Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Archive for 5 ottobre 2009

Caritas brings aid to Samoa tsunami survivors

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Caritas teams delivered assistance to survivors in Samoa hours after the devastating tsunami struck the Pacific island. The tsunami caused loss of lives and destruction in Samoa, American Samoa (a US territory), and Tonga. “We were there within 5–6 hours after the tsunami struck delivering assistance. The devastation was astronomical, worse than anything I have ever seen”, said Peter Bendinelli Chair of Caritas Samoa. “Our trucks leave brimming with food, water and clothing and return full of people who have lost their homes, are sick and injured” said Mr Bendinelli.  The Caritas response to the Pacific Tsunami in Samoa is being coordinated out of the local Catholic Pastoral Centre. “Six vans and two trucks are constantly ferrying goods to the worst affected areas”, Mr Bendinelli said. “98 people are confirmed dead but many of the worst affected areas are yet to be assessed as the roads to them have been cut off. “More than 90 people are seeking temporary shelter in the Pastoral Centre having lost their homes. Yesterday we brought in a further 9 people who required emergency medical assistance and this number has been growing steadily today. “Food, clean water and shelter are the most pressing needs. All the water pipes that run along beside the roads fronting the sea have been totally destroyed as the tsunami waters receded and people are in urgent need of water.” Initial needs assessments on the South side of Upolu (including the villages of Si’umi and Falali’ili’I have indicated an immediate need for food, water and shelter.  Caritas is looking to provide support and counseling to the affected population there, and in American Samoa the Church is also assessing the best way to respond.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sit-in dei sindacati di polizia

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Cagliari, 6 ottobre p.v. dalle 10,00 alle 13,00 si terrà un volantinaggio davanti la Questura contemporaneamente in tutta Italia, e solo a Roma il volantinaggio avverrà  dinanzi al Viminale e a Palazzo Chigi. Le Segreterie Nazionali di Siulp, Sap, Siap/Anfp, Silp per la Cgil, Ugl, Coisp, dopo il recente incontro con il Governo a Palazzo Chigi in occasione della presentazione del disegno di legge finanziaria per l’anno 2010, e dopo l’incontro con il Ministro dell’Interno, hanno dovuto prendere atto, ancora una volta, che da parte del Governo non sono giunte risposte concrete per il personale del Comparto Sicurezza. Il giorno 15 ottobre p.v.  dalle 8,00 alle 10,00 solo a Roma un  sit-in dei poliziotti aderenti alle sigle sindacali organizzatrici davanti al Viminale; lo stesso giorno e nello stesso orario, anche le OO.SS della Polizia Penitenziaria e del Corpo Forestale dello Stato procederanno ad analogo sit-in, rispettivamente, davanti al Ministero della Giustizia e al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, e dalle 11,00 alle 13,00 tutti i manifestanti si concentreranno dinanzi a Montecitorio per proseguire analoga iniziativa di protesta; infine, il giorno 28 ottobre p.v. le iniziative di protesta culmineranno con una grande manifestazione nazionale che avrà luogo a Roma organizzata da tutti i sindacati del Comparto che hanno aderito alle iniziative e che vedrà la partecipazione di un imponente numero di appartenenti alle forze di polizia provenienti da tutte le città italiane.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Marino capitale del vino

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

marino1marino2La Città di Marino per l’85° volta ha rinnovato il famoso Miracolo delle Fontane. Quattromila litri di vino hanno preso il posto dell’acqua e, dalla storica Fontana dei Quattro Mori, gli zampilli sono stati dorati e sufficienti per gli oltre centomila brindisi che si sono innalzati anche a Villa Desideri, Corso Trieste e Borgo Garibaldi.  Un fiume in piena quello che, dalle prime ore del mattino, con auto, moto, camper e bus ha inondato le principali arterie che portano alla “Miracolosa” Marino. La stima, solo per la giornata di domenica, è di 160 mila visitatori accolti, già nei centri di benvenuto e d’informazioni posti nei cinque punti d’ingresso alla cittadina, con un simbolico grappolo d’uva (150 quintali messi da parte per gli ospiti) e dallo spirito festoso e conviviale che da sempre contraddistingue i marinesi per l’attenzione all’ospitalità.  Immersa nello scenario magico dei Castelli Romani, Marino è “La Grande Uva” del Lazio che spicca, infatti, tra i comuni che ne colorano il paesaggio, per l’unico appuntamento mondiale capace di trasformare miracolosamente l’acqua in vino e miscelare il sacro al profano. E così, alla presenza delle Istituzioni, della cittadinanza e dei visitatori, Marino, la “capitale del vino”, con i riti religiosi, prima, ed il corteo storico per la Rievocazione de “Il Ritorno di Marcantonio Colonna” dalla battaglia di Lepanto del 1571 interpretato per quest’anno da Sara Varone,(Felice Orsini) Costantino Vitagliano (Marcantonio) con la partecipazione straordinaria di Eva Henger, ha incantato il pubblico. Una Città che utilizza la magnificenza della sua tradizione per plasmare la modernità socio-politico-cuturale al rinnovamento. L’appuntamento al Miracolo si rinnova, insieme alla rievocazione del corteo storico, lunedì giornata che attende circa duecentomila “fedeli”. Una Sagra che sembra un festival ricco di arte e cultura in continua “Metamorfosi”. E’ Raf l’artista atteso per la colonna sonora che anticipa i titoli di coda scritti su un cielo illuminato dai fuochi d’artificio. (marino1,2)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Irlanda: la voce di chi ha votato “No”

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

vote no“Tutte le speranze dei popoli delle Nazioni europee,  – è scritto in un comunicato della redazione Notizie dalla terra santa ed espunte da un lettera pervenuta da un loro lettore, un immigrato italiano in Irlanda – che guardavano alla Repubblica d’Irlanda come ultimo esempio di refrattarietà alla dittatura bancaria, nonché quale vaga speranza di riscatto umano per un’onorevole libertà dal giogo usurocrartico apolide, sono state tradite.  Per un pugno di euro-dollari è stata venduta l’anima di una delle più belle Costituzioni nazionali che l’Europa abbia mai conosciuto, eredità di quell’etica cattolica che non poteva essere tollerata dalla setta. Quel barlume di sovranità ed indipendenza che ancora restavano loro sono state svendute, e rinnegate.  Verrà chiuso il cerchio, all’interno del quale verranno sacrificati i soliti santi innocenti.  Questa volta sull’altare del Governo Unico Mondiale: che nell’Europa delle banche ha una indispensabile colonna portante. Sfondata la Breccia di Porta Pia (il generale Segre kippà in testa) restava solo più la cattolica Irlanda in lista tra le più irriducibili nazioni cristiane, la quale non poteva credere di passarla liscia e sopravvivere a tale furia vendicatrice.  Brinda popolo d’Irlanda, riempi ancora una volta i tuoi calici di Guinness e Bushmill, celebra questo fine settimana il funerale della tua gloriosa Costituzione e Nazione, ma preparati anche a rendere conto, prima o poi, ai tuoi figli e ai tuoi nipoti, delle tue azioni, del tradimento, della viltà, del disonore arrecato alla memoria dei tuoi padri fondatori, alla fede che ha permesso loro di farti nascere e crescere da uomo libero, senza assecondare i capi-loggia che tu hai invece servito. Voi, a differenza di noi italiani, avete avuto il 2 ottobre una possibilità di scelta: e l’avete sprecata”. (in sintesi fonte http://www.TerraSantaLibera.org)

Posted in Confronti/Your and my opinions, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Provincia Messina: tra fango e dolore

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

disastro messina1disastro messinaL’Associazione G.i.v.a (Gruppo Internazionale Volontariato Arcobaleno) ci ha fatto pervenire alcune foto che riportano il dramma che hanno vissuto e continuano a viverlo  le popolazioni della fascia Jonica del Comune di Messina. Ormai è noto a tutti quello che è successo e i media hanno già fatto una buona panoramica di quella che è l’attuale situazione di quella povera gente che oltre a perdere molte delle loro cose terrene, hanno perso anche familiari. Nonostante ciò non abbiamo voluto esimerci, ancora una volta, dal parlarne e questa volta, grazie all’associazione G.i.v.a. lo possiamo documentare con due foto che consideriamo più significative tra quelle trasmesse. Nel messaggio inviato i responsabili dell’Associazione sottolineano anche che “Critiche sono state mosse anche attorno a quella che è la macchina di Protezione Civile locale che sicuramente deve ancora migliorare aspetti organizzativi che snellirebbero i tempi per i primi soccorsi soprattutto in alcuni punti di difficile penetrazione. Ma non vorremmo, per questo, che tutta l’attenzione si spostasse su problemi che sono sicuramente più marginali rispetto a quelli Veri: la mano funesta ed incosciente dell’Uomo che distrugge incondizionatamente l’ambiente in cui vive. Non vogliamo aggiungere altro per non creare polemiche sterili, ma questo ci dovrebbe far riflettere magari creando qualche tavola rotonda perché il nostro territorio non è …”. E qui ci fermiamo anche noi. Troppe parole sono state spese e si continuano a fare. Davanti a tanti disastri previsti o imprevisti l’unica risposta che possiamo dare è quella di rimboccarci le maniche e mettersi all’opera. In questa circostanza, nello specifico, il fare è più importante del dire.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fondi comunali per le botteghe storiche di Roma

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Roma. “La tradizione e la storia vanno tutelate. Confido nella trasparenza di accesso ai finanziamenti”. Questo il monito di Alessandro Calgani, responsabile per la città di Roma dell’Italia dei Diritti, nel commentare l’annuncio del Campidoglio di finanziare quei negozi e quelle attività artigianali, 140 in tutto, il cui valore storico è stato istituzionalmente riconosciuto. “Le botteghe storiche – spiega l’esponente romano del movimento fondato da Antonello De Pierro – sono la caratterizzazione di una vita, di un percorso, di un quartiere e sinceramente, a parte la facciata, non riesco a riscontrare la differenza tra un longevo esercizio del centro storico e uno di Centocelle o della Garbatella. Tutti vanno salvaguardati e tutelati. A mio parere – conclude Calgani – non solo le botteghe del centro storico, ma anche quelle di altri prestigiosi quartieri della Capitale rappresentano la dedizione al lavoro e appartengono alla tradizione della nostra città, seppur con una vetrina diversa, ma non per questo con una diversa possibilità di accesso ai fondi comunali”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Brevetti e mercato globale

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Parma, venerdì  23 ottobre 2009 ore 9,30 Aula dei Filosofi dell’Università Via Università  12 Convegno su Nuovi orientamenti del diritto e prospettive di evoluzione  Per questa nona edizione dell’annuale Convegno nazionale di diritto industriale organizzato dall’Università di Parma – in collaborazione con l’Unione Parmense degli Industriali, la Camera di Commercio di Parma e le maggiori Associazioni che si occupano di proprietà industriale nel nostro Paese: AIPPI, LES, e INDICAM, l’Istituto di Centromarca per la Lotta alla Contraffazione – abbiamo scelto di occuparci della tutela dell’innovazione nella prospettiva, sempre più attuale, dell’internazio-nalizzazione dei mercati. Questa internazionalizzazione si esprime principalmente sotto due profili: da un lato, il frequente ricorso al decentramento produttivo da parte delle nostre imprese e l’importazione nei nostri mercati di prodotti-copia provenienti dai Paesi emergenti impone di affrontare in una prospettiva nuova le problematiche della circolazione delle tecnologie e della lotta alla contraffazione; dall’altro lato, l’importanza crescente degli strumenti giuridici sovrannazionali (dalla Convenzione sul Brevetto Europeo, recentemente rivista, al TRIPs Agreement) impone di ripensare orientamenti giuridici che potevano apparire consolidati, anche alla luce delle esperienze straniere. Entrambi gli aspetti richiedono per essere gestiti al meglio una stretta cooperazione tra le imprese e le diverse figure professionali che si occupano della difesa della proprietà intellettuale, Magistrati, consulenti e legali, ed un’integrazione sempre più stretta delle rispettive competenze.  Anche questa volta il Convegno di Parma intende affrontare alcune delle questioni di maggiore attualità nella materia trattata, prendendole in esame in una chiave che cerca di coniugare rigore scientifico e attenzione alle esigenze della pratica: così da fornire a tutti coloro che hanno professionalmente a che fare con questi problemi una serie di approfondimenti sui principali temi sul tappeto.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Evento speciale in onore al Maestro Ennio Morricone

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Roma 6 Ottobre 2009 Via delle Fornaci 37 Teatro Ghione  6 Ottobre 2009 Il Teatro Ghione ospiterà  la sera del 6 ottobre 2009, alle 20,30, un vento speciale. Il Comune di Roma, nella persona del Sindaco Gianni Alemanno e dell’Assessore alle Politiche Culturali e a nome di tutta la giunta, vuole conferire al Maestro Ennio Morricone, un riconoscimento alla carriera ed un plauso infinito per aver portato, in qualità di autentico Romano, nato e residente nella capitale, il nome di Roma in ogni angolo del mondo.  I numerosi concerti organizzati sia in Italia che all’estero, hanno dimostrato che la fama del Maestro non ha confini, dall’Europa agli USA, dalla Cina al Cile, dalla Russia al Brasile, ogni concerto ha ottenuto un successo di pubblico infinito e di grande prestigio. Il riconoscimento sarà  conferito in collaborazione con l’AIAX, Associazione Italiana Arte e Comunicazione per Sordi, che vuole portare all’ attenzione di tutti , la grande valenza che la musica ha nei confronti di coloro che sono portatori di questo handicap. A consegnare il prestigioso riconoscimento il Sindaco della Città di Roma, Gianni Alemanno, e l’Assessore delle Politiche Culturali e delle Comunicazioni, On.le Umberto Croppi.Il Teatro Ghione, splendido Tempio Romano dell’arte a tutto tondo, sarà quindi sede di questo evento straordinario, voluto fortemente da chi sinceramente ama e amerà sempre incondizionatamente questo uomo profondamente semplice e sincero, ma inimitabile nel trasformare le immagini, i sentimenti e le sofferenze dell’umanità, in splendidi ed unici capolavori musicali.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Personale di Margherita Marchioni

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Roma 15 ottobre 2009 alle ore 19.00 Fine:  venerdì 20 novembre 2009 alle ore 19.00 Spazio Ex Elettrofonica Vicolo Sant’Onofrio 10ospiterà la personale di Margherita Marchioni ‘Io me Kahlo’. Giovane artista romana, Marchioni porta avanti da anni un progetto di ricerca incentrato sulla trasformazione delle materie di riuso chiamato Materiamorfosi. La tecnica esecutiva rilegge in chiave moderna le antiche sapienze del lavoro manuale femminile, come il ricamo e la tessitura, dove però ago e uncinetto vengono sostituiti da trapano e sega. Come spiega la curatrice nel testo critico della mostra ‘Marchioni non trasforma la materia ma la spinge a ‘sperimentare’ le sue più inaspettate possibilità visive, la porta alle estreme conseguenze, la scompone e ricompone a suo piacimento, ricostruendo ‘un senso dell’ordine’ senza però interferire con l’originale, preferendo invece rispettarne la sua integrità. La sensibilità del lavoro di Margherita Marchioni è da ricercarsi nella visione ottimistica che ha nei confronti di tutta la materia, nel riuscire a prolungarne l’esistenza, e a caricarla di colori con risultati sorprendenti. L’artista scuote il comune senso del vedere, scardinando le regole comuni del nostro sentire gli oggetti nella loro scontata finalità di uso. Il titolo scelto dall’artista per la mostra ‘Io me Kahlo’ è un ironico gioco di parole che richiama da una parte una sua recente esperienza in Messico, di cui le amache presenti in mostra sono una chiara allusione; e dall’altra l’espressione tipicamente romana ‘calarsi’, intesa come drogarsi, cosa che le viene spesso imputata di fronte alla maniacalità della sua tecnica esecutiva.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il potere e la grazia

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Roma, Palazzo Venezia, 6 ottobre 2009, ore 12.00. Conferenza stampa e inaugurazione della mostra che si terrà dall’8 ottobre prossimo al 31 gennaio 2010 e che sarà inaugurata il 7 ottobre dal Cardinale Tarcisio Bertone, Segretario di Stato, e dall’On. Silvio Berlusconi, Presidente del Consiglio, a Palazzo Venezia sul racconto dell’affascinante e complesso intreccio tra la storia dell’Europa e dei suoi popoli e duemila anni di storia della santità cristiana in una rassegna a cura di Don Alessio Geretti del Comitato di San Floriano.  Più di ottanta di artisti come van Eyck, Memling, Mantegna, Del Sarto, van Dyck, Tiziano, El Greco, Guercino, Caravaggio, Murillo, Tiepolo, provenienti dai maggiori musei europei, daranno la percezione di sfogliare un antico codice istoriato da miniature d’eccezione, compiendo di stagione in stagione un vero e proprio viaggio nel tempo, nella cultura e nella storia sociale e politica d’Occidente. Tra tavole medioevali e dipinti imponenti, preziosi diademi e codici miniati, i capolavori dell’arte da un lato presentano conversioni e persecuzioni, battesimi e battaglie che hanno congiunto la vicenda dei popoli europei al cristianesimo, e dall’altro dischiudono le porte regali di una ideale iconostasi, confine dove si congiungono fede e bellezza, visibile e invisibile, temporale e spirituale.  Promossa dal Governo italiano, tramite l’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede, e dalla Pontificia Commissione per i Beni Culturali della Chiesa, la mostra, curata da Don Alessio Geretti, nasce dalla collaborazione tra il Comitato di San Floriano – istituzione culturale e religiosa del Friuli Venezia Giulia, che propone annuali mostre d’arte sacra di rilievo nazionale ad Illegio, in Carnia – ed il Polo Museale della città di Roma, ed è organizzata da MondoMostre, protagonista della riuscitissima monografica su Sebastiano del Piombo e delle dieci grandi mostre della Galleria Borghese.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Croppi inaugura “via Roma” a Tbilisi

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Tblisi, Capitale della Georgia, ha da oggi una strada che si chiama via Roma. L’assessore comunale alle Politiche Culturali con delega alla Toponomastica, Umberto Croppi, è stato invitato a Tblisi dal sindaco George Ugulava per incontrare esponenti del governo e per rafforzare i rapporti tra le due Capitali. Nell’ambito degli impegni istituzionali è stata inaugurata oggi Via Roma, nel quartiere Chugureti, in una zona centrale di Tbilisi, dove si trovano edifici storici con esempi di art nouveau ed elementi di architettura di pregio. Dopo gli incontri con il Vice Ministro della  Cultura della Georgia David Tskhadadze e il vice Ministro degli Affari Esteri David Jalagania, il programma dell’Assessore prevede una visita al Museo Nazionale e un ricevimento presso la residenza dell’Ambasciatore d’Italia in Georgia. L’ambasciata georgiana ha formulato tre richieste che sono già  state accolte dall’ amministrazione comunale: la denominazione di un’ area della città alla Repubblica di Georgia, la costruzione di un monumento al poeta georgiano Shota Rustabeli e la sostituzione della targa commemorativa in via della Salita del Grillo 17, dove si trova una lapide che commemora la pubblicazione del primo libro in lingua georgiana, con l’inserimento della dicitura “Repubblica di Georgia S.P.Q.R.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

F.N.S.: Una banca siciliana per le imprese e famiglie

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Non possiamo non condividere la indignazione del Ministro Giulio Tremonti, allorchè questi fa rilevare, spesso ad alta voce, che il SUD-ITALIA è l’unica “Regione” d’Europa di grandi dimensioni a non disporre di una banca PROPRIA, al servizio del Proprio sviluppo e della Propria economia. Anche la Maggioranza politica ed il Governo, dei quali il Ministro fa parte, non è esente da colpe e da responsabilità in materia. Comunque, è vero che tutte le grandi Banche del Sud e della Sicilia, – con la complicità delle classi Pseudo-dirigenti locali, – sono state fagocitate dai grossi gruppi finanziari del Nord. Gli Indipendentisti di lu Frunti Nazziunali Sicilianu ritengono che, piuttosto che piangersi addosso, il Governo e l’Assemblea Regionale Siciliana debbano procedere a dare un’inversione di tendenza alla politica della “Resa senza condizioni” ai poteri forti che hanno interessi contrastanti con quelli del Popolo Siciliano. Una ignobile politica, questa, della quale la Regione Siciliana è responsabile da sessant’anni a questa parte. Occorre, adesso, una rivoluzione culturale, morale e politica, che consenta di coinvolgere l’imprenditoria sana, le forze sociali, le forze politiche e tutto il Popolo Siciliano in una grande iniziativa per ricostituire, in tempi brevi, un grande Istituto di Credito Nazionale, che cammini con le proprie gambe, che sappia stare sul mercato e che sia al servizio dell’economia siciliana. E che, soprattutto, tenga fuori della porta i mafiosi, i parassiti, i traditori della Sicilia, i “Lottizzati” ed i fannulloni. Analogo invito ed analogo augurio rivolgiamo ai nostri fratelli meridionali che con noi dividono la vergognosa condanna ad essere una colonia di sfruttamento, asservita agli interessi settentrionali.

Posted in Confronti/Your and my opinions, Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nature Morte

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

natura mortaRoma fino al 31/10/2009 alle 18.30 Via Velletri 30, Smac a cura di Graziano Menolascina  Un percorso attraverso l’opera fotografica di Matteo Basile’, le installazioni di Robert Gligorov e la scultura di Franco Menolascina.  Le opere fotografiche di Matteo Basile’, le installazioni di Robert Gligorov e le sculture di Franco Menolascina si mescolano nell’allestimento curato da Graziano Menolascina per costruire un racconto ideale sull’uomo contemporaneo e l’ambiente che lo circonda, sempre piu’ estraniante ed estraniato.  I tre artisti, attraverso una ventina di opere in tutto, interpretano il tema delle -Nature morte- da tre punti di vista: Matteo Basile’, importante protagonista della giovane scena italiana, reduce dalla recente Biennale di Venezia 2009, sonda il disagio dell’essere umano, l’ambiguità del diverso, il terrore dell’uomo anziano trasformato dal tempo che passa; con i suoi lavori Basile’ mette in scena il grottesco, una geografia umana alla ricerca di una identità come principesse decadute, vecchi che urlano tappandosi le orecchie, travestiti.  Franco Menolascina con le sue sculture di bronzo, ferro e ottone, intitolate -Trappole-, delinea la natura stravolta dall’uomo, l’ambiente riadattato e mutato da millenni di convivenza con l’essere umano.  Robert Gligorov, il provocatorio e spiazzante artista macedone, crea un -ponte- tra le due visioni del mondo: con i suoi artifici affronta l’universo del fantastico; le sue installazioni scioccanti innescano un corto circuito tra reale e immaginario; il suo obiettivo e’ svegliare l’osservatore da uno stato letargico utilizzando estreme forme di comunicazione. (nature morte)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuovo romanzo di Gabriele Marconi

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Roma 7 ottobre, ore 18 Caffè Letterario, Via Ostiense n. 95, (ingresso libero). A “Sinergie d’Arte al Caffè Letterario”, a cura di Autori Online, sarà presentato l’ultimo romanzo di Gabriele Marconi, direttore del mensile “Area”. Il romanzo di Gabriele Marconi, edito da Vallecchi, s’intitola “Le stelle danzanti” (sottotitolo: “Romanzo dell’impresa fiumana”). A presentarlo sarà Antonio Saccà, noto scrittore, sociologo e protagonista degli incontri di Autori Online. Sarà poi la volta di Giancarlo Cristiani, maestro di fotografia e titolare di cattedra presso la Libera Accademia di Belle Arti di Roma. Cristiani, protagonista di prestigiose esposizioni in Italia e all’estero, collabora, tra l’altro, con Autori Online e con le Edizioni Artescrittura per le foto di copertina della “Collana Attualista”. Per concludere: Cristiano Sabbatini, responsabile di Bel-Ami Edizioni, che parlerà della sua ultima pubblicazione “Perle sciolte”, antologia poetica con la partecipazione degli autori: Livia Bidoli, Antonio Contoli, Luigi Corsi, Deborah D’Agostino, Iago, Ugo Magnanti, Luca Pietrosanti, Marica Recchiuti, Maria Carla Trapani, Luigi Zagaria. La presentazione della serata e le interviste saranno, come sempre, a cura della poetessa Deborah D’Agostino, conduttrice di “Sinergie d’Arte al Caffè Letterario”.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Salvaguardia posti di lavoro

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Conoscere quali iniziative intende assumere il governo per salvaguardare i 38 posti di lavoro dell’azienda Rdb – con sede a Piacenza e con 18 punti produttivi in altre parti d’Italia tra cui Montepulciano, in provincia di Siena – a seguito della richiesta di mobilità avvenuta nei giorni scorsi. E’ quanto ha chiesto Franco Ceccuzzi, parlamentare del Partito democratico in un’interrogazione rivolta al Ministro del lavoro, Maurizio Sacconi, sulle prospettive industriali, finanziarie e di mercato dell’azienda, al fine di intraprendere azioni di sostegno e di rilancio.  La Rdb è una delle aziende leader, in Italia, nella progettazione, produzione e installazione di sistemi e strutture prefabbricate per attività industriali, commerciali, infrastrutturali, sociali e di logistica e nella produzione di componenti per l’edilizia residenziale e per le ristrutturazioni. L’azienda conta 18 stabilimenti dislocati su tutto il territorio nazionale, da nord a sud, e la sua attività è articolata su tre settori: strutture prefabbricate, con 14 stabilimenti di produzione; mattoni a faccia vista, con due fabbriche e altrettante per la produzione di calcestruzzo cellulare Gasbeton. Significativi sono anche il numero dei dipendenti – 661 unità, ai quali si aggiungono 168 dipendenti impegnati nei cantieri per la produzione di mattoni a faccia vista e Gasbeton – e le entrate che, nel 2008, ammontavano a oltre 400 milioni di euro.  “L’interrogazione – afferma Ceccuzzi – è nata sulla base dei numeri rilevanti dell’azienda in termini di risorse umane impiegate e delle difficoltà della Rdb legate alla crisi finanziaria e strutturale del settore. L’attenzione su questa vicenda sarà massima e sono costantemente in contatto con il sindaco di Montepulciano, Andrea Rossi per monitorare l’evolversi della vicenda e per sostenere il raggiungimento di una soluzione che tenga conto delle ricadute sociali”.  L’interrogazione è stata sottoscritta anche da altri parlamentari del Partito democratico: Cesare Damiano; Maria Grazia Gatti; Susanna Cenni; Rosy Bindi; Pierluigi Bersani; Maurizio Migliavacca; Lucia Codurelli; Mario Lovelli; Paola De Micheli; Giampaolo Fogliardi; Angelo Zucchi; Stefano Graziano e Sandro Brandolini.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Allarme rifiuti a Roma

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Cassonetti pieni e rifiuti abbandonati per strada sono una realtà quotidiana del paesaggio capitolino. L’allarme per la situazione della raccolta dei rifiuti arriva anche a Roma, il cui degrado ambientale è facilmente riscontrabile nelle periferie come al centro. A denunciare questa allarmate situazione è il Movimento Italia dei Diritti, che tramite la voce del Vicepresidente Roberto Soldà afferma: “Non è una novità: Roma è sporca da anni. Al centro, sopratutto per l’alta affluenza turistica, la raccolta porta a porta trova serie difficoltà oggettive. Le periferie sono afflitte da problemi diversi, ma il risultato è lo stesso: l’Ama stenta a soddisfare le necessità dei cittadini”. Il disservizio maggiore si registra per la raccolta differenziata, da un lato promossa dall’amministrazione comunale, ma resa oggettivamente impossibile dal ritardo con cui i cassonetti blu e bianchi vengono svuotati. Oltre ad una ricaduta in termini ambientali, ciò aumenta la sfiducia di tutti coloro che si impegnano nel proprio privato a separare carta, plastica e umido. Tanto impegno per cosa? “I cittadini – continua l’esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro – sono i primi ad accorgersi dello stato del disservizio. L’Ama deve poter offrire ai romani una qualità ambientale differente, garantendo un servizio che gli abitanti pagano senza ricevere”. Conclude Soldà: “Sono necessari un piano aziendale differente, la modifica dei contratti di servizio e, soprattutto, il coinvolgimento degli operatori stessi che lavorano tra grandi difficoltà. Continuando semplicemente a sostituire i vecchi vertici politici, sia il Comune che  l’Ama hanno dimostrato e dimostrano ancora di non cogliere il cuore del problema”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le finaliste del Premio San Bernardino 2009

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Massa Marittima (GR) 31 ottobre alla presenza di importanti esperti del settore sono stati selezionati i nove spot candidati alla conquista della settima edizione dell’oscar della pubblicità socialmente responsabile. La consegna del riconoscimento, voluto dal Vescovo Monsignor Giovanni Santucci. Il Premio San Bernardino 2009 per la pubblicità socialmente responsabile entra nella fase finale. Sabato 31 ottobre a Massa Marittima, tra i nove candidati finalisti, verrà scelta la campagna pubblicitaria vincitrice della settima edizione del riconoscimeto che, ogni anno, premia il messaggio più etico e responsabile. La selezione degli spot è stata condotta, come ogni anno, da una squadra di ricercatori ed esperti del Dipartimento di Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo dell¹Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, diretto dal professor Francesco Casetti. Oggetto della selezione sono state le campagne di contenuto etico e sociale trasmesse in Italia tra i mesi di ottobre 2008 e agosto 2009 su tv, radio, stampa e web, distintesi per efficacia comunicativa, spirito innovativo, responsabilità e valori veicolati dal messaggio. Le nove pubblicità candidate al Premio San Bernardino 2009 sono: – Bulgari – Save the Children; – Nationl Geographic Channel – Think again; – Whirpool – 6 sense. It takes care of environment; – Ferrarelle ¬ L¹acqua che fa bene – progetto Acqua e igiene in Eritrea; – Lancia – For a world without violence – (Lancia con i Premi Nobel per la Pace in sostegno di Aung San Suu Kyi, Premio Nobel per la Pace nel 1991, prigioniera nel suo Paese); – Mercedes – Eco stop/start; – Ranault Eco 2 – Lasciare meno tracce, questo è il nostro impegno; – Vodafone – Con Vodafone sei sempre più Eco – progetto Ecoricarica; – Banca Intesa – Progetto Per Fiducia. Dopo la visione delle campagne pubblicitarie finaliste, gli esperti dell¹Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ne analizzeranno le caratteristiche motivando la consegna dei tre premi in palio: il Premio San Bernardino, il Premio “Giovane Consumatore” e il “Progetto Scuole”. Oltre al vescovo di Massa Marittima-Piombino, monsignor Giovanni Santucci, ideatore del premio, e al professor Casetti, direttore del Dipartimento di Scienze della Comunicazione e dello spettacolo dell¹Università Cattolica del Sacro Cuore, la manifestazione si arricchirà della presenza di monsignor Domenico Pompili, Direttore dell¹Ufficio nazionale per le Comunicazioni Sociali della Cei, di Giovanna Maggioni, direttore generale dell¹Utenti Pubblicità Associati (UPA) e Lorenzo Piazzi, direttore creativo dell¹agenzia pubblicitaria Erremme Associati.
Il Premio San Bernardino nasce nel 2003 su iniziativa di monsignor Santucci, Vescovo di Massa Marittima¬Piombino, per celebrare la figura di Bernardino da Siena, il Santo patrono dei pubblicitari, nativo della storica cittadina in provincia di Grosseto. L’evento, frutto di una consolidata collaborazione tra l¹Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e MAB.q srl, si pone come un momento di approfondimento e riflessione per gli operatori del settore. Giunto alla settima edizione, il Premio è diventato nel corso degli anni un appuntamento di punta nel mondo della comunicazione italiana, in linea con la crescente importanza della pubblicità socialmente responsabile.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il crimine di strada

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Lecce, 10 ottobre 2009 Orario 9.00-17.00 Sala Convegni Don Chisciotte, Via Leuca 235, Il seminario, a cui parteciperanno come docenti numerosi esperti di settore, affronta in ottica multidisciplinare il fenomeno del crimine di strada (street crime) nelle sue varie sfaccettature. La giornata di studi offre delle riflessioni su progetti di ricerca mirati e sulle possibili strategie di prevenzione e di contrasto al fenomeno, sia da parte delle Forze dell’Ordine che dal punto di vista del cittadino potenziale vittima. Ai partecipanti è richiesto un contributo di 40€ per la parziale copertura delle spese. Sarà rilasciato un attestato di partecipazione.  Programma: 9.00: registrazione partecipanti 9.30: Prof. Marco Strano (ICAA President): Aspetti criminologici e investigativi dello street crime; 10.30: Isp. Marco Pascali (Polizia di Stato – Consap) Aspetti di investigazione scientifica nello street crime 11.00: D.ssa Maria Rosaria Bruscella (ICAA ordinary member): Alcool, droga e crimini di strada 12.00: Dr. Mirco Turco (responsabile ICAA Puglia, ordinary member), Psicologia della difesa personale 13.00: pausa pranzo 15.00: Antonio Monsellato (Presidente IKMI), “La difesa personale e la cultura della sicurezza”. 16.00: Vito Sindaco (responsabile Mayor Security, ICAA associate member) tecnologie per la prevenzione e le indagini sullo street crime 17.00: conclusioni e consegna attestati. http://www.criminologia.org

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I 30 anni di Redemptor hominis

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Città del Vaticano (Vatican City) 16 e 17 ottobre 2009 Piazza San Giovanni in Laterano, 4 Pontificia Università Lateranense Aula multimediale Pio XI. In occasione del 30° della prima lettera enciclica del Servo di Dio Giovanni Paolo II, Redemptor hominis, il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia organizza, in collaborazione con i Knights of Columbus un Congresso per approfondire le linee chiavi del documento e la sua attualità.  L’antropologia delineata in questo documento programmatico del Pontificato wojtyliano è stata e continua ad essere una sorgente inesauribile per la riflessione che si sviluppa nel nostro Istituto. Infatti, essa permette di approfondire la riflessione sull’identità dell’uomo, rivelata pienamente nell’incontro con Cristo, nella centralità che l’amore per la vita, ma anche attraverso le esperienze elementari che permettono all’uomo di “toccare” in se stesso il progetto originario di Dio. La comprensione dell’uomo che ne deriva può offrire la base di una cultura della vita, capace di essere l’humus per la nuova evangelizzazione. “L’unico orientamento dello spirito, l’unico indirizzo dell’intelletto, della volontà e del cuore è per noi questo: verso Cristo, Redentore dell’uomo; verso Cristo, Redentore del mondo. A Lui vogliamo guardare, perché solo in Lui, Figlio di Dio, c’è salvezza, rinnovando l’affermazione di Pietro: «Signore, a chi andremo? Tu hai parole di vita eterna»”. (Giovanni Paolo II, Lettera enciclica Redemptor hominis, 7)
On the occasion of the 30th anniversary of Redemptor Hominis, the first encyclical of the Servant of God Pope John Paul II, the Pontifical John Paul II Institute for Studies on Marriage and Family is holding a Congress in collaboration with the Knights of Columbus in order to reflect in a deeper way on key aspects of the document, and to show its permanent relevance.  The Congress will take place on October 16-17, 2009.   The anthropology that is outlined in this foundational document of John Paul’s pontificate continues to be a source for theological reflection, as well as a guide for pastoral care.  In fact, Redemptor Hominis has inspired a deeper study of the identity of the human person as fully revealed in his or her encounter with Christ, including the centrality that love has for life, and our ability to “experience” in ourselves the original plan of God.  The understanding of the human person that results from this deeper study can serve to prepare a culture that is capable of both pursuing and receiving the new evangelization.“Our spirit is set in one direction, the only direction for our intellect, will and heart is-towards Christ our Redeemer, towards Christ, the Redeemer of man. We wish to look towards him-because there is salvation in no one else but him, the Son of God- repeating what Peter said: «Lord, to whom shall we go? You have the words of eternal life».”  (John Paul II, Encyclical Letter Redemptor hominis, 7)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cooperazione in gioco

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Milano 8 Ottobre, ore 18.30 via Marghera 28 Mondadori Multicenter Cooperazione in gioco Avamposti di solidarietà nelle periferie del mondo Ne discutono, a ruota libera, Luca Giuliano, autore di giochi (nei momenti liberi professore di sociologia all’Università La Sapienza di Roma);  Federico Zaghis, esperto di Graphic Novel e affini, occasionalmente direttore editoriale di “BeccoGiallo” (fumetti & co.);  Non mancherà ovviamente Sciabadà, uno dei clown che ha partecipato al progetto in Libano (che poi sarebbe Alice Leonardi); Paolo Comoglio, del COSV, presenterà COOPERABULA! (un gioco vero – di ruolo – sugli Obiettivi del Millennio);  Il COSV-Solidarietà Italiana nel Mondo, si mette in gioco e racconta, a fumetti e con i clown, i suoi progetti in Libano. Qualcuno le ha definite “nuove modalità di intervento sociale e di dialogo interculturale”, per noi sono soltanto “cooperazione”. Si parlerà anche di Obiettivi del Millennio, con la presenza di biechi affaristi, volenterosi attivisti, subdoli finanzieri. E voi, che ruolo vorreste giocare in tutto ciò?

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »