Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 20 ottobre 2009

Sfida a Giulio sul posto fisso

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

“La flessibilità? Molto meglio il posto fisso”. Banalità o demagogia? Entrambe ma la vera vergogna è che a dirlo oggi è Giulio Tremonti, il superministro dell’Economia, il campione dell’ideologia liberista e liberale, quello che per quindici anni ci ha raccontato il mito dell’America, la favola del turbo capitalismo, il sogno della finanza creativa e la leggenda del lavoro flessibile, atipico, interinale. Giulio Tremonti non è un ministro qualunque di una stagione qualunque. E’ colui che, per quindici anni, con qualche fugace parentesi, ha dettato la linea economica del nostro Paese, improntata al liberalismo più sfrenato. E’ quello stesso signore che, con disinvoltura e cinismo, ha smantellato l’impianto garantista del diritto del lavoro italiano, varando nel 2001 la legge che ha istituzionalizzato il lavoro a tempo determinato; che, sempre nel 2001, ha rimosso tutti gli ostacoli normativi al ricorso di lavori atipici; che, infine, nel 2003, ha “elasticizzato la disciplina del part-time e del lavoro interinale, istituendo il contratto di inserimento. E’ quello stesso signore che, solo 10 giorni fa, ha licenziato 150.000 precari della scuola, senza battere ciglio. Ad occhio e croce, dunque, c’è un problema grande quanto una casa. O il ministro Giulio Tremonti fa demagogia da quattro soldi perché ha capito che l’emergenza lavoro è oggi la principale preoccupazione degli italiani, oppure, se davvero improvvisamente crede nel mito del posto fisso, dovrebbe dimettersi domani, confessando agli italiani di averli presi per i fondelli negli ultimi 15 anni. Anzi, le dimissioni non bastano. L’esilio sarebbe più giusto, meglio se a vita. Io sfido il ministro Tremonti su una cosa concreta e non sulla luna. Se davvero crede ad un decimo di quello che ha detto non può dire di no a due richieste di Italia dei Valori, contenute in una proposta di legge che abbiamo depositato in Parlamento. Il raddoppio della cassa integrazione per tutto il periodo della crisi, per tutelare coloro che al momento un posto fisso ce l’hanno ancora, ed un limite a quell’anomalia tutta italiana del precariato istituzionalizzato, con l’obbligo per l’azienda di assumere a tempo indeterminato il lavoratore dopo tre anni di flessibilità. (Massimo Donadi deputato Idv)

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Roma via i lavavetri dalle strade

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

Roma.”Da tempo i cittadini chiedono lo stop di attività quali la pulizia dei parabrezza e i giochi di prestigio nel bel mezzo del traffico. Sono d’accordo nel fermare quei lavori che possano diventare pericolosi per la salute dei romani”. Questo è quanto dichiarato dal vicesegretario del Lazio dell’Italia dei Valori Oscar Tortosa sull’ordinanza, annunciata nei giorni scorsi dal sindaco Gianni Alemanno in un intervista televisiva, che dal 1 novembre 2009 vieterà l’esercizio dei mestieri non autorizzati sul luogo pubblico. Ai vigili urbani spetterà la caccia a lavavetri e giocolieri, categorie lavorative spesso nell’occhio del ciclone per la difficile convivenza con larghe fasce della popolazione, infastidite da alcune esecuzioni coatte vicino ai semafori capitolini. “Non è ammissibile tollerare slalom di ragazzi tra auto impegnate ad attraversare l’affollato Lungotevere – aggiunge l’esponente del partito guidato da Antonio Di Pietro – ed assistere inermi alla paura dei passanti nel rifiutare l’offerta al mendicante di turno. Il rispetto delle regole urbane nulla ha in comune con la questione del razzismo. Venga fermato il trasgressore – termina Tortosa con un auspicio – a prescindere dalla nazionalità, e non cali con il tempo l’attenzione delle autorità nella difesa degli abitanti contro molestie e minacce”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mosca (pd): Tremonti come Parnassus

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

«Con le ultime dichiarazioni sul mito del posto fisso, Tremonti sposa lo spirito di Parnassus. Come il protagonista del film appena sbarcato nelle sale, punta a conquistare le anime seducendole con l’immaginazione. Peccato che in questo caso non stiamo parlando di uno spettacolo da gustare in sala, ma dei problemi reali delle persone. Nasce il sospetto che il suo sia un diversivo per non affrontare i problemi reali. Di fronte a un mercato del lavoro che chiede un nuovo modello di regolamentazione per frenare il precariato e offrire nuove opportunità di reimpiego a chi oggi perde il lavoro, il ministro dell’Economia non trova di meglio da fare che rinvangare il mito del posto fisso. Piuttosto, faccia sentire la sua voce e il suo peso per arrivare presto a un’organica  riforma degli ammortizzatori sociali, che non lasci più senza tutele donne e giovani precari». Così Alessia Mosca, deputato del Pd e segretario della Commissione Lavoro.

Posted in Politica/Politics, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Art of the Samurai

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

samuraiNew York until 10/1/20101000 Fifth Avenue at 82nd Street Metropolitan Museum of Art Japanese Arms and Armor, 1156-1868. This will be the first comprehensive exhibition devoted to the arts of the samurai. Arms and armor will be the principal focus, bringing together the finest examples of armor, swords and sword mountings, archery equipment and firearms, equestrian equipment, banners, surcoats, and related accessories of rank such as fans and batons. Drawn entirely from public and private collections in Japan, the majority of objects date from the rise of the samurai in the late Heian period, ca. 1156, through the early modern Edo period, ending in 1868, when samurai culture was abolished.  The martial skills and daily life of the samurai, their governing lords, the daimyo, and the ruling shoguns will also be evoked through the presence of painted scrolls and screens depicting battles and martial sports, castles, and portraits of individual warriors. The exhibition will conclude with a related exhibition documenting the recent restoration in Japan of a selection of arms and armor from the Metropolitan Museum’s permanent collection. This will be the first exhibition ever devoted to the subject of Japanese arms and armor conservation.  Accompanied by a catalogue. The exhibition is made possible by The Yomiuri Shimbun. (samurai)

Posted in Cronaca/News, Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , , | 1 Comment »

La mobilità sostenibile

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

Tesla ERRoma 28 e 29 ottobre presso il Salone delle Fontane dell’Eur Energy Resources, azienda marchigiana leader nel settore delle energie rinnovabili, presenterà la prima Tesla Roadster immatricolata in Italia e circolante su strada.  Realizzata dall’americana Tesla Motors, Tesla Roadster rivoluziona il settore motori, perché unisce alte prestazioni, design e tecnologia pulita. Rivoluziona l’idea stessa di auto sportiva e di lusso, legandola a criteri di mobilità sostenibile. L’auto è divenuta famosa per avere tra i suoi finanziatori i fondatori di Google, Sergey Brin e Larry Page, ma soprattutto è conosciuta per essere la vettura delle star, tra cui George Clooney, Arnold Schwarzenegger e Matt Damon. Sportiva a due posti, linea accattivante, Tesla Roadster è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 3,9 secondi; utilizza batterie agli ioni di litio, che consentono un’autonomia di ben 400 km. Un recente studio del IET – Institution of Engineering and Technology infatti ha messo in comparazione le emissioni di CO2 in atmosfera delle diverse soluzioni di mobilità, identificando l’accoppiata veicoli elettrici / produzione di energia da fonti rinnovabili come l’unica soluzione con emissioni pari a 0, quindi con il ciclo completo totalmente sostenibile. Performance da confrontare con i 65 gr/km dell’accoppiata auto elettriche / energia da gas naturale (la situazione più probabile in Italia, dove la produzione di energia elettrica deriva per il 49% da centrali alimentate a metano), i 138 gr/km dell’accoppiata auto elettriche / energia da carbone, infine i circa 150 gr/km di un’automobile alimentata a benzina o diesel.
Energy Resources è un’azienda di riferimento nel panorama delle energie rinnovabili, orientata alla ricerca, alla progettazione alla realizzazione di impianti fotovoltaici, geotermici ed eolici nel rispetto dell’ambiente. Nata nel 2006 ad Ancona dall’esperienza di professionisti operanti nel settore dal 1989, si distingue per l’impiego di nuove tecnologie e le importanti partnership internazionali. Alcuni numeri significativi: Energy Resources si avvale di 70 ingegneri professionisti specializzati nelle energie rinnovabili; tra il 2008 e il 2009 ha realizzato impianti per 15 MegaWatt di potenza, pari a 20 milioni di kWh prodotti e 8 milioni di Kg di CO2 non immessa nell’atmosfera; dai 14 milioni del 2008, l’azienda stima di raggiungere per il 2009 i 40 milioni di euro di fatturato. (tesla)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rinko Kawauchi: Condensation

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

condensationNew York until 28/11/2009 Greenwich Village, 55 Fifth Avenue, 18th Floor Mountain Fold GalleryMountain Fold is thrilled to announce the opening of an exhibition of photograhy by Rinko Kawauchi, -Condensation.- The solo show of the celebrated Japanese artist consists of old and new work that has collected like dewdrops on a leaf. Each, subject to natural providence, suggests daily, subtle movement and change. Kawauchi’s images evoke the melancholy aspect of her medium: photographs bear but fragmented witness to scenes passed.  A baby, closed-eyed, suckling from a breast the size of its head: in an unconscious moment we absorb pleasure and life, while intuiting how our being is at once fragile and robust. A second photograph presents the same contrast of peach skin and white fabric, yet herein the skin covers old, clean fingers, delicately folded around each other to create a round hidden space. That hand sphere, matching the baby’s head in size, likewise holds unknown silent secrets.  Kawauchi’s prints highlight delicate quotidian moments, rendered in soft, emotive colors. Sometimes focused on the figure, sometimes on an environment, her photographs share a pervasive sense of loss, of birth and death. Yet her work is hardly static in tone: her body of images conveys a wisdom of cyclical experiences. Hence a nighttime photograph of playground swings, caught in movement due to the recent departure of people, who will eventually return, or due to the force of the wind, or perhaps due to the apparitions presently seated on them. (condensation)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Daniele Pozzovio in concerto

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

pozzovioRoma. 21 ottobre 2009 ore 21,30 Teatro Arciliuto, Sala Anfiteatro, Piazza di Montevecchio 5 (Piazza Navona), Nella splendida Sala Anfiteatro del Teatro Arciliuto di Roma continuano i concerti del Teatro Arciliuto Jazz Festival. Mercoledì 21 ottobre sarà la volta di uno dei maggiori pianisti italiani, Daniele Pozzovio. Il filo conduttore del festival è la contaminazione tra il linguaggio jazz, inteso come libertà di creazione estemporanea, come concezione di una musica aperta a generi e strutture, e la nostra cultura musicale italiana. Direttore Artistico del festival è Mario Di Marco, musicista e compositore. Organizzazione generale: Giovanni Samaritani, cantante e autore. Con il patrocinio dell’ Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Roma e dell’Assessorato Cultura, Spettacolo e Sport della Regione Lazio (pozzovio)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Accademia di Francia ospita due eventi

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

GrotowskiRoma, Accademia di Francia Villa Medici Viale Trinità dei Monti, 1. Nell’ambito delle Celebrazioni Unesco 2009 su Jerzy Grotowski (1933-1999), l’Accademia di Francia a Roma partecipa con due incontri, martedì 27 ottobre e venerdì 17 novembre 2009, a una serie di eventi – in programma dal 26 ottobre al 17 novembre 2009 in vari luoghi della città – che vogliono rendere omaggio al grande artista polacco che ha rivoluzionato il teatro contemporaneo, a 10 anni dalla scomparsa a Pontedera e a 50 anni dalla fondazione del Teatro Laboratorio in Polonia. Il Progetto Grotowski a Roma, curato dall’Istituto Polacco di Roma, e dal Teatro Ateneo – Centro di Ricerca sullo Spettacolo della Sapienza Università di Roma, con la collaborazione dell’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, si avvale del patrocinio del Comune di Roma. (Grotowski)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sassu Futurista

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

sassuChiesi (Sassari) – Sala Sassu 7 novembre 2009 alle ore 17,30 e fino al 7 gennaio 2010. Il Comune di Thiesi celebra Aligi Sassu.  Settantadue opere tra disegni, tempere, studi e illustrazioni per rendere omaggio al grande Maestro del Novecento. Un viaggio tra disegni, tempere, studi e illustrazioni realizzate dal giovane Aligi Sassu in seguito all’incontro con Marinetti, padre del movimento futurista, che determinò la partecipazione dell’artista alla Biennale di Venezia del 1928 a soli sedici anni. L’esposizione, realizzata grazie alla concessione delle opere de parte della famiglia Sassu, sottolinea il grande legame del Maestro con Thiesi, paese natale del padre e luogo di residenza dello stesso artista, che a partire dall’età di nove anni visse a Thiesi per qualche tempo. I modelli di riferimento prediletti di Sassu sono Boccioni per il dinamismo, Balla e Pannaggi per la modalità meccanica, ma anche Depero, assai in auge negli anni venti, della cui pittura si trovano echi nell’Unicorno, in Leonessa, Leone, Cavallino rampante, tutti del 1927 e in Natura, una tempera del 1929. Sassu crea I costruttori, Fabbriche e Paesaggio industriale, che virano verso un primitivismo e una semplificazione geometrica poi felicemente sviluppati nel corso dei primi anni Trenta, il decennio che lo vedrà approdare all’esperienza folgorante degli Uomini Rossi, con i quali imboccherà la strada che lo porterà alla piena affermazione.
Aligi Sassu nasce a Milano da padre sardo e madre emiliana nel 1912. A tredici anni conosce Carlo Carrà e a sedici presenta le sue prime opere alla Biennale di Venezia. Si ispira al Futurismo di Boccioni, Previati, Carrà, ma osserva anche Cezanne e Picasso. In questi anni si affianca all’avanguardia futurista di Russolo e Prampolini.  Muore all’età di 88 anni, il giorno del suo compleanno, il 17 di luglio del 2000. Parte imponente della sua opera si trova a Lugano, presso la Fondazione Helenita Olivares e  Aligi Sassu. (sassu)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Amedeo Minghi in “Di Canzone in Canzone”

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

minghiRoma Teatro Ghione  Via delle Fornaci 37 26 Ottobre – 24 Novembre – 21 Dicembre – 18 Gennaio – 15 Febbraio – 8 marzo Amedeo Minghi In Di Canzone in Canzone sei concerti unici e ogni volta diversi  L’iniziativa, è una novità assoluta che consentirà al pubblico e al cantautore Romano, di rivivere insieme, un percorso che altrimenti sarebbe impossibile da realizzare. La vastità della produzione di Amedeo Minghi, non lo consentirebbe. Nel corso dei recital, a seconda dei brani in “scaletta” e/o per esigenza di programma, sono previste presenze di ospiti. Per necessità da un lato e per amor di teatro dall’altro, saranno naturalmente, a sorpresa.   Amedeo Minghi sarà  solo in scena. Compagno fedele il pianoforte e, per scenografia, la grande cornice dorata e Barocca che si richiama all’ormai celebre recital ” forse si musicale” andato in scena, la prima volta, nel lontano Aprile 1989. (ben 160 repliche in tutti i maggiori Teatri Italiani, nell’arco di tre stagioni). Un elegante drappo, cade solenne dall’alto e il suo lungo strascico, si insinua, dietro le quinte, sfumando…. La musica, le immagini di video straordinari, i “racconti” di Amedeo , una sorta di riflessioni a voce alta, completano l’opera. E’ un grande e intenso viaggio intorno alle ragioni del cuore. Saranno, ne siamo certi, serate indimenticabili, come indimenticabile, è la musica di Minghi. (minghi)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La partecipazione italiana a missioni internazionali

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

Roma 21 ottobre, le Commissioni riunite III Affari esteri e IV Difesa, nell’ambito dell’esame delle proposte di legge recanti Disposizioni per la partecipazione italiana a missioni internazionali (C1213 Cirielli e abb.), svolgeranno le audizioni di rappresentanti del Cocer Interforze. – “Sul tema dell’audizione in programma è necessaria una posizione condivisa da tutto il personale militare. – lo afferma Luca Marco Comellini, segretario del partito per la tutela dei diritti dei militari (PDM) – È indispensabile evitare quello che è già avvenuto nelle precedenti convocazioni, riguardanti le procedure negoziali per il biennio economico 2008/2009 e il riordino delle carriere, dove i delegati Cocer hanno espresso solo posizioni personali, che per alcuni si sono limitate solo alla richiesta di prorogare il mandato della rappresentanza militare in corso.” – “Ci auguriamo – prosegue il deputato radicale Maurizio Turco – che sull’argomento oggetto dell’audizione i Cocer abbiano acquisito preventivamente i pareri dei COIR e COBAR anche per evitare che, l’espressione di posizioni non condivise favoriscano nel personale l’affermazione di sentimenti di sfiducia verso i Cocer che non sembrano dare il giusto peso agli aspetti della sicurezza del personale, dei mezzi e delle attrezzature in dotazione ai contingenti impiegati all’estero”.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Appello per l’abolizione della pena di morte

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

Parlamento europeo. Dando inizio ai lavori, il Presidente Buzek ha voluto ricordare l’impegno del Parlamento a favore di una moratoria mondiale sulla pena di morte e ha condannato il ricorso a tale pratica “disumana” in Bielorussia, Iran, Cina e Stati Uniti. L’Aula non ha accolto la proposta del PPE di cancellare il riferimento esplicito all’Italia dal titolo della risoluzione sulla libertà di informazione che sarà votata mercoledì.   Il Presidente BUZEK ha ricordato che il 10 ottobre si è celebrata la Giornata internazione per l’abolizione della pena di morte che, dal 2007, coincide con la Giornata europea contro la pena di morte,  In proposito, ha deplorato che in Europa vi è ancora un solo paese in cui si applica la pena di morte: la Bielorussia. Il Presidente ha poi condannato il continuo ricorso alla pena capitale in Iran e ha espresso preoccupazione per le sentenze capitali inflitte agli iraniani che hanno partecipato alle sommosse di giugno seguite alle elezioni presidenziali. Ha inoltre denunciato il ricorso alla pena capitale nei confronti dei minori in Iran, nel ventesimo anniversario della Convenzione dei diritti del fanciullo che vieta tale pratica.    Infine, il Presidente ha espresso preoccupazione per le sentenze capitali e l’applicazione della pena di morte negli Stati Uniti, in particolare nello Stato dell’Ohio, dove diverse esecuzioni per iniezione letale sono state rimandate dopo diversi tentativi senza successo. Tali condanne devono essere stralciate dal codice o deve essere introdotta una moratoria perché queste pene capitali non vengano più eseguite. Ha quindi concluso ribadendo l’appello ad ogni Paese che applica la pena di morte affinché l’abolisca oppure stabilisca, nell’attesa della sua abolizione, una moratoria sulle sentenze di morte”.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Libertà d’informazione in Italia

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

Parlamento europeo. Con 195 voti favorevoli, 231 contrari e 9 astensioni, l’Aula ha respinto la proposta avanzata dal PPE di modificare il titolo della risoluzione sulla libertà  d’informazione eliminando il riferimento all’Italia per includervi l’UE nel suo insieme. Simon BUSUTTIL (PPE, MT) aveva motivato la proposta sostenendo che, dal dibattito dell’8 ottobre scorso, era emersa la volontà comune di affrontare la questione a livello europeo senza fare una crociata contro un paese in particolare. A suo parere, d’altra parte, il Parlamento europeo non avrebbe dovuto intervenire in un dibattito nazionale agendo come a “Corte superiore” alle istanze italiane. Contrario alla modifica del titolo si è detto Hannes SWOBODA (S&D, AT), sostenendo che la richiesta era una “farsa vergognosa”. Pur affermando che la questione riguarda tutta l’UE, ha puntualizzato che “c’è un caso particolare in Italia” e che il PPE dovrebbe dire chiaramente se intende “difendere Berlusconi qualsiasi cosa faccia”.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Convegno internazionale di studi

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

Firenze 21 ottobre, ore 11.30 Palazzo Panciatichi, via Cavour, 4.  La Via Francigena sarà al centro di un Convegno internazionale di studi, dedicato ai vari percorsi che l’antica strada medievale aveva nel centro della Toscana, in Valdelsa, per riflettere sul ruolo che la Francigena ha avuto per lo sviluppo del territorio e l’articolazione della dimensione urbana in tutta la Toscana centrale. Interverranno:- Mario Lupi, Consigliere Regionale, Delegato della Regione Toscana nell’Ufficio di Presidenza dell’Associazione Europea delle Vie Francigene;- Renato Stopani, Fondatore e Direttore del Centro Studi Romei;- Un Amministratore locale in rappresentanza dei Comuni interessati dal Convegno.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Moda italiana nel mondo

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

Salerno 24 al 28 ottobre Convention delle Camere di Commercio Italiane all’Estero per fare il punto su quanto finora fatto e, soprattutto, su quanto ancora c’è da fare per “risalire la china”. Senza dubbio, il 2009 non è stato un anno semplice per il Settore Moda, così come per molti altri comparti delle nostre produzioni nazionali. Nonostante ciò, e nonostante i dati ancora negativi, la moda sta dimostrando di volere – e sapere – reagire a questa difficile fase economica. Ne ha dato prova in occasione dell’edizione settembrina di Milano Moda Donna, che ha senza dubbio superato le aspettative della vigilia e i timori legati alla congiuntura economica globale e ciò è stato in un certo senso confermato anche dagli indicatori dell’OCSE, che, tra i Paesi europei, vedono in Italia e in Francia i segnali di ripresa più precoci.  Nonostante ciò, siamo consapevoli, come Camera Nazionale della Moda Italiana, della necessità, da parte delle aziende, di non essere “abbandonate” a loro stesse, soprattutto in una fase così delicata di “transizione”, e per questo ci stiamo adoperando per fornire sostegni concreti che permettano alle imprese di agganciarsi alla ripresa.  Lo abbiamo dimostrato con la proposta da noi rivolta all’ABI di mantenere i fidi in essere alle PMI al 31 dicembre 2008 per un periodo da definire. La proposta è stata recepita il 3 agosto 2008 e il periodo di stand-still è stato poi fissato a un anno. Allo stesso tempo, in questi ultimi mesi abbiamo incontrato i massimi esponenti delle Istituzioni nazionali chiedendo loro di intervenire, oltre che in materia di credito anche dal punto di vista fiscale proponendo la sospensione dell’Irap per un certo periodo, al fine di affiancare, anche attraverso misure straordinarie, le imprese del comparto. Per quanto riguarda invece l’internazionalizzazione, abbiamo sottoscritto un accordo quadro di settore con il Ministero dello Sviluppo Economico e in collaborazione con l’Istituto nazionale per il Commercio Estero (ICE), al fine di rilanciare l’immagine dei nostri prodotti e sostenere azioni promozionali mirate sui mercati più importanti per il Made in Italy.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concerto a Nuoro

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

Nuoro 23 ottobre, alle 20.30 all’Auditorium ISRE il giovane pianista Giulio Biddau, recente vincitore del prestigioso concorso pianistico di Aix en Provence, si esibirà in un recital con le musiche di Faurè, Debussy, Scriabin e Chopin  Primo concerto nuorese della stagione concertistica autunnale 2009 dell’Ente Musicale di Nuoro. http://www.entemusicalenuoro.it

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fuci: scuola di formazione nazionale

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

Trento dal 29 ottobre al 1° novembre Scuola di Formazione Nazionale della FUCI. “Cercando un fondamento per la ricostruzione. L’esempio di Alcide De Gasperi”. Saranno circa 150 gli studenti universitari che da tutta Italia saliranno a Trento per vivere quattro giorni di riflessione, di amicizia e di condivisione fraterna. Continuando nel solco della riscoperta di testimoni significativi del panorama civile ed ecclesiale – e dei luoghi ad essi legati – la FUCI quest’anno ha scelto di soffermarsi sullo statista trentino, dopo che in passato aveva approfondito personaggi quali Dossetti, La Pira, Don Sturzo e Lazzati. I lavori della Scuola di Formazione inizieranno nel tardo pomeriggio di giovedì 29 ottobre, nella Sala Deprero, presso il Palazzo della Provincia Autonoma di Trento quando, dopo la relazione introduttiva a cura della Presidenza Nazionale della FUCI e i saluti delle autorità, il prof. Paolo Pombeni, ordinario di Storia dei Sistemi politici europei presso l’Università di Bologna, terrà una prima conferenza introduttiva dal titolo “Biografia di un cattolico votato alla politica”. Due saranno i momenti che caratterizzeranno la giornata di venerdì 30 ottobre. Al mattino, presso l’aula magna della Fondazione Trentina Alcide De Gasperi, si svolgerà un’ulteriore conferenza incentrata sulla figura dello statista, dal titolo “Contributo di De Gasperi alla ricostruzione morale e politica della nazione”. Interverranno il prof. Alfredo Canavero, ordinario di Storia Contemporanea presso l’Università di Milano, che affronterà gli aspetti interni all’Italia, mentre la prof. Daniela Preda, titolare della Cattedra Europea “Jean Monnet” presso l’Università degli Studi di Genova, si occuperà degli aspetti internazionali. Probabile la presenza di Maria Romana De Gasperi. Al pomeriggio, presso l’Aula B della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento si vuole attualizzare il messaggio e l’insegnamento di De Gasperi con la tavola rotonda dal titolo “Cattolici nella democrazia europea: una minoranza creativa?”. Interverranno il dott. Lorenzo Dellai, Presidente della Provincia Autonoma di Trento, l’on. Savino Pezzotta, il prof. Flavio Felice, docente di Dottrine economiche e Politiche presso la Pontifica Università Lateranese ed è attesa la presenza del prof. Dario Antiseri, ordinario di Metodologia delle scienze sociali presso la LUISS di Roma. Introdurrà e modererà i lavori il prof. Giuseppe Tognon, Presidente della Fondazione Trentina De Gasperi. Non mancheranno all’interno della Scuola di Formazione alcuni momenti spirituali.  Nella giornata di sabato i ragazzi avranno la possibilità di visitare i luoghi degasperiani e ammirare le bellezze paesaggistiche del Trentino. Durante la mattina ci sarà il trasferimento a Pieve Tesino, paese natale dello statista, dove sarà possibile ascoltare le testimonianze di quanti hanno conosciuto direttamente De Gasperi e accedere alla Casa Museo De Gasperi. Nel pomeriggio ci sarà poi il trasferimento a Sella Valsugana, dove trascorreva le vacanze e dove nel 1954 morì, con la visita al museo naturale di Arte Sella.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Appena ho 18 anni mi rifaccio

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

Roma  21 Ottobre ore 18.00 dalle 18 alle 20.30 P.zza di Campitelli, 3 Università degli studi Roma tre Sala Capizucchi presentazione di Cristina Sivieri Tagliabue autrice di  “Appena ho 18 anni mi rifaccio” (Bompiani pagg.236) con Laura Moschini – Docente Universita Roma 3 Serena Romano – Presidente CR e l’autrice Dibattito moderato da Valeria Manieri – Radio Radicale. E’ un libro-shock: venti testimonianze di minorenni, appartenenti ad una classe sociale benestante, che hanno scelto di sottoporsi a interventi chirurgici estetici per “ottimizzare” il proprio corpo. Sembrerebbe un libro divertente, ma non lo è; sembrerebbe cronachistico, invece è di analisi e di denuncia di un fenomeno sociologico che investe una fascia di giovani alla ricerca di una propria identità per migliorare il proprio rapporto con il mondo. Andrew, Tosca, Saori, Valeria, Mafalda, Madeleine…si somigliano fra di loro: sono giovani che hanno maturato l’idea della personalizzazione del consumo; hanno coltivato il narcisismo attraverso i modelli dettati dai mass-media; hanno assimilato una sottocultura di massa che esalta e privilegia la forma alla sostanza ,la corporeità alla spiritualità , in un pericoloso gioco e in un disarmonico sdoppiamento tra corpo e psiche. Importante per loro è riconoscersi come individui nell’omologazione; seguire un unico modello precostituito e riconosciuto come ideale nella sua perfezione plastica..e cosi’ seni, pance, piedi,labbra, mento sono diventati oggetti suscettibili di cruente e dolorose modificazioni. Ossessionati dal corpo, che è l’unica cosa su cui oggi hanno potere e che potrebbe dare loro potere, l’omologazione estetica a precisi canoni è diventata per loro un prerequisito indispensabile per inserirsi nella società civile, in tutte le forme di aggregazione.  E allora tutto può essere sopportato: ansia, sofferenza, vergogna, falsità…ma se non si vuole essere perdenti, se si vuole avere visibilità, è necessario “ad ogni costo” uniformarsi. Un bel libro intelligentemente provocatorio, oggettivamente analitico, e che sembra …scritto dai ragazzi stessi!

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Saveria Chemotti, L’inchiostro bianco

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

Venezia, 22 ottobre 2009, ore 17.00 Antisala della Libreria Sansoviniana (Piazzetta San Marco 13/a) presentazione del volume: Saveria Chemotti, L’inchiostro bianco Madri e figlie nella narrativa italiana contemporanea, Padova, Il Poligrafo, 2009. Introduce Maria Letizia Sebastiani (direttore della Biblioteca Marciana). Annalisa Bruni e Ilaria Crotti (Università di Ca’ Foscari, Venezia) ne parlano con l’autrice. (Padova, Il Poligrafo, 2009 (Soggetti rivelati. 21), pp. 336). Nella letteratura del Novecento la relazione tra madre e figlia è stata descritta e raccontata spesso come uno spazio intrinsecamente conflittuale, come luogo di ferite e di sofferenze. Anche l’emancipazione femminile, specialmente negli anni Settanta, è stata collegata all’uccisione simbolica della madre, alla negazione di un modello “patriarcale” da parte delle figlie, che vedevano nella maternità una sorta di ineluttabile trappola biologica, quasi un freno o un ostacolo sulla via verso la completa realizzazione di sé. Tra le scrittrici analizzate nel saggio: Sibilla Aleramo, Grazia Deledda, Paola Drigo, Gianna Manzini, Anna Maria Ortese, Fausta Cialente, Alba de Céspedes, Elsa Morante, Natalia Ginzburg, Giovanna Zangrandi, Lalla Romano, Gina Lagorio, Francesca Duranti, Francesca Sanvitale, Fabrizia Ramondino, Carla Cerati, Dacia Maraini, Elena Ferrante, Elisabetta Rasy.
Saveria Chemotti insegna Letteratura italiana contemporanea e Letteratura italiana di genere e delle donne presso l’Università di Padova ed è Delegata per la cultura e gli studi di genere del medesimo Ateneo. Si è occupata di Romanticismo italiano ed europeo e di molti autori e temi otto-novecenteschi. È condirettore, insieme a Cesare De Michelis, di “Studi novecenteschi”. Per Il Poligrafo ha pubblicato: Il “limes” e la casa degli specchi. La nuova narrativa veneta (1999), La terra in tasca. Esperienze di scrittura nel Veneto contemporaneo (2003) ed ha curato, insieme ad Annalisa Bruni e Antonella Cilento la raccolta di racconti sulla maternità M’ama? Mamme, madri, matrigne oppure no (2008).

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Ict al servizio della moda

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

Carpi, 21 ottobre ore 17, CampusDellaModa (via Carlo Marx 131/c), incontro “Soluzioni tecnologiche per rendere unica la tua impresa. Buone pratiche per il settore moda”. Aprirà i lavori, l’operation manager del CampusDellaModa Marcella Zoli. Interverranno poi la coordinatrice del Piano telematico della Regione Sandra Lotti e la responsabile dell’area Ict di Aster Lucia Mazzoni, che introdurranno l’iniziativa. A seguire, l’esperto del settore Enrico Parisini parlerà di “Sistemi informativi e creazione di valore”. Sarà un momento di confronto sulle possibili soluzioni tecnologiche per migliorare l’efficienza e l’efficacia dei processi aziendali, focalizzato sulle piccole e medie imprese del sistema moda in tutte le sue branche: tessitura,  filatura, maglieria, vestiario, cuoio, accessori, calzature.), nuovo cuore pulsante della formazione e dell’innovazione in campo tessile, diretto da Philip Taylor, passato alla guida dell’istituto dopo aver diretto per cinque anni la scuola di eccellenza Polimoda Firenze. Laboratorio culturale e di ricerca, il Campus ambisce a diventare la più prestigiosa scuola italiana di alta formazione nell’ambito del design e della moda. L’evento è inoltre realizzato in collaborazione con Confindustria Modena, CNA, Legacoop Emilia-Romagna, Lapam Confartigianato, Confcooperative Emilia-Romagna e Unioncamere Emilia-Romagna. Dopo gli interventi del pubblico, alle 18 verranno presentate alcune tra le più significative esperienze aziendali del distretto. Parteciperà Gloria Trevisani, socia titolare di Crea-Si snc, azienda con esperienza ventennale di Novi di Modena, partner di alcuni dei maggiori marchi della moda e specializzata nei servizi per la modellistica dell’abbigliamento uomo, donna e bambino. Interverrà poi Luigi del Viscovo, titolare di Ley Tricot srl, azienda di Carpi che produce capi di maglieria per grandi nomi come Trussardi, Calvin Klein e Marina Rinaldi. Infine, Roberto Guaitoli, titolare di Collezioni srl, racconterà l’esperienza dell’azienda carpigiana che realizza le creazioni di intimo e swimwear del prestigioso marchio Cosabella.  Un’ulteriore opportunità per avvicinarsi alla tecnologia, Opta la offrirà il mese prossimo grazie agli “Opta-Incontri” che si terranno a Bologna in occasione degli “R2BDays” (11-12-13 novembre). Qui gli imprenditori della moda interessati a investire nella tecnologia potranno approfittare di meeting a tu per tu con i fornitori di soluzioni Ict. http://opta.aster.it/

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »