Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Mostra “don Gnocchi ci parla”

Posted by fidest press agency su domenica, 20 settembre 2009

Milano (via Capecelatro, 66). è stata allestita la Mostra itinerante “Don Gnocchi ci parla”, all’interno della chiesa del Centro IRCCS “S. Maria Nascente-Fondazione Don Gnocchi”  L’esposizione è costituita da 20 “totem”, ciascuno composto da una coppia di pannelli per un totale di 40 tavole che ripercorrono la straordinaria vita e il pensiero di don Carlo Gnocchi (nato a San Colombano al Lambro nel 1902, morto a Milano nel 1956). La mostra è curata dal direttore del settimanale “Vita”, Giuseppe Frangi, ed è stata realizzata in occasione della prossima beatificazione di don Carlo Gnocchi, che avverrà domenica 25 ottobre con una solenne funzione presieduta in piazza del Duomo a Milano dal cardinale Dionigi Tettamanzi. Il percorso della mostra inizia dalla famiglia di don Carlo. In particolare è illustrato lo stretto rapporto con la madre, per poi proseguire con la tragica esperienza della guerra: don Gnocchi fu cappellano degli alpini, in prima linea sul fronte russo nel 1942-43. L’installazione mette poi in evidenza la scelta di mettersi al servizio dei “mutilatini”, la fede e l’umanità del sacerdote, i suoi scritti in merito a educazione e istruzione e l’atto di fede finale, al momento della morte, con il gesto profetico della donazione delle cornee nel 1956. La mostra racconta anche la nascita della Fondazione Don Gnocchi, realtà che oggi continua ad occuparsi di ragazzi portatori di handicap, affetti da complesse patologie acquisite e congenite; di pazienti di ogni età che necessitano di interventi riabilitativi neurologici, ortopedici, cardiologici e respiratori; di assistenza ad anziani non autosufficienti, malati oncologici terminali e pazienti in stato vegetativo persistente. Intensa, oltre a quella sanitario-riabilitativa, socio-assistenziale e socio-educativa, è l’attività di ricerca scientifica e di formazione ai più diversi livelli. Riconosciuta Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, segnatamente per i Centri di Milano e Firenze, oggi la Fondazione Don Gnocchi conta oltre 5400 operatori tra personale dipendente e collaboratori professionali, per i quali sono approntati costanti programmi di formazione e aggiornamento. Le prestazioni sono erogate in regime di accreditamento con il Servizio Sanitario Nazionale in 28 Centri, distribuiti in 9 regioni, con oltre 9000 persone curate o assistite in media ogni giorno. L’ingresso alla mostra è gratuito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: