Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Archive for 19 settembre 2009

L’imprenditoria straniera

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

Udine. Lunedì 21 settembre ore 12 Camera di Commercio (Sala Giunta – 5° piano) Sarà il tema della conferenza stampa cui interverranno il presidente Giovanni Da Pozzo e  l’amministratore delegato di Nomisma Giorgio De Rita. Proprio all’osservatorio di studi economici Nomisma, infatti, assieme a Demetra – società specializzata in indagini alle imprese, è stata affidata l’indagine che mette in luce le caratteristiche del fenomeno sul territorio, di cui sono stati analizzati nello specifico, tramite interviste telefoniche a un campione significativo di imprese straniere, diversi fattori: le motivazioni dell’arrivo in Italia; le motivazioni della costituzione dell’azienda attraverso la definizione dei percorsi di transizione dal lavoro subordinato al lavoro autonomo, fino all’avvio di attività imprenditoriali vere e proprie; i fattori che hanno indotto la creazione dell’azienda in provincia di Udine; le forme di impresa; le modalità di avvio delle imprese; i riflessi della cultura di origine dell’imprenditore immigrato sulla struttura e il comportamento dell’impresa nei contesti sociali e di mercato; i fabbisogni di crescita e sviluppo; le linee portanti generali e specifiche per l’arricchimento dei servizi territoriali di supporto alla crescita delle imprese con titolare straniero in provincia di Udine. Lunedì saranno presentati i primi risultati dell’indagine conoscitiva, che sarà completata poi entro fine ottobre. La ricerca servirà alla Camera di Commercio per acquisire gli elementi conoscitivi necessari a definire le caratteristiche dell’imprenditoria straniera in provincia di Udine, ma anche a capire le principali peculiarità che differenziano il fenomeno rispetto al contesto nazionale. Tutto ciò consentirà di individuare l’esistenza di possibili aree di intervento a supporto dell’imprenditoria immigrata a livello provinciale, definendo i possibili servizi necessari allo sviluppo.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giornata internazionale dell’infanzia

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

In occasione della giornata internazionale dell’infanzia, che in alcuni paesi si celebra il 20 settembre, l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) si è appellata all’India perché si adoperi maggiormente per la protezione e la salute dei bambini indigeni Adivasi. E’ scandaloso che in una delle maggiori nazioni industrializzate dell’Asia ogni giorno muoiano di fame 3000 bambini indigeni o Dalit (fuoricasta intoccabili). Uno studio pubblicato questo mese dall’Istituto inglese di Studi sullo Sviluppo arriva alla conclusione che in India il 46% di tutti i bambini fino a tre anni di età soffrono di denutrizione. In vista di una imminente siccità nei prossimi mesi in India, rischiano di morire ancora più bambini indigeni Adivasi. Circa 280 distretti in undici Stati federali sono stati colpiti dalla siccità, il 45 per cento di tutti i distretti del paese riportano massicci danni ai raccolti. Indigeni in situazione di estrema povertà nel distretto di Medak (Andhra Pradesh), nel mese di agosto hanno chiesto in preda alla disperazione alle autorità di consentire la vendita dei loro figli, al fine di garantire la sopravvivenza della famiglia. Donne Adivasi a causa dell’estrema povertà sono costrette alla prostituzione. Un contadino vicino alla città di Jhansi, nello stato di Uttar Pradesh ha ammesso recentemente di aver venduto la moglie per poter pagare i suoi debiti. Anche se il prodotto nazionale lordo in India durante il periodo compreso tra il 1980 e il 2006 è regolarmente salito di quasi il quattro per cento, la percentuale di bambini sottopeso nello stesso periodo è solo leggermente scesa dal 52 al 46 per cento. Circa il 54 per cento dei bambini Adivasi secondo le informazioni fornite dalle autorità sanitarie indiane soffrono di un ritardo dello sviluppo. Anche il vice presidente indiano Mohammad Hamid Ansari ha ammesso il 27 Agosto 2009 che la situazione sociale degli indigeni Adivasi è catastrofica. “Se c’è un gruppo in India, che è stato completamente trascurato, è quello degli Adivasi”, ha dichiarato Ansari. “E’ una vergogna trattare con loro ed essi negli ultimi 6.000 anni sono stati abbandonati a se stessi”. I circa 85 milioni di indigeni Adivasi rappresentano insieme ai Dalit la popolazione più povera dell’India. A causa dei continui furti di terra molte comunità indigene perdono la base stessa della propria esistenza. Dal 1960 oltre 400 lingue indigene in India sono praticamente scomparse. Come ha potuto constatare l’UNESCO nel febbraio 2009 in nessun altro paese del mondo, con 196 lingue minacciate di estinzione, così tanti indigeni sono minacciati per la distruzione della propria cultura.

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

275 auto d’epoca in corsa verso Rimini

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

auto epoca1auto epocaMantova, dalla centralissima Piazza Sordello sono partiti alle 13 in punto i 275 equipaggi in gara per contendersi il podio del Gran Premio Nuvolari dopo il doveroso minuto di silenzio dedicato ai caduti di Kabul.  La manifestazione internazionale di regolarità FIA-FIVA- CSAI-ASI organizzata dalla Scuderia Mantova Corse, in collaborazione con il Museo Tazio Nuvolari e l’Automobile Club Mantova, annovera tra i partecipanti vetture esemplari, alcune molto rare provenienti da collezioni private, costruite tutte tra il 1919 e il 1969. A correre è la storia: 74 le auto anteguerra– tra cui Bentley 4½ litre, Bugatti Type 35 e 37, Aston Martin Le Mans, Lagonda, un nutrito numero di Porsche 356 nei vari modelli tutte degli anni ’60.  Main sponsor dell’evento è AUDI che ha scelto proprio il Gran Premio Nuvolari per festeggiare, in Italia, i 100 anni del Marchio. La partecipazione è, quindi, di altissimo livello: in gara 7 vetture storiche provenienti dal Museo di Ingolstadt, mentre in mostra presso lo stand allestito in piazza Sordello, la storica AUTO UNION Tipo D con la quale Tazio Nuvolari vinse il Gran Premio di Belgrado l’8 settembre 1939. A guidare la Wanderer W25K Roadster l’equipaggio ufficiale AUDI Tradition composto dalla pluripremiata coppia bolognese Giuliano Cané e Lucia Galliani.  Tra gli appassionati Loris Capirossi, campione di motociclismo, per l’occasione testimonial Eberhard.  ll Gran Premio Nuvolari è un evento di grande prestigio nel panorama internazionale delle manifestazioni automobilistiche sportive riservate alle auto d’epoca. A testimoniarlo non solo il valore delle auto iscritte e dei piloti ma anche la grande presenza degli equipaggi stranieri (la metà di quelli iscritti): tra i più lontani quelli dal Giappone, dal Canada e dalla Russia. Presenti anche alcuni equipaggi femminili: a sfidarsi con grinta e determinazione Franca Boni con Giulia Gavazzi su Porsche 356 Speedster del 1955 e le giornaliste Francesca Grimaldi con Laura Confalonieri su Alfa Romeo 6C Mille Miglia del 1938 (equipaggio ufficiale del Museo Alfa Romeo)  Tra i favoriti di questa edizione gli equipaggi di Ferrari-Ferrari  su Bugatti 37 del 1927, Viaro-Aiolfi su 6C 1500 Supersport del 1928 (del Museo Alfa Romeo), Moceri-De Rosa su 6C 1750 GS del 1930, Sisti-Bernini su Lancia Aprilia del 1937, e i vincitori della scorsa edizione Passanante-Messina su Fiat 508 C del 1938. Il percorso prevede anche il passaggio in serata per la Repubblica di San Marino. (auto epoca1, 2)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tutti in bici contro il riscaldamento globale

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

Roma, 20 settembre presso la Città dell’Altra Economia, alle ore 10:30. Il 20 settembre l’Europa va in bicicletta in tre importanti capitali europee per dare un contributo positivo e duraturo alla lotta contro i cambiamenti climatici e chiedere ai governi un maggiore impegno in questo ambito.  Andare in bici è uno dei modi più efficaci per contribuire attivamente al miglioramento del nostro clima. La mobilità urbana è infatti responsabile del 40% di tutte le emissioni di anidride carbonica prodotte dal trasporto stradale.  L’evento si svolge durante la Settimana Europea della Mobilità, che ha come slogan Migliorare il clima delle città. Un invito chiaro per sensibilizzare i cittadini europei ad agire urgentemente contro l’inquinamento causato dall’aumento del traffico motorizzato e contro i cambiamenti climatici. Dal 7 all’8 dicembre 2009, i leader mondiali si riuniranno a Copenhagen per trovare un nuovo accordo sul clima. Obiettivo dell’Unione Europea è ridurre le emissioni globali di anidride carbonica del 30% e proseguire la strada intrapresa con il protocollo di Kyoto, che scadrà nel 2012. Il programma della manifestazione, aperta a tutti, prevede una passeggiata in bicicletta di circa 17 chilometri attraverso le vie più importanti del centro storico di Roma. Si partirà dalla Città dell’Altra Economia, in Largo Dino Frisullo al Testaccio. Lungo il percorso sono previste quattro tappe, dove si esibiranno bande musicali e artisti di strada. Il giro terminerà verso le ore 14 con ritorno alla Città dell’Altra Economia.www.ec.europa.eu/climateaction

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Prima asta fisica di auto usate per noleggio

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

Fiumicino 22 settembre prossimo a una vendita di veicoli destinata a concessionari e rivenditori.   L’iniziativa congiunta è di GE Capital, una dei maggiori istituti finanziari in Europa, e di Manheim, azienda leader nei servizi all’automotive. E’ la prima volta che un simile evento si svolge presso la sede di una società di noleggio a lungo termine.  Il piazzale GE di Fiumicino, solitamente utilizzato per la vendita di autovetture usate GE ai clienti privati o commercianti fidelizzati, aprirà le porte a tutti i  dealer interessati ad acquistare veicoli di “seconda mano” provenienti dal noleggio.  Le, società leader in Europa nel settore del noleggio a lungo termine di auto aziendali, ogni anno rivende circa 5.000 veicoli usati a fine del noleggio (in media dopo 3 anni) delle più note marche (Opel, Fiat, Volvo, Alfa, Lancia, Audi, Renault, BMW, Volkswagen….); si tratta di vetture oggetto di una regolare manutenzione e guidate da un solo utilizzatore per tutta la durata del contratto di noleggio.  L’usato targato GE presenta caratteristiche che lo rendono particolarmente appetibile a rivenditori e cittadini privati: chilometraggio garantito, prezzi competitivi (sempre al di sotto del valore di mercato),  vetture controllate e garantite nel corso della loro prima vita in flotta, la possibilità di ricorrere a un finanziamento per l’acquisto. L’evento del 22 settembre prossimo riservato ai dealer si affianca ai consolidati, tradizionali strumenti di vendita dell’usato utilizzati da GE. In particolare:   iFleet, il sito internet europeo che permette a rivenditori e concessionari di acquistare veicoli usati in modo rapido e trasparente. Grazie a questo strumento elettronico il potenziale acquirente non deve più recarsi in punto vendita a diversi chilometri di distanza per visionare l’auto, ma può trovarne on line una descrizione sufficiente a fornire tutte le indicazioni di cui si ha bisogno per comprarla. Il link al sito è: http://www.ifleet.gecapital.eu. Il sito internet http://www.gefleetservices.it attraverso il quale i clienti privati possono osservare le immagini dei veicoli disponibili con le relative caratteristiche (modello, km, data di immatricolazione, optionals) e avanzare richieste relative alla vettura di interesse. Nel 2009, anche grazie allo strumento elettronico, GE ha incrementato la quota di auto vendute ai privati, che oggi è arrivato a rappresentare il 21.4% dell’intero parco; il restante viene venduto ai dealer.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Afghanistan: onore ai caduti

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

Gli Indipendentisti di lu Frunti Nazziunali Sicilianu rendono onore ai Caduti Antonio Fortunato, Davide Ricchiuto, Giandomenico Pistonami, Matteo Mareddu, Roberto Valente e Massimiliano Randino, tutti “Meridionali”, tutti Parà, tutti eroi. Tutti morti nello svolgimento di una missione animata da ideali di pace e di amicizia fra i Popoli.  L’FNS esprime solidarietà alle famiglie ed a tutto il Corpo Militare impegnato in Afghanistan che vede fra le proprie fila tanti giovani Siciliani di buona volontà.  In questo momento di raccoglimento e di dolore, l’FNS non entra in valutazioni politiche. Anche se, – per la verità, – è sotto gli occhi di tutti che il modo di governare dei Talebani e il loro modo di pensare e di agire non siano i migliori possibili. Non sembrerebbe, pertanto, consigliabile dare loro la possibilità di espandersi in tutto il Mondo.  D’altra parte, appare altrettanto inopportuna ed irresponsabile la ingenuità degli Alleati Euro-Americani, i quali sembrano indecisi sul dilemma se sia meglio vincere o meglio perdere. E sull’altro dilemma se sia il caso o non di delegare ogni scelta alle rispettive Opposizioni interne, meglio se di cultura antisemitica e ben collegate con l’integralismo islamico più intransigente e più “imperialista”.  Onore ai Caduti, dunque. E nessuno ci venga a dire che quei Martiri siano morti per il compenso di 130 euro al giorno. Il denaro forse ha indotto i Giovani del Sud a trovare un’occupazione dignitosa ed onesta. Ma la generosità e gli Ideali con i quali questi giovani Meridionali e Siciliani vanno nelle zone a rischio e muoiono non sono monetizzabili. Fanno parte della loro Cultura, della loro identità e, ci sia consentito di dirlo, del loro DNA. Dei valori, cioè, nei quali hanno creduto. E mettono al servizio dell’Umanità, a prescindere dalle ideologie politiche e dalle fedi religiose.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’imprenditoria straniera in provincia di Udine

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

lunedì 21 settembre, alle 12, in Camera di Commercio (Sala giunta – 5° piano), conferenza stampa cui interverranno il presidente Giovanni Da Pozzo (che venerdì 25 settembre, a Milano, parteciperà ai lavori della II Conferenza nazionale sull’immigrazione) e  l’amministratore delegato di Nomisma Giorgio De Rita. Proprio all’osservatorio di studi economici Nomisma, infatti, assieme a Demetra – società specializzata in indagini alle imprese -, è stata affidata l’indagine che mette in luce le caratteristiche del fenomeno sul territorio, di cui sono stati analizzati nello specifico, tramite interviste telefoniche a un campione significativo di imprese straniere, diversi fattori: le motivazioni dell’arrivo in Italia; le motivazioni della costituzione dell’azienda; i fattori che hanno indotto la creazione dell’azienda in provincia di Udine; le forme d’impresa; le modalità di avvio delle imprese; i riflessi della cultura di origine dell’imprenditore immigrato sulla struttura e il comportamento dell’impresa nei contesti sociali e di mercato; i fabbisogni di crescita e sviluppo; le linee portanti per l’arricchimento dei servizi territoriali di supporto alla crescita delle imprese con titolare straniero in provincia di Udine. Lunedì saranno presentati i primi risultati dell’indagine conoscitiva, che sarà completata poi entro ottobre. La ricerca servirà alla Camera di Commercio per acquisire gli elementi conoscitivi necessari a definire le caratteristiche dell’imprenditoria straniera in provincia di Udine, ma anche a capire le principali peculiarità che differenziano il fenomeno rispetto al contesto nazionale. Tutto ciò consentirà di individuare l’esistenza di possibili aree di intervento a supporto dell’imprenditoria immigrata, definendo i possibili servizi necessari allo sviluppo.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Expo dei popoli

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

Milano 26 Settembre dalle 15 alle 18, Villa Reale – sala da ballo – via Palestro, 14 in occasione della seconda edizione del Festival Internazionale dell’Ambiente, il Coordinamento Expo Giusto, che riunisce più di 100 tra ONG, associazioni ed altre realta del terzo settore milanese, lombardo e nazionale, organizza l’Expo dei Popoli, un momento di confronto e dibattito su proposte e programmi perché il prossimo Expo 2015 sia davvero un Expo Giusto. In un comunicto emesso dagli organizzatori è detto, tra l’altro: “Crediamo che il progetto Expo dei Popoli sia di determinante importanza per l’iniziativa che vedrà la nostra città protagonista nel 2015. Immaginare un assemblea dei popoli, delle società civili nell’ambito dell’Expo 2015, significa offrire a una larga rappresentanza delle società del pianeta l’occasione per esprimere il loro giudizio sugli Obiettivi del Millennio, i Millennium Development Goals, che – proprio in quei mesi, in quel periodo – saranno oggetto della valutazione dei governi e dell’Assemblea delle Nazioni Unite”.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Qube, la condanna del sindaco Alemanno

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

«Esprimo la mia totale condanna per il nuovo attentato commesso questa mattina contro un locale frequentato da persone omosessuali. Mentre attendiamo l’esito delle indagini, nella certezza che gli inquirenti assicurino alla giustizia i responsabili, è assolutamente necessario un forte coinvolgimento di tutte le istituzioni contro qualsiasi forma di discriminazione razzista e omofoba. Per questo dobbiamo impegnarci affinché la fiaccolata in programma a Roma per il 24 settembre trovi larghissima partecipazione di tutte le forze politiche e sociali della nostra città». Lo afferma Gianni Alemanno, sindaco di Roma.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Libertà dell’informazione

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

Il Sinfo Clacs Cisl di cui è segretario generale  Matteo Bini nel mentre dichiara di non partecipare alla manifestazione intesa a difendere la libertà di stampa in quanto la ritiene una iniziativa di carattere politico e di parte mentre, si soggiunge, ben altgro ci vuole per difendere la libertà di stampa in Italia. Ad avviso del Sinfo: “ E’ necessaria una riorganizzazione legislativa delle professioni dell’informazione in chiave europea per permettere un loro maggior sviluppo e per garantire una maggiore tutela del cittadino utente. Questo significa che l’attuale ed antiquata organizzazione corporativa basata su un monolitico ordine professionale dovrà essere sostituita con un’altra fondata su libere associazioni professionali che possano contribuire con diverse idee, proposte, iniziative allo sviluppo delle specifiche professioni. In questo nuovo modello d’organizzazione delle professioni, potranno esistere solo specifici albi o elenchi professionali presso le Camere di Commercio con l’unico scopo di tutelare i cittadini”. Del resto, si osserva: “ Nel circuito mondiale dell’informazione il ruolo dei giornalisti freelance è diventato sempre più importante. Questi professionisti garantiscono il pluralismo informativo attraverso una loro autonoma ricerca ed elaborazione delle notizie. La loro autonomia ed il loro entusiasmo possono garantire una vera libertà d’informazione”. Vi è poi da considerare il fatto che “Il web ha aperto nuove positive frontiere al vero pluralismo dell’informazione. Come tale deve essere tutelato dallo Stato italiano. Vogliamo un mercato dell’informazione con una offerta vasta, variegata, gestita da molti operatori. Per questo, non vogliamo che l’informazione online possa finire nelle mani di pochi grandi gruppi finanziari o industriali. E’ necessario aiutare soprattutto le piccole testate online anche attraverso nuove agevolazioni fiscali o finanziarie”. Un’attenzione maggiore, per Bini, va rivolta alla “piccolissima editoria ha subito forti cambiamenti dovuti soprattutto ad importanti innovazioni tecnologiche. Internet ha addirittura creato nuovi spazi d’evoluzione e sviluppo editoriale. La nuova editoria digitale legata al web può offrire moltissime opportunità economiche, sociali ed occupazionali. La “Rete Globale” può costituire una grande opportunità anche per l’editoria tradizionale, locale, specialistica dalle piccole dimensioni. Servono nuove regole giuste, certe, condivise”.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Concerto lirico

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

04.10 GeorgiadisMilano 4 ottobre 2009 ore 16 Teatro Edi   Centro Barrio’s via Boffalora ang. via Barona  Concerto lirico dedicato agli astri in occasione dell’anno internazionale dell’astronomia  Hiroko Morita, Susie Georgiadis soprani Mauro Pagano, Giovanni Manfrin tenori Angiolina Sensale pianoforte Proiezioni di immagini a cura dell’ Associazione Astrofili Thetys  Da “E lucevan le stelle” di Puccini al “Canto alla luna” di Dvoràk un concerto tematico dedicato alle arie e ai duetti del grande melodramma ispirati agli astri in occasione dell’anno internazionale dell’astronomia. I contenuti astronomici – movimenti ed immagini di pianeti, satelliti, galassie, nebulose, riprese di fenomeni superficiali, manifestazioni degli effetti gravitazionali – vengono associati ai brani lirici e ne amplificano l’effetto coinvolgendo emotivamente lo spettatore. Ecco dunque sequenze di nebulose come metafora della ricostruzione di un frammento di passato, viaggi sulla superficie della Luna come corrispondenza visiva di un canto romantico rivolto al satellite terrestre, allusioni ai corpi celesti attraverso le simulazioni dei loro effetti di attrazione gravitazionale, analogie tra il buio della condizione della solitudine umana e quello precedente la nascita dell’Universo, esplosioni di supernovae come archetipi della creazione artistica.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mirror on Mirror Mirrored

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

mirrorLong Island City, until 19/11/2009 NY 45-43 21st Street, Dean Project Barbara Weissberger, Karlos Carcamo and Nicholas Kashian is delighted to announce, “-Mirror on Mirror Mirrored- a group exhibition featuring the work of Barbara Weissberger, Karlos Carcamo and Nicholas Kashian. This exhibition presents paintings, sculptures, collages and digital prints based on interpretation from sources of information. The themes explored by the included artists reference global media, news, mass popular culture, personal advocacy and an affiliation to underground culture. Weissberger, Kashian and Carcamo each employ appropriation and manipulation processes including collage, assemblages, copy and paste imagery, and Photoshop in the development of the works exhibited. The use of these processes, diverse mediums and individual signature of styles have resulted in a substantial and compelling group of works presenting the viewer a unique visual experience of information morph. This exhibition is also a reflection on our own experience with information sources; it questions the validity of popular culture imagery as an accurate representation of contemporary society. Furthermore the physicality of the works in this exhibition also challenges our notions of perception and the understanding of originality. Barbara Weissberger divides her time between New York and Pittsburgh and was awarded a Guggenheim Fellowship in 2007, receiving her MFA from the San Francisco Art Institute. Karlos Carcamo is based in New York and received his MFA from Hunter College. Nicholas Kashian is based in Chicago and received his MFA from the University of Illinois Chicago”.

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Silvia Camporesi: Una stanza per Boldini

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

camporesi silviaFerrara fino al 10 gennaio 2010 Corso Ercole I d’Este 3, MLB Maria Livia Brunelli home gallery a cura di Maria Livia Brunelli:  “Una stanza per Boldini- alla MLB Maria Livia Brunelli home gallery di Ferrara, in concomitanza con l’apertura della rassegna “Boldini nella Parigi degli Impressionisti” al Palazzo dei Diamanti di Ferrara. L’esposizione, ideata e curata da Maria Livia Brunelli, rimarrà aperta per tutta la durata dell’esposizione al Palazzo dei Diamanti, permettendo cosi un dialogo fra arte moderna e arte contemporanea all’insegna di comuni affinità che legano la giovane e raffinata artista al noto pittore della bella èpoque parigina, di cui e’ esposto un disegno.  Silvia Camporesi si e’ concentrata sull’idea di movimento che caratterizza le figure femminili boldiniane. Nella maggior parte delle figure ritratte infatti il volto e’ l’unico elemento fermo e stabile all’intermo della composizione; tutte le altre parti del quadro sembrano animate da traiettorie dinamiche che smaterializzano gesti e vestiti, come se fossero attraversati da correnti elettriche.  Ispirandosi in particolare a tre dipinti di Boldini, la Camporesi, al termine di un affascinante percorso che l’ha portata dal Museo Boldini al Giappone, e’ arrivata a collegare l’eleganza elettrica delle pennellate boldiniane alla calligrafia orientale. Ne e’ risultata una serie fotografica di grande suggestione, in cui la raffinatezza estetizzante e decadente che contraddistingue la poetica della Camporesi si sposa con una ricerca meditata e profonda sul dinamismo di Boldini, forse l’elemento di maggior modernità della sua ritrattistica, che con le sue linee saettanti anticipo’ le ricerche del futurismo e dell’informale”.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ugo Cossu: Le origini del futuro

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

cossuRoma fino al 15/10/2009 Via Cassia 492,Fondazione Museo -Venanzo Crocetti a cura Gabriele Simongini  “Immaginare il futuro andando a ritroso nel passato. Ecco la via maestra seguita da uno scultore appartato e rigoroso come Ugo Cossu, sardo di nascita e romano d’adozione.  Questo volume, pubblicato in occasione della mostra a lui dedicata dal Museo Crocetti di Roma, documenta i suoi lavori piu’ importanti, fra sculture e dipinti. In queste opere la memoria pressante dell’arte egizia, cicladica, azteca, africana, nuragica, romanica dialoga con le inquiete sperimentazioni novecentesche di Brancusi, Boccioni, Archipenko, Julio Gonzàlez, Picasso, Giacometti, Moore, Marini, Nivola.  Ma, come nota Gabriele Simongini nel saggio che analizza la ricerca plastica e pittorica di Cossu, questa appassionata marcia verso il passato e’ poi diventata una discesa alla ricerca di valori archetipi e sacrali che hanno una validità universale, non legata ad una scansione cronologica del tempo. Ed avviene sotto il segno dell’essenzialità e della potenza espressiva. Cossu ha saputo ricondurre quelle infinite suggestioni all’interno di una vocazione mediterranea volta all’equilibrio fra uomo e natura, tanto che dalle sue sculture promanano pure la forza e il mistero delle straordinarie rocce dilavate dal vento, nella sua natia Sardegna”.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La tua voce può cambiarti la vita

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

Roma 24 Settembre,  ore 21,00 Libreria Bibli via dei Fienaroli, 28 (Trastevere) Presentazione del libro.  Far innamorare la persona che ci piace, ottenere un aumento di stipendio, farci ascoltare con interesse nell’assemblea di condominio o in una riunione di lavoro, ispirare fiducia a qualcuno appena conosciuto, far fare i compiti ai nostri figli senza arrabbiarci: missioni impossibili?  Se lo sono è perché non sappiamo comunicare nel modo corretto. La voce ha un potere straordinario perché parla direttamente all’inconscio. In un attimo può generare empatia e complicità, ma può anche rovinare tutto se usata male. Questo libro “riprogramma” la nostra voce con FourVoiceColors®, il primo rivoluzionario metodo – sperimentato con successo da migliaia di persone – per migliorare l’espressività e il modo in cui parliamo. L’autore, doppiatore e voice coach, insegna in maniera semplice e con effetti immediatamente apprezzabili a usare la voce per creare fin dal primo istante di un incontro un’impressione positiva e dare avvio a un rapporto felice. Scopriremo come comunicare le quattro emozioni fondamentali (simpatia, fiducia, autorevolezza, passione) e come evitare di trasmettere le due emozioni negative (apatia e rabbia), per toccare il cuore degli altri ed esprimere il meglio di noi.  Ciro Imparato, doppiatore da oltre vent’anni, è formatore e voice coach e tiene corsi seguitissimi. Unendo lo studio della voce alla psicologia, nel 2005 ha inventato il Metodo FourVoiceColors® per migliorare la voce e la capacità comunicativa in ambito sia professionale (negoziazione, medicina, vendita, public speaking) sia personale (relazioni di coppia, rapporto con i figli, interazioni con amici e conoscenti). http://www.lavoce.net

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Te lo do io Pasquino”

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

Giorgio Gobbi - Roberto AngeliniRoma dal 24 Settembre al 4 Ottobre 2009 Via delle Fornaci 37 Teatro Ghione Presenta “Te lo do io Pasquino” di Prospero Richelmy  Regia: Walter Croce Con: Riccardo “Galopeira” Angelici e Anna Jimskaja,  Giorgio Gobbi,  Massimo Di Vincenzo, Stefano Ambrogi, Gianna Carlotta,Veronica Corsi, Antonello Morrone e la partecipazione straordinaria di Marione Corsi. Pasquino, la celebre statua parlante nel centro di Roma, compie cinquecento anni. Come regalo ottiene dagli dei di poter vivere un giorno da uomo. Interagisce con i frequentatori della piazza, ne condivide pensieri e vicissitudini con il suo linguaggio tagliente e simpatico che non risparmia il rimprovero satirico verso il potere e il malcostume italiano con la voce del popolo. Da un’idea di Antonio Giampaoli, che ha composto anche le musiche, una commedia musicale di Prospero Richelmy, ricca di allegria e sentimenti nella quale si alternano i grandi nomi di un cast importante, Giorgio Gobbi, Stefano Ambrogi. Per la voce di Pasquino, una delle voci più in vista della radiofonia romana, Marione Corsi, in onda tutti i giorni con la trasmissione Te La Do Io Tokio. Sul palco dialogherà con Riccardo “Galopeira” Angelini, la sua spalla radiofonica naturale.  I protagonisti, reciteranno, canteranno e balleranno, con le coreografie di Claudia Scimonelli e la regia di Walter Croce. Due ore di divertimento puro, per una serata spensierata.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lauree magistrali nelle professioni sanitarie

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

Sovigliana di Vinci Da lunedì 21 settembre, alle ore 9, fino alle ore 13 del 12 ottobre prossimo gli interessati potranno presentare la domanda di partecipazione alla prova di selezione esclusivamente online, utilizzando la procedura disponibile all’indirizzo http://ammissioni. polobiotec.unifi.it/turul.  I corsi di laurea specialistica sono 5 di cui 3 si svolgono nei locali dell’Agenzia per la formazione dell’Asl 11, in via Oberdan a Sovigliana di Vinci. Per il corso di laurea specialistica in scienze infermieristiche ed ostetriche sono 30 i posti disponibili, per le scienze delle professioni sanitarie tecniche diagnostiche ci sono 16 posti e per le scienze delle professioni sanitarie della prevenzione sono 15 i posti disponibili. Possono partecipare al concorso i cittadini in possesso del diploma di laurea, del diploma universitario o di altri titoli abilitanti all’esercizio di una delle professioni sanitarie ricomprese nella classe di laurea specialistica di interesse e i cittadini comunitari e non in possesso di titoli di studio conseguiti all’estero ma riconosciuti idonei. La prova di ammissione si terrà il 28 ottobre 2009 presso il centro didattico Morgagni, con accesso per i candidati da via Alderotti n. 93/c a Firenze (zona Careggi). Il bando è consultabile sul sito internet della facoltà di medicina e chirurgia all’indirizzo http://www.med.unifi.it. Ulteriori informazioni sono reperibili anche sul sito http://www.usl11.toscana.it, nello spazio dedicato all’Agenzia per la formazione, alla voce formazione universitaria – lauree magistrali.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Anziani: il dolore in RSA

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

Pubblicazione inserita da: Centro Maderna. La sofferenza del corpo e della mente è troppo spesso ritenuta una condizione non modificabile e quindi non bisognosa di interventi di cura. Il volume si colloca nell’ambito dell’attenzione rivolta in questi anni al problema del dolore, affrontando in particolare la condizione dell’anziano, spesso trascurata sia dalla cultura medica sia dalla pratica quotidiana. Il libro, che ha una forte componente teorica, presenta un’esperienza concreta, che ha portato a un significativo miglioramento delle condizioni degli ospiti delle residenze per anziani dove è stato condotto lo studio. Il volume si rivolge a medici, infermieri e altri operatori delle residenze per anziani, ma anche a chi si prepara ad assumere ruoli di cura verso questa parte della popolazione. (Da: http://www.carocci.it).Trabucchi Marco, Franzoni Simone (a cura di), “Il dolore nelle residenze sanitarie assistenziali”, Carocci, Roma, 2009, pp. 128, € 14,50.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concorso fotografico per calendario accademico

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

Valorizzare la creatività degli studenti, ed assieme gettare uno sguardo sull’Ateneo da un punto di vista differente da quello istituzionale. E’ questo l’obiettivo del concorso fotografico “Scatti di Università”, rivolto agli studenti dell’Università di Parma, che potranno partecipare con le proprie fotografie, in formato digitale, aventi per tema il mondo dell’Università: luoghi, ambienti, scene di vita di chi vi studia e lavora. La scadenza per l’invio degli scatti è fissata a domenica 11 ottobre. Pochi giorni più tardi, venerdì 16 ottobre, verranno resi pubblici i nomi degli autori degli scatti selezionati, che verranno premiati con la pubblicazione sul Calendario Accademico 2009-2010, distribuito dall’inizio di novembre al personale ed agli studenti dell’Università.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rimpasto Regione Lazio: dichiarazione del PdCI

Posted by fidest press agency su sabato, 19 settembre 2009

“La vocazione maggioritaria del PD e le scelte del Presidente della regione Lazio Marrazzo – dichiara il segretario del PdCI regionale Mario Michelangeli, successivamente al recente rimpasto avvenuto nel Lazio dopo l’elezione al Parlamento europeo d alcuni suoi assessori – con la lottizzazione delle poltrone in Giunta, alla quale si è opposta con fermezza e coraggio la componente PD che fa riferimento a Marino, rifiutando un assessorato destinato ad una valorosa ed esperta combattente come Luisa Laurelli, che anche in questa occasione ha dimostrato le sue qualità etiche e politiche, confermano la volontà di esclusione dei comunisti e l’impossibilità, a questo punto, di una pur labile, ricomposizione a sinistra.  Marrazzo e la  maggioranza del PD – prosegue Michelangeli – guardano al centro e all’UDC con buona pace dell’Italia dei Valori, che pure ha provato e sta provando a ricostruire un centrosinistra degno di questo nome, con un programma che parta prima di tutto dall’abolizione degli odiosi tickets sanitari e parli un’altra lingua rispetto ai poteri forti in tema di rifiuti, per la difesa e la tutela dell’ambiente, per una sanità pubblica, per il diritto alla casa e così via. Marrazzo ed il PD – conclude Michelangeli – senza porsi neppure il problema dell’emergenza democratica che il Paese sta vivendo, si stanno attrezzando per consegnare la regione al centrodestra, come del resto alcuni sondaggi stanno lì a dimostrare. I comunisti, e sarà la valutazione che faremo insieme a RC e Socialismo2000, a questo punto, non temono di andare da soli e costruire una coalizione alternativa con forze sociali e movimenti sostenuta da un programma chiaro e partecipato e corrispondente alle tante domande che la collettività già ci aveva posto e che sono state deluse”.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »