Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 26 settembre 2009

Angeli dell’Anarchia: Donne Artiste e Surrealismo

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

angeli anarchiaManchester until 10/1/2010 Art Gallery Mosley Street Angeli dell’Anarchia, prima mostra di rilievo in Europa sulle artiste donne e il Surrealismo, si aprirà questo autunno alla Manchester Art Gallery. Con oltre 100 opere di 33 artiste, la mostra celebra il ruolo cruciale, anche se non pienamente riconosciuto all’epoca, giocato dalle artiste donne all’interno del Surrealismo.  Dipinti, stampe, fotografie, oggetti surreali e sculture di famose artiste internazionali, tra cui Frida Kahlo, Meret Oppenheim, Leonora Carrington e Lee Miller, saranno in mostra accanto a opere di artiste meno conosciute in Gran Bretagna, come Emila Medková, Jane Graverol, Mimi Parent, Kay Sage e Francesca Woodman. La Manchester Art Gallery e’ l’unica sede di questa mostra, che costituisce un’opportunità unica per ammirare insieme le opere di cosi’ tante e significative artiste, molte delle quali in prestito da collezioni internazionali pubbliche e private.  Tra le opere piu’ conosciute e piu’ rappresentative in mostra, troviamo Self-Portrait (The Inn of the Dawn Horse) (1937-38) di Leonora Carrington, e gli oggetti iconici di Meret Oppenheim Gloves with Wooden Fingers (1936) e Squirrel (1973/74). La mostra include inoltre due dei lavori piu’ famosi di Eileen Agar, raramente esposti insieme: Angel of Anarchy (1936-40) e la sua controparte Angel of Mercy (1936).  Alcuni dei lavori in mostra sono stati raramente esposti, come Cast of Lee Miller’s Torso (1942), mentre altre opere di artiste meno note non sono mai state esposte al pubblico prima d’ora, come l’impressionante Mouth with Ear (1973) di Penny Slinger e La Caresse di Josette Exandier (1995).  Accompagna la mostra un ricco catalogo completamente illustrato, curato da Patricia Allmer, curatrice della mostra e Ricercatrice in Storia dell’Arte alla Manchester Metropolitan University. Il catalogo include oltre 100 tavole a colori dei lavori presentati in mostra, insieme a sette saggi di importanti studiosi internazionali nel campo del Surrealismo. Il libro e’ pubblicato dalla Manchester Art Gallery in collaborazione con Prestel Publishing. (angeli in mostra)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Arte/Natura – Natura/Arte

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

arte naturaPistoia fino al 29 novembre 2009 a Palazzo Fabbroni mostra Arte/Natura – Natura/Arte, promossa e organizzata dal Comune di Pistoia/Palazzo Fabroni con il contributo della Regione Toscana e curata da Ludovico Pratesi, curatore scientifico di Palazzo Fabroni, e Adriana Polveroni, esperta di arte ambientale. La mostra e’ una ricognizione che analizza il rapporto tra l’arte contemporanea e il paesaggio in Toscana, la regione italiana dove e’ piu’ elevata la presenza di opere di artisti contemporanei nel contesto ambientale ed urbanistico.  L’esposizione si articola in due momenti diversi: Arte/Natura  Il primo e’ una grande rassegna nelle sale del piano nobile di Palazzo Fabroni, che riunisce gli artisti piu’ presenti sul territorio: Daniel Buren, Vittorio Corsini, Luciano Fabro, Anthony Gormley, Joseph Kosuth, Jannis Kounellis, Sol Lewitt, Luigi Mainolfi, Eliseo Mattiacci, Mario Merz, Robert Morris, Hidetoshi Nagasawa, Mimmo Paladino, Anne e Patrick Poirier, Mauro Staccioli, Daniel Spoerri.  Ogni artista e’ rappresentato da un’opera particolarmente significativa della vocazione ambientale della propria ricerca, al fine di creare un percorso che costituisca un paesaggio, un orizzonte visivo e concettuale incentrato sul rapporto tra l’opera e lo spazio che la circonda.  Inoltre una sala di studio e’ allestita per documentare l’arte ambientale in Toscana e in Italia. Natura/Arte  Il secondo momento espositivo consiste in una serie di sei itinerari nei luoghi dove arte contemporanea e paesaggio ambientale ed urbano hanno creato un patrimonio unico in Italia, da promuovere e valorizzare. Gli itinerari vengono proposti ai visitatori attraverso visite guidate condotte da Ludovico Pratesi e organizzate da Palazzo Fabroni, in località pubbliche e private della Toscana tra le quali: il padiglione di emodialisi dell’Ospedale di Pistoia, la Fattoria di Celle, i Castelli di Ama e di Linari, i Comuni di Peccioli e di San Gimignano, il Parco di Carrara, Torre Luciana ed altre ancora. I visitatori della mostra possono cosi’ proseguire il percorso espositivo nei luoghi dove la natura incontra l’arte. (arte natura)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Manfred Peckl: The Past The Future Present

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

futureBerlin until 31/10/2009 Galerie Jette Rudolph Zimmerstrasse 90-91 Peckl has been employing this method of collage technique for six years. Previous work was based on palindromes of words realised with coloured stamps on wood. The new works featuring within the show seem to be generated in a state of ecstasy, while the artist’s expression follows closely the style of his models. Peckl used to select atlases of stars and topography for his pictures of landscapes and atmospheric ray- sites. Now he takes possession of monographic books of the contemporary and the historical as well as of scientific books of the human anatomy or of fauna. In the face of its mass medial disposability, the artist cuts and shredders it disrespectfully into the finest strips. Peckl exploits the thus gained strips to create his own palette and -gesture- for a representation of heads and figures with or without attributes which are oriented towards the traditional genre of the portrait. The titles of the pictures refer to prominent contemporary and old masters of art whose masterpiece- reproductions in catalogues analogously serve as the artist’s source of material. On the other hand, the persons themselves represented in the pictures do not illustrate any bodily resemblance to their models; rather, it could be said, of an ideal- typical character.  It is an individual dynamic proceeding from Manfred Peckl’s collages to generate its special kind of attraction and fascination. The artist arranges his material of stripes in various compositions on the picture, as for example in synchronical orders, spinning circles or radial- axial explosions of rays. These multiple changes of direction affect the common continuum of (picture) space to suggest an extended perception of the exponentiated dimensions of light, time and motion. At the sight of the artist’s collages, it seems possible to experience the history of art and the human being in accordance with quick motion. (future)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Servizio 118” della Regione Puglia

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

Il programma relativo al “riordino del servizio 118” della Regione Puglia è in stand-by. Un ritardo inspiegabile, sottolineano gli esponenti del Sindacato dei Medici Italiani (Smi-Puglia), nonostante lo scorso mese di giugno sia stata regolarmente approvata la succitata riorganizzazione sanitaria attraverso la firma dell’Accordo integrativo regionale (Air) inerente alla medicina generale tra Regione e organizzazioni sindacali, con annesso stanziamento di circa 5 milioni di euro per l’operazione complessiva di restyling. Obiettivo primario del programma di ‘riordino del servizio 118’, quello di garantire ed assicurare all’utenza un’assistenza sanitaria ben pianificata, senza alcun depotenziamento della dotazione organica. “Vorremmo sapere per quale motivo non ci sia ancora stata l’attuazione legislativa dell’Air e, conseguentemente, la riorganizzazione territoriale del servizio del 118 – afferma Roberta Ladisa, medico ‘Seus’ ed esponente dello Smi-Puglia – Perché, dunque, dopo la segnalazione delle zone carenti e la formulazione della graduatoria, non è stata assicurata l’assegnazione effettiva della titolarità, costringendo i colleghi a lavorare in drastiche condizioni di sotto-organico anche nel periodo estivo. Riteniamo davvero paradossale che un servizio, indispensabile per i cittadini, debba essere cristallizzato da un sistema burocratico farraginoso. Non dimentichiamo che il ‘servizio di riordino del 118’ garantisce la formazione e l’aggiornamento degli operatori sanitari, aumenta il periodo annuale di astensione obbligatoria, riconosce una indennità per servizio di attività, aumenta le indennità di straordinario e festivo, introduce nuove tutele assicurative non previste nell’accordo collettivo nazionale e, per la prima volta, vede protagonisti i colleghi del 118 nell’organizzazione del proprio lavoro. Alla luce di tutto questo – conclude Roberta Ladisa – chiediamo alla Regione Puglia di concedere al servizio del 118 e ai medici che vi operano, la giusta attenzione e i mezzi adeguati per affrontare sia l’assistenza sanitaria ordinaria che quella straordinaria, anche in vista delle problematiche legate alla eventuale diffusione dell’influenza ‘A’ per la quale siamo, ad oggi, sprovvisti di linee guida”.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La galleria di pino torinese chiusa per lavori

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

La galleria sarà chiusa nelle ore notturne (dalle 22 alle 6 del giorno successivo) da mercoledì 30 settembre a sabato 10 ottobre, con la riapertura definitiva alle 6 del 10 ottobre. La chiusura non avverrà nelle notti tra sabato 3 e domenica 4 ottobre e tra domenica 4 e lunedì 5 ottobre: il transito sarà quindi consentito normalmente dalle 6 di sabato 3 ottobre alle 22 di lunedì 5 ottobre. Ad un anno dalla riapertura totale al transito della galleria di Pino Torinese sulla Strada Provinciale 010 (ex Strada Statale 10), interrotta a suo tempo per i lavori di ammodernamento, si rendono nuovamente necessari alcuni interventi di verifica e manutenzione ordinaria programmata degli impianti tecnologici del traforo. Al fine di gestire gli impianti tecnologici dei quali la galleria è stata dotata con gli interventi di adeguamento funzionale realizzati dall’ARES Piemonte (ora SCR-Piemonte SpA), è stato approvato un Capitolato d’Oneri per l’affidamento in appalto dei servizi, che avrà una durata di quattro anni. L’appalto sarà assegnato mediante la cosiddetta “procedura aperta” e concernerà le attività di conduzione (monitoraggio, controllo e verifica del funzionamento) e di manutenzione programmata e straordinaria degli impianti stessi. Gli impianti di cui è dotata a seguito dell’intervento di adeguamento funzionale eseguito da ARES Piemonte sono la cabina elettrica di trasformazione media tensione/bassa tensione, il gruppo statico di continuità, il gruppo elettrogeno da 630 Kilowatt/ora, l’impianto di ventilazione (costituito da ventilatori assiali bidirezionali reversibili, rilevatori di opacità, rivelatori di monossido di carbonio, rilevatori di ossido di azoto, anemometro), l’impianto di illuminazione, i rivelatori anti-incendio, l’impianto di rilevamento del traffico (spire e semafori), l’impianto idrico antincendio, l’impianto televisivo a circuito chiuso (con 12 telecamere), l’impianto telefonico SOS e la segnaletica luminosa.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Export di marmi italiani

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

Carrara,  Nel primo semestre del 2009 le esportazioni italiane di marmi e graniti grezzi e lavorati sono state di 1milione e 728 mila tonnellate per un valore di circa 688 milioni e 330 mila euro. Lo rende noto l’Internazionale Marmi e Macchine Carrara che ha elaborato i dati di fonte Istat rilevando un calo, rispetto allo stesso periodo del 2008 del  -19,4% nelle quantità e di -22,2% in valore, che diventano rispettivamente -18,1% e -22,2% se ci si limita alle prime cinque voci, quelle che solitamente vengono considerate “maggiori”  Dai dati emerge un quadro non rassicurante per il settore a livello nazionale, anche nella comparazione con il 2008 che è stato un anno abbastanza difficile soprattutto negli ultimi mesi. Anche se si dovrà attendere i dati di fine anno, è facile affermare che, con questo trend, sarà difficile riscontrare cambiamenti sostanziali o inversioni di tendenza tali da ribaltare il saldo del primo semestre. Nel primo semestre 2009 l’area nordamericana (principalmente gli USA, assai meno il Canada) è quella che ha visto scendere di più le sue quote, con un calo storico sia in volume ( ben -53,2%) sia in valore (-44,9%) anche se si registra una controtendenza nel valore medio per tonnellata esportata che sale del +18% per le voci maggiori. Nel mercato USA delle case, secondo i rilievi dell’IMM, emergono però i primi segnali di risveglio ( che non coinvolge le nuove costruzioni) ma con un cambio che si mantiene così elevato la situazione si mantiene molto pesante e difficile, soprattutto per i graniti, sia grezzi e semigrezzi che lavorati e finiti, i quali toccano percentuali di calo anche superiori al -60% e in alcuni casi persino al -70%.  L’export italiano di marmi e graniti verso i 27 Paesi dell’Euro assomma a 224 milioni di euro contro i 307 del 2008, con una perdita di quasi 27 punti percentuali. Scende (ma di meno) anche l’Europa non comunitaria, con 95 milioni attuali rispetto ai 109 dello scorso anno.  In calo anche il mercato russo con circa il -16%, sulle voci maggiori, ma cedono anche la Svizzera e la Polonia. Resta attiva l’area del Nord Africa, particolarmente con Marocco, Algeria e Libia. Il Medio Oriente, con i suoi 83 milioni di euro evidenzia un +5,7% sui valori, ma cede sui volumi (-4,7% su tutte le voci) incrementando il valore per tonnellata esportata di un  +11%. Anche l’Estremo Oriente scende più sulle quantità che sui valori e, fra i mercati più significativi, la Cina si mantiene pressoché stabile e migliora Singapore, unica realtà positiva di certo rilievo. Anche le importazioni riflettono la minore necessità di ricostituzione degli approvvigionamenti. Sono state importate 824.490 tonnellate (-34%) per un valore di 183 milioni di Euro ( -32%) con un calo generalizzato che tocca un po’ meno l’import da Brasile, Iran e Turchia ma coinvolge anche i lavorati dai Paesi emergenti che si erano di recente ritagliati una piccola nicchia di mercato. Fra questi si salva l’India che fa registrare una leggera crescita ma solo per i graniti lavorati.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Abolire la tassa di possesso dell’auto

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

E’ un tributo iniquo, perché colpisce indiscriminatamente tutti i possessori di automobili, in base alla cilindrata ed indipendentemente dal loro effettivo valore (un’auto nuova fiammante paga lo stesso tributo di un vecchio catorcio, anche se la capacità economica di un proprietario non è la stessa dell’altro); E’ iniquo perché viene pagato in egual misura sia da chi con un tipo di auto percorre centinaia di migliaia di chilometri l’anno che da chi ne percorre poche centinaia. E’ facile dimenticarsene, perché cade una volta l’anno ed in periodi diversi, a seconda dell’immatricolazione dell’auto, con conseguente rischio di ritardi nei pagamenti e quindi mora. E’ oneroso per i contribuenti conservare le ricevute, che a volte vengono richieste anche a distanza di anni. Tutto ciò, per un tributo che ben potrebbe essere sostituito con un piccolo incremento sul prezzo della benzina, il che consentirebbe di raggiungere una vera equità fiscale (ciascuno pagherebbe in proporzione con la quantità di carburante consumato) senza nessun problema burocratico di scadenze, calcoli, pagamenti e ricevute.  Il Componente del Dipartimento nazionale Tutela del Consumatore dell’Italia dei valori, Giovanni D’agata, propone pertanto che, a partire dalla Regione Puglia, il tributo costituito dalla tassa di possesso delle automobili sia abolito, e sostituito da un piccolo incremento del prezzo della benzina, e propone che tale modifica sia inserita dai candidati Presidenti e dalle loro coalizioni nel programma elettorale per le prossime elezioni regionali. La nostra Costituzione prevede che tutti i cittadini paghino le tasse, concorrendo alla spesa pubblica, in ragione della capacità  contributiva di ciascuno. Tutta la normativa ed i principi generali hanno indirizzato l’azione degli Enti, dallo Stato ai Comuni, che devono curare il pagamento della tasse, nel senso di un sempre maggiore favore verso il contribuente: le tasse devono essere giuste, il loro pagamento deve essere agevole anche sotto il profilo delle procedure, in poche parole il pagamento delle tasse deve esser quanto più possibile sentito dal cittadino come un dovere civico e di solidarietà, e non come una condanna o una tortura. In realtà, molto spesso di troviamo dinanzi a situazioni diametralmente opposte, e perciò illegittime, in cui l’esazione dei tributi è operata in maniera farraginosa, complicata, tale da indurre facilmente il contribuente in errore, o da fargli dimenticare le scadenze, con conseguenti sanzioni. Una di queste tasse, in particolare, è la tassa di possesso dell’automobile, un tributo che in Italia ancora resiste ma che in molti altri Paesi civili è stato abolito senza che i rispettivi governi abbiano perso un centesimo.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Servizi di formazione professionale

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

Conseil Régional de Bretagne, 283 avenue Général Patton CS 21101, Contattare: direction de la formation professionnelle et apprentissage pour l’emploi, All’attenzione di: Mme Cécile Triballier, F-35711 Rennes. Tel.  +33 299271174. Fax  +33 299279685. Ulteriori informazioni sono disponibili presso: Conseil régional de Bretagne, 283 avenue du Général Patton-Cs 21101, All’attenzione di: Cécile Triballier, F-35711 Rennes Cedex. Tel.  +33 299271174. Fax  +33 299279685. Il capitolato d’oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il dialogo competitivo e per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: Conseil régional de Bretagne, 283 avenue du Général Patton-Cs 21101, All’attenzione di: Cécile Triballier, F-35711 Rennes Cedex. Tel.  +33 299271174. Fax  +33 299279685. Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: Conseil régional de Bretagne, 283 avenue du Général Patton-Cs 21101, All’attenzione di: Cécile Triballier, F-35711 Rennes Cedex. Tel.  +33 299271174. Fax  +33 299279685. Descrizione: Servizi di formazione professionale. Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione: 23.10.2009 – 12:00. Lingue utilizzabili: Francese.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Superare la chemioresistenza del tumore pancreatico

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

Finora considerato incurabile, il tumore che colpisce il pancreas, potrebbe avere un candidato per il suo trattamento. La ricerca condotta all’Istituto nazionale per lo studio e la cura dei tumori – Fondazione Pascale di Napoli da un giovane ricercatore campano, Davide Melisi, ha verificato su modello animale che l’inibizione dell’azione di un enzima chiamato Tak-1 è possibile rendere le cellule neoplastiche del pancreas sensibili alla chemioterapia. “E’ stato studiato il ruolo di una citochina –  spiega Melisi – chiamata Transforming Growth Factor beta (Tgf-beta) nello sviluppo del carcinoma pancreatico. E recentemente l’attenzione si è focalizzata sull’analisi di un enzima attivato da Tgf-beta, il Tak-1, come mediatore della chemioresistenza”. L’espressione del Tak-1 in linee cellulari pancreatiche, sviluppando poi con l’aiuto di un’azienda farmaceutica americana, la Eli Lilly, un farmaco in grado di inibire questo enzima, che sarà sottoposto ai primi trial clinici il prossimo anno. Il candidato farmaco ha reso possibile impiegare dosi 70 volte inferiori di medicinali rispetto al gruppo controllo. “In conclusione – ha evidenziato lo scienziato – siamo riusciti a ridurre significativamente il volume della neoplasia, a prolungare la sopravvivenza (da 66 a 122 giorni) e a ridurre la tossicità della terapia”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Treviso diventa città arcobaleno

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

Treviso il 16, 17 e 18 Ottobre una fiera che dipingerà la città con i colori della stella del Veneto. Treviso diventerà una “città arcobaleno”, divisa in 7 quartieri il cui il filo conduttore sarà proprio il colore tra giochi, mostre, esibizioni e degustazioni. Vivere in un solo weekend, concentrate in un unico luogo, tutte le sfumature e le esperienze che il Veneto può offrire è l’obiettivo di “Veneto, tra la terra e il cielo”.  Gli sportivi potranno provare il brivido dell’arrampicata, il fascino del golf o godersi lo spettacolo delle regate storiche sul Sile. I bambini rimarranno incantati da maghi, spettacoli in costume e dai tanti giochi organizzati lungo le piazze della città. Gli amanti delle antiche arti osserveranno da vicino gli artigiani cimentarsi con legno e pietra e ammireranno i preziosi ricami al tombolo e all’uncinetto. Infine tutti potranno gustare e acquistare il meglio della tradizione enogastronomica veneta: dai vini della Valpolicella ai salumi vicentini, dall’olio del Garda ai formaggi del bellunese.  Una manifestazione che vedrà quindi la Regione offrire il meglio delle proprie eccellenze con la collaborazione di tutti i Consorzi di Promozione Turistica che mostreranno i valori della gente veneta, i prodotti della terra, le valenze turistiche, le espressioni artistiche, le forme di intrattenimento. Tre giorni di eventi quindi, per presentare i luoghi più amati affiancati a quelli semisconosciuti, i vini distribuiti in tutto il mondo a fianco delle piccole produzioni di nicchia. http://www.venetotralaterraeilcielo.com

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La formazione per l’energia eolica

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

Nonostante la crisi economica vi sono alcuni settori produttivi che rischiano di non potersi sviluppare a pieno a causa della carenza di specifiche figure professionali. In particolare questo problema è molto sentito nell’ambito delle energie rinnovabili, ovvero in un settore che dovrebbe essere tra quelli in prima fila nel trainare la ripresa. Secondo i dati riportati nella ricerca ‘Wind at work. Wind energy and job creation in the EU’ prodotta dall’associazione europea delle aziende  che si occupano di produrre energia eolica, la EWEA (European Wind Energy Association), nel 2007 il settore impiegava in Europa 108mila addetti (di cui 2.500 in Italia) oltre ad altri 50mila occupati in settori direttamente collegati

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Standard aziendale per la gestione dei dati

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

Siemens PLM Software, business unit della divisione Industry Automation di Siemens e leader nella fornitura di software e servizi per la gestione del ciclo di vita dei prodotti (PLM), ha annunciato che Siemens AG ha adottato il software Teamcenter® come standard aziendale per la gestione dei dati di prodotto (PDM). Teamcenter, la suite PLM più diffusa al mondo, fungerà da piattaforma per il processo di implementazione del PLM in Siemens. “Siemens è un leader dell’innovazione, che definisce le direttrici dell’evoluzione tecnologica in tutti i campi in cui opera,” ha dichiarato il Dott. Norbert Kleinjohann, CIO, Siemens AG. “Il PLM è un essenziale promotore d’innovazione. Teamcenter offre la gamma di funzionalità, la scalabilità e i costi di gestione contenuti di cui abbiamo bisogno per creare valore in tutte le nostre attività.” Gli strumenti software PDM inclusi in Teamcenter mettono a disposizione le funzionalità chiave per realizzare un processo PLM completo. Come nuovo standard aziendale di Siemens, e in tutte le sue implementazioni all’interno dell’organizzazione globale del Gruppo, Teamcenter sarà destinato ad aree funzionali dell’ingegnerizzazione e della progettazione di prodotto (fra cui la gestione della struttura di prodotto, la gestione delle configurazioni, la gestione dei flussi di lavoro e dei rilasci di prodotto). La decisione di standardizzare l’attività su Teamcenter ha effetto immediato e coinvolge tutte le unità di Siemens e le società in cui Siemens detiene partecipazioni di maggioranza.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

European state lotteries

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

London, The jackpot is won – a Tipp24.com player matched the six winning numbers 3, 4, 23, 30, 43 and 44, including the bonus number 6 of the German state lottery. The lucky winner can look forward to 31.7 million Euros prize payout. The staggering amount was up for grabs in the German state lottery. Tipp24.com is a licensed broker of online lottery bets, enabling customers to bet on the outcome of various European lotteries – and win massive Jackpot prizes. The 33-year-old winner was informed of his prize yesterday evening via SMS and E-Mail. Ulf Teuber, Managing Director of Tipp24 Services Ltd., says: “We are very happy for our customer. To our knowledge, this is the highest jackpot prize ever won online in the United Kingdom”. About Tipp24.com: As of January 2009, Tipp24.com is operated by UK based Tipp24 Services Ltd. The company holds a UK gambling license and arranges online lottery bets on the outcome of various European lotteries. Online bets are transferred to betting broker MyLotto24 Ltd. Winning chances and odds are in accordance with European state lotteries.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“SOS Team Nuove tecnologie a servizio dei soccorsi”

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

Milano 28 settembre 2009 alle h. 9.30 via Pascoli presso l’Auditorium. A pochi mesi dal terremoto che ha scosso l’Abruzzo si torna a parlare del tema dei soccorsi e della ricerca dei superstiti sotto le macerie. Partendo dall’analisi critica di un evento che ha colpito l’Italia intera, l’incontro intende porre l’attenzione sulle tecnologie che possono migliorare le procedure e le tempistiche degli interventi. Sarà questa l’occasione per presentare, a conclusione del progetto “SOS TEAM – Strumentazione di Orientamento Soccorsi con Tracciamento di Emissioni Acustiche in Maceria”: un nuovo strumento di localizzazione capace di elaborare, in tempo reale, le onde acustiche provocate dalle grida e dai movimenti dei sopravissuti intrappolati sotto le rovine. Grazie alla digitalizzazione, alla memorizzazione dei segnali e al trattamento dei dati attraverso moderni algoritmi di data sarà possibile migliorare le apparecchiature al momento in uso. Interventi di Graziano Dragoni Direttore Generale, Fondazione Politecnico di Milano, Silvana Ravasio  Dirigente U.O. Sviluppo della Imprenditorialità, Direzione Industria, PMI e Cooperazione, Regione Lombardia, Sergio Basti Direttore Centrale per l’Emergenza e il Soccorso Tecnico, Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile su La ricerca di superstiti in maceria: metodologie e procedure utilizzate in Abruzzo di Bruno Piccinelli Presidente UCIS – Unità Cinofile Italiane da Soccorso su Le unità cinofile per la ricerca in maceria: esperienze recenti, procedure e criticità di Giuseppe Romano Comandante Provinciale, Vigili del Fuoco di Firenze su La ricerca di superstiti con strumentazione acustica: l’esperienza in Italia, risultati e limiti, di Riccardo Pietrabissa Prorettore del Polo Regionale di Lecco, Politecnico di Milano su Il progetto Prometeo – Protezione Pubblica: Metododologie e Tecnologie Operative, di Luigi Zanzi su Il progetto SOS TEAM:Strumentazione di Orientamento Soccorsi con Tracciamento di Emissioni Acustiche in Maceria, di Giancarlo Bernasconi del Dipartimento di Elettronica e Informazione, Politecnico di Milano

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vaccini salva vita

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

“Gli incoraggianti risultati dati per la prima volta nella storia della ricerca, dallo studio condotto in Thailandia per la creazione di un vaccino per l’HIV, fanno ben sperare per il futuro e ci auguriamo proseguano su questa strada”, dichiara Marco De Ponte, segretario generale di ActionAid. “A livello globale – spiega ActionAid – l’infezione si propaga con una crescita che i sistemi sanitari non riescono ad assorbire. I governi devono assicurare una risposta sostenibile e a lungo termine alla malattia, e la notizia venuta dalla Thailandia ci spinge ancora di più a chiedere al nostro governo di mantenere le promesse fatte in occasione del Vertice del G8 di luglio“. ActionAid ricorda, infatti, che ancora non è stata onorata la promessa relativa al pagamento della quota italiana al Fondo Globale fatta dal Presidente del Consiglio in occasione del Summit a L’Aquila, che sarebbe dovuta arrivare per la fine di agosto. “Riteniamo che, nonostante gli sforzi di governi, organizzazioni umanitarie e agenzie delle Nazioni Unite, le risorse messe a disposizione per fronteggiare l’Hiv-Aids siano ampiamente insufficienti per garantire l’accesso universale alle cure per tutti i malati. Bisogna dunque insistere ancora sui metodi di prevenzione, in particolare nelle aree più povere del mondo – fra tutte l’Africa Subsahariana – dove vivono oltre due terzi dei sieropositivi di tutto il mondo e dei quali solo meno di un terzo ha accesso ai farmaci salva-vita.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Corsi di formazione: sentenza della Cassazione

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

Il datore di lavoro, se non per giustificato motivo, non può impedire ad un proprio lavoratore di frequentare un un corso di formazione se questa frequenza avviene al fine di migliorare la propria qualifica professionale. A stabilirlo è una nuova sentenza della Corte di Cassazione (n.19682, emessa il 16 settembre 2009), la quale ha dato ragione ad una lavoratrice di una casa di riposo che, per ben tre anni, ha ripetutamente chiesto, senza ottenerla, l’autorizzazione a frequentare un corso regionale che le avrebbe permesso di conseguire la qualifica di assistente socio-assistenziale. Sempre secondo la sentenza la mancata partecipazione al corso ha arrecato un danno per la lavoratrice che ha quindi diritto ad un risarcimento calcolato in base al reddito non conseguito a seguito della mancata acquisizione della qualifica

.

Posted in Diritti/Human rights, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: circolazione delle botticelle

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

Via Veneto sarà interdetta al transito delle botticelle, tipiche carrozze a cavallo con cui spesso i turisti effettuano il giro delle attrazioni capitoline. Oltre alla celeberrima strada simbolo della Dolce Vita, saranno vietati dalla delibera dirigenziale del Campidoglio, ed entro la fine del mese resi noti, ulteriori tragitti particolarmente ardui da percorrere per gli animali, ed alcuni punti nevralgici già sufficientemente  invasi dal traffico automobilistico.  Non solo: i vetturini dovranno, tra l’altro, conservare un libretto ove segnare i percorsi intrapresi, istallare sui mezzi catarifrangenti e luci, e rispettare tempistiche e modalità per il riposo delle bestie.  “Questo è un tema caldo da parecchio tempo. – dichiara Oscar Tortosa, vicesegretario laziale dell’ l’Italia dei Valori – La sofferenza di animali, che percorrono in lungo e in largo una città fondata su sette colli, è palese agli occhi di tutti. Capisco le esigenze dei lavoratori in materia ma ancor di più comprendo le ragioni della Protezione Animali circa il martirio dei poveri cavalli. In seguito a tali provvedimenti, monitorerò la presenza dei doverosi controlli affinché possa scaturire il beneficio sperato e – continua l’esponente del partito presieduto da Antonio Di Pietro – siano evitati spettacoli indecorosi dinimali intimoriti dall’assillo del traffico e piegati dagli stenti. Con soddisfazione apprendo finalmente – conclude Tortosa – di un accorgimento che, se rispettato fino in fondo, porterà notevole utilità”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Per il miglioramento del servizio taxi a Roma

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

Il Campidoglio è in questi giorni impegnato nello studio delle nuove proposte dell’Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici locali del comune di Roma per il miglioramento del servizio taxi. Tra le ipotesi del progetto vi sono le tariffe fisse per percorsi prestabiliti sia per i classici siti turistici presenti all’interno del centro capitoli, sia per destinazioni di forte impatto sociale come l’università Tor Vergata; una maggiore trasparenza per i costi; e una migliore gestione dei turni di lavoro. “Ogni provvedimento preso per favorire il cittadino è ovviamente positivo, – commenta il vicesegretario per il Lazio dell’Italia dei Valori Oscar Tortosa – ma già negli anni scorsi numerose proposte di simile stampo si sono accumulate senza diventare concreti rimedi per gli annosi problemi. Ritengo che tali iniziative siano interessanti, ma è doveroso vigilare – continua l’esponente del partito guidato da Antonio Di Pietro – sulle conseguenze che possono scaturire, come per esempio la consegna di ulteriori licenze per auto pubbliche in una realtà ormai satura”. E conclude: ”Ricordo che già Veltroni, durante i suoi mandati, concesse licenze speciali per mezzi che con il tempo sono diventati taxi comuni”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuovo film di Carlo Mazzacurati “La passione”

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

Sono appena iniziate le riprese del nuovo film di Carlo Mazzacurati “La passione”, scritto dallo stesso Mazzacurati con Umberto Contarello, Doriana Leondeff e Marco Pettenello.  La commedia narra le tragicomiche vicende di Gianni Dubois (Silvio Orlando) un “giovane” regista cinquantenne ex promessa del cinema, che da anni si barcamena faticosamente tra agenti e produttori senza scrupoli e che finalmente ottiene la sua grande occasione: l’ultima ed unica! Dovrà scrivere e girare un film con protagonista assoluta una popolarissima e amata giovane attrice del piccolo schermo (Cristiana Capotondi). Ma le cose da subito non girano per il verso giusto e il povero regista, in piena crisi creativa, si ritrova ad essere vittima di un’intricata rete di ricatti causati da un grosso problema edilizio nella sua casa in Toscana. A causa della sua goffaggine e della sua disorganizzazione, si trova costretto ad accettare proposte e pretese assurde che lo porteranno a subire imbarazzanti e folli compromessi con personaggi bizzarri, come l’esuberante ex galeotto amante del teatro (Giuseppe Battiston), l’attore senza talento (Corrado Guzzanti), la bella barista (Kasia Smutniak), il geometra impiccione del paese (Marco Messeri), l’opportunista sindaco “imprenditore” (Stefania Sandrelli) e altre decine di stravaganti figuri.  Il film ambientato in provincia di Pisa e di Livorno: a Casale Marittimo e a Guardistallo, a Montescudaio e a Querceto, a Cecina e a Montecatini Val di Cecina, è prodotto dalla Fandango di Domenico Procacci in collaborazione con Rai cinema e con la Toscana Film Commission,  girato in 9 settimane, la fotografia è di Luca Bigazzi, le scene di Giancarlo Basili, i costumi di Francesca Sartori. Il film di Carlo Mazzacurati è il terzo film che Fandango ha attualmente in produzione insieme a quello di G. Muccino “Baciami ancora”, alla fine delle riprese a roma, e a quello di F. Ozpetek “Mine vaganti” iniziato da un paio di settimane ed ambientato nel salento.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Presentato dossier sulla (in)sicurezza in Afghanistan

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

L’Ufficio stampa PDM rende noto: “Nella conferenza stampa del 16 settembre con il Maresciallo dell’Esercito Marco Diana, malato di cancro per cause di servizio, ponemmo la questione in cui sono abbandonati gli ammalati per cause di servizio e le loro famiglie. A parte Radio radicale, solo l’agenzia Dire e solo l’Unità riportarono la notizia. Oggi abbiamo presentato un dossier sulla (in)sicurezza in Afghanistan, formulando una precisa e documentata denuncia e chiedendo al Ministro La Russa di assicurare, intanto alla politica e quindi dimissionandoli, i responsabili a meno che il responsabile non sia proprio lui. A parte Radio radicale, solo l’agenzia Ansa ha riportato la notizia. Non vorremmo francamente che tutto questo venisse ritenuto argomento “sgradito” pur essendo indubbiamente – giornalisticamente e molto seriamente – notizia.”

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »