo tributo di sangue per la causa della pace e della lotta al terrorismo. Le nostre bandiere a mezz’asta vogliono lanciare un messaggio semplice ma chiaro: non dimenticheremo il sacrificio di questi nostri compatrioti e continueremo a lavorare, a tutti i livelli, per la comprensione tra i popoli e per il rispetto dei diritti umani”.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Via le truppe dall’Afghanistan

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

Il Partito comunista dei lavoratori ha rilasciato la seguente dichiarazione. “Il Premier Berlusconi ed il Ministro La Russa si risparmino l’ennesima finzione retorica del “dolore”. La morte dei militari italiani in Afghanistan -e la tragedia autentica delle loro famiglie- ricade interamente sulle responsabilità politiche e morali del Governo; e più in generale sulle responsabilità di tutte le forze politiche di centro destra e centro sinistra che per quasi 10 anni hanno sostenuto e finanziato una guerra coloniale di occupazione: una guerra a difesa di un regime corrotto, basato sulle frodi, sorretto da criminali di guerra (Dostun) promotore persino del diritto allo stupro contro le donne. Il Partito Comunista dei Lavoratori, unico partito della sinistra italiana ad essersi sempre battuto coerentemente contro tutte la missioni di guerra, rivendica più che mai il ritiro immediato e incondizionato delle truppe italiane dall’Afghanistan. Noi non partecipiamo all’ipocrisia dell’unità nazionale tricolore attorno ad un governo di guerra e alla sua missione. Chiediamo invece a tutte le sinistre italiane di promuovere immediatamente una mobilitazione nazionale contro tutte le missioni di guerra, con manifestazione a Roma sotto i palazzi del governo”.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Afghanistan: Sei militari italiani uccisi

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

L’attacco è avvenuto alle 12 locali. Secondo quanto afferma lo Stato Maggiore della Difesa, ”alle ore 12 locali di oggi, le 9,30 in Italia, un convoglio formato da due Vtlm ‘Lince’ del contingente italiano ‘Italfor XX’, mentre stava percorrendo la rotabile dall’aeroporto internazionale di Kaia (International Kabul Airport) al Quartier Generale delle Forze della Coalizione, è rimasto coinvolto nell’esplosione di un autoveicolo bomba” a circa 300 metri dalla sede dell’ambasciata americana. Da altre fonti apprendiamo che si è trattato di due kamikaze che a bordo di un veicolo civile, imbottito di esplosivo ad alto potenziale sono riusciti a superare i controlli esplodendo subito dopo. Sei dei militari italiani che viaggiavano nei mezzi blindati sono morti sul colpo. Sono tutti appartenenti al 186esimo Reggimento Paracadutisti Folgore. Altri quattro risultano feriti gravemente, ma si assicura non in pericolo di vita. Per l’inviato della tv araba ‘Al Jazeera’, Walihullah Shahin, che ha raccolto la dichiarazione del portavoce talebano Dabihullah Mujahid, “nell’azione sarebbero stati uccisi dieci soldati italiani”. Altre dieci vittime vi sono state tra i civili afghani. I militari uccisi sono 4 caporalmaggiori: Davide Ricchiuto, nato in Svizzera, Giandomenico Pistonami di Orvieto, Matteo Mureddu di Solarussa, Massimiliano Randino di Pagani, il Sergente maggiore Roberto Valente di Fuorigrotta e il tenente Antonio Fortunato di Lagonegro. Tra i quattro militari rimasti feriti tre appartengono al 186° Reggimento dell’Esercito e uno all’Aeronautica Militare. Per il generale Zahir Azimi portavoce del ministero della Difesa afghano “l’esplosione ha distrutto almeno cinque mezzi e provocato danni a diversi edifici. Si tratta del più grave attacco contro le nostre truppe dalla strage di Nassiriya del 12 novembre 2003, in cui morirono 19 italiani”. Altri particolari sono emersi dall’audizione del Ministro La Russa in Senato che ha precisato trattarsi di una Toyota bianca che sarebbe riuscita ad infilarsi tra i mezzi  militari prima di esplodere”. L’esplosione è stata così forte che si è alzata una densa nube di fumo nero visibile a chilometri di distanza.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cuoremio

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

cuoremio1 Diletta OculistiRoma dal 29 settembre al 4 ottobre 2009 Piazza di Sant’Apollonia, 11 Teatro Belli una produzione NoirDesir.it scrittura scenica Vania Mattioli Regia Massimo Stinco  con Diletta Oculisti  Simone Marzola, Fabio Maffei, Maria Grazia Laurini   Scena: Gianni Calosi e Massimiliano Duchi Disegno Luci: Marco Faccenda Musica: Yann Tiersen,  Rollback Fonica: Danilo Giannini Assistenti regia: Vania Mattioli e Duccio Stroppa “Cuoremio” è la storia di una giovane donna  a cui la vita ha tolto troppo. Come tante donne di questo nostro assurdo e tragico mondo. Ed è a queste donne che è dedicato questo spettacolo. A quelle coraggiose madri, figlie, sorelle, nipoti… che hanno dovuto lottare ogni giorno per andare avanti, che hanno perso se stesse pur di non perdere la vita, che hanno toccato il fondo senza perdere la propria dignità umana. “Cuoremio” è la storia di Marina, che ha avuto un figlio ancora bambina, che lo ha cresciuto, lo ha amato, custodito, protetto… Che ha visto morire il marito di quel maledetto male che quotidianamente continua,  inesorabile,  a fare stragi … Marina che resta sola, senza un lavoro, senza nessuno accanto… Marina con le sue “voci di dentro” che la ossessionano; Marina con i suoi ricordi , i suoi sogni, le sue speranze, le sue paure; Marina con il suo coraggio e la sua energia senza fine.  “Cuoremio” è uno spettacolo “rock-shock”. Sottolineato da musica rock e introdotto da un “concerto rock”. E’ uno spettacolo all’ennesima potenza, indiavolato, psichedelico, allucinato, con suoni e musiche volutamente ad alto volume; è un pugno allo stomaco. Disturbato, disturbante. Come lo sono gli spettacoli di NoirDesir.it. Parla di droga, di tossici, di “fatti e storditi” perchè ancora oggi la droga rappresenta una maledetta “via d’uscita” per troppi giovani forse fragili e disillusi. http://www.noirdesir.it

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Louise Bourgeois, Eva Jospin e Olaf Metzel

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

in mostraParis until 12/12/2009, 4 rue Jacques Callot, Galerie Piece Unique Three solo exhibition Louise Bourgeois Self Portarit (Autoritratto)  Nata in Francia nel 1911, vive e lavora a New York dal 1938.  Louise Bourgeois rappresenta uno dei massimi riferimenti dell’arte moderna e contemporanea.  a ricchezza della sua opera, restia a qualunque classificazione, risulta dalla sua singolare posizione, sempre decentrata: tra due mondi, tra due lingue, tra femminile e maschile, ordine e chaos. Le 24 immagini situate ad ogni ora dell’orologio rivelano la storia della sua vita a partire dall’infanzia, passando per il matrimonio e i figli ed arrivando alle tematiche dominanti della sua arte.  Eva Jospin e’ nata a Parigi nel 1975. Vive e lavora a Parigi.  Fino ad oggi la ricerca artistica di Eva Jospin era orientata verso un’arte che inglobava diversi medium : disegno, pittura, collage, scultura.  Olaf Metzel e’ nato a Berlino nel 1952. Vive e lavora a Monaco di Baviera.  Olaf Metzel e’ uno dei piu’ importanti scultori dell’attuale scena artistica tedesca.  Parallelamente alle proprie esposizioni personali, esercita l’attività di professore di scultura all’Accademia delle Belle Arti di Monaco. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti.

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’olio di Argan

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

marocco 2Roma 18 settembre 2009 alle ore 11.30 V. della Lungara 19 Casa Internazionale della Donna conferenza stampa alla Provincia di Roma sala delle Bandiere   per la presentazione del progetto di produzione dell’Olio di Argan della Cooperative Femminine Bouzama di Essaouira (Marocco) L’Olio di Argan, detto anche “oro liquido” è utilizzato sia  per l’alimentazione che per la cura della persona e sta riscuotendo anche da noi un grande interesse per la sua efficacia nel combattere la disidratazione della pelle. La pianta che da il frutto da cui si ricava l’olio, l’Argania Spinosa, è necessaria all’equilibrio biologico del territorio marocchino perché impedisce l’avanzamento della desertificazione.  L’Olio di Argan è realizzato con un processo laborioso che ancora oggi viene eseguito a mano con tecniche tradizionali attuate da un gruppo di donne berbere della Cooperative Femminine Bouzama di Essaouira, un villaggio del Marocco affacciato sull’Oceano Atlantico. Le donne di questa cooperativa gestiscono un piccolo laboratorio e vogliono ampliare la loro attività; il nostro obbiettivo è appoggiare il loro progetto.  Per sostenere il loro programma stanno lavorando la Provincia di Roma con la Commissione delle Elette e l’Assessorato alle Politiche Sociali, il V Municipio che ha deliberato un gemellaggio con il villaggio marocchino Essaouira, la Provincia di Cagliari, l’azienda agricola Tenuta Colle Carrello che commercializza i prodotti della cooperativa in Italia con il sostegno del gruppo di donne designer ArtIngegno e la Casa Internazionale della Donna che ospiterà nella giornata del 18 settembre 2009 dalle ore 17.00 in poi un pomeriggio dedicato alla lavorazione dell’Olio di Argan da parte delle donne marocchine che si concluderà alle ore 20.30 con un concerto di musica classica del gruppo musicale Orchestra Variabile con ingresso a sottoscrizione per la raccolta di fondi dedicati al progetto della cooperativa.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Epilessia: eccellenti risultati per la ricerca

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

neuroneL’incontro tra ricerca di base e ricerca clinica consente di giungere ad importanti risultati. Ciò è stato dimostrato dalla pubblicazione di un importante studio sul trattamento dell’epilessia nato dalla collaborazione tra il dipartimento di neurochirurgia e il laboratorio di biofisica dell’IRCCS Neuromed, rispettivamente diretti dal Prof. Giampaolo Cantore e dal Prof. Fabrizio Eusebi, direttore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia della Sapienza – Università di Roma. Lo studio è stato condotto in collaborazione con altri importanti centri di ricerca: il Dipartimento di Scienze Chimiche dell’università di Camerino, il Dipartimento di Neuropatologia dell’Università di Amsterdam, e l’IRCCS  San Raffaele Pisana. I risultati di tale sinergia sono stati pubblicati, per ben quattro volte, sulla nota rivista scientifica PNAS con un impact factor (ovvero il più diffuso indice per quantificare il livello della produzione scientifica)  di 9.8.   La ricerca dal titolo “Il blocco dei recettori A2a e A3 dell’adenosina riduce la desensibilizzazione dei recettori GABAA umani microtrapiantati in ovociti di Xenopus” è un importante passo in avanti rispetto agli studi già effettuati in tal senso.  Infatti grazie a tale collaborazione scientifica, durata sette anni, si sono poste le basi per identificare nuovi target farmaceutici utili ad aumentare l’inibizione mediata dal GABA e quindi portare allo sviluppo di una nuova famiglia di adiuvanti antiepilettici, in grado di contribuire al ripristino della normale attività delle cellule cerebrali. Tali farmaci potrebbero inoltre agire non solo sulle epilessie farmacoresistenti e criptogenetiche ma anche su quelle associate alle displasie (frequenti nei bambini).
La ricerca sull’epilessia del Neuromed già da alcuni anni si è focalizzata sullo studio delle cellule neuronali presenti nei focolai epilettogeni asportati chirurgicamente dal Prof. Vincenzo Esposito e dell’effetto su di esse di diverse sostanze che mostrano un’azione limitante rispetto al numero e all’intensità delle  crisi epilettiche. Tale ricerca è stata incentrata sullo studio dei recettori del neurotrasmettitore GABA, che sono responsabili della normale attività inibitoria nel sistema nervoso centrale. I risultati del lavoro dell’equipe scientifica hanno mostrano che tali recettori sono meno efficaci nell’epilessia del lobo temporale rispetto agli individui normali, determinando potenzialmente un’ipereccitabilità del tessuto nervoso che può portare all’epilessia. Questo nuovo studio si spinge ancora oltre. Non sono stati utilizzati come bersaglio i recettori GABAA ma una classe di recettori attivati dall’adenosina (A2a e A3). Il blocco di questi recettori con farmaci (sintetizzati dall’Università di Camerino) è in grado di modulare positivamente la desensibilizzazione dei GABAA riportando a livelli più elevati l’attività sinaptica inibitoria nel cervello epilettico. (neurone)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Giornate Europee del Patrimonio

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

Venezia 26 e domenica 27 settembre 2009 Biblioteca Nazionale Marciana si celebrano le GEP, Giornate Europee del Patrimonio, ideate nel 1991 dal Consiglio d’Europa per potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra i Paesi europei. Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali come ogni anno, partecipa all’evento con lo slogan “Italia tesoro d’Europa” e organizza sull’intero territorio nazionale iniziative tese a valorizzare e mettere in evidenza i contenuti della cultura e del Patrimonio italiano, con l’obiettivo di condividere con altri Paesi europei le comuni radici continentali. La Biblioteca Nazionale Marciana di Venezia ha aderito all’iniziativa con due diverse proposte: Sabato 26 settembre, per l’iniziativa a titolo “I Grimani collezionisti: il Breviario”, condotta da Susy Marcon e Tiziana Plebani, si potrà ammirare il codice, visionare il facsimile da poco realizzato e conoscerne la storia e le sue bellezze attraverso una proiezione. Il Breviario fiammingo del primo Cinquecento appartenuto alla nobile famiglia veneziana Grimani divenne vanto della Repubblica e tesoro della sua Biblioteca. Punto d’incontro: all’ingresso della Libreria Sansoviniana (Piazzetta san Marco 13/a) alle ore 10 e alle 12 . Ingresso gratuito. Domenica 27 settembre Mariachiara Mazzariol terrà, alle ore 10.15, 12 e 14 visite guidate gratuite alla sede storica della Biblioteca Marciana, vale a dire alla Libreria Sansoviniana, che verteranno principalmente sul percorso iconografico offerto dalla decorazione delle sue sale che conservano dipinti di Tiziano Vecellio, Paolo Veronese, Tintoretto e altri importanti artisti. Punto d’incontro: cinque minuti prima della visita alla biglietteria del Museo Correr. Ingresso gratuito.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Assenza della medicina integrativa

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

“Finalmente si è fatto un primo passo in avanti per la terapia del dolore ma non è sufficiente”. Così l’On. Domenico Scilipoti dell’Italia dei Valori sul DdL cure palliative e le terapie del dolore, approvato oggi in Parlamento. “Sarebbe opportuno incrementare il ventaglio di possibili interventi – prosegue il deputato IDV – con l’inserimento di altre pratiche quali l’agopuntura, l’orto molecolare, la fitoterapia e l’omeopatia, che potrebbero essere disciplinate ad integrazione della medicina allopatica, per migliorare la qualità di vita del paziente oncologico. Si è visto che in alcuni casi associazione di agopuntura, fitoterapia e somatostatina, hanno dato ottimi risultati nel ridurre la velocità di crescita delle cellule neoplastiche e nella patologia dolorosa del malato oncologico. In altri casi si è visto che l’utilizzo di protocolli fitoterapici associati all’acido retinoico ha migliorato in alcuni casi la morfologia della membrana cellulare, diminuito la velocità di crescita delle cellule e rallentato il processo di evoluzione della malattia tumorale. A sostegno di tale posizione si è espresso il Dott. Carlo Maria Giovanardi- Presidente della Federazione Italiana delle Società di Agopuntura (FISA), che ha ricordato come numerosi trials clinici abbiano dimostrato come l’Agopuntura sia efficace nel trattamento della nausea e del vomito nel paziente sottoposto a chemioterapia, come pure nel ridurre l’astenia. Nell’interesse dei malati – conclude Scilipoti – spero vivamente che il Parlamento vorrà tener conto di questi suggerimenti nella fase di approvazione del DdL al Senato”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Turismo. Italia cara e i turisti diminuiscono

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

Non poteva che essere diversamente. Sicuramente la crisi economica avra’ influito, ma questo vale per tutti i Paesi. Parliamo del turismo in Italia che, secondo una indagine di hotels.com, vede i nostri alberghi al quarto posto nella graduatoria dei piu’ cari, dopo Svizzera, Danimarca e Norvegia. Siamo al quinto posto per numero di turisti (43,7 milioni), dopo la Francia (82 milioni), la Spagna (59,29), gli Usa (56 milioni), la Cina (54,7 milioni). Eppure siamo il Paese che vanta la maggior concentrazione di beni culturali nel mondo, abbiamo meravigliose montagne, mare, campagne e colline e, nonostante tutto cio’, non riusciamo a primeggiare. Di chi la colpa? Nostra ovviamente, cioe’ dei nostri governanti che non governano e degli operatori del turismo che non riescono ad offrire servizi adeguati, pensando al turista come il classico pollo da spennare e lasciando spazio a giornali esteri dal titolo “Basta con furti in taxi e al ristorante, cambiamo destinazione”. Nei giorni scorsi abbiamo denunciato l’assurdo di due differenti tariffe di taxi per il percorso Aeroporto di Fiumicino (RM) – Roma: i taxi del comune di Fiumicino costano il 50% in piu’ di quelli del comune di Roma. Insomma governi, nazionali e locali, e addetti al settore ce la mettono proprio tutta per impedire al settore turistico di decollare, nonostante che questo rappresenti il 12% del Pil nazionale. (Primo Mastrantoni, segretario Aduc)

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Libertà di informazione

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

I giornalisti della Unione Cattolica Stampa Italiana aderiscono alla manifestazione indetta dalla Federazione della Stampa per la libertà di informazione. Una libertà che ancora esiste ma che è minacciata da alcuni poteri forti presenti sia nell’informazione radiotelevisiva – dove si fatica a trovare voci che non rispondano agli ordini di una scuderia politica – sia nella carta stampata, dove le intenzioni di schieramento e di lobby prevalgono ormai sulla autonomia delle imprese editoriali.  L’UCSI segnala il pericolo che anche nel mondo cattolico, dopo la squallida aggressione che ha portato alle dimissioni il direttore di Avvenire, possano trovare forza le voci di chi preferirebbe una stampa asservita e normalizzata. Sarebbe davvero insensato che, mentre i giovani spostano progressivamente su fonti incontrollate i propri bisogni di informazione, le imprese istituzionali si arroccassero sempre più in una informazione governata dalle veline, da qualunque parte provengano; una informazione, questa sì, davvero farabutta.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XXX Congresso Nazionale Sifo

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

Roma, 23 settembre 2009 ore 12 Residenza di Ripetta, Via di Ripetta 231 – Sala Vantaggio (Società Italiana Farmacia Ospedaliera e dei Servizi Farmaceutici delle Aziende Sanitarie) La figura del farmacista ospedaliero ha un ruolo sempre più importante nel SSN e non è certo limitato alla preparazione dei farmaci in corsia ma ha importanti risvolti sulla capacità di intervenire sul risparmio della spesa farmaceutica e sulla qualità assistenziale per il malato.  Quest’anno il Congresso Nazionale, il trentesimo per la SIFO, si svolgerà ad Ascoli Piceno, in località Colli del Tronto, dall’ 1 al 3 ottobre 2009. Titolo scelto “L’assistenza come occasione di ricerca”. I contenuti principali dei tre giorni di lavoro saranno presentati ai giornalisti in una conferenza stampa con i vertici SIFO che si terrà a Roma, mercoledì 23 settembre alle ore 12 presso la Residenza di Ripetta, cui ti invitiamo a partecipare.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Merck Serono lancia Kuvan in Italia

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

Roma. Merck Serono, una divisione di Merck KGaA, Darmstadt, Germania, ha annunciato che Kuvan (sapropterina dicloridrato), farmaco indicato per il trattamento dell’iperfenilalaninemia (HPA) dovuta a fenilchetonuria (PKU) o a carenza di tetraidrobiopterina (BH4), è disponibile da oggi in Italia. Entro l’anno, Kuvan sarà lanciato complessivamente in 13 paesi europei. Kuvan è l’unico farmaco approvato in Italia per il trattamento dell’iperfenilalaninemia (HPA) dovuta a fenilchetonuria (PKU) o a carenza di tetraidrobiopterina (BH4), due malattie genetiche rare che provocano un’alta ed anomala concentrazione dei livelli di fenilalanina (Phe) nel sangue, che può essere pericolosa per i pazienti. È stato stimato che l’HPA causata da fenilchetonuria (PKU) o da carenza di tetraidrobiopterina (BH4) colpisce all’incirca 3100 pazienti in Italia1 e viene diagnosticata alla nascita. Se non trattata, l’HPA causa forti aumenti di fenilalanina nel sangue e, di conseguenza, può provocare danni neurologici permanenti nei pazienti pediatrici, oltre a deficit cognitivi e problemi psichiatrici negli adulti2. È stato dimostrato che Kuvan in associazione ad una dieta a basso contenuto di fenilalanina (Phe) è in grado di contribuire al controllo dei livelli di fenilalanina nel sangue in pazienti affetti da PKU o da carenza di BH4. Le Autorità Sanitarie Europee raccomandano che la terapia con Kuvan venga somministrata al più presto, per evitare l’insorgenza di danni neurologici irreversibili.  Kuvan compresse solubili ha ottenuto l’autorizzazione all’immissione in  commercio in Italia lo scorso luglio. A dicembre 2008 la Commissione Europea aveva rilasciato l’autorizzazione all’immissione in commercio ai 27 paesi dell’Unione Europea, all’Islanda, al Liechtenstein e alla Norvegia. Merck Serono possiede i diritti esclusivi a commercializzare Kuvan in tutti i paesi al di fuori del Nord America e del Giappone.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

E’ necessario avere un decoder unico

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

“Dopo le ripetute segnalazioni e i ripetuti appelli all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ad intervenire nel “guazzabuglio”  della tv italiana, abbiamo appreso con favore le decisioni assunte dall’Agcom, in particolare quelle relative all’apertura dell’istruttoria nei confronti della Rai e del decoder unico. La situazione della tv in Italia dopo lo spegnimento in alcune Regioni del Paese del segnale analogico e dopo l’entrata dal 31 luglio di Tivùsat è, per usare un eufemismo, incerta”.Lo afferma Adiconsum. Per questo Adiconsum nei propri comunicati aveva più volte chiesto alla Rai di non escludere la visione dei propri canali dal decoder di Sky per non far venir meno il suo ruolo di servizio pubblico. “Bene quindi  – per Adiconsum -la decisione presa all’unanimità dall’Agcom per l’apertura dell’istruttoria nei confronti della Rai. Adiconsum aveva già chiesto all’Agcom di intervenire in merito alle difficoltà degli utenti di vedere i canali televisivi indicando anche la soluzione: il rispetto della Delibera 216/00 sul decoder unico, delibera emessa dalla stessa Autorità. Agcom ha accolto questa richiesta ed ha aperto un’istruttoria. Il decoder unico rappresenta l’unico strumento garante della visione di tutti canali televisivi trasmessi da qualsiasi piattaforma satellitare e non. Adiconsum chiede, ad Agcom però di agire con una certa rapidità ed urgenza, convocando tutte le parti interessate per trovare la soluzione tecnica che garantisca la visione delle trasmissioni delle emittenti nazionali sul satellite con un solo decoder”.

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

12 New backhauling earth stations

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

IBC, Amsterdam. The leading satellite operator headquartered in Riyadh, Saudi Arabia – announce a contractual agreement for Omniglobe Networks EMEA to provide 12 new backhauling platforms for the transmission of SCPC TV streams throughout the Arab world countries. Under the terms of the contract, OmniGlobe (www.omniglobe.com/satellite-communications ) will be responsible for the supply, design, integration, testing and commissioning of the broadcast contribution earth stations and all other associated equipment and systems, including earth station/RF chains/baseband equipment chains. OmniGlobe will be the first satellite communications supplier to produce small aperture antennas with associated RF compliant with ITU Appendix 30B frequency band, as offered across ARABSAT 5-A, set to launch Q1 next year. ARABSAT already has a variety of satellites that provide the highest downlink power and the widest coverage area over the MENA (Middle East & North Africa) region compared to any other satellite operator. ARABSAT-5A will be the latest satellite to be launched in the first quarter next year and will deliver capacity over the entire Africa and Middle East regions, as well as most of Central Asia.
Using its wealth of experience and expertise, OmniGlobe has designed an innovative turnkey solution that meets both the stringent satellite operator system specifications and the best performance requirements. The project, which uses the latest state-of-the-art technology, involves the redesign of unique system components and offers the most beneficial link budgets, thus minimizing the operator’s ground infrastructure costs. The 12 new TV backhauling platforms will provide high quality SCPC/MCPC satellite transmit/receive systems. Designed for continuous operation, they will be capable of receiving their own signals for monitoring purposes and will be equipped with extensive control and diagnostic functions, both on and off sites. The project, announced at IBC 2009, is due to start early October 2009. It is scheduled to be completed by early 2010. For more information about the project, please visit OmniGlobe Networks EMEA at IBC booth 4.B79A (UK pavilion) and Arabsat at IBC booth 5.A19.
About Arabsat. Backed by the 21 Arab countries with more than 30-year heritage of operations, Arabsat offers the Arab world and sub-Saharan Africa an unrivalled range of satellite communications services: Direct-to-home television & radio, telephony, Internet, direct broadband access, VSATs and other interactive services meeting current and emerging demand. Now the world’s 10th largest satellite operator, Arabsat carries more than 340 TV channels reaching tens of millions of homes and is committed to keep expanding its services in order to meet the evolving needs of its customers. With a 164 million viewers in the Middle-East North Africa region alone, its 26°E “hot-spot” has become the Arab world’s video neighbourhood of choice, with an aggressive fleet deployment of one satellite per year from 2009 to 2012. http://www.arabsat.com

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“E’ ora di riflettere sul reperimento dei giovani talenti”

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

Prendendo spunto dalle recenti dichiarazioni del Segretario generale del Coni, Lello Pagnozzi, (che respinge le accuse di declino dello sport italiano mossegli dalla Gazzetta dello Sport),  Mario Pappagallo, Vice Presidente dello CSEN, (Centro Sportivo Educativo Nazionale), apre una riflessione di fondo sul problema del reperimento di nuovi talenti. Il problema è allargare la base della piramide dello sport italiano, per ampliare il bacino di giovani sportivi dal quale sarà più facile far emergere nuovi talenti.  Più che portare i ragazzi delle scuole a fare sport, occorrerebbe portare, in modo deciso, lo sport nelle scuole, con dei centri di orientamento sportivo che possano indirizzare i ragazzi verso la disciplina che è loro più congeniale. Solitamente, infatti, la scelta sportiva è legata alla casualità o alla comodità. Un ragazzo spesso si trova a praticare uno sport che non è adatto alla sua morfologia, magari per una scelta superficiale o perché una tale  struttura sportiva si trova vicino casa.  In tal modo si perdono per strada tanti potenziali campioni. C’è anche da dire che, con i tagli di bilancio, si sono drasticamente ridimensionate attività di largo respiro come i Giochi della Gioventù, che pure consentivano ai ragazzi di compiere un viaggio conoscitivo attraverso lo sport.  Le difficoltà burocratiche e gli oneri amministrativi hanno anche strangolato la nascita di piccole società private, che offrivano un terreno di coltura capillarmente espanso sul territorio nazionale. Infine, troppe volte, forse, si è registrato un atteggiamento di chiusura delle Federazioni, poco aperte alla ricezione di stimoli e iniziative estranee al loro mondo.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: emergenga casa

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

Si è svolto presso la Prefettura, un incontro con il Sindaco di Roma, l’Assessore regionale alle Politiche della Casa, l’Assessore provinciale alle Politiche sociali, rappresentanti dell’Acer, Confedilizia, Federlazio, Legacoop Lazio, Confcooperative Lazio, dei sindacati degli inquilini, cui hanno partecipato anche rappresentanti dei movimenti per la casa. Ordine del giorno del tavolo: l’emergenza abitativa che, soprattutto nella Capitale, rappresenta un problema prioritario che richiede proposte a breve, medio e lungo termine. I lavori, proprio per la complessità dell’argomento, non si esauriranno in un solo incontro ma richiederanno un percorso che deve vedere la partecipazione e il raccordo degli Enti competenti per la ricerca di soluzioni condivise ma, soprattutto, deve coinvolgere sia le imprese costruttrici che i rappresentanti del mondo degli inquilini. Lo sviluppo proficuo dell’iter, che sarà individuato richiede necessariamente che venga stemperata ogni situazione di tensione a vantaggio di un clima sereno e costruttivo che veda, da una parte, il rispetto della legalità e, dall’altra, risposte concrete per la carenza di abitazioni per i ceti più bisognosi. Per questo motivo durante i lavori del tavolo non sono previsti ulteriori interventi di sgombero di occupazioni abusive, se non dietro richiesta dell’autorità giudiziaria e una particolare attenzione sarà dedicata alla qualità delle strutture di accoglienza che vengono offerte per l’emergenza alloggiativa più grave in particolare per quanto riguarda gli sfollati del Regina Elena.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

2° Congresso Nazionale di nanomedicina

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2009

L’Università di Pavia ospita dal 21 al 22 settembre 2009, nell’Aula Magna e nei Saloni del Rettorato, il 2° Congresso Nazionale di Nanomedicina – NNC2009. Questa edizione del Congresso è rivolta alle applicazioni delle nanotecnologie alla biomedicina, con particolare attenzione ai nuovi approcci e alle tecnologie che supportano le attuali e le future necessità  cliniche: dalla diagnosi precoce alla terapia e al monitoraggio post-clinico. Il Congresso vedrà la partecipazione e il confronto fra esperti di diverse estrazioni e istituzioni, con un approccio multidisciplinare, offrendo l’opportunità di esplorare le nuove frontiere della ricerca e le scoperte in campi strategici, quali: i micro- a nano-dispositivi per biomedicina; i meccanismi degenerativi e di aggregazione proteica patologica; i nanomateriali per la diagnostica e la somministrazione di farmaci; le tecniche di immagine su scala molecolare; le spettroscopie avanzate su singola molecola e ad altissima risoluzione spaziale; i nanomateriali per applicazioni in vivo e la biomedicina rigenerativa; la biocompatibilità e la tossicità; i problemi etici posti dalla nanomedicina.Programma, relatori e ulteriori informazioni sul sito web del convegno http://fisicavolta.unipv.it/nnc2009/

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »