Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Arte/Natura – Natura/Arte

Posted by fidest press agency su sabato, 26 settembre 2009

arte naturaPistoia fino al 29 novembre 2009 a Palazzo Fabbroni mostra Arte/Natura – Natura/Arte, promossa e organizzata dal Comune di Pistoia/Palazzo Fabroni con il contributo della Regione Toscana e curata da Ludovico Pratesi, curatore scientifico di Palazzo Fabroni, e Adriana Polveroni, esperta di arte ambientale. La mostra e’ una ricognizione che analizza il rapporto tra l’arte contemporanea e il paesaggio in Toscana, la regione italiana dove e’ piu’ elevata la presenza di opere di artisti contemporanei nel contesto ambientale ed urbanistico.  L’esposizione si articola in due momenti diversi: Arte/Natura  Il primo e’ una grande rassegna nelle sale del piano nobile di Palazzo Fabroni, che riunisce gli artisti piu’ presenti sul territorio: Daniel Buren, Vittorio Corsini, Luciano Fabro, Anthony Gormley, Joseph Kosuth, Jannis Kounellis, Sol Lewitt, Luigi Mainolfi, Eliseo Mattiacci, Mario Merz, Robert Morris, Hidetoshi Nagasawa, Mimmo Paladino, Anne e Patrick Poirier, Mauro Staccioli, Daniel Spoerri.  Ogni artista e’ rappresentato da un’opera particolarmente significativa della vocazione ambientale della propria ricerca, al fine di creare un percorso che costituisca un paesaggio, un orizzonte visivo e concettuale incentrato sul rapporto tra l’opera e lo spazio che la circonda.  Inoltre una sala di studio e’ allestita per documentare l’arte ambientale in Toscana e in Italia. Natura/Arte  Il secondo momento espositivo consiste in una serie di sei itinerari nei luoghi dove arte contemporanea e paesaggio ambientale ed urbano hanno creato un patrimonio unico in Italia, da promuovere e valorizzare. Gli itinerari vengono proposti ai visitatori attraverso visite guidate condotte da Ludovico Pratesi e organizzate da Palazzo Fabroni, in località pubbliche e private della Toscana tra le quali: il padiglione di emodialisi dell’Ospedale di Pistoia, la Fattoria di Celle, i Castelli di Ama e di Linari, i Comuni di Peccioli e di San Gimignano, il Parco di Carrara, Torre Luciana ed altre ancora. I visitatori della mostra possono cosi’ proseguire il percorso espositivo nei luoghi dove la natura incontra l’arte. (arte natura)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: