Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Archive for 29 settembre 2009

Giornate di Studio: La Potenza nomade

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

Rimini dal 23 al 25 ottobre, al Grand Hotel organizzate dal Centro Pio Manzù. Il forum, tra i più prestigiosi a livello internazionale, propone per la XXXV edizione un dibattito sul tema della potenza nomade. “La Potenza nomade. Valori, illusioni, speranze della gioventù errante” è un titolo che evoca un argomento di forte impatto sociale e informativo, in un momento storico ove il ruolo dei giovani è sempre più importante, ma è anche sempre più in bilico. I giovani rappresentano una potenza nomade in movimento. La precarietà, che investe soprattutto le giovani generazioni, non è solo un dato registrabile sul mercato del lavoro, ma ha molto a che fare con le condizioni di vita urbana (alloggi, accesso a servizi essenziali, trasporti…) e con il godimento di effettivi diritti di cittadinanza. Eppure negli ultimi anni sono state proprio le giovani generazioni a sollecitare domande di riflessione o di protesta.  Attraverso le arti, la musica, la letteratura, il cinema manifestano una richiesta di riappropriazione di futuro, un nuovo bisogno critico di inclusione al quale i governi, l’economia, la cultura devono saper dare una risposta. Il Centro Pio Manzù propone una riflessione aperta e coraggiosa sulla condizione globale delle giovani generazioni del terzo millennio. Un summit mai tentato di analisi e proposta sulla condizione del mondo giovanile esaminato nella sua interezza: lo farà come sempre con esperti, politici, scienziati, storici, sociologi, capi di stato.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Prevenire i malanni di stagione

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

Con l’arrivo della stagione fredda, e il timore del virus influenzale pandemico, aumentano i consumi di prodotti, come vitamine e integratori per rinforzare il sistema immunitario, che prevengono i classici malanni stagionali. “Possiamo stimare che, tra i bimbi da 1 a 6 anni, 500 mila assumano questi prodotti, più altri 300 mila dai 7 ai 14 anni” sono le stime fornite da Italo Farnetani, pediatra dell’Università di Milano. Tuttavia, secondo il pediatra a 1-2 anni è normale che un bambino si ammali con tosse, raffreddore e febbre 5-6 volte l’anno, a 3-4 anni si scende a 4-5 volte, a 5-9 anni a 3-4 volte, e a 10-18 anni si arriva a 2-3 volte. “Ogni anno che passa i bambini si ammalano sempre di meno. D’inverno la colpa non è dell’aria fredda, ma del fatto che si sta maggiormente al chiuso, dove è più facile trasmettersi i virus e i batteri”. Esprime inoltre perplessità su alcuni prodotti: “Per i farmaci immunomodulatori o immunostimolanti non esistono prove cliniche che dimostrino con certezza che funzionino. Lo stesso, dicasi per integratori, antibiotici preventivi, immunoglobuline e rimedi omeopatici. Attenzione ai prodotti di erboristeria: anche se naturali, non vanno usati con leggerezza”, avverte. “La vitamina A sembra prevenire le infezioni dell’apparato respiratorio e di quello digerente: se si prende come farmaco dovrà essere il medico a prescriverla – conclude Farnetani – ma per evitare carenze basterà mangiare cibi che la contengono: carote, verdure gialle, spinaci, broccoli, zucca, tuorlo dell’uovo, fegato, pesce e formaggio”.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Manifestazione per la libertà di stampa in Italia

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

Bruxelles Venerdì 2 ottobre 2009, ore 12:00 Rond-point Schuman / rue de la Loi. In occasione della manifestazione nazionale indetta per sabato 3 ottobre 2009 a Roma dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana (FNSI), da Articolo 21 e da altre organizzazioni in difesa della libertà di stampa e d’informazione alcuni cittadini italiani residenti all’estero e organizzati in movimenti hanno ritenuto di scendere in piazza per solidarizzare con i connazionali in Italia. “Per dire NO all’informazione al guinzaglio, per il diritto di sapere e il dovere di informare, contro ogni tentativo di ridurre al silenzio la libera stampa, di anestetizzare l’opinione pubblica, di isolarsi dalla circolazione internazionale delle informazioni. Per sostenere i principi e i valori dell’Articolo 21 della Costituzione italiana, e per tutelare il diritto inalienabile di ogni cittadino ad un’informazione libera, completa, obiettiva e plurale. Un’informazione che non deve subire alcuna forma di imbavagliamento: perché l’informazione è libertà ed è un pilastro della democrazia!” “E, dicono i promotori, come Italiani all’estero, dell’emigrazione tradizionale di prima, seconda e terza generazione, e della nuova forma di espatrio, vediamo anche il drastico taglio dei fondi per gli emigrati, lo smantellamento della rete consolare, la crescente indifferenza e abbandono da parte della “madrepatria”…” Le persone e le organizzazioni politiche, sociali e culturali che promuovono questa manifestazione, tra le quali la Federazione Comunista del Belgio (Circoli e Sezioni del PRC/SE e del PdCI di Bruxelles, Fiandre e Vallonia) invitano quindi tutti i democratici a Bruxelles e in Belgio, italiani e non italiani, a aderire e partecipare attivamente, per far sentire la nostra voce nel cuore delle Istituzioni dell’Unione Europea e davanti al Centre de presse international (Résidence Palace) contro questo intollerabile stato di cose, e per un’altra Italia possibile, migliore e più giusta. http://www.rifondazione.be/libertainformazione.html

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

III Conferenza nazionale sulle disabilità

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

Torino, 2-3 ottobre 2009   ore 9.30  Torino Esposizioni – Padiglione Agnelli  Corso Massimo D’Azeglio, 15  III Conferenza nazionale sulle politiche della disabilità organizzata dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali in collaborazione con la Città di Torino e con l’Istituto per gli Affari Sociali. Un importante appuntamento di riflessione e confronto tra le istituzioni, il mondo delle associazioni e la società civile durante il quale verificare l’efficacia delle politiche di inclusione e sostegno alle persone con disabilità e alle loro famiglie.Per il programma dettagliato e gli approfondimenti è possibile consultare il sito dedicato http://www.conferenzanazionaledisabili.it.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ru486: l’incredibile audizione di Sacconi

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

Intervento della senatrice Donatella Poretti, Radicali-Pd L’indagine conoscitiva sulla Ru486 fara’ la prima audizione (giovedì 1 ottobre alle 8.30) del ministro Maurizio Sacconi. Audizione messa in discussione ma voluta e confermata anche con un voto della maggioranza. Entro pochi giorni il ministero dovrebbe emanare le linee guida proprio sulla Ru486 e, forse, se a qualcosa  avrebbe potuto essere utile questa audizione, sarebbe stato opportuno farla dopo l’emanazione di queste linee.Da notare, inoltre, che a breve il Parlamento votera’ l’istituzione del ministero della Salute e quindi l’attuale ministro Sacconi si vedra’ sottratte le competenze in materia sanitaria… avra’ forse voluto lasciare, come atto a futura memoria, testimonianza del proprio pensiero nonche’ di quello del suo sottosegretario Eugenia Roccella?

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dove sta andando l’Italia?

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

Roma, 3 ottobre Spazio ex Gil, Largo Ascianghi 5 (Trastevere) Politica, cultura, società: le contraddizioni di un paese “che non cambia” Ne parlano Stefano Benni, Goffredo Fofi, Mario Monicelli  al Salone dell’Editoria Sociale sulle contraddizioni di un paese “che non cambia”. Politica e società cultura ed arte, buone e cattive pratiche di un’Italia in crisi, lette con le lenti di uno scrittore, di un regista, di un giornalista che in questi anni hanno saputo metterne in luce contraddizioni, ipocrisie, luoghi comuni. Tra gli altri eventi culturali del salone, l’anteprima della mostra romana “Diritto al Lavoro”, a cura dell’agenzia Contrasto, con 70 scatti di importanti fotografi italiani che rivelano le trasformazioni, anche drammatiche, del lavoro in Italia e le loro conseguenze sulle persone. L’entrata è libera. Tutto il programma su http://www.editoriasociale.info.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

To cut hunger and malnutrition

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

United   Nations  –  Highlighting  the  growing  challenge  of  hunger  and malnutrition  and the urgent need for solutions and partnerships, the World Food Programme and the Millennium Villages project today announced plans to expand joint action to cut hunger and malnutrition across Africa. At  a  time when one in six people worldwide do not have enough to eat, the partners will work to establish “undernourishment-free zones” in Millennium Villages and ensure the poorest have access to sufficient, nutritious food. Currently, there are 80 Millennium Villages in 10 countries. Hunger  is the underlying cause of death for 3.5 million children worldwide every year. Africa remains the only region where undernourishment and child mortality rates have increased. Working closely governments, civil society, the  UN  and  the  private  sector, the partnership will apply coordinated, science-based, emerging best-practices in nutrition and food security. Partnership  objectives include ensuring universal school meal coverage for children in primary schools within Millennium Village clusters, finding the best way of meeting the nutritional needs of children affected by HIV/AIDS, tuberculosis  and  other pandemics, and working with smallholder farmers to boost productivity and incomes. The  Millennium  Villages  Project  is a partnership initiative between the Earth  Institute  of  Columbia University, Millennium Promise Alliance, and UNDP,  working  with impoverished rural communities to apply evidence based policies  and  interventions  recommended  by  the  UN Millennium  Project combined  with  local on-the-ground knowledge and experience. The core idea of  the  MVP  is to demonstrate that investing in practical interventions – such  as  improved  seed and  fertilizers  for  raising crop productivity, nutrition  and  school  meals, long lasting insecticide-treated bed nets to reduce  malaria, clinics to dispense effective treatment and care, and safe drinking  water  –  would  lead to a transformation in village life. The 80 Millennium  Villages, covering 500,000 people in “hunger hotspots”, in ten sub-Saharan   African  countries  with  varying agro-ecological  settings, demonstrate  that  the Millennium Development Goals are achievable with the right approach and level of investment. WFP  is  the  world’s  largest  humanitarian  agency and the UN’s frontline agency  for hunger solutions. In 2009, WFP aims to reach 108 million people in  74  countries  with  innovative  hunger  solutions – from school meals, vouchers  and  food  for  work to emergency assistance and programs helpingsmallholder  farmers  increase  production  and  contribute further to food security.

Posted in Estero/world news, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

I corsi in lingua inglese all’Università di Pavia

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

Si inaugurano i corsi di laurea magistrale in lingua inglese avviati per la prima volta nel 2009-2010 dall’Università di Pavia: il 1 ottobre, alle ore 9 presso l’Aula Mosca di Biologia (via Forlanini, 14) l’apertura di Medicine and Surgery; il 5 ottobre, alle ore 12,30 presso la chiesetta di Palazzo San Felice, sede della facoltà di Economia, si inaugura il corso di laurea magistrale in International Business and Economics. Le lezioni del corso di laurea in Molecular Biology and Genetics inizieranno invece il 19 ottobre. I nuovi corsi di laurea rispondono all’obiettivo di potenziare l’internazionalizzazione dell’Ateneo pavese, uno dei più antichi atenei d’Italia, che ha attivato 337 programmi di scambio internazionale con Università di tutto il mondo, richiamando studenti anche dall’estero.  E la risposta alla nuova offerta formativa in lingua inglese non è certamente mancata.  Medicina – Sono infatti 15, su 70 iscritti, gli studenti stranieri del I anno di Medicina e Chirurgia in inglese, provengono dai paesi europei ed extraeuropei. Per loro le lezioni inizieranno giovedì 1 ottobre alle ore 9 con l’inaugurazione in aula Mosca di Biologia; dopo il saluto del Rettore, gli interventi del preside della facoltà, prof. Alberto Calligaro, del presidente del corso di laurea, prof. Domenico Scannicchio, che presenterà alle matricole i docenti del primo semestre di lezione, oltre a illustrare le peculiarità del sistema universitario e il programma del corso di laurea in Medicina. Le lezioni del corso di laurea in Medicine and Surgery si terranno, dal 5 ottobre, a palazzo Botta 2, da poco aperto, nell’aula di medicina.  Economia – Il giorno 5 ottobre presso la chiesetta della Facoltà di Economia, alle ore 12.30, si terrà l’inaugurazione del corso di laurea specialistica in International Business and Economics. Le lezioni in realtà hanno già avuto inizio il 21 settembre, con un saluto di benvenuto agli studenti da parte del Preside prof Bianchi, del Coordinatore del corso prof Majocchi e dei professori Cotta Ramusino e Zucchella.  Sono più  di 60 gli studenti che partecipano alle lezioni (50 hanno scelto il curriculum in International Business and Management, e 10 il curriculum in Advanced Economics); due terzi degli studenti sono italiani che arrivano prevalentemente da Università lombarde (Cattolica, Insubria, Bicocca, ecc.), ma anche dalla Sicilia, dalla Puglia, dal Veneto e così via. Partecipano al programma poi studenti francesi, cileni, bulgari, russi, polacchi, marocchini e tedeschi e molti di loro provengono da Università partner di Pavia nei programmi di scambio o di doppia laurea, come ad esempio i 5 studenti francesi dell’Università di Strasburgo.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Aerei: è ora di fare chiarezza!

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

Diatriba tra Catricalà e Matteoli sulla tratta Roma-Milano di Alitalia. Solo una distinzione chiara dei ruoli potrà permettere di ordinare un comparto colabrodo come quello del trasporto aereo Adiconsum chiede al Governo un vero ruolo di Autority Per Catricalà e l’Enac attraverso un piano dei trasporti Ancora una volta una “storia all’italiana”, dichiara Paolo Landi Segretario  Generale di Adiconsum, che manifesta quanto la confusione dei ruoli e delle  responsabilità finisca col penalizzare i consumatori. Un’economia liberale e una politica riformista, dichiara Pietro Giordano  Segretario Nazionale di Adiconsum, richiede distinzioni di ruoli. Il ruolo del Governo e’ quello di proporre leggi, quello del Parlamento di vararle  e quello delle Autority di operare il controllo su un’economia troppo spesso  portata alla privatizzazione degli utili ed alla socializzazione delle perdite. Adiconsum chiede al Governo di varare un piano dei trasporti che metta ordine  ad un comparto colabrodo evitando i monopoli, ma anche agendo per evitare i  mille disagi e raggiri che sopratutto in questa estate sono emersi con  dirompenza: perdita bagagli, ritardi, vacanze rovinate, ecc. Un’azione di Governo efficacie sarà quella che metterà in condizioni sia  Catricalà che l’Enac di assumere realmente il ruolo di vera Autority del comparto del volo. Solo così si eviteranno posizioni di monopolio, ma anche posizioni di vantaggio  espresse da compagnie low cost, non tutte, fori controllo che mascherano costi  aggiuntivi per i consumatori e finiscono col fallire con danni pesanti per turisti e passeggeri.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Robert Schneider: L’apocalisse

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

Nella chiesa di San Venceslao, a Naumburg, in Germania, fa bella mostra di sé un organo riccamente ornato di decorazioni e magnifici intagli barocchi. Risale alla prima metà del XVIII secolo, al tempo in cui tra le città tedesche si combatteva, a colpi di canne e tastiere, una nobile gara per avere l’organo più imponente.  Benché lo strumento di San Venceslao abbia patito nel corso del tempo molte ingiustizie, il completo rifacimento, ad esempio, in stile XIX secolo del prospetto riccamente decorato oppure le bombe degli alleati, dell’originale c’è ancora così tanto che si può definire a buon diritto un organo bachiano. A Naumburg, e nell’intera Germania unificata, tutti sanno infatti che intorno al 1747 Bach trascorse nell’allora amena città tedesca cinque giorni e cinque notti, alloggiando nella locanda Zum Grünen Schild e lasciando dietro di sé un conto stratosferico. Tra numerose birre di Merseburg scolate, brocche di vino, caffè e tabacco da pipa, Bach ebbe tuttavia il tempo di posare le sue dita gottose sulla tastiera del grande organo di San Venceslao. Che da allora è venerato a tal punto da richiamare a Naumburg una carrettata di professori della Bach Gesellschaft, pronti a ispezionare migliaia di canne pur di far pervenire alle autorità il loro compunto e inoppugnabile parere sullo stato di conservazione del vetusto strumento. Nessuno dei membri illustri della Bach Gesellschaft o dei disillusi abitanti di Naumburg sa però che dentro il vano dei mantici, nella pancia dell’organo, la sera della vigilia di Natale del 1992, aiutato dal fratellastro, l’organista di San Venceslao, il signor Jakob Kemper, deriso da molti e ignorato dai più, compositore, direttore d’orchestra, virtuoso dell’organo miseramente fallito, e infine mezzo pazzo che se ne va in giro per Naumburg con un cappotto appartenuto a Šostakovič troppo corto per lui e una sciarpa tutta bucherellata dalle tarme, ha fatto una scoperta sconvolgente. In un fagotto polveroso ha trovato un incartamento intitolato Apocalypsis Beati Ioannis Apostoli  Oratorio, una partitura di 168 pagine di una misteriosa, sconosciuta opera di Johann Sebastian! Dal giorno della scoperta, Kemper si è asserragliato in casa, anche perché la faccenda non è senza conseguenze per lui. Più penetra nello studio di quella strana partitura, più incubi terribili, visioni  e presagi oscuri si assembrano nella sua mente… Divertente, sostenuto da un sofisticato e sottile humour, attraversato da echi manniani nella sua ironica dimensione faustiana, L’Apocalisse è una splendida conferma del talento letterario di Robert Schneider. Traduzione dal tedesco di Francesco Paolo Porzio Euro 17,50 288 pagine EAN 9788854502918
Robert Schneider è nato a Bregenz, in Austria, nel 1961. Ha studiato composizione, storia dell’arte e teatro a Vienna. Il suo primo romanzo, Schlafes Bruder (apparso in Italia col titolo Le voci del mondo), fu pubblicato nel 1992 e divenne immediatamente un successo internazionale, tradotto in 25 lingue. Schneider ha ricevuto numerosi premi, tra cui il Premio Grinzane Cavour e il Prix Médicis. Con Neri Pozza ha pubblicato Kristus, il suo quinto romanzo, apparso nel 2006.

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Storia dell’Europa e dei suoi popoli

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

mostra pal venezia1mostra pal. venezia2mostra pal.venezia3Roma, Palazzo Venezia, 6 ottobre 2009, ore 12.00 conferenza stampa della rassegna a cura di Don Alessio Geretti del Comitato di San Floriano su la storia dell’Europa e dei suoi popoli e duemila anni di storia della santità cristiana. Vi fanno da cornice cento opere di artisti come van Eyck, Memling, Mantegna, Del Sarto, van Dyck, Tiziano, El Greco, Guercino, Caravaggio, Murillo, Tiepolo, provenienti dai maggiori musei europei, daranno la percezione di sfogliare un antico codice istoriato da miniature d’eccezione, compiendo di stagione in stagione un vero e proprio viaggio nel tempo, nella cultura e nella storia sociale e politica d’Occidente. La mostra sarà inaugurata il prossimo 7 ottobre dal Cardinale Tarcisio Bertone, Segretario di Stato, e dall’On. Silvio Berlusconi, Presidente del Consiglio Tra tavole medioevali e dipinti imponenti, preziosi diademi e codici miniati, i capolavori dell’arte da un lato presentano conversioni e persecuzioni, battesimi e battaglie che hanno congiunto la vicenda dei popoli europei al cristianesimo, e dall’altro dischiudono le porte regali di una ideale iconostasi, confine dove si congiungono fede e bellezza, visibile e invisibile, temporale e spirituale.  Promossa dal Governo italiano, tramite l’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede, e dalla Pontificia Commissione per i Beni Culturali della Chiesa, la mostra, curata da Don Alessio Geretti, nasce dalla collaborazione tra il Comitato di San Floriano – istituzione culturale e religiosa del Friuli Venezia Giulia, che propone annuali mostre d’arte sacra di rilievo nazionale ad Illegio, in Carnia – ed il Polo Museale della città di Roma, ed è organizzata da MondoMostre, protagonista della riuscitissima monografica su Sebastiano del Piombo e delle dieci grandi mostre della Galleria Borghese. L’Europa è posta sotto la protezione di sei santi patroni, scelti tra i principali protagonisti della sua evangelizzazione, tra primo e secondo millennio dell’era cristiana, emblematici per l’impronta che lasciarono nella storia dei popoli latini, nordici e slavi e per la sintesi di valori culturali e religiosi trasmessi in eredità. (mostra pal venezia 1,2,3)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rai: violazione sui compensi e consulenze

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

Intervento della senatrice Donatella Poretti, Radicali – Pd: “Mentre si discute se la Rai deve essere un po’ piu’ di destra o un po’ piu’ di sinistra, come se la perfetta applicazione del manuale Cencelli corrispondesse al compito del servizio pubblico, l’occasione puo’ essere quella giusta per portare alla luce e chiarire perche’ la Rai non rispetta la legge che la obbliga a rendere pubblici i rapporti di consulenza esterna, nomi e cifre. Si leggono sui giornali i compensi dei personaggi tv piu’ famosi, ma la legge obbliga la Rai a farlo per tutti i contratti. Sapere come funziona il canone, dove finiscono le tasse dei cittadini e’ un dovere che la Rai non rispetta, nonostante glielo imponga la legge. Dopo piu’ di due anni dalla sua creazione, sul sito apposito (www.contrattidiconsulenza.rai.it) predisposto dalla Rai per conoscere i nomi e i relativi importi percepiti dai consulenti e professionisti esterni, cosi’ come stabilito per legge, l’unica cosa che appare e’ la scritta “Lavori in corso”. La legge 244/2007 (art. 3, comma 44) e’ chiara: “Nessun atto comportante spesa […] puo’ ricevere attuazione, se non sia stato previamente reso noto, con l’indicazione nominativa dei destinatari e dell’ammontare del compenso, attraverso la pubblicazione sul sito web dell’amministrazione o del soggetto interessato, nonche’ comunicato al Governo e al Parlamento”. In caso di violazione la Rai e gli stessi consulenti sono tenuti al rimborso, a titolo di danno erariale, di una somma pari a dieci volte l’ammontare della somma illegittimamente erogata.Di fronte alla palese violazione della legge da parte dell’azienda radiotelevisiva e ad una interrogazione depositata nel giugno dello scorso anno, nessuna risposta (Atto n. 3-00082: http://blog.donatellaporetti.it/?p=108). Come del resto nessuna risposta (se non quella che effettivamente la cosa e’ complessa e va chiarita) su chi deve pagare il canone: possessori di pc e di videotelefonini che sono apparecchi atti a ricevere trasmissioni radiotelevisive, ad esempio, evadono le tasse se non pagano il canone Rai? Questa e’ la televisione di Stato? Il problema non si porrebbe se fosse stato rispettato quanto richiesto dagli italiani con un referendum, la privatizzazione. Ma, fintanto che la Rai e’ un soggetto pubblico, si deve comportare come tale, rispettando quelle leggi che oggi invece viola con disinvoltura.”

Posted in Diritti/Human rights, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il salone Cartes sbarca in Asia-Pacifico

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

Hong Kong dal 16 al 18 Marzo 2010 prima edizione di CARTES.  Della durata di 3 giorni, la manifestazione riunirà oltre 100 espositori leader nel settore delle smart cards e delle tecnologie intelligenti e sono attesi più di 2500 visitatori.  24 anni di esperienza nel campo delle smart cards Dal 1986, il salone CARTES promuove le tecnologie delle carte a microprocessore, presenta i trend e le novità più importanti del mercato attraverso una serie di iniziative (un programma di conferenze davvero unico, i trofei SESAME, aree di animazione, aree demo, … ).  Valutando attentamente le aspettative dei visitatori della mostra e degli espositori, il team di CARTES ha saputo ampliare anno dopo anno i contenuti della manifestazione facendola diventare l’evento mondiale di riferimento per il settore delle tecnologie intelligenti e della sicurezza digitale. Con questo eccezionale bagaglio di esperienze gli organizzatori di CARTES in Asia basati a Shanghai e a Parigi sono al lavoro per garantire un risultato eccellente alla prima edizione asiatica dell’evento. La crescita del mercato delle telecomunicazioni, la diffusione dello standard EMV, la promozione delle smart cards da parte dei governi e il rapido orientamento verso le  tecnologie high-tech da parte della popolazione sono elementi fertili per il successo delle innovazioni e fanno dell’Asia la regione più dinamica per quanto riguarda l’utilizzo delle carte contactless e delle tecnologie per l’identificazione.  Il pagamento elettronico “contactless” che garantisce la massima sicurezza si sta diffondendo su larga scala e già a partire dal 2010, questa soluzione sarà un importante fattore di crescita per l’Asia.  CARTES in Asia potrà contare sul sostegno delle principali associazioni del settore, delle autorità e degli enti di sviluppo locali e avrà quindi la possibilità di accogliere tutti gli operatori più importanti e le figure responsabili a livello decisionale provenienti dall’industria delle smart card nella regione Asia-Pacifico.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Vanzaghello è festa con l’open day

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

Vanzaghello 3 ottobre, dalle 10 alle 19 una giornata in famiglia tutta particolare: Giochi gonfiabili, area bimbi, una pista di quad, open bar. «Vanzaghello è una città dal volto umano -commenta Luigi Barbato, presidente di Erif-, dove le caratteristiche proprie dei paesi italiani convivono con la fisionomia delle città medio grandi». Per dare la possibilità di visitare le nuove residenze Erif ha organizzato un evento per tutta la famiglia. Dalle 10 alle 19, nel piazzale antistante le palazzine, saranno allestiti giochi gonfiabili per i più piccoli; artisti di strada allieteranno mattina e pomeriggio con i loro tradizionali show (giocoleria, mangiafuoco, saltimbanchi) mentre una mostra di auto d’epoca porterà le persone indietro di anni sulle strade della città. E poi ancora, open bar aperto (e gratuito) per tutta la giornata e una pista di mini quad (le moto a quattro ruote) per gareggiare e sfidarsi al tempo di musica. Per mamme e papà che decideranno di visitare gli appartamenti, sarà a disposizione un’area bimbi dove animatori ed educatori saranno a disposizione per accudire i bambini nell’attesa della visita. «Essere costruttori e imprenditori che operano in un determinato territorio -conclude Barbato- significa anche volere bene a questo territorio. La festa che abbiamo organizzato, certo, servirà per far conoscere le nuove abitazioni alla città, ma anche a regalare una giornata di svago, relax e compagnia a tutte le famiglie che vi parteciperanno». Per informazioni: http://www.appartamenti-vanzaghello.it.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sostenitori dell’Università di Camerino

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

Camerino, Nei giorni scorsi si è tenuta a Camerino la riunione del Comitato dei sostenitori, un nuovo organo dell’Università di Camerino che durerà in carica per sei anni e che ha lo scopo di promuovere un efficace collegamento con le realtà istituzionali, culturali, educative, sociali ed economiche della collettività.  Il comitato è  costituito da rappresentanti del mondo dell’impresa e del lavoro, della cultura e delle professioni, di enti, istituzioni ed associazioni, di fondazioni bancarie ed istituti di credito, di aziende di servizi pubblici, di associazioni di categoria, dei consumatori, delle associazioni dei marchigiani nel mondo, dei laureati dell’Ateneo (Alumni), che si impegnano a favorire l’attività dell’Ateneo, anche tramite contributi finanziari. Nella riunione del 21 settembre scorso i componenti hanno eletto come presidente dello stesso la dott.ssa Orietta Varnelli, amministratore delegato della Varnelli Spa, ed hanno designato i due componenti del Comitato che faranno parte del nuovo consiglio di amministrazione di Unicam, insieme al presidente, il Dott. Giuliano BIANCHI, Presidente della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricolutura di Macerata, e l’Arch. Pasquale Piscitelli, Presidente della Federazione degli Ordini degli Architetti delle Marche.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tremende decisioni

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

Lettera al direttore. Caro direttore, quando le ragioni che spingono gli uomini dello Stato a prendere decisioni gravissime, che comportano la morte di uomini, sono chiare, evidenti; quando appaiono a tutti assolutamente necessarie, inevitabili, non c’è bisogno di spiegarle quelle ragioni. Quando invece gli uomini dello Stato si affannano a persuadere i cittadini che quelle loro tremende decisioni sono giuste e sacrosante, si ha l’impressione che i primi a non esserne persuasi siano proprio loro. Si ha l’impressione che cerchino di togliersi un peso dalla coscienza. O forse m’inganno? Forse mi piacerebbe che così fosse? Che gli uomini dello Stato avessero qualche dubbio, qualche perplessità, qualche ripensamento? Forse. Chissà. (Francesca Ribeiro)

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Integrazione degli alunni stranieri in Italia

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

Roma mercoledì 30 settembre 2009 , alle ore 17.00, nella Sala della Protomoteca in Campidoglio presentazione del libro di Gian Matteo Sabatino “Tutti a scuola. La presenza degli stranieri e il ruolo di inclusione della scuola italiana”. Intervengono: Padre Gianromano Gnesotto, Fondazione Migrantes della Conferenza Episcopale Italiana; Daniela Pompei, Comunità di Sant’Egidio, Responsabile servizio stranieri; Walter Tocci, Deputato PD; Antonio Gazzellone, Consigliere comunale PDL – presidente commissione scuola; Don Aldo Buonaiuto, Responsabile Comunità Papa Giovanni XXIII. Modera: Maurizio Landi. Introduce: Paolo Masini. Sarà presente l’Autore. L’unica strada possibile è quella della integrazione sociale e di un accorciamento rapido dei tempi e dei modi della stabilizzazione degli immigrati nel nostro Paese. Questo riduce la marginalità, diminuisce le zone grigie, la fragilità che rende nella prima fase gli immigrati anche un mondo appetibile per la piccola criminalità e per chi la controlla. Per questo è necessario lavorare, al più presto, per far crescere una generazione di nuovi cittadini, bambini, ragazzi, giovani, adulti, che non si sentano più chiamati e trattati come “clandestini”, che sappiano fare da ponte con la generazione dei genitori che non torneranno più nel loro Paese, se non come turisti. Sono ragazzi pieni di energia, nati per gran parte in Italia, che guardano al nostro Paese con ammirazione, passione, naturale desiderio di farne parte. Fanno il tifo per le stesse squadre dei loro coetanei, giocano a calcio con i loro coetanei, vanno a scuola come i loro coetanei. Cambiare la legge sulla cittadinanza e dare la cittadinanza a chi nasce e studia fin da bambino in Italia sarebbe una strada intelligente. Già oggi la scuola è il luogo primario dell’integrazione sociale (o della mancata integrazione) nel nostro Paese. È il crocevia del futuro, sempre, ma ancora di più in questa fase storica”. Mario Marazziti, Comunità di Sant’Egidio (dalla Premessa a G.M. Sabatino, Tutti a scuola, La Scuola)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

Emergenza Filippine: la Caritas interviene

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

La tempesta tropicale Ketsana ha colpito nei giorni scorsi le Filippine allagando l’80% della capitale Manila e 27 province, causando centinaia di morti e circa mezzo milione di sfollati. La Caritas si è prontamente attivata e sostiene complessivamente 10.000 famiglie, circa 50.000 persone.  Aiuti alimentari, in particolare riso, sono stati distribuiti ad   Antipolo in Rizal, Bulacan, Pampanga, Cavite, e San Pablo in Laguna.   Presso la St. Paul University a Manila, con l’aiuto di professori, studenti e altri volontari, sono stati preparati kit con prodotti igienico-sanitari e aiuti d’urgenza per 5.000 famiglie.  Suor Rosanne Mallillin, direttrice della Caritas delle Filippine (Nassa – National Secretariat for Social Action-Justice and Peace), ringrazia per le espressioni di solidarietà ricevute da tutta la rete Caritas e ribadisce l’impegno accanto agli sfollati con aiuti di emergenza, ascolto e monitoraggio delle necessità delle famiglie. Sottolinea la difficoltà delle condizioni in cui si è costretti ad operare e il rischio di epidemie a causa della contaminazione dell’acqua. Caritas Italiana rinnova la sua vicinanza nella preghiera e la disponibilità a sostenere gli sforzi di Caritas Filippine che affianca da anni con microprogetti, interventi di sviluppo e aiuti di urgenza.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Assemblea delle Conferenze Episcopali d’Europa

Posted by fidest press agency su martedì, 29 settembre 2009

Parigi giovedì 1 ottobre 2009 ore 11.45 – Maison de la CEF – 58 avenue de Breteuil. La Presidenza del CCEE incontrerà la stampa In occasione dell’assemblea plenaria del Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa (CCEE) che si svolgerà, da giovedì 1 a domenica 4 ottobre prossimo a Parigi, presso la Maison de la Conférence des évêques de France, sul tema “Chiesa e Stato, venti anni dopo il crollo del muro di Berlino”, la Presidenza del CCEE risponderà alle domande della stampa. Alla Conferenza stampa interveranno:Il Cardinale Péter Erdő, Arcivescovo di Esztergom-Budapest e Presidente del CCEE;Il Cardinale Josip Bozanić, Arcivescovo di Zagabria e Vice-Presidente CCEE; Il Cardinale Jean-Pierre Ricard, arcivescovo di Bordeaux e Vice-Presidente CCEE. Nel corso della Conferenza stampa, alcuni estratti dei risultati dell’indagine europea promossa dal CCEE su Chiesa e Stato sarà consegnata ai giornalisti.  Tra gli altri temi che verranno discussi dai Presidenti delle Conferenze episcopali: la visita di Papa Benedetto XVI in Repubblica Ceca (26-28 settembre 2009); l’Anno Sacerdotale (19 giugno 2009-19 giugno 2010); l’attenzione della Chiesa Cattolica per le popolazioni in Terra Santa; il rapporto Chiesa e Media nell’ultimo anno; l’ideologia dei gender nel panorama legislativo europeo e questioni attuali di bioetica. Saranno presentati anche le attività e progetti delle Commissioni CCEE nel campo dei Media, delle migrazioni, della catechesi, della scuola e dell’università, delle vocazioni e dell’ambiente.  All’incontro dei Presidenti delle Conferenze episcopali d’Europa prenderanno parte anche, per la Santa Sede, il cardinale Giovanni Battista Re, Prefetto della Congregazione per i Vescovi, Mons. Dominique Mamberti, Segretario per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato, Mons. André Dupuy, Nunzio Apostolico presso l’Unione Europea e Mons. Aldo Giordano, Osservatore Permanente presso il Consiglio d’Europa.  Nel corso della Conferenza stampa, alcuni estratti dei risultati dell’indagine europea promossa dal CCEE su Chiesa e Stato sarà consegnata ai giornalisti. Tra gli altri temi che verranno discussi dai Presidenti delle Conferenze episcopali: la visita di Papa Benedetto XVI in Repubblica Ceca (26-28 settembre 2009); l’Anno Sacerdotale (19 giugno 2009-19 giugno 2010); l’attenzione della Chiesa Cattolica per le popolazioni in Terra Santa; il rapporto Chiesa e Media nell’ultimo anno; l’ideologia dei gender nel panorama legislativo europeo e questioni attuali di bioetica. Saranno presentati anche le attività e progetti delle Commissioni CCEE nel campo dei Media, delle migrazioni, della catechesi, della scuola e dell’università, delle vocazioni e dell’ambiente.  All’incontro dei Presidenti delle Conferenze episcopali d’Europa prenderanno parte anche, per la Santa Sede, il cardinale Giovanni Battista Re, Prefetto della Congregazione per i Vescovi, Mons. Dominique Mamberti, Segretario per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato, Mons. André Dupuy, Nunzio Apostolico presso l’Unione Europea e Mons. Aldo Giordano, Osservatore Permanente presso il Consiglio d’Europa.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »